fbpx

Il miglior calzino a compressione

Ultimo aggiornamento: 16.07.19

 

Calzini a compressione – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2019

 

I calzini a compressione sono adatti a chi fa sport, ma soprattutto a chi è soggetto a problemi circolatori, episodi di gambe gonfie e vene varicose; prima di procedere all’acquisto, però, bisogna valutare attentamente una serie di fattori molto importanti. Nella nostra guida troverete tutte le informazioni necessarie a capire come scegliere un buon calzino a compressione tra tutti quelli attualmente disponibili sul mercato; troverete, inoltre, la recensione di quelli che, secondo gli acquirenti, sono i migliori calzini a compressione del 2019, sia in termini di qualità sia di prezzo. Tra i prodotti segnalati, i più apprezzati sono stati soprattutto i calzini prodotti dalla ditta Danish Endurance, perché svolgono un’azione completa dai polpacci ai piedi, e i Physix Gear Sport, ideali soprattutto per un uso medicale, grazie all’elevato rateo di compressione.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior calzino a compressione

 

Se invece di dilungarvi nella lettura preferite consigli d’acquisto più diretti, per sapere quale calzino a compressione comprare, allora potete consultare subito la tabella di comparazione, che confronta prezzi, pregi e difetti dei prodotti che occupano i primi tre posti nella nostra classifica relativa al miglior calzino a compressione.

La top 5 è stilata in base alle testimonianze dei consumatori, le cui esperienze hanno permesso di individuare i migliori calzini in base al rapporto qualità-prezzo e alle reali caratteristiche uniche possedute, piuttosto che su aspetti come la migliore marca o l’estetica.

 

 

Guida all’acquisto

 

Tipologie di calzini a compressione

I calzini a compressione graduata sono una particolare tipo di abbigliamento studiato appositamente per esercitare una compressione su determinate aree, a seconda del tipo di calza.

La compressione attuata, ovviamente, non è uniforme ma è più forte alla base della gamba, su piede e caviglia, e va diminuendo man mano che si risale il polpaccio fino alla base dell’articolazione del ginocchio; i calzini a compressione possono essere di tre tipi, quelli destinati a uso medicale e terapeutico, i calzini elastici preventivi, conosciuti anche come calze da riposo, e i calzini compressivi per uso sportivo, utilizzati soprattutto da chi fa attività fisica tutti i giorni, sia a livello amatoriale sia professionale.

Queste tre tipologie di calzini si differenziano non soltanto per la destinazione d’uso, ma anche per il grado di compressione esercitato e per il tipo di materiali con cui sono realizzate.

 

Materiali e classi di compressione

Tralasciando i calzini elastici preventivi, che attuano una compressione blanda per cui sono realizzati in buona parte con filati a maggioranza di cotone, oltre il 65%; tutti gli altri modelli, sportivi e medicali, vengono realizzati impiegando filati sintetici dalle elevate proprietà elastiche, quindi soprattutto poliammide ed elastan, oppure, come nel caso dei calzini a compressione destinati a uso sportivo, aggiungendo anche fibre come il gore-tex, che oltre all’elasticità offrono anche un elevato grado di traspirabilità e isolamento termico.

La compressione applicata da questo tipo di calzini, è variabile e classificata in quattro categorie; la classe 1 raggruppa i calzini che attuano una compressione leggera, dai 18 ai 21 mmHG, la classe 2 ha una compressione moderata, di 23-32 mmHG, la classe 3 ha una compressione forte, 34-46 mmHG e l’ultima classe applica una compressione molto forte, dai 49 mmHG in su.

 

 

I vantaggi delle calze compressive

I benefici dei calzini a compressione, nel caso in cui non sia abbia la necessità di utilizzare dei modelli a uso medicale o sportivo, sono apprezzati soprattutto dalle persone che, per lavoro o altro, sono costretti a passare la maggior parte della giornata in piedi e a camminare molto.

Le prestazioni offerte, infatti, aiutano moltissimo a riattivare e stimolare la circolazione del sangue, ed è necessaria soprattutto quando si cominciano ad avvertire sempre più spesso sintomi come pesantezza e gonfiore alle gambe, crampi notturni ai polpacci e il primo apparire di macchie e piccole vene varicose.

 

I migliori calzini a compressione del 2019

 

A seguire troverete i cinque prodotti più apprezzati dagli acquirenti, tra tutti quelli disponibili nella fascia di mercato medio-bassa, alcuni tipi sono più economici rispetto ad altri, ma sono anche diversi nel tipo di compressione attuata e, soprattutto, nelle aree in cui la applicano; ragion per cui avrete a disposizione una buona gamma di calzini a compressione, capaci di soddisfare diversi tipi di esigenze, dall’uso sportivo e per il trekking, in questo caso accoppiati a un buon paio di scarpe, fino a quello prettamente medicale.

 

Prodotti raccomandati

 

Danish Endurance

 

Il brand Danish Endurance fa capo all’omonima azienda danese specializzata esclusivamente nella produzione di calzini a compressione per uso sportivo e outdoor; l’azienda è molto apprezzata soprattutto dagli atleti professionisti, data l’elevata qualità e affidabilità dei suoi prodotti.

Sono realizzate in materiale sintetico, per la precisione al 95% in poliammide e 5% elastan, e applicano una compressione graduata dalla caviglia al polpaccio, da 18 a 21 mmHG; sono testate e certificate secondo lo standard Swiss MST IV, relativo alla tecnologia medica svizzera, e sono di grande aiuto nel mantenere una buona circolazione del sangue.

Sono calzini sviluppati e progettati in collaborazione con una podista olimpionica, quindi sono ideali per tutti i tipi di attività sportiva, ma vanno bene anche per i lunghi viaggi e per coloro che sono costretti a lavorare seduti dietro una scrivania; l’unica raccomandazione degli acquirenti è quella di scegliere con cura la taglia prima di acquistarle.

Ben poche sono le pecche di questo calzino Danish Endurance, che è stato giudicato positivamente dagli utenti sia per la sua versatilità, in quanto adatto a diversi ambiti, sia per la sua leggerezza. Analizziamo insieme tutti i pregi e i difetti che lo caratterizzano.

Pro
Prodotto europeo:

Per chi non si fida di articoli a prezzi bassi provenienti da fabbriche cinesi, questo prodotto certificato UE può essere la soluzione giusta. Il brand Danish Endurance, infatti, sin dalla nascita si occupa in modo meticoloso e attento di produrre calzini a compressione di alta qualità.

Versatile:

Questo calzino ha anche la particolarità di adattarsi molto bene a esigenze diverse, per esempio nel caso di difficoltà di movimento a causa di piccoli infortuni. Garantisce sollievo alla parte dolorante e non arreca alcun fastidio con l’elastico o le cuciture.

Nessuna fatica:

Facili da indossare, pratici da portare con sé, questi calzini rappresentano un vero e proprio must have per gli sportivi che compiono grandi maratone. Con il suo effetto a compressione riduce gradualmente la fatica a aiuta a sopportare maggiormente anche salite ripide.

Contro
Si consuma in fretta:

Dopo un uso costante e più o meno lungo, il calzino tende a scolorire o addirittura a bucarsi in alcuni punti. Anche se alcuni utenti hanno notato i suoi benefici, non è un acquisto da consigliare a chi è abituato a correre molto spesso durante la giornata.

Acquista su Amazon.it (€17,95)

 

 

 

Physix Gear Sport

 

La ditta americana Physix Gear Sport è un altro brand molto apprezzato nel settore dell’abbigliamento e delle attrezzature sportive medicali, come i calzini a compressione, fasce di compressione per polpacci e ginocchia, fasce elastiche di resistenza, nastri kinesiologici e calze specifiche per fascite plantare.

I calzini a compressione prodotti da Physix Gear Sport sono unisex, realizzate con doppio filato sintetico, antibatterico e traspirante, con una compressione graduale da 20 a 30 mmHG attuata soprattutto su tallone, piede e caviglia; sono disponibili in diversi colori e taglie, dalla small alla extra large, secondo la scala di misura standard inglese.

Le persone che le hanno acquistate li ritengono ottimi calzini, realizzati con buoni materiali, e anche efficaci nella compressione; la pecca, però, è che sono adatte solo per il Running, il Crossfit e il Climbing, dato che la compressione non viene attuata sui polpacci, ma soltanto su caviglie, talloni e piedi.

Physix Gear è un calzino traspirante che non lascia il piede bagnato o accaldato dopo una lunga camminata, grazie anche ai materiali di costruzione, che aiutano la circolazione. Secondo gli utenti, però, non può essere usato per maratone più pesanti. Vediamo insieme nel dettaglio i suoi pregi e difetti.

Pro
Traspirante:

I normali calzini, dopo una lunga giornata passata a camminare, tendono ad avere un cattivo odore, lasciando la sgradevole sensazione di avere il piede bagnato e sporco. I calzini a compressione unisex, proposti da Physix Gear Sport, si distinguono per la caratteristica di essere traspiranti.

Buoni materiali:

Questo prodotto è stato ideato dall’azienda al fine di garantire il massimo comfort e la massima qualità, grazie a materiali resistenti e duraturi nel tempo. Non dovrete  rinunciare a comprare questi calzini a compressione, se temete che si rompano in fretta.

Aiuta la circolazione:

Non è da sottovalutare la componente circolatoria, soprattutto nelle gambe, in quanto ne permette il corretto funzionamento. Il calzino Physix aiuta a favorire il  flusso sanguigno e in più a eliminare il gonfiore alle gambe, con il senso di stanchezza che ne deriva.

Contro
Poco versatili:

I pareri degli utenti sono scettici a riguardo della zona di compressione, che è circoscritta al tallone, alla caviglia e ai piedi. Il prodotto perciò non è adatto a chi compie sforzi più pesanti e che richiedono una certa resistenza a causa dell’uso impegnativo dei polpacci.

Acquista su Amazon.it (€14,95)

 

 

 

Compressport Racing Socks v2.1

 

Il calzino a compressione Racing Socks v2.1 invece, prodotto dalla ditta Compressport, è un modello specifico per ciclisti, da utilizzare sia nelle gare sia durante i semplici allenamenti.

Sono realizzati senza cuciture né elastici e, come i Physix, sono pensati soprattutto per attuare la compressione su caviglie, talloni, parte dorsale e arco inferiore del piede; la parte compressiva del calzino Racing Socks v2.1 è realizzata con la speciale tecnologia 3D.Dots, la parte interna del tessuto, cioè, è ricoperta da una fitta trama di puntini in rilievo che applicano un effetto massaggiante equivalente alla digitopressione.

Ciò permette alle articolazioni del piede di assorbire e disperdere gli urti con maggiore efficacia, oltre a riattivare la circolazione sanguigna; gli acquirenti, però, li consigliano esclusivamente alla categoria per la quale sono stati pensati, dal momento che la loro azione è prettamente a vantaggio di chi pratica ciclismo, a livello amatoriale o agonistico che sia.

Sebbene questo prodotto di Compressport sia tanto leggero da poter essere usato poco in inverno, resta un articolo valido, poiché creato con apposite zone che proteggono e donano relax alla parte sotto sforzo. Analizziamo qui i pro e i contro che lo contraddistinguono.

Pro
Protettivo:

Il nuovo articolo Compressport è dotato di puntini 3D ben visibili sul retro della stoffa, che hanno la funzione precisa di proteggere il tallone d’Achille. In caso di urti piuttosto forti aiuta ad assorbire e disperdere il senso di dolore con maggior efficacia.

Senza cuciture:

Questo prodotto si è fatto apprezzare molto per il fatto che non possiede cuciture o elastici, perciò il piede è libero di muoversi. Non vi è inoltre alcun senso di pressione nella parte superiore della gamba che, oltre a dare fastidio, potrebbe anche lasciare dei segni sulla pelle.

Zone di ventilazione:

Molto importante la funzione traspirante che svolge il calzino, dotato di  materiali appositi per impedire che il piede si surriscaldi e si affatichi, e per prevenire il senso di umidità e fastidio che la lunga corsa comporta.

Contro
Temperatura:

Alcuni utenti hanno sottolineato che il calzino non ripara molto il piede dal freddo. Per questo motivo consigliano di acquistare un paio di scarpe impermeabili e con componente termica, oppure di utilizzarli soprattutto nel periodo estivo, per evitare problemi circolatori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

JINROZ – da trekking

 

I calzini a compressione prodotti dalla ditta JINROZ offrono innanzitutto il vantaggio dell’economicità; infatti, invece che la singola coppia, la confezione include tre paia di calzini in tre diverse combinazioni di colori, oppure in una singola combinazione a scelta dell’acquirente.

Sono modelli specifici per il trekking, la corsa e la camminata, quindi possono tranquillamente essere usati tutti i giorni, dalla base del polpaccio fino al piede attuano una compressione non graduata, abbastanza efficace nonostante siano calzini economici; inoltre sono altamente traspiranti e hanno proprietà anti-vescica e anti-umidità.

Gli acquirenti li hanno trovati comodi e resistenti, l’unica pecca è che alcune taglie, soprattutto quelle più piccole, risultano leggermente più larghe rispetto alle misure reali; li raccomandano soprattutto come calzini compressivi economici; pur non avendo la compressione graduata, infatti, sono comunque efficaci per coloro che passano molto tempo in piedi, come i medici, tanto per fare esempio, o cuochi e infermieri.

I calzini Jinroz sono economici e pratici: non si tratta di un solo paio, ma di tre, venduti a un costo molto vantaggioso. Sono anche confortevoli e utili per la circolazione, ma non hanno una parte traspirante: qui, in dettaglio, spieghiamo i loro pregi e difetti.

Pro
Economico:

Un elemento sicuramente molto vantaggioso e da non sottovalutare è il costo conveniente: il brand Jinroz mette a disposizione ben tre paia di calzini a un prezzo relativamente basso rispetto a molti altri prodotti presenti sul mercato, cosa che lo rende il più economico al momento.

Consegna rapida:

Dove acquistare un prodotto che serve nel minor tempo possibile e di cui si può usufruire subito? Facile, il brand Jinroz non solo vi garantisce la qualità del suo calzino a compressione, ma anche una spedizione veloce e una consegna puntuale, per la massima soddisfazione del cliente.

Confortevoli:

Oltre ad avere una buona durata, questi calzini sono progettati per dare la massima sensazione di relax al piede. Aiuta in questo la taglia unica, che li rende adatti a tutti perché indossabili senza alcuno sforzo.

Contro
Non traspiranti:

L’articolo non è stato giudicato da tutti positivamente perché manca l’effetto traspirante. Perciò, anche dopo una breve camminata, vi ritroverete probabilmente con il piede sudato ed eccessivamente riscaldato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Airsprts – 3 pair

 

Anche i calzini a compressione prodotti dalla ditta Airsprts sono modelli a basso costo, venduti in confezioni da tre o da sei paia, disponibili in quattro diverse taglie, a partire dalla Small fino alla Extra Large.

Sono alti soltanto fino alla caviglia e sono realizzati interamente in nylon e chinlon, in modo da offrire elevate proprietà antibatteriche e antimicotiche, altamente traspiranti e ad asciugatura rapida; le zone di compressione sono mirate soprattutto al tallone, la pianta e l’arco del piede, la punta e la caviglia, e sono ideali soprattutto per chi cammina molto e come ausilio per coloro che soffrono di fascite plantare.

Gli acquirenti li hanno trovati un po’ troppo aderenti, quindi bisogna fare attenzione alla taglia, e la loro traspirabilità non è così elevata come dovrebbe; anche le cuciture sono spesse e alquanto grossolane, ma nel complesso si tratta di calzini economici dalla qualità tutto sommato discreta.

Gli Airsprts possono essere molto utili a chi pratica quotidianamente sport ed è costretto a lunghi e grandi sforzi. Garantiscono infatti il rilassamento del muscolo ed evitano anche che i batteri proliferino. Qui di seguito analizziamo i loro aspetti positivi e negativi.

Pro
Contro il dolore:

La nostra guida per scegliere il miglior calzino a compressione si chiude con la proposta del brand Airsprts, un articolo efficace contro il dolore dovuto a un eccessivo sforzo fisico, e che favorisce la circolazione e il rilassamento.

Antibatterico:

Essendo create con materiali di buona qualità, le calze hanno dalla loro il fatto di essere antibatteriche. Non avrete perciò vesciche ai piedi o funghi che possono causare spiacevoli conseguenze, come lunghi trattamenti medici.

Rimborso:

Chi svolge una vita dedicata al fitness e alla corsa non riesce sempre a scegliere il prodotto migliore al primo tentativo. L’azienda ha pensato anche a questo: se non siete soddisfatti dell’acquisto, avrete il vostro denaro indietro.

Contro
Molto aderenti:

Fate attenzione alla taglia, infatti le calze sono molto aderenti e quindi non semplici da indossare se la misura non corrisponde a quella effettiva del proprio piede. Per questo consigliamo sempre di prendere una taglia in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status