La migliore panca multifunzione

Ultimo aggiornamento: 27.09.20

Panca multifunzione – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Tra le panche multifunzione analizzate te ne consigliamo due in particolare per l’ottimo rapporto qualità/prezzo e il gradimento degli utenti: TecTake 401079, inclinabile, dotata di maniglie e venduta con due manubri da 1,5 chili e perfetta per chi vuole cominciare a buttare giù la pancetta. Molto robusta e versatile è la JK Fitness 6030, di cui gli utenti hanno apprezzato la stabilità e la qualità dei materiali utilizzati per il suo assemblaggio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore panca multifunzione

 

La palestra non fa per tutti e in casa probabilmente non hai molto spazio a disposizione, quindi devi orientarti verso un attrezzo che da solo ti permetta di allenare tutti i gruppi muscolari e in questo senso una panca multifunzione è un’ottima scelta.

Per sapere le caratteristiche dei singoli modelli ti rimandiamo alla nostra classifica, mentre qui di seguito troverai un’utile guida che evidenzia quali sono gli aspetti da tenere in considerazione per non sbagliare investimento.

Guida all’acquisto

 

Versatilità

Sul mercato sono presenti numerosi modelli, tutti diversi tra loro, che consentono una determinata varietà di esercizi. Di solito le panche più versatili e dotate di un numero maggiore di accessori sono vendute a un prezzo più elevato, quindi ti consigliamo di essere obiettivo riguardo all’allenamento che prevedi di affrontare: se sei un esperto di fitness, sarai in grado di sfruttare le funzioni più avanzate, altrimenti un modello più semplice ed economico può rivelarsi una scelta migliore.

Uno degli elementi più importanti è il grado di inclinazione che può raggiungere l’asse della panca. Ce ne sono alcune che hanno la seduta fissa e lo schienale mobile, e sono l’ideale per allenare tutta la parte superiore del corpo, mentre altre presentano un unico piano diagonale che si rivela molto comodo per sviluppare gli addominali e irrobustire le gambe e i glutei.

Anche gli accessori sono importanti per un allenamento completo, e perfino le panche più elementari dovrebbero avere dei manubri imbottiti che aiutano a bloccare mani o piedi a seconda dell’esercizio eseguito.

 

Stabilità e robustezza

Nel mettere a confronto i prezzi, ti sarai reso conto che modelli apparentemente molto simili possono avere costi molto diversi.

Questo dipende da molti fattori, di cui il primo è la qualità dei materiali. Una panca fatta per durare deve avere la struttura portante in acciaio, così da offrire un sostegno sicuro durante l’allenamento e resistere anche a differenti condizioni ambientali.

La qualità costruttiva è particolarmente importante per questo genere di prodotto, perché da essa dipende la portata massima dell’attrezzo per quanto riguarda il peso dell’utente. Come regola generale le panche più pesanti riescono a reggere a loro volta molti più chili, inoltre forniscono una migliore stabilità durante lo svolgimento degli esercizi.

Le sedute sono comunemente rivestite in similpelle, e dalla qualità del materiale plastico usato dipende la resistenza all’usura, dovuta agli sfregamenti e al sudore. Le recensioni degli acquirenti possono aiutarti a farti un’idea sulla validità del prodotto nel corso del tempo. Esistono anche modelli in vera pelle naturale, che ovviamente costano molto di più.

Dimensioni e design

Se sei tentato di prendere una panca superaccessoriata, ti consigliamo di verificare prima l’ingombro una volta aperta, e lo spazio che occuperebbe di conseguenza all’interno della tua abitazione.

Devi calcolare anche un minimo di spazio libero intorno all’attrezzo, dato che alcuni esercizi prevedono l’estensione di gambe e braccia, e porlo troppo vicino a un muro o ad altri elementi di arredo significa rischiare brutti infortuni.

Controlla l’ampiezza e la lunghezza dell’asse, perché se sei alto e robusto potresti trovarti scomodo con le sedute più striminzite. Di solito i modelli economici cercano di risparmiare qualche centimetro, mentre le migliori marche sono più attente a questo genere di dettagli.

Crediamo che l’estetica non sia fondamentale per questo tipo di articolo, anzi ti consigliamo di concentrarti sugli aspetti funzionali. Se non hai una stanza da dedicare all’allenamento e l’idea della panca in bella vista ti angoscia, ti consigliamo piuttosto di scegliere un modello pieghevole, che potrai riporre alla fine dell’allenamento.

 

Le migliori panche multifunzione del 2020

 

Ansiosi di rimettervi in forma per l’estate? Se siete alla ricerca di una panca multifunzione per l’allenamento domestico, ecco il post che fa per voi. Abbiamo preparato una selezione delle panche multifunzione più vendute che ci hanno colpito per le loro caratteristiche.

Ecco i nostri consigli d’acquisto per aiutarvi nella comparazione tra le offerte più interessanti del momento.

 

Prodotti raccomandati

 

TecTake 401079

 

Principale vantaggio:

Per come la vediamo noi la panca ha un costo decisamente accessibile e comunque adeguato, se non addirittura vantaggioso, rapportandolo alla qualità dell’attrezzo.

 

Principale svantaggi:

Non è adatta a esercizi che richiedono il bilanciere in quanto non solo manca il supporto per appoggiarlo ma la manca è anche curva. Oltretutto non regge più di 100 kg.

 

Verdetto 9.6/10

Per tutti quelli che sono intenzionati a tonificare un po’ i muscoli, senza pretendere chissà che, questa panca non deluderà, soprattutto se si vuole spendere poco.

Acquista su Amazon.it (€112,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Buona per l’home fitness

È chiaramente una panca dedicata all’home fitness, distante anni luce dai modelli professionali. Ma questo, immaginiamo, l’abbiano capito un po’ tutti non solo giudicando dal prezzo ma anche dalle foto presenti online. Il rapporto qualità/prezzo, secondo noi, è piuttosto buono. È una panca economica ma non per questo inaffidabile.

Per migliorarne la stabilità ma anche per preservare il pavimento, è preferibile munirsi di un tappetino di gomma. Secondo alcuni la panca è troppo piccola ma in vero molto dipende dal tipo di esercizi che si vogliono eseguire e chiaramente quella realizzata da TecTake ne consente l’esecuzione di molti ma non di tutti.

Piccoli accessori

La panca è corredata di un paio di accessori. Niente di particolarmente rilevante, sia chiaro, ma sono comunque buoni per chi è agli inizi. Ci sono due funi di allenamento da 85 cm e due manubri da 1,5 kg, più adatti alle donne secondo noi.

Per il resto dovrete essere voi a capire quali esercizi potete eseguire. Sicuramente dovete scordarvi il bilanciere, non solo perché mancano i supporti necessari per appoggiarlo tra una serie e l’altra ma anche perché la panca può reggere un peso massimo di 100 kg, questo significa che se voi ne pesate 80, non potrete usare pesi per più di 20 kg.

 

Poco ingombrante

Uno dei vantaggi offerti dalla panca TecTake è che occupa pochissimo spazio, può essere piegata e messa appoggiata a una parete, oppure lasciata aperta. Molto pratico il sistema che permette di agganciare i piccoli pesi in dotazione proprio sotto la panca.

Per quanto riguarda il montaggio, è abbastanza semplice anche se qualcuno si è lamentato del contrario. Ad ogni modo chi ha avuto difficoltà ci sembra una piccola minoranza, almeno questo è emerso spulciando tra i commenti online. I materiali sono giudicati sufficienti; secondo noi sono coerenti con il prezzo richiesto per l’acquisto, perciò sarebbe stato ingeneroso pretendere di più.

 

Acquista su Amazon.it (€112,99)

 

 

 

JK Fitness 6030

 

2.JK Fitness 6030Tra le migliori panche fitness vendute online troviamo questa che fa parte dei grandi classici da preparazione atletica, sia in casa che in palestra. L’inclinazione della panca può essere regolata manualmente e a seconda delle proprie esigenze d’allenamento.

Ideale per esercitare gli addominali, o per sollevare pesi mentre si è sdraiati sull’asse, questa panca è pensata per chi vuole mantenersi in forma pur restando in casa.

Il materiale con cui è costruita è acciaio solido e ben rifinito. I gommini alla base ne garantiscono la fermezza, mentre l’imbottitura della parte su cui appoggiarsi è confortevole e morbida. La portata massima di questa panca è di 110 chili, perfetta insomma per rispondere ad esigenze basilari di mantenimento e tonificazione muscolare.

Se si vuole usare questa panca per il sollevamento dei pesi, è venduto separatamente il manubrio di supporto per il bilanciere, che si combina con questo elemento per trasformare la propria casa in una palestra in poche e semplici mosse.

La recensione del nuovo prodotto continua con una spiegazione dei suoi aspetti principali che troverai sotto forma di elenco qui sotto. Per sapere dove poterlo acquistare al miglior prezzo, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

Pro
Solida:

L’attrezzo è realizzato in acciaio, un materiale noto per la sua robustezza e resistenza all’usura. La portata massima è di 110 kg, mentre le gomme alla base proteggono il pavimento sul quale lo poggerai.

Regolabile:

Puoi regolare la sua inclinazione in modo tale da allenare specifiche zone del corpo. Ideale per sviluppare addominali e migliorare la tonicità dei muscoli.

Versatile:

La panca si può trasformare in un attrezzo per il sollevamento pesi, dovrai però acquistare separatamente il manubrio con il bilanciere.

Contro
Schienale:

I pareri degli utenti con acquisto verificato segnalano che lo schienale non è tra i più confortevoli e morbidi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Physionics HNTLB07

 

3.Physionics® HNTLB07Continuiamo la nostra panoramica soffermandoci su questo modello particolarmente versatile e che crediamo sia la migliore panca inclinata per l’allenamento domestico.

La struttura in metallo è solida e ben piantata sul pavimento, ma è completamente pieghevole, sia per potere essere riposta occupando il minimo ingombro, sia per essere snodata in modo da supportare bene ogni tipo di esercizio.

Sia lo schienale che il cuscino hanno inclinazioni variabili separatamente e a seconda delle esigenze di preparazione. Lo schienale ha una pendenza regolabile fino a nove livelli, contro i tre del cuscino. I manubri, tanto frontali come posteriori, facilitano la ricerca di appiglio per i piedi o le mani durante l’esecuzione di esercizi per rafforzare tutta la fascia degli addominali, o i muscoli di gambe e braccia.

I dettagli sono ben rifiniti, l’imbottitura dello schienale e del cuscino è morbida ma resistente. La finta pelle del rivestimento è robusta e sopporta l’uso intensivo. È possibile combinarla con altri accessori per completare la possibilità che ha questa panca di trasformare un angolo della nostra casa in una vera palestra.

Per aiutarti a fare maggiore chiarezza sul prodotto, la nostra guida prosegue con un sommario che comprende le principali caratteristiche della panca appena analizzata.

Pro
Prezzo:

Ideale per un uso intensivo, si tratta di un attrezzo economico ma funzionale, realizzato con materiali di buona qualità.

Solida:

Il telaio in acciaio assicura lunga durata e resistenza all’usura, per cui la panca è adatta a coloro che praticano esercizio fisico di frequente. Grazie alle varie inclinazioni di schienale e cuscino, troverai la posizione ideale per allenare specifiche parti del corpo.

Comoda:

La panca è dotata di manubri posteriori e anteriori che facilitano l’allenamento e, grazie all’imbottitura morbida della superficie, potrai godere di un appoggio confortevole durante l’allenamento.

Contro
Essenziale:

Il design non è stato particolarmente curato, infatti l’estetica è semplice ed essenziale senza nulla di particolare.

Acquista su Amazon.it (€119,95)

 

 

 

Klarfit 10004614

 

4.Klarfit 10004614Continuiamo con i nostri consigli riguardo quale panca per body building comprare per permetterci di avere sempre a disposizione un angolo di casa da dedicare all’allenamento. Il sollevamento pesi è uno sport che richiede molta costanza e dedizione, per potere ottenere risultati sempre migliori è indispensabile allenarsi con frequenza, dosando con criterio il carico da sollevare, per spingere sempre oltre i propri limiti.

Questa panca fitness Klarfit è adatta a tutti i livelli di allenamento, è particolarmente indicata per il potenziamento dei muscoli addominali. L’altezza dell’asse su cui poggiarsi è variabile, in modo da dosare l’intensità dell’esercizio a seconda del livello di difficoltà che si vuole ottenere.

Il rivestimento della panca è in simil-pelle, cioè in materiale plastico, facile da pulire e resistente all’usura. La panca è semplice da montare e smontare per essere riposta con il minimo ingombro, in modo da essere tirata fuori dal suo ripostiglio solo quando serve e senza risultare antiestetica se non si dispone di un angolo di casa da dedicare solo al fitness.

Per conoscere i pregi e i difetti di questa panca, leggi la descrizione di seguito che ti aiuterà a fare maggiore chiarezza sull’argomento.

Pro
Versatile:

Ideale per allenare diverse parti del corpo, in particolare gli addominali. La panca è dotata di quattro manubri antiscivolo, due anteriori e due posteriori, che offrono una presa salda a mani e piedi. Inoltre, l’imbottitura morbida garantisce un appoggio confortevole.

Economica:

Il rapporto qualità-prezzo è più che competitivo, considerando le buone prestazioni dell’attrezzo.

Montaggio:

L’attrezzo è facile da assemblare e da utilizzare. Inoltre, può essere ripiegato in modo tale da essere collocato in qualsiasi spazio con il minimo ingombro.

Contro
Design:

L’estetica non è il punto forte di questa panca che si presenta con un design essenziale.

Acquista su Amazon.it (€57,99)

 

 

 

Striale SB-2010

 

5.Striale SB-2010Concludiamo la nostra panoramica su come scegliere una buona panca per addominali con questo modello particolarmente interessante perché dotato di numerose funzioni in un solo attrezzo.

Oltre all’allenamento della fascia muscolare degli addominali, questa panca è adatta a praticare body-building a livello amatoriale, anche se non propriamente agonistico. Il materiale di costruzione è robusto, la struttura è in acciaio mentre l’asse di appoggio è imbottito in maniera confortevole.

Ha una portata massima di carico di 110 chili sul poggiabarra del bilanciere, che può essere usato per reggere i pesi compatibili con quella lunghezza.

Il carico massimo che sopporta questa panca per le gambe è invece di 50 chili, mentre tutta la struttura sopporta un peso complessivo di 100 chili. È in definitiva, un oggetto che compie il proprio dovere ma che non vuole essere strapazzato troppo. Un buon compromesso se le nostre esigenze d’allenamento non sono decisamente intensive.

Un modello multifunzionale che permette un allenamento a 360 gradi. Per rivederne gli aspetti più importanti, dai un’occhiata a questa breve panoramica che trovi di seguito.

Pro
Multifunzione:

Un solo attrezzo che è in grado di offrire prestazioni versatili grazie alla sua struttura. Può essere utilizzato per allenare gli addominali, ma anche come sollevamento pesi.

Solida:

Il telaio è in acciaio, un materiale che conferisce particolare robustezza e resistenza all’usura. Inoltre, la massima portata raggiunge i 100 kg.

Confortevole:

L’imbottitura della superficie garantisce un appoggio comodo e resistente.

Contro
Prezzo:

Tenendo in considerazione i numerosi vantaggi dell’attrezzo, non bisogna stupirsi se appartiene a una fascia alta di prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

TecTake 401079

 

1.TecTake 401079Cominciamo la nostra carrellata di consigli con quella che riteniamo essere la migliore panca multifunzione del 2020. Si tratta di un modello molto versatile e dotato di numerose attrezzature per garantire un allenamento completo e intensivo.

La panca è costituita da un telaio particolarmente robusto e stabile che consente di effettuare la routine di esercizi senza rischiare di scivolare o ribaltarsi.

L’inclinazione dell’asse e la configurazione delle maniglie ad altezze variabili sono fatte in modo da adattarla ad ogni funzione desiderata, permettendo di allenare alternativamente tutte le fasce muscolari.

Inoltre, il set include due manubri da 1,5 chili ciascuno e due funi da allenamento da 82cm dotate di impugnatura dalla presa gradevolmente morbida. Su questa panca potremo allenare ogni fascia muscolare a seconda del tipo di esercizio che preferiamo o che meglio si adatta alle nostre capacità.

Una volta ripiegata, poi, la panca occupa davvero poco spazio, tanto che può essere comodamente riposta dietro un armadio.

La guida per scegliere la migliore panca multifunzionale prosegue con una lista dei pregi e dei difetti principali del nostro prodotto. Per ulteriori suggerimenti su dove acquistare a prezzi bassi, clicca sul link che segue la descrizione.

Pro
Prezzo:

Se stai cercando il prodotto più economico di buona qualità, questo modello potrebbe fare al caso tuo. A parità di prezzo non sarà facile trovare una soluzione con le stesse caratteristiche. La panca è realizzata con materiali solidi e ha una superficie antiscivolo che permette la giusta aderenza del corpo senza farti scivolare.

Versatile:

Nella confezione troverai due manubri da un chilo e mezzo ciascuno e due funi con il manico morbido e antiscivolo per assicurare una presa salda. Inoltre, è possibile scegliere l’inclinazione che desideri in modo tale da allenare le parti del corpo che desideri.

Ingombro:

Quando finisci di utilizzare la panca puoi piegarla, in modo tale da collocarla in uno spazio ridotto grazie al suo minimo ingombro.

Contro
Essenziale:

Non è dotata di funzioni particolari, nonostante ciò è munita di tutte le componenti necessarie per fare del sano esercizio a casa propria.

Acquista su Amazon.it (€112,99)

 

 

 

Come utilizzare una panca multifunzione

 

Trovare il tempo per andare in palestra è uno dei problemi con cui deve aver a che fare la maggior parte degli utenti che hanno un lavoro fisso. Esercitare il proprio fisico è importante per avere uno stile di vita sano, soprattutto se non si cammina molto e non si pratica alcun tipo di sport.

Per chi non ha voglia di andare in palestra

Per andare incontro alle vostre esigenze, esistono sul mercato dei comodi attrezzi casalinghi come le panche multifunzione. Tali strumenti vi permettono di avere una palestra accessoriata in casa: non sarete quindi costretti a recarvi in un locale apposito.

Acquistare quella più adatta alle vostre esigenze potrebbe richiedere un minimo di analisi dei prodotti in vendita sul mercato. Il nostro consiglio è quindi quello di prendere in considerazione diversi modelli e valutare pro e contro, forniti dalle recensioni degli utenti, prima di prendere una decisione definitiva.

 

Modelli polifunzionali per esperti

Qualora siate esperti potreste optare per modelli polifunzionali, in grado di offrirvi la possibilità di scelta tra diverse tipologie di esercizi, mentre, se siete alle prime armi, potrete investire leggermente di meno al fine di non sperperare inutilmente il vostro denaro.

In ogni caso, bisogna valutare l’inclinazione dell’asse della panca. Alcuni modelli hanno uno schienale regolabile, mentre altri sono costituiti da un asse unico inclinabile a piacimento.

Valutate la presenza di accessori utili come i manubri o pesi di diverse misure per evitare acquisti complementari che andrebbero a far lievitare il prezzo.

 

Montaggio della panca

Una volta acquistato il prodotto desiderato bisogna procedere al montaggio. Dal momento che ogni panca multifunzione ha un design completamente diverso, per riuscire a installarla è necessario obbligatoriamente seguire il libretto di istruzioni, dotandosi di una borsa degli attrezzi con giravite di diverse dimensioni.

Dopo aver effettuato tale procedura sarete pronti all’utilizzo vero e proprio.

Regolazione dello schienale

In base all’allenamento prescelto dovrete innanzitutto regolare la panca. Qualora sia un prodotto con schienale regolabile, dovrete innanzitutto sedervi e poggiare la schiena contro la panca. Se l’inclinazione è adatta all’esercizio potrete procedere, in caso contrario dovrete alzarvi e riposizionare in modo adeguato lo schienale.

Per esempio, per allenare le braccia e la parte alta del corpo dovrete posizionare lo schienale quanto più verticalmente possibile. In caso dobbiate stimolare gli addominali è necessaria un’inclinazione verso il basso, aumentandola man mano che prendete confidenza con l’esercizio.

 

Panca ad asse unico

Qualora la panca sia costituita da un asse unico non regolabile dovrete semplicemente procedere all’esecuzione degli esercizi avendo cura di posizionare le gambe al di sotto degli appositi cuscinetti. In tal modo bloccherete il corpo senza rischiare di cadere verso il basso.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status