Il miglior affettaverdure a spirale

Ultimo aggiornamento: 01.10.20

Affettaverdure a spirale – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

ProCuisine Spiralizer è stato apprezzato molto dai consumatori per la sua qualità e per i vari tipi di taglio che riesce a eseguire. Grazie alle sue cinque lame intercambiabili potrai ottenere velocemente svariate forme di verdure come chips, fettuccine, noodles e nastri a fisarmonica. Se invece desideri un affettaverdure più maneggevole e compatto, Gefu Spirelli 2.0 ti farà ricavare lunghe strisce vegetali facendolo ruotare semplicemente, sulla falsariga di un grosso temperamatite.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior affettaverdure a spirale

 

Se desideri stupire a tavola la tua famiglia o i tuoi amici con piatti diversi dall’ordinario creando con fantasia gustose pietanze vegetariane, allora non potrai fare a meno di acquistare un affettaverdure a spirale.

A tal proposito abbiamo stilato una classifica con quelli che riteniamo essere i migliori modelli del momento sul mercato. Confronta prezzi e offerte e leggi ogni recensione per capire quale spiralizzatore scegliere; la nostra guida ti aiuterà a orientarti su un buon acquisto, così investirai bene i tuoi soldi e porterai a casa il prodotto più adatto a soddisfare le tue esigenze culinarie.

Guida all’acquisto

 

Alimentazione più sana

Con questo strumento innovativo potrai non solo stupire i tuoi ospiti con piatti scenografici ma anche deliziarli con un tipo di cucina più sana. Questo perché uno spiralizzatore consente di preparare velocemente pietanze crudiste a base di spaghetti di verdure, che andranno a sostituire alimenti troppo ricchi di carboidrati, come per esempio la pasta.

La funzione principale di un affettaverdure a spirale consiste proprio nel riuscire a realizzare diversi tagli di ortaggi e frutta, in modo da cambiarne l’aspetto e la consistenza.

Spesso i bambini sono schizzinosi di fronte a un piatto di verdure o a un frutto da mangiare; con questo utensile riuscirai a cambiarne la presentazione rendendola divertente, fantasiosa e più appetitosa agli occhi dei più piccini. Inoltre potrai utilizzare i noodles vegetali per guarnire a crudo le tue pietanze o realizzare delle vere e proprie insalate vegane.

Se vuoi risparmiare tempo e preparare piatti sani e veloci, uno spiralizzatore potrà essere davvero un valido aiuto nella tua cucina.

 

Modello elettrico o a mano

Prima di orientarti sull’acquisto di uno spiralizzatore, assicurati del tipo di funzionamento che lo caratterizza, in modo da scegliere il prodotto che meglio risponda alle tue necessità. Esistono diversi modelli in commercio, con funzionamento elettrico o a mano. Un affettaverdure a spirale elettrico ha un prezzo leggermente più alto mentre quelli a mano risultano essere tra i più venduti online, sia per una questione di praticità, sia per un fattore di risparmio energetico.

Solitamente le affettatrici a mano si azionano tramite l’impiego di una manovella o di un’impugnatura che girando sminuzza il pezzo interessato.

La cosa che accomuna molti modelli è la possibilità di regolare il tipo di taglio degli ortaggi; vi sono infatti affettaverdure dotati di più lame che consentono di ottenere diverse forme, con grandezze e spessori differenti. Potrai rivoluzionare il tuo modo di mangiare zucchine, patate, barbabietole, carote, melanzane e molto altro trasformando il tutto in spaghetti, fettuccine, chips o nastri a fisarmonica.

Lo spiralizzatore taglia a crudo frutta e verdura, così ogni proprietà nutritiva rimarrà inalterata e potrai assumerne tutti i benefìci per integrare una dieta sana ed equilibrata.

Design e materiali

Sul mercato sono presenti numerosi spiralizzatori con differenti design, che soddisfano anche i gusti delle persone più esigenti. Un modello portatile solitamente si presenta con dimensioni ridotte e con una forma più compatta e quindi più facile da maneggiare.

Se invece desideri un affettaverdure più stabile, potrai optare per un modello con una base dotata di ventose che assicurerà l’utensile alla superficie di lavoro.

Altro elemento da non sottovalutare è la scelta dei materiali; è bene che le lame siano in acciaio inox, per una questione di resistenza, igiene e durabilità. Per quanto riguarda le plastiche, invece, assicurati che siano di alta qualità e prive di bisfenolo A (che è un composto nocivo generalmente presente in molti polimeri).

Ricorda che è molto importante la pulizia di questi strumenti a uso alimentare e quindi un buon affettaverdure deve essere semplice da lavare in ogni sua parte.

Non è necessario affidarsi alla migliore marca, in quanto esistono spiralizzatori che compiono egregiamente il loro dovere anche se appartengono a brand meno conosciuti.

Piccola parentesi: se avete bisogno di un buon macinapepe, cliccando sul link trovate alcune interessati proposte e consigli.

 

I migliori affettaverdure a spirale del 2020

 

Stai cercando un utensile da cucina che ti permetta di affettare le tue verdure in modo veloce e preciso per guarnire i tuoi piatti in maniera fantasiosa? Di seguito proponiamo una classifica dei migliori affettaverdure a spirale del 2020, che abbiamo selezionato per te tra i tanti modelli presenti sul mercato.

 

Prodotti raccomandati

 

ProCuisine Spiralizer 

 

Se stai cercando il miglior affettaverdure a spirale, per cambiare le tue abitudini alimentari e mangiare più sano, allora questo potrebbe essere il prodotto che fa al caso tuo.

ProCuisine Spiralizer ha colpito i consumatori per la sua qualità e per i vari tipi di taglio che riesce a eseguire. Grazie alle sue cinque lame intercambiabili, potrai rivoluzionare il tuo modo di mangiare le verdure. Sarai in grado di ottenere velocemente svariate forme e realizzare chips, nastri, noodles, tagli a fisarmonica con zucchine, patate, barbabietole, carote, melanzane e molto altro ancora.

Le lame sono solide e resistenti perché sono in acciaio inossidabile 420, molto più resistente e più duro del normale.

ProCuisine Spiralizer è uno degli affettaverdure a spirale più venduti del momento e potrà aiutarti a stare in forma, facendo diminuire l’assunzione di carboidrati ipercalorici e sostituendo spaghetti e altri tipi di pasta con salutari spirali di verdure a basso contenuto di grassi. Inoltre potrai usare questo utensile per cambiare la presentazione e la consistenza delle verdure da dare ai bambini, che solitamente fanno gli schizzinosi quando si parla di ortaggi. 

ProCuisine è un’azienda che le casalinghe dovrebbero conoscere, dato il grande successo nelle vendite ottenuto in questi anni. Quindi il suo Spiralizer non poteva mancare nella nostra guida per scegliere il miglior affettaverdure a spirale. Ecco, in sintesi, le sue caratteristiche principali.

Pro
Versatile:

Si tratta di uno degli affettaverdure più venduti in commercio grazie al rapporto qualità/prezzo favorevole. Offre numerose modalità di taglio per realizzare verdure di tutte le forme.

Lame:

Ci sono a disposizione ben cinque lame realizzate in acciaio inossidabile, che si inseriscono e si tolgono con estrema facilità, per poter tagliare carote e zucchine con forme diverse.

Utilità:

Si tratta di un accessorio ideale per abituare i più piccoli a mangiare tutti i tipi di verdure, perché i tagli a chips o a spaghetto trasformano la loro forma originale e le fanno sembrare qualcos’altro.

Contro
Istruzioni:

Qualche utente lamenta l’assenza delle istruzioni nella confezione e, benché si tratti di un accessorio facile da utilizzare, resta sempre una lacuna notevole da parte del produttore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Gefu Spirelli 2.0 

 

Se non sai come scegliere un buon affettaverdure a spirale e non riesci a orientarti sul giusto modello tra i tanti presenti in commercio, allora prendi in considerazione questo spiralizzatore Gefu.

Si tratta di un utensile alternativo che sta spopolando, infatti risulta essere uno degli affettaverdure a spirale più venduti online. È un attrezzo che ti permette di tagliare in due modi diversi qualsiasi tipo di verdura, trasformandola in veri e propri spaghetti vegani per preparare ottime insalate o guarnire i tuoi piatti.

La forma di Gefu Spirelli 2.0 è molto compatta e, grazie all’aiuto di un supporto che serve a mantenere fermo l’ortaggio, potrai farlo girare come un grosso temperamatite, ricavando lunghe strisce vegetali con un minimo scarto.

La qualità dei materiali è molto buona, il corpo dell’utensile è in plastica e le lame sono in acciaio inossidabile, così dureranno nel tempo. L’impugnatura dello spiralizzatore è confortevole e permetterà di tagliare qualsiasi verdura rapidamente e in tutta sicurezza.

Alla fine di ogni utilizzo potrai lavarlo comodamente a mano o in lavastoviglie.

Il modello Spirelli ha riscosso un gran successo nelle vendite e le recensioni degli utenti sono prettamente positive. Ecco quali sono le sue caratteristiche più importanti, insieme con un piccolo difetto che è stato riscontrato.

Pro
Design:

Il tagliaverdure è caratterizzato da una forma insolita, che lo distingue dalla maggioranza dei modelli sul mercato. Si tratta di una soluzione originale ed efficiente a un buon compromesso qualità/prezzo.

Dimensioni:

Grazie alla sua forma originale, il prodotto è piccolo e leggero, si trasporta con facilità e può essere riposto su qualsiasi ripiano della cucina grazie alle sue dimensioni compatte.

Robusto:

I materiali utilizzati per la sua realizzazione sono solidi, dal corpo in plastica resistente, alle lame in acciaio inossidabile. Facile da impugnare, è sicuro e confortevole.

Contro
Tagli:

L’accessorio consente di tagliare le verdure in solo due forme diverse, per cui non proprio versatile come attrezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Twinzee TW-SP-003

 

Facendo una comparazione tra i vari spiralizzatori presenti online, siamo stati colpiti in modo particolare da questo modello di Twinzee. Si tratta di un affettaverdure a spirale di alta qualità, con il quale potrai preparare velocemente variegati piatti, grazie alle cinque diverse lame intercambiabili di cui è dotato.

Con questo utensile riuscirai a ottenere facilmente tagliatelle, spaghetti, fettuccine o vermicelli di frutta e verdura.

Tagliare gli ortaggi nelle forme che desideri non è mai stato così semplice; ti basterà fissare il pezzo da elaborare sull’apposito supporto dentato e girare la manovella; in pochi secondi avrai salutari spaghetti vegetali raccolti nella pratica vaschetta fornita con l’affettaverdure.

Twinzee TW-SP-003 è stabile durante le operazioni di taglio, perché si fissa alla superficie di lavoro con quattro potenti ventose, che lo mantengono fermo.

Il prodotto, oltre che essere facile da usare, è anche semplice da pulire, in quanto le lame sono estraibili dal loro alloggiamento, così sarai in grado di effettuare un’accurata pulizia.

Il nuovo affettaverdure Twinzee è caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo ottimale. Se pensi che sia la scelta giusta per te, clicca sul link per acquistarlo a prezzi bassi.

Pro
Versatile:

Un affettaverdure in grado di effettuare ben cinque tipologie di taglio per dare forme diverse a tutti i tipi di verdura.

Facile da usare:

Scegli il tipo di lama secondo l’aspetto che vuoi dare alle tue verdure e inseriscila nel supporto, gira la manovella e il gioco è fatto.

Stabile:

Grazie alla presenza di comode ventose, il prodotto si fissa a qualsiasi superficie in modo stabile e sicuro. In questo modo potrei lavorare con maggiore praticità e maneggevolezza.

Contro
Design:

L’estetica probabilmente non è il suo punto forte, ma dopotutto in questo caso è molto più importante la funzionalità e da questo punto di vista non ci sono dubbi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Feililong BES-21224

 

Se sei alla ricerca di un piccolo e maneggevole spiralizzatore per verdure ma non vuoi spendere molto, potrebbe interessarti questo modello di Feililong, che abbiamo deciso di inserire tra i nostri migliori consigli d’acquisto per diversi motivi.

Innanzitutto si tratta di un affettaverdure a spirale che si presenta con un prezzo davvero vantaggioso. L’utensile è piccolo, compatto e facile da usare e consentirà di affettare velocemente gli ortaggi, trasformandoli in sfiziosi spaghetti vegetali.

Basterà fissare una zucchina allo spiralizzatore e cominciare ad avvitare il supporto a farfalla; in pochi secondi cominceranno a fuoriuscire dalla griglia dell’utensile lunghe tagliatelle arricciate, con le quali potrai guarnire o preparare ottimi piatti crudisti.

Feililong BES-21224 trasforma gli ortaggi in cibo divertente e ti sarà utile specialmente se hai dei bambini che hanno difficoltà a mangiare la verdura presentata nel solito modo.

Utilizzando questa affettatrice risparmierai anche sull’uso di corrente elettrica, perché funziona esclusivamente a mano. Inoltre è un prodotto sicuro e costruito in plastica ABS di alta qualità, priva di bisfenolo A (che è un composto nocivo solitamente presente nelle plastiche).

Se sei alla ricerca dell’affettaverdure più economico, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo modello. Per sapere dove acquistare online alla migliore offerta, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

Pro
Costo:

Tra gli affettaverdure in commercio, questo modello è di certo tra i più economici. Se non hai particolari esigenze ma non vuoi rinunciare a un utile accessorio, questa soluzione potrebbe fare al caso tuo.

Dimensioni:

Un prodotto piccolo e compatto, ideale per essere trasportato, quindi utilizzato anche in vacanza; è inoltre facile da usare e da pulire.

Materiali:

Realizzato in plastica ABS, è privo di sostanze nocive ed è adatto al conto con gli alimenti.

Contro
Design:

L’estetica non è di certo il suo punto forte, ma dopotutto non è neanche una caratteristica strettamente necessaria per questo tipo di accessori da cucina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Duomishu Creativo Spiral Slicer

 

Non sai quale affettaverdure a spirale comprare? Dai un’occhiata a questo spiralizzatore Duomishu, potrebbe essere il prodotto che stai cercando per realizzare velocemente appetitose ricette crudiste.

Stupisci i tuoi ragazzi realizzando originali e divertenti insalate con questo rivoluzionario utensile. Si tratta di una grattugia pratica e creativa con la quale potrai affettare cetrioli, zucchine, carote e altri ortaggi, trasformandoli in stuzzicanti noodles.

Ti basterà semplicemente spuntare l’ortaggio e posizionarlo al centro del foro dell’utensile, poi non ti resterà che fare ruotare il manico e in un attimo vedrai uscire magicamente gli spaghetti di verdure dallo strumento.

Duomishu Spiral Slicer è piccolo e maneggevole, pratico e sicuro da usare ed è anche semplice da lavare dopo ogni utilizzo.

Con questo affettaverdure risparmierai tempo in cucina e sarai in grado di realizzare piatti veloci e salutari, beneficiando di tutte le proprietà nutritive della verdura.

Facendo una comparazione tra le varie offerte presenti sul mercato, apprezzerai anche il costo vantaggioso di questo prodotto innovativo.

Il nostro articolo per scegliere il miglior affettaverdure prosegue con una lista dei pro e dei contro di questo modello. Clicca sul link che segue per acquistarlo al miglior prezzo.

Pro
Versatile:

Una grattugia per verdure facile da usare e da lavare, che permette di trasformare le zucchine in noodles di tutti i gusti. Aiuta a risparmiare tempo in cucina e permette di realizzare piatti colorati e originali.

Dimensioni:

Un accessorio compatto, ideale per essere utilizzato a casa o durante il viaggio.

Costo:

Il prezzo lo rende decisamente appetibile, quindi se non hai esigenze particolari dovresti tenere in considerazione questa proposta.

Contro
Design:

Non ha un’estetica elaborata, tuttavia è più importante che sia funzionale, che bello.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un affettaverdure a spirale

 

L’affettaverdure a spirale è un articolo che solo negli ultimi anni ha iniziato a guadagnarsi la sua buona fetta di mercato italiano. Un apparecchio che consente di ottenere degli spaghetti con buona parte degli ortaggi. Qual è l’aspetto positivo? La possibilità di portare in tavola piatti diversi dal solito, perché si crea un’alternativa molto valida alla solita “pasta”. Provate già solo a immaginare i piatti vegan ricchi di colore che riuscirete a preparare.
Poiché, come accennato, si tratta un utensile abbastanza recente, abbiamo scritto una piccola guida per aiutarvi a utilizzarlo.

 

 

Scegliere le verdure più adatte

Come avrete modo di scoprire con il tempo, sono molte le varietà di ortaggi che ben si prestano a essere affettate con questo utensile. Tuttavia, sarebbe preferibile scegliere sempre pezzi dalla forma regolare e quanto più possibile simmetrica. Supponendo di voler ottenere degli spaghetti da una carota poco lineare, per far lavorare bene l’affettaverdure, dovreste tagliare l’ortaggio in due parti e lavorarle separatamente. In realtà, per essere certi di avere spirali perfette, l’ideale sarebbe ottenere una sagoma regolare lavorando la carota (o altra verdura) con un coltellino, in modo da eliminare eventuali protuberanze.

 

Affettaverdure a manovella orizzontale

Questo modello di affettaverdure è molto semplice e intuitivo da usare: basta inserire la verdura e, appunto, ruotare la manovella. Generalmente questi apparecchi hanno lame intercambiabili, che consentono di ottenere spaghetti, tagliatelle e altri formati particolari. Può essere usato con verdure come zucchine, patate, rave, zucca, ravanelli, carote, barbabietole e, più in generale, con ortaggi e frutta che hanno una buona consistenza. Consigliamo però di non scegliere pezzi dal diametro troppo piccolo o si rischia di non riuscire a lavorare bene con il piccolo apparecchio. Un altro suggerimento è di posizionare lo spiralizzatore su un piano liscio e, per far aderire meglio le ventose, provate a inumidirle.
Per quanto riguarda la pulizia, anche questa non comporta particolari problemi, alcuni modelli consentono di lavare i componenti in lavastoviglie. Sarebbe opportuno lavare a mano le parti subito dopo aver affettato, così che la polpa e la fibra non restino incastrate alle pareti o nelle fessure. Attenzione alle lame, perché potrebbero essere molto taglienti.

 

 

Affettaverdura a spirale verticale

Lo spiraverdure verticale ha dimensioni più ridotte, rispetto alla tipologia che abbiamo visto nel paragrafo precedente. È quindi la soluzione adatta a chi non ha molto spazio in casa, perché trova facilmente ospitalità in mobili e cassetti. Generalmente è composto da una struttura in plastica, con lame in acciaio inox.

La lavorazione dei vegetali è molto semplice: tutto quello che dovete fare è posizionarli correttamente al di sotto del supporto e poi iniziare a girare la manovella posta superiormente, vedrete che la forza di gravità vi sarà molto d’aiuto. Se però con i modelli orizzontali basta collocare un piatto sotto l’uscita per raccogliere gli spaghetti, qui dovrete pensarci da soli a rimuoverli di tanto in tanto, perché si accumulano sotto la base. Al termine della lavorazione vi resterà solo un piccolo tocchetto di frutta o verdura non processato.
Per quanto riguarda il lavaggio, anche in questo caso non è richiesta una particolare manutenzione, se non di rimuovere eventuali avanzi il prima possibile, magari usando uno spazzolino sotto l’acqua corrente.

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Principale vantaggio

È un affettaverdure a spirale pratico e robusto che grazie alle sue 5 lame intercambiabili permetterà di ottenere velocemente diversi tagli di ortaggi.

 

Principale svantaggio

Potrebbe risultare leggermente ingombrante e un po’ scomoda da pulire ma, dopo i primi lavaggi, ci si fa presto l’abitudine.

 

Verdetto 9.8/10

È un utensile di alta qualità che rivoluzionerà il tuo modo di mangiare gli ortaggi. A differenza di altri affettaverdure a spirale muniti di 3 o 4 lame, ProCuisine Spiralizer ne ha ben 5, costruite in acciaio inox 420. Ben assemblato ed efficiente, ti farà risparmiare tanto tempo in cucina e potrai tagliare, sminuzzare, ridurre a spaghetti ogni tipo di verdura o frutta in modo pratico e veloce.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Tagli differenti

ProCuisine Spiralizer è uno strumento utile e indispensabile per chi desidera avvicinarsi a un tipo di dieta crudista o vuole variare la propria alimentazione riscoprendo un rinnovato gusto vegetariano.

Uno degli aspetti più interessanti di questo affettaverdure a spirale consiste proprio nella capacità di ottenere velocemente molte forme con tagli diversi, come per esempio: chips, nastri, noodles e tagli a fisarmonica. In questo modo riuscirai anche a cambiare l’aspetto delle tue pietanze, rendendole più divertenti e fantasiose.

Grazie alle sue 5 lame intercambiabili, potrai rivoluzionare la presentazione e la consistenza degli ortaggi esplorando nuovi confini culinari più salutari.

ProCuisine Spiralizer è stato apprezzato molto sia dagli adulti sia dai bambini che solitamente fanno gli schizzinosi di fronte a un piatto di verdure; infatti potrai offrire loro gustose pietanze vegetariane a base di patate, barbabietole, carote, melanzane e tanto altro, in modo creativo e divertente.

Il gusto e la qualità di ciò che si mangia sono molto importanti ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Pratico e versatile

Questo affettaverdure potrà aiutarti a stare in forma, facendo diminuire l’assunzione di carboidrati ipercalorici, sostituendo spaghetti e altri tipi di pasta con salutari spirali di zucchine e carote a basso contenuto di grassi.

ProCuisine Spiralizer ti farà risparmiare tempo e lavoro nella preparazione della verdura; infatti è in grado di sminuzzare, tagliare, affettare o ridurre a spaghetti frutta e ortaggi in pochi secondi e senza impiegare energia elettrica; in questo modo non avrai sorprese nella bolletta della luce.

Lo spiralizzatore è facile da usare e funziona tramite un semplice movimento meccanico della manovella che, ruotando, spinge l’ortaggio verso le lame, tagliandolo.

Un altro aspetto molto interessante di questo prodotto è che dopo aver effettuato l’acquisto, riceverai gratuitamente un ebook con ben 101 ricette da realizzare con l’aiuto dell’affettaverdure. Disporrai di un’ampia gamma di piatti da preparare, da quelli più veloci a quelli per tutta la famiglia, con istruzioni semplici, accompagnate da illustrazioni colorate per ogni ricetta.

 

Resistente e conveniente

Nato in Giappone, ProCuisine Spiralizer è uno strumento ben assemblato e costruito con materiali di alta qualità. Le 5 lame intercambiabili, per esempio, sono in acciaio inossidabile 420, che è una lega molto più forte e dura del normale; infatti altri marchi usano un tipo di acciaio inferiore, di grado 304.

Il filo delle lame è affilato come quello di un rasoio ed è capace di tagliare frutta e verdura senza esercitare molto sforzo.

Il design di questo spiralizzatore è abbastanza compatto e potrai pulirlo in modo pratico e veloce in ogni sua parte smontabile. L’azienda inoltre offre una garanzia a vita con relativa sostituzione gratuita del prodotto, qualora dovesse rompersi.

Se vuoi seguire una dieta vegetariana, vegana, crudista, senza glutine, povera di grassi, o semplicemente più sana ed equilibrata, ProCuisine Spiralizer è l’affettaverdure ideale.  Inoltre, aspetto che non guasta, si presenta sul mercato con un prezzo molto vantaggioso.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
3 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Alfredo
Alfredo
December 24, 2018 6:47 pm

Volevo sapere se poi i cibi si mangiano a crudo ho si possono cuocere e se si come es solo bollire con sale ho suoceri nel condimento esempio carbonara sugo etc etc grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
December 26, 2018 6:18 am
Reply to  Alfredo

Buongiorno Alfredo,

diciamo che con questi prodotti tu aumenti la quantità di cibi crudi nella tua dieta ma nulla vieta di cuocere le verdure che hai tagliato. Con questo prodotto ti arriva anche un ebook con 101 ricette: https://www.amazon.it/Spiralizer-ProCuisine-Affettatrice-Fettuccine-Spiralizzatore/dp/B01E05LUM2?SubscriptionId=AKIAIPRV2RONOZOG7U4Q&tag=buonoapi-21&linkCode=xm2&camp=2025&creative=165953&creativeASIN=B01E05LUM2

In alternativa, su Internet c’è l’imbarazzo della scelta. Dai un’occhiata qui: https://www.giallozafferano.it/ricerca-ricette/tagliaverdure/ e qui: https://www.ideericette.it/ricetta-tris-di-spaghetti-vegetariano/

Poi magari qualche nostro visitatore può suggerirti qualche altra ricetta…

Saluti

Alfredo
Alfredo
December 24, 2018 6:49 pm

Scusi volevo dire cuocere

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status