Il miglior tavolino sollevabile

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Tavolini sollevabili – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Il tavolino sollevabile è un oggetto utile sia per completare l’arredamento del salotto, sia per avere un piano d’appoggio molto versatile. Potrete infatti aumentarne l’altezza semplicemente alzando la base. Valutate innanzitutto le dimensioni della stanza che deve ospitarlo, perché non crei ingombro. I materiali da preferire sono quelli di pregio come il legno, ma non per l’esterno, dove l’umidità può agire in maniera disastrosa. Considerate quale sia il metodo di apertura più comodo, in quanto spesso è più semplice agire con quello manuale. Nella nostra guida troverete utili suggerimenti per fare la scelta giusta. Intanto ecco qui una piccola anticipazione degli articoli che abbiamo preferito. 13Casa Future A2 ha uno stile molto minimalista e si addice a un ambiente che ha bisogno di luminosità data la prevalenza del colore bianco. Ci ha convinto anche Habitdesign 001639F, che offre uno spazio sufficiente anche per appoggiarvi riviste o oggetti di design.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tavolino sollevabile

 

Se siete continuamente alla ricerca della comodità, non potrete fare a meno di un tavolino sollevabile nel salotto, che nasconde diversi utili usi al suo interno. Date un’occhiata alla nostra guida e confrontate i prezzi dei prodotti presenti nella nostra classifica, per trovare quello più valido per qualità e convenienza.

Guida all’acquisto

 

Dimensioni e altezza

Il tavolino sollevabile è certamente un complemento d’arredo utile a rendere più accogliente e funzionale l’ambiente nel quale andrete a porlo. Quando vi mettete alla ricerca della migliore marca c’è un criterio da tenere per primo in considerazione: lo spazio a disposizione.

In base infatti alle dimensioni della stanza potrete decidere quale sia il modello più indicato a non creare ingombro. Meglio uno piccolo per evitare sgradevoli sovrapposizioni e impedire il passaggio, quando si vive in un appartamento contenuto.

Allo stesso tempo, è preferibile non scegliere un tavolino dalle misure striminzite, che risulterebbe essere più un oggetto messo a caso che un prodotto funzionale. Bisogna sempre tenere in mente che questi articoli sono pensati con lo scopo specifico di essere impiegati per il gioco dei più piccoli o per trasformarsi in un desco per il pranzo o la cena.

Per questa ragione, un altro aspetto da valutare è l’altezza, che dovrà essere tale da sostenere oggetti come vasi o elementi decorativi per poter poi essere estesa anche fino a guadagnare ben 15 cm.

Valutate bene i modelli disponibili sul mercato, adattandoli alle esigenze della vostra casa.

 

I materiali

Un aspetto importante è costituito dal materiale di fabbricazione, che assicura la resistenza del prodotto al tempo e all’uso. Quello che sentiamo di consigliarvi è un prodotto in legno, che non solo è molto solido ma ha anche la funzione di aggiungere un tono di stile all’ambiente.

In noce, in rovere o in frassino, al naturale o lavorato, il tavolino sollevabile potrà essere collocato ovunque vogliate, all’aperto o al chiuso. Non mancano modelli in vetro e metallo, dalla struttura robusta che è più indicata per una stanza posta all’interno, in quanto l’umidità potrebbe comprometterne bellezza e funzionalità.

I colori a disposizione sono molti e permettono di selezionare quello più indicato per la vostra casa: meglio toni chiari per un salotto moderno o per l’esterno, mentre, se si vuole rimanere sul classico, il color legno e i toni scuri sono quelli raccomandati.

Il prezzo sale se si opta per materiali pregiati e lavorati, ma si tratta di un investimento per chi ha intenzione di acquistare un articolo che non si deteriori dopo qualche uso.

Il meccanismo di sollevamento

Se avete paura di non sapere come regolare il tavolino, potete stare tranquilli: il meccanismo di sollevamento è semplice e simile in quasi tutti i modelli. Si base su una serie di guide laterali scorrevoli che devono essere messe in funzione manualmente, per riuscire a portare il prodotto all’altezza desiderata.

Inoltre, in molti casi, lo spazio interno viene utilizzato come contenitore per vari oggetti, in quanto spesso è suddiviso in utili scomparti.Insomma, un piccolo forziere che vi aiuterà a tenere in ordine la stanza.

Cosa fare se avete ancora dubbi? Basta consultare le recensioni degli utenti che hanno potuto verificare la bontà del prodotto che avete scelto.

 

I migliori tavolini sollevabili del 2018

 

Ecco qui le recensioni dei cinque modelli che abbiamo potuto confrontare nei nostri consigli d’acquisto. Fate una comparazione dei loro pregi e difetti per capire quale tavolino sollevabile comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

13Casa Future A2

 

Se amate lo stile classico ed essenziale, il miglior tavolino sollevabile per voi può probabilmente essere quello di 13Casa, che ha una struttura senza orpelli. Si tratta di un articolo in melamina, delle dimensioni di 43 x 102 x 50 cm, che permettono di posizionarlo in salotto, come utile elemento da usare per la consultazione del computer o per un veloce spuntino.

Il colore è bianco, adatto a quegli ambienti che necessitano di luminosità e che, comunque, sposa bene con un arredamento moderno. La parte superiore si solleva, lasciando a disposizione uno scompartimento, nel quale è possibile collocare oggetti da non esporre.

Nella parte inferiore è invece presente uno spazio nel quale collocare il posacenere, degli ornamenti e tutto ciò che si vuole mettere in mostra.

Arriva a casa da montare, ma non tutti ritengono questa operazione molto intuitiva, anche perché il materiale si segna molto facilmente, rovinando la bellezza del prodotto.

Abbiamo selezionato un bel po’ di articoli per la nostra guida per scegliere il miglior tavolino sollevabile. Una ricca carrellata che inizia con il 13 Casa Future A2

Pro
Montaggio:

Il tavolino arriva a casa da assemblare ma l\'operazione è abbastanza semplice e si porta a termine nel giro di una mezz\'ora, anche senza avere grande dimestichezza con il fai da te.

Apertura:

Il meccanismo di apertura ha fatto una buona impressione, solido e affidabile, non dà segni di cedimento.

Contro
Finiture:

A un occhio più attento non sfuggiranno i difetti che riguardano le finiture che, come riportato da alcuni pareri pubblicati online, sono grossolane.

Delicato:

I materiali sono eccessivamente delicati, più utenti hanno lamentato il presentarsi di scheggiature durante il montaggio, se non fatto con estrema cura.

Acquista su Amazon.it (€87,5)

 

 

 

Habitdesign 001639F

 

Uno dei modelli più venduti del web è quello di Habitdesign, dal bel colore quercia canadese, ideale anche per un ambiente rustico. Grazie alle sue dimensioni, può essere collocato in un salotto di media misura, senza occupare spazio o ingombrare.

Il piano sollevabile può arrivare da un’altezza di 43 cm a una di 54 cm, così da essere impiegato per un tè pomeridiano da prendere senza sforzi. Il tavolino ha un contenitore interno, nel quale possono essere posti tutti gli oggetti dei quali non si ha immediato bisogno, oppure il computer, da tirare fuori all’occorrenza.

Nella parte inferiore è possibile invece porre delle riviste, per esempio, così da intrattenere gli ospiti quando sono in salotto. L’articolo arriva a casa da montare, ma gli utenti affermano che sia necessario un tempo pari alle due ore per riuscire nell’impresa, soprattutto perché il materiale è poco resistente e tende a rovinarsi se non si presta attenzione nell’inserimento delle viti.

Se invece volete sapere dove acquistare lo Habitdesign 001639F, cliccate sul link che trovate in basso ma non prima di aver letto i suoi pregi e difetti.

Pro
Funzionale:

Il modello in questione, oltre a essere un bell\'oggetto d\'arredo, è anche pratico e funzionale offrendo la possibilità di tenere il salotto in ordine.

Design:

Il tavolino si presenta molto bene sotto il profilo estetico, da questo punto di vista, secondo noi, è stato ben concepito.

Contro
Montaggio:

Non sono poche le persone che hanno lamentato difficoltà durante l’assemblaggio, operazione lunga e preferibilmente da fare in due.

Instabilità:

Diversi utenti parlano del piano sollevabile descrivendolo come instabile, oltretutto va alzato con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Home Source ULTCOFOAK

 

Tra i migliori tavolini sollevabili del 2018 non possiamo non annoverare quello di Home Source, che viene incontro alle esigenze di chi ha bisogno di più spazio per riporre tutto ciò di cui ha bisogno. Anche se si tratta di un mobile adatto per il salotto, la presenza di due cassetti posti in basso permette di avere a disposizione degli scompartimenti nei quali stipare gli oggetti.

Le dimensioni sono un po’ più abbondanti, in quanto misura 115 x 59 x 40 cm, rivelandosi ideale anche per ambienti un po’ più grandi. La parte superiore è sollevabile e garantisce un ripiano interno, per avere un elemento in più nel quale nascondere i propri preziosi.

Il materiale che lo costituisce è il truciolato, con finitura laminata, per cui si tratta di un oggetto abbastanza fragile, che deve essere maneggiato con cura se non lo si vuole rovinare.

Se avete bisogno di un tavolino sollevabile davvero spazioso, allora date un’occhiata al nuovo modello Home Source ULTCOFOAK.

Pro
Spazio:

Non vi basta che il tavolino sia sollevabile? Nessun problema perché questo modello ha anche i cassetti, così da offrire più possibilità di utilizzo.

Pratico e bello:

Altro punto di forza per questo tavolino sollevabile è la sua praticità unita al bel design, il che non guasta di certo.

Contro
Materiali:

Siamo in presenza di un mobile realizzato interamente in truciolato e dunque non il massimo che si possa avere.

Delicato:

Durante il montaggio va prestata parecchia attenzione perché potrebbero verificarsi piccoli e inestetici danni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

HOGAR24 ROMA CEREZO

 

Uno dei più validi tavolini sollevabili, tra quelli venduti online, è il modello di Hogar24,

dal bel color ciliegio, che si presta a completare un arredamento classico e chic. Partiamo dalla finitura: il legno mantiene una tonalità naturale, che può compiacere chi sta cercando un articolo senza troppi orpelli.

I contrasti in nero, presenti sul piano d’appoggio, danno movimento al prodotto, rendendolo meno scontato. Le dimensioni sono medie, per cui sarà possibile collocarlo ovunque senza ingombrare, mentre la parte sollevabile può portarlo dai 49 ai 57 cm di altezza.

Anche qui è presente uno scompartimento interno, utile a conservare oggetti o riviste, e un piano inferiore nel quale porre altri complementi d’arredo, come un vaso o un oggetto di decorazione.

Il prezzo è abbastanza concorrenziale, tanto che può essere considerato una delle offerte più appetibili del web, ma non tutti si dicono soddisfatti della qualità dei materiali.

Proseguendo nella nostra ricerca di tavolini venduti a prezzi bassi ci siamo imbattuti in questo modello che crediamo possa interessare i nostri lettori.

Pro
Stile:

È un tavolo che fa al caso di quanti amano la sobrietà, semplice nelle linee e, secondo noi, anche molto pratico. Merito anche del legno in tonalità naturale

Prezzo:

Secondo noi questo tavolino può fregiarsi di un costo davvero concorrenziale e dunque fa al caso anche di chi ha un piccolo budget.

Dimensioni:

Sono nella media, dunque è possibile sistemarlo in modo che diventi un comodo appoggio senza che ingombri eccessivamente.

Contro
Profondità:

Il vano posto sotto al ripiano è poco profondo e dunque non si possono impilare, ad esempio troppe riviste.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

UsineStreet BUT0010BL

 

Se non avete ancora idea di come scegliere un buon tavolino sollevabile, quello di UsineStreet può diradare ogni dubbio sull’eventuale scelta di un colore. Questo prodotto è infatti disponibile in varie finiture, dalla bianca al rovere scuro, per entrare a far parte della vostra casa senza diventare un pugno nell’occhio.

Anche le dimensioni sono selezionabili, così da regolarvi in base allo spazio che avete a disposizione. Ciò che rimane invariato è invece la linea essenziale, che prevede semplicemente uno scomparto nascosto, all’interno, rivelato quando il piano d’appoggio viene sollevato.

L’altezza passa da 45 a 56 cm, consentendovi di prendere il tè senza dovervi spostare o addirittura di fare una piccola cena in compagnia, quando non avete bisogno di troppo spazio. Dovrete però valutare se avete necessità di un articolo più capiente, per non ritrovarvi con tanti oggetti da non saper dove posizionare in salotto.

Punta tutto sulla semplicità UsineStreet, che propone un tavolino che si presta soprattutto per trovare posto nei piccoli salotti. Questi sono i pregi e i difetti che abbiamo deciso di segnalarvi.

Pro
Montaggio:

Complice una struttura piuttosto semplice, il montaggio risulta essere un\'operazione abbastanza agevole e celere.

Scomparto nascosto:

Sollevando il ripiano si accede a uno spazio nel quale collocare riviste, mazzi di carte o oggetti che possono esservi utili.

Contro
Ripiano:

La mancanza di un ripiano inferiore è un limite secondo noi, perché in questo modo non si sfrutta al meglio lo spazio.

Design:

Si tratta di un modello dalle linee molto semplici ed essenziali e per questo potrebbe non incontrare i favori di tutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.