Il miglior hoverboard

Ultimo aggiornamento: 14.11.18

 

Hoverboard – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Ninebot Mini Pro Robot ha un’autonomia che va da 30 a 40 km, è in grado di distinguere gli ostacoli e di adattare la potenza a seconda delle condizioni del terreno. Nilox Doc Ul 2272 è tra i modelli più venduti del momento; ha una buona autonomia, può trasportare un passeggero fino a 100 kg di peso ed è capace di salire su leggere pendenze, senza andare in difficoltà anche su superfici non perfettamente lisce.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior hoverboard

 

Quando nel 1989, nelle sale cinematografiche, Marty McFly in “Ritorno al futuro – Parte II” sfrecciava a bordo del suo avveniristico hoverboard nell’anno 2015, mai avremmo pensato di arrivare oggi a ottenere degli skateboard simili a quello del protagonista. È vero che gli hoverboard presenti attualmente sul mercato non volano ancora ma non per questo sono meno utili e divertenti.

In questa guida troverai una spiegazione degli elementi da considerare prima dell’acquisto e la classifica con le recensioni di alcuni modelli delle migliori marche attualmente in commercio. Confronta prezzi e caratteristiche, magari trovi subito quello che fa per te.

Guida all’acquisto

 

Alta tecnologia

L’hoverboard è uno dei mezzi di trasporto più rivoluzionari e innovativi del momento e sta prendendo sempre più piede nella routine quotidiana di giovani e adulti. Si tratta di un veicolo a due ruote che non serve solo per divertirsi, ma anche per cambiare radicalmente il proprio modo di muoversi in città, in mezzo al caotico traffico metropolitano.

Si tratta di un dispositivo elettrico, quindi è ecologico e non inquina. Certo, il prezzo non è bassissimo ma online puoi trovare ottime offerte, come quelle suggerite in basso.

La complessa tecnologia di questo veicolo sfrutta un sistema di sensori e microprocessori che riescono a mantenere l’hoverboard in perfetto equilibrio, conferendo grande stabilità e sicurezza al conducente.

Il veicolo è composto da due pedane che si muovono sullo stesso asse, con due ruote parallele posizionate all’estremità. I comandi vengono inviati alle ruote stesse attraverso leggere pressioni dei piedi che, a seconda dei punti pigiati e dello spostamento del peso del corpo, controllano le varie direzioni di movimento dell’hoverboard.

 

Ideale per bambini e per adulti

Un hoverboard può essere un’ottima idea regalo sia per i più piccoli e sia per persone adulte, anche se si sconsiglia di farlo usare a bambini con età inferiore agli 8 anni. Sebbene esistano modelli che vanno più lenti di altri, alcuni raggiungono anche i 20 km/h e potrebbe essere difficile e pericoloso fare gestire certe velocità a un bambino troppo piccolo.

I ragazzi impazziscono per questo gioiello tecnologico, che riesce a dissuaderli dal passare troppe ore davanti al computer e li invoglia a uscire e a divertirsi con gli amici all’aria aperta.

L’hoverboard è anche un gioco educativo, che migliora i riflessi, il senso di equilibrio e insegna a essere responsabili in materia di codice stradale, rispettando i pedoni e gli incroci.

Ovviamente, se non si ha dimestichezza con il mezzo, è sempre bene prendere delle piccole precauzioni per la sicurezza, come indossare le varie protezioni: casco, ginocchiere e gomitiere.

Come già detto, si tratta di un veicolo utile anche agli adulti, da utilizzare sia per divertimento e sia per percorrere brevi distanze in città, per lavoro o per commissioni quotidiane.

Caratteristiche

Prima di effettuare l’acquisto di un hoverboard, è bene verificare che il prodotto sia ben realizzato e costruito con materiali di buona qualità, sia per il fattore sicurezza e sia per non sprecare denaro inutilmente.

Bisogna fare sempre attenzione nel leggere la scheda tecnica di ogni modello, per capire il tipo di potenza del motore, la velocità che il veicolo è in grado di raggiungere e l’autonomia della batteria.

Inoltre è consigliabile verificare anche il tipo di ruote che l’hoverboard monta, per capire se il mezzo è in grado di praticare terreni irregolari o solo lisci e uniformi; questa è una faccenda soggettiva, in base al tipo di uso che si deve fare del veicolo.

Diversi modelli sono dotati di luci LED, molto utili di sera, quando la luce scarseggia e si ha la necessità di essere ben visibili agli occhi degli automobilisti.

Il peso e il design sono due elementi da non sottovalutare, in quanto l’hoverboard deve essere anche pratico da trasportare quando non viene più utilizzato, così da portarlo con te ovunque desideri.

 

I migliori hoverboard del 2018

 

L’hoverboard è un mezzo di trasporto innovativo ed ecologico, che sta letteralmente rivoluzionando il modo di muoversi in città, tra il caotico traffico metropolitano.

I modelli venduti online sono tanti e in questa guida troverete dei consigli d’acquisto molto utili e un’accurata selezione dei migliori hoverboard del 2018 disponibili sul mercato. Scoprite insieme a noi quali sono le offerte dei prodotti più venduti e scegliete quello che fa al caso vostro.

 

Prodotti raccomandati

 

Ninebot Mini Pro Robot

 

Se siete alla ricerca del miglior hoverboard per percorrere piccole distanze come da casa a lavoro e viceversa, Ninebot Mini Pro può essere la giusta soluzione.

Ecologico e facile da usare, questo piccolo mezzo di trasporto si presenta con delle dimensioni compatte e un peso contenuto; così, alla fine di ogni utilizzo, potrete riporlo comodamente nel bagagliaio della vostra automobile o in ufficio, senza ingombrare molto spazio.

Praticità d’uso e design avveniristico sono i suoi punti di forza e saranno sufficienti pochi giri per prendere confidenza con l’hoverboard.

Sarete in grado di muovervi con grande agilità, anche nelle aree interdette al traffico o al coperto. Il veicolo è dotato di una tecnologia avanzata che gli consente di distinguere gli ostacoli e di regolare la potenza in base alle condizioni del terreno.

Il dispositivo è composto da una pedana autobilanciata su due ruote e da un’asta di controllo che si gestisce con le gambe; inoltre ha un’autonomia che va da 30 a 40 Km e può raggiungere una velocità massima di ben 18 Km/h.

Come abbiamo visto, il nuovo Hoverboard di Ninebot è uno dei più pratici e maneggevoli sul mercato. Vediamo adesso quali sono i suoi lati positivi nella nostra rassegna dei pro e contro elencati qui di seguito, insieme all’unico difetto riportato secondo i pareri degli utenti.

Pro
Pratico:

Le dimensioni compatte del modello e il suo peso contenuto lo rendono facile da riporre senza ingombrare troppo spazio, inoltre lo si potrà trasportare a mano con poca fatica.

Maneggevole:

Dopo un paio di giri si potrà prendere confidenza con il mezzo e guidarlo con agilità anche nel traffico o in un ambiente coperto.

Tecnologico:

La tecnologia avanzata del prodotto gli permette di riconoscere gli ostacoli e regolare la potenza automaticamente in base alle condizioni del terreno.

Veloce:

Il Ninebot è abbastanza veloce per essere un Hoverboard, infatti può arrivare fino a 18 Km/h con un’autonomia dai 30 ai 40 km.

Contro
Materiali:

La superficie esterna della scocca non è molto resistente e tende a graffiarsi facilmente in caso di urti o cadute.

Acquista su Amazon.it (€699)

 

 

 

Nilox Doc Ul 2272

 

Tra i modelli più venduti del momento, uno dei primi posti nella nostra classifica, spetta sicuramente all’hoverboard di Nilox. Si tratta di un dispositivo che potrà rivoluzionare la vostra vita negli spostamenti quotidiani in città.

DOC è un board elettrico che si differenzia dagli altri modelli per la sua grande versatilità, praticità e autonomia. Infatti è sufficiente salire sulle due ruote da 6,5 pollici di diametro, per prendere confidenza col mezzo in pochi minuti e “volare” su un motore che arriva a un massimo di 10 Km/h.

La pedana è in grado di supportare il peso di un passeggero fino a 100 Kg e di percorrere una distanza massima di 20 Km, prima di esaurire la batteria. Questa, inoltre, può essere rigenerata in 2/3 ore, così il veicolo sarà nuovamente operativo in poco tempo.

L’hoverboard è capace di salire su leggere pendenze e può praticare anche superfici non perfettamente lisce.

Nella nostra guida per scegliere il miglior Hoverboard abbiamo inserito questo modello di Nilox dal design accattivante e dalla grande versatilità. Vediamo quali sono i suoi pro e contro nel riassunto che si potrà trovare subito qui sotto.

Pro
Pratico:

Una volta saliti basteranno pochi giri e ci si potrà subito sentire a proprio agio sfrecciando per la città a 10 km/h.

Ruote:

Sono da 6,5 pollici di diametro e assicurano al mezzo di trasporto una buona stabilità e aderenza al terreno. Inoltre permettono di salire su leggere pendenze e di affrontare terreni scoscesi.

Pedana:

La pedana resistente supporta fino a 100 kg, quindi l’hoverboard potrà essere utilizzato anche da persone in sovrappeso o particolarmente robuste.

Batteria:

Ha una buona autonomia che copre una distanza massima di 20 km e può essere ricaricata in due o tre ore.

Contro
Fragile:

Le parti esterne più esposte si graffiano facilmente, per questo molti utenti suggeriscono di proteggerle con del nastro adesivo per farle durare più a lungo.

Acquista su Amazon.it (€151,51)

 

 

 

Razor Hovertrax 2.0

 

Se non sapete quale hoverboard comprare e siete disposti a spendere qualcosa in più, questo modello Razor Hovertrax 2.0 potrebbe fare al caso vostro.

Si tratta di un board ben realizzato e costruito con materiali di alta qualità. Grazie ai suoi due motori silenziosi e alla sua tecnologia con sensore giroscopico, sarete in grado di muovervi facilmente in mezzo al traffico di città, raggiungendo una velocità massima di 10 Km/h.

La batteria ha un’autonomia di 60 minuti di uso continuo, così potrete percorrere distanze importanti, senza rischiare di rimanere a piedi.

Il dispositivo è semplice da usare, anche se bisogna fare un po’ di pratica se non si ha mai avuto a che fare con questi veicoli avveniristici.

Il design è davvero accattivante e le luci LED aggiungono un tocco di personalità all’hoverboard.

Razor Hovertrax 2.0 è compatto nelle dimensioni e può essere utilizzato da bambini con età non inferiore agli 8 anni e da adulti con un peso massimo di 100 Kg.

Sebbene non sia venduto a prezzi bassi, questo Hoverboard si merita comunque un posto in classifica per la sua elevata resistenza e tecnologia. Chi dispone di un buon budget, ma non sa dove acquistare il prodotto, potrà cliccare sul link del negozio che si trova subito dopo i pro e contro.

Pro
Materiali:

Questo Hoverboard si distingue per la cura impiegata nella sua progettazione che lo ha reso altamente resistente agli urti e quindi duraturo nel tempo.

Tecnologico:

I due motori silenziosi permettono di utilizzarlo in ambienti chiusi senza disturbare, inoltre il sensore giroscopico garantisce un controllo completo anche in mezzo al traffico cittadino.

Design:

Le dimensioni compatte dell’Hoverboard sono ideali anche per un bambino di 8 anni e potrà essere utilizzato anche da adulti fino a 100 kg. Da segnalare i due LED che aggiungono un tocco graffiante al prodotto.

Batteria:

Ha un’autonomia di 60 minuti, più che sufficienti per percorrere lunghe distanze in città.

Contro
Prezzo:

Non è il modello più economico in circolazione, quindi chi dispone di un budget limitato dovrà cercare altro.

Terreno:

Lo si potrà utilizzare solo su strade asfaltate o comunque con pavimentazione regolare, a meno che non si vogliano rischiare seri infortuni.

Acquista su Amazon.it (€275,61)

 

 

 

Freeman F10

 

Se vi state chiedendo come scegliere un buon hoverboard senza spendere troppi soldi, date un’occhiata a questo modello Freeman F10.

Si tratta di un hoverboard elettrico davvero ben realizzato, con il quale potrete viaggiare a una velocità massima di 18 Km/h e percorrere fino a 20 Km di strada, prima che la batteria si esaurisca. Questa è prodotta da Samsung ed è in grado di offrire un’autonomia affidabile, in quanto è stata sottoposta a numerosi test di qualità e processi di certificazione di sicurezza.

La struttura è ben bilanciata e il mezzo si controlla senza problemi, anche su strade con lieve pendenza.

Il veicolo è dotato di luci LED, così potrete viaggiare anche di sera ed essere visibili agli occhi degli automobilisti.

Freeman F10 è facile da trasportare e occupa poco spazio una volta che avrete finito di utilizzarlo. Può essere conservato nel bagagliaio della vostra automobile o sopra lo scaffale di uno sgabuzzino.

L’Hoverboard di Freeman può vantare di diverse caratteristiche molto convincenti che andiamo subito a riassumere qui di seguito in modo da fornire ai nostri lettori un quadro completo del prodotto.

Pro
Autonomia:

La batteria di questo Hoverboard è stata prodotta da Samsung, quindi si rivela affidabile e dalla buona autonomia. Può supportare fino a 20 km di strada prima di esaurirsi e permette al mezzo di raggiungere i 18 km/h.

Struttura:

L’Hoverboard risulta molto stabile, quindi lo si potrà utilizzare anche su strade con lieve pendenza.

LED:

Le luci poste sul mezzo avvertono gli automobilisti della propria presenza mentre si viaggia di sera.

Contro
Indicatore di carica:

L’indicatore della batteria non scende in modo graduale, quindi è difficile rendersi conto di quando è al limite.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Xskate V1 Blackred

 

Non ve la sentite di salire sopra un hoverboard e restare in equilibrio senza appigli? Niente paura! Xskate V1 Blackred potrebbe essere la soluzione ideale al vostro problema.

Si tratta di un hoverboard con manubrio piccolo, maneggevole e pratico da controllare.

Il design di questo veicolo è innovativo e la struttura è particolarmente robusta, adatta ad affrontare qualsiasi tipo di superficie, anche se non perfettamente in piano; infatti è in grado di praticare strade con pendenza fino a 15°.

La pedana di Xskate V1, se messa in comparazione con quella di altri modelli, risulta essere estremamente resistente, dato che può trasportare un passeggero con un peso massimo di ben 120 Kg.

Il mezzo ha un’autonomia di 15 Km e grazie alla potenza dei due motori, potrete raggiungere una velocità di 15 Km/h. Una volta esaurita la ricarica, non dovrete attendere molto tempo prima che la batteria si rigeneri, infatti bastano 2 ore di tempo e l’hoverboard sarà nuovamente operativo e pronto all’uso.

Concludiamo la nostra recensione con i pro e contro di questo modello di Xskate che si distingue dagli altri in commercio per il comodo manubrio.

Pro
Manubrio:

Il manubrio risulta molto comodo e permette anche a chi non ha un buon equilibrio di guidare in tutta sicurezza.

Resistente:

Il prodotto si rivela davvero resistente ed è in grado di trasportare fino a 120 kg di peso.

Contro
Luci:

Non è provvisto di luci LED, quindi non sarà possibile utilizzarlo la sera e segnalare la propria presenza nel traffico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un hoverboard

 

Come spesso accade, la realtà supera la fantasia, come nel caso dell’hoverboard, altrimenti detto scooter elettrico autobilanciato oppure tavola biciclica autobilanciata. In sostanza si tratta di una piattaforma snodale che alle estremità ha due ruote. Il movimento di queste ultime è dettato da un sensore di peso e da un giroscopio. Ben presto è scoppiata la hoverboard mania che dalla Cina è giunta negli USA per poi affermarsi nel Vecchio Continente.

 

 

Dove si può usare

Paese che vai usanza che trovi… probabilmente non c’è detto più appropriato circa l’uso dell’hoverboard. Alcune nazioni, infatti, prevedono delle limitazioni all’uso. Da noi c’è parecchia libertà in merito ma se avete in programma un viaggio all’estero e avete intenzione di portarvi dietro il vostro hoverboard, informatevi sulle succitate limitazioni che riguardano anche diversi Paesi europei.

 

Come si guida

Manovrare un hoverboard è cosa meno complicata di quello che può sembrare. La prima cosa da fare è salirci sopra. Il modo corretto per farlo è da dietro, stessa cosa bisogna fare quando si scende per sfruttare l’auto bilanciamento. Per azionare il mezzo di trasporto bisogna spostare in avanti il peso con entrambi i piedi.

Abbastanza semplice è girare ma per essere chiari faremo un esempio. Per svoltare a sinistra è necessario spostare il peso del piede destro e viceversa. La velocità della virata è influenzata dall’intensità impiegata per spostare il piede.

 

Attenzione ai movimenti improvvisi

Una cosa molto importante è evitare movimenti improvvisi, cercate di essere dolci negli spostamenti perché altrimenti potrebbe verificarsi una frenata brusca che avrà come conseguenza la vostra caduta.  

 

 

A che età si può usare

Un po’ come per le biciclette, non c’è un limite di età per potersi divertire con un hoverboard e, dunque, anche i bambini possono farsi un giro. Naturalmente e come in tutte le cose, ci vuole un po’ di buonsenso, soprattutto da parte dei genitori. Indossare un casco e le protezioni a gomiti e ginocchia sono precauzioni auspicabili.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

Monopattino per bambini

Skateboard

Monociclo elettrico

Il miglior longboard

Monopattino a tre ruote

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.