Il miglior passapomodoro elettrico Ardes

Ultimo aggiornamento: 21.07.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori passapomodori elettrici Ardes del 2018?

 

Noi italiani siamo amanti della pasta. La mangiamo in tutte le forme e in tutte le ricette ma una cosa è certa: quella al pomodoro è tra le più buone e semplici da preparare. Ma per renderla ancora più gustosa, è bene usare i pomodori freschi invece di quella passata che si compra al supermercato. Allora diventa fondamentale essere in possesso del miglior passapomodoro elettrico Ardes del 2018.

Come prima cosa vogliamo introdurre il marchio Ardes per quanti non lo conoscono. Sia chiaro, non stiamo parlando di un’azienda che si è appena affacciata sul mercato, anzi, Ardes ha mosso i suoi primi passi nel 1962.

Il suo catalogo è molto ampio e si concentra sui piccoli elettrodomestici, proprio come il miglior passapomodoro elettrico Ardes.

Una cosa che ci preme mettere in risalto è che l’azienda produce in Italia e crediamo che questa notizia possa far piacere agli amanti del made in Italy.

La nostra guida si incentra sui passapomodori elettrici ma per completezza di informazioni vogliamo informare il lettore che ne esistono anche di manuali. Questi richiedono più tempo e fatica ma hanno un basso costo. Naturalmente un passapomodoro manuale è consigliato solo a chi passa una quantità limitata di pomodoro e saltuariamente.

Per quanto riguarda i modelli elettrici, ne troviamo da tavolo oppure con banco integrato. Precisiamo che la sola presenza di un banchetto integrato non configura automaticamente il passapomodoro come un prodotto professionale.

La scelta, comunque, dipende dalla quantità di pomodoro che si lavora. Sempre in base alla quantità va scelta la potenza, visto che c’è una bella differenza tra agire settimanalmente su qualche chilo di vegetali piuttosto che su quintali.

Noi suggeriamo di non mettere in secondo piano la qualità dei materiali: naturalmente un passapomodoro in acciaio o in ghisa avrà un costo maggiore rispetto a quelli dove la plastica abbonda ma un prodotto eccessivamente economico potrebbe tramutarsi in una cocente delusione.

Un ruolo importante lo giocano gli accessori i quali non solo permettono di passare i pomodori secondo diverse trafile ma anche di utilizzare altro, vedi frutta, ortaggi e persino l’impasto: basta avere l’accessorio giusto.

 

Prodotti raccomandati

 

Ardes AR7400

 

Questo passapomodoro ha un motore potente 400 W che gli consente di passare 150 chili di pomodoro nel giro di un’ora. Una delle caratteristiche molto apprezzata da chi ha già acquistato questo modello è la sua capacità di separare la polpa da buccia e semi. In questo modo si ottiene una passata di qualità più che buona.

Non manca, tra gli utenti, chi l’ha utilizzato anche con la frutta, per ottenere la polpa da utilizzare per preparare una marmellata. Altra caratteristica da elogiare è il livello contenuto del rumore quando la macchina è in funzione.

Strutturalmente possiamo parlare di un passapomodoro molto solido, realizzato in alluminio pressofuso, anche se non mancano alcune parti in plastica. Non gocciola e dunque è piuttosto semplice utilizzarla mantenendo la zona di lavoro pulita. La base poggia su affidabili piedini antiscivolo mentre non ci sono accessori da segnalare, fatto salvo per la presenza di uno spingi pomodoro in plastica.

Acquista su Amazon.it (€148,53)

 

 

 

Ardes AR7480

 

Si tratta di un passapomodori destinato a un uso domestico, adatto a quanti non hanno l’esigenza di passare gran quantitativi di “oro rosso”, tanto è vero che nel giro di 60 minuti sono appena 30 i chili di pomodoro che si riescono a lavorare.

Com’è facile immaginare la potenza del motore è di modesta entità (130 W). Il design, visto l’uso domestico, è aggraziato rispetto a modelli più potenti che si caratterizzano per un look più spartano. Il filtro è in acciaio inox ma per il resto è la plastica a farla da padrone. Il passato che si ottiene è molto liquido ma chi lo desidera più spesso può passare il tutto una seconda volta. In questo caso però, si potrebbe notare una maggiore presenza di semi.

Acquista su Amazon.it (€44,78)

 

 

 

Ardes ARD.7450R

 

Non è un elettrodomestico professionale ma ha il vantaggio di essere versatile in quanto, oltre a passare il pomodoro, funge anche da tritacarne e insaccatore di salsicce. Questo grazie alla presenza diaccessori ad hoc, come le due trafile per la carne da 3,5 e 7 mm.

La concentrazione della polpa è regolabile: questa caratteristica evita la necessità della doppia passata a quanti non sono soddisfatti della prima perché troppo liquida. Lama a stella è realizzata in acciaio inox e dunque resistente e adatta a venire in contatto con gli alimenti.

Il motore è dotato di funzione per invertire il senso di rotazione in caso di blocco durante la lavorazione. Il passapomodori scarta bene bucce e semi ma non è assolutamente adeguato per un lavoro intensivo. Inoltre, stando alle testimonianze che abbiamo avuto modo di raccogliere in rete, è abbastanza rumoroso.

Acquista su Amazon.it (€92,63)

 

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Spremipomodoro

Passapomodoro elettrici confronta prezzi e offerte

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.