I migliori manubri da palestra

Ultimo aggiornamento: 26.02.20

Manubri da palestra. Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Tenersi in forma prima dell’estate è prerogativa di molti, per questo sul mercato si possono trovare tantissimi attrezzi da palestra e soprattutto manubri. Se siete disorientati dall’ampia scelta di modelli venduti online, allora potrete trovare molto utile questa nostra guida dove troverete anche le opinioni su quelli più apprezzati dagli utenti per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo. Se non avete tempo di leggerla tutta potete dare subito un’occhiata al Proiron Ghisa 20 Kg, un manubrio di alta qualità con materiali resistenti e design ergonomico. In alternativa potete optare per il Set di Manubri Physionics dal prezzo più conveniente e con rivestimento in plastica sicuro per il pavimento.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori manubri da palestra

 

Un buon paio di manubri è quello che ci vuole per mettere su massa muscolare in tutta la parte superiore del corpo senza dover andare necessariamente in palestra. La nostra guida esplora brevemente le caratteristiche di questi attrezzi e ti aiuta a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze. Un aiuto concreto lo trovi nella classifica in basso che contiene la recensione dei manubri più apprezzati dagli sportivi. Scopri quali sono.

Guida all’acquisto

 

Fissi o componibili?

I manubri disponibili sul mercato sono di due tipi: fissi o componibili. Per quanto riguarda i primi, non c’è la possibilità di modificare il peso perché si tratta di blocchi indivisibili; bilanciere e dischi sono saldati e costituiscono un attrezzo unico.

Il vantaggio è che non bisognerà ogni volta svitare e avvitare la molla o il blocca dischi a stella per cambiare carico. Sono la soluzione ideale per chi pensa di utilizzare sempre lo stesso peso; chi, invece, vuole incrementare la potenza e lo sforzo dovrà acquistarne più d’uno.

Per quanto riguarda i modelli componibili, hanno il vantaggio di offrire diverse soluzioni allo sportivo che può combinare i dischi fino a ottenere il peso desiderato. Ecco perché bisogna verificare quali e quanti piatti sono compresi nel prezzo e qual è il carico minimo e massimo ottenibile. In questo calcolo va considerato anche il peso del manubrio in sé e dei blocca dischi.

Se c’è spazio sufficiente sul manubrio, per esempio nel caso dei piatti in ghisa che sono più sottili, potrebbe essere possibile sfruttare e aggiungere altri pesi già disponibili in casa.

Grande successo sta avendo un altro innovativo tipo di manubri che unisce i vantaggi degli uni e degli altri. Si tratta di un modello che occupa uno spazio ridottissimo, come quelli fissi, ma che consente di selezionare un carico differente come quelli componibili semplicemente girando una ghiera. È un sistema moderno, salvaspazio, estremamente comodo e funzionale, pensato per lo sportivo in cerca della massima qualità.

 

Materiali e rivestimento

Qualunque sia il tipo di manubrio che hai in mente dai un’occhiata in basso, troverai una soluzione per ogni esigenza. Attenzione al carico che utilizzerai: se sei un principiante un attrezzo troppo pesante, per esempio uno fisso che non puoi modificare, potrebbe provocare più danno che giovamento ai muscoli.

Bisogna considerare anche quale tipo di materiali vengono utilizzati; il manubrio deve essere resistente e non rovinarsi nel tempo. Per molti i modelli della migliore marca sono quelli in ghisa, praticamente indistruttibili; sono anche molto sottili e, quindi, se ne possono aggiungere parecchi sul manubrio. D’altra parte non hanno un rivestimento in gomma o in plastica e, pertanto, quando vengono poggiati sul pavimento potrebbero rovinarlo e fare troppo rumore.

Un involucro esterno di qualità è fondamentale per i dischi riempiti di sabbia; nei modelli scadenti tende a rovinarsi molto presto provocando la fuoriuscita del contenuto.

Altre caratteristiche

Confronta prezzi, tipologia e materiali dei manubri ma fai attenzione anche ad altri aspetti, per esempio alle molle o ai blocca dischi a stella. Se non sono di qualità potrebbero allentarsi e svitarsi durante l’allenamento e far cadere i pesi, meglio evitare.

Se hai una superficie non perfettamente livellata dove poggiare i manubri potresti preferire quelli a forma esagonale che di sicuro non scivolano e sono anche molto comodi da impugnare. I modelli in metallo presentano, generalmente, l’impugnatura zigrinata centrale, ottima per assicurare una presa sicura anche con le mani bagnate. Col tempo, però, potrebbe provocare abrasioni e per questo è consigliabile indossare sempre dei guanti da palestra.

 

I migliori manubri da palestra del 2020

 

Dopo averne analizzato le caratteristiche più importanti, vediamo adesso in concreto come scegliere un buon manubrio da palestra; scopri quali sono i nostri consigli d’acquisto, leggi le recensioni e fai una comparazione, potresti trovare quello che stai cercando nel giro di pochi minuti.

 

Prodotti raccomandati

 

Proiron Ghisa 20 Kg

 

Principale vantaggio:

I materiali resistenti e il design ergonomico rendono il manubrio ideale per principianti o intermedi che vogliono iniziare un programma di allenamento senza rinunciare alla qualità. Il tubo di raccordo per trasformare il manubrio in bilanciere è completamente in acciaio. 

 

Principale svantaggio:

I pesi sono di dimensioni troppo grandi per le aste. Infatti è difficile poterne mettere più di due o tre per lato sullo stesso manubrio per poter aumentare il carico ed eseguire esercizi avanzati.

 

Verdetto: 9.8 / 10

Un manubrio davvero di ottima qualità con un buon rapporto qualità-prezzo e un design di alto livello. Se non fosse per il piccolo difetto delle dimensioni dei pesi, questi manubri sarebbero perfetti anche per un professionista. 

Acquista su Amazon.it (€69,99)

 

 

Descrizione caratteristiche principali

 

Materiali

Il manubrio si presenta con materiali di altissima qualità, selezionati con cura e soprattutto privi di ftalato e piombo. Risultano infatti estremamente resistenti e sono davvero molto simili a quelli che potete trovare in palestra. I pesi scuri con l’indicazione in kg danno una sensazione di solidità, mentre le aste dispongono di impugnature professionali zigrinate, ideali per esercitarsi in modo corretto con il giusto grip.

Bisogna avere un po’ di accortezza quando li si utilizza, perché non sono rivestiti in gomma, quindi se vi dovessero scivolare da mano potrebbero rovinare il pavimento o peggio, causare spiacevoli infortuni. Il peso complessivo è di 20 kg, ideale per principianti fino al livello intermedio. 

Pratici

Una delle paure dei principianti quando adoperano i manubri è quella di far cadere i pesi con rischi per il pavimento e per la propria salute personale. Le aste di questo modello sono dotate di un particolare anello anti-allentamento in gomma ideale per tenere i pesi ben fermi al loro posto anche quando ne vengono fissati due o tre contemporaneamente. In questo modo si potranno eseguire gli esercizi in tutta sicurezza.

Oltre a questa funzione esclusiva, grazie al tubo di raccordo incluso nella confezione, sarà possibile trasformare il manubrio in un vero e proprio bilanciere per ampliare il parco esercizi e costruire la muscolatura in modo equilibrato. L’unico difetto è che, data la loro dimensione, non sarà possibile montare più di due o tre pesi per lato.  

 

Ergonomico

L’impugnatura zigrinata dal design ergonomico assicura una buona presa sui manubri che permette di esercitarsi in maniera corretta. In questo modo non si farà troppa fatica con la mano e il polso per trovare l’impugnatura giusta. Parlando di impugnatura, questa è larga ben 143 mm, quindi può essere afferrata in maniera ottimale e facilitare il sollevamento senza che il peso si concentri troppo sui polsi.

Sebbene il manubrio sia zigrinato e quindi antiscivolo è consigliabile utilizzare dei buoni guanti per evitare la formazione di calli e soprattutto per avere una presa ancora più sicura sull’attrezzo. Per un allenamento ottimale si può abbinare ai manubri una buona panca reclinabile per poter ampliare il programma di esercizi.

 

Acquista su Amazon.it (€69,99)

 

 

 

Physionics Set di Manubri

 

Si presenta con un prezzo davvero molto conveniente, ideale per tutti i principianti che vogliono allenarsi in casa senza spendere troppo. E in effetti questo prodotto è stato pensato proprio per un utilizzo domestico, visto il rivestimento in plastica che consente di utilizzarli senza alcun rischio.

Non ci sarà alcun problema nel caso dovessero scivolarvi dalle mani e finire sul pavimento, sebbene dovrete comunque avere un po’ di accortezza al fine di evitare spiacevoli infortuni. L’impugnatura scanalata e antiscivolo permettono di impugnare correttamente l’attrezzo e di eseguire gli esercizi senza procurarsi calli alle mani, sebbene è meglio indossare dei guanti da palestra.

Il peso totale è da 30 o 40 kg in base al modello selezionato, ideale per esercizi piramidali con aumento progressivo del carico. Se siete convinti cliccate pure sul link del negozio online qui di seguito, oppure confrontate i pro e contro nella tabella qui di seguito.

Pro
Design:

Il manubrio è rivestito completamente in plastica, ideale per allenarsi a casa senza correre il rischio di distruggere il pavimento.

Ergonomici:

L’impugnatura zigrinata consente di afferrare correttamente il manubrio ed eseguire gli esercizi in tutta sicurezza, senza fare troppo carico sui polsi. 

Versatile:

I manubri sono regolabili per poter montare più pesi contemporaneamente per un totale di 30 o 40 chili a seconda del modello scelto. Ideale per poter fare un programma di allenamento a scalare con aumento del carico progressivo.

Dimensioni:

Le misure compatte dei manubri permettono di tenerli in casa senza ingombrare troppo spazio. 

Contro
Difettosi:

Le chiusure a vite che dovrebbero tenere fermi i pesi non sono di altissima qualità, infatti tendono ad allentarsi dopo un po’ di tempo. Questo costringe a riavvitarle dopo ogni esercizio per essere sicuri che i pesi non cadano. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

POWRX – Manubri pesi esagonali

 

Questi manubri con pesi dalla forma esagonale sono particolarmente adatti al functional fitness, un allenamento che prevede il potenziamento di tutte le fasce muscolari, compresi gli addominali e i pettorali.

I vari modelli disponibili vanno dai 5 ai 30 kg e sono rivestiti completamente in gomma per proteggere il pavimento da eventuali danni ed evitare di causare rumore quando li si appoggia a terra. In questo modo non solo li si potrà usare in casa in tutta sicurezza, ma anche allenarsi senza disturbare gli inquilini del piano di sotto. Il manubrio dispone di zigrinatura professionale per una presa salda sull’attrezzo al fine di evitare che scivoli dalla mano.

All’acquisto vi verrà spedita una mail con un PDF interattivo contenente un programma di 20 esercizi per cominciare ad allenarvi. Se non sapete dove acquistare il prodotto potete cliccare sul link del negozio che troverete subito dopo i pro e contro.

Pro
Functional:

Questi particolari pesi sono adatti per il functional fitness, un allenamento ideale per tonificare tutte le fasce muscolari della parte superiore del corpo. 

Rivestimento:

I pesi sono completamente rivestiti in gomma, un materiale molto sicuro per allenarsi in casa senza disturbare e soprattutto senza il rischio di rovinare il pavimento. 

Ergonomico:

La zigrinatura professionale del manubrio garantisce una presa salda della mano che oltre a permettervi di eseguire gli esercizi correttamente, impedisce anche all’attrezzo di scivolare.

PDF:

Se siete dei principianti potrete gradire il file che la ditta produttrice vi spedirà per mail dopo l’acquisto, contenente 20 esercizi utili per cominciare ad allenarsi.

Contro
Odore:

La gomma dei pesi emana un olezzo molto spiacevole probabilmente generato dai materiali di scarsa qualità.

Acquista su Amazon.it (€61,99)

 

 

 

Songmics 2er-Set

 

Se sei alle prime armi potresti aver bisogno di manubri da 2 kg l’uno e il nostro suggerimento è di valutare quelli distribuiti da Songmics.

Hanno un costo molto contenuto, esteticamente sono gradevoli e il bel colore viola ha anche una funzione pratica: serve a identificarli chiaramente rispetto agli altri che hanno colori e pesi diversi. Perciò chi ne acquista parecchi e li conserva insieme non dovrà controllare ogni volta quello cosa c’è scritto per selezionare il carico desiderato, basterà una rapida occhiata.

Hanno una forma esagonale che non è solo pratica da impugnare ma anche sicura perché, una volta appoggiati sul pavimento o su un’altra superficie, non scivolano anche se è in leggera pendenza.

Il rivestimento esterno li rende comodi da maneggiare, evita che possano graffiare il suolo, attutisce efficacemente il rumore e si pulisce in un attimo, basta un panno umido.

I principianti potranno davvero gradire questo nuovo set di Songmics adatto anche per svolgere allenamenti in altre discipline che non siano per forza legate al body building. Concludiamo la nostra recensione con un riassunto delle caratteristiche positive e negative del prodotto.

Pro
Economici:

Il prezzo ridotto di ogni paio di manubri permette di acquistarne vari per rifornire una palestra senza spendere troppo.

Colore:

Il peso dei manubri si potrà facilmente identificare dal colore, utile sia per quando si devono scegliere per l’allenamento sia per comprare quelli giusti.

Pratici:

La forma esagonale li rende pratici da impugnare, inoltre li tiene fermi sul pavimento senza farli scivolare.

Pulizia:

Si possono pulire senza fatica, basterà usare un panno umido per rimuovere il sudore e tenerli pronti all’uso.

Contro
Body building:

Non sono proprio manubri perfetti per chi vuole potenziare la propria massa muscolare, infatti sono più adatti a palestre di pugilato, arti marziali e cross-fit.

Spazio:

Comprandone vari si occuperà molto spazio nella stanza dove li si mette, a meno che non si abbia un rack dove posizionarli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

KOOLOOK Body Building

 

Non saranno tra i più venduti sul mercato ma se non sai quale manubrio comprare dai un’occhiata anche a questo modello.

Il vantaggio è che si tratta di un ottimo prodotto per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, molto conveniente.

Raggiunge un totale di 15 kg sommando anche le barre e, grazie ai sedici dischi complessivamente presenti, le combinazioni possibili sono notevoli e permettono di variare efficacemente l’allenamento aumentando gradatamente il peso.

Le barre presentano la zigrinatura centrale per una presa ottimale, mentre i piatti sono in ghisa ma senza rivestimento esterno e, pertanto, bisognerà prestare maggiore attenzione tra una serie e l’altra, quando li si poggia a terra.

Scegliere dei buoni bilancieri a basso costo non è sempre facile, per questo consigliamo il modello di Koolook a chi vuole risparmiare senza però comprare un prodotto scadente. Vediamo quali sono i pro e contro qui di seguito.

Pro
Qualità-prezzo:

Pagando una cifra conveniente si potranno portare a casa due manubri di buona qualità, muniti di dischi intercambiabili.

Zigrinatura:

La parte centrale risulta molto comoda da impugnare anche quando si hanno le mani sudate.

Contro
Ghisa:

I piatti in ghisa non sono proprio il massimo per il pavimento, quindi occorrerà fare attenzione quando li si poggia dopo ogni serie.

Design:

Alcuni utenti avrebbero preferito un design più accattivante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare i manubri da palestra

 

Cosa sono i manubri? Se non conoscete questo attrezzo probabilmente non siete mai andati in palestra: si tratta dei pesi da sollevare con una sola mano per sviluppare la muscolatura della parte alta del corpo.

Andare in palestra è spesso una seccatura, magari perché lontana da casa o perché si torna da lavoro già stanchi, trovare il tempo di allenarsi è sempre una sfida con sé stessi.

 

 

La palestra in casa

Molti utenti, quindi, preferiscono ritagliarsi un po’ di tempo per la cura del proprio corpo mentre sono a casa. Se anche voi rientrate in questa categoria, dovreste prendere in considerazione l’acquisto di un paio di manubri da palestra.

I modelli sul mercato sono, come è lecito aspettarsi, molteplici. Passiamo dai semplici manubri dal peso fisso, adatti per i principianti, fino a quelli più complessi, componibili con vari pesi in base alle proprie esigenze.

 

Scegliere in base alla vostra esperienza

L’acquisto dell’una o dell’altra tipologia deve naturalmente essere compatibile non solo con la vostra esperienza nell’utilizzo dei manubri ma anche con l’impegno con cui intendete affrontare l’attività fisica in questione.

Chi vuole tonificare i propri muscoli, dovrebbe optare per manubri dal peso non eccessivo, poiché sarà necessario eseguire numerose ripetizioni in una sola sessione. Per aumentare la forza e la massa muscolare, invece, potrete scegliere carichi maggiori e minori ripetizioni.

Scelti i manubri più adatti al vostro scopo non resta che iniziare a utilizzarli, vediamo dunque insieme come allenarsi al meglio.

 

 

Come allenarsi

Qualora siate principianti, sappiate che un corretto allenamento passa anche per una postura impeccabile. È molto semplice sbagliare l’impostazione del corpo e far lavorare muscoli che in realtà non ci interessano. Concentratevi dunque sulla postura per i primi tempi, compiendo movimenti lenti e precisi, con massima attenzione ai muscoli che state utilizzando per sollevare i manubri.

Il movimento lento aiuta a tenere i muscoli in tensione più a lungo, costringendo quindi il corpo a lavorare secondo i nostri desideri.

Eseguendo il semplice sollevamento del manubrio, non arrivate a fine corsa, il gomito non deve raggiungere i 180° ma fermarsi leggermente prima, in tal modo eviterete l’effetto rimbalzo che riporta il braccio su con uno sforzo minimo. Non muovete la parte alta del corpo, in particolar modo le spalle poiché vi aiuterebbero nel sollevamento facendo lavorare i muscoli della schiena.

 

Usare uno specchio

Se avete uno specchio in casa vi consigliamo di posizionarvi davanti quando eseguite i vostri esercizi, perché avere una conferma visiva del proprio operato può aiutare molto nei primi tempi quando non si ha ancora la certezza di eseguire l’allenamento in modo impeccabile.

Per i più esperti, invece, i manubri possono essere personalizzati, aumentando o diminuendo il peso degli stessi.

Affinchè gli esercizi siano corretti per le vostre esigenze vi invitiamo a chiedere consiglio a un personal trainer o una figura professionale che potrà guidarvi almeno nelle più delicate fasi iniziali.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Toorx MCR-24

 

Dei manubri componibili Toorx stupisce l’ingegnoso meccanismo di selezione del peso. Tutto quello che bisogna fare è girare una manopola posta lateralmente per scegliere il carico desiderato.

È un sistema incredibilmente comodo e pratico perché permette di avere 15 combinazioni possibili che vanno da 2,5 kg fino a 24 kg e tutto in uno spazio molto compatto, senza che vi siano pesi sparpagliati per casa. Inoltre non sarà necessario smontare e rimontare ogni volta il fermo per inserire nuovi blocchi perché basta solo girare la ghiera.

Si tratta di un manubrio innovativo, geniale che, oltretutto, è realizzato con materiali di qualità, ha un’impugnatura comoda e sicura come confermano molti utenti e, offrendo una gamma così ampia di possibilità, si adatta a chi è alle prime armi e a chi ha bisogno di un allenamento molto pesante.

Il prezzo è elevato e, come si può vedere cliccando sul link in basso, si riferisce a un solo pezzo ma se cerchi il miglior manubrio su piazza, questo potrebbe decisamente fare al caso tuo.

Nonostante non sia proprio il più economico sul mercato, il prodotto di Toorx convince per la sua elevata praticità e comodità d’uso, adatto a tutti gli utenti con un buon budget che vogliono portare dei manubri nella propria palestra domestica. Vediamo quali sono i suoi pro e contro.

Pro
Pratico:

Il meccanismo di selezione del peso permette di decidere il carico semplicemente girando la manopola posta lateralmente. Così non si dovranno sostituire i pesi perdendo tempo.

Salvaspazio:

Oltre alla sua estrema comodità, il meccanismo di selezione del peso permette di non avere manubri o dischi sparsi per la stanza. Si potrà infatti tenere tutto in ordine sull’apposita base.

Materiale:

Sia la base sia i manubri sono realizzati con materiali resistenti e duraturi nel tempo.

Ergonomico:

L’impugnatura dei due manubri permette di allenarsi senza riportare fastidi o dolori alla mano, in modo che anche i principianti possano iniziare nel massimo comfort.

Contro
Costoso:

Il prodotto non è venduto a prezzi bassi, quindi lo consigliamo solo a chi dispone di un buon budget.

 

 

Gorilla Sports GmbH 10000075

 

Nella nostra classifica dei migliori manubri del 2020 non potevano mancare questi Gorilla Sports, tra i più venduti online.

È un modello componibile composto da otto dischi, quattro da 2,5 kg e quattro da 1,25 kg e, nel complesso, consentono dunque una buona flessibilità di utilizzo perché sono manubri da 20 kg in totale, 10 per pezzo compreso il peso del bilanciere. Chi ha a disposizione altri piatti in casa può provare ad aggiungerli per aumentare ulteriormente il carico finale, anche se potrebbe non esserci spazio sufficiente.

Come testimonia la stragrande maggioranza degli utenti, i manubri in sé sono molto resistenti e la zigrinatura centrale aiuta a mantenere una presa sicura e stabile.

I dischi sono riempiti di sabbia ma, essendo anch’essi solidi e robusti, evitano fuoriuscite che si verificano spesso nei modelli economici di bassa qualità; inoltre il rivestimento esterno morbido è studiato per non graffiare il pavimento.

Un altro punto di forza di questo prodotto sta nei blocca dischi a stella che sono molto resistenti e non si svitano durante l’allenamento.

Gorilla Sports crea degli attrezzi da palestra dal prezzo molto conveniente e dalla qualità elevata e con questi manubri non si smentisce. Chi non sa dove acquistare il prodotto potrà cliccare sul link del negozio qui di seguito, prima però consigliamo di dare un’occhiata ai pro e contro.

Pro
Componibile:

I manubri sono componibili con otto dischi, tra i quali quattro da 2,5 kg e quattro da 1,25 kg. In questo modo si potrà raggiungere il peso ideale per il proprio allenamento e fare anche esercizi piramidali, fino ad arrivare a 20 kg complessivi.

Resistenti:

I manubri sono molto resistenti, inoltre possono essere impugnati con comodità grazie alla zigrinatura presente sulla parte centrale.

Dischi:

Come molti dischi da palestra anche questi sono riempiti di sabbia, ma non ci si dovrà preoccupare di eventuali fuoriuscite vista la loro elevata robustezza. Nel caso cadano a terra, il rivestimento morbido eviterà che il pavimento si rovini.

Blocco a stella:

Il particolare blocco dei dischi li tiene ben saldi al manubrio ed evita di farli scivolare via durante l’allenamento.

Contro
Spazio:

I manubri sono un po’ corti, quindi chi vuole aggiungere altri dischi potrebbe avere qualche difficoltà.

 

 

POWRX 30 kg

 

La tedesca POWRX ha realizzato una coppia di manubri molto apprezzati dagli utenti perché hanno un ottimo rapporto tra prestazioni offerte e prezzo di vendita.

Il set è completo perché comprende due bilancieri, quattro blocca dischi e ben 12 piatti. La barra è quella classica, cromata e con zigrinatura centrale per favorire una presa migliore durante l’allenamento anche con le mani sudate.

Per quanto riguarda i dischi, ce ne sono quattro da 1,25 kg e otto da 2,5 kg. Il vantaggio è che è possibile avere numerose combinazioni che possono essere sfruttate tanto da un principiante quanto da una persona già allenata. Il totale a cui si arriva, infatti, è di ben 30 kg – 15 kg per manubrio – compreso il peso delle barre stesse: ce n’è abbastanza anche per un esperto che voglia potenziare i gruppi muscolari superiori con manubri a casa.

Il rivestimento in plastica protegge i piatti e, soprattutto, non rovina il pavimento quando li si appoggia e diminuisce notevolmente il rumore.

Gorilla Sports crea degli attrezzi da palestra dal prezzo molto conveniente e dalla qualità elevata e con questi manubri non si smentisce. Chi non sa dove acquistare il prodotto potrà cliccare sul link del negozio qui di seguito, prima però consigliamo di dare un’occhiata ai pro e contro.

Pro
Componibile:

I manubri sono componibili con otto dischi, tra i quali quattro da 2,5 kg e quattro da 1,25 kg. In questo modo si potrà raggiungere il peso ideale per il proprio allenamento e fare anche esercizi piramidali, fino ad arrivare a 20 kg complessivi.

Resistenti:

I manubri sono molto resistenti, inoltre possono essere impugnati con comodità grazie alla zigrinatura presente sulla parte centrale.

Dischi:

Come molti dischi da palestra anche questi sono riempiti di sabbia, ma non ci si dovrà preoccupare di eventuali fuoriuscite vista la loro elevata robustezza. Nel caso cadano a terra, il rivestimento morbido eviterà che il pavimento si rovini.

Blocco a stella:

Il particolare blocco dei dischi li tiene ben saldi al manubrio ed evita di farli scivolare via durante l’allenamento.

Contro
Spazio:

I manubri sono un po’ corti, quindi chi vuole aggiungere altri dischi potrebbe avere qualche difficoltà.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status