fbpx

Crema anticellulite? Come farla agire al meglio!

Ultimo aggiornamento: 14.11.19

 

 

Una piccola guida per garantire il massimo risultato con le creme anticellulite. Seguite i nostri piccoli consigli per applicarle nel modo corretto.

 

La cellulite spesso rappresenta un vero e proprio disagio per le donne, in modo particolare con l’avanzare della bella stagione e la necessità di doversi scoprire a causa del caldo estivo. 

Nonostante in questi ultimi tempi sembrano essere tornate di moda le “curvy”, sono ancora molte le donne che concepiscono l’assenza di inestetismi come modello di bellezza e per questa ragione vivono la primavera o l’estate con un vero e proprio complesso fisico. 

La verità è che, superata una certa età, a tutte le donne viene un po’ di cellulite o di ritenzione idrica, e la buona notizia è che si può prevenire o cercare di ridurre adottando le giuste strategie.

Sono diversi i metodi in voga, dalle diete bilanciate per favorire il drenaggio dei liquidi ai trattamenti estetici mirati, che riducono questo inestetismo. L’utilizzo della crema anticellulite e di fanghi è un’altra valida possibilità e, se scelti nel modo corretto, la pelle ne beneficerà diventando più tonica e levigata.

Ecco, quindi, i nostri consigli per scegliere la migliore crema anticellulite e farne un uso mirato. 

 

Come scegliere la crema migliore?

Per prima cosa ricordate che non esistono creme miracolose e che la prevenzione,  insieme alla cura giornaliera del proprio corpo, è la strategia ideale per ridurre e contrastare la pelle a buccia d’arancia. Questo significa che ha poco senso acquistare e iniziare a usare una crema anticellulite un mese prima di andare al mare, sperando che la pelle si trasformi all’improvviso.

Come dice il detto “prevenire è meglio che curare”, ed è così per moltissimi aspetti della nostra vita, compresa la cura del corpo anche da un punto di vista estetico. La cellulite non va in vacanza, quindi è bene usare una crema durante tutto l’anno, modificando la texture o la tipologia in base alla stagione.

Per garantire la sua massima efficacia, la prima considerazione da fare consiste nel valutare in modo obiettivo lo stadio della cellulite. Gli ingredienti contenuti in questi tipi di creme sono diversi per tipologia e quantità. 

 

 

Se siete molto giovani e avete intenzione di prevenire questo inestetismo, potete usare creme a base di caffeina e mentolo, un’ottima combinazione di sostanze che hanno il compito di riattivare le cellule adipose, in modo da ridurre la pelle a buccia d’arancia.

Quindi, il primo passo per scegliere la crema più adatta, è quello di valutare lo stadio della ritenzione idrica e regolarsi di conseguenza. 

Infine, non dimenticate che la notte non solo porta “buoni consigli” ma soprattutto consente alla crema di essere assorbita al meglio dal corpo, quindi applicatela anche prima di andare a dormire. 

 

Come si applica la crema?

La seconda considerazione da fare, per garantire il massimo risultato, consiste nell’applicare la crema dove serve, ovvero in zone localizzate e non a caso. Non tutte le creme anticellulite possono infatti essere utilizzate nelle aree circostanti, perché potrebbero causare rossore o una sensazione di bruciore. Fate quindi attenzione durante l’applicazione e leggete le istruzioni d’uso della crema che avete scelto. 

Per quanto riguarda la tipologia di crema anticellulite, le più gettonate sono quelle in gel oppure le termoattive. Le creme con texture in gel sono ideali per chi desidera un prodotto che si asciuga in fretta e assicura un completo assorbimento. Donano una piacevole sensazione di freschezza e sono particolarmente indicate durante i mesi estivi. 

Le formule in gel non sono ideali per coloro che hanno una pelle disidratata e che necessita di più nutrimento: in questo caso meglio optare per un crema dalla consistenza maggiore come quelle termoattive. Si tratta di prodotti molto efficaci, che attivano il microcircolo delle cellule adipose per favorire il completo assorbimento della crema. 

 

Come si potenziano i benefici?

La costanza nell’applicazione è la strategia che consente di favorire l’assorbimento dei principi attivi della crema anticellulite, per garantire la sua massima efficacia. Ma non è solo questione di costanza, anche di metodi di applicazione. 

La pelle deve essere in qualche modo risvegliata, per favorire l’assorbimento della crema: per farlo basta pizzicarla e massaggiarla, compiendo dei movimenti circolari che ne vanno a potenziare gli effetti.

Inoltre, i fanghi anticellulite sono un altro grande alleato per combattere la ritenzione idrica, consentono un rapido effetto e miglioramenti visibili dopo qualche applicazione. Anche l’attività fisica e le tecniche di allenamento mirate sono la ciliegina sulla torta per garantire la riduzione di pelle a buccia d’arancia. Se non sapete da che parte iniziare,  basta guardare online e cercare i video tutorial ideati per favorire il drenaggio dei liquidi e per uniformare la pelle. 

 

 

Sempre la stessa crema o va bene cambiare?

Siete tra le persone affezionate allo stesso marchio e alla stessa crema da tempo? Non è detto che stiate facendo la scelta giusta. È innegabile che sia gratificante trovare un prodotto che funziona, ma nello stesso tempo è bene cambiare di tanto in tanto, per favorire una maggiore efficacia. 

Il rischio nell’usare la stessa crema per molto tempo è quello di “abituare” la pelle ai suoi ingredienti, che così perdono la loro efficacia. Ecco perché gli esperti di bellezza consigliano di cambiare il tipo di crema in base alla stagione: in questo modo vi assicurate i migliori risultati. 

Iniziate a valutare che tipo di pelle avete e lo stadio della vostra cellulite, leggete le recensioni dei migliori prodotti online e fate la vostra scelta.

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status