Il miglior tubo LED

Ultimo aggiornamento: 01.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Tubo LED – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Per risparmiare un po’ a livello di costi sulla bolletta della luce e tenere un ambiente illuminato potete optare per un buon tubo LED. Questo oggetto è molto utile per tenere la vostra attività commerciale o l’ufficio illuminato anche durante la notte, inoltre potrete utilizzarlo in una cantina o nello sgabuzzino dell’appartamento. Con la nostra guida ci proponiamo di aiutarvi nella scelta del miglior modello, ma se non avete tempo di leggerla tutta possiamo consigliare di acquistare il ZoneLED SET 5-PEZZI. Questo kit di cinque tubi da 120 cm permette di illuminare ambienti diversi come, per esempio, un corridoio. Per ottenere un risparmio in bolletta, potete invece optare per Oeegoo 60CM 15W, che non solo produce più luce e consuma di meno, ma appartiene anche alla classe energetica A+. Il fattore IP66 che la caratterizza, vi consente una valida installazione anche all’aperto o in garage.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tubo LED

 

Se nella tua attività privata o nella tua abitazione hai bisogno di illuminare una stanza o un corridoio in modo efficace e allo stesso tempo economico, allora un tubo LED potrebbe davvero fare al caso tuo. Questo oggetto si adatta bene anche a situazioni di emergenza, per esempio se in una particolare zona della casa stai aspettando che venga montato un lampadario e non vuoi rimanere senza illuminazione.

Per scegliere il modello più adatto alle tue esigenze abbiamo preparato per te questa guida alle caratteristiche fondamentali da considerare prima dell’acquisto. Potrai trovare una breve recensione di ogni prodotto in classifica e confrontarne i prezzi per poter comprare quello della migliore marca a un prezzo conveniente.

Guida all’acquisto

 

Dimensioni

Ogni tubo venduto sul mercato può avere delle dimensioni diverse che potranno adattarsi alle tue esigenze. Considera sempre di quanto spazio disponi nella stanza dove vorrai montare il tubo, in modo da poterlo installare senza problemi. Se devi montare dei LED in un corridoio ti consigliamo di optare per dei modelli abbastanza lunghi in modo da illuminare l’ambiente in modo omogeneo e ridurre un po’ la spesa.

Se invece hai bisogno di illuminare un piccolo bagno o una cantina allora potrai optare per un tubo più corto. Tieni sempre conto che la lunghezza complessiva di un modello comprende anche gli attacchi, quindi prendi bene le misure prima di procedere con l’acquisto.

 

Durata

Come le normali lampadine, anche il LED ha una durata limitata, per questo ti consigliamo di controllare quanto longevo sia il modello scelto. Un buon neon dovrebbe avere una durata di almeno 15.000 ore in modo da non doverlo cambiare dopo poco tempo.

Sul mercato esistono modelli in grado di arrivare fino a 50.000 ore, ideali per un’attività all’interno della quale vuoi tenere sempre le luci accese per scoraggiare i malintenzionati o se magari tu o qualche altro dipendente svolgete turni di notte. Un LED con elevata durata, inoltre, si rivelerà anche una buona scelta a livello economico, dato che non dovrai sostituirlo acquistandone altri in un arco di tempo breve.

Illuminazione e classe energetica

Per illuminare bene un ambiente è necessario comprare un tubo LED che abbia una discreta potenza. D’altra parte si sa che questo tipo di luce potrebbe essere abbastanza fastidioso per gli occhi facendoli stancare in fretta. Per questo se devi montare il tubo LED in una stanza dell’ufficio o della casa molto frequentata allora ti consigliamo di non esagerare con la potenza e di cercare un LED che si aggiri intorno ai 4.000 K.

Nel caso invece tu voglia illuminare molto bene un corridoio o magari un ambiente esterno allora potrai optare per una potenza superiore. Tieni conto che non tutti i LED si possono usare sia all’interno che all’esterno quindi controlla bene la scheda del prodotto o la nostra recensione prima di comprare il modello.

Se vuoi risparmiare ulteriormente sulla bolletta verifica la classe energetica del modello, conta che un LED A+ o A++ sarà quello più conveniente dato che ammortizzerà i costi della bolletta di fine mese.

 

I migliori tubi LED 2020

 

Il tubo LED può essere una soluzione pratica ed economica per l’illuminazione di un ambiente, soprattutto se si tratta di un’attività come un’officina o un grande ufficio munito di corridoi. Grazie a questo oggetto potrai tenere la luce accesa anche di notte senza trovarti con i dolori di stomaco a fine mese per una bolletta troppo salata.

Se non sai come scegliere un buon tubo LED perché non dai uno sguardo alle recensioni dei prodotti più apprezzati e venduti online? Abbiamo selezionato i modelli facendo una comparazione delle varie offerte e basandoci sul gradimento degli utenti. Buonoedeconomico.it ti augura una buona lettura e di trovare il modello giusto per le tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

ZoneLED SET 5-Pezzi

 

Tra i migliori tubi LED del 2020 non possiamo non includere questo set composto da ben cinque tubi. Sono tutti da 120 cm e di potenza pari a 18 W, ideali per coprire una zona come un piccolo corridoio o una stanza. Il design leggero in policarbonato ti permette di montarli con facilità, senza fare alcuna fatica.

Il vetro è infrangibile, per cui non dovrai preoccuparti che si rompa nel caso cada durante l’installazione.

Una delle caratteristiche di questo modello più apprezzate dagli utenti è l’accensione rapida che evita il tipico ritardo dei comuni LED. Tra i più venduti sul mercato, include nel kit anche gli starter così non dovrai comprarli separatamente. Prima di acquistarlo tieni conto che si tratta di un prodotto per interni, ideale anche per essere utilizzato in locali come pub o ristoranti.

Per concludere la recensione presentiamo i quattro vantaggi principali del prodotto, insieme all’unico svantaggio riportato secondo i pareri degli utenti.

Pro
5 in 1:

Acquistando l’articolo si porteranno a casa ben cinque tubi LED, l’ideale per chi vuole risparmiare e ha bisogno di illuminare la propria attività o alcune parti dell’appartamento.

Design:

Tutti e cinque i tubi sono stati progettati in policarbonato, quindi saranno molto leggeri da maneggiare e facili da montare.

Resistenti:

Il vetro infrangibile permette un’installazione sicura, dato che non si romperà se dovessero sfuggire di mano.

Accensione rapida:

I LED si accenderanno all’istante, evitando l’effetto sfarfallio che potrebbe essere poco piacevole.

Contro
Starter:

Sebbene siano inclusi nel prezzo, gli starter in dotazione potrebbero non essere di altissima qualità.

Acquista su Amazon.it (€25)

 

 

 

Oeegoo 60CM 15W

 

Un tubo LED che ci ha particolarmente convinto è quello di Oeegoo, che abbiamo apprezzato per il suo valido rapporto qualità/prezzo. La lunghezza di 60 cm è una delle soluzioni proposte dall’azienda, che permette di selezionare, con una piccola spesa in più, anche misure maggiori.

Anche il wattaggio può essere selezionato, ma tenete conto del fatto che il minore, da 15 watt, equivale a una produzione di luce di 150 watt. Un grande risparmio nella bolletta di energia elettrica, per chi è alla ricerca proprio di questo risultato.

Il fattore IP66 ne assicura la resistenza di fronte all’umidità e alla polvere, oltre che garantirne l’impermeabilità: potrete quindi installarlo anche in garage o all’aperto.

L’unico elemento che non mette d’accordo tutti gli acquirenti è la luce prodotta, che molti cercavano piuttosto calda e invece risulta fredda, scontentando gran parte degli utenti. Il prezzo, un po’ alto, è però in linea con la qualità di un articolo che non produce neppure raggi nocivi alla pelle.

Pro
Consumi:

Anche se la luce prodotta da questo tubo LED è di 150 watt, i consumi sono pari a 15 watt, con un bel guadagno da parte vostra. Non dovrete perciò temere l’arrivo della bolletta, anche perché il prodotto appartiene alla classe energetica A+.

Impermeabile:

La presenza del codice IP66, che ne attesta il fattore di protezione, permette di collocarlo anche all’esterno, data la resistenza all’umidità e la sua impermeabilità. Andrà bene in giardino, in garage, oltre che in casa.

Disponibilità:

L’azienda offre diverse soluzioni per tutti, mettendo in commercio lunghezze varie, così da accontentare le esigenze di ogni famiglia.

Contro
Luce:

Chi ha voluto acquistare questa luce sperando emettesse un fascio caldo, è rimasto deluso. Il tono è infatti piuttosto freddo, anche se la luminosità è alta e non lascia insoddisfatti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Tubo Led T5 G5

 

Tra i nostri consigli d’acquisto non poteva mancare questo singolo tubo LED che può essere la soluzione ideale per illuminare il bagno della tua casa, magari montandolo sopra lo specchio. Potrai usarlo anche in una piccola stanza dove tieni solo la lavatrice e altri utensili per risparmiare un po’ sulla bolletta di fine mese.

La lampada non è in vetro, quindi potrai montarla senza ricorrere a delle protezioni, inoltre anche se dovesse cadere potrà resistere all’urto evitando di finire in pezzi. I 220 V di potenza sono più che sufficienti anche per illuminare un ambiente di media grandezza come un piccolo ufficio.

Misura 549 mm, ha un diametro di 16 mm e funziona direttamente, così non avrai bisogno di una plafoniera dove fare gli eventuali collegamenti.

Vediamo adesso quali sono i pro e contro di questo modello che abbiamo voluto inserire nella nostra guida per scegliere il miglior Tubo LED.

Pro
Per la casa:

Questo modello si propone come una soluzione ideale per illuminare alcuni punti della casa dove non c’è l’attacco per un lampadario.

Resistente:

Non essendo composta in vetro, questa lampada può essere montata senza preoccuparsi che si rompa cadendo a terra.

Funzionamento:

Può funzionare senza una plafoniera adatta e senza dover fare complicati collegamenti.

Contro
Poco potente:

Sebbene i 220 V di potenza possano tornare utili per illuminare un piccolo ambiente, potrebbero essere limitanti per chi ha bisogno di dare luce a un corridoio o a una stanza più grande.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

NVS V-TAC 6153

 

Questo tubo LED SMD da 60 cm può essere quello che fa per te, soprattutto se vuoi spendere poco per questo tipo di oggetto. Produce una luce bianca naturale e si propone come un’alternativa economica ai tubi T8. Molti utenti infatti lo hanno acquistato per sostituire dei tubi neon in locali o in delle abitazioni.

Nella confezione troverai lo starter apposito, così non dovrai procurartelo separatamente e spendere altri soldi, sarai inoltre sicuro che sia quello giusto.

Sebbene sia molto economico, il modello può vantare un’accensione immediata che ti risparmia la fastidiosa intermittenza tipica dei neon che spesso ricorda scene da film dell’orrore.

Chi cerca sempre il prodotto più economico potrebbe davvero gradire, vista le sue qualità apprezzabili. Andiamo a vedere quali sono nei nostri pro e contro per scoprire se può diventare il nuovo tubo LED per la propria abitazione.

Pro
Starter:

Nella confezione sarà incluso lo starter per poter utilizzare subito il LED e risparmiare.

Economico:

Il prezzo è davvero irrisorio e permette di comprarne più di uno pur mantenendo bassa la spesa.

Accensione:

Come gli altri Tubi LED anche questo si accende immediatamente.

Contro
Installazione:

Qualche consumatore ha avuto un po’ di difficoltà con l’installazione del prodotto.

Tubo:

Il tubo è in plastica opaca, cosa che potrebbe intaccare la qualità dell’illuminazione.

Acquista su Amazon.it (€3,8)

 

 

 

TECH-IT SMD 90 CM

 

Se non sai ancora quale tubo LED comprare dai un’occhiata a questo modello da 90 cm: completamente trasparente, produce una luce bianca da 6.000-6.500K. Ciò che più colpisce di questo modello è la sua incredibile durata di 50.000 ore, superiore ai classici neon tradizionali da 15.000 ore.

L’accensione immediata ti risparmia lo sfarfallio poco piacevole e ti permette di montarlo anche in casa come se fosse una vera e propria lampada.

Il prodotto è stato progettato per la sostituzione dei tubi neon, cosa che può essere fatta con facilità togliendo lo starter e il reattore. Purtroppo dobbiamo segnalarti che il supporto per installarlo non è incluso nella confezione, quindi dovrai cercare la plafoniera della stessa dimensione separatamente.

Si può dire che questo tubo LED sia quello che ci vuole per illuminare un luogo di lavoro o dei locali con efficienza. Per vedere quali sono i suoi vantaggi e svantaggi basterà continuare la lettura.

Pro
Potente:

Il tubo emette una luce bianca da 6.000-6.500K, più che sufficienti a illuminare per bene un ambiente.

Duraturo:

Dura fino a 50.000 ore, così durerà nel tempo e non lo si dovrà sostituire dopo un breve utilizzo.

Contro
Installazione:

Il supporto non è incluso nella confezione, per questo si dovrà disporre di una plafoniera della stessa dimensione o acquistarne una.

Prezzo:

Rispetto ad altri tubi LED questo modello costa un po’ di più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un tubo a LED

 

Un tempo il neon la faceva da padrone ma con l’avvento dei tubi a LED la musica è cambiata. Sono sempre di più le persone che decidono di installare le luci a LED e non solo per una questione di risparmio energetico ma anche di qualità dell’illuminazione, senza contare anche i problemi di smaltimento dei neon e relativi danni all’ambiente. Insomma, tutti gli argomenti parlano in favore dei tubi a LED.

 

 

L’occhio è più riposato

Uno dei vantaggi dei tubi a LED è che possono vantare un tipo di illuminazione che non affatica gli occhi, cosa che invece non accade con i neon la cui luce è ricca di raggi ultravioletti e infrarossi a intermittenza. Proprio perché il tubo a LED ha una luce fissa, questa non stanca gli occhi. Inoltre queste luci non utilizzano sostanze tossiche come mercurio e cripton.

 

Resistenti

I tubi a LED possono vantare una maggiore resistenza. Avete presente quando i bambini si divertono ad accendere e spegnere la luce in continuazione. Ebbene, farlo con un neon prima o poi porterà alla cessazione del suo funzionamento mentre il tubo a LED non ha problemi.

 

Lunga vita al LED

Un tubo a LED va apprezzato anche per la sua longevità: sono ben cinquantamila le ore di funzionamento. Ancora una volta ci piace fare il paragone con l’antagonista, il tubo a neon che in media dura non più di diecimila ore. I numeri non mentono e ci mostrano ancora una volta perché bisognerebbe prediligere le luci a LED.

 

 

LED più cari ma anche più convenienti

Qualche svantaggio rispetto al neon c’è ma si tratta di apparenze e spieghiamo immediatamente il perché: mediamente un tubo a LED è più caro di uno a neon. Allora dove sta il risparmio? Innanzitutto nei consumi di elettricità, poi in una maggiore illuminazione e durata. Insomma, la differenza economica viene ripagata con gli interessi nel tempo e neanche tanto lungo.

 

L’installazione

Cambiare la lampada o, nel nostro caso specifico, il tubo a neon per sostituirlo con uno a LED è un’operazione molto semplice. Innanzitutto staccate la spina, quindi si procede togliendo il tubo vecchio, ruotandolo. Fatto ciò, si toglie lo starter e quindi si inserisce il tubo a LED.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

 

Osram St8S368401700


Se valutiamo il suo rapporto qualità-prezzo, possiamo dire di trovarci davanti a uno dei migliori, se non al miglior tubo LED del 2020. Oltre al costo davvero basso, il modello di Osram può vantare di una classe energetica A+ che ti permetterà di godere di un ulteriore risparmio sulla bolletta di fine mese.

La luce a 4.000 K è ideale sia per illuminare un’attività che per essere usata in alcuni ambienti della casa come uno sgabuzzino o una cantina dove è superfluo installare un lampadario. Gli utenti si sono dimostrati molto soddisfatti, sia per la sua accensione immediata che per la facilità di installazione del prodotto.

Prima di acquistare questo tubo LED T8 ti consigliamo di prendere bene le misure della plafoniera in modo da non avere spiacevoli sorprese dovute al poco spazio disponibile.

Qui di seguito riportiamo i lati positivi e negativi di questo Osram, insieme al link del negozio dove acquistare il prodotto a prezzi bassi.

 

Pro

Risparmio: Oltre al prezzo conveniente, il prodotto garantisce un buon risparmio sui costi di fine mese grazie alla sua classe energetica A+.

Luce: L’illuminazione a 4.000 K permette di usare il LED in ambienti casalinghi come la cantina o il ripostiglio.

Accensione: L’accensione rapida elimina le fastidiose intermittenze classiche dei tubi al neon.

Installazione: A detta dei consumatori, questo LED è molto facile da montare.

 

Contro

Misure: Occorre misurare bene la plafoniera dato che questo tubo deve essere montato con precisione.

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status