Il miglior spaccalegna idraulico

Ultimo aggiornamento: 05.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Spaccalegna idraulici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2020

 

Lo spaccalegna idraulico è l’utensile ideale per chi ha il camino e, ogni inverno, si trova davanti al gravoso compito di dover spaccare i tronchi per ricavarne legna da ardere. La nostra guida all’acquisto vi fornirà tutte le informazioni utili per sapere come scegliere un buon spaccalegna idraulico, tra quelli venduti online. Troverete anche la recensione di cinque modelli in particolare, che secondo le testimonianze dei consumatori, sono i migliori spaccalegna idraulici del 2020, tra i modelli di fascia economica destinati a un uso prevalentemente domestico. Il Forest Master FM10T-7 in particolare, anche se non è prodotto dalla migliore marca del settore, si è guadagnato il primo posto della nostra classifica grazie alle ottime prestazioni e all’eccellente rapporto qualità-prezzo. Il Vigor VSL-5T, invece, si è fatto notare soprattutto per il suo prezzo economico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior spaccalegna idraulico

 

Se non avete tempo da dedicare alla lettura, invece, e volete saltare direttamente ai consigli d’acquisto relativi a quale spaccalegna comprare, allora potete approfittare della nostra tabella di comparazione, che confronta prezzi, pregi e difetti dei modelli che hanno raggiunto i primi tre posti della nostra classica, sia in base alle loro caratteristiche tecniche e alle prestazioni offerte, sia in base al loro rapporto qualità-prezzo.

 

 

Guida all’acquisto

 

Tipologie di spaccalegna

Questo particolare tipo di macchinario viene utilizzato per spaccare in più parti un pezzo di tronco segato in precedenza; sono impiegati in ambito industriale, sia nelle segherie e negli impianti di lavorazione dei tronchi, sia direttamente sul luogo di abbattimento degli alberi, e in ambito domestico, per spaccare la legna per il camino.

È costituito da un pistone idraulico che sfrutta la pressione per spingere una lama lungo il tronco, o il tronco stesso verso un cuneo; gli spaccalegna destinati all’uso industriale possono esercitare una pressione che può superare anche le 25 tonnellate, mentre quelli destinati all’uso domestico, generalmente, variano tra le 4 e le 10 tonnellate.

Un’altra differenza è data dal tipo di alimentazione del pistone; alcuni sono azionati manualmente, tramite una leva o un pedale a seconda del modello, e sono adatti soprattutto a un utilizzo “da campo”, dove non è possibile di disporre di corrente elettrica.

Altri modelli sono alimentati da motore elettrico; nel caso degli spaccalegna domestici il motore è alimentato dalla comune rete a 220-240 Volt, mentre i modelli industriali sono alimentati anche da motori a benzina o a gasolio, altri ancora, invece, possono essere agganciati e sfruttare la forza motrice di un trattore.

 

Gli spaccalegna idraulici per uso domestico

Analizzando in dettaglio la categoria degli spaccalegna idraulici destinati a uso domestico, salta subito all’occhio che i modelli dalle prestazioni migliori sono, generalmente, quelli che generano una pressione superiore alle 5 tonnellate.

Questi spaccalegna sono fatti per lavorare tronchi di una lunghezza massima che può variare dai 35 ai 50 centimetri circa e dal diametro variabile dai 25 ai 50 centimetri, a seconda del modello; sono tutti perfettamente in grado di spaccare legno ovviamente, sia duro sia morbido, anche con una pressione di sole 4 tonnellate, quindi la differenza fondamentale nella resa tra un modello da 4 e uno da 6 tonnellate, sta nei tempi di lavoro, che diminuiscono in maniera proporzionale man mano che aumenta la forza di pressione esercitata dal pistone idraulico.

I modelli per uso domestico possono essere alimentati da motore elettrico, generalmente di potenza variabile dai 1.500 agli oltre 2.000 Watt, oppure manualmente tramite l’uso di leve o pedali.

 

 

Problematiche strutturali

Gli spaccalegna si suddividono anche in base alla loro architettura, in due tipologie: orizzontale e verticale.

Il modo in cui è strutturato uno spaccalegna con piano di taglio orizzontale incide molto sul grado di difficoltà nell’adoperarlo; generalmente questo macchinario, nella versione domestica, tende ad avere un’altezza limitata, e questo costringe a lavorare piegando continuamente la schiena, quando non si è costretti addirittura a inginocchiarsi.

Ecco perché i modelli migliori, in genere, sono quelli che offrono in dotazione un supporto da terra, che consente di lavorare in posizione eretta, senza affaticare la schiena e le articolazioni.

Gli spaccalegna con piano di taglio verticale, invece, non soffrono di questo tipo di limitazione.

 

I migliori spaccalegna idraulici del 2020

 

I modelli che abbiamo recensito, collocati dal primo all’ultimo in ordine di rilevanza, sono stati selezionati tra quelli disponibili nella fascia più bassa di prezzo; questo perché, tenendo conto dell’esigenza comune, abbiamo ristretto il campo a un tipo di spaccalegna destinato a un uso prevalentemente domestico.

Questo tipo di spaccalegna, infatti, hanno il pregio di essere dei veri e propri “muletti”, capaci di lavorare quantitativi di legna di media entità, fino a 20-25 quintali circa all’anno, senza alcun problema.

I vari modelli recensiti si differenziano di poco, in base alle prestazioni, al tipo di struttura e, ovviamente, anche in base al prezzo; ricordando che gli spaccalegna migliori tendono comunque a costare in più, rispetto a quelli meno prestanti.

 

Prodotti raccomandati

 

Forest Master FM10T-7

 

Lo spaccalegna idraulico FM10T-7 è un modello aggiornato dell’FM10T ed è azionato da un motore alimentato da rete elettrica a 220-240 Volt, capace di generare una pressione di spinta dell’ariete di ben 500 bar, equivalenti a una forza di 7 tonnellate.

Il motore ha una potenza di 2.200 Watt e il cavo di collegamento è dotato di una spina elettrica con la standard inglese a 3 pin; è dotato di lama Duocut e può gestire tronchi della lunghezza massima di circa 45 centimetri, con un diametro massimo di 50 centimetri, il tutto a un’altezza tale da non richiedere lo sforzo della schiena, grazie al supporto fornito di ruote.

Secondo gli acquirenti è il miglior spaccalegna idraulico disponibile sul mercato in questa fascia di prezzo: dal momento che si distingue per un costo decisamente concorrenziale, in alcuni casi anche inferiore a modelli di fascia analoga che sono più costosi ma offrono prestazioni inferiori.

Acquista su Amazon.it (€509,99)

 

 

 

Vigor VSL-5T

 

Lo spaccalegna idraulico Vigor VSL-5T ha il pregio di essere abbastanza economico rispetto al modello esaminato in precedenza, ma anche le sue prestazioni sono inferiori.

Il VSL-5T, infatti, ha un motore da 1.500 Watt di potenza, che genera una forza di spinta di 5 tonnellate, e ha una lunghezza di taglio massima di 52 centimetri, il che è sufficiente anche per un uso artigianale e casalingo.

Può spezzare abbastanza facilmente anche legni di una certa durezza, come la quercia o il castagno, a patto però che il diametro dei tronchi non superi i 30 centimetri; è dotato di ruote e maniglia per poterlo spostare agevolmente, ma è privo di supporto da terra, di conseguenza l’altezza di lavoro, purtroppo, è molto bassa.

Gli acquirenti, infatti, pur trattandosi di un prodotto valido, con un buon rapporto qualità-prezzo, lo ritengono fortemente penalizzato da un’altezza di lavoro insufficiente, che obbliga a stare inginocchiati.

Acquista su Amazon.it (€370)

 

 

 

Vinco TP372003

 

Anche il Vinco TP372003 è un modello di spaccalegna idraulico orizzontale simile al Vigor, almeno per quanto riguarda il design generale.

In termini di prestazioni, infatti, è leggermente inferiore; la forza di spinta generata dal motore elettrico è di sole 4 tonnellate e può spaccare tronchi con un diametro massimo di 25 centimetri e una lunghezza che non superi i 35 centimetri circa, in modo da garantire un minimo di corsa all’ariete.

Il serbatoio dell’olio per il meccanismo idraulico ha una capacità di 2,4 litri, ovviamente bisogna fare attenzione a utilizzare solo il tipo d’olio descritto nel manuale delle istruzioni.

Considerate le caratteristiche tecniche, lo spaccalegna Vinco non ha una buona resa con i legni duri, a meno che non ci si mantenga nel range delle misure consigliate per i tronchi, soprattutto la lunghezza.

Gli acquirenti lo considerano uno spaccalegna per uso esclusivamente domestico, apprezzabile soprattutto per la sua economicità.

Acquista su Amazon.it (€259,9)

 

 

 

Charles Bentley FM/LS.01

 

Il Charles Bentley FM/LS.01, invece, è un modello di spaccalegna idraulico verticale con azionamento a pedale, quindi non ha bisogno di energia elettrica per funzionare.

Il cilindro idraulico genera una pressione fino a 8 tonnellate, e questo gli permette di spaccare senza problemi tronchi fino a una lunghezza massima di 50 centimetri circa, sia di legno morbido sia duro; è un modello estremamente facile da usare e anche da spostare, grazie alle ruote e a un peso di soli 29 chilogrammi.

È progettato in maniera semplice ma efficace per soddisfare esigenze di tipo domestico, per tagliare la legna da ardere; gli acquirenti lo confermano e aggiungono che lo spaccalegna idraulico Charles Bentley è l’ideale se il quantitativo di legna da rompere non supera i 2-3 quintali all’anno, ma è assolutamente sconsigliato per quantitativi superiori, visto che essendo uno spaccalegna idraulico a pedale i suoi tempi di lavoro sono decisamente lunghi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

GMC GMLS4T

 

Lo spaccalegna idraulico GMLS4T, prodotto dall’azienda Global Machinery Company, è un modello alimentato da un motore da 1.500 Watt di potenza, capace di generare una forza di spinta di 4 tonnellate.

Il suo design è analogo a quello dei modelli Vigor e Vinco già esaminati, ma il livello nella qualità costruttiva e nelle prestazioni sembra essere superiore, dal momento che il GMLS4T è uno spaccalegna progettato per l’uso industriale leggero; è dotato anche di protezione da sovraccarichi e surriscaldamenti, in modo da prevenire danni accidentali al sistema, e rotelle di trasporto per facilitarne gli spostamenti.

Stando alle specifiche quindi, è uno spaccalegna adatto a un uso domestico e professionale leggero, ma gli acquirenti non sono del tutto convinti riguardo all’equità del rapporto qualità-prezzo, dal momento che, pur essendo simile ai due spaccalegna citati in precedenza, sia in termini di potenza sia di prestazioni, ha un prezzo notevolmente più alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status