Il miglior supporto tablet

Ultimo aggiornamento: 23.10.18

 

Supporti tablet – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Quando si vuole consultare il proprio tablet tenendo le mani libere, arriva in aiuto il supporto che regge il dispositivo per noi. Il nostro preferito è König KNM-FMTM30, che può essere installato in un muro o sotto un pensile. Un prodotto resistente, che si compatta occupando poco spazio. Buono anche Nbryte UK Tablift2, dalla caratteristica struttura a forma di ragno con le zampe, che ne rende facile la regolazione per il letto o il divano.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior supporto tablet

 

Il tablet è diventato uno strumento di uso comune, per navigare in Internet o semplicemente leggere un libro. Per usarlo con maggiore comodità, è preferibile procurarsi un supporto che lo mantenga fermo, permettendo di utilizzarlo come un piccolo computer.

Consulta la nostra guida per avere qualche spunto e confronta i prezzi e le caratteristiche dei prodotti consigliati nella classifica in basso, sono tra quelli più apprezzati sul mercato.

 

Guida all’acquisto

 

 

Grandezza e angolatura

Il motivo principale per il quale acquistare un supporto per tablet è il guadagno in termini di comodità. È ben diverso utilizzare questo prodotto tenendolo in mano piuttosto che appoggiato su un sostegno. In questo modo sarà possibile gestirlo come se fosse un mini computer.

Il primo aspetto da valutare è la grandezza del prodotto che deve essere proporzionata alle dimensioni del tablet e all’uso che ne devi fare.

Se ne hai bisogno solo a casa, andrà bene un supporto fisso. Se, invece, quello che cerchi è un modello da portare ovunque con te, opta per uno richiudibile, che si compatti e stia all’interno di una borsa, se non addirittura di una tasca.

L’angolatura è un altro elemento da tenere principalmente in conto, specialmente se usi il tablet per leggere dovunque ti trovi. Un supporto regolabile in orizzontale e verticale può essere utile a sfruttare tutte le potenzialità del dispositivo, senza farti affaticare.

 

Qualità e design

Chi vuole spendere bene il proprio denaro sa che deve scegliere un supporto dal prezzo non eccessivo ma anche di buona qualità. Se si vuole davvero risparmiare non è il caso di optare per materiali scadenti, che si rompano al primo utilizzo vanificando il tentativo di rimanere all’interno del proprio budget con successo.

Dunque diciamo sì a supporti in alluminio, che sono tanto resistenti da sostenere anche pesi consistenti. Anche l’ABS ha una particolare robustezza che ti consentirà di poggiare con tranquillità il tablet senza che rischi di cadere.

Il design ha la sua importanza quando si è soliti utilizzare il prodotto fuori casa. A meno che, infatti, tu non voglia farne un complemento d’arredo, la sua linea non ha un grande impatto per un impiego prettamente domestico.

Per auto

Chi ha bisogno di un supporto per vedere un film mentre è in automobile, magari durante un viaggio, ne troverà diversi tra i quali selezionare quello più adatto al proprio mezzo. Ci sono modelli che possono essere attaccati al poggiatesta del sedile posteriore, anche tramite una fascia elastica che li mantiene fermi durante il tragitto. Si tratta di una soluzione particolarmente utile per tenere impegnati i bambini durante i lunghi spostamenti in auto e della quale proprio i più piccoli saranno i più grandi fan!

Qualunque siano le tue necessità, in ogni caso, la recensione di altri utenti diventa indispensabile per individuare la migliore marca tra quelle disponibili online e non incappare in scelte errate che finirebbero per lasciarti insoddisfatto.

I migliori supporti tablet del 2018

 

Qui trovate i cinque modelli più validi, secondo la nostra opinione, tra le offerte presenti online. Se non sapete quale supporto tablet comprare, date un’occhiata alle nostre recensioni, perché potreste trovare quello ideale per voi.

 

Prodotti raccomandati

 

König KNM-FMTM30

 

Chi ha bisogno di reperire ricette da realizzare in cucina, può avere qualche difficoltà con il computer portatile che, se posto nella stessa stanza nella quale si sta preparando la pietanza, rischia di sporcarsi. Una soluzione molto pratica è quella di optare per un dispositivo posto su un supporto da collocare in un punto facile da osservare.

Sembra essere ideale a questo scopo il prodotto di König, un supporto da parete per tablet che può essere messo anche sotto un pensile, garantendo grande praticità. Questo elemento si fissa tramite delle viti incluse nella confezione e un morsetto automatico, che lo rende ancora più stabile.

L’azienda specifica che i tablet compatibili sono di dimensioni comprese tra i 9 e i 12 pollici: se ne avete uno più piccolo o più grande, il supporto potrebbe non reggerlo bene. Gli utenti sono molto soddisfatti della resistenza del prodotto, anche se il braccio mobile e regolabile sembra troppo corto a qualcuno.

Compreso tra i 9 e i 12 pollici, questo supporto ha la particolarità di trovare posto a parete. Ideale per chi desidera guardare sdraiato a letto un film o seguire passo dopo passo una ricetta in cucina. Di seguito un’analisi delle specifiche del prodotto e a fine articolo un link su dove acquistare.

 

Pro

Ampia strumentazione: Per chi si trova a dover fissare al muro il supporto, nella confezione trovano posto viti e istruzioni che guidano l’utente passo dopo passo nel montaggio. Il corredo di buona fattura velocizza le operazioni di installazione e assicura al meglio il tablet al supporto.

Versatile: Una volta fissato il tablet, è possibile ruotare e inclinare lo schermo di 360 gradi. Una comoda funzione che migliora visibilità e usabilità. Con la giusta angolazione si può organizzare una ricetta o far partire un film, con la miglior vista e senza riflessi o zone d’ombra.

Resistente: Dai pareri di chi ha toccato con mano l’oggetto, tiene ben saldo il tablet che viene inserito. I giunti del braccio e la resistenza al peso mettono al riparo dall’eventualità di accidentali cadute.

 

Contro

Lunghezza braccio: Alcuni utenti non hanno gradito il poco gioco disponibile e l’allungamento massimo. Una situazione in cui la visuale è leggermente angolata e non perfettamente centrata.

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

 

Nbryte UK Tablift2

 

Quello di Nbryte UK è considerato uno dei migliori supporti tablet del 2018 sicuramente per la sua forma innovativa che lo distingue da altri prodotti dello stesso genere. Si tratta di un oggetto pensato per rendere comoda la consultazione del proprio dispositivo su superfici irregolari come un letto o un divano.

La sua struttura ha la forma di un ragno, infatti è dotato di vari piedini regolabili che culminano al centro con una molla atta a sorreggere il dispositivo. Gli acquirenti ne apprezzano la resistenza dei materiali e la facilità d’uso, che permette di utilizzarlo ovunque semplicemente piegando le aste.

È compatibile con tutti i tipi di tablet, con l’accortezza – non gradita a tutti – di eliminare l’eventuale case di protezione, altrimenti c’è il rischio concreto che il mollettone non regga bene. Non c’è necessità di utilizzare le mani, che saranno libere di prendere appunti o fare altro mentre consultate ciò che è di vostro interesse.

Un supporto tablet da letto che non potrà mancare tra gli oggetti utili presenti nella vostra casa.

In una guida per scegliere il migliore supporto tabled del 2018, il ragno creato da Nbryte si posiziona tra i più utili in presenza di zone in cui l’equilibrio non è dei migliori. Non è il più economico della categoria ma possiede diverse frecce al suo arco.

 

Pro

Design: Lo stile e la conformazione giocano tra innovazione e praticità. Da un lato la forma ricorda un aracnide metallico, dall’altro le zampe e i gommini risultano perfetti per ammortizzare e stabilizzare tutta la struttura, tablet incluso.

Elevata compatibilità: La natura e la struttura delle molle sono studiate per accogliere dispositivi di dimensioni variabili. In questo modo l’oggetto si adatta a seconda della cornice, consentendo anche a più utenti in casa di poter sfruttare la base mobile adeguandola alle dimensioni dello schermo.

Ottimizzato: Le gambe del Tablift si piegano con semplicità, riducendo l’ingombro finale del prodotto a fine operazione. I materiali che lo compongono sono fatti per durare, trasmettendo anche a prima vista una piacevole sensazione di robustezza.

 

Contro

Assenza della cover: In tanti non hanno gradito la necessità di bloccare lo schermo senza la cover, pena una ridotta stabilità del tablet.

Acquista su Amazon.it (€37,55)

 

 

 

Lamicall S1 Stand

 

Se non sapete come scegliere un buon supporto tablet ma sapete di voler dare importanza anche all’estetica, la proposta di Lamicall soddisferà le vostre aspettative. Non può mancare tra i nostri consigli d’acquisto innanzitutto per il suo prezzo ridotto in rapporto alla grande qualità dei materiali utilizzati.

La lega di alluminio che ne costituisce la struttura è molto resistente, tanto che l’azienda offre la garanzia a vita sul prodotto. Le protezioni in gomma sono pensate per evitare che gli angoli si rovinino, in coincidenza con i vari piegamenti.

Questo supporto è ruotabile a 270 gradi, così potrete sistemarlo in modo da stare comodi durante la consultazione o la visione di un film. Solo la finitura, satinata, secondo alcuni utenti lascia un po’ a desiderare rispetto ad altri prodotti simili.

È compatibile con gran parte degli iPad in commercio, con il Samsung Galaxy Tab e il Kindle Fire, oltre che con tutti i modelli con dimensioni comprese tra i 4 e i 13 pollici. Viene considerato il miglior supporto tablet da molti utenti che apprezzano di poter inserire il proprio dispositivo senza dover togliere il case di protezione.

Buona compatibilità e una linea che soddisfa l’occhio e le necessità dell’utente. I prezzi bassi di un oggetto del genere gli hanno riscuotere un certo successo. Vediamo più nel dettaglio il perché.

 

Pro

Qualità materiali: L’alluminio è il materiale principe nella realizzazione dell’oggetto. Riunisce da un lato la leggerezza senza trascurare una buona portabilità e una resistenza al peso dello schermo che viene fissato.

Regolabile: Una volta fissato, il tablet può modificare la sua posizione con un angolo di inclinazione massima di 270 gradi. Si muove quindi in un range ideale per gli amanti di una visione notturna al letto o per una lettura di un brano seduti su un tavolino.

Buona adattabilità: Il dispositivo consente l’inserimento di tablet di grandezza variabile. Si va da un minimo di 5 pollici fino a un massimo di 11. In tanti hanno gradito l’inserimento con cover del prodotto sul supporto, una manovra in meno che velocizza ulteriormente fissaggio e visione di quel che si desidera.

 

Contro

Resistenza zona in gomma: A seguito di un utilizzo prolungato, alcuni clienti hanno notato uno spiacevole scollamento della parte dedicata al sostegno della base del tablet.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

GHB 62922

 

Dalla comparazione con altri prodotti simili, quello di GHB risulta tra i più venduti. Questo supporto tablet per auto può essere comodamente montato sul poggiatesta, per far vedere ai bimbi un film durante un lungo tragitto in macchina.

Una volta fissato, può essere ruotato a 360 gradi e inclinato per ottenere una visione migliore e che si addica alle esigenze di chi è seduto sui sedili posteriori. Adatto a modelli dai 7 ai 10 pollici, li protegge grazie alle spugne che evitano graffi e colpi.

Con il passare del tempo i morsetti tendono ad allentarsi, a detta di alcuni utenti che consigliano di effettuarne una manutenzione costante per impedire che si stacchino improvvisamente. La struttura in ABS è però resistente anche alle vibrazioni dovute al movimento in automobile, garantendo così di guardare un film senza fastidi.

Il prezzo è oltremodo ragionevole e farà la felicità di tutti coloro che vogliono spendere poco senza dover rinunciare alla qualità.

La versione qui proposta nasce specifica per l’utilizzo su un auto. Semplicità e funzionalità riescono a dare il senso di un oggetto la cui migliore peculiarità sta nel accattivante rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Ruotabile: Una volta collocate nella parte posteriore di un sedile, il supporto consente di fissare senza sobbalzi e movimenti eccessivi lo schermo, con un angolo di rotazione di 360 gradi, così da servire e assecondare i gusti dei passeggeri.

Intuitivo: I bracci e la componente che contiene e forma la cornice, assicura tablet di dimensioni variabili, da 7 a 10 pollici. Sfruttando il poggiatesta si riesce a sistemare in una posizione pratica per chi occupa i sedili posteriori, con fermi che fissano il tutto in modo semplice e senza rischio di cedimenti.

Sicurezza: I blocchi superiori e inferiori, che contengono e bloccano il tablet al meglio, presentano un rivestimento in gomma. Questa opzione evita il rischio di graffiare la superficie del tablet, in particolare lo schermo.

 

Contro

Tenuta generale: Nel tempo alcuni utenti hanno notato un progressivo cedimento delle parti deputate a fermare lo schermo. Si consiglia quindi una costante verifica e ottimizzazione dei morsetti in corso d’opera.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

AUKEY HD-T5-IT

 

Uno dei prodotti più economici, tra quelli venduti online, è quello di Aukey, che coniuga una buona qualità a un costo accessibile. Si tratta di un oggetto in alluminio, che garantisce resistenza e robustezza nonostante usi frequenti, perché può reggere un peso che arrivi fino a 5 kg.

La base è dotata di una parte in gomma che evita al prodotto di scivolare e protegge la superficie d’appoggio da eventuali graffi. La sua leggerezza permette di portarlo con sé ovunque, date anche le sue dimensioni molto contenute, che però non hanno soddisfatto tutti gli acquirenti.

È compatibile sia con tablet, sia con eBook reader e smartphone, purché siano tra i 4 e i 10 pollici. Questo modello è ruotabile a 270 gradi, per cui permette di organizzarlo in modo da rendere più facile la consultazione in qualsiasi posizione.

L’azienda offre una garanzia di 24 mesi su eventuali difetti di fabbrica: qualora doveste accorgervene dopo molto tempo, potrete rimandare indietro il prodotto.

Prezzi bassi e un buon sostegno hanno permesso al prodotto Aukey di raccogliere apprezzamenti in rete. Di seguito osserviamo come e perchè.

 

Pro

Forma essenziale: Le dimensioni e il disegno sono stati progettati per soddisfare l’esigenza di chi necessita un supporto funzionale e dall’ingombro ridotto. La parte posteriore si occupa del supporto e della variazione dell’inclinazione, con un angolo che arriva fino a 270 gradi.

Materiali funzionali: Lo zinco definisce gran parte del sostegno, con una parte gommata ideale per proteggere la base del tablet.

Buona compatibilità: Dai 4 ai 10 pollici di grandezza, queste le misure a cui si adatta la base d’appoggio Aukey. Da quanto raccolto in rete, sembra che il supporto si comporti bene, svolgendo al meglio la funzione per cui è stato creato, con una tenuta massima fino a 5 chili.

 

Contro

Grandezza: A differenza di quanto proposto nella pagina, in tanti hanno trovato stranamente piccolo il supporto, con la necessità in alcuni casi di dover rimuovere la cover dal proprio tablet affinché tutto combaciasse per il verso giusto.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

Come utilizzare un supporto per tablet

 

Il mondo dei tablet è entrato, volente o nolente, nella vita di tante persone, con età e bisogni differenti. Avere a portata di mano un supporto comodo grazie a cui posizionare questo oggetto, migliora da un lato l’usabilità dello stesso e dall’altro offre un certo indice di protezione, grazie a cui evitare cadute e graffi. Nei suggerimenti qui di seguito abbiamo posto l’accento su pratiche e comportamenti legati al buon senso, così da godersi appieno le qualità dell’oggetto che si è scelto.

 

 

Verificate le misure

La perfetta corrispondenza dei pollici e della copertura che si andrà a scegliere costituiscono il primo passo verso la scelta di un supporto adeguato. Controllare con cura che le misure corrispondano è il minimo che si possa fare, verificando anche che volume e accensione non siano ostacolate dalla copertura scelta.

 

Capite di cosa avete bisogno

Se pensate di posizionare e sfruttare al massimo il supporto durante la preparazione di un piatto o per vedere in una zona della casa la vostra serie preferita, l’opzione di un base fissa che si colloca a parete non risulta una cattiva idea. In caso contrario è bene puntare a una custodia richiudibile, magari a libretto e con inserti per sistemare il tablet a diverse angolature.

 

Puntate su materiali di qualità

La scelta di una custodia semirigida può far comodo a chi si sposta con una certa frequenza, mentre una copertura rigida da un lato alza il livello di protezione messo in campo e dall’altro rischia di aumentare il peso complessivo. Selezionate quindi a dovere i materiali, mediando tra un ingombro ridotto e una buona risposta all’atto pratico.

 

Scegliete un salvaschermo

La necessità di proteggere il tablet e avere differenti basi di appoggio, passa anche da una protezione preliminare del vetro dello stesso. Per questo vi suggeriamo di scegliere con cura una buona pellicola protettiva, in modo da sommare protezione interna a rivestimento esterno.

 

Proteggete il tablet

L’acquisto di un supporto non dispensa l’utente da una corretta manutenzione e da

un ‘attenzione a quegli aspetti che possono incidere sulla sicurezza del prodotto. Meglio non lasciare il prodotto sopra tavoli o altri mobili posizionati a una certa altezza, o nelle vicinanze di liquidi e fonti di calore.

 

 

Verificate la compatibilità

Come ulteriore passo è bene capire se il supporto scelto si adatta a quello specifico modello.

La presenza di una copertura non adatta infatti può creare problemi con la collocazione del foro della videocamera o interferire con il tasto di accensione e non disporre delle giuste aperture per la ricarica o la modifica del volume.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.