fbpx

Il miglior tavolo pieghevole

Ultimo aggiornamento: 13.09.19

 

Tavoli pieghevoli – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il tavolo pieghevole è indispensabile per avere un piano d’appoggio ovunque, per lavorare, mangiare, giocare o fare due chiacchiere e una partita a carte. Pensato per accompagnare i campeggiatori nelle proprie gite all’aperto, si rivela indispensabile in casa quando arrivano ospiti e bisogna ingrandire la tavola da pranzo. I modelli in commercio sono tantissimi, tutti hanno caratteristiche interessanti e allettanti su cui farebbe piacere poter contare, ma pochi riescono veramente a mantenere le promesse dimostrandosi pratici e funzionali. Spesso possono essere troppo pesanti per essere portati in gita, o poco scorrevoli nei punti snodati, per questo è bene confrontare i vari modelli e le opinioni al riguardo per essere certi di spendere bene il proprio denaro. Chi non ha a disposizione tanto tempo e vuole comunque dotarsi di un buon prodotto può dare un’occhiata ai nostri suggerimenti, scelti tra i più venduti e apprezzati quest’anno. In particolare, il modello Savino Fiorenzo 183x76xH72 piace perché estremamente ripiegabile e grande abbastanza da far stare comodi da quattro a sei adulti. DXP Camping&Outdoor Tavolo MDF propone una soluzione ideale per i campeggiatori che vogliono ridurre al minimo il peso e l’ingombro del tavolo da portare con sé o che cercano una soluzione per avere anche un piano d’appoggio extra che non occupi troppo spazio da chiuso.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tavolo pieghevole

 

Un tavolo che si richiude occupando il minimo ingombro è un’ottima soluzione per aggiungere posti a tavola durante una festa o i pranzi con tutta la famiglia. Esistono innumerevoli soluzioni per ottimizzare lo spazio e allestire un banchetto in poche mosse, bisogna sapere in quale contesto il ripiano aggiuntivo sarà utilizzato e per quale scopo.

La scelta dei materiali, che influisce direttamente sul peso, dipenderà direttamente dalla decisione di usare il tavolo pieghevole in casa o all’esterno. Eccoti una breve guida che offre una panoramica sulle caratteristiche indispensabili da ricercare in un tavolo richiudibile.

17

 

Guida all’acquisto

 

Sistema di apertura

Il prezzo che si paga per l’acquisto di un tavolo pieghevole risponde ad alcune caratteristiche che lo rendono particolarmente facile da usare, quindi da aprire e chiudere spesso, oppure un po’ più laborioso e quindi da lasciare montato più a lungo, durante tutta la stagione estiva per esempio.

Scegliere un tavolo pieghevole, a differenza di quelli allungabili, significa potere riporre il mobile in uno spazio molto esiguo quando non in uso. Ripiegato completamente il ripiano, anche le gambe scompaiono riducendo l’ingombro in maniera da essere riposto in uno sgabuzzino o nel garage.

Alcuni modelli sono disegnati in modo da assomigliare a un mobiletto da salotto quando ripiegati, al loro interno custodiscono le sedie che serviranno per far accomodare gli ospiti.

In generale, un tavolo che possa essere facilmente trasportato, a braccia o grazie a delle pratiche rotelle, svolgerà al meglio il proprio compito, che è quello di offrire un piano d’appoggio ovunque serva in ogni momento.

 

Materiali adoperati

Confronta i prezzi dei modelli proposti nella nostra classifica, noterai che le differenze sostanziali dipendono soprattutto dal tipo di materiale adoperato per la realizzazione del tavolo.

Resine o plastiche resistenti agli agenti atmosferici saranno adatte per quei tavoli che accompagnano i camperisti nei loro pic-nic all’aperto. Truciolato o legno, più pesante e adatto all’uso casalingo, offriranno una buona soluzione d’arredo per quei mobili che restano a vista svolgendo altri compiti in salotto quando non sono aperti.

Resine e telai particolarmente leggeri, seppure meno resistenti, sono l’ideale per chi allestisce stand a fiere vendendo prodotti artigianali. In quel caso, il minimo peso e ingombro saranno fattori chiave da tenere in considerazione data la quantità di materiale da dovere scaricare per allestire il proprio spazio espositivo.

18

 

Per casa o da esterni

Ogni recensione dei prodotti più apprezzati sul mercato evidenzia come sia opportuno stabilire a priori se il tavolo andrà usato in casa o fuori.

La migliore marca è quella in grado di offrire un tavolo pieghevole in grado di andare bene in ogni contesto, combinando con sapienza la buona resistenza dei materiali alla versatilità d’uso.

Molti dei tavoli da campeggio sono disegnati in modo da essere trasportati per brevi tratti, sono quindi leggeri e si stabilizzano col peso delle vivande poggiate sopra.

Attenzione anche alla posizione delle gambe del tavolo una volta aperto: per avere maggiore stabilità non è detto che si debba rinunciare alla comodità di chi si siede in prossimità dei sostegni. Quei modelli che hanno le gambe agli angoli permettono di massimizzare la resa senza perdere posti a tavola.

 

I migliori tavoli pieghevoli del 2019

 

Come fare per avere un piano d’appoggio senza il vincolo di un ingombro fisso? Non è un indovinello di difficile soluzione, il tavolo pieghevole è la risposta ed esistono numerose soluzioni sul mercato in grado di soddisfare ogni esigenza in fatto di estetica e funzionalità. Lasciamo a voi il compito di decidere quale sia il miglior tavolo pieghevole del 2019 tra la selezione che proponiamo oggi.

Ecco i nostri consigli d’acquisto per semplificare la comparazione tra le offerte sui migliori tavoli pieghevoli venduti online.

 

Prodotti raccomandati

 

Savino Fiorenzo 183x76xH72

 

Principale vantaggio:

Il tavolo è solido, costruito con buoni materiali, a cominciare dalla resina dura che resiste sia al clima invernale sia a quello estivo senza deteriorarsi.

 

Principale svantaggio:

È stato fatto notare in alcuni commenti apparsi in rete come si formi un fastidioso avvallamento nella zona centrale quando il tavolo è aperto.

 

Verdetto 9.6/10

Il Savino Fiorenzo, secondo noi, è un buon tavolo che torna molto utile non solo in vacanza ma anche in giardino o in terrazzo. I materiali sono buoni ma forse costa leggermente in più di quanto vale.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Buoni materiali

È un tavolo che ben si presta ad essere utilizzato in vacanza perché si chiude a valigetta, occupando poco spazio, dunque è facile da trasportare. Chiaramente va bene anche come tavolino da riserva, magari da usare durante una festa o una cena con gli amici; è un buon piano d’appoggio, ampio e abbastanza alto.

La qualità dei materiali (resina dura per il piano) è più che sufficiente a nostro avviso e il tavolo appare solido. Ciò che non ha convinto molto è come sono state concepite le gambe. Così come sono è abbastanza scomodo sedersi a capotavola, in pratica, a mano che non ci si voglia arrangiare, si perdono due posti. Alcuni utenti, inoltre, riferiscono che una volta aperto nella parte centrale del tavolo si forma un piccolo avvallamento.

Solido

Quando si compra un tavolo pieghevole si ha sempre la preoccupazione che sia un po’ ballerino o che possa diventarlo nel tempo. A nostro avviso con il modello in questione non ci sono problemi del genere né si verificheranno a distanza di tempo. La struttura ci sembra molto stabile e, sebbene sconsigliamo di ballarci sopra, potete appoggiarci senza timore alcuno tutte le pentole e i piatti che volete.

Gli agenti atmosferici non costituiscono un grosso problema per questo tavolo: sole, pioggia, caldo e freddo non avranno effetti deleteri sulla resina che costituisce il tavolo e pertanto potrete lasciarlo all’esterno sia durante l’estate sia durante l’inverno.

 

Design

Per quanto riguarda il design è un tavolo estremamente semplice. Non ha pretese di piacere, non vuol farvi innamorare al primo colpo. Vuole una cosa ben diversa, ossia, essere pratico, funzionale. Del resto la semplicità del design è il prezzo da pagare per avere un tavolo che si richiude a valigetta. A proposito, molto comoda la presenza della maniglia grazie alla quale, senza affanni, si può portare il tavolo dove più si desidera.

Quando è aperto, il tavolo poggia bene a terra, non ci sono dislivelli e questo ci dice che l’intero telaio è ben costruito.

 

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

DXP Camping&Outdoor Tavolo MDF

 

Ecco un bel tavolo pieghevole che fa la sua bella figura tanto durante una gita in camper come in casa quando serve un piano d’appoggio in più. Ha un costo sbalorditivo, ma la qualità complessiva è molto interessante. È progettato in modo da offrire quel qualcosa in più che non tutti danno e che non è così scontato trovare in un tavolo di questo tipo.

La superficie è abbastanza estesa, tanto da poter ospitare quattro commensali, nemmeno troppo strettini. Ha un solido scheletro in acciaio e alluminio, combinazione vincente che consente di tenere il peso netto poco al di sopra dei 4 chili. Si ripiega completamente e occupa uno spazio minimo: lo spessore è di pochi centimetri ma il piano non si ripiega ulteriormente restando così com’è.

In più offre la possibilità di scegliere tra quattro altezze per trovare quella più comoda in base all’uso o al tipo di seduta da affiancargli. Davvero un bel prodotto in grado di impressionare positivamente i suoi acquirenti.

Pro
Regolabile in altezza:

Si può regolare su quattro altezze diverse per trovare la soluzione migliore in base alla dimensione degli sgabelli da accoppiare o a seconda della funzione a cui destinarlo.

Resistente ma leggero:

I materiali della struttura sono solidi e robusti ma sono combinati in modo da non gravare troppo, rendendo facile trasportare il tavolo dove serve.

Finiture eleganti:

I dettagli del tavolo sono curati e particolari come i rivestimenti dei piedi e le protezioni agli angoli descrivono un prodotto ben fatto, tanto in fase progettuale che di realizzazione.

Contro
Sottile strato di MDF:

Lo strato di pasta di legno utilizzato come piano è piuttosto sottile. La struttura non avrebbe questo peso piuma, del resto, senza rinunciare leggermente alla solidità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Deuba 100030

 

È la versione mini del classico tavolino che tutti abbiamo visto in un giardino, privato o di un locale pubblico, e che mette allegria infondendo quel senso di serenità e relax che portano con sé le attività all’aperto. Il bello di questo modello, in particolare, è l’essere offerto a un prezzo concorrenziale e la realizzazione con materiali di gran solidità e resistenza.

È poco di più di un comodino, viste le dimensioni estremamente ridotte, un cubo di 46 cm, ma tanti ne apprezzano proprio l’aspetto discreto che va bene come elemento d’arredo per arricchire un angolo di casa dove poggiare una bibita o un libro.

È prodotto in legno massiccio d’acacia, rifinito con una patina d’olio impregnante che gli conferisce l’aspetto caldo e accogliente ma al contempo garantisce la sua longevità. È di una semplicità quasi scontata, tanto da rendersi adatto all’uso in qualsiasi ambiente, all’esterno come all’interno della casa. Si ripiega sollevando il ripiano e le cerniere delle gambe ne consentono una chiusura completa in poche mosse e col minimo ingombro.

Pro
Materiali robusti:

Legno massiccio d\'acacia e viteria inossidabile compongono il piccolo tavolo pieghevole che fa bella figura in casa, tanto in giardino come all\'interno.

Leggero e compattabile:

Pesa molto poco e si richiude sollevando il piano d\'appoggio, diventando estremamente piccolo e facile da riporre dietro un mobile se non serve o se d\'intralcio.

Finiture calde:

I listelli sono trattati a olio per ottenere una finitura liscia e impermeabile che ne prolunga la vita e lo rende parecchio gradevole alla vista.

Contro
Estremamente piccolo:

Non è un tavolo adatto alle cene in terrazza visto che le dimensioni sono compatte, 46 cm per altezza, larghezza e lunghezza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SoBuy 8812-F 

 

4.SoBuy 8812-FIl campeggio, ovvero come trasformare un angolo di natura in un soggiorno, in poche e semplici mosse. Questo pratico tavolo da campo include in un unico prodotto anche quattro sgabelli che in un attimo sono pronti per ospitare affamati camperisti. Se alla passione per le gite fuori porta si aggiunge anche la predilezione per luoghi incontaminati ma non attrezzati con panchine e panche, ecco venire incontro questa soluzione facile da trasportare per brevi distanze, o da montare proprio di rimpetto al proprio camper.

Il peso dell’intero pack è di appena 7,5 chili, la struttura è in alluminio ma non per questo poco solida, ha un design molto classico e quindi ben collaudato che gli permette di svolgere al meglio il lavoro per cui è pensato. È in grado di sopportare un carico di 80 chili, si estende per una lunghezza di 120cm, dove trovano comodamente posto anche più delle quattro persone per le quali sono in dotazione gli sgabelli. I seggiolini inclusi hanno una struttura in alluminio e la base è di tela, robusta e in grado di sopportare 110 chili.

Il tavolo è regolabile in altezza, la minima è di 55cm, dettaglio che lo rende ideale per diventare il tavolo esclusivo per i più piccoli.

Il buon rapporto qualità/prezzo è un vantaggio che ritroviamo anche nel tavolo pieghevole SoBuy. Rivediamo quali sono gli altri punti di forza e di debolezza con la consueta indicazione su dove acquistare questo modello.

Pro
Sgabelli:

A differenza di tanti altri tavoli, il SoBuy include nella confezione anche quattro pratici sgabelli con gambe in alluminio e seduta in tela. Il vantaggio è che sono pratici da portare perché richiudibili e non devono essere acquistati a parte.

Praticità:

Il tavolo pesa solamente 7,5 kg per cui è leggerissimo e facile da trasportare. Inoltre, quando viene richiuso diventa una valigetta dotata di comodo manico. Pur essendo così leggero, risulta tuttavia sufficientemente robusto e resistente.

Altezza regolabile:

Le gambe possono essere regolate in altezza. Il vantaggio è quello di poter creare un tavolo separato solo per i bambini.

Contro
Stabilità:

La stabilità non pare essere il punto di forza del SoBuy.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Savino Fiorenzo 183x76xH72 

 

1.Savino Fiorenzo 183x76xH72Cominciamo la nostra carrellata con dei consigli su come scegliere un buon tavolo pieghevole con sedie e vediamo insieme le caratteristiche di questo modello, i suoi punti forti e quelli deboli.

Una gita all’aperto, l’arrivo di ospiti inattesi, l’allestimento di uno stand, sono mille le occasioni in cui è utile avere a disposizione un piano d’appoggio che possa essere facilmente trasportato e poi riposto dopo l’uso. Questo tavolo con le gambe reclinabili si trasforma in una valigetta dal minimo ingombro, perché i piedi rientrano perfettamente nel vano delle assi, che si piegano a loro volta a metà.

Il materiale di costruzione è robusto e stabile, il ripiano è di resina dura che resiste all’attacco degli agenti atmosferici e a un uso intenso senza scolorirsi o usurarsi facilmente. Le gambe di metallo sono dotate di gommini che stabilizzano bene al suolo tutta la struttura, evitando fastidiosi dondolii.

Otto persone trovano comodamente posto intorno a questo tavolo, ecco il neo di questo modello. Le gambe solide ma ingombranti non lasciano spazio sufficiente per sfruttare lo spazio a capotavola perché la sedia non si può avvicinare al tavolo.

Il tavolo pieghevole realizzato dall’italiana Savino Fiorenzo risulta, secondo i pareri di numerosi utenti, molto pratico e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ecco quali sono in breve le sue caratteristiche principali.

Pro
Trasportabile:

Per coloro che amano organizzare manifestazioni o gite fuoriporta, un tavolo che sia facilmente trasportabile è indispensabile. Il vantaggio che offre questo modello è la possibilità di trasformarsi, richiudendo le gambe e le assi, in una pratica valigetta che, dotata di apposito manico, può essere trasportata con grande comodità.

Ripiano:

Il ripiano è realizzato in resina dura. Il vantaggio è quello di essere resistente agli agenti atmosferici e a un uso prolungato senza che si scolorisca o si usuri facilmente.

Gambe:

Anche le gambe in metallo sono molto solide e, grazie alla presenza dei gommini sulle estremità, permettono di stabilizzare al meglio il tavolo.

8 posti:

Il modello pieghevole Savino Fiorenzo è in grado di far accomodare otto persone, abbastanza per le esigenze della maggior parte delle famiglie.

Contro
Capotavola:

La presenza delle ingombranti gambe a capotavola non permette di avvicinare le sedie in maniera comoda.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Come usare il tavolo pieghevole

 

Un tavolo pieghevole in casa fa sempre comodo. Per esempio, può capitare di avere ospiti e la tavola della cucina o del soggiorno non è abbastanza grande per accogliere tutti e magari si può, attrezzare a parte, uno spazio per i bambini. Ma tavoli del genere sono utili anche a chi va in campeggio o alla casa al mare oppure a chi lo vuole lasciare in giardino durante il periodo estivo.

  

Resistente a sole e pioggia

Un buon tavolo pieghevole deve essere resistente agli agenti esterni, anche se lo si compra per utilizzarlo principalmente in casa. Non si sa mai, infatti, che possa capitare di lasciarlo fuori. Allora la pioggia e il sole devono essere nemici facili da fronteggiare. In questo caso la soluzione migliore sono i tavoli di plastica.

Se, tuttavia, si opta per il legno, bisogna assicurarsi di coprire la superficie per bene per evitare che l’acqua lo intacchi. È comunque una soluzione che rimanda il problema perché prima o poi, se lasciato all’esterno, il tavolo si rovinerà.

 

Trasportabilità

Un tavolo pieghevole ha poco senso se non è facilmente trasportabile. Di conseguenza, prima di decidersi a comprare un tavolo è bene verificare il peso e magari la presenza di una sorta di maniglia che ne faciliti il trasporto.

Verificare la solidità

Va bene che il tavolo sia pieghevole, va bene che sia leggero e dunque semplice da trasportare ma questo non significa che non debba essere solido. Aprite il tavolo, verificatene la stabilità ed esercitate sulla superficie una certa pressione. Solo in questo modo capirete se il modello che state per comprare sia sufficientemente solido per lo scopo che vi serve.

 

L’aspetto della sicurezza

La sicurezza è un aspetto che non va mai sottovalutato, neanche nel caso di un tavolino pieghevole. È importante che ci siano dei meccanismi di bloccaggio affidabili che impediscano una chiusura accidentale, in particolare in presenza di bambini.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

TecTake XXL 401170

 

2.TecTake XXL 401170L’estate è alle porte e siete indecisi su quale tavolo pieghevole per campeggio comprare? Nell’attrezzatura dell’amante delle gite fuori porta con pranzo a sacco non può di certo mancare il tavolo, ideale per organizzare lo spazio e dare comfort adeguato ad ogni pic-nic al fresco. Questo tavolo realizzato principalmente in alluminio è davvero leggero, pesa appena 5 chili e può essere trasportato grazie alla comoda sacca a tracolla. Completamente smontabile, occupa meno spazio della borsa da mare per tutta la famiglia.

Le listarelle di alluminio con cui è fatto il ripiano si piegano a fisarmonica grazie alle giunzioni snodabili. I piedi e la struttura portante si possono smontare interamente e rimontare con poche e semplici mosse. Il tavolo nel suo insieme è piuttosto stabile, lo è ancora di più quando si mettono dei pesi sopra, cioè mentre lo si usa.

Attenzione alle prime volte in cui si srotola il ripiano, potrebbe essere necessario lubrificare le giunture fresche di fabbrica per facilitare il movimento di apertura.

Come hai visto, il nuovo tavolo pieghevole realizzato dalla TecTake presenta diversi vantaggi per l’utente. Il prezzo accessibile è uno di questi, ma ce ne sono altri. Rivediamo quali.

 

Pro

Leggerezza: Non è semplice trovare un tavolo pieghevole più leggero del TecTake. Con i suoi 5 kg è difficile da battere su questo terreno e il vantaggio per l’utente è quello di risultare estremamente comodo da trasportare.

Custodia: Il TecTake non è solo un tavolo pieghevole ma anche totalmente smontabile. Dotato di una pratica custodia, può essere trasportato in spalla come un normale zainetto poiché, una volta richiuso, occupa un ingombro incredibilmente ridotto.

Facilità d’uso: Il tavolo si smonta completamente. Le gambe si rimuovono e anche il ripiano può essere disinstallato avvolgendo le listarelle di alluminio. Ma tutte queste operazioni di montaggio e smontaggio sono semplici e veloci da compiere.

Stabilità: Pur essendo moto leggero, il tavolo TecTake appare non solo robusto, ma anche stabile.

 

Contro

Lubrificazione: Le prime volte il tavolo potrebbe risultare difficoltoso da aprire; meglio lubrificare le giunture.

 

 

Webmarketpoint P13074 

 

3.Webmarketpoint P13074Cosa c’è di meglio in estate se non apparecchiare la tavola all’aperto per pranzare insieme agli amici e alla famiglia? Chi ha la fortuna di potere sfruttare lo spazio all’esterno della casa difficilmente resiste al desiderio di arredarlo secondo il proprio gusto. Un tavolo con delle sedie sono sufficienti per trasformare il patio in un angolo di intimità e di quiete. Tra i tavoli pieghevoli in legno più venduti, troviamo questo modello dalla linea classica e intramontabile che si sposa perfettamente con qualsiasi stile abbia l’arredo interno.

La struttura di questo tavolo a listelli di legno si ripiega su se stessa come fanno le sedie coordinate, che insieme occupano poco spazio in modo da essere facilmente impilati uno accanto all’altro quando è ora di riporli.

La finitura a olio su legno dal colore caldo restituisce la sensazione piacevole al tatto tipica dei materiali naturali. Inoltre questo speciale trattamento conferisce maggiore durabilità al prodotto proteggendolo dall’attacco degli agenti atmosferici. Il foro centrale permette l’ancoraggio dell’ombrellone per godere di un angolo di fresco anche nei mesi più caldi.

Nella nostra guida per scegliere il miglior tavolo pieghevole non può mancare un modello classico in legno. Ecco riepilogati in breve i principali vantaggi e svantaggi di quello commercializzato dalla Webmarketpoint.

 

Pro

Qualità/prezzo: Pur essendo tra i tavoli più costosi che trovi nella nostra classifica, il rapporto qualità/prezzo rimane comunque molto vantaggioso per l’utente, considerando che si tratta di una struttura molto solida in legno Keruing.

Design: Il modello in legno rifinito, il design dalle linee classiche e intramontabili, ha il vantaggio di abbinarsi bene a tutti gli spazi esterni.

Finitura: La speciale finitura a olio comporta due benefici per l’utente, in primo luogo restituisce la sensazione al tatto dei materiali naturali e, in secondo luogo, protegge meglio il tavolo dall’attacco degli agenti atmosferici.

Foro al centro: La presenza di un foro centrale si rivela utile in estate poiché, a differenza di altri modelli simili, è possibile inserire l’ombrellone e pranzare quindi all’ombra.

 

Contro

Montaggio: Le istruzioni non aiutano molto nel montaggio del tavolo.

button-IT-2

 

 

 

SoBuy FWT03-W

 

5.SoBuy FWT03-WSe invece siamo alla ricerca del miglior tavolo pieghevole a muro per ottimizzare lo spazio domestico, possiamo prendere in considerazione l’idea di arredare casa con un elemento a scomparsa che si può nascondere quando non serve ma senza doverlo smontare.

La tavola è fissata al muro grazie ad un pratico sistema di cerniere che gli permettono di muoversi come fosse un anta di un mobile. Il sistema di fissaggio con una gamba centrale che regge il tavolo alla parete, lo rende un piano d’appoggio solido e stabile, perfetto per rispondere a qualsiasi esigenza.

Le dimensioni di questo tavolo pieghevole a muro sono contenute, una larghezza di 40cm contro una profondità di 60cm, ma si adattano bene a qualsiasi esigenza. Ideale per creare un piano d’appoggio in una stanza piccola, per poi essere richiuso occupando il minimo ingombro, dato che quasi coincide con la superficie del muro. Può essere montato a qualsiasi altezza e diventare un tavolinetto da gioco su cui un bimbo troverebbe mille attività da svolgere. O essere montato in alto per poggiarci sopra un portatile da consultare comodamente in piedi.

Più economico di tutti gli altri tavoli visti finora, il piccolo SoBuy potrebbe rappresentare una valida soluzione per la cameretta dei bambini. Ecco quali sono le sue caratteristiche principali.

 

Pro

A scomparsa: La comodità del tavolo a parete SoBuy sta nel fatto che è a scomparsa. Non è necessario staccarlo ogni volta dal muro ma, agendo sul sistema di cerniere, si ripiega come se fosse l’anta di un mobile. Il vantaggio è quello di occupare un ingombro ridottissimo, quasi nullo.

Prezzi bassi: Il tavolo SoBuy ha un prezzo molto più contenuto degli altri modelli visti finora, l’ideale per chi è in cerca di un tavolo pratico ma soprattutto economico.

 

Contro

Legno: Il legno utilizzato non pare essere di primissima qualità.

Verniciatura: Anche la verniciatura non è il punto di forza del prodotto.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status