La migliore tenda da campeggio

Ultimo aggiornamento: 23.07.18

Tende da campeggio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Le tende da campeggio variano per dimensioni, materiali, prezzo. Ecco le due che ci hanno colpito di più: la prima è Ferrino Proxes Family 4, una tenda a quattro posti particolarmente spaziosa con i suoi 4 m², ideale per tutta la famiglia. È molto resistente e, una volta ripiegata, occupa pochissimo spazio. La seconda opzione è la Coleman Coastline 2 a due posti, caratterizzata dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, dalla notevole leggerezza e dalla divisione interna tra zona notte e magazzino.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore tenda da campeggio

 

Non c’è dubbio che la tenda sia un oggetto affascinante. Piegata e compressa in una borsa contenitore di dimensioni minuscole, al punto da poter essere addirittura inserita in uno zaino, una volta aperta e montata, si trasforma in una casa portatile a tutti gli effetti. Spiagge isolate, crinali di montagna con vista mozzafiato, parchi nazionali con nessuno intorno per centinaia di chilometri: ovunque potrai “costruire” la tua casa e trascorrere in comodità avventure da sogno.

Quando si parla di tenda, nell’immaginario collettivo c’è molto probabilmente la celebre canadese che può accogliere una o due persone con la sua tipica forma spiovente, anche se alcuni la ritengono troppo spartana. La realtà è che esistono sul mercato molteplici tipologie di tenda tra cui scegliere, con diverse dimensioni per ospitare una sola persona o intere famiglie, con materiali più economici oppure altamente tecnici per resistere a freddo e infiltrazioni di acqua e numerosi altri comfort inseriti nella sua struttura. Ci auguriamo che questa guida corredata di recensioni possa offrirti un’utile panoramica dei prodotti delle migliori marche.

1.Ferrino Proxes Family 4

 

Guida all’acquisto

 

Ce n’è per tutte le dimensioni

Lo stereotipo della tenda viene spesso dai ricordi di gioventù, quando ci si lanciava in avventure squattrinate, dormendo in tende minuscole dove piedi e teste si confondevano gli uni sopra le altre. Il fatto che il campeggio sia molto popolare tra tutti i gruppi sociali, dalla compagnia di amici alla coppia di neosposi, fino alle famiglie numerose, dimostra che i modelli di tenda sono stati adattati alle esigenze di tutti.

Nelle classifiche dei modelli più apprezzati ne esistono per singoli, con dimensioni piccole ed estrema portabilità, al punto da poter essere riposti addirittura all’interno di uno zaino, fino a quelle con strutture imponenti, che una volta montate sono grandi quasi come un appartamento.

 

 

 

L’importanza del materiale

Nel confrontare i prezzi delle tende in commercio e, soprattutto, prima di scartarne un modello perché giudicato troppo oneroso, bisogna fare molta attenzione al tipo di materiale con cui sono realizzate. Il primo fattore da tenere in considerazione è la temperatura del luogo dove ci si vuole accampare.

Il classico campeggio estivo al mare non richiederà particolari protezioni per la notte o strati aggiuntivi, mentre l’uso di una tenda in alta montagna, magari d’inverno e con la neve, non può prescindere dalla presenza di un materiale tecnico, in grado di isolarne il più possibile l’interno.

L’altro fattore è l’impermeabilità, perché, con materiali di qualità inferiore o zip non isolanti, l’acqua potrebbe raggiungere l’interno della tenda in caso di climi particolarmente piovosi. Infine, per offrirti un ambiente sano in cui dormire, le pareti della tenda dovrebbero poter garantire una buona traspirazione e un efficiente ricambio dell’aria.

2.Coleman Coastline 2

 

Quasi come una casa

Si potrebbe pensare che le tende sono scomode, il prezzo da pagare per la libertà che offrono. Se questo è vero per i modelli base, che vengono incontro soprattutto ai giovani con prezzi contenuti e massima portabilità, non bisogna dimenticare che esistono in commercio modelli comodi quasi come la propria casa.

Ci sono prodotti adatti alle famiglie, infatti, con una forma che assomiglia a un parallelepipedo e un’altezza sufficiente a permettere ai suoi occupanti di alzarsi in piedi. Altri ancora possiedono teli con zip al proprio interno per dividere lo spazio, come una parete, tra zona notte e zona giorno, tra i diversi ambienti o addirittura per creare un’area dispensa o magazzino.

 

Le migliori tende da campeggio del 2018

 

Per stabilire quale tenda da campeggio comprare in base alle proprie esigenze e non sbagliare investimento occorre farsi un’idea quanto più chiara possibile delle sue caratteristiche e qualità rapportandole al prezzo.

Di seguito elenchiamo quelli che sono per noi i cinque migliori prodotti del 2018 tra i quali poter fare una comparazione.

 

Prodotti raccomandati

 

Ferrino Proxes Tenda Family 4

Principale vantaggio:

È una tenda dentro la tenda che, grazie alla speciale conformazione dell’abside e delle protezioni interne, riesce a garantire un buon isolamento anche in caso di pioggia battente.

 

Principale svantaggio:  

Non è la più adatta alle escursioni invernali, del resto non esistono tende quattro stagioni così grandi. Le aperture e le prese d’aria sono grandi e non consentono un perfetto isolamento all’interno.

 

Verdetto: 9.8/10

Ottima soluzione per famiglie che vogliono trascorrere in tenda qualche giorno di campeggio contando su tutti i comfort. Come da tradizione Ferrino, la qualità è molto alta e ben declinata in ogni particolare, dal tipo di isolamento a terra alla qualità dei picchetti. Ogni particolare è curato e promette di resistere nel tempo.

Acquista su Amazon.it (€284,95)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Comoda e capiente

Le tende da campeggio devono garantire alcune funzioni base, altre si spingono più in là offrendo caratteristiche che rendono più confortevole la permanenza all’interno. In questo caso la promessa è quella di ricreare in scala le caratteristiche delle case vacanze estive.

Le dimensioni sono generose e quattro persone trovano ampio spazio per potersi muovere anche quando i materassini e i sacchi a pelo sono in posizione. La presenza dell’abside rende facile trovare posto a sufficienza per gli zaini o per consumare i pasti seduti al tavolino da campeggio quando fuori piove.

Materiali tecnici di alta qualità

La tenda da campeggio proposta da Ferrino piace parecchio per l’attenzione spesa nella scelta dei materiali. La presenza del doppio tetto e del pavimento addizionale montato al fondo della tenda riesce a garantire un buon isolamento dall’esterno. Una caratteristica indispensabile per non trasformare la tenda in una fornace nelle giornate più calde. A questo scopo concorrono anche le ampie aperture. Le laterali sono dotate di zanzariera e il materiale impiegato è traspirante.

Ha una discreta resistenza alla pioggia, il produttore dichiara che può sopportare fino a 2.000 mm di pioggia. La buona prestazione è garantita anche dalle cuciture nastrate del doppio tetto. Il poliestere interno è impermeabile anche se riesce a garantire una buona traspirazione.

 

Ideale per quattro persone

Non è la tenda più semplice da montare e smontare. Una volta decisa l’area di sosta è bene preventivare di spendere del tempo per montarla a dovere. La sua forma, le dimensioni notevoli, la presenza delle tre entrate, frontale, posteriore e laterale, e la presenza di sistemi di isolamento dall’esterno la rendono particolarmente articolata ed è necessario spendere tempo e concentrazione per il corretto montaggio.

Ecco perché alcuni utenti dichiarano di usarla solo quando si preventiva di restare in un posto per qualche giorno almeno. Ma il vantaggio che comporta è ben ripagato dalla buona abitabilità e dalla solidità della struttura che ben si presta ad accontentare anche chi ha esigenze speciali, per esempio chi viaggia con i bambini.

All’interno lo spazio è ben organizzato. La paleria è esterna e questo consente di ricavare più abitabilità dentro la tenda. La presenza di ampie tasche e di ganci per ancorare la luce e le prese elettriche contribuisce a strutturare bene lo spazio in base alle diverse necessità.

 

Acquista su Amazon.it (€284,95)

 

 

 

Coleman Coastline 2

 

2.Coleman Coastline 2Per quanto riguarda la scelta di una tenda da campeggio a due posti, il nostro consiglio è di guardare al modello Coastline della Coleman più compatta, chiaramente, rispetto alla precedente garantisce una buona autonomia di movimento a fronte di un peso inferiore ai 5 kg.

Il modello è a tunnel con due sportelli per la ventilazione, tre ingressi nella tenda esterna, uno in quella interna. Compatta, facile da montare e smontare, è un ottimo mix tra dimensioni contenute, comfort e robustezza. È dotata di area magazzino (2,3 m²), finestre in pvc che lasciano entrare molta luce e ampio spazio interno. Sono presenti anche comode tasche e uno spacco per il cavo elettrico.

Il pavimento in PE è sollevabile per avere maggiore protezione dalle condizioni atmosferiche e l’alzata permette all’aria fresca di entrare alla base e a quella calda di uscire attraverso i pannelli di ventilazione.

Le sezioni dei pali sono tagliate in modo da entrare in uno zaino.

Ecco un elenco dei pro e dei contro principali di uno dei prodotti più economici della nostra guida, riteniamo che ti saranno utili per scoprire se è il modello giusto per le tue necessità.

Pro
Ben organizzata:

La tenda a due posti ha un’ampia zona notte, ma è provvista anche di una zona magazzino molto spaziosa, anche questa isolata con il catino, dove potrai riporre tutti i bagagli.

Pratica:

La struttura presenta tre archi ed è priva di fondo, una volta assemblata, basta agganciare la camera interna. Il fondo della parte anteriore si aggancia facilmente e si può rimuovere in pochi secondi, per pulirlo e togliere sabbia o foglie accumulate.

Maneggevole:

Una volta smontata è compatta e pesa meno di 5 chili, non farai tanta fatica a portarla in spalla, se ce ne fosse bisogno.

Contro
Montaggio:

Qualche utente pensa che il montaggio risulti un po’ complicato, soprattutto se si è da soli. Sarebbe meglio essere in due, ma comunque con l’esercizio la monterai sempre in un tempo minore rispetto alla prima volta.

button-it-2

 

Acquista su Amazon.it (€94,69)

 

 

 

Skandika Nizza 6

 

3.Skandika Nizza 6Se, invece, vi state chiedendo come scegliere una buona tenda da campeggio da sei posti, vi suggeriamo il modello Nizza della Skandika le cui dimensioni e il peso di 24 kg non la rendono di certo un elemento facile da trasportare, ma adatto a offrire il comfort adeguato a un’intera truppa di ragazzini al primo campeggio all’aria aperta.

Si tratta di un modello spazioso con comoda altezza massima di 210 cm che consente un’ottima libertà di movimento.

L’ampia zona abitabile, oltre che fornire un riparo alla famiglia nelle sere più fredde, si può trasformare in zona notte in caso di ospiti inattesi.

Dotata di sistema di ventilazione ottimizzato, presenta tutte le porte e le finestre con zanzariere.

La colonna d’acqua da ben 5000 mm garantisce perfetta impermeabilità mentre le cuciture nastrate, le asole e le linguette rinforzate assicurano maggiore durevolezza alla tenda.

Incluso si trova anche un kit di riparazione utile in caso di incidenti.

Ecco un elenco dei pro e dei contro di questo modello presente nella nostra guida per scegliere la migliore tenda da campeggio. Clicca sul link che trovi alla fine e avrai l’opportunità di comprarla a prezzi bassi.

Pro
Ampia:

Questa è una tenda da campeggio davvero spaziosa, adatta a una vacanza con tutta la famiglia o con un bel gruppo numeroso di amici.

Resistente:

Il particolare materiale utilizzato per i pali, il Fleximer, rende questa tenda ideale per tutto l\'anno, infatti anche con condizioni climatiche critiche, come piogge pesanti o tempeste di neve, la tenda sarà stabile e sicura.

Pavimento integrato:

L’acqua piovana non entrerà grazie anche al pavimento integrato, con le sue cuciture sigillate del fondo e alla copertura esterna.

Contro
Finiture:

Qualche utente non è pienamente soddisfatto della qualità delle cuciture, sembrano rifinite non nel migliore nei modi e, in alcuni punti, le cerniere tirano troppo.

Acquista su Amazon.it (€379)

 

 

 

Camping Gaz Ridgeline 4 

 

4.Camping Gaz Ridgeline 4Proseguendo con i nostri consigli d’acquisto, parliamo qui del modello Ridgeline da quattro posti della Camping Gaz.

Si tratta di una tenda a tunnel con una notevole altezza nella parte centrale a cupola (205 cm) dove sono presenti aperture per permettere all’aria di circolare e due comode tasche.

Le due camere contrapposte (larghe 140 cm e alte 160 cm) per due persone hanno entrambe la zanzariera e sono separate dal rivestimento interno in modo da aumentare la ventilazione e ridurre la condensa.

La Ridgeline ha due porte di accesso frontali e due spacchi per l’ingresso dei cavi.

È una tra le migliori tende da campeggio vendute online, pensata per lunghi soggiorni, molto spaziosa, resistente e facile da montare.

Studiando i pareri degli utenti, abbiamo stilato la nostra lista dei suoi pro e contro. In fondo all’elenco troverai un link che ti mostra dove acquistare con un’offerta speciale.

Pro
Spaziosa:

Questa tenda ha due zone notte separate, cosa positiva se si viaggia tra amici e si vuole un minimo di privacy. In realtà i consumatori dicono che è così ampia, che nelle camere ci stanno tranquillamente anche più di due persone. La zona giorno centrale è abbastanza alta da poter stare comodamente in piedi.

Resistente:

I tessuti in poliestere sono ignifughi e impermeabilizzati, i pali in Wrapflex e acciaio rendono questa tenda solida, robusta, a prova di pioggia e altre intemperie.

Contro
Montaggio:

Diversi utenti hanno segnalato che all’interno della confezione manca un manuale di istruzioni, questo potrebbe essere uno svantaggio, soprattutto durante il primo assemblaggio.

button-it-2

 

Acquista su Amazon.it (€224,54)

 

 

 

Ferrino Kalahari 3

 

5.Ferrino Kalahari 3Tra le migliori offerte presenti sul mercato, consigliamo di valutare un altro buon modello della Ferrino, il Kalahari 3, una tra le tende da campeggio più vendute. Il cui vero pregio è il peso di 3,4 kg è, quindi, una tenda estremamente leggera, per tre persone e tre stagioni.

Facile da montare (su internet è presente anche un video esplicativo), di colore verde, è molto traspirante.

Presenta un doppio tetto in poliestere termoisolante, l’interno è in poliestere idrorepellente e traspirante con innovativo sistema di ventilazione “Air”.

Dotata di falda a terra rialzabile, kit di riparazione e due porte di cui una con zanzariera, è una tenda che, pur essendo leggerissima, è comunque resistente e ha un buon rapporto qualità/prezzo.

Si chiude di nuovo la nostra recensione parlando del modello di tenda da campeggio della Ferrino. Di seguito c’è un link per acquistarla a prezzi concorrenziali.

Pro
Leggera:

Questa tenda è per tre persone, ma anche per due adulti e due bambini, nonostante sia sufficientemente spaziosa, è anche molto leggera, risulta semplice trasportarla anche in spalla.

Facile da montare:

Gli utenti hanno trovato semplice il sistema di montaggio, inoltre online è disponibile un video che potrà facilitarti questa operazione, soprattutto se sei alle prime armi.

Buon rapporto qualità/prezzo:

Per il suo costo, è un prodotto valido e funzionale. Una tenda per tre persone e per tre stagioni, ha un doppio tetto in poliestere termoisolante, l’interno è in poliestere idrorepellente e traspirante, ha due porte, di cui una in zanzariera.

Contro
Non adatta alla pioggia:

A differenza di altri modelli, il fondo esterno rinforzato non è in plastica, ma in semplice stoffa che ha solo un sottile strato impermeabile. Diversi utenti hanno segnalato che è molto probabile che l’acqua possa entrare nella tenda.

Acquista su Amazon.it (€109)

 

 

 

Ferrino Proxes Family 4 

 

1.Ferrino Proxes Family 4La miglior tenda da campeggio a quattro posti, a nostro giudizio, è la Proxes Family 4 dell’azienda italiana Ferrino le cui misure e il peso complessivo della struttura da chiusa sono nella norma tanto da non rendere impossibile trasportarla nello zaino per brevi tratti. Una volta installata (è disponibile su internet un video che mostra come montarla) gli oltre 4mq di volume della tenda la rendono accogliente e spaziosa.

Dal bel colore verde, la tenda è composta da una zona notte e da un verandino separati da un divisorio interno (nel caso lo si volesse montare); ha tre ingressi: frontale, laterale e posteriore; il doppio tetto è in poliestere con spalmatura poliuretanica alluminata termoisolante con impermeabilità 2000 mm; l’interno è in poliestere idrorepellente e traspirante; il pavimento in poliestere con impermeabilità 2500 mm; il pavimento doppio tetto è in polietilene impermeabile con le cuciture nastrate nel doppio tetto e nel pavimento camera.

Nel rapporto qualità/prezzo, risulta essere, per noi, la migliore tenda da campeggio del 2018.

Parliamo di pregi e difetti della tenda da campeggio della Ferrino, le recensioni di chi l’ha già acquistata saranno preziose per conoscere a fondo l’oggetto in questione.

Pro
Comoda:

La tenda è per quattro persone e risulta molto spaziosa, infatti ha una zona notte e una verandina, separate da un divisorio interno. Inoltre ha tre ingressi: frontale, laterale e posteriore. La sua altezza permette di stare tranquillamente in piedi.

Materiali:

Sono tutti di buona qualità e fanno sì che questo modello sia davvero funzionale e ben fatto, per esempio il doppio tetto è in poliestere con spalmatura poliuretanica alluminata mentre le pareti in poliestere idrorepellente e traspirante, il pavimento è resistente e permette di stare sicuri anche in caso di cattivo tempo.

Pratica:

Facile da montare e smontare, ingombra poco una volta chiusa. Per essere una tenda ampia e spaziosa, non risulta neanche troppo pesante.

Contro
Pesante:

I suoi 11 kg la rendono difficile da trasportare zaino in spalla, quindi poco adatta a seguire escursioni a piedi particolarmente lunghe a meno di non sacrificare le scorte di uno degli escursionisti.

button-it-2

 

Acquista su Amazon.it (€284,95)

 

 

 

Come utilizzare una tenda da campeggio

 

Uscire all’aria aperta, esplorando zone non conosciute trascorrendo una notte o una vacanza in un camping, è un’esperienza da provare, ben supportati dalla giusta attrezzatura.

Per questo abbiamo deciso di racchiudere in una serie di punti le informazioni utili per sfruttare al meglio una tenda da campeggio.

Capite la misura di cui avete bisogno

Una volta compresa la capienza ideale della vostra tenda, è bene scegliere la giusta misura.

In questo modo non sarà difficile puntare su una tipologia che vi permetta di dormire comodi e ben protetti durante la notte. La lettura dell’altezza e delle misure fondamentali può esservi d’aiuto anche per capire se potete starvi comodamente in piedi.

 

Munitevi degli strumenti adatti per il fissaggio a terra

Di solito le tende vengono vendute fornite di ganci e fermi per essere fissate al meglio a terra. Non sono però inclusi martello e i picchetti. Vi consigliamo quindi di prendere a parte questi oggetti così da non trovarvi sguarniti al momento del montaggio, calcolando la grandezza e il numero delle zone da fissare per una tenda stabile e sicura.

 

Chiudete le possibili entrate e montate le zanzariere

Vi consigliamo di chiudere, una volta all’interno pronti per dormire, l’entrata principale. Per garantire una buona aerazione nella parte interna, vi consigliamo di lasciare e montare le zanzariere. In questo modo avrete la giusta circolazione d’aria durante il periodo estivo ma sarete protetti da questi fastidiosi insetti, che resteranno così fuori dalla vostra tenda.

 

Richiudete la tenda come da istruzioni

Le tende, una volta chiuse, consentono di essere arrotolate e riposte all’interno di una sacca da viaggio. In questo modo è possibile ridurre lo spazio che vanno a occupare in uno zaino e ottimizzare l’ingombro complessivo all’interno di un portabagagli o in un vano per la moto.

 

Non lasciate  a lungo la tenda umida o bagnata

Se avete intenzione di chiudere e sistemare la vostra tenda da campeggio è bene asciugare la struttura principale al sole e assicurarsi che tutte le parti non siano umide o bagnate. In caso contrario potrebbe essere alto il rischio di cattivi odori e di danni al tessuto, con l’insorgenza di muffe, una volta ripiegata.

Fate un controllo della zona in cui sistemare la tenda

Monitorare e tenere sotto osservazione il terreno su cui piantare la tenda è una pratica utile a mitigare certe asperità e dislivelli del terreno. Una perlustrazione preliminare consente di  guadagnare un punto comodo e privo di sassi, scongiurando il rischio che il tessuto si rompa o si laceri.

 

Non lasciate aperti strappi nel tessuto

Nel caso in cui occorresse un incidente e si aprisse uno strappo in un punto della tenda, vi consigliamo di cercare in rete o nei negozi specializzati un kit per richiudere i fori. Meglio non lasciare il buco aperto a lungo e trovarsi per incuria e sbadataggine con dell’acqua nella tenda o in compagnia di simpatici visitatori notturni del regno animale.

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Tenda da spiaggia

Sedia da campeggio

Il miglior fornello da campeggio

Brandina da campeggio

Sacco a pelo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (14 votes, average: 4.64 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.