fbpx

La migliore borsa termica elettrica

Ultimo aggiornamento: 27.06.19

 

Come scegliere la migliore borsa termica elettrica del 2019?

 

Abbiamo creato questa pagina per fornirti una serie di informazioni utili alla scelta e successivo acquisto di una borsa termica. Nella nostra selezione che ci ha portato a decretare quella che secondo noi è la migliore borsa termica del 207, ci siamo preoccupati che si trattasse di un articolo in vendita a basso costo.

Prima di farti la nostra proposta non abbiamo badato soltanto al prezzo: riteniamo che un prodotto economico sia tale solo se la qualità è pari o superiore al suo costo. In caso contrario i soldi sono buttati e non è ciò che vogliamo. Se stai cercando una borsa termica non solo affidabile ma che assicuri una buona durata del fresco e di conseguenza la salvaguardia del cibo, devi sapere che esistono anche borse che per funzionare sfruttano la corrente elettrica. Sono molto indicate soprattutto quando si viaggia in auto perché possono essere alimentate tramite l’accendisigari oltre che con le normali prese elettriche.

Ci sono alcune cose da considerare per i modelli elettrici, innanzitutto i consumi e la temperatura raggiungibile ma anche la capacità di tenere il più a lungo possibile la temperatura una volta staccata la spina. La scelta finale dipende anche dalle dimensioni che deve avere la borsa che fa al caso tuo. Se hai solo bisogno di tenere in fresco un paio di bottiglie d’acqua, non avrai bisogno di una borsa molto grande ma se vuoi metterci dentro acqua, cibo e altro, allora dovrai orientarti su un modello di sufficiente capacità.

È bene scegliere una borsa che offra la possibilità di ottimizzare al massimo gli spazi e tenere il contenuto ben organizzato. Da questo punto di vista va verificato se sono presenti delle tasche e quante. La presenza delle tasche è importante anche perché si evita un inutile disperdersi del freddo perché andrai ad aprire solo lo scomparto che ti interessa, lasciando perfettamente isolati gli altri.

 

 

Xcase NC7174-944

Principale vantaggio

È una borsa molto spaziosa: i suoi 35 litri di capacità consentono di mettere in fresco cibo e acqua sufficienti ad affrontare un lungo viaggio in auto e quando è vuota occupa pochissimo spazio.

 

Principale svantaggio

Trattandosi di una borsa elettrica ha al suo interno un motorino che inevitabilmente la rende più pesante rispetto alle borse semplici.

 

Verdetto: 9.4/10

La borsa termica di Xcase vanta una capienza da 35 litri che non vi farà rinunciare a portare con voi tutto ciò che volete. Grazie ai manici potrete trasportarla con facilità quando è molto carica.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Mantiene cibi e bevande freschi

La borsa termica Xcase mantiene la temperatura fresca a lungo. Tenendola collegata all’accendisigari può arrivare fino a 6°, è una temperatura sufficiente a consentire di bere acqua sempre fresca mentre si è in viaggio e a evitare il deperimento dei cibi. Va precisato che la temperatura interna è influenzata da quella estera e in giornate di caldo torrido, non ci si può aspettare miracoli. Tuttavia il materiale utilizzato per la costruzione assicura una sufficiente capacità isolante.

Ha una capienza di 35 L, è abbastanza grande per contenere le provviste necessarie a un lungo viaggio in auto. Il modulo di raffreddamento è integrato quindi non è necessario aggiungere i classici ghiaccioli per frigo portatili, anche se aggiungerne un paio non è una cattiva idea, così da prolungare il fresco una volta staccata la spina.

 

Due manici imbottiti per facilitare il trasporto

La borsa è facilmente trasportabile, anche se a pieno carico è un tantino pesante (complice anche la presenza del motorino, indispensabile per il raffreddamento). Un grande aiuto arriva dai due manici imbottiti, studiati proprio per facilitare il trasporto. Gli spazi sono ottimamente organizzati grazie alla presenza di una serie di tasche di diverse dimensioni. Grazie a esse si salvaguarderà la temperatura perché si andrà ad aprire soltanto lo scomparto che interessa, lasciando il resto del cibo e bevande chiuse al fresco.

Non solo, è presente anche una tasca laterale per il trasporto di oggetti che non vanno in frigo, come può essere, per esempio, una rivista. L’attacco per l’accendisigari è compreso nella confezione ma manca il trasformatore per poter utilizzare la borsa termica lontano dall’auto: è necessario comprarlo a parte, assicurandosi di acquistarne uno compatibile.

 

Buoni materiali

La borsa in esame non solo assicura che i cibi restino freschi a lungo ma è anche resistente, grazie ai buoni materiali con cui è costruita. Non preoccuparti di caricarla troppo perché le maniglie reggeranno senza problemi. Esteticamente non è male: guardandola distrattamente neanche ci si rende conto che sia un piccolo frigo. Il colore azzurro le dà un tocco di vivacità. È una borsa discreta, non solo per le dimensioni ma anche per il design.

È funzionale e ben rifinita. Tutti questi pregi, inevitabilmente, si ripercuotono sul costo ma a nostro avviso il rapporto tra qualità e prezzo è favorevole all’acquirente.

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Zaino termico

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoFrancesco Risolo I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Francesco Risolo
Ospite
Francesco Risolo

cliccando vedi il prezzo, mi da una zanzariera…..

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Grazie della segnalazione, Francesco!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status