fbpx

Il migliore avvitatore pneumatico

Ultimo aggiornamento: 19.09.19

Avvitatori pneumatici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Gli avvitatori pneumatici in cima alle nostre preferenze sono due: Metabo 6.04118.50, comodo da impugnare e facile da usare. Robusto e potente, ha una coppia di serraggio regolabile su tre livelli. Un’alternativa valida e più economica è Liftmaster TT607C che può essere alimentato tramite la presa dell’accendisigari oppure, grazie ai cavetti in dotazione, direttamente dalla batteria. Il lungo cavo di alimentazione permette di raggiungere comodamente tutti e quattro gli pneumatici.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior avvitatore pneumatico

 

Pensati per agevolare, per esempio, il montaggio delle gomme dell’auto, gli avvitatori pneumatici sono utensili semplici ed estremamente comodi.

Nella nostra guida all’acquisto ti aiutiamo a scegliere il modello che fa per te, analizzandone le caratteristiche di cui tenere conto prima di acquistarne uno. Dai anche un’occhiata in basso ai modelli che spiccano per rapporto tra prestazioni e prezzo.

1.Metabo 6.04118.50 (singura poza)

 

Guida all’acquisto

 

Come funzionano

Il tratto distintivo di un modello pneumatico rispetto ai tradizionali avvitatori è il metodo con cui viene alimentato, ovvero collegato a un compressore, in modo da sfruttarne l’energia prodotta per generare il moto rotatorio necessario tipicamente ad avvitare o svitare i bulloni delle gomme di auto e moto. Il fatto che questi dispositivi funzionino senza la presenza di corrente elettrica li rende particolarmente versatili e sicuri anche in ambienti umidi.

Il funzionamento di un avvitatore pneumatico passa attraverso la pressione di un grilletto, che quando viene sollecitato avvia la rotazione, che si interrompe una volta che viene rilasciato. Tutti i modelli presenti sul mercato e realizzati dalle migliori marche sono bi-direzionali e dunque consentono di decidere se utilizzarli per avvitare o svitare. Inoltre dispongono di una manopola che permette di regolare la velocità di rotazione, così da adattarla all’esigenza del momento.

In base all’operazione che dovrai eseguire potresti avere bisogno di una potenza più o meno elevata. Leggi le recensioni e le schede tecniche dei vari prodotti, dunque, per scoprirne il valore di coppia di spicco e di svitamento (espressi in Nm).

 

Affidabilità e comfort

Mettendo a confronto i prezzi dei vari avvitatori pneumatici noterai come, per acquistarne uno di buona qualità, sia necessario affrontare una spesa significativa. Ecco perché è importante scegliere un modello che vanti una qualità costruttiva di ottimo livello, in modo che duri a lungo e che sia in grado di resistere alle sollecitazioni di un utilizzo prolungato.

Opta perciò per un dispositivo con cassa in titanio, piastra in acciaio resistente e alloggio in composito, così da avere la certezza che resista all’uso anche in condizioni e ambienti difficili. È altresì importante che il peso resti contenuto, soprattutto se dovrai lavorare per periodi di tempo prolungati. Il nostro consiglio è scegliere un avvitatore tra i 2 e i 3,5 kg.

Strettamente legato al comfort è l’impugnatura, che deve essere ergonomica e leggera, meglio se dotata di protezioni che preservino la mano dall’aria fredda che si genera durante l’uso.

2.Liftmaster TT607C

 

Il numero degli accessori

Un avvitatore pneumatico degno di questo nome non può prescindere da una dotazione di accessori di buon livello. In particolare, al primo posto della classifica si collocano le bussole, ovvero gli adattatori da utilizzare per adeguare il dispositivo alle varie dimensioni dei bulloni da svitare/avvitare.

In una confezione di vendita che si rispetti, dunque, devono trovare posto almeno dieci bussole, con dimensioni che variano dai 10 ai 24 millimetri. Inoltre è bene che ci siano anche un lubrificatore e il contenitore nel quale conservarlo e una valigetta che agevoli l’eventuale trasporto dell’avvitatore pneumatico.

Per mantenere sempre in perfetta forma l’utensile, infine, ti suggeriamo di aggiungere regolarmente l’olio lubrificante nel raccordo della presa d’aria, seguendo le istruzioni e le quantità indicate nel manuale d’uso.

 

I migliori avvitatori pneumatici del 2019

 

Se per esigenze professionali hai la necessità di eseguire alcuni lavori di montaggio, riparazione o sostituzione delle gomme dell’auto, puoi valutare l’acquisto di un avvitatore pneumatico, anche in virtù di prezzi di vendita piuttosto contenuti.

Qui di seguito ti proponiamo le recensioni dei cinque migliori avvitatori pneumatici del 2019, con particolare attenzione alle loro caratteristiche tecniche, ai pro e ai contro.

 

Prodotti raccomandati

 

Metabo 6.04118.50

Principale vantaggio:

Tra tutti gli avvitatori pneumatici di fascia economica, il DSSW 360 prodotto dalla ditta tedesca Metabo è il meglio realizzato; ha un’impugnatura ergonomica con rivestimento in gomma che lo rende estremamente comodo e facile da usare, anche per prolungati periodi.

 

Principale svantaggio:

Essendo un modello di fascia economica, la sua resa non è certo paragonabile a quella dei modelli professionali, soprattutto quando si tratta di dover svitare i bulloni serrati con troppa forza.

 

Verdetto 9.9/10

Nel complesso è un avvitatore pneumatico ben fatto, compatto, leggero e facile da usare, ma soprattutto in possesso di un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Acquista su Amazon.it (€80,39)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Metabo, qualità e affidabilità tedesche

Se amate prendervi cura personalmente della vostra automobile e vi siete attrezzati una piccola officina in garage, allora nella vostra dotazione di strumenti e utensili non può assolutamente mancare un buon avvitatore pneumatico, per agevolare il cambio delle gomme.

Il modello recensito è il DSSW 360, prodotto dalla tedesca Metabo; questa ditta è nota soprattutto per aver progettato e prodotto, nel 1957, il primo trapano a percussione al mondo, e per possedere oltre 500 tra brevetti attivi e modelli di utilità; è uno dei marchi leader nel settore di produzione degli elettroutensili a basso costo, destinati a uso domestico, ma i suoi prodotti sono affidabili al pari dei marchi più blasonati, come Makita, Bosch e Stanley, e sono apprezzati anche da molti professionisti.

Efficiente e ben accessoriato

L’avvitatore pneumatico DSSW 360 pesa soltanto due chilogrammi ed è progettato per una pressione di lavoro fino a 6,2 bar, con un consumo d’aria di 6 litri al secondo e una coppia di allentamento di 360 Newton per metro, per cui richiede di essere allacciato a un compressore di almeno 50 litri.

È parte di un set che comprende, oltre all’avvitatore stesso, dieci chiavi a tubo da 10, 11, 13, 14, 17, 19, 21, 22, 24 e 27 millimetri di diametro, una boccola tubo flessibile da 10 millimetri, una fascetta stringitubo sec. ISO 11148, un raccordo filettato EURO 1/4”, un raccordo filettato ARO/Orion 1/4”, un raccordo filettato ISO 1/4”, un flaconcino di olio lubrificante, una prolunga e una pratica custodia a valigetta, in plastica, per contenere il tutto.

 

Compatto, robusto e maneggevole

Le persone che hanno acquistato l’avvitatore pneumatico Metabo DSSW 360 SET, sono quasi tutti d’accordo nel confermare le sue buone specifiche di fabbricazione.

Lo ritengono, infatti, molto robusto e maneggevole, con un peso nella media e delle prestazioni tutto sommato accettabili, soprattutto se ci si limita all’uso hobbistico per cui è stato appositamente progettato.

Ha tre impostazioni di serraggio e si comporta bene su tutte e tre, avvitando e svitando i bulloni senza problemi, a patto però che non siano stati stretti da pistole professionali; anche la dotazione di accessori, in particolare le numerose chiavi e i raccordi, e la comoda valigetta, sono state molto apprezzate dagli acquirenti.

Le sole pecche di questo buon avvitatore pneumatico, secondo le opinioni degli acquirenti, sono la mancanza di una traduzione italiana per le istruzioni e la necessità di dover usare per forza un compressore potente, dai 50 litri in su.

 

Acquista su Amazon.it (€80,39)

 

 

 

Liftmaster TT607C 

 

2.Liftmaster TT607CStudiato specificamente per avvitare e svitare i bulloni delle ruote dell’auto, questo avvitatore è alimentato a 12 volt e ha l’uscita per essere collegato alla presa accendisigari della macchina o in alternativa, grazie ai morsetti presenti in confezione, alla batteria. La lunghezza del cavo di alimentazione è di 5 metri, scelta che permette di raggiungere facilmente tutti e quattro gli pneumatici.

Quello che a nostro avviso è tra i migliori avvitatori pneumatici elettrici più venduti online, consente di serrare i bulloni con la giusta forza per evitare deformazioni del cerchio che potrebbero causare perdita di stabilità del veicolo e inefficienza dell’impianto frenante. Merito della possibilità di regolare elettronicamente la coppia di serraggio, decidendone il livello grazie al comodo display a tre cifre. L’apparecchio si ferma in automatico al raggiungimento della forza impostata.

Considerato il prezzo di vendita e le qualità offerte, si tratta di uno dei nostri consigli d’acquisto e uno strumento valido che assolve al meglio il suo compito.

Il Liftmaster è dunque studiato specificamente per i bulloni dei cerchi delle ruote. I vantaggi che assicura all’utente e il notevole apprezzamento suscitato ci hanno spinti a inserirlo nella nostra guida per scegliere il miglior avvitatore pneumatico.

Pro
Doppia alimentazione:

Il Liftmaster è versatile perché facile da collegare; viene infatti fornito con i morsetti per essere alimentato con la batteria dell’auto o, in alternativa, tramite l’accendisigari.

Cavo di alimentazione:

Con l’avvitatore è incluso un cavo di alimentazione lungo ben 5 metri. Il vantaggio è di poter raggiungere comodamente tutti e quattro gli pneumatici del veicolo.

Regolazione elettronica:

Un importante beneficio del Liftmaster è la possibilità di regolare elettronicamente la coppia di serraggio; una volta raggiunta la forza impostata, l’apparecchio si ferma automaticamente evitando problemi quali la deformazione del cerchio.

Display:

A differenza di altri modelli simili, è dotato di un pratico display a tre cifre ampio e ad alta luminosità dove poter visualizzare comodamente i valori impostati.

Contro
Rumoroso:

Alcuni potrebbero trovare lo strumento leggermente rumoroso.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€54)

 

 

 

Valex 1550135 

 

3.Valex 1550135Sul gradino più basso del podio della nostra classifica che abbiamo stilato per aiutarti a decidere come scegliere un buon avvitatore pneumatico, si colloca questo modello reversibile di Valex con attacco rapido per bussole da ½”.

All’interno della confezione di vendita trovano posto dieci bussole in cromo vanadio con misure variabili da 9 a 27 millimetri, una prolunga, un raccordo rapido e un oliatore.

Lo chassis è realizzato in alluminio, le dimensioni sono estremamente compatte e il peso tale da permettere un utilizzo confortevole anche per prolungati periodi di tempo.

Messo in comparazione con gli altri apparecchi in vendita online, quello di Valex si caratterizza per un prezzo particolarmente aggressivo che, abbinato alla pressione di alimentazione di 6,3 bar e alla torsione massima di 320n, lo rendono un acquisto consigliato, a patto che tu non abbia necessità di un utilizzo di tipo professionale. In questo caso faresti meglio a indirizzarti verso modelli più performanti e costosi.

L’avvitatore pneumatico reversibile della Valex viene fornito nella pratica valigetta e ha un rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso per l’utente. Clicca sul link in basso per scoprire dove acquistare questo strumento a un prezzo molto conveniente.

Pro
Dotazione:

Nonostante il prezzo competitivo, la dotazione è di tutto rispetto perché comprende dieci bussole di buona qualità in cromo vanadio, una prolunga, un raccordo rapido e un oliatore, tutte componenti che quindi non andranno acquistate separatamente.

Comodità d’uso:

Le dimensioni compatte del Valex, unite alla notevole leggerezza, si traducono in un elevato comfort d’uso per l’utente anche per periodi di tempo prolungati.

Qualità/prezzo:

È uno strumento di qualità, pratico, maneggevole, in grado di garantire una pressione di alimentazione di 6,3 bar e una torsione massima di 320n. Il prezzo competitivo è un altro vantaggio di questo modello.

Contro
Non professionale:

Si tratta di uno strumento adatto a un uso hobbistico e non professionale.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€69,85)

 

 

 

Einhell DSS 260/2 

 

5.Einhell DSS 260-2Se stai cercando un prodotto affidabile ma che allo stesso tempo ti consenta di risparmiare sul prezzo d’acquisto ma non sulla qualità, il modello di Einhell non sarà probabilmente il miglior avvitatore pneumatico del 2019 ma corrisponde appieno all’identikit di un apparecchio con un buon rapporto tra qualità e prezzo.

L’utensile viene venduto in una valigetta all’interno della quale trovano post un set di dieci bussole, una chiave di servizio e un flacone per l’olio (il liquido però è da comprare a parte, aspetto che ha infastidito alcuni tra coloro che l’hanno acquistato).

In conclusione si tratta di un modello indicato per un utilizzo domestico e non professionale, capace di assolvere ai suoi compiti con efficacia, a patto di non chiedergli un utilizzo sostenuto e per parecchio tempo nel corso della giornata.

Un modello che consigliamo di tenere in considerazione è dunque quello realizzato dalla Einhell, marchio sinonimo di qualità sia tra gli amatori che tra i professionisti. Ecco un breve quadro riepilogativo del suo avvitatore pneumatico.

Pro
Qualità/prezzo:

Si tratta di uno strumento efficiente, pratico, dotato di valigetta e adatto a chi non vuole spendere molto.

Funzionale:

L’avvitatore Einhell è solido, resistente, svolge egregiamente il compito per cui è stato costruito; avvitare e svitare i bulloni diventa un’operazione decisamente più semplice e veloce.

Contro
Olio:

In dotazione è presente il flacone per l’olio che viene fornito, però, inspiegabilmente vuoto.

Prestazioni:

Non bisogna attendersi da questo modello prestazioni di tipo professionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Metabo 6.04118.50 

 

1.Metabo 6.04118.50Al primo posto della nostra classifica che mette in comparazione i migliori avvitatori pneumatici, si colloca questo modello di Metabo che vanta una forma ergonomica, un’impugnatura rivestita in gomma così da garantire una presa sempre salda e un comfort d’uso anche per periodi di tempo prolungati.

Tramite un pulsante dedicato è possibile modificare il senso di rotazione (orario o antiorario) mentre la coppia di serraggio è regolabile su tre livelli. In confezione trovano posto dieci chiavi a bussola (da 10 a 27 mm) e un tubo flessibile da 10 mm con fascetta stringitubo.

Robusto, potente e maneggevole, l’avvitatore pneumatico di Metabo dà il meglio di sé con un compressore da almeno 25 litri, come hanno fatto notare anche coloro che hanno avuto modo di provarlo. Il prezzo di vendita è di fascia media ma appare tutto sommato in linea con le qualità che l’apparecchio è in grado di offrire.

La tedesca Metabo è ben conosciuta da amatori e professionisti per la grande qualità dei suoi prodotti. Rivediamo quali sono le principali caratteristiche del suo nuovo avvitatore pneumatico.

Pro
Comodità d’uso:

Grazie alla forma ergonomica e all’impugnatura con rivestimento in gomma che garantisce una presa sempre salda, il comfort d’uso del Metabo è massimo anche per periodi di tempo prolungati.

Rotazione:

Per modificare il senso di rotazione, da orario ad antiorario e viceversa, tutto quello che bisogna fare è premere semplicemente un tasto.

Coppia di serraggio:

La coppia di serraggio esprime, in sostanza, la potenza dell’avvitatore poiché indica la forza con cui può stringere la vite. Il vantaggio del Metabo è la possibilità di poterla regolare su tre livelli, in base alle specifiche esigenze di ognuno.

Qualità:

È un attrezzo robusto, potente e maneggevole. Anche le dieci chiavi a bussola e il tubo flessibile che fanno parte della dotazione sono di grande qualità.

Contro
Compressori piccoli:

Le prestazioni del Metabo, secondo i pareri di diversi utenti, non sono massime se viene utilizzato con compressori inferiori a 25 litri.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€80,39)

 

 

 

Come usare un avvitatore pneumatico

 

Il nome lo dice chiaramente, l’avvitatore pneumatico è un elettroutensile che serve per avvitare e svitare, in particolare i bulloni che tengono agganciate le ruote dell’auto. L’uso di un apparecchio di questo tipo consente di risparmiare tempo ma soprattutto forza, un quanto basta schiacciare un interruttore per togliere e successivamente rimettere, il bullone.

Serve un compressore

Un avvitatore pneumatico vi servirà a ben poco se non avete un compressore. Questo elettroutensile, infatti, sfrutta l’aria compressa. Quest’ultima imprime un moto rotatorio, in un senso o nell’altro, necessario ad avvitare o svitare i bulloni.

La buona notizia è che non serve necessariamente uno di quei compressori grossi, sempre che non si debba fare un uso professionale dell’avvitatore ma può andar più che bene anche una versione portatile, da tenere, magari, in auto così da essere preparati in caso di emergenza.

 

L’utilizzo dell’avvitatore

Per avviare l’avvitatore, ammesso che si disponga già di aria compressa, è necessario esercitare una pressione sul grilletto, dopo aver selezionato il senso della rotazione e aver regolato la velocità di rotazione. È importante non forzare quando ci si rende conto che il bullone è stato avvitato. Per interrompere l’azione dell’avvitatore, è sufficiente sollevare il dito dal grilletto.

 

Maneggevole

Quando si esegue un qualsiasi tipo di lavoro è bene che lo si faccia con il miglior confort possibile. Ecco perché è bene affidarsi a un avvitatore che sia leggero e dunque maneggevole ma anche che abbia una buona impugnatura, ergonomica e antiscivolo.

Accessori

Essenziale è la qualità e quantità di accessori che si hanno a disposizione. Molti avvitatori sono venduti in pratiche valigette che contengono un fornito set di bussole. È bene prediligere questo tipo di articoli.

 

Lubrificare l’avvitatore

È importante, per il corretto funzionamento e la longevità delle parti sottoposte ad attrito, lubrificare periodicamente l’avvitatore. In questo modo si eviterà di arrecare danni che potrebbero rendere l’elettroutensile inservibile. Naturalmente questo consiglio non è valido se il modello di cui si è in possesso è arricchito di un sistema di lubrificazione automatico.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Timbertech DLBM01

 

4.Timbertech DLBM01A una prima occhiata, questo avvitatore pneumatico ad aria compressa sembra una pistola da utilizzare al poligono. Al di là del look, che essendo aggressivo può comunque incontrare i tuoi gusti, la forma compatta e il peso contenuto assicurano grande trasportabilità e un utilizzo confortevole anche per periodi di tempo prolungati. Al comfort d’uso contribuisce anche l’impugnatura ergonomica e antiscivolo.

La pressione di lavoro è di circa 6,3 bar e, agendo sulla quantità di aria emessa dal compressore, si può modificare la velocità d’azione mentre la rotazione bilaterale, tramite un selettore, consente di avvitare o svitare i bulloni.

Alcuni tra gli utenti che l’hanno acquistato hanno rilevato come il modello di Timbertech sia realizzato con materiali di pregio, in particolare la scocca in acciaio che gli conferisce un’ottima sensazione di solidità. Insomma si tratta di un una buona scelta per rispondere all’esigenza di quale avvitatore pneumatico comprare.

Anche se ha in dotazione solo un mandrino porta punta autoserrante, il Timbertech potrebbe però interessare agli utenti che stanno cercando l’avvitatore pneumatico più economico sul mercato.

 

Pro

Prezzi bassi: Il costo accessibile a tutte le tasche è probabilmente il vantaggio maggiore del Timbertech, l’ideale per chi vuole spendere il meno possibile.

Design: Il design che lo fa assomigliare a una pistola ha un duplice vantaggio: da un lato, rende lo strumento leggero, compatto e quindi molto pratico da trasportare; dall’altro, grazie anche all’impugnatura ergonomica e antiscivolo, è comodo da usare anche per periodi di tempo prolungati.

Acciaio: La scocca in acciaio rende l’avvitatore Timbertech solido, resistente e destinato a durare nel tempo.

 

Contro

Potenza: Alcuni utenti lamentano una potenza dello strumento inferiore alle aspettative.

Accessori: L’unico accessorio in dotazione è un mandrino.

 

 

Vigor 90565-10

 

Tra gli avvitatori per pneumatici quello proposto da Vigor rappresenta la scelta di fascia medio/bassa, ovvero per quanti desiderano un prodotto di questo tipo ma non certo per farne un utilizzo professionale. E, in quest’ottica, non vogliono certo svenarsi.

Il prodotto rientra nella categoria degli avvitatori ad aria compressa, si propone come uno strumento con un peso nella media (circa 3 chilogrammi) e garantisce una pressione di esercizio di 6,3 bar, con un consumo d’aria di 114 litri al minuto. Sulla sua efficacia i pareri sono discordanti, come vedremo tra poco. Quello su cui la maggior parte degli acquirenti concorda è la buona sensazione di solidità che restituisce ma anche la precisione d’innesto delle bussole.

Meno entusiasmo, invece, per quanto riguarda la capacità di svolgere al meglio il suo lavoro visto che la sua forza di serraggio non incanta e non sembra in grado di stringere oltre 90 nm, costringendo a completare l’operazione con una chiave dinamometrica. Meglio utilizzare anche dell’olio lubrificante, per agevolarne il compito.

Luci e ombre accompagnano questo avvitatore di Vigor. Meglio schiarirsi le idee rileggendo con calma i suoi pro e contro.

 

Pro

Solido: Il peso e la scelta dei materiali trasmettono una buona sensazione di solidità, sebbene si percepisca subito che non si tratti di un modello professionale.

Economico: Il prezzo di vendita è molto aggressivo e rende questo avvitatore la scelta giusta per chi ha bisogno di utilizzarlo in modo sporadico, collegato a un compressore.

 

Contro

Debole: La capacità di avvitare e svitare i bulloni degli pneumatici non convince e non mancano gli utenti che hanno dovuto utilizzare altri strumenti per completare al meglio l’operazione.

Lubrificazione: Per agevolare il compito dell’avvitatore meglio lubrificare prima dell’utilizzo ma, nel caso vogliate sfruttare il dispositivo con una certa frequenza, il consumo di olio rischia di essere consistente.

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Trapano avvitatore

Avvitatore a batteria

Kit di riparazione per pneumatici

Pistola gonfiaggio pneumatici

Il miglior avvitatore elettrico

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (15 voti, media: 4.67 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status