Il miglior asciugacapelli da viaggio

Ultimo aggiornamento: 19.12.18

 

Asciugacapelli da viaggio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Quando si viaggia è importante avere con sé accessori indispensabili come, per esempio, il phon. Scegliete un modello compatto, meglio se con manico pieghevole, per non occupare troppo spazio in valigia. Valutate fattori come la potenza e la velocità, per determinare se si tratta del modello giusto per voi. Non possono mancare accessori come il concentratore e il diffusore, meglio se inclusi in un pacchetto dal prezzo conveniente. Date uno sguardo alla nostra guida per avere un aiuto in più: se non ne avete il tempo, ecco quali sono i modelli che preferiamo. Remington D5000 ha un buon rapporto qualità/prezzo e permette di contare sue tre temperature e due velocità, oltre a includere il concentratore. Ci ha convinto anche Braun Satin Hair 1 HD130, che sfrutta un sistema di riscaldamento a infrarossi e ha un manico pieghevole, che ne riduce ulteriormente le dimensioni.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior asciugacapelli da viaggio

 

Quando progettate di fare un viaggio e non sapete se potrete usufruire di tutti gli optional del caso, è importante procurarsi un asciugacapelli da tenere sempre in valigia. Questo modello è utile anche per chi va in palestra e ha bisogno di un prodotto che si prenda cura dei propri capelli. Nella nostra guida potrete trovare validi suggerimenti su come scegliere la migliore marca in circolazione.

 

 

Guida all’acquisto

 

Le dimensioni

Se è il risparmio il vostro chiodo fisso, penserete sicuramente a fare un confronto dei prezzi prima di valutare altre caratteristiche: niente di più sbagliato. Dovete invece considerare le caratteristiche del modello preso in esame, per verificare se è conforme alle vostre esigenze.

Il primo punto da fissare sono le dimensioni, in quanto questo oggetto deve essere tutto tranne che ingombrante. Diciamo allora che la sua lunghezza deve essere compresa tra i 7 e i 10 cm, misure che non occupano un grande spazio nel vostro bagaglio.

L’altezza non deve invece andare oltre i 25 cm, in quanto, in caso contrario, costituirà un elemento troppo corposo e vi costringerà a rinunciare ad altri elementi da inserire. Il peso è un altro valore da valutare: dovrà aggirarsi attorno al chilo, ma non superarlo. Ci sono anche modelli che non raggiungono i 300 grammi, cosa molto importante quando si tratta di viaggi in aereo.

Lo stesso discorso vale se volete inserirlo nel borsone della palestra: meno spazio occuperà e più posto avrete per indumenti e accessori. Nella nostra classifica in fondo potrete individuare quali siano quelli migliori sul mercato, secondo noi, e farvi un’idea delle loro caratteristiche per captare l’offerta che non potete assolutamente perdere.

 

Modello e potenza

Un altro elemento da valutare, che può influenzare anche il prezzo del prodotto, è il modello da scegliere. Quelli compatti, dotati di struttura rigida, non richiedono particolari attenzioni e possono essere utilizzati quando necessario da chi va sempre di fretta.

Se invece avete bisogno di un prodotto che occupi ancora meno spazio, meglio optare per un modello pieghevole, dotato appunto di un manico che si compatta per ridurre l’ingombro.

Questa caratteristica ha però come contro una fragilità maggiore di un dispositivo che deve essere riposto con cura, proprio per evitare che le sue componenti vadano a rompersi. Dimensioni compatte hanno come conseguenza anche una potenza ridotta, per cui valutate anche questo elemento prima di prendere una decisione.

Il wattaggio è solitamente compreso tra i 1.200 e i 2.000 watt, valori che permettono di asciugare i capelli abbastanza velocemente, quasi come un phon tradizionale. Consultate le nostre recensioni in basso per verificare quale sia il modello più adatto a voi.

 

 

Gli accessori

Non trascurate la presenza dei concentratori, seppure di dimensioni ridotte, che possono dare la piega desiderata alla chioma, oppure aiutarvi a mantenerla riccia e morbida. Un modello con batteria ricaricabile vi permetterà di usare l’asciugacapelli anche in assenza di presa di corrente.

La presenza di una custodia, infine, terrà al riparo dalla polvere il phon, oltre a proteggerlo da eventuali cadute.

 

I migliori asciugacapelli da viaggio del 2018

 

Qui potete leggere le recensioni dei cinque prodotti che abbiamo preferito tra quelli venduti online. Consultate le loro caratteristiche per determinare come scegliere un buon asciugacapelli da viaggio.

 

Prodotti raccomandati

 

Remington D5000

 

Rivolgersi a un marchio noto è una soluzione adottata da tutti coloro che vogliono essere sicuri di spendere bene il proprio denaro. Scegliere quello di Remington significa acquistare uno dei migliori asciugacapelli da viaggio del 2018, visto il valido rapporto qualità/prezzo.

Questo prodotto ha dimensioni compatte che ne permettono il facile inserimento anche in valigia, ma è abbastanza potente da non far rimpiangere il canonico phon di casa. Potrete scegliere tra tre temperature e due velocità, per mettere facilmente in piega i vostri capelli.

All’estremità il prodotto presenta un foro che consente anche di appenderlo, per averlo a portata di mano anche fuori casa. Qualche problema crea il concentratore incluso nella confezione, che risulta un po’ troppo ampio per alcune utenti che ritengono così di non poter mettere bene in piega le ciocche.

Inoltre c’è chi lo ritiene eccessivamente rumoroso per essere un asciugacapelli di dimensioni ridotte.

Acquista su Amazon.it (€15)

 

 

 

Braun Satin Hair 1 HD130

 

Dalla comparazione tra i tanti modelli disponibili, spicca quello di Braun, il miglior asciugacapelli da viaggio per chi è alla ricerca di un prodotto pieghevole. Il vantaggio di questo oggetto sta appunto nel poter ripiegare su se stesso il manico, rendendolo ancora più compatto e facile da inserire in valigia.

All’estremità è presente anche un foro che permette di appendere il phon dove si desidera.

I livelli di calore sono due e il sistema sfrutta il riscaldamento a infrarossi, in modo da non rovinare le punte.

Non tutti gradiscono la potenza, che raggiunge un massimo di 1.200 watt, ma non si può pretendere di più per un prodotto portatile. Il concentratore incluso nella confezione è considerato inoltre un po’ troppo largo per ottenere una piega perfetta.

Nonostante il rapporto qualità/prezzo sia molto valido, la presenza della presa Schuko comporta l’acquisto di un adattatore, se si viaggia verso paesi che non la supportano.

Acquista su Amazon.it (€13,98)

 

 

 

Remington D1500

 

Abbiamo voluto includere tra i nostri consigli d’acquisto anche questo modello di Remington, che è uno dei più venduti del web. Nonostante il prezzo sia leggermente più alto di altri, infatti, i vantaggi apportati dal prodotto fanno sì che sia uno dei preferiti dagli acquirenti.

Prima di tutto il manico pieghevole, che riduce notevolmente le dimensioni del phon, consentendo di inserirlo anche in borsa. In secondo luogo si tratta di un modello molto potente, che raggiunge i 2.000 watt, cosa molto rara per un modello portatile.

Inoltre è un prodotto con diffusore, che quindi non vi obbligherà a usare solo il concentratore, anche se avete i capelli mossi e ricci. Il cavo elettrico è lungo ben 1,8 metri e consente di usarlo con maggiore comodità.

Ciò che non convince proprio tutti è l’assenza della temperatura fredda, indispensabile per fissare l’acconciatura o per asciugare i capelli quando fa molto caldo.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

Imetec Power To Style Travel CT1

 

Anche questa di Imetec si distingue per essere una delle offerte più valide, data la qualità del suo prodotto in rapporto al prezzo contenuto. Il prodotto è molto compatto e le sue dimensioni possono essere ancora più ridotte se si vuole piegare il manico.

La potenza da 1.400 watt non è eccelsa ma sufficiente se consideriamo che stiamo parlando di un prodotto portatile. Potrete scegliere tra due temperature, in base alle vostre esigenze, in modo da avere i capelli asciutti in meno tempo.

Il beccuccio concentratore incluso permette anche di mettere la chioma in piega, mentre il foro posto alla fine del manico è utile per appendere il prodotto. Il cavo, lungo due metri è ideale per garantire comodità nell’uso, così da non dover essere costretti in spazi angusti.

Molti utenti lo ritengono ideale anche per la palestra o la piscina ma fanno notare che è necessario portare sempre con sé l’adattatore, visto che la presa è di tipo Shuko.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

Labor Gettin Fluo

 

Se non avete ancora deciso quale asciugacapelli da viaggio comprare tra quelli in vendita, date un’occhiata all’ultimo prodotto che abbiamo in serbo per voi. Quello di Labor si distingue per il colore arancione acceso, che è tra i preferiti di chi fa caso anche all’estetica.

Piccolo e compatto, consente di piegare il manico per ridurre ancora di più le sue dimensioni. Può contare su 1.200 watt di potenza e sue due velocità selezionabili, che permettono di utilizzarlo anche quando fa più caldo. Nella confezione è incluso il concentratore per mettere in piega la chioma e il diffusore per quelle ricce.

Sul cavo è presente un anello che può essere appeso, così da non dover ogni volta mettere a posto il phon. Qualche utente ha lamentato di aver ricevuto il colore sbagliato, visto che questo modello è disponibile in varie tonalità.

Inoltre il prezzo di vendita è molto più alto in confronto ad altri asciugacapelli da viaggio presenti sul web.

Acquista su Amazon.it (€25,19)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.