La migliore lavastoviglie Smeg

Ultimo aggiornamento: 26.11.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Come scegliere la migliore lavastoviglie Smeg del 2022?

 

Ti sei stufato di fare i piatti tutte le sere e hai deciso che è arrivato il momento di comprare una lavastoviglie, oppure di sostituire quella vecchia ormai obsoleta.

Si tratta di una spesa importante e per questo vogliamo consigliarti il marchio Smeg, un’azienda tutta italiana che ha saputo tenere testa ai concorrenti esteri grazie alla qualità dei suoi elettrodomestici.

 

Questo marchio è presente sul mercato dalla fine degli anni ’40 e fin da subito ha posto particolare attenzione al settore delle lavastoviglie, rendendosi protagonista anche di diverse innovazioni. Anche oggi, tra tanti modelli validi è difficile decidere quale sia la migliore lavastoviglie Smeg, e come spesso accade per gli elettrodomestici la cosa più importante è stabilire quale si adatta meglio alla propria abitazione sia dal punto di vista logistico che estetico.

Innanzi tutto devi decidere se hai bisogno di un modello a installazione libera o a incasso, in quest’ultimo caso devi solo controllare bene le misure, perché esternamente si vedrà solo la copertura della cucina.

Per quanto riguarda quelle a libera installazione, Smeg è una marca particolarmente attenta al design e, oltre alle classiche lavastoviglie bianche, propone eleganti modelli in nero e un’intera linea ispirata alle forme e ai colori degni anni ’50, con tanto di maniglie cromate e sportelli bombati, che non mancheranno di conquistarti se sei appassionato dello stile vintage.

Da un punto di vista più tecnico, ti consigliamo di puntare a un prodotto che sia almeno A+ per quanto riguarda la classe energetica, perché significa un notevole risparmio di elettricità e di acqua nel tempo.

Quando si tratta di grandi elettrodomestici, mirare a quelli a basso costo non è quasi mai una buona idea, perché l’efficienza è minore e si ottengono risultati mediamente peggiori, con un aggravio di consumi sia per le bollette che per le risorse del pianeta.

Come ultima cosa, ricordati di scegliere una lavastoviglie dalla portata di carico adeguata, un valore espresso in numero di coperti proprio per renderne intuitiva la comprensione.

 

 

Smeg LVS319B

Principale vantaggio

Con una capienza da 12 coperti riesci a lavare tutti i piatti della serata con un solo carico, anche se hai ospiti a cena, e non ti troverai mai col lavandino invaso dai piatti sporchi.

 

Principale svantaggio

A detta di alcuni utenti che hanno avuto altri modelli, questo è un po’ troppo rumoroso durante il ciclo di lavaggio, e in effetti i 49 dB dichiarati non sono pochissimi.

Verdetto: 9.6/10

Quella di Smeg è una lavastoviglie capiente, che lascia i piatti puliti dopo il lavaggio, grazie alle sue eliche efficienti. Non da poco il risparmio energetico, data la sua appartenenza alla classe A+.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Tecnologia innovativa

Come abbiamo già accennato, il marchio Smeg è dedito a una continua innovazione dei propri prodotti, e l’efficacia di questo modello in particolare ce lo fa considerare un ottimo candidato al titolo di migliore lavastoviglie Smeg del 2022.

È dotato della tecnologia “Orbital System”, ovvero un irroratore doppio invece che singolo, le cui eliche eseguono delle rotazioni sovrapposte che riescono a raggiungere anche gli angoli più nascosti delle stoviglie. In pratica l’azione di lavaggio è duplicata grazie a due irroratori che sono in funzione contemporaneamente, e questa caratteristica permette di ottenere piatti puliti anche con cicli di lavaggio molto brevi, inferiori ai 30 minuti.

Per consentirti di disporre le stoviglie nel modo migliore, il cestello superiore può essere posizionato a due altezze diverse, così che anche la disposizione corretta contribuisca a un risultato soddisfacente in termini di pulizia.

Programmi di lavaggio

L’offerta dei diversi programmi di lavaggio è particolarmente ricca. Sono presenti delle opzioni essenziali come quella del mezzo carico e del lavaggio eco, che ti consentono di risparmiare tempo ma anche risorse energetiche, e programmi che coprono ogni possibile necessità in fatto di detersione delle stoviglie.

Una delle scocciature maggiori riguardo le lavastoviglie è che se le riempi a metà per avviare il lavaggio in un secondo momento, i piatti sporchi all’interno tendono a seccarsi. Per evitare ciò, questo modello è dotato della funzione ammollo, che effettua un prelavaggio in acqua fredda e ti evita di doverlo fare a mano.

Se ti piace avere sempre tutto in ordine e usi la lavastoviglie dopo ogni pasto, puoi scegliere sia il programma a mezzo carico che quello rapido, entrambi adatti a piccole quantità e allo sporco meno ostinato.

Se invece hai bisogno di un’azione energica, il programma Ultraclean lava le tue stoviglie a 70 gradi, riuscendo non solo a rimuovere le incrostazioni peggiori, ma anche a svolgere un’azione battericida e igienizzante.

Risparmio energetico

Questo elettrodomestico appartiene alla classe energetica A+, che significa un bel risparmio di acqua ed energia elettrica rispetto ai modelli più datati.

L’attenzione all’ambiente e ai consumi non è testimoniata soltanto dalla presenza di un programma di lavaggio ecologico, ma anche dello speciale sistema Watersave, che consente di portare a termine un intero ciclo di lavaggio a pieno carico con soli 12 litri di acqua.

Per evitare dispersioni di acqua accidentali, magari dovute a un malfunzionamento, il dispositivo Acquastop è in grado di rilevare eventuali perdite e in quel caso il lavaggio si arresta automaticamente per far defluire l’acqua in circolo, così da evitare allagamenti in cucina.

Un modello a carica frontale molto apprezzato è lo Smeg LBW65E: date un’occhiata.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Lavastoviglie Piccola

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

13 COMMENTI

Angerer Cristina

October 22, 2022 at 6:18 am

La Lavastoviglie Smeg è un disastro, acquistata 3 anni fa si e guastata 4 vokte. L’ultima assistenza 2 settimane fa. Ieri si e bloccata di nuovo. Ho speso 770 € e ho un elettrodomestico pessimo !

Risposta
roberto

March 16, 2022 at 4:16 pm

In primavera 2020 abbiamo acquistato una lavastoviglie SMEG a scomparsa Mod. ST5223UE. Circa dopo un anno, proveniva dall’interno un forte rumore. Chiamata l’assistenza trovarono un pezzo di vetro dentro il motore. Sostituirono anche le pale dell’acqua perchè già rotte. Dopo circa 10 mesi la lavastoviglie ha iniziato a bloccarsi per problemi dell’acquastop. Chiamata l’assistenza e constatato il difetto, tornavano dopo circa 10 giorni con i ricambi. Ma il problema miracolosamente si era risolto inspiegabilmente da solo. Ma il problema ora comincia a riscontrarsi sulle spie luminose del sale e brillantante. Inoltre ora inizia inspiegabilmente a perdere acqua dallo sportello. L’assistenza è sempre stata gentile e premurosa. Ma tutti questi difetti fanno si che ls SMEG non mi vedrà più.

Risposta
Carmine

January 22, 2022 at 11:04 pm

Buonasera, mi piacerebbe sapere se a questi modelli Smeg a libera installazione è possibile rimuovere il coperchio per alloggiarla sottopiano del top guadagnando quei 2/3cm del caso… chiedo perchè ho certezza che non a tutte le lavastoviglie a libera installazione è possibile farlo…grazie in anticipo per la gradita risposta.

Risposta
Angerer Cristina

October 22, 2022 at 6:10 am

Sconsiglio vivamente la lavastoviglie Smeg. In 3 anni ho chiamato lassistenza 4 volte. L’ultima volta 2 settimane fa e ieri si e bloccata di nuovo.
È assolutamente il peggior
Elettrodomestico che ho acquistato in 30 anni !!!!

Risposta
BuonoedEconomico

January 25, 2022 at 3:44 pm

Salve Carmine,

hai fatto bene a chiedere prima perché purtroppo non è possibile rimuovere il piano superiore; quindi se non ce la fai a rientrare con le misure ti conviene orientarti su un modello diverso oppure, se possibile, farla mettere in un posto diverso.

Saluti

Team BeE

Risposta
mario

July 29, 2021 at 3:38 pm

buongiorno ho appena comprato una lavastoviglie incasso modello SMEG 0549573 – ST65232 e vorrei sapere di più sulla qualità del lavaggio e asciugatura delle stoviglie… il modello che attualmente abbiamo vecchio di almeno 10 anni occorre sciacquare le stoviglie prima di depositarle dentro e aprire lo sportello a fine lavaggio per ottenere un buon risultato… altrimenti le ritrovi macchiate e bagnate… grazie

Risposta
BuonoedEconomico

August 1, 2021 at 5:48 pm

Salve Mario,

la procedura di sciacquare i piatti e le stoviglie prima di metterli nella lavastoviglie è una sana abitudine che va conservata anche con gli apparecchi più moderni, indipendentemente dalla tecnologia e dalla ditta produttrice. Rimuovere il grosso dei residui alimentari infatti, oltre a garantire un miglior risultato nella pulizia, aiuta anche a prevenire la formazione di incrostazioni all’interno dell’elettrodomestico e quindi a mantenere la lavastoviglie in buone condizioni e farla durare più a lungo.

Saluti

Team BeE

Risposta
Massimo

March 22, 2021 at 3:58 pm

Io trovo le lavastoviglie della Smeg Fantastiche, Ne ho comperata una 15 giorni fa ed ha una funzione bellissima e utilissima. Dopo il decimo lavaggio si è spenta e non è più ripartita! Funzione utilissima per tenere ben alimentate le discariche. Si chiama Pay&Trash. Ora vado a comperane un’altra. Mi va bene qualunque marca, basta che non sia Smeg. 740 euro buttati via. Aziende come questa dovrebbero fallire.

Risposta
BuonoedEconomico

March 22, 2021 at 7:55 pm

Salve Massimo,

siamo sicuri che prima di buttarla avrai contattato l’assistenza, visto che hai la garanzia. Cosa ti hanno detto?

Saluti

Team BeE

Risposta
Maria

February 8, 2021 at 8:22 pm

Informazioni complete Smeg:LVS323EU.

Risposta
BuonoedEconomico

February 9, 2021 at 11:08 am

Salve Maria,

il modello in questione è a libera installazione, misura 59,8 x 85 x 60 cm e pesa 54 kg. Ha un display e dei tasti sulla facciata frontale, che permettono di regolare i vari programmi. Rientra nella classe energetica A++, quindi non la massima in fatto di risparmio in bolletta, ma comunque molto alta; utile in questo senso il motore Inverter che, oltre a renderne silenziosi i cicli (soli 47 dB prodotti durante il lavaggio), riduce ulteriormente il consumo di energia elettrica, pari a circa 259 kWh/anno. Le classi di lavaggio e asciugatura sono invece entrambe A. Adatta a un massimo di 13 coperti, dispone di dieci programmi a partenza ritardata: tra questi, il mezzo carico, ideale se la si vuole avviare ma non consumare troppa acqua perché non la si riempie totalmente; il programma breve, per ridurre i tempi di utilizzo; il programma cristalli, dedicato a chi non vuole gli aloni sui bicchieri, e quello intensivo. Il consumo di acqua è di massimo 12 L e ci sono tre cestelli a disposizione, tra i quali quello superiore è regolabile. Dispone di un filtro in acciaio inox e del sistema di sicurezza Acquastop, che blocca l’emissione di acqua in caso di guasti, impedendo che la cucina si allaghi.

Saluti

Team BeE

Risposta
Giuseppe

September 10, 2019 at 7:10 am

Spett SMEG sono in possesso di una lavastoviglie modello smeg ST116S. AAA data il 27/10/2009 ad oggi si è rotta ventola irroratore in alto più filo con connettore sul contatto resistenza bruciato. Entrambi i pezzi sono stati cambiati va bene per la ventola irroratore ci può stare che si deteriora con il tempo ma per il filo che si brucia e provoca un corto circuito la cosa non è idonea per una azienda come la vostra che invece di fare un richiamo come fanno le aziende serie vende un CHIT di ricambio che comprende filo più connettore e un morsetto per unire due fili che e’ impossibile usare. Sono veramente deluso del marchio smeg visto che ho scelto smeg credevo fosse migliore ad altre marche. Saluti Nuti Giuseppe

Risposta
BuonoedEconomico

September 12, 2019 at 2:23 pm

Salve Giuseppe,

facciamo presente che il nostro è un sito di recensioni, non siamo Smeg. Pubblichiamo volentieri la tua testimonianza.

Saluti

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status