Il miglior sedile WC

Ultimo aggiornamento: 24.01.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Sedili WC – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2021

 

Abbiamo raccolto le informazioni da conoscere prima di effettuare l’acquisto di un sedile per WC e recensito i modelli più apprezzati sul mercato. Tra questi spicca il Ceramica Dolomite J104900, realizzato in plastica termoindurente che, in abbinata agli attacchi in metallo, ne assicura la longevità per molto tempo a venire. Il trattamento antigraffio e antingiallente è tra i punti di forza dell’Originale Ideal Standard T6630 che vanta una qualità generale superiore alla media.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior sedile WC

 

Se lo vuoi di qualità e che non si rompa dopo un giorno, non comprarlo al prezzo più basso. Sul mercato circolano ormai troppe cineserie, un termine diventato comune nelle recensioni degli utenti, ossia sedili da WC che costano nulla ma resistono solo qualche giorno. Tenendo conto che i prodotti di migliore marca non sono poi così cari, conviene invece spendere qualcosa di più e portarsi a casa un modello che duri nel tempo. Il design e la qualità degli attacchi sono gli altri aspetti a cui prestare attenzione per scegliere l’asse del water che fa per te, e che esamineremo brevemente in questa guida.

a-1-sedile-wc

Guida all’acquisto

 

Attenzione agli attacchi

Sono il vero punto debole di questo prodotto, oltreché l’unica parte che insieme alle cerniere abbia una qualche complessità meccanica. Possono essere in metallo o in plastica. I primi sono più costosi, ma anche più resistenti a scossoni o movimenti, mentre gli altri hanno l’indubbio vantaggio di resistere molto bene all’acqua e all’umidità, anche se ormai l’introduzione delle viti in acciaio inox ha risolto quest’ordine di problemi.

In ogni caso è sempre importante verificarne la compatibilità con il tipo di tazza su cui il prodotto viene installato, controllando che la distanza delle due fessure di ancoraggio poste sul water combaci con quella tra gli attacchi montati sull’asse. Attenzione ai diametri, perché se le fessure di ancoraggio sono troppo larghe, il sedile ballerà o tenderà a spostarsi. Guarda anche la presa che esercitano le viti, che deve essere in ogni caso molto forte soprattutto per quelle di tipo universale, ossia ipoteticamente valide per ogni modello.

 

In plastica o in compensato ricoperto?

Le grandi marche utilizzano la plastica pressofusa, una tecnologia che permette di realizzare oggetti resistenti e dalle forme più varie. È però possibile trovare anche prodotti realizzati in compensato ricoperto di resina o addirittura in fibra di legno verniciata, un nuovo prodotto ecosostenibile.

Confronta i prezzi e vedrai che i modelli appartenenti alla seconda tipologia costano molto meno, anche se però soffrono di una ridotta resistenza. Volendo fare una classifica, le tazze da WC realizzate in legno pieno o interamente in plastica sono in genere quelle che raggiungono l’indice di gradimento più elevato nelle recensioni degli utenti.

Controlla anche se il prodotto è stato sottoposto ai necessari trattamenti anti invecchiamento e anti ingiallimento che servono a impedire che l’asse assuma nel tempo una sgradevole patina giallastra che sa decisamente di vecchio.

a-2-sedile-wc

 

Di marca o economico?

Il sedile per WC deve essere anche bello e gradevole da guardare, essendo un dettaglio che spicca in bagno e che invariabilmente diventa l’oggetto dei commenti degli ospiti che vi si avventurano sopra. Non stupisce quindi che questo accessorio così importante per il nostro comfort sia diventato nel tempo anche un oggetto di design che ha ispirato intere generazioni di creativi. 

Tra l’altro l’Italia è leader industriale del settore, disponendo di aziende di tutto rispetto che offrono online, a prezzi nel complesso accessibili, i prodotti originali di alta qualità a cui si sono poi ispirate le aziende della grande distribuzione commerciale per realizzare i loro modelli. Ne troverai alcuni esempi nella nostra classifica dei sedili per WC più apprezzati.

 

I migliori sedili per wc del 2021

 

Come scegliere un buon sedile wc tra i vari modelli venduti online? Essendo un prodotto che non presenta grandi complessità tecnologiche, può anche essere acquistato semplicemente comparando le varie offerte e seguendo il criterio del prezzo più basso. Se però si desidera qualcosa di particolarmente bello o sfizioso, i consigli di acquisto per spendere bene i propri soldi sono di guardare oltreché al design, anche alla qualità delle plastiche e soprattutto degli attacchi, la parte più delicata e l’unica che presenta una qualche complessità meccanica.

 

Prodotti raccomandati

 

Ceramica Dolomite J104900

 

1-ceramica-dolomite-j104900È uno dei modelli originali di questa prestigiosa azienda, una delle più conosciute e affermate del settore bagno.

A differenza di tante cineserie vendute al prezzo di un accendino che si rompono dopo qualche giorno, è completamente realizzato in plastica termoindurente di alta qualità, una tecnologia che a differenza delle tavolette per wc con anima in compensato garantisce una lunga durata e un’alta resistenza agli urti.

Molto buona la meccanica degli attacchi in metallo, che assicurano una perfetta tenuta anche nel lungo tempo evitando che il prodotto dopo un po’ si smolli e cominci a ballare. Infine, il design classicamente rappresentativo del made in Italy ne fa un articolo decisamente bello e attraente.

Giudizio: se non il miglior sedile wc del 2021, sicuramente un prodotto di ottima fattura e qualità, particolarmente consigliato a chi ha anche la tazza del wc della stessa marca.

L’elenco che segue riguarda le principali caratteristiche di questo nuovo sedile per WC. Per acquistarlo a prezzi bassi, clicca sul link che trovi dopo la nostra descrizione.

Pros
Materiali:

Un prodotto italiano realizzato con una plastica di alta qualità per assicurare un uso duraturo.

Resistente:

La struttura è assemblata con attacchi di metallo, che contribuiscono rendere il sedile solido e robusto.

Design:

Essendo made in Italy, è caratterizzato da un’estetica ben curata nei dettagli, semplice ma raffinata.

Cons
Montaggio:

Qualche utente ha trovato il montaggio non troppo semplice.

Acquista su Amazon.it (€51,26)

 

 

 

Originale Ideal Standard T6630

 

2-sedile-copri-wc-tesiNon è tra i marchi più famosi del settore, anche se con i suoi 100 anni d’esperienza alle spalle è sicuramente una delle aziende specializzate in sanitari più serie e affidabili, decisamente rappresentativa della qualità e del buon gusto del design italiano.

Questo modello si caratterizza non solo per la robustezza, ma anche per alcune accortezze nella lavorazione delle plastiche come lo speciale trattamento antigraffio e antingiallente, che evita al prodotto di assumere sgradevoli riflessi giallastri da prodotto invecchiato nel medio/lungo termine. Risulta infine particolarmente stabile grazie al fissaggio a tasselli e alle giunzioni in metallo.

Unico neo il prezzo, che in comparazione ad altri prodotti è decisamente più caro. La differenza però è ampiamente ripagata in termini di qualità.

La guida per scegliere il sedile per WC continua con una piccola descrizione dei vantaggi e degli svantaggi di questo modello. Per sapere dove acquistare online, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

Pros
Robusto:

Questo prodotto è realizzato da una delle aziende migliori del settore. Robusto e resistente, è adatto a coloro che cercano la qualità senza compromessi.

Materiali:

Grazie alla particolare attenzione nella scelta di plastiche antingiallimento e antigraffio, questo prodotto resiste ai segni del tempo.

Stabile:

La struttura è stata fissata con attacchi di metallo, per cui il sedile risulta stabile e sicuro.

Cons
Prezzo:

Per essere un sedile WC, è sicuramente tra i più costosi, quindi se non intendi spendere una grossa cifra, questa soluzione non è per te.

Acquista su Amazon.it (€75)

 

 

 

Sanilo Asteria

 

3-sedile-wc-grande-sceltaL’azienda produttrice è tedesca e offre una ricca linea di diversi tipi di tavolette per wc, che si caratterizzano tutte per un design colorato, spiritoso e originale, molto adatte a una coppia giovane o a arredi giocati sui colori e non sulle solite forme minimali bianco ghiaccio.

Questo modello, ad esempio, è realizzato in legno massiccio, un materiale che ha sempre un certo fascino e che si lega molto bene con mobili decapati o in stile casa della nonna. Gli attacchi sono universali, in modo da adattarsi a tutti i tipi di tazza, una caratteristica da tenere sempre in considerazione quando si deve decidere quale sedile wc comprare.

Un altro punto di forza di questa serie è la varietà, che consente di trovare il prodotto che meglio si abbina all’arredamento del bagno con relativa facilità. I prezzi sono nel complesso nella media della fascia.

I pareri degli utenti su questo prodotto sono positivi e noi abbiamo preparato un sommario delle sue principali caratteristiche, includendo un piccolo difetto.

Pros
Design:

L’estetica è ciò che rende questo sedile speciale e diverso della maggioranza proposta sul mercato. Si possono scegliere numerosi colori e disegni per poter decorare il proprio bagno anche nei dettagli.

Materiali:

Realizzato in legno massiccio, è resistente, duraturo e si abbina a qualsiasi tipo di arredamento, classico o moderno.

Universale:

Un altro punto di forza di questo sedile per WC consiste nella sua forma universale, che gli permette di adattarsi a qualsiasi tipologia di sanitari.

Cons
Colori:

Qualche utente ha riportato la presenza di piccoli difetti nelle stampe dei colori e dei disegni.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Waterful KSTASC00

 

4-waterful-kstasc00Realizzato interamente in plastica, è caratterizzato da un particolare sistema di chiusura ammortizzata denominato Soft Close che evita al coperchio di sbattere rumorosamente. Per il resto presenta caratteristiche comuni ai prodotti di fascia.

Grazie alle cerniere regolabili si può installare su qualsiasi tazza ed è facile da pulire. Le istruzioni sono chiare e precise, rendendo il montaggio abbastanza facile. La tavola risulta resistente e robusta.

Ottimo il prezzo, che ne fa uno dei più venduti, anche se a leggere alcuni commenti degli utenti la qualità non è sempre eccelsa, in particolar modo in riferimento proprio al meccanismo di chiusura che in certi casi è risultato difettoso.

Se hai un budget limitato e cerchi il sedile per WC più economico, ti consigliamo di dare un’occhiata a questa proposta. Di seguito troverai i suoi pro e contro principali, insieme con un link per acquistarlo online.

Pros
Chiusura lenta:

Il principale punto di forza del prodotto consiste nella possibilità di usare il soft close, ovvero il meccanismo che regola la chiusura lenta della tavola, quindi non si rischia di farla sbattere nel caso scivoli dalle mani.

Universale:

Si adatta a qualsiasi tipologia di water perché ha dimensioni standard.

Montaggio:

Gli utenti segnalano la semplicità del montaggio, facile e veloce. Una volta installata la tavola è stabile e robusta.

Cons
Materiali:

Realizzato in plastica di media qualità, ma del resto considerano il costo abbordabile si può chiudere un occhio su questa pecca.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Wenko 19651100

 

5-wenko-19651100Marchio tedesco più che affermato nel settore da ben cinquant’anni, Wenko offre una ricca gamma di sedili wc, per cui non è difficile trovare nel loro catalogo un prodotto consono alle proprie esigenze.

Questo modello realizzato in robusta plastica termoindurente è caratterizzato da una bella fantasia con sabbia e sassi che si presta a ogni arredo giocato su colori chiari.

La superficie ha il trattamento antigraffio, mentre gli attacchi in metallo inossidabile garantiscono una solida tenuta e una buona stabilità nel tempo.

Disponibile in diversi colori. Volendo dare un giudizio, è un prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo, adatto a chi cerca una soluzione economica ma sufficientemente di qualità da non rompersi dopo qualche mese.

Riepiloghiamo ora le principali caratteristiche del nostro sedile WC in un piccolo elenco che troverai di seguito.

Pros
Struttura:

La superficie del sedile WC è antigraffio, mentre gli attacchi sono in acciaio inox e questo contribuisce a rendere la tavola resistente all’usura.

Design:

Tra i vantaggi di questo modello non potevamo non menzionare la parte estetica. In questo caso è proprio una fantasia dal “profumo di mare”, che raffigura sabbia e sassi.

Qualità/prezzo:

Se sei alla ricerca di una tavola WC di discreta qualità e ami questo tipo di stampe, questa soluzione potrebbe fare al caso tuo.

Cons
Materiali:

Qualche utente riporta che la plastica utilizzata per la realizzazione della tavola è di media qualità, probabilmente non destinata a durare per anni.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

Come utilizzare un sedile per wc

 

Come tutti gli oggetti di uso quotidiano, anche il sedile per il wc necessita di qualche piccolo accorgimento affinché duri nel tempo e mantenga un aspetto sempre curato e igienico. La scelta non deve basarsi semplicemente sul prezzo, se non vogliamo rischiare di usare un prodotto scomodo e poco resistente. Abbiamo raccolto per voi qualche piccolo consiglio utile per la scelta ma anche per la giusta manutenzione.

Suggerimenti per l’acquisto

Prima di procedere all’acquisto di un nuovo sedile per il wc dobbiamo essere certi di aver preso le dimensioni in modo corretto.

Prendete le misure della distanza che c’è tra i due fori e quella massima sia in orizzontale sia in verticale, volendo potreste scattare una fotografia al wc dall’alto (senza copertura) e trascrivere i dati, così da avere la certezza di non fare confusione. Leggete la marca e il modello del vostro sanitario, talvolta le case di produzione vendono anche questi accessori a prezzi convenienti; ma oggi reperire modelli universali è molto semplice.

Per il colore invece, se non volete optare per il classico bianco, potreste ispirarvi alle altre tonalità del bagno, come l’arredo o le piastrelle.

 

La pulizia

Lo sappiamo, ognuno di noi ha le proprie abitudini quando si tratta di pulizia, senza contare che spesso si utilizzano determinati brand di detersivi che vengono praticamente tramandati dai genitori ai figli. Tuttavia, abbiamo qualche suggerimento per evitare il precoce deterioramento del sedile.

Per scongiurare graffi sul copri wc, dopo aver usato acqua e sapone neutro, asciugate il tutto con un panno soffice. Esatto, consigliamo il sapone neutro ai rimedi più aggressivi, come candeggina o polveri abrasive, perché tendono a deteriorare la superficie. Questa accortezza potrà essere utile soprattutto per chi ha scelto un modello di un colore particolare, poiché gli acidi o l’azione abrasiva potrebbero alterare la tinta. E se proprio non potete fare a meno di usare la candeggina o altri acidi, dopo la pulizia dei sanitari ricordate di lasciare il sedile e il coperchio alzati, così che eventuali fumi possano fuoriuscire, e non alterarne l’aspetto.

Un occhio di riguardo anche per le cerniere, o eventuali accessori di chiusura rallentata, che dovrebbero essere sempre asciugate accuratamente per evitarne l’ossidazione.

Il sedile per wc in plastica si è ingiallito?

Può capitare che compaiano delle macchie gialle sui sedili in plastica o che l’intera superficie inizi a virare su questa tonalità. Non provate a eliminare queste macchie con la candeggina perché, con tutta probabilità, è proprio il suo uso a causarle. Sono diverse le persone che associano il forte odore di questo liquido a una percezione di igiene, ma è bene considerare anche strade alternative da usare quotidianamente e che consentono di ottenere una buona pulizia.

La candeggina, quindi, andrebbe preferita solo saltuariamente, l’ideale sarebbe preferire quella delicata all’ossigeno, oppure rimpiazzarla con acqua ossigenata da 30 o 40 volumi.

Per eliminare le macchie di giallo dal sedile per wc preparate una soluzione con 200 ml di aceto bianco e il succo di un limone. Imbevete una spugna non abrasiva nel composto, cospargete la sua superficie con del sale e iniziate a strofinare la tavoletta.

Se le macchie persistono, provate a spruzzare un po’ di questa soluzione e lasciate agire per almeno un’oretta (o anche per tutta la notte), quindi risciacquate e strofinate nuovamente, questa volta con un composto di bicarbonato e acqua ossigenata da 40 volumi (chi tinge i capelli in casa potrebbe averne già un flacone), vedrete che si formerà una sorta di crema. In alternativa, sostituite l’acqua ossigenata con della candeggina delicata all’ossigeno.

 

 

Bibliografia:

1) caregivingmag.com/top-3-handicap-toilets-reviewed/

2) How to measure a toilet seat

3) Come Installare un Copriwater Nuovo

4) Come scegliere il copriwater | Leroy Merlin

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
2 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Ryblue
Ryblue
October 24, 2018 11:46 am

Io cerco un copriwater bianco di ottima qualita’ e design e chiusura ammortizzata ma non sono riuscito a trovarlo . Un consiglio ?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
October 24, 2018 4:37 pm
Reply to  Ryblue

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status