La migliore crema anticellulite

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Creme anticellulite – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per combattere il difficile problema della cellulite si può accompagnare a una vita sana l’uso di apposite creme, pensate per contrastare questo inestetismo dell’epidermide. È necessario innanzitutto verificare che tipo di infiammazione si ha, per scegliere quella con i giusti ingredienti. Per una buona circolazione è importante selezionarne una con caffeina o escina, meglio ancora se combinata con ananas e vite rossa. Se siete in stato interessante, fate caso alla provenienza degli ingredienti, che non devono causare danni al feto. Consultate la nostra guida per avere un’idea più chiara di come individuare il prodotto giusto per voi. Quello che abbiamo preferito è Bionike Defence body, che crea un effetto caldo/freddo dopo il massaggio, atto a ripristinare il microcircolo. Può contare su ingredienti come la caffeina e l’alga spirulina. Valida anche Collistar Termale, con un complesso di alghe e fitoestratti drenanti, ideale per chi ha bisogno di smuovere una cellulite persistente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore crema anticellulite

 

Una cattiva circolazione, in unione a un’attività fisica assente e a un’alimentazione sbagliata, può contribuire alla formazione della cellulite. Per questo motivo è importante massaggiare le parti più colpite con una crema che contenga principi attivi validi.

Date uno sguardo alla nostra guida, perché potrete trovarvi utili consigli su come operare la giusta scelta. Confrontate i prezzi per individuare la migliore marca anche per le vostre tasche.

Guida all’acquisto

 

I tipi di cellulite

Nella giungla di offerte sul mercato, trovare quella che fa al caso vostro può non essere tanto semplice. Nel caso della crema anticellulite, il primo aspetto da considerare è proprio il tipo di infiammazione che caratterizza la vostra pelle.

Per capire di quale tipologia si è affetti, basta pizzicare la pelle e osservare la sua reazione. Se il dolore provato sarà molto forte, si tratta di cellulite edematosa, caratterizzata da una grande ritenzione idrica, che può essere curata soprattutto evitando cibi grassi e salati e bevendo molto acqua ogni giorno.

La forma più comune è la classica pelle a buccia d’arancia, che si addensa formando dei cuscinetti abbastanza difficili da eliminare, se non grazie anche a tanto sport mirato. Chi è magro può soffrire di questo problema: in questo caso si tratterà di cellulite compatta, che toglie tono alla pelle anche se non viene sottolineata da accumuli visibili di grasso.

 

I principi attivi

Più in basso, nella nostra classifica, potrete trovare vari prodotti tra i quali scegliere quello più adatto al vostro corpo. Tenete a mente l’importanza degli ingredienti, che devono essere naturali, per limitare il rischio di irritazioni, e agire sulla natura del problema.

L’elemento che solitamente non manca è la caffeina, in grado di mobilitare gli acidi grassi dei cuscinetti e migliorare la circolazione. La presenza di alghe aiuta molto a sciogliere gli accumuli adiposi e a impedirne nuovamente la formazione. L’azione drenante è a totale appannaggio di sostanze come l’escina o l’ippocastano, che agisce sul sistema linfatico, ma può essere apportata anche dai fiori d’arancio.

Se il vostro problema è essenzialmente la ritenzione idrica, non potrete fare a meno dell’ananas e della vite rossa, essenziali per eliminare le scorie.

Se avete qualche dubbio in merito all’efficacia del prodotto scelto, la recensione di altre utenti che lo hanno provato prima di voi può essere determinante.

In gravidanza

Molte donne si pongono il problema di prendersi cura del proprio corpo durante il periodo della gravidanza: è necessario fare in modo che il feto non possa correre pericoli, per cui è bene valutare gli ingredienti di alcuni prodotti.

Molte creme anticellulite, dal prezzo abbastanza alto, contengono sostanze che interagiscono con gli ormoni tiroidei. È preferibile evitare di ricorrere a questa tipologia, in quanto è abbastanza pericolosa per il bimbo. Al suo posto, meglio un prodotto naturale, che sia in grado di far ottenere buoni risultati senza correre inutili rischi.

Valutate anche la convenienza della confezione, che è preferibile sia abbastanza capiente e che contenga una quantità di prodotto tale da permettervi di utilizzarla per almeno un mese di fila.

 

Le migliori creme anticellulite del 2018

 

Ecco qui la recensione dei cinque prodotti che ci sono piaciuti di più tra quelli venduti online. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare quale crema anticellulite comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Bionike Defence body

Principale vantaggio:

Una crema anticellulite con effetto drenante senza nichel e senza glutine che garantisce risultati in circa 6 settimane.

 

Principale svantaggio:

Il costo non è accessibile a tutte le tasche, soprattutto se si sceglie il formato da 400 ml. Detto ciò, è una crema di alta qualità che si dimostra un valido aiuto per sconfiggere gli inestetismi della pelle.

 

Verdetto: 9.8/10

Un prodotto valido ed efficace per dare maggiore idratazione alla pelle e contrastare il fastidioso effetto a buccia d’arancia. Per un trattamento completo consigliamo di optare per il formato grande che potrà essere utilizzato per un paio di mesi.

Acquista su Amazon.it (€33)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Contrasta la cellulite

Se siete alla ricerca di un valido aiuto per contrastare la cellulite, potreste trovare un valido aiuto nella crema Defence Body Bionike, un prodotto studiato per riattivare la microcircolazione capillare levigando la pelle.

Gli ingredienti responsabili di questa azione sono la caffeina e l’alga spirulina, entrambe in grado di assorbire l’acqua dai tessuti eliminando gradualmente l’inestetismo cutaneo. Il mentolo è un’altra componente che aiuta a favorire la circolazione grazie all’effetto freddo/caldo che promuove il microcircolo dei capillari.

Tonificante e levigante

Una crema senza nichel e senza glutine, realizzata quasi completamente con ingredienti di origine naturale. A ogni modo, leggete sempre la composizione per assicurarvi di non essere allergici a nessuno di questi. Detto ciò, è proprio la scelta degli ingredienti a determinare l’efficacia di questa crema.

La presenza di curcuma e zenzero, uniti a caffeina e alga spirulina con l’aggiunta di mentolo, crea un mix molto valido in grado di contrastare l’effetto a buccia d’arancia in modo da restituire un aspetto salutare alla pelle.

 

Efficace

Tra le creme anticellulite sul mercato questa non è la più economica, ma considerando i benefici e il marchio che la produce, non possiamo stupirci. Detto ciò, si consiglia un trattamento di almeno sei settimane, ed è per questa ragione che è preferibile acquistare il formato da 400 ml che dovrebbe bastare per questo periodo di tempo. Sono necessarie due applicazioni al giorno, mattina e sera.

Dopo circa un mese si noterà una riduzione del 15% di ritenzione idrica e un aumento di circa il 60% dell’elasticità cutanea. Ottimo anche l’effetto levigante, valutato da numerosi utenti sottoposti al trattamento test di 6 settimane. Se state cercando un valido aiuto per migliorare l’aspetto della vostra pelle, vi consigliamo di tenere d’occhio questa proposta di Bionike.

 

Acquista su Amazon.it (€33)

 

 

 

Collistar Termale 

 

Non può mancare tra i nostri consigli d’acquisto un prodotto fondente come quello di Collistar, che riteniamo essere una delle migliori creme anticellulite del 2018. La sua composizione si basa infatti su un mix di alghe marine che cooperano all’eliminazione dell’acqua in eccesso, in unione con principi rassodanti e fitoestratti drenanti, per un’azione più

mirata.

Le utenti che l’hanno provata ne apprezzano in particolare la texture cremosa e la profumazione molto piacevole, oltre alla praticità della confezione dotata di tappo dosatore. Anche in questo caso, i risultati sono visibili con un uso costante e accompagnandolo a una sana alimentazione e a del movimento.

Il rapporto qualità/prezzo appare molto valido, specialmente per il contenuto di 400 ml, ma non tutti gli acquirenti pensano che valga la pena spendere questa cifra per un prodotto che non dà effetti migliori di altre creme in circolazione.

Tante si dicono più che soddisfatte dell’effetto che questo cosmetico dona complessivamente alla pelle, in termini di tonicità e morbidezza. Eccone, in breve, la sintesi delle caratteristiche principali.

Pro
Azione combinata di elementi marini:

Tante ne apprezzano la funzione drenante e che riesce a dare tono ed elasticità alla pelle, grazie all’azione di alghe e altri ingredienti scelti per il loro potere ringiovanente.

Profumazione gradevole:

L’odore è piacevole e perdura a lungo lasciando una sensazione di freschezza sulle gambe.

Confezione pratica e capiente:

Proposta nella confezione da 400 ml consente anche un uso attento e senza sprechi grazie al pratico tappo dosatore.

Contro
Non la più drastica della casa:

Chi sta cercando un nuovo prodotto per prepararsi alla prova bikini deve sapere che la stessa Collistar ha una linea di prodotti dall’azione più drastica e profonda.

Acquista su Amazon.it (€34,86)

 

 

 

Clinians Reducell Forte

 

Chi ha adiposità localizzate da parecchio tempo, può non riuscire a ottenere buoni risultati se non si affida a una crema anticellulite efficace. Una buona scelta in questo caso può essere quella di Clinians, che usa la sinergia dell’L-Carnitina e della caffeina per ridurre il grasso accumulato, anche nei cuscinetti.

La presenza della Centella Asiatica e dell’escina aiuta a drenare i tessuti e a rimettere a posto il microcircolo, oltre a proteggere anche i capillari. Grazie a tutti questi ingredienti, la pelle appare più tonica e viene a essere pulita dai liquidi in eccesso.

L’azienda raccomanda un uso costante mattina e sera per ottenere buoni risultati e gli utenti ne confermano l’efficacia in seguito a un impiego giornaliero. Il prezzo appare onesto in rapporto alla quantità di prodotto, pari a 200 ml, anche se un tubetto dura all’incirca 15 giorni, per cui sarà necessario acquistarne presto un altro, se si vuole proseguire con il trattamento.

Tanti pareri positivi eleggono questa una delle creme più efficaci tra le anticellulite da accompagnare a un trattamento topico e una dieta dimagrante. L’azione drenante e il potere tonificante rendono la pelle bella ed elastica. Rivediamo tutte le caratteristiche di questa proposta prima di decidere se faccia al caso vostro.

Pro
Facile da stendere e si assorbe bene:

La texture è soffice e gradevole al tatto, si stende con facilità lungo tutta l’estensione della coscia e permette di agire sui punti più critici senza lasciare residui o essere appiccicosa.

Azione drenante e tonificante:

La composizione della crema è pensata per favorire la microcircolazione e stimolare l’azione naturale dell’organismo di bruciare i grassi depositati nei cuscinetti adiposi. Buona l’azione tonificante della pelle.

Trattamento specifico:

Si presta per essere impiegata in combinazione con un ciclo di massaggi drenanti e tonificanti per migliorarne i risultati. Esercizio e dieta ben bilanciata rimangono elementi imprescindibile.

Contro
Non così economica:

Per quanto il prezzo sembri essere uno dei più bassi, la necessità di ripetere frequentemente il trattamento e la confezione da soli 200 ml fanno ben intendere che sia necessario spendere qualcosa in più prima di avere un risultato ben visibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Biopoint Snellente

 

Una delle offerte più convenienti del web è questo prodotto di Biopoint, costituito da una grande quantità di sostanze naturali, ideali per chi cerca una crema anticellulite da usare in gravidanza. I suoi punti di forza sono infatti la caffeina e l’escina che, insieme alla carnitina, sciolgono gli accumuli di grasso e aiutano il corpo a eliminarli.

La presenza di altri elementi come la Kigelia africana e l’estratto di guaranà lasciano l’epidermide morbida e setosa, tanto che molte utenti la usano come semplice crema idratante. Molto importante che sia priva di parabeni, alcool e coloranti e che sia indicata anche per chi è allergico al nickel.

La confezione da 500 ml è venduta a un prezzo molto conveniente, motivo per il quale viene preferita da molti acquirenti. Il suo effetto anticellulite non risulta invece essere molto evidente, secondo alcuni compratori, che però ne apprezzano la profumazione e l’idratazione che conferisce alla pelle.

Se le proprietà della Biopoint sembrano avervi convinto, vi proponiamo di seguito il link che vi porta al negozio online dove acquistare la crema al miglior prezzo. Di seguito un breve sunto delle caratteristiche essenziali che la contraddistinguono.

Pro
Efficace linea certificata Bio:

Biopoint è una linea italiana che si distingue per offrire a prezzo molto vantaggioso una linea di prodotti che ottengono la certificazione bio, l’attestazione per l’uso da parte di persone vegane, perché in nessun momento della sua sperimentazione o produzione sono coinvolti animali.

Confezione extra:

Si tratta di un tubetto da ben 500 ml, proposto a un prezzo davvero allettante.

Profumazione delicata:

Tante apprezzano l’odore delicato e la facilità con cui la crema si stende sulla pelle senza renderla unta o appiccicosa.

Contro
Richiede tempo e dedizione:

Come per tutte le cose buone, per ottenere risultati duraturi si deve avere pazienza, costanza, e non credere ai miracoli.

Acquista su Amazon.it (€19,5)

 

 

 

Geomar Effetto Urto

 

Se non sapete ancora come scegliere una buona crema anticellulite, date un’occhiata anche a quella proposta da Geomar, che risulta una delle più vendute per il suo valido rapporto qualità/prezzo. Si tratta di una formulazione in gel, particolarmente gradita a chi apprezza la praticità di un articolo che si assorbe molto in fretta. Potrete così spalmarlo dopo lo sport e senza dover aspettare per vestirvi.

La sua composizione è indicata per chi soffre di fragilità capillare, in quanto non riscalda l’epidermide ma attiva allo stesso tempo il microcircolo. La confezione da 200 ml ha un costo basso, per cui tanti acquirenti la preferiscono per una questione di risparmio.

Tuttavia l’efficacia di questo prodotto non risulta molto evidente, tanto che c’è chi la predilige unicamente perché rende la pelle liscia e per l’odore delicato rispetto a quelle di altre creme simili. In ogni caso, visto il suo prezzo, vale la pena di tentare, magari con un massaggio costante ogni giorno.

La proposta Geomar si caratterizza per i prezzi bassi e la buona qualità della crema.

Pro
Trattamento completo di 21 giorni:

Se ne propone un uso continuato per tre settimane, due volte al giorno, per agire in modo specifico sulle zone critiche.

Per ridurre la ritenzione:

L’azione degli ingredienti è combinata in modo da favorire il microcircolo a livello dei capillari e lo smaltimento dei ristagni di liquidi tra i tessuti.

Gel che si assorbe rapidamente:

Si può usare facilmente in palestra perché richiede pochi minuti, dopo la doccia, per essere stesa e asciugarsi completamente.

Contro
Non è la più efficace in circolazione:

La includiamo nella nostra guida per scegliere la migliore crema anticellulite anche se non mancano i pareri di chi la ritiene poco efficace se si cerca un prodotto veramente d’urto.

Acquista su Amazon.it (€13,49)

 

 

 

Bionike Defence body

 

Se il vostro problema principale è la ritenzione idrica, dovete orientarvi su una tipologia drenante, che possa eliminare i liquidi in eccesso. Il prodotto che fa per voi può essere allora quello di Bionike, una crema anticellulite pensata per riattivare il microcircolo, grazie ai suoi componenti di tutto rispetto.

Tra i suoi ingredienti troviamo infatti la caffeina, ad azione stimolante, e l’alga spirulina, ideale per aiutare a eliminare l’acqua in eccesso nei tessuti. Una volta massaggiata sulle parti da trattare, grazie al mentolo, lascia una sensazione di caldo/freddo che contribuisce a favorire la circolazione.

Molte utenti affermano di aver ottenuto buoni risultati con un’applicazione costante, mattina e sera, nell’arco di un mese. Anche se la confezione è da 400 ml, tuttavia, non tutti ne hanno apprezzato il costo, ritenuto da alcuni eccessivo per la quantità contenuta.

Nonostante questo, data la sua validità, la consideriamo la migliore crema anticellulite in circolazione.

Uno tra i marchi più interessanti in grado di combinare attenzione per gli ingredienti scelti di origine naturale ed efficacia del trattamento. Ricapitoliamo di seguito le caratteristiche principali di questa crema Bionike.

Pro
INCI molto efficace:

Gli ingredienti sono per lo più tutti di origine vegetale e agiscono in modo da sfruttare il potere delle piante per sollecitare una risposta dell’organismo. Inferiore, rispetto alla media dei cosmetici di questo tipo, il ricorso a derivati petrolchimici.

Azione contro la ritenzione idrica:

La curcuma, lo zenzero o la caffeina sono alcuni dei principi attivi sfruttati in questa ricetta che consente la migliore liberazione dai liquidi in eccesso nelle aree da trattare.

Attiva sul microcircolo:

La sua azione, che sfrutta la combinazione di effetto di calore e del freddo, consente alle vene di tonificarsi e migliora la microcircolazione a livello capillare per un’elevata ossigenazione degli strati superficiali della pelle.

Contro
Potrebbe causare allergie:

Malgrado non sia il cosmetico più economico proposto sul mercato, potrebbe dare origine a intolleranze e reazioni se si è allergici a qualcuno degli ingredienti usati per la crema, seppure siano di origine naturale.

Acquista su Amazon.it (€33)

 

 

 

Come utilizzare una crema anticellulite

 

La maggior parte delle donne, soprattutto in età matura, soffre di cellulite, una manifestazione cutanea che si localizza in particolare su fianchi, glutei, cosce e nelle zone pelviche e addominali.

Non si tratta di una malattia, ma sicuramente i fattori scatenanti possono essere molteplici, a partire dall’assenza di un’adeguata attività fisica fino ad arrivare all’assunzione di alcuni farmaci a base di ormoni, come la pillola anticoncezionale.

Da un punto di vista estetico, però, non è di certo una cosa benvoluta dal gentil sesso e sempre più spesso si ricorre a creme anticellulite senza avere le giuste informazioni, dietro magari consiglio di un’amica o perché influenzate dagli spot televisivi.

 

 

Eccipienti ed effetti

Sono davvero tante le industrie farmaceutiche che offrono dei rimedi contro la cellulite, spesso approfittando del fatto che molte donne farebbero di tutto per apparire giovani e belle.

Proprio per questo, oggi cercheremo di fare luce sul problema dandovi qualche consiglio prezioso, non solo per aiutarvi nella scelta del prodotto più indicato, ma anche per salvaguardare la vostra salute.

La scelta dipende, innanzitutto, dal risultato che si intende raggiungere: per combattere la ritenzione idrica, una crema dall’effetto drenante sarà certamente più indicata; per favorire l’elasticità della pelle e tonificare le zone maggiormente colpite dovrete optare, invece, per una crema dall’effetto levigante; quelle liporiducenti, infine, andranno a coadiuvare lo scioglimento dei grassi laddove ce ne sia maggiormente bisogno.

Quanto ai principi, è meglio preferire preparati a base di estratti naturali che hanno la capacità di agire sul nostro organismo minimizzando eventuali controindicazioni che, invece, potrebbero verificarsi quando si fa uso di espedienti chimici e spesso contenenti sostanze nocive.

 

Quando e come usarla

Non è possibile utilizzare una crema anticellulite e aspettarsi che nel giro di qualche giorno faccia miracoli. L’uso di questi prodotti, in effetti, va sempre accompagnato a una serie di piccoli accorgimenti, che andranno a intensificarne notevolmente gli effetti.

Una costante attività fisica, ad esempio, aiuterà la pelle a rinvigorirsi, stimolando la circolazione arteriosa e garantendo il giusto apporto di ossigeno alle cellule; ma anche un’alimentazione corretta potrà fare la differenza, adottando una dieta ricca di liquidi e sostanze antiossidanti.

È possibile associare questi rimedi anche a tisane drenanti o estratti a base di acido ialuronico, che andranno a stimolare la produzione di collagene ed elastina, rendendo la pelle più compatta ed elastica.

 

 

Consigli e precauzioni

Come per la maggior parte dei prodotti cosmetici, anche queste creme possono avere degli effetti collaterali. Ma non vogliamo di certo creare inutili allarmismi, perché si tratta pur sempre di prodotti cosmetici e non di farmaci veri e propri, quindi gli effetti di cui parliamo sono per lo più topici e vengono sempre indicati sulla confezione.

Tuttavia, se si soffre di problemi alla tiroide, è buona norma consultarsi prima col proprio medico, dato l’alto contenuto di tiroxina e derivati dello iodio, che potrebbero incidere sul funzionamento della ghiandola e alterare drasticamente gli equilibri dell’organismo.

Scegliete quindi con cura il prodotto che intendete acquistare, leggendo sempre attentamente la lista degli ingredienti e il foglietto illustrativo, così da capire se sia adatto o meno alle vostre esigenze.

Infine, vi ricordiamo che, oltre ai marchi più noti e spesso anche troppo costosi, è possibile rintracciare creme anticellulite molto valide ed efficaci anche a prezzi più accessibili.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (81 votes, average: 4.84 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.