fbpx

5 ricette di creme anticellulite fai da te

Ultimo aggiornamento: 16.11.19

 

 

Semplici ricette efficaci da fare a casa, per ridurre il fastidioso problema della cellulite. Seguite la nostra guida per trovare un rimedio a questo antipatico inestetismo.

 

Se amate creare creme, impacchi e maschere usando prodotti naturali a costo zero o quasi, in questo articolo trovate alcune tra le ricette fai da te più usate e apprezzate dalle donne.

In commercio ci sono tantissimi trattamenti studiati per ridurre il ristagno dei liquidi: spesso le creme anticellulite vendute online sono realizzate con ingredienti naturali, molti dei quali fanno parte delle nostre ricette. 

Le creme e le maschere fai da te sono un’alternativa ideale per chi desidera risparmiare in modo ecosostenibile e senza intossicare la pelle con le sostanze chimiche che spesso si trovano nei prodotti sul mercato. 

Sia però ben chiaro che, anche se naturali, le soluzione fai da te non sono miracolose e per avere risultati soddisfacenti è importante seguire una dieta sana e fare attività fisica. La costanza paga sempre e con un po’ di pazienza i benefici arriveranno. 

Ci auguriamo che, dopo aver letto la nostra piccola guida, vi mettiate all’opera creando la vostra crema anticellulite usando magari il fondo del caffè, come vi suggeriamo in basso. 

 

Caffeina e cacao anticellulite 

Siete amanti del caffè, ma probabilmente non conoscete tutte le sue proprietà, non vi siete perciò mai accorte che qualche crema che usate contiene proprio la caffeina. Questo preparato cosmetico si realizza utilizzando proprio i fondi del caffè, per cui potete provvedere da sole a crearlo in casa.

Serve una base, per la quale potrete usare della semplice crema idratante, che andrà mescolata al fondo del caffè. Una volta fatto, basta applicarla nelle zone critiche, eseguendo dei movimenti circolari, per circa dieci minuti. 

A questo punto è possibile risciacquare la rimanenza con acqua tiepida. Se non avete molto tempo da dedicare a un massaggio, usate lo stesso composto per fare un impacco da lasciare per mezz’oretta e poi risciacquare. La crema a base di caffè può essere applicata circa tre volte la settimana e per tutto l’anno. 

Come la caffeina, anche il cacao contiene dei principi attivi che contrastano l’invecchiamento e gli inestetismi della pelle. Cacao e caffeina insieme sono una bomba snellente, che favorisce la perdita di grassi e di conseguenza elimina il ristagno dei liquidi. 

Per realizzare una crema che li contenga entrambi vi serviranno quattro cucchiai di cacao magro, un fondo di caffè e due cucchiaini di sale grosso. A questo composto si deve aggiungere poco alla volta dell’acqua tiepida fino a farlo diventare liquido ma non troppo. L’impacco è da tenere circa mezz’ora, prima di rimuoverlo con acqua tiepida. 

 

 

Il potere degli oli essenziali e dei frutti 

Gli oli essenziali vengono utilizzati sin dai tempi antichi grazie alle loro numerose proprietà, dovute all’alta concentrazione dei principi attivi che contengono. Utilizzare quelli di piante e frutti, per realizzare creme e impacchi anticellulite, è un metodo efficace e completamente naturale che regala risultati visibili in poco tempo. 

Se non avete qualche ingrediente basta recarsi in erboristeria dove troverete tutto. Rispetto alle ricette precedenti, le preparazioni con oli essenziali potrebbero richiedere un po’ di tempo in più, ma offrono benefici a tutto il corpo e non solo per la cellulite.

Per la prima preparazione servono 24 cl di olio essenziale di mandorle e dieci gocce di olio essenziale di pompelmo. A questi si aggiungono 12 foglie d’edera: si fa bollire il composto e lo si passa nel mixer. A questo punto l’impacco è pronto per essere applicato e deve essere fatto riposare per circa mezz’ora nelle zone critiche. 

Un’altra preparazione che regala enormi benefici alla pelle è quella a base di limone e rosmarino, ovviamente oli essenziali, combinati a 100 g di cera d’api e 90 g di aloe vera. 

Una volta sciolta la cera si può aggiungere il resto degli ingredienti, mescolando con cura. Il preparato può essere poi conservato in frigo ed essere utilizzato quando serve. Un mix di principi attivi che eliminano le cellule morte, rigenerano la pelle e la tonificano. 

 

Gli scrub anticellulite 

Prima di applicare la crema fai da te, è importante effettuare uno scrub che permetta di eliminare le cellule morte, preparando la pelle a ricevere il massimo dei benefici dal trattamento anticellulite che si vuole eseguire. 

Ci sono moltissimi metodi per realizzare degli scrub naturali, partendo dal semplice zucchero di canna in unione allo yogurt intero. Se però si vogliono di ridurre gli effetti della cellulite, è necessario usare un mix di ingredienti mirato. 

 

 

Il primo scrub si crea utilizzando una scorza di limone, tre cucchiai di cannella in polvere, un bicchiere di sale fino, sei cucchiai di olio di avocado e tre gocce di olio essenziale all’arancio dolce. 

Una volta mescolati con cura tutti gli ingredienti, la crema va applicata con un massaggio per circa 15 minuti e poi tolta con acqua tiepida. Un altro scrub portentoso per ridurre la cellulite si realizza utilizzando un pugno di sale fino e un cucchiaio di fanghi di Alga Guam, con due cucchiai di olio d’oliva.

Entrambi questi scrub si devono applicare sulla pelle umida ed è importante compiere dei movimenti circolari per garantire la massima efficacia. La pelle sarà più liscia e levigata sin da subito e pronta per la seconda parte del trattamento, sempre fai da te, per dire addio al fastidioso problema della cellulite.

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status