Il miglior sistema audio

Ultimo aggiornamento: 25.09.20

Sistemi audio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Non tutti hanno la possibilità di montare in casa un impianto hi-fi e migliorare così l’audio dello stereo, del PC o del televisore. Per questo si potrà optare per un buon sistema audio di dimensioni compatte e facilmente trasportabile. In commercio ci sono tantissimi modelli, per questo abbiamo preparato una guida che servirà a orientarsi verso l’acquisto più conveniente e a investire bene i propri risparmi. Nel caso non si abbia tempo di leggerla tutta, si potrà subito dare un’occhiata al Sony MHC-V1, di alta qualità e dotato di ampia connettività. In alternativa, a un prezzo più ragionevole, sarà possibile acquistare Energy System Multiroom Tower, una singola ed elegante cassa a torre.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior sistema audio

 

Un buon sistema audio è proprio l’ideale per ascoltare musica in casa o magari amplificare l’audio del proprio televisore senza dover per forza possedere un impianto hi-fi o home theatre. Per confrontare i prezzi dei modelli sul mercato consigliamo vivamente di leggere la recensione di quelli presenti nella nostra classifica, dei quali sarà anche possibile trovare una recensione che indica i vantaggi e gli svantaggi. Qui di seguito presentiamo i nostri consigli d’acquisto, molto utili per capire quali sono le caratteristiche più importanti da cercare in un prodotto.

Guida all’acquisto

 

Qualità

Il prezzo di un sistema audio si basa sulla qualità del suono e dei materiali utilizzati per la sua produzione. Solitamente la dimensione di un modello influisce molto sulla potenza emanata e di conseguenza sulla resa audio. Trattandosi di sistemi audio a una sola cassa, sarà difficile trovare prodotti che superano i 60 watt di potenza, comunque sufficienti ad amplificare l’audio del televisore o del proprio stereo riempiendo l’ambiente.

I sistemi audio portatili come le casse Bluetooth potranno dare soddisfazione se utilizzate in luoghi poco rumorosi o piccole stanze, ma non ci si potranno aspettare miracoli nel caso li si voglia sfruttare durante una festa, a meno che non si voglia mettere un po’ di musica di sottofondo. Sia i sistemi audio da casa sia quelli portatili dovranno avere dei buoni materiali che garantiscano solidità e durevolezza nel tempo. Nel caso si voglia portare il sistema audio in doccia o a bordo piscina è importante che sia anche impermeabile.

 

Connettività

I sistemi audio della migliore marca avranno a disposizione diverse connessioni che permetteranno di ascoltare musica da diverse fonti. I modelli da tenere in casa come le torri dovranno avere degli attacchi RCA, USB o di altro tipo per potersi collegare allo stereo, al televisore o al PC in modo da poter amplificare l’audio della fonte. Questi potranno disporre anche di connettività Bluetooth, molto utile per fare lo streaming della libreria musicale presente sui propri smartphone o tablet e ascoltare i propri brani preferiti evitando l’ingombro di cavi.

I sistemi audio portatili solitamente dispongono di questa funzione, senza la quale sarebbe un po’ complicato utilizzarli all’aperto. Nel caso si abbia nostalgia dei vecchi formati audio, si potrà acquistare un sistema che disponga di lettore CD o mangiacassette, in modo da poter tornare ad ascoltare musica su supporto fisico.

Dimensioni e batteria

La differenza principale tra sistemi audio fissi e portatili sta nella loro dimensione. I primi si presentano spesso con un design a forma di cassa o torre meno ingombrante di un intero impianto hi-fi o home theatre, ma che comunque richiede un po’ di spazio in casa per poterle sistemare. Specialmente le torri potrebbero risultare parecchio invadenti se messe in un ambiente molto piccolo, quindi consigliamo di valutare bene di quanto spazio si dispone prima dell’acquisto.

I sistemi audio portatili solitamente possono essere tenuti nel palmo della mano e possono essere facilmente trasportati anche in viaggio. Questi sono alimentati a batteria che deve avere una buona durata in modo da non doverli sempre ricaricare. Con una batteria di 3.000 mAh si potranno ottenere fino a 12 ore di riproduzione continua, il minimo indispensabile per poter godere della propria musica senza interruzioni.

I migliori sistemi audio del 2020

 

Nei nostri consigli d’acquisto abbiamo analizzato tutte le caratteristiche principali da tenere conto per sapere come scegliere un buon sistema audio. Adesso passiamo alle recensioni dei modelli venduti online presenti nella nostra classifica, in modo da effettuare una comparazione tra le offerte e permettere ai nostri lettori di scegliere il miglior sistema audio per le loro esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Sony MHC-V11

 

Magari non è il sistema audio più economico in circolazione, ma a livello di performance e di praticità si fa fatica a trovare un modello simile a questo Sony. Si tratta di una singola cassa dal design davvero accattivante che permette di ascoltare la propria musica con una definizione di tutto rispetto, senza dover per forza montare in salotto o nella stanza diverse componenti ingombranti.

Dispone di diverse fonti di ingresso, così si potranno ascoltare i propri brani preferiti da una varietà di dispositivi anche tramite Bluetooth. In questo modo sarà possibile lanciare la musica dai propri smartphone e tablet oppure collegare il sistema audio portatile al televisore per amplificare l’audio di film e videogiochi. I consumatori sono rimasti davvero soddisfatti del prodotto, anche se alcuni avrebbero gradito la presenza di una manopola o tasto per regolare gli alti e i bassi.

La nostra guida per scegliere il miglior sistema audio comprende tanti articoli alla portata di tutte le tasche. Come quello di Sony, che conquista molti per la bellezza del suo design. Andiamo a rivedere i suoi pro e i contro, per fugare ogni vostro dubbio.

Pro
Connettività:

Il sistema audio di Sony consta in una sola cassa dotata di varie entrate, che permettono di ascoltare la musica da diversi tipi di dispositivi, servendosi anche della tecnologia Bluetooth. Non dovrete quindi rinunciare ai brani che amate di più.

Design:

La bellezza di questo oggetto fa sì che possa essere utilizzato anche come elemento di arredo, dato che non necessita di fili e cavi per permettervi di rilassarvi con le vostre canzoni preferite. Non male, per un articolo che dovrebbe essere pensato solo per la riproduzione audio!

Contro
Costo:

Non si tratta del modello più economico in commercio, ma le sue caratteristiche rendono la spesa più che valida.

Manopola:

La mancanza di un elemento del genere o di un tasto impedisce di regolare gli alti e i bassi, per avere una qualità audio come la si desidera. Dovrete quindi accontentarvi di quella a disposizione.

Acquista su Amazon.it (€144,9)

 

 

 

Energy System Multiroom Tower

 

Tra i migliori sistemi audio del 2020 abbiamo inserito questo modello a torre per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un elegante sistema audio che potrà essere posizionato in ambienti domestici o utilizzato per amplificare l’audio durante feste ed eventi. La potenza di 60 W garantisce una buona qualità musicale, ideale quindi per l’ascolto dei propri brani preferiti nel dettaglio, tra l’altro da diverse fonti.

Questo perché il modello è dotato di connettività Bluetooth 4.0, quindi sarà possibile trasmettere musica da smartphone, tablet e altri dispositivi in modo veloce ed efficace. Si potrà anche inserire il proprio smartphone nell’apposita fessura posta in cima alla torre e collegare periferiche tramite le porte USB. Non è il sistema audio più pratico a livello di dimensioni, ma a questo prezzo non è facile trovare un prodotto con questa connettività.

Anche se non si tratta esattamente del prodotto più economico in commercio, il sistema audio di Energy System si distingue per il suo buon rapporto qualità/prezzo. Ricapitoliamo i pregi e i difetti di questo modello.

Pro
Potenza:

Con i suoi 60 watt assicura una qualità audio superiore, che lo rende ideale non solo per un ascolto casalingo ma anche per una bella festa con amici.

Connettività:

Il Bluetooth 4.0 permette di fruire della musica da diversi dispositivi, come lo smartphone o il tablet, che possono anche essere inseriti in cima alla torre e collegati tramite una serie di cavi, per riprodurre i brani che preferite.

Contro
Dimensioni:

Si tratta di una cassa davvero imponente, che non è facile collocare in un ambiente senza che ingombri. Tenete conto di questo aspetto se non avete a disposizione molto spazio.

Acquista su Amazon.it (€129,99)

 

 

 

Bose Solo 5 TV Sistema Audio

 

Nel caso si stia cercando un buon sistema audio per TV si potrà optare per questo Bose che, sebbene abbia un prezzo abbastanza alto, risulta comunque tra i più venduti sul mercato. Si tratta di una soundbar che permette di amplificare l’audio del proprio televisore, quindi molto utile per chi non dispone dello spazio necessario o del budget per poter allestire un impianto home theatre. L’articolo renderà più godibile, nitido e potente il sonoro di film, eventi sportivi e videogiochi, tra l’altro è anche molto facile da montare.

Questo sistema audio Bose potrà essere utilizzato anche per ascoltare musica tramite connettività Bluetooth, sarà quindi possibile lanciare i propri brani preferiti da dispositivi portatili come smartphone o tablet. I consumatori si sono lamentati solo dei bassi poco potenti, ma d’altronde non trattandosi di un sistema home theatre questo difetto è abbastanza prevedibile.

Il sistema di Bose ha conquistato molti pareri positivi tra gli utenti. Se avete qualche dubbio circa le sue qualità, esaminate con noi i vantaggi e gli svantaggi che ne comporta l’acquisto.

Pro
Home Theatre:

Questo articolo è indicato per tutti coloro che hanno intenzione di amplificare l’audio del televisore, senza dover ricorrere al più costoso home theatre.

Bluetooth:

Grazie alla tecnologia wireless sarà possibile ascoltare la musica da diversi dispositivi, siano essi lo smartphone o il tablet.

Contro
Costo:

Risulta un prodotto abbastanza costoso, per cui non è dedicato a chi cerca il risparmio.

Bassi:

Molti riscontrano l’assenza di una potenza significativa, anche se ciò è facilmente prevedibile, non trattandosi di un vero e proprio sistema home theatre.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

JBL JBLFLIP4BLK

 

Il sistema audio multiroom di JBL si rivela estremamente pratico grazie alle sue dimensioni compatte che permettono di trasportarlo facilmente da una stanza all’altra o magari all’aperto per una festa in giardino. Il modello può collegarsi a diversi dispositivi tramite il Bluetooth, quindi sarà possibile lanciare la propria musica da smartphone e tablet senza l’utilizzo di cavi. Uno dei punti di forza del prodotto sono i materiali impermeabili con i quali è composto che permettono di utilizzarlo sotto la doccia o a bordo piscina in tutta sicurezza.

La batteria da 3.000 mAh offre ben 12 ore di riproduzione continua, così non si dovrà ricaricare nel bel mezzo di una festa o quando si è fuori. Il microfono incorporato lo rende utile anche per le telefonate in vivavoce o per comunicare con i diversi sistemi di ricerca come Siri o Google Now. In conclusione possiamo dire che il prodotto sia davvero di ottima qualità, sebbene sul mercato si trovino delle casse Bluetooth meno costose.

Ricapitoliamo di nuovo le qualità e i difetti di questo sistema audio, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Dimensioni:

La compattezza di questo articolo rende facile trasportarlo ovunque senza un dispendio di energia.

Bluetooth:

L’utilizzo di questa tecnologia aiuta ad ascoltare la musica desiderata tramite qualsiasi dispositivo, dallo smartphone al tablet.

Materiali:

Sono impermeabili, per cui è possibile utilizzare questo oggetto anche sotto la doccia o in presenza di acqua, senza che si rovini.

Batteria:

Garantisce una riproduzione di ben 12 ore continuative, così da non doverla ricaricare prima del previsto, rimanendo senza, magari nel bel mezzo di una festa.

Microfono:

La presenza del microfono incorporato permette di ricevere telefonate in vivavoce, così da non rinunciare a comunicare con gli altri mentre si ascolta la musica.

Contro
Costo:

Questo articolo risulta abbastanza costoso ed è quindi dedicato a chi è disposto a spendere un po’ di più.

Acquista su Amazon.it (€104,25)

 

 

 

LG CM1560

 

Chi non sa quale sistema audio comprare a un prezzo davvero conveniente potrà optare per questo LG dal design essenziale e dotato di lettore CD, ideale per chi ascolta musica su supporto fisico. Sarà possibile infatti rispolverare la propria collezione di compact disc e tornare a rilassarsi comodamente sul divano mentre si ascolta musica sfogliando il booklet e leggendo le informazioni e i testi dei propri artisti preferiti.

Oltre al compact disc, questo sistema audio dispone di porta USB 2.0 e di Bluetooth, così si potranno collegare periferiche come pen-drive e hard disk oltre a smartphone e tablet. La potenza audio è buona, ma non ci si potranno aspettare grandi performance, specialmente per quanto riguarda i bassi che a quanto pare lasciano parecchio a desiderare.

La convenienza di questo sistema audio di LG vi conquisterà: se non sapete dove acquistare un modello simile a prezzi bassi, date uno sguardo al nostro link più in fondo. Ecco qui i vantaggi e gli svantaggi che ne comporta l’acquisto.

Pro
Lettore CD:

Il plus di questo articolo è la presenza di un lettore CD incorporato, che vi permetterà di rispolverare i vostri album per ascoltarli comodamente seduti.

Funzionalità:

Oltre al sistema Bluetooth, è disponibile una porta USB 2.0 alla quale collegare pen drive oppure smartphone e tablet.

Contro
Bassi:

Anche se la qualità generale del prodotto soddisfa gli acquirenti, i bassi sono il suo punto debole, per cui non potrete godere di prestazioni eccelse sotto questo punto di vista.

Acquista su Amazon.it (€61,39)

 

 

 

Come utilizzare un sistema audio

 

Sappiamo che lì fuori ci sono ascoltatori molto esigenti, anzi, la parola più adatta è audiofili. Cos’è un audiofilo? È una persona che volge la sua attenzione verso la riproduzione sonora ad alta fedeltà e che sa bene che non basta il solo processo di riproduzione per godere di una qualità audio soddisfacente.

Questa può essere la migliore possibile ma non potrà mai essere apprezzata senza un sistema all’altezza o, per dirla in altre parole, senza un ottimo sistema audio, budget permettendo. Ma sistema audio è un termine generico, lo sappiamo, ecco perché questi può interessare sia i classici impianti Hi-Fi per l’ascolto della musica oppure i dispositivi per godersi il sonoro di un bel film.

 

 

Quando l’audio della TV è pessimo

Ormai sembra essere una costante, sono sempre più le persone a lamentarsi della qualità audio (potenza inclusa) dei nuovissimi smart TV. Il disappunto è comprensibile perché spesso si acquista un televisore costosissimo, con immagini e colori incredibili ma poi si scopre che l’audio è ridicolo.

Correre ai ripari si può aggiungendo una soundbar ma anche in questi casi la delusione potrebbe essere dietro l’angolo: non di rado, infatti, capita che questa se non peggiori la situazione, comunque non la migliori. Chiaramente bisogna orientarsi su modelli di un certo livello, spesso molto costoso. Se invece si cerca un’esperienza audio più completa, si può installare un sistema home theater, molto meglio di quei dispositivi che si limitano a simulare l’effetto, come le suddette soundbar.

 

 

Per la musica

Per ascoltare la musica preferita non c’è niente di meglio che un bell’impianto Hi-Fi. Se siete molto esigenti vi conviene selezionare tutte le componenti, scegliendo il meglio che possiate con il vostro budget. Non abbiamo parlato a caso di budget: è importante cercare di suddividere in modo razionale la somma disponibile e cercare di comprare componenti che siano tutti allo stesso livello qualitativo.

Per intenderci, se spendete gran parte del vostro denaro per il sintoamplificatore lasciando le briciole per le casse, perché queste poi non valorizzeranno il succitato sintoamplificatore. In definitiva, cercate di trovare il giusto equilibrio o , se preferite, compromesso crediamo sia la via giusta per evitare di spendere tanti soldi e restare comunque insoddisfatti.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
2 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Federica Guadagnini
Federica Guadagnini
November 15, 2018 2:55 pm

Buongiorno, cerco un sistema da collegare alla smart tv che mi permetta di vedere dvd/blue ray ed in più che mi permetta di ascoltare musica via radio e con lettori cd, usb, bluetooth… Inoltre vorrei sapere se c’è la possibilità di avere delle casse via bluetooth così da poter ascoltare la musica al piano superiore. Grazie

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
November 16, 2018 12:42 pm

Buongiorno Federica, Un apparecchio che faccia tutte queste cose in contemporanea non c’è. Ma, per fortuna, ce ne sono molti che ne fanno una buona parte. Noi ti consigliamo di dare un’occhiata al Samsung BD-J5500 (https://www.amazon.it/Samsung-BD-J5500-Lettore-Blu-ray-Full/dp/B00V4DD2HU/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542372060&sr=8-1&keywords=Samsung+BD-J5500) che, oltre a un bel design, si può collegare a Internet tramite cavo Ethernet (no Wi-Fi) per accedere a uno store dedicato con oltre 250 applicazioni, tra cui quelle per lo streaming video (Netflix, YouTube, ecc.) e per ascoltare la musica, anche delle Web Radio (tramite Tune in). Non manca la porta USB per riprodurre file video e audio da chiavette e hard disk.… Read more »

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status