Il miglior sacco da boxe

Ultimo aggiornamento: 01.06.20

Sacchi da boxe. Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Per chi vuole allenarsi o desidera semplicemente scaricare la tensione, avere un sacco da boxe in casa è un’idea da non sottovalutare. Il primo elemento da considerare è il peso: chi è alle prime armi non dovrebbe andare oltre i 10 o i 20 kg, mentre gli esperti possono anche superare i 30 kg per migliorare le proprie prestazioni. Un altro aspetto importante è la lunghezza: alcuni modelli da terra possono essere regolati in base all’altezza della persona che li userà. L’imbottitura deve essere abbastanza morbida per i principianti, per non causare danni alle articolazioni. La nostra guida ha lo scopo di aiutarvi a effettuare una scelta ragionata. Se non potete darle un’occhiata, ecco quali sono le nostre preferenze. Il top per noi è Leone 1947 Basic Sacco Allenamento, un modello da appendere, grazie alla presenza di quattro catene. È disponibile da 20 e da 30 kg, ideale quindi per un allenamento di media difficoltà. Al secondo posto troviamo poi ScSports DG02 Set Pugilato per Ragazzi. Pensato per i giovani che vogliono avvicinarsi a questa disciplina, arriva con tutto il necessario per montare una piccola palestra in camera o nella sala hobby. Set di guantoni, sacco e una borsa con cui poter dedicarsi alla “nobile arte” anche fuori casa.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior sacco da boxe

 

Utile per amatori, indispensabile per professionisti, il sacco da boxe è utilizzato da molti anche per scaricare tensione e stress accumulati durante la giornata. Per scegliere il prodotto migliore consulta la nostra guida e la classifica in basso: troverai utili indicazioni e la recensione di quelli che sono per noi i migliori sacchi sul mercato.

Guida all’acquisto

 

Peso e lunghezza

Il peso è, probabilmente, il primo elemento che dovresti considerare quando acquisti un sacco da boxe da parete o soffitto. I modelli della migliore marca vengono proposti con pesi differenti in modo da adattarsi alle esigenze di ogni sportivo.

Chi è alle prime armi ha bisogno di migliorare non solo la potenza ma, soprattutto, la velocità e la precisione dei colpi. Pertanto, è consigliabile un sacco tra i 10 kg e i 20 kg. Quelli più pesanti, diciamo fino a 30 kg, oscillano molto meno e offrono una resistenza decisamente maggiore: sono quelli più diffusi e preferiti da un’utenza intermedia.

Gli esperti, le persone molto robuste e chi ha la necessità di migliorare, in primo luogo, la potenza, sceglieranno un modello oltre i 30 kg di peso.

Per quanto riguarda la lunghezza, anche qui bisogna verificare se il modello adocchiato è disponibile in diverse taglie. Alcuni sacchi da terra sono regolabili in altezza su più livelli: il vantaggio è che si adattano ai diversi utenti e possono essere utilizzati efficacemente in famiglia e in palestra anche da persone con statura differente.

La misura di un sacco da boxe è importante perché bisogna tener conto dell’ambiente dove andrà collocato e non tutti hanno spazio sufficiente a disposizione. Ma, soprattutto, la lunghezza è strettamente legata alla disciplina praticata: se, oltre alla boxe, pensi di utilizzarlo per calci bassi o spazzate, ti servirà un modello più lungo.

Molti appassionati usano anche dei buoni colpitori. E tu?

 

Specialità

Non solo la lunghezza, ma anche l’imbottitura interna va valutata con attenzione. Se pratichi Muai Thai, MMA, kick boxing potresti aver bisogno di un modello particolarmente resistente che non oscilli troppo quando sferri un calcio.

Il riempimento in sabbia oggi è poco utilizzato, si preferisce la gommapiuma, i ritagli di tessuto o di pelle che riescono a garantire resistenza ma anche morbidezza e, quindi, meno traumi per mani e articolazioni. Un materiale di consistenza particolarmente morbida è fondamentale per i principianti.

Il rivestimento esterno è altrettanto importante perché quelli più economici tendono a rovinarsi facilmente ma, se non hai particolari necessità, potresti accontentarti anche di un modello non in pelle dal prezzo abbordabile.

Bisogna poi scegliere tra sacchi da terra e da parete o soffitto: questi ultimi, classici, presenti nelle palestre per professionisti, sono più difficili da montare e hanno bisogno di maggiore spazio. Gli altri, specialmente se sono regolabili in altezza, permettono di praticare più comodamente le arti marziali.

 

 

Set

Confronta prezzi, peso, lunghezza e tipologia dei vari modelli ma fai attenzione anche a un altro paio di aspetti: in primo luogo, verifica che il sacco sia impermeabile, in questo modo potrai tenerlo fuori e allenarti all’aperto.

In secondo luogo, se sei un principiante potresti aver bisogno non solo del sacco ma anche dei guantoni e di altri accessori. In questo caso ti potrebbero interessare set completi che ti permettono di cominciare immediatamente l’allenamento e spesso anche di risparmiare un bel po’ di soldi. In basso trovi qualche consiglio in tal senso.

 

I migliori sacchi da boxe del 2020

 

Dopo averne delineato brevemente le caratteristiche principali, ci concentriamo adesso sui nostri consigli d’acquisto per chi non sa quale sacco da boxe comprare. Si tratta dei modelli che riteniamo migliori per rapporto tra prestazioni offerte e prezzo. Non ti resta che scoprire quali sono e fare una comparazione.

 

Prodotti raccomandati

 

Leone 1947 Basic

 

Se Rocky Balboa è uno dei vostri idoli, comprare un sacco da boxe sarà certo un modo per emularlo. La nostra classifica non può che aprirsi con uno dei modelli più venduti sul mercato, fornito da un’azienda molto conosciuta nel mondo dello sport.

Leone 1947 è infatti una marca che assicura grande qualità e soddisfa i tanti utenti che prediligono i suoi prodotti. Propone un sacco da allenamento che può essere appeso, grazie alle quattro catene in dotazione: potrete riprodurre una mini palestra in casa o in garage.

Si tratta di un articolo imbottito, in poliuretano, disponibile da 20 o da 30 kg, per cui indicato anche per i principianti. Anche l’occhio vuole la sua parte e per questo è possibile sceglierlo in nero o in rosso, a seconda delle proprie preferenze.

La qualità del prodotto è sottolineata da tutti coloro che lo hanno scelto, specialmente per quanto concerne le rotazioni che effettua quando lo si colpisce, che non creano fastidiose oscillazioni. Peccato che le catene di sospensione tendano a graffiare la parete esterna, rovinandone la superficie.

Un modello di grande valore, destinato a durare per molto tempo e, per questo, con un costo importante. Andiamo a rivedere nel dettaglio tutte le sue caratteristiche positive e negative.

Pros
Da appendere:

Tutti gli amanti della boxe vecchio stile apprezzano la possibilità di appenderlo in una stanza o in garage, grazie alle quattro catene integrate.

Qualità:

Si tratta di un articolo molto resistente, che è rivestito in poliuretano e arriva a casa già imbottito.

Stabile:

Un aspetto molto positivo è dato dalle rotazioni che esegue quando viene colpito, che non provocano fastidiose oscillazioni, costringendo a tenerlo fermo ogni volta.

Cons
Catene:

Con i vari movimenti del sacco, gli anelli tendono a graffiare la copertura esterna, rovinandone l’estetica.

 

Acquista su Amazon.it (€105,83)

 

 

 

ScSports DG02 – Set Pugilato per Ragazzi

 

In tanti si chiedono come e dove trovare un sacco da boxe adatto anche ai più piccoli.  ScSports sembra aver pensato anche a questo aspetto. Il set si compone di un sacco da boxe lungo 60 cm, con un sistema di fissaggio al soffitto che si affida a un cinturino in nylon e a due anelli in acciaio. 

Gli anelli sono molto robusti e sostengono in modo adeguato i 5 chili di sacco. Internamente poi l’elemento è imbottito in cotone, una soluzione che media tra resistenza ai colpi e adattabilità venendo incontro ai giovani sportivi.

Passando poi ai guantoni, possiedono un’imbottitura in schiuma e delle cuciture rinforzate supplementari. La chiusura in velcro permette poi di mantenere il braccio e il polso fermi quanto basta al momento di portare il colpo. Chiudono l’elenco delle note positive un bel borsone ampio grazie a cui poter trasportare guanti, sacca e bende nel caso si voglia cambiare luogo in cui allenarsi.

Pro
Versatilità:

Il sistema di fissaggio del sacco, insieme con i guantoni e le fasce, si adatta a diversi utenti, mettendo così in gioco la capacità di allenarsi anche dentro casa con i supporti adeguati.

Qualità costruttiva:

Da quanto si vede, molte delle parti che compongono il sacco da boxe sono resistenti e pensate per una semplice installazione. I ganci di posizionamento al soffitto, così come i guantoni sono ben foderati e imbottiti per contenere al meglio colpi e lavorare in sicurezza.

Convenienza:

La spesa richiesta per poter acquistare il kit da boxe è ben equilibrata se si considera la questione dell’investimento e la qualità complessiva di tutte le parti che lo vanno a comporre.

Contro
Guantoni:

Per i bambini troppo piccoli i guantoni inclusi potrebbero essere decisamente fuori misura.

Acquista su Amazon.it (€45,61)

 

 

 

RDX Bambini Sacco da Boxe Pieno

 

RDX è un marchio che ha saputo ritagliarsi una sua fetta di mercato, con supporti e attrezzature per gli sport da combattimento dal costo interessante e competitivo.

In questo caso l’attenzione si concentra sui più piccoli.Il set comprende infatti un sacco da boxe con quattro lacci in tessuto robusto e una catena con cui fissare tutto nella parte alta di un soffitto. 

Nella zona superiore del sacco troviamo poi un’apertura con zip, pensata per chi desidera aumentare la robustezza e la durezza del sacco, alzando così l’asticella dell’impegno e l’impatto una volta portati i colpi.

Esternamente la pelle Maya Hide riveste tutto il sacco. Si tratta di pelle sintetica in poliuretano di alta qualità. Una dote che rapportata sul sacco equivale a elasticità e robustezza tali da conservarsi nel tempo. Se a questo aggiungiamo un’imbottitura in materiale tessile spezzettato si capisce il perché della scelta di tanti utenti per la proposta RDX.

Pro
Materiali:

Dalla scelta della pelle Maya Hide per il rivestimento esterno, passando poi alla buona fattura dei guantoni e del tessuto con cui fissare il sacco al soffitto, tutto conferma la qualità e la voglia di creare un supporto robusto, che duri nel tempo.

Praticità:

L’imbottitura interna del sacco è formata da materiale tessile tagliuzzato. In questo modo si ottiene un sacco comodo e non eccessivamente rigido, ideale per i giovani pugili alle prime armi.

Spesa:

L’investimento e la qualità media del prodotto sono essenziali per un allenamento in sicurezza, sia per quel che riguarda i guantoni con cui colpire il sacco, sia il supporto stesso al soffitto. Un insieme di qualità che rende ancora più conveniente la proposta RDX.

Contro
Misure:

Una maggiore varietà nella scelta delle taglie di guantoni disponibili sarebbe stata un’opzione interessante anche per gli sportivi più grandicelli desiderosi di provare la tecnica sul sacco.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

 

 

 

Everlast Sacco da Boxe

 

Il brand Everlast è una firma storica nel mondo degli sport da combattimento. Lo dimostra anche questo sacco che racchiude nelle due taglie disponibile l’essenza di questo produttore. La pelle che riveste il prodotto è molto dura e robusta, con una tenuta che si mantiene tale colpo dopo colpo.

Una serie di quattro fasce partono dalla parte superiore con un quartetto di anelli per il posizionamento al soffitto. Tessuto rigido con doppie cuciture così da conservare la tenuta anche dopo diverse sessioni al sacco. Il peso poi varia dai 20 fino ai 30 chili, a seconda si scelga il modello lungo 108 cm o quello da 122 cm.

Nella parte superiore è presente poi anche una cerniera, per chi volesse aumentare o ridurre in caso la durezza dell’imbottitura del sacco. Materiali di alta qualità e un costo non tra i più economici, per un oggetto capace però di dare il meglio dal punto di vista della durata e dell’affidabilità.

Pro
Affidabile:

Il marchio Everlast non è tra i più economici in commercio ma riesce senza problemi a soddisfare grazie alla resa finale dei suoi prodotti un vasto pubblico di sportivi.

Materiali robusti:

A partire dalle fasce in tessuto, per poi passare all’imbottitura e al rivestimento in pelle spessa, il sacco racchiude tutte le qualità essenziali con cui poter allenarsi.

Praticità:

Una volta posizionato il tessuto e gli anelli sulla catena e un gancio si può iniziare subito a provare i colpi e le figure al sacco.

Contro
Investimento:

Una serie di materiali del genere, comporta una spesa complessiva non sempre in linea con il portafoglio, motivo per cui alcuni utenti hanno deciso per una soluzione più economica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Klarfit Maxxmma C

 

Nel mondo dei sacchi da boxe la proposta Klarfit vince la sfida dal punto di vista della praticità d’uso e della versatilità. L’oggetto infatti si riempie di acqua e d’aria, così da creare una doppia intercapedine che poi rende ogni allenamento piacevole e strutturato al meglio a seconda del livello dell’utente.

Una serie di lacci spessi in tessuto permette di fissarlo al soffitto, sfruttando poi gli anelli metallici nella zona finale. Il rivestimento esterno è in pelle sintetica mentre la camera ad acqua può essere riempita con un quantità variabile che passa dai 35 litri fino a 55 litri.

Una volta svuotato può essere riposto in un luogo al sicuro in casa, dimezzando di molto l’ingombro generale così da poter trasportare il tutto anche in altri ambienti. Un’occasione in più con cui poter tenersi in forma e al tempo stesso imparare e mettere in pratica colpi e figure della boxe.

Pro
Versatilità:

La gestione del riempimento del sacco è a scelta dell’utente, così da poter decidere come preferisce la maggiore o minore robustezza del supporto.

Tenuta:

Le fasce spesse collocate nella parte superiore, con cui poter appendere il sacco, aiutano a mantenere al meglio la posizione durante tutto l’allenamento.

Ingombro:

La scelta di riempire il sacco con aria e acqua permette all’utente di svuotare completamente il sacco e trasportarlo da un’altra parte nel caso in cui voglia cambiare zona d’allenamento.

Contro
Sabbia:

Si lamenta l’impossibilità di inserire all’interno del supporto un’imbottitura simile a quella dei sacchi tradizionali.

Acquista su Amazon.it (€109,99)

 

 

 

Come utilizzare un sacco da boxe

 

Il sacco da boxe è uno strumento indispensabile per ogni boxeur che si rispetti. Se non avete l’opportunità di allenarvi in una palestra che ne sia dotata, potreste valutare la possibilità di acquistarne uno da utilizzare a casa.

 

 

Quale scegliere

Scegliere il miglior sacco per le vostre esigenze richiede un minimo di conoscenza del prodotto, sul mercato potrete trovarne non solo con diversi ganci, da parete o da soffitto, ma anche di pesi differenti, solitamente oscillando da un minimo di 10 a oltre 30 kg.

 

Dove posizionarlo

Per quanto riguarda l’aggancio, dovrete valutare la posizione dove verrà appeso il sacco. Se avete una parete resistente, in grado di gestire il peso e le oscillazioni derivanti dai colpi, potrete optare per questa soluzione. Qualora preferiste appenderlo al soffitto, vi invitiamo a considerare con molta attenzione il carico massimo tollerabile dalla struttura, per evitare cedimenti e crolli molto pericolosi.

 

Peso

Naturalmente, molto dipende anche dal peso del sacco. Quelli che oscillano tra i 10 e i 20 kg sono molto suscettibili ai colpi e tenderanno a oscillare di più. Si tratta di una tipologia di prodotto molto versatile e più semplice da installare, preferita da chi è alle prime armi e vuole migliorare velocità e precisione. I sacchi di oltre 30 kg di peso, invece, hanno un’oscillazione minore, garantendo quindi la possibilità di incrementare la propria forza.

 

Installazione

Dopo aver provveduto all’installazione del sacco, eseguibile al meglio tramite l’aiuto di un professionista, potrete iniziare alla preparazione necessaria per il vostro allenamento.

 

Fasciare le articolazioni

Iniziare con il fasciare le estremità, proteggere ossa e articolazioni è un passaggio da non sottovalutare, soprattutto se non avete mai praticato un allenamento di questo tipo. Procuratevi quindi della stoffa semielastica, facilmente reperibile in farmacia, e avvolgetela intorno alla mano, cercando di proteggere soprattutto l’incavo tra il pollice e l’indice.

Non dimenticate di avvolgere la benda anche intorno al polso, in questo modo eviterete sollecitazioni eccessive nell’area estremamente sensibile. Una volta completato il bendaggio, bloccatelo con una fascia di velcro sul polso.

 

 

Stretching

Prima di indossare i guantoni, dedicate almeno 10 minuti a un po’ di stretching, eviterete così crampi improvvisi. Quando vi sentite abbastanza sciolti, potete infilare i guantoni da boxe e iniziare l’allenamento.

Tenete le ginocchia leggermente piegate per non bloccare le articolazioni e assumete la posizione di guardia, ovvero con la mano sinistra sollevata ma non troppo vicina alla guancia, mentre la destra deve trovarsi leggermente più in basso e in avanti.

 

Spostarsi intorno al sacco

Cercate di non restare fermi quando colpite il sacco ma spostatevi sulla gamba destra e quella sinistra girando intorno al sacco.

Colpite quindi con diretti e jab il sacco, senza sprecare tutte le energie in colpi singoli volti a spostare il sacco. Concentratevi piuttosto sul punto da colpire con costanza e velocità.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Outsunny

 

Il sacco boxe da terra Outsunny ha il vantaggio di poter essere posizionato ovunque e, quindi, di non richiedere complicati montaggi a parete e, come gli altri modelli simili, è un’ottima alternativa ai sacchi da soffitto. Facile da montare, occupa anche poco spazio.

Tra i principali vantaggi di questo prodotto c’è la possibilità di regolarlo in altezza su tre livelli; può arrivare fino a ben 185 cm e, a differenza di altri modelli simili, è adatto anche a chi è molto alto di statura.

È un modello versatile perché può essere impiegato non solo per la boxe ma anche per Muay Thai, MMA, kick boxing, fitness.

Il sacco, a detta della maggior parte degli sportivi, assorbe bene i colpi e non oscilla eccessivamente, specialmente se la base viene riempita con sabbia che assicura maggiore stabilità.

Prima di acquistarlo e mettere i guantoni, consigliamo di controllare quali siano i suoi pro e contro qui di seguito in modo da valutare bene se può fare al caso proprio.

Pros
Regolabile:

Può essere regolato su tre livelli, fino a 185 cm per le persone particolarmente alte.

Pratico:

Il sacco risulta facile da montare e da posizionare in casa senza che risulti troppo ingombrante.

Cons
Calci:

Sferrando dei calci potenti si rischia di spostarlo o di ribaltarlo anche se viene riempito completamente.

Stabilità:

Deve essere riempito per forza con 50 kg di sabbia, altrimenti potrebbe non reggere i colpi.

 

 

Xn8 Sports

 

La britannica Xn8 Sports ha realizzato un sacco per Muay Thai, MMA, boxe, fitness che potrebbe interessare chi non ha esigenze particolari ma vuole acquistare un prodotto di qualità senza spendere troppo.

Pur non essendo tra i più venduti online, il modello in questione vanta queste caratteristiche. In più, essendo da terra, è comodo e pratico da utilizzare perché può essere posizionato praticamente ovunque.

Disponibile in diversi colori, è molto apprezzato dal punto di vista estetico. Assorbe bene i colpi, è resistente e realizzato con materiali di buona qualità. La base in plastica va riempita con sabbia o acqua per zavorrare tutta la struttura.

L’interesse verso questo sacco aumenta considerando che la confezione include anche un bel paio di guanti, pregevoli esteticamente e performanti. Realizzati in pelle sintetica con gel multistrato, assicurano protezione, oltre che dai colpi, anche dall’umidità e dal sudore.

Questo modello poco ingombrante e dal prezzo conveniente può essere l’ideale per chi non ha modo di appendere il sacco al soffitto. Consigliamo di dare un’occhiata ai suoi pro e contro prima di andare sulla pagina del negozio.

Pros
Comodo:

Può essere posizionato ovunque senza che ingombri troppo spazio.

Resistente:

Stando a quanto riportato da molti consumatori, questo sacco assorbe bene i colpi ed è abbastanza resistente.

Guanti:

Insieme al sacco si riceveranno due guanti in pelle sintetica con gel multistrato protettivo.

Cons
Forza:

Non è consigliato per chi combatte o si allena al sacco da molto tempo e porta i colpi con una certa forza.

Si deforma:

ll sacco non è male ma dopo numerosi colpi potrebbe perdere consistenza, deformandosi.

 

 

Adidas ADIBAC11

 

Se non hai esigenze particolari e cerchi il miglior sacco da boxe per rapporto qualità/prezzo dai un’occhiata anche a questo modello Adidas. Potrebbe interessarti perché è disponibile in taglie differenti – non tutti gli altri sacchi lo sono – e può essere acquistato a un costo davvero vantaggioso.

Ideale per principianti e sportivi occasionali, si presenta molto gradevole esteticamente con i suoi colori bianco e nero.

Viene fornito con una catena girevole e la staffa per il fissaggio, entrambe di buona qualità, mentre l’interno è riempito con pezzi di tessuto che sono stati scansionati per evitare che possano contenere parti di metallo potenzialmente pericolose.

Può essere utilizzato anche come sacco da kick boxing; gli utenti sottolineano che tiene bene i colpi e i materiali – imbottitura e rivestimento – rimangono morbidi, resistenti e non si rovinano nel tempo.

Nella nostra guida per scegliere il miglior sacco da boxe non poteva certo mancare un modello di Adidas. Passiamo ora in rassegna i suoi vantaggi e svantaggi per avere un quadro completo delle sue caratteristiche.

Pros
Economico:

Può essere acquistato a un prezzo davvero conveniente.

Per principianti:

Il sacco si adatta molto bene alle esigenze di un principiante o di chi vuole fare solo un po’ di fitboxe a casa.

Materiali:

La catena, la staffa per il fissaggio e il tessuto del sacco sono ralizzati con materiali di qualità, capaci di resistere anche ai colpi più potenti portati con le gambe.

Cons
Leggero:

Sebbene per un principiante questa caratteristica possa andare bene, chi fa sacco da un po’ o combatte potrebbe trovarlo davvero troppo leggero.

 

 

 

 

RDX 5054421085844

 

Il vantaggio principale di questo sacco da pugilato è che fa parte di un set completo che comprende un totale di 17 pezzi e viene venduto a un prezzo imbattibile. Se vuoi cominciare quest’attività sportiva ma ti manca tutto, dovresti proprio dargli un’occhiata.

È un set versatile che può essere utilizzato per diverse discipline perché pensato non solo per la boxe ma anche per Muay-Thai, kick boxing e MMA.

Per quanto riguarda il sacco, è disponibile in due misure e pesi diversi per adattarsi alle esigenze di ognuno; impermeabile, può essere usato anche all’esterno. La maggior parte degli sportivi sottolinea la grande qualità costruttiva tanto del modello quanto delle catene e delle staffe fornite per fissarlo alla parete.

Tra i punti di forza di questo set ci sono i guanti in pelle, ritenuti estremamente comodi e performanti: i diversi strati ad alta compressione assicurano la necessaria sicurezza e un ottimo assorbimento dell’impatto.

Se non sai come scegliere un buon sacco da boxe con tutti gli accessori spendendo il meno possibile, clicca sul link in basso per essere reindirizzato alla migliore offerta.

Vediamo quali sono i pro e contro di questo set per sport di combattimento che si adatta bene alle esigenze di neofiti e principianti. In seguito sarà possibile cliccare sul link della pagina di negozio dove acquistare il prodotto a un prezzo competitivo.

Pros
Kit completo:

Si tratta di un kit completo di guanti, sacco e attrezzi per la preparazione atletica.

Prezzo:

Il tutto viene venduto a prezzi bassi, ideale per chi non ha un gran budget ma vuole comunque allenarsi a casa.

Versatile:

Ideale per il pugilato, ma anche per Muay-Thai, kick boxing e arti marziali miste.

Sacco di qualità:

Secondo i pareri di alcuni utenti, il sacco è costruito con materiali di ottima qualità.

Cons
Usura:

I guanti in dotazione sembrano usurarsi molto facilmente.

 

 

 

 

Everlast Powercore 2228

 

Everlast è un’azienda molto conosciuta nel campo da chi pratica pugilato e il suo Powercore non poteva assolutamente mancare nella nostra classifica dei migliori sacchi da boxe del 2020.

Tra i più venduti sul mercato, è stato molto gradito per la buona qualità dei materiali di costruzione che non si rovinano nel tempo.

Molto bello esteticamente, ha il cappuccio che può essere regolato fino a raggiungere 165 cm per adattarsi all’altezza di molti sportivi, mentre la base va riempita con acqua o sabbia che gli garantiscono la necessaria stabilità quando viene colpito.

Il sacco, come sottolinea la maggior parte degli utenti, ha una buona consistenza, resistenza e questo perché le varie parti – riempimento, collo e base – sono realizzate con materiali di qualità.

Il sistema brevettato Powercore, grazie alla particolare disposizione del peso centralizzato e dell’anello che mantiene il sacco, assicura flessibilità nell’assorbimento dei colpi e un’ottima dispersione dell’energia. Non ingombrante, è anche molto facile da montare.

Chi non ha uno spazio apposito in casa dove appendere il sacco da boxe nuovo potrà trovare molto utile questo modello di Everlast. Come di consueto, riportiamo un riassunto delle caratteristiche principali del prodotto.

 

Pro

Regolabile: Il cappuccio può essere regolato fino ai 165 cm per adattarsi all’altezza di chi lo sta utilizzando.

Resistente: Sebbene non sia a gancio, il sacco di Everlast ha una buona consistenza. Questo permetterà di sferrare dei colpi potenti senza romperlo.

Base: La base riempita con acqua o sabbia risulta essere molto stabile, così il sacco resisterà ai colpi senza cadere.

Powercore: Questo sistema particolare permette al sacco di disperdere l’energia dei colpi in modo da renderlo flessibile al punto giusto.

 

Contro

Prezzo: Non è il sacco più economico in circolazione, consigliato a una palestra o a chi dispone di un buon budget e vuole darci dentro sul serio.

 

 

Bibliografia

1 – Come Riempire un Sacco da Boxe – wikiHow

2 – Come appendere un sacco pesante – Expert Fighting

3 – aquatrainingbag.com

4 – biggerbetterbeards.org/8-best-wrestling-boots-compared-reviewed/

 

Principale vantaggio

Il sacco da boxe Basic è un attrezzo professionale a tutti gli effetti, fabbricato artigianalmente da un marchio italiano di qualità, leader a livello mondiale nel settore degli attrezzi per il pugilato e le arti marziali miste.

 

Principale svantaggio

Gli acquirenti non hanno riscontrato alcun difetto, pecca o limitazione di sorta; si tratta di un prodotto valido e di ottima qualità.

 

Verdetto 9.8/10

Si tratta di un oggetto con un rapporto qualità-prezzo veramente eccellente, dalla resa professionale e fabbricato artigianalmente da un marchio italiano sinonimo di qualità a livello mondiale.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Leone 1947

La ditta Leone 1947 venne fondata nel marzo del 1947, a Milano, e fin dagli inizi concentrò la sua produzione su articoli inerenti la disciplina sportiva del pugilato.

Col passare degli anni, e con l’ulteriore esperienza acquisita, ha cominciato a produrre anche attrezzature sportive per kick boxing, thai boxing, savate e MMA.

L’azienda, oggi, è arrivata alla terza generazione della famiglia Leone, consolidando la leadership di questo marchio a livello mondiale; i suoi prodotti sono stati utilizzati dai più grandi pugili italiani della storia, e anche da campioni del livello di Artur Kyshenko, Alessio Sakara, Yuri Bessmertny e molti altri.

Abbiamo voluto spendere qualche parola su questa azienda italiana in quanto è ritenuta, dalla maggior parte degli acquirenti, un marchio di garanzia unico nel mondo del pugilato, estremamente apprezzato per l’elevata qualità dei suoi prodotti, tra i quali figura anche questo ottimo sacco da boxe per l’allenamento.

Fabbricato artigianalmente

Il sacco da boxe Basic è un prodotto artigianale realizzato in pelle sintetica ultraresistente, con un’imbottitura interna in cotone e poliuretano che garantisce una sicurezza antishock, completo anche di chiusura lampo e di catene appendisacco.

È disponibile in due diversi colori, rosso o nero, e in tre taglie: 20, 30 e 40 chilogrammi; le sue misure variano a seconda della taglia scelta, il diametro può andare dai 30 ai 35 centimetri mentre l’altezza può essere di 87, 110 o 120 centimetri.

La chiusura lampo, invece, è collocata sul bordo superiore, in modo da non subire la tensione del peso in sospensione, e dà l’opportunità di aprire il sacco e rimuovere l’imbottitura, nel caso si presentasse la necessità di doverla sostituire.

Le catene hanno un’elevata tenuta, ed è possibile appendere il sacco sia in una palestra ben attrezzata sia in casa, per coloro che amano allenarsi quotidianamente.

 

Attrezzo professionale

Le persone che hanno acquistato il sacco da boxe Basic, prodotto da Leone 1947, lo ritengono molto ben costruito, solido e stabile nella ricezione dei colpi.

La fattura è eccellente e i materiali sono molto resistenti, il gancio snodabile di raccordo posto alla fine delle quattro catene, inoltre, permette al sacco di incassare i colpi e ruotare senza produrre fastidiose oscillazioni.

Gli acquirenti più esperti offrono alcuni consigli per quello che riguarda la scelta della taglia, ricordando che il sacco da boxe in questione è un attrezzo professionale a tutti gli effetti, prodotto da un marchio garante di una qualità unica; quindi raccomandano i sacchi con le taglie da 20 e 30 chilogrammi, che offrono una diversa resistenza ai colpi, a coloro che vogliono far allenare i loro bambini, oppure alle donne dalla costituzione leggera.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Sottoscrivere
Notifica di
guest
5 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
gianluca
gianluca
January 22, 2018 4:54 pm

Bei consigli e belle parole, ma perchè consigliare solo sacchi venduti su Amazon? Vi assicuro che come qualità-prezzo si trovano sacchi ben più convenienti!

gianluca
gianluca
February 2, 2018 9:47 am

Personalmente su Amazon non acquisto mai, poichè lo ritengo poco sicuro. Non mi sembra normale che su Amazon vengano registrati i dati della mia carta di credito. Preferisco invece di gran lunga Ebay dove si ha la possibilità di scegliere la modalità di pagamento (Paypal, Bonifico, Contrassegno). A proposito di ebay vorrei segnalarvi io un sacco da allenamento da me scelto, e che consiglio di inserire nelle tue prossime recensioni. Di seguito il link: https://www.ebay.it/itm/Gym-Power-Sacco-Boxe-Pieno-10-20-30-40-50-kg-Sacchi-da-Allenamento-Pugilato-MMA/162781877414?hash=item25e68e54a6:m:mbvpvhMrEhUvcJaFwQdjD8g

Antonio
Antonio
December 13, 2018 3:42 pm
Reply to  gianluca

La verità è che i gestori del sito campano con le affiliazioni di amazon e fondamentalmente non ne sanno nulla né di sacchi da boxe né di nessun altra cosa e il sig. Gianluca campa con un negozio ebay che vende sacchi da boxe. Tutto molto triste.

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status