fbpx

Le migliori scarpe ortopediche da donna

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Scarpe ortopediche da donna – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Le scarpe ortopediche sono un prodotto molto utile a chi lavora per molto tempo in piedi o ha bisogno di non affaticare la colonna vertebrale. Molto spesso sono presidio medico, per cui potrete usufruire dell’IVA agevolata se avete la prescrizione medica. Scegliete un modello dotato di struttura comoda e flessibile, con una suola anatomica e in grado di ammortizzare ogni passo. Un paio per signore deve assecondare le esigenze di chi le indossa: via libera a colori di ogni genere e allo stile che più piace alla destinataria. Abbiamo creato una guida per aiutarvi a trovare quelle che fanno per voi. Date uno sguardo ai prodotti che abbiamo preferito e che sono ai primi posti della nostra classifica. Tecnica By ExtroStyle Tecnica 11 sono dotate di una tomaia traspirante e di un rialzo che assicura una buona ammortizzazione. Subito dopo vengono le Tecnica By ExtroStyle Flex che hanno una particolare conformazione che avvolge il piede e rende più sicuro il passo. La suola è in materiale molto simile al memory, che accoglie bene anche un arto bendato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori scarpe ortopediche da donna

 

Quando si hanno particolari esigenze fisiche o problemi posturali, è il caso di acquistare un paio di scarpe ortopediche. Come trovare il modello giusto per una donna? Date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto e alla classifica più in basso, che contiene le recensioni dei prodotti migliori sul mercato.

 

 

Guida all’acquisto

 

Gli aspetti fondamentali

Quando si decide di optare per un paio di scarpe ortopediche, devono esserci delle necessità reali. Questo prodotto, a differenza dei normali modelli, ha delle caratteristiche che lo differenziano e lo rendono molto spesso un presidio medico.

Una delle peculiarità deve essere la struttura, morbida e comoda, oltre a essere dotata di grande flessibilità. Un elemento di fondamentale importanza è il plantare, che modifica la posizione dei muscoli del piede e dà vita a un lavoro meccanico, aiutando a riequilibrare in maniera corretta il movimento.

L’interno della scarpa deve anche essere anatomico e la suola deve essere flessibile, così da provocare un impatto minore sulla colonna e su parti come le caviglie o le ginocchia. In sostanza, se dovrete indossarle a lungo per lavoro, non dovranno creare un forte impatto sul vostro corpo, affaticandolo.

Anche per questo motivo è importante confrontare i prezzi , in modo da non correre il rischio di acquistare un prodotto scadente che poco ha a che fare con un oggetto utile a mantenere in salute il corpo. Considerate tutti questi aspetti quando incontrate un’offerta che vi sembra inverosimile per un paio di scarpe del genere.

 

Un modello da donna

Nel momento in cui decidete di acquistare un paio di scarpe ortopediche da donna, dovete tenere conto della finalità d’uso, ovvero se le desiderate per stare comode o per correggere un difetto di postura.

In questo caso specifico, sarà necessario l’intervento di un medico specialista che prenda l’impronta del piede e consigli il plantare adeguato. Se invece desiderate comprarle solo per stare più comode, avrete vasta scelta e la possibilità di scegliere la migliore marca anche grazie ai nostri suggerimenti.

In ogni caso è bene tenere conto dei gusti personali, perché il design e lo stile del modello da selezionare devono piacere a chi andrà a indossare queste scarpe tutto il giorno. Meglio se si può scegliere il colore preferito o anche qualche abbellimento che trasformi un paio di scarpe ortopediche in qualcosa di più.

Se possibile, optate per una punta che non costringa le dita e che sia abbastanza spaziosa da ospitarle per tutta la giornata e senza farvi soffrire la sera.

 

 

La detrazione fiscale

Se le scarpe ortopediche che avete scelto hanno un prezzo troppo importante, considerate la possibilità di detrarne il 19% in quanto presidio medico. Assicuratevi allora che sia presente il marchio CE, che ne accerta la corrispondenza alle direttive europee.

Come capire che il modello è quello giusto per voi? Fate attenzione alle recensioni delle altre utenti, che possono testimoniarne la validità, soprattutto se indossate per necessità lavorative, e la durata nel tempo.

 

Le migliori scarpe ortopediche da donna del 2019

 

Abbiamo raccolto qui le cinque recensioni dei modelli che ci sono piaciuti di più tra quelli presenti sul web. Date uno sguardo alle loro caratteristiche e fatene una comparazione per capire quali scarpe ortopediche da donna comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Tecnica By ExtroStyle Tecnica 11

 

Tra i prodotti venduti online ha colpito la nostra attenzione il modello proposto da Tecnica By ExtroStyle, pensato per aiutare a camminare le persone con difficoltà di deambulazione o che devono riprendersi da un intervento.

La tomaia è fatta di un materiale che si adatta bene alla forma del piede, modellandosi e accogliendolo in un ambiente comodo. Questa parte della scarpa è altamente traspirante, per cui le estremità potranno stare al fresco, anche grazie all’apertura regolabile tramite il velcro.

Chi porta una fasciatura ha riscontrato di avere maggiore facilità a indossare un prodotto del genere, piuttosto che uno chiuso totalmente. Il rialzo esterno garantisce una buona ammortizzazione quando si deve stare a lungo in piedi.

C’è però chi ritiene che la struttura non sia totalmente ortopedica, ma che questa proprietà sia riservata esclusivamente alla suola interna. Ciò non toglie che molti degli acquirenti le ritengano comunque le migliori scarpe ortopediche da donna in assoluto.

Ecco un paio di sandali ortopedici Made in Italy pensati per quanti hanno problemi di deambulazione o di arteriopatia. I motivi che ci spingono a consigliare il prodotto sono tutti sintetizzati nella tabella che segue.

Pro
La tomaia:

In soffice microfibra, si adatta alla perfezione alla forma del piede, ed essendo traspirante, garantisce una corretta aerazione anche durante i periodi più caldi dell’anno.

La suola:

Per garantire un buon livello di sicurezza durante la camminata, la suola a pianta larga è stata realizzata con un materiale stabilizzante e antiscivolo per favorire il grip su qualsiasi superficie.

Vestibilità:

Grazie alle due chiusure regolabili in velcro si potranno indossare anche in caso di piedi gonfi o in presenza di una fasciatura, senza correre il rischio che calzino troppo strette.

Contro
Rigidità:

Alcuni utenti hanno riscontrato una certa durezza della tomaia, un inconveniente che col tempo, però, andrà a scomparire.

Acquista su Amazon.it (€55)

 

 

 

Tecnica By ExtroStyle Flex

 

Se le scarpe di Tecnica By ExtroStyle vi piacciono ma preferite un modello chiuso, da utilizzare l’inverno, ecco qui quello che fa per voi. Il punto di forza di questo prodotto è la tecnica flex, pensata per far adattare al meglio la calzatura al piede.

Il tessuto è perciò elastico e aderisce bene alle estremità in quanto può anche essere regolato tramite il velcro. Questa soluzione appare ideale per chi soffre di problemi come l’alluce valgo, in quanto chi ha potuto provarle ne ha tratto grande beneficio.

Alla base è presente un leggero rialzo, che aiuta a non affaticare la colonna vertebrale. La suola interna è invece in un materiale simile al memory, in quanto si adatta alla forma del piede, risolvendo il problema di chi porta le bende.

Chi vuole inserire un plantare diverso, può però estrarla e sostituirla con un’altra più utile al proprio caso. Il punto debole di questo paio di scarpe è però il prezzo, un po’ troppo alto per chi cerca il risparmio, per cui non possiamo ritenere questa una delle offerte più convenienti.

Se nonostante la nostra recensione avete ancora qualche dubbio sulla calzatura, potrebbe essere di grande aiuto esaminare di nuovo, ma stavolta più nel dettaglio, i pro e i contro che la caratterizzano.

Pro
Elastiche:

Anche se si tratta di un modello chiuso sul davanti, la tomaia è costituita da un tessuto elastico che si adatta perfettamente alla forma naturale del piede e sarà possibile regolarla ulteriormente per mezzo della chiusura con velcro.

Il sottopiede:

La calzatura è provvista di un sottopiede alto 10 millimetri che consente una deambulazione più confortevole, e lo si potrà estrarre facilmente per poterlo lavare e impedire così la proliferazione batterica responsabile dei cattivi odori.

Morbide:

Dai pareri di chi ha già avuto modo di provarle emerge l’elevata morbidezza di queste scarpe, capaci di avvolgere a dovere le estremità e di proteggerle dal freddo dell’inverno.

Contro
Costose:

L’elevata comodità e tutti i vantaggi di queste calzature non si possono avere a prezzi bassi; meglio preferire un modello con meno pretese se non si hanno particolari esigenze fisiche e grandi possibilità di spesa.

Acquista su Amazon.it (€66)

 

 

 

Footwear Studio Pantofole

 

Tra le migliori scarpe ortopediche da donna del 2019 non possiamo non annoverare quelle di Footwear Studio, che si distinguono anche per la bellezza dei colori e delle impunture. Si tratta di un paio di pantofole damascate, che faranno felici tutte quelle signore che non vogliono rinunciare allo stile anche per quanto concerne prodotti sanitari.

I colori a disposizione sono vari e potrete selezionare la taglia che siete soliti indossare, senza spendere una cifra eccessiva. Il costo è infatti molto contenuto rispetto ad altri modelli simili.

La suola è solida ma flessibile, per cui i piedi si troveranno in un ambiente molto comodo. Potrete chiuderle totalmente, grazie al velcro che può farle avvolgere di più o di meno le estremità.

C’è chi consiglia però di prendere una misura in più, sia perché il modello tende a rimanere molto aderente, sia perché, quando vengono lavate, si restringono un po’.

La nostra guida per scegliere le migliori scarpe ortopediche da donna prosegue con i pregi e i difetti di questo modello Footwear Studio che, tra l’altro, è anche il più economico in classifica. Per scoprire dove acquistare l’articolo cliccate sul link che chiude la nostra recensione.

Pro
Avvolgenti:

Queste pantofole risultano essere molto confortevoli e morbide: riescono ad avvolgere il piede a 360° offrendo una calda protezione dal freddo ma senza costringere troppo la circolazione.

Il design:

In un settore merceologico in cui le scarpe di tipo ortopedico tendono ad avere un look poco gradevole, questo modello rappresenta la classica eccezione che conferma la regola, presentando uno stile classico ma molto accattivante.

Chiusura:

La buona vestibilità dell’articolo viene garantita dalla pratica chiusura a strappo che potrà essere regolata in base alla grandezza del piede.

Contro
Potrebbero restringersi:

Anche se il produttore ha dichiarato che l’articolo è adatto ai lavaggi in lavatrice, alcuni utenti hanno rilevato che anche con il programma a freddo le pantofole si restringono lievemente diventando piuttosto scomode.

Acquista su Amazon.it (€25,19)

 

 

 

Dr Keller Dr Hilda

 

Includiamo nei nostri consigli d’acquisto anche il modello proposto da Dr Keller, ovvero un paio di pantofole ortopediche che piacciono per il buon rapporto qualità/prezzo. Si prestano a diventare uno dei prodotti più venduti per il loro costo basso, che però non sacrifica la bontà della fattura.

L’esterno è in un materiale sintetico molto simile al velluto, disponibile in diversi colori che variano da quelli come il rosa chiaro al nero scuro. L’interno è imbottito con una fodera in pelliccia sintetica, che mantiene il piede al caldo.

La chiusura con il velcro è semplice da usare ma crea qualche problema a chi ha solitamente i piedi gonfi, perché stringe abbastanza. Per questo motivo molti utenti consigliano di prendere una o due misure in più, per evitare di fare il reso.

Il piccolo tacco alla base assicura protezione alla colonna vertebrale, che non subisce così lo sforzo di chi sta tanto tempo a camminare.

I nostri consigli d’acquisto proseguono con un’altra calzatura che si fa apprezzare per il buon compromesso tra qualità e prezzo di vendita. Vediamo cosa è piaciuto agli utenti e cosa, invece, l’ha penalizzata.

Pro
Estetica:

Disponibile in quattro colori, la scarpa appare ben curata nei dettagli e nelle rifiniture, così da non porsi nessun limite estetico nemmeno nell’indossare un paio di pantofole ortopediche.

Rialzo:

La suola rialzata all’altezza del tallone riesce ad ammortizzare meglio l’impatto con il suolo, in modo da salvaguardare anche la schiena.

Rapporto qualità-prezzo:

Il costo conveniente, unito alla buona fattura dei materiali impiegati, ne fanno un prodotto adatto per quanti cercano qualità e risparmio.

Contro
Fodera interna:

Non tutti hanno gradito la presenza di un rivestimento interno in pelliccia sintetica, evidenziando il fatto che potrebbe rovinarsi molto velocemente, oltre a causare lievi irritazioni cutanee.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Northwest Territory Diabetic

 

Concludiamo i nostri consigli per aiutarvi a capire come scegliere un buon paio di scarpe ortopediche da donna, con il modello di Northwest Territory, dedicato a chi non ha un grosso budget a disposizione.

Il costo di questo paio è infatti davvero contenuto e alla portata di tutti. L’unico sacrificio da fare è accettare la linea un po’ kitsch caratterizzata da colori accesi, come il bordeaux, di base e ricami floreali dorati.

Gli utenti sono però soddisfatti dal fatto che si possa regolare la chiusura con il velcro, in modo da adattare la scarpa anche ai piedi gonfi e con fasciatura. La calzata appare comoda e riesce a sostenere la camminata donando molto comfort.

Questo modello risulta perfetto per tenere al caldo le estremità durante il periodo più freddo mentre aiuta chi ha problemi di artrite o deambulazione a muoversi con facilità.

Andiamo adesso a rivedere nel dettaglio i pregi che rendono valido questo prodotto e i difetti che, purtroppo, lo hanno fatto scivolare in fondo alla nostra classifica.

Pro
Materiali:

La tomaia in tessuto sintetico e la suola in gomma si sono dimostrati molto solidi e robusti, quindi la calzatura durerà molto più a lungo nel tempo e saprà resistere meglio all’usura.

Pulizia:

A conferma della buona qualità dei materiali impiegati, il produttore assicura che è possibile lavare le pantofole anche in lavatrice, senza che il tessuto si restringa o che il rivestimento subisca danni rilevanti.

Regolabili:

La scarpa si può regolare attraverso la pratica chiusura a strappo, così da non causare alcun fastidio anche se si hanno le estremità un po’ gonfie e doloranti.

Contro
Lo stile:

Pur trattandosi di una calzatura molto comoda e resistente, c’è chi non la preferisce per via del suo design un po’ pacchiano, penalizzato ulteriormente dalla disponibilità di sole due nuance.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status