Il miglior citofono senza fili

Ultimo aggiornamento: 23.10.20

Citofoni senza filo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Non hai molto tempo per cercare un valido citofono wireless? Dai un’occhiata ai due migliori modelli per noi sul mercato: Avidsen 102193 funziona anche come telefono wireless, registra fino a 50 numeri e mantiene in memoria le ultime chiamate per poterle ripetere velocemente. I tasti sono grandi e facili da pigiare. TMEZON IP Wifi Videocitofono è composto da un display da 10 pollici e una fotocamera da montare all’esterno. Può essere connesso al WiFi di casa e permettere di controllare chi bussa alla porta grazie a un’applicazione scaricabile sullo smartphone. Il rapporto qualità/prezzo soddisfa gli utenti più esigenti in fatto di risparmio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior citofono senza fili

 

Nella nostra guida ci proponiamo di offrire una panoramica generale sulle caratteristiche dei citofoni senza fili per aiutare il potenziale consumatore ad avere le idee più chiare su questo dispositivo utile e pratico. Nella classifica in basso, invece, trovi la recensione dei cinque modelli che riteniamo i più validi sul mercato nel rapporto tra qualità e prezzo. Dagli un’occhiata, potresti individuare quello che fa per te senza ulteriori ricerche.

 

a-1-citofono-senza-filli

Guida all’acquisto

 

Citofono, telefono e apriporta

Il citofono senza fili è un dispositivo che sta riscuotendo un discreto successo perché è molto più facile da installare rispetto ai modelli tradizionali e, in più, è anche parecchio più comodo perché in molti casi consente di rispondere da qualsiasi parte della casa o del giardino, senza dover correre per forza alla parete.

Naturalmente non tutti i modelli sono uguali tra loro e quelli della migliore marca spiccano per la loro versatilità e, in particolare, per due funzioni che integrano. La prima è quella del telefono wireless; collegandoli alla rete telefonica, infatti, questi citofoni diventano veri e propri telefoni senza fili che possono essere utilizzati per rispondere alle chiamate da ogni parte della casa comodamente e senza alzarsi.

Il vantaggio è che si acquista un prodotto due in uno e non occorre, a questo punto, comprarne un altro separatamente. Usati come telefoni, questi dispositivi possono disporre di diverse utili funzioni come, per esempio, la possibilità di mantenere in memoria le ultime chiamate per rifarle semplicemente pigiando un tasto oppure memorizzare decine di numeri come una vera e propria rubrica.

La seconda funzione che contraddistingue i citofoni senza fili più completi è l’apriporta e, cioè, la possibilità di collegarli a una serratura elettrica o a un cancello automatico. Quelli che ne sono dotati permettono non solo di rispondere al citofono o al telefono ma anche di aprire il cancello semplicemente premendo un tasto: tutto con un unico dispositivo.

 

Prestazioni

Per scegliere il citofono wireless più adatto alle proprie esigenze è importante tenere conto di altri due fattori. Il primo è la distanza alla quale poter collocare l’unità trasmittente che va posizionata fuori casa e la cornetta ricevente che va tenuta all’interno, in giardino o, comunque, nei pressi di chi dovrà poi rispondere al visitatore.

Le aziende produttrici dichiarano una portata che può essere di diverse decine di metri o, in molti casi, anche di centinaia di metri. Naturalmente si tratta di una distanza misurata in condizioni ideali che nella realtà non si verificano mai per l’inevitabile presenza di ostacoli quali, per esempio, le mura della propria abitazione. In ogni caso è bene orientarsi su un modello che garantisca una portata considerevole – dichiarata dal produttore e confermata dai consumatori – se c’è molta distanza tra il cancello e la propria casa.

Il secondo fattore da considerare è la qualità della voce. Cerca di capire dai commenti degli utenti se il citofono che ti piace assicura una comunicazione chiara e stabile con l’interlocutore: ti eviterà di dover ripetere o farti ripetere più volte le cose.

a-2-citofono-senza-filli

Altre caratteristiche

Chi confronta prezzi ed è attento ai dettagli potrebbe essere interessato a diversi altri elementi come, per esempio, la tastiera con numeri e simboli grandi e facili da premere, l’ideale per una persona anziana.

Molti apprezzano la possibilità di disporre di diverse melodie tra le quali selezionare quella desiderata e anche di poter regolare il volume in modo che non sia né troppo alto né troppo basso. Infine bisogna fare attenzione al grado di impermeabilità e protezione dell’unità esterna, specialmente per chi non ha previsto nessun riparo per il trasmettitore e per chi vive in zone dove la temperatura è particolarmente rigida.

 

I migliori citofoni senza fili 2020

 

Ti sei fatto un’idea più chiara su come scegliere un buon citofono wireless? Per facilitarti la ricerca, ti presentiamo adesso cinque consigli d’acquisto tra i quali puoi fare una comparazione. Si tratta di modelli che abbiamo ritenuto più validi di altri in base alle prestazioni offerte, al prezzo e all’opinione dei consumatori. Scopri quali sono.

 

Prodotti raccomandati

 

Avidsen 102193

Principale vantaggio:

Uno dei citofoni senza fili più facili da installare e utilizzare. Permette di essere utilizzato anche come telefono cordless per avere in un solo prodotto due funzioni.

 

Principale svantaggio:

La distanza massima tra citofono e base non deve essere oltre i 150 metri per avere una buona ricezione, nonostante la casa produttrice lo certifichi con un raggio di azione di 200 metri.

 

Verdetto 9.2/10

Citofono senza fili che ha la peculiarità di essere utilizzato anche come telefono cordless. Per questa sua versatilità e per il prezzo nella media si rende uno dei migliori prodotti sul mercato.

Acquista su Amazon.it (€194,35)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Installazione alla portata di tutti

Sembra quasi impossibile, ma per installare questo citofono senza fili non bisogna chiedere l’intervento di un tecnico o un elettricista per questa operazione. La parte che va montata esternamente all’abitazione necessita solamente di un trapano, viti e tasselli robusti. La sua collocazione può quindi avvenire dove meglio si crede senza essere vincolati da cavi o pozzetti. In pochi minuti quindi il citofono senza fili è pronto per essere utilizzato.

Il ricevitore si può posizionare in una zona della casa dove sia presente una presa elettrica, utile per tenerlo sempre in carica una volta che viene appoggiato nella base. La peculiarità di questo citofono senza fili risiede appunto nel ricevitore che può essere tranquillamente spostato dove si vuole, ed averlo sempre con sé anche se si staziona in un locale diverso da dove è posizionata la base di ricarica.

Semplice da usare

Altra caratteristica molto apprezzata dagli utenti che l’hanno acquistato è l’estrema semplicità d’uso. Il citofono viene alimentato solo con due pile che però non sono offerte nella confezione. Al contrario, il ricevitore dispone di batterie ricaricabili che vengono appunto ricaricate ogni qualvolta lo si posiziona nella base.

Molto utile il modulo di controllo che serve per azionare un’elettro-serratura che può essere installata sul cancello di casa o sul portone. Questa però, come fanno notare alcuni utenti, si attiva solo nel caso viene suonato il campanello.

In pratica non si può aprire il cancello se prima il ricevitore non riceve una chiamata.
Buona la ricezione che con muri e altri ostacoli arriva ad almeno 50 metri. Il raggio d’azione, in campo libero si attesta a 150 metri, nonostante l’azienda segnala una distanza massima di 200 metri.

 

Funzioni da telefono cordless

Chi ha deciso di acquistare questo modello lo ha fatto anche per la possibilità di avere in un solo prodotto telefono cordless e citofono senza fili.

Si possono memorizzare fino a 50 numeri e richiamarli quando serve, oppure vedere le chiamate in entrata e in uscita, senza dimenticare la possibilità di personalizzare la suoneria scegliendo una delle 10 disponibili. Il display mostra le voci principali che sono utili quando si utilizza questo dispositivo come cordless. Ad esempio si può vedere il numero che si sta digitando oppure quello della chiamata in entrata.

Nella confezione sono presenti i cavi necessari per collegarlo alla presa telefonica a parete per averlo disponibile e operativo appena tolto dalla scatola.

 

Acquista su Amazon.it (€194,35)

 

 

 

TMEZON IP Wifi Videocitofono

 

Il videocitofono di Tmezon conta su un monitor da 10 pollici, che potrete installare in casa per verificare ogni volta chi è alla porta. Grazie ai tasti a sfioramento potrete rispondere utilizzando il display, una volta collegata la fotocamera all’esterno, dotata di coperchio impermeabile e visione a infrarossi.

L’installazione è molto semplice e non richiede altro se non le istruzioni allegate nella confezione. Gli utenti testimoniano una valida qualità video e audio, dato che le immagini sono nitide, in particolare in rapporto al prezzo, considerato concorrenziale viste le caratteristiche del prodotto.

Può essere collegato al Wi-Fi di casa  e include un’app, scaricabile sullo smartphone, dalla quale è possibile controllare chi è alla porta anche quando non si è in casa. Purtroppo molti segnalano che la connessione si perde facilmente e che non è sempre semplice installare l’applicazione sul proprio cellulare.

Pro
Monitor:

Quello incluso nel set ha un display da 10 pollici, provvisto di tasti che permettono di rispondere al citofono.

Fotocamera:

Pronta da montare all’esterno, è dotata di un coperchio che la ripara dalla pioggia e di una visione a infrarossi molto valida.

Installazione:

Facile da installare, richiede semplicemente le istruzioni allegate per avere qualche indizio in più.

Rapporto qualità/prezzo:

Rispetto ad altri prodotti simili, ha un costo più basso in rapporto a una qualità soddisfacente.

Contro
Wireless:

Anche se può essere connesso al Wi-Fi di casa e include un’app che può essere scaricata sul cellulare, perde la linea e non permette di sfruttare per bene questa funzionalità.

Acquista su Amazon.it (€215)

 

 

 

Arkmiido Videocitofono Campanello

 

Se volete un prodotto in grado di farvi sapere sempre e ovunque chi bussa alla vostra porta di casa, anche quando non siete lì, quello di Arkmiido può essere quello giusto. Consta infatti in una videocamera da montare all’esterno, dotata di obiettivo quadrangolare e visore a infrarossi.

Tramite l’app inclusa, “ToSee”, potrete vedere in tempo reale quando qualcuno è alla porta oltre ad acquisire immagini o video da rivedere in un secondo momento. Questa funzione è molto utile nel caso in cui notiate che qualche malintenzionato giri nelle vicinanze.

La qualità delle immagini soddisfa gli utenti che sono contenti di spendere così poco per un prodotto che assicura diverse funzioni utili. Il montaggio risulta anche molto facile, dato che nella confezione è incluso tutto il necessario per effettuarlo.

Il videocitofono funziona tramite delle batterie: più di un utente ha però lamentato che si scarica abbastanza in fretta e ha suggerito di utilizzare quelle ricaricabili per non spendere una fortuna in pile.

Pro
Semplice:

Il prodotto è pensato per facilitare la vita di chi non vuole troppi oggetti da gestire, in quanto consta in una sola fotocamera da installare all’esterno.

Interattivo:

Basta installare l’applicazione sul cellulare per controllare in ogni momento e in ogni luogo chi bussa alla vostra porta.

Montaggio:

Intuitivo e immediato, non comporta spese aggiuntive perché avrete tutto il necessario per sistemarlo.

Costo:

Si tratta di un articolo a basso costo, che viene incontro alle esigenze di chi vuole sentirsi sicuro ma non ha un grosso budget a disposizione.

Contro
Batteria:

Quella che serve per alimentare il videocitofono dura troppo poco secondo alcuni utenti, che suggeriscono di usare quelle ricaricabili.

Acquista su Amazon.it (€59,98)

 

 

 

SCS SEN4137336

 

4-scs-sen4137336Tra i vantaggi del citofono senza fili SCS c’è il design molto gradevole dell’unità esterna e di quella interna che si fanno apprezzare per le belle linee e la finitura curata; la qualità dei materiali – alluminio e plastica – non è male e rende il trasmettitore piuttosto resistente.

Da sottolineare, soprattutto, la buona portata (dichiarata) di 150 metri che, naturalmente, si riduce in presenza di inevitabili ostacoli come pareti o altro.

Tra gli svantaggi dobbiamo segnalare l’impossibilità di collegare l’apriporta e, pertanto, l’utilizzo è limitato alla sola funzione interfono. Come per gli altri citofoni senza fili, l’installazione è semplice e non richiede l’intervento di un tecnico esterno, tuttavia la presenza di chiare istruzioni potrebbe fare comodo a molti.

Il volume, infine, è regolabile ma non è possibile scegliere tra diverse suonerie.

Il nostro intento è quello di aiutarti a fare maggiore chiarezza sulle principali caratteristiche di questo citofono. Di seguito riportiamo un sommario dei suoi pro e contro principali.

Pro
Qualità dei materiali:

Un prodotto ideale se hai intenzione di assicurarti lunghi anni di utilizzo. L’apparecchio è realizzato in alluminio e plastica che lo rendono resistente e robusto. La sua portata a campo libero raggiunge i 150 metri.

Facile da installare:

Il citofono senza fili è di facile installazione, per cui non dovrai ricorrere al tecnico per montarlo.

Design:

Il look tradizionale si sposa all’efficienza per creare un dispositivo pratico e semplice da usare, con una qualità audio ottimale e la possibilità di regolare il volume.

Contro
Prezzo:

Molto probabilmente non si tratta del prodotto più economico in circolazione, d’altra parte la tecnologia e l’innovazione si pagano quasi sempre qualcosa in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Urmet Captiv 43300

 

5-urmet-captiv-43300Non sarà il miglior citofono senza fili del 2020 né uno dei più venduti, ma questo modello realizzato dall’azienda francese Urmet merita, comunque, attenzione.

Tra i vantaggi che vanno segnalati c’è la notevole portata fra trasmittente e ricevitore, 250 metri in campo aperto, che rende questo dispositivo ideale per le abitazioni con ingresso particolarmente distante.

Rispetto ad altri apparecchi simili, spiccano due vantaggi: il primo è la possibilità di selezionare ben 17 suonerie differenti e di regolare il volume; il secondo è l’elevato grado di protezione IP54 che protegge l’elemento esterno non solo da acqua, vapore e spruzzi ma anche dalla polvere che, col tempo, potrebbe comprometterne il funzionamento.

Ecco una lista dei principali pregi e difetti di questo citofono. Sotto come sempre trovi anche un link per poterlo acquistare online a prezzi competitivi.

Pro
Portata:

Tra i principali vantaggi di questo modello troviamo la distanza che riesce a coprire, pari a 250 metri a campo libero, ovvero senza ostacoli nel mezzo, un valore che supera di molto la media dei prodotti concorrenti.

Resistente:

Il citofono è impermeabile e riesce a tenere lontano anche residui di polvere e sporcizia che girano nell’aria, in modo tale da prolungare al massimo il suo utilizzo.

Personalizzabile:

Potrai scegliere fino a 17 melodie diverse e ovviamente regoli il volume del suono e dell’audio come preferisci.

Contro
Design:

L’estetica è piuttosto essenziale, il citofono non presenta nessuna peculiarità per quanto riguarda il design.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Avidsen 102193 

 

1-citofono-wirelessAvidsen è un marchio molto apprezzato dagli utenti perché realizza alcuni tra i migliori videocitofoni senza fili, citofoni audio e altri accessori per telefonia fissa. Il modello che presentiamo in questa sede è tra i più venduti online per i vantaggi che offre. Si tratta di un citofono che, collegando il cavo alla rete telefonica di casa o ufficio, può essere utilizzato come un vero e proprio telefono wireless.

Ha diverse utili funzioni, per esempio, memorizza 50 numeri ed evita di tenere una rubrica cartacea; mantiene l’elenco delle chiamate per poterne ripetere una più velocemente, e ha anche dieci diverse suonerie. I tasti con i numeri e i simboli sono molto grandi e, dunque, facili da individuare e premere.

Per quanto riguarda l’utilizzo come citofono, spicca la notevole distanza dichiarata dall’azienda, ben 150 metri, fra trasmettitore e ricevitore che ne consente un utilizzo anche se il cancello o la porta sono piuttosto lontani dalla cornetta.

Come conferma la maggior parte degli utenti, la voce si sente in maniera chiara e stabile. Molto apprezzata è anche la possibilità di collegare il citofono a una serratura elettrica o a un cancello automatico per poterlo aprire premendo solo un tasto.

La nostra guida per scegliere il migliore citofono senza fili prosegue con un sommario del pregi e dei difetti del modello analizzato. Per sapere dove acquistare online al miglior prezzo, clicca sul link che trovi dopo la nostra descrizione.

Pro
Design:

L’aspetto che colpisce in maniera particolare di questo citofono consiste nella sua estetica moderna e curata nei dettagli. Un prodotto tecnologico che può essere collegato alla rete telefonica di casa, diventando un vero e proprio telefono senza fili.

Multifunzione:

Si tratta di un modello versatile, in grado di compiere numerose funzioni utili. Può essere utilizzato come rubrica perché memorizza fino a 50 numeri e ha ben 10 suonerie che si possono selezionare. Inoltre, i tasti comodi e il display retroilluminato di cui è dotato ne rendono l’utilizzo semplice e intuitivo.

Efficiente:

Il citofono senza fili è inoltre caratterizzato da una buona qualità audio che ti permette di sentire chiaramente chi è alla porta e lo potrai inoltre collegare a un cancello automatico per aprirlo premendo un solo pulsante.

Contro
Portata:

I pareri degli utenti segnalano che la portata può raggiungere i 100 metri di stanza e difficilmente arriva ai 150 dichiarati dall’azienda.

Acquista su Amazon.it (€194,35)

 

 

 

Come usare un citofono senza fili

 

Soprattutto se si possiede un giardino dove si passa abbastanza tempo, vuoi per lavori di manutenzione, vuoi per un po’ di relax, un citofono senza fili può tornare molto utile. Capita spesso, infatti, che qualcuno si presenti al portone d’ingresso mentre si è in giardino o al piano superiore e non si riesca a sentirlo. Immaginate, ad esempio, un corriere che vi porta un pacco. Si sa, sono poco pazienti, bussano una, massimo due volte e vanno via con il vostro pacchetto.

Come si installa un citofono wireless

L’installazione di un citofono wireless, a differenza di quelli classici, non è invasiva. Questo cosa vuol dire? Significa che non andranno fatti interventi sui muri per l’installazione, senza contare di non doversi preoccupare di far passare alcun cavo. Il collegamento tra la postazione interna e quella esterna si stabilisce via radio.

 

La qualità audio

In alcuni lettori può sorgere il più che lecito dubbio che, vista l’assenza dei fili, la comunicazione con chi suona alla porta possa essere problematica. In linea generale possiamo affermare che la qualità dell’audio è convincente, poi è ovvio che alcuni citofoni presentino un sonoro migliore rispetto ad altri. Tutto dipende da quanto si è disposti a spendere.

 

Funziona anche con la telecamera

In genere i citofoni wireless possono trasformarsi facilmente in videocitofoni. Esistono modelli, infatti, che possono essere accoppiati con una telecamera wireless. In questo caso invitiamo il lettore a sceglierne una che assicuri anche una buona visione notturna, grazie agli infrarossi.

 

Funziona anche come un telefono

In commercio si trovano modelli che permettono di fare molto più delle veci di un citofono e/o videocitofono. Infatti ci sono dispositivi che funzionano come veri e propri telefoni cordless. Dunque, ricapitolando, con un unico dispositivo si può rispondere a una telefonata e aprire, ad esempio, il cancello. Una soluzione, a nostro modo di vedere, davvero molto comoda.

Ampia scelta per il design

Un citofono senza fili permette anche un’ampia scelta sotto il profilo del design. A differenza dei modelli classici, che hanno un aspetto abbastanza anonimo, quelli wireless sono di aspetto più gradevole, anche perché molto spesso restano in bella mostra su un mobile e, giustamente, non devono stonare con l’arredamento.

 

La portata del citofono senza fili

Uno degli aspetti da verificare prima di comprare un citofono senza fili riguarda la portata. Ora, se si sta tra le mura domestiche è un problema relativo, anzi, non si pone proprio. Ma chi, come detto in precedenza, ha un giardino, magari pure grande, e dunque si trova a una debita distanza dalla centralina posizionata all’esterno, deve avere un dispositivo con una buona portata. Non è complicato imbattersi in modelli i cui produttori promettono una portata da 100 o più metri. E sicuramente è vero, non vogliamo metterlo in dubbio.

Ma il lettore deve sapere che tale distanza è valida solo in condizioni ottimali, ovvero, la completa assenza di ostacoli. Converrete con noi che in una casa tale condizione non può verificarsi, non fosse altro per la presenza dei muri. Dunque, valutate bene questo aspetto.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

SCS Sentinel XL-6011

 

L’azienda francese SCS Sentinel ha realizzato una soluzione molto valida e apprezzata dagli utenti che non vogliono rivolgersi a un elettricista e ammattire con l’installazione.

Il trasmettitore si fissa velocemente alla parete esterna mentre il ricevitore ha una base di ricarica dove va riposto. Quando il visitatore suona, si diffonde in casa, in ufficio, nello studio una delle cinque melodie a scelta e col volume che è stato impostato. Nello stesso tempo l’indicatore luminoso comincerà a lampeggiare.

Installando l’apriporta sarà possibile aprire il proprio ingresso semplicemente premendo il tasto col simbolo della chiave. Pigiando il pulsante rosso la conversazione viene terminata. Nonostante non siano presenti istruzioni in italiano, il funzionamento è, quindi, molto semplice, se non intuitivo.

I consumatori confermano che l’audio è molto chiaro e tra i punti di forza di questo modello c’è la distanza tra trasmittente e ricevitore che in campo aperto arriva, secondo l’azienda produttrice, fino a 300 metri ma, naturalmente, la portata si riduce in presenza di muri e altri ostacoli e, tuttavia, dovrebbe rimanere ampiamente sufficiente per un normale utilizzo.

Il nostro articolo prosegue con una panoramica dei maggiori punti di forza e di debolezza del nuovo citofono senza fili SCS Sentinel. Per acquistarlo a prezzi bassi, clicca sul link suggerito.

Pro
Design:

Il dispositivo è caratterizzato da un look minimal e moderno. Può essere collegato alla porta per aprirla premendo un solo tasto e i pulsanti sono chiari e facilmente comprensibili (cornetta verde e cornetta rossa).

Facile da usare:

Ideale se non vuoi ricorrere all’aiuto di un tecnico professionista per l’installazione, perché questo citofono è semplice da montare e da utilizzare. Il ricevitore ha un’apposita base dove si carica e quando qualche ospite viene a farti visita, il citofono diffonde il suono in tutti gli ambienti della casa. Le melodie da scegliere sono cinque e verrai anche avvertito dal segnalatore luminoso di cui è dotato il dispositivo.

Portata:

Il produttore afferma che la distanza massima in cui lo puoi utilizzare raggiunge i 300 metri, un valore che supera del doppio la portata di altri modelli simili a questo.

Contro
Essenziale:

Non è dotato di funzioni particolari, quali la possibilità di utilizzarlo come telefono di casa e, considerando il prezzo, non avrebbe certamente guastato.

 

 

 

MWS Telebell LST-DB618

 

Se non sai quale citofono senza fili comprare ma vuoi un modello versatile ed economico dovresti dare un’occhiata a questo MWS. I benefìci che offre sono numerosi, a cominciare dal costo molto conveniente, ideale per chi vuole spendere il meno possibile per un apparecchio del genere.

Nonostante il prezzo accessibile, si tratta di un citofono che può essere usato come un vero e proprio telefono wireless con la comodità di poter rispondere da qualsiasi parte della casa sia al visitatore che bussa al cancello sia al chiamante.

L’apposito tasto sul ricevitore/cornetta permette anche di aprire il cancello. In questo caso occorrerebbe un alimentatore supplementare che, generalmente, non viene fornito in dotazione con questi apparecchi.

Per quanto riguarda il grado di protezione, l’unità esterna resiste alla penetrazione di corpi solidi maggiori di 1 mm, a liquidi, vapori e spruzzi che provengono da qualsiasi direzione e a una temperatura da -10°C a 50°C e, pertanto, può essere usata nella maggior parte delle abitazioni.

I giudizi degli utenti si dividono tra coloro che cercano la facilità di utilizzo e quelli che preferiscono la tecnologia dalle mille funzioni. Per conoscere in breve gli aspetti principali che contraddistinguono questo citofono senza fili, leggi qui sotto.

Pro
Economico:

La particolarità di questo citofono consiste nel prezzo decisamente accessibile, per cui è adatto a coloro che non hanno particolari esigenze ma cercano praticità e versatilità.

Telefono Wi-Fi:

Nonostante il costo sia di gran lunga inferiore alla media di questi prodotti, questo citofono è un dispositivo piccolo e versatile che all’occorrenza diventa un vero e proprio cordless che ti permette di effettuare chiamate.

Sicuro:

Con un solo tasto rispondi alle chiamate o apri il cancello di casa. Inoltre, questo modello è impermeabile e funziona a partire da -10°C fino a 50°C.

Contro
Portata:

La distanza che riesce a raggiungere il citofono arriva a 10 metri, per cui valuta questo particolare se la tua entrata di casa supera il suo raggio d’azione.

 

 

Come scegliere il miglior videocitofono senza fili da esterno del 2020?

 

Se state cercando un videocitofono senza fili che possa combinare un basso costo e prestazioni elevate, potreste essere costretti a passare in rassegna una moltitudine di prodotti. Abbiamo deciso di facilitarvi il compito analizzando quello che gli utenti considerano il miglior videocitofono senza fili da esterno del 2020.

Non dovrete far altro che leggere la nostra guida per scoprire il prodotto in questione.

 

Quando ci si appresta ad acquistare un videocitofono bisogna prendere in considerazione una serie di fattori importanti. Innanzitutto la semplicità di installazione che rappresenta una delle preoccupazioni maggiori degli utenti che non vogliono perdere molto tempo a controllare canaline e cavi preesistenti. Se rientrate in questa tipologia di acquirenti la scelta migliore è un videocitofono senza fili, capace di sfruttare una rete wireless. Occhio però alla portata massima del trasmettitore, spesso indicata con una metratura in campo libero che non tiene conto delle pareti, che deve necessariamente essere superiore a quella di cui avete bisogno in modo da garantire una connessione stabile.

Per un videocitofono è poi importante la qualità video, sia in entrata sia in uscita, per riuscire a distinguere in modo chiaro e accurato tutti i dettagli. Meglio dunque orientarsi su prodotti con videocamere a colori e, per non restare letteralmente al buio durante le ore notturne, dotati di visione a infrarossi.

Il ricevitore deve possedere uno schermo sufficientemente grande per restituire un’immagine immediatamente intellegibile, dotato magari di pulsantiera facilmente accessibile che vi permetta di modificare valori come l’audio e la frequenza delle videocamere qualora decideste di installarne più di una.

A tal proposito è essenziale acquistare un prodotto che vi dia la possibilità di collegare diversi dispositivi, soprattutto se avete una casa indipendente e volete creare una rete di sicurezza che vi consenta di tenere d’occhio ogni angolo esterno.

Vediamo ora insieme qual è il miglior videocitofono senza fili da esterno, scelto dopo aver raccolto le opinioni degli utenti sui prodotti più convincenti del 2020.

 

 

Elro CS83DVR

 

Principale vantaggio

Si tratta di un prodotto wireless, dunque non ha bisogno di alcuna installazione cablata. Una comodità che ha reso accessibile i sistemi di videosorveglianza anche senza spendere cifre esorbitanti.

 

Principale svantaggio

Il display integrato del ricevitore è, secondo alcuni utenti, troppo piccolo. Avrebbero preferito fosse grande almeno 7 pollici.

 

Verdetto: 9.8/10

Si installa velocemente e senza bisogno di interpellare un tecnico e in più offre una visione nitida e precisa di quello che avviene all’esterno dell’abitazione. La qualità delle immagini è alta e anche in notturna non delude per via della presenza delle luci Led. Costa un po’ di più ma sono soldi ben spesi.

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Installazione semplice

Il prodotto di Elro è in realtà un kit, costituito da due elementi principali: una videocamera a colori, dotata di microfono per ascoltare ciò che sta accadendo nella zona di rilevamento, e un ricevitore portatile con display da 3,5 pollici integrato. Non avrete bisogno di altro per iniziare a costruire la vostra rete wireless e controllare l’area designata.

Prendendo in esame uno dei fattori più importanti, ovvero la portata massima del ricevitore, vediamo che è stimata dal produttore in circa 50 metri in campo libero. Un valore più che sufficiente per una casa indipendente, anche se gli acquirenti che hanno una villa di dimensioni considerevoli o un cancello molto distante dall’entrata di casa, potrebbero trovarla inadeguata.

Vi consigliamo quindi di valutare le distanze accuratamente prima di procedere all’acquisto e spendere inutilmente i vostri soldi.

 

Videosorveglianza di qualità

Oltre a utilizzare il prodotto come videocitofono per permettere l’ingresso di ospiti e amici, previa accurata ricognizione visiva da parte del padrone di casa, potrete sfruttare il prodotto di Elro anche per realizzare un vero e proprio sistema di videosorveglianza. È infatti possibile collegare diversi dispositivi alla rete wireless, come per esempio fino a quattro videocamere aggiuntive. Potrete poi passare dall’una all’altra tramite i pulsanti Ch+ e Ch- presenti sul ricevitore in modo da tenere sempre d’occhio ogni angolo della casa. È importante in questo caso puntare su videocamere a colori che siano performanti e di qualità, in grado di resistere ad agenti atmosferici proprio come quella fornita nel kit.

Infine, la possibilità di inserire una scheda SD su cui memorizzare i dati e attivare la registrazione tramite pulsante sul ricevitore è molto apprezzata dall’utenza, ampliando in tal modo le possibilità di utilizzo.

 

Prezzo imbattibile

Il rapporto qualità/prezzo del kit di Elro è uno dei migliori presenti sul mercato. I materiali di costruzione, sia della videocamera che del ricevitore, sono ottimi e contribuiscono a garantire resistenza e durevolezza secondo quanto riferito dall’utenza. La videocamera, in particolare, è schermata e non risente dell’azione degli agenti atmosferici.

Difficilmente riuscirete a trovare un prodotto con caratteristiche migliori a meno che non decidiate di investire una somma considerevolmente superiore rispetto a quella necessaria per l’acquisto di CS83DVR.

Le opinioni che abbiamo raccolto per presentarvi il prodotto sono tutte entusiaste e non si rilevano difetti che pregiudichino il corretto utilizzo dello strumento.

 

 

Come scegliere il miglior citofono senza fili con apricancello del 2020?

 

 

MWS LST-DB618

 

Principale vantaggio

Senza dubbio è il basso costo il suo punto forte, con una spesa minima si ottengono due prodotti in uno, citofono con apricancello e telefono cordless.

 

Principale svantaggio

Non è proprio il più affidabile sul mercato, alcuni utenti lamentano errori progettuali evitabili come la suoneria persistente.

 

Verdetto: 9.6/10

Con una sola spesa potrete avere un citofono dall’estetica accattivante e un apricancello funzionale, entrambi a un costo concorrenziale dedicato ai risparmiatori. L’unità esterna non si rovinerà a causa di pioggia e umido grazie al livello di protezione.

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Tante funzioni in un unico apparecchio

Il bello del modello proposto da Telebell è che riesce a svolgere diverse funzioni perché tutto sommato si tratta di un telefono cordless con ricevitore interno e apricancello collegato all’unità interna. Anche il prezzo a cui è venduto è quello che ci si aspetta di spendere per un telefono senza fili, a cui in più è aggiunta la possibilità di funzionare come interfono o citofono vero e proprio che consente l’ingresso in casa a ospiti e parenti.

Forse non il miglior citofono senza fili con apricancello, nel senso della migliore tecnologia impiegata per automatizzare la casa, ma di certo una soluzione dignitosa per semplificare la vita di chi vive o lavora in un ambiente spazioso.

L’unità interna quindi funziona come un comune telefono cordless. È dotato di una coppia di batterie che si ricaricano quando il telefono è sulla sua postazione, e consente di sentire l’avviso che qualcuno è alla porta e di aprirla ovunque ci si trovi stando in casa.

 

Dotazione completa

L’unità esterna necessita di sei batterie, ma può essere collegata direttamente alla corrente grazie a un adattatore che non è compreso nella confezione. A parte questa mancanza, tutto il necessario viene fornito con il primo acquisto, compreso il kit per il montaggio delle due unità.

Le batterie del cordless sono ricaricabili, mentre quelle dell’unità esterna sono le classiche stilo da 1,5 V doppia A, che si trovano anche al supermercato. La base per far ricaricare il telefono è inclusa e si collega alla presa di corrente più comoda per l’utente.

I diversi componenti del kit sono dotati di antenna omnidirezionale che lavora su una frequenza di 1,8 GHz, gli utenti non sembrano entusiasti della portata del segnale che pare subire la presenza di ostacoli anche su brevi distanze.

L’unità esterna ha un livello di protezione classificato con la sigla IP44, un buon valore che ne garantisce impermeabilità e resistenza all’ingresso di polvere, ma non tale da sopportare la pioggia battente.

 

Estetica gradevole

L’occhio vuole la sua parte, come è giusto che sia, e il citofono wireless non delude sotto questo aspetto. L’unità esterna è sobria e dalle forme arrotondate: molto essenziale lascia spazio per il nome dei padroni di casa e il pulsante è ben visibile sopra l’altoparlante.

Il telefono ha un display retroilluminato abbastanza ampio, i caratteri appaiono ben leggibili e i pulsanti ben visibili e facili da premere.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status