Il miglior tavolo da campeggio

Ultimo aggiornamento: 19.10.17

Tavoli da campeggio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Quando si sceglie un tavolo da usare in campeggio bisogna tenere conto di molti fattori quali stabilità, robustezza e praticità nel trasporto. È uno di quegli accessori che è difficile giudicare prima di averlo provato, quindi abbiamo voluto risparmiarvi un po’ di lavoro stilando una classifica di quelli che secondo noi sono i tavolini più validi tra quelli in commercio. Se andate di fretta e non potete leggere tutte le nostre recensioni per intero, vi consigliamo di spendere un minuto per andare a vedere i due articoli che occupano il primo e secondo posto. Il tavolino pieghevole Savino Fiorenzo 8022921001661 ha una dimensione media che si adatta alla maggior parte delle tavolate. Da chiuso diventa una valigetta comoda da trasportare e per questo è usato anche dagli standisti dei mercatini. Se cercate qualcosa di più ampio vi consigliamo il tavolo pieghevole Homfa 1.8m blu + 6 sedie, che da aperto misura ben 240 cm ed è anch’esso trasportabile a mo’ di valigetta.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tavolo da campeggio

                     

Se siete appassionati di campeggio e volete avere a disposizione un ripiano dove mangiare, giocare a carte e intrattenervi con gli amici, non potete perdervi la guida che trovate di seguito.

Abbiamo confrontato i prezzi e le recensioni dei vari tavolini portatili presenti sul mercato, così da offrirvi una selezione dei modelli più validi.

Ma prima andiamo a scoprire cosa non deve mancare al tavolo da campeggio perfetto.

Guida all’acquisto

 

Materiali per l’esterno

Fate attenzione quando andate a cercare un tavolo da campeggio, perché potreste pensare erroneamente che tutti i modelli pieghevoli possano andar bene. In realtà per scegliere un tavolino che sia durevole e robusto è necessario assicurarsi che i materiali impiegati siano impermeabili e resistenti a possibili ammaccature.

Dalle intemperie ai terreni accidentati, non sono poche le sollecitazioni a cui un tavolo da campeggio viene sottoposto, perciò è bene sapere quali sono i materiali più adatti a fronteggiarle.

La lega di alluminio è un’opzione valida, che viene usata per creare tavolini leggeri ma robusti. Tuttavia le resine e le plastiche di nuova generazione stanno conquistando questo mercato e non a caso sono presenti anche nella nostra classifica.

Assicuratevi che non ci siano snodi o ganci che possano sviluppare ruggine, e nel caso non siate sicuri cercate di conservare il tavolo all’asciutto.

 

Tecniche di apertura e chiusura

I tavoli da campeggio sono creati per essere aperti alla bisogna e richiusi subito dopo l’uso, per cui ci si aspetterebbe di non doversi preoccupare di questo aspetto. Nonostante ciò, alcuni modelli sono progettati decisamente meglio di altri da questo punto di vista e di solito si tratta dei modelli proposti dalle migliori marche.

Se siete dei campeggiatori seriali e vi capita di dover usare il tavolino per giorni di seguito, vi consigliamo di acquistarne uno che si chiuda a valigetta.

Di solito sono prodotti che si ripiegano su se stessi senza dover smontare nessun pezzo e questo velocizza parecchio le operazioni a fine pasto.

D’altra parte i modelli che si smontano e vanno riposti nella loro sacca si dimostrano più stabili e sono la scelta migliore se dovete allestire una tavolata con tanti posti a sedere.

Occhio a dimensioni e peso

Può essere scontato sottolinearlo ma è importante verificare le dimensioni del tavolino sia da aperto sia da chiuso.

Per il calcolo dei posti a sedere si possono usare i parametri dei tavoli normali, calcolando che i posti a capotavola possono essere più scomodi perché di solito c’è meno spazio a disposizione.

Da chiuso, il tavolino da campeggio ideale deve essere abbastanza compatto e leggero da essere trasportato a mano senza troppa fatica. Questo punto è fondamentale soprattutto se vi piace raggiungere luoghi impervi ma non volete rinunciare alle comodità.

Esistono modelli che offrono fino a 10 posti a sedere e nonostante ciò riescono a occupare pochissimo spazio una volta chiusi. Se avete la necessità di soluzioni particolari di questo tipo, tenete conto che il prezzo potrebbe salire anche di parecchio.

 

I migliori tavoli da campeggio del 2017

 

Ecco i nostri consigli per l’acquisto dei migliori tavoli da campeggio del 2017, dove troverete recensite le offerte più convenienti in commercio.

Abbiamo analizzato ogni tavolino per evidenziarne pro e contro, così da aiutarvi a scegliere quello che si avvicina di più al vostro ideale.

 

Prodotti raccomandati

 

Savino Fiorenzo 8022921001661

 

Abbiamo selezionato questo tavolo pieghevole da campeggio per tutti coloro che hanno bisogno di un prodotto che abbia dimensioni generose ma non troppo.

Con i suoi 183 cm di lunghezza riesce a ospitare fino a 8 persone sedute, a patto di utilizzare anche i capotavola. Sorprende quanto sia compatto una volta chiuso: diventa una valigetta di pochi centimetri di spessore, dotata di una comoda maniglia per il trasporto.

Le gambe in metallo e il piano in resina assicurano stabilità e robustezza, anche se contribuiscono a renderlo molto pesante in comparazione agli altri modelli venduti online. Consigliamo dunque di limitare i tragitti a piedi e dove possibile trasportarlo in auto.

Un altro punto debole è il ripiano ruvido, che pur avendo il pregio di essere antiscivolo risulta difficile da pulire e attira polvere e capelli. Per questo motivo è raccomandabile usare una tovaglia di protezione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Homfa 1.8m blu + 6 sedie

 

Se non sapete come scegliere un buon tavolo da campeggio per famiglie numerose, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo modello.

È lungo 240 cm, sufficienti a far sedere fino a 10 persone, ma nonostante ciò da chiuso diventa una valigia compatta. La pratica maniglia di cui è dotato consente di sollevarlo e spostarlo da un ambiente all’altro con facilità.

Si tratta di un tavolo da campeggio in alluminio che pesa solo 9,8 kg, quindi può essere trasportato anche a piedi senza eccessivo sforzo.

Comoda la possibilità di regolare l’altezza, a seconda dell’uso ma anche delle dimensioni delle sedie da abbinarci.

Si può estendere in altezza fino a 55, 62 o 70 cm, con l’accortezza di non sollecitarlo troppo quando è aperto al massimo perché naturalmente perde un po’ di stabilità.

Lo stesso marchio produce un tavolo da campeggio con sedie incluse molto simile come aspetto, quindi raccomandiamo di prestare attenzione a scegliere la versione che desiderate al momento dell’ordine.

Acquista su Amazon.it (€55,99)

 

 

 

CampArt Ta-0802

 

Anche se i modelli più venduti sono quelli che si chiudono a valigetta, secondo noi può aspirare al titolo di migliore tavolo da campeggio anche questo prodotto dalla tecnica particolare.

Le gambe di sostegno sono un pezzo unico da aprire e collocare sul terreno, dopodiché è sufficiente stendere le doghe dentro le apposite staffe per andare a formare il ripiano orizzontale.

Considerate che è estremamente comodo da trasportare grazie alla sacca inclusa nel prezzo, inoltre pesa solo 5 kg e quindi caricarlo in spalla è un gioco da ragazzi anche per chi non ha molta forza nelle braccia.

Telaio e piano sono in alluminio resistenti agli agenti atmosferici e i piedini possono essere regolati in altezza a piacimento, così da adattarsi agli ospiti e alle situazioni.

Acquista su Amazon.it (€51,99)

 

 

 

TecTake Tavolo Camper

 

Se l’idea di un tavolo da campeggio arrotolabile vi sembra bislacca, allora non avete ancora visto questo modello proposto da TecTake.

È composto da un telaio pieghevole in alluminio e da listarelle dello stesso materiale. Per montarlo ci vogliono pochi minuti: si aprono le gambe, si montano le due sbarre di sostegno e infine si distende il piano orizzontale.

Per riporlo basta chiudere le stecche a soffietto, ripiegare le gambe e inserire tutto nella sacca apposita.

È un tavolino quadrato di 70 cm di lato, utile per mangiare in due o tre persone oppure come punto di appoggio. Grazie al peso irrisorio di soli 2,5 kg è molto apprezzato da chi deve portarselo dietro per lavoro, vedi gli standisti dei mercatini o i giocolieri che necessitano di un piano per i loro giochi.

Acquista su Amazon.it (€35,99)

 

 

 

Brunner 0406063N Titanium Next 4

 

Raccomandiamo questo modello del marchio Brunner a chi non sa bene quale tavolo da campeggio comprare, pur avendo a disposizione un budget generoso.

È un tavolino che ospita comodamente quattro persone e ha una stabilità fuori dalla norma grazie alla barra centrale e ai piedini di appoggio ampi. A proposito di piedi, uno dei quattro è dotato di una rotella per effettuare una regolazione di precisione, un’opzione fondamentale quando ci si trova in mezzo alla natura e si vuole ottenere un ripiano che sia in equilibrio e non penda da un lato.

L’utilizzo della lega di alluminio sia per la struttura portante sia per i listelli del ripiano comporta un peso di soli 8 kg, facili da trasportare grazie all’apposita sacca.

A completare questo ottimo tavolino c’è un ripiano aggiuntivo in rete da tendere al di sotto di quello principale, dove si può appoggiare un po’ di tutto e così liberare spazio sulla superficie superiore.

Acquista su Amazon.it (€102,9)

 

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.