La migliore ellittica

Ultimo aggiornamento: 30.05.20

Ellitiche – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Volete mantenervi in forma ma non avete voglia di iscrivervi in palestra e l’arrivo delle giornate invernali limita pesantemente l’entusiasmo di uscire di casa per praticare sport? La soluzione è acquistare una cyclette ellittica, il nuovo trend per i cultori della forma fisica. In questa guida abbiamo riassunto i principali aspetti da considerare in fase d’acquisto, inserendo anche una classifica con le recensioni di quelle che, a nostro giudizio, sono le cinque migliori cross trainer del momento. Fatevi tentare subito dai primi due modelli che abbiamo selezionato: la Sportstech CX2 permette di regolare la resistenza su 24 differenti livelli di sforzo per calibrare l’esercizio in base al grado d’intensità con il quale ci si vuole allenare, assicurando una pedalata scorrevole e allo stesso tempo silenziosa. Una valida alternativa per chi, invece, preferisce acquistare un’ellittica entry-level dalle prestazioni quasi professionali, è la Kettler Skylon 1, caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore ellittica

 

Ti vuoi mantenere in forma ma non hai voglia di iscriverti in palestra e l’arrivo delle giornate invernali limita pesantemente l’entusiasmo di uscire di casa per praticare sport? La soluzione è acquistare una cyclette, magari il modello detto ellittica, nuovo trend per i cultori della forma fisica.

In questa guida abbiamo riassunto i principali aspetti da considerare nel momento in cui dovessi decidere di comprare un prodotto di questo tipo con in aggiunta la nostra classifica con le recensioni delle cinque migliori ellittiche a nostro giudizio sul mercato.

1

 

Guida all’acquisto

 

Come ci si allena

Questa bicicletta da camera, come si definivano un tempo questi attrezzi, deve il suo nome al tipo di movimento che si esegue mentre si pedala, non rotatorio bensì a formare di ellissi. A completare il quadro ci sono le due maniglie che oscillano avanti e indietro e che rendono l’esercizio completo per tutto il corpo, visto che oltre alle gambe si sollecitano tutti i muscoli del tronco e delle braccia.

La gestione dell’allenamento passa attraverso la presenza di un computer che consente la completa personalizzazione del tipo di training, modificando tipo e resistenza della pedalata, inclinazione e durata della sessione. Il computer tiene anche traccia di tutti gli allenamenti, dei tempi e, in alcuni casi tramite un sensore ad hoc, del battito cardiaco.

Mettendo a confronto i prezzi delle ellittiche presenti sul mercato, noterai che ci sono differenze anche piuttosto elevate. Questo perché alcune hanno un’elettronica più sviluppata, come nel caso dei modelli con resistenza elettromagnetica, che sono dotati di un motore in corrispondenza del volano (ovvero la ruota) che consente di modificare elettronicamente la resistenza dei pedali, così da rendere più o meno faticosa la pedalata.

Le ellittiche con prezzo più basso permettono di ottenere questo effetto con una manopola, la cui rotazione influenza l’intensità della pedalata.

 

Più programmi, più divertimento

Il computer di bordo è il vero e proprio cuore pulsante dell’ellittica ed è a questo aspetto che devi prestare la massima attenzione. La differenza principale tra un buon prodotto e uno solo sufficiente è infatti data dalla presenza di un elevato numero di programmi di allenamento preinstallati.

Questo aspetto è quello che maggiormente differenzia i modelli magnetici da quelli elettromagnetici, a tutto favore di questi ultimi, che dispongono di programmi per personalizzare ogni singolo aspetto del training, modificandolo anche durante lo svolgimento e permettendo di alternare sessioni più pesanti e altre più rilassanti all’interno dello stesso ciclo di pedalata.

Le dimensioni del display e la ricchezza di informazioni fornite, come per esempio velocità massima raggiunta, velocità media, calorie bruciate, chilometri percorsi e battito cardiaco, sono tutte discriminanti che rendono l’ellittica più completa (e costosa).

 

Motivazioni

Le informazioni sull’allenamento che stai svolgendo, oltre a permetterti di monitorare il tuo stato fisico e a tenere d’occhio valori importanti per la salute, hanno anche un valore significativo in termini di motivazioni.

Ottenere risultati di un certo tipo ed essere gratificati per lo sforzo fatto, sono ottime spinte per continuare ad allenarti e cercare, di volta in volta, di migliorare quanto fatto in precedenza e raggiungere nuovi obiettivi.

Anche in virtù di questo aspetto, comparando le migliori marche presenti sul mercato, dovresti scegliere un modello che sia confortevole durante l’utilizzo, che si adatti al meglio alle tue misure e che possa eventualmente essere riposto con facilità, soprattutto se lo spazio nel tuo appartamento è limitato. In questo caso sappi che sul mercato ci sono anche modelli richiudibili.

 

Le migliori ellittiche del 2020

 

Amate il fitness così tanto da non potere mai smettere di allenarvi? Avrete di certo pensato di attrezzare un angolo del vostro salotto con gli attrezzi utili per il vostro esercizio quotidiano, che ne pensate di dare un’occhiata insieme a noi per trovare la bici ellittica che meglio vi si addice?

Ecco per voi i nostri consigli d’acquisto per facilitare la comparazione tra le migliori offerte del momento.

 

Prodotti raccomandati

 

Sportstech CX2

Principale vantaggio:

Costruita con materiali robusti e leggeri al tempo stesso, la cyclette ellittica Sportstech CX2 dispone di un’app Kinomap che permette di scegliere l’itinerario da percorrere, da soli o in modalità multiplayer, riproducendo le reali condizioni del tragitto per avere la sensazione di pedalare in strada.

 

Principale svantaggio:

Visto che si tratta di un attrezzo tecnologicamente avanzato, la mancanza di un manuale di istruzioni chiaro ed esaustivo si fa sentire, soprattutto in merito al corretto utilizzo della consolle multimediale in dotazione.

 

Verdetto 9.5/10

Il sistema inerziale con volano da 27 kg e 24 livelli di resistenza la inserisce nel novero delle migliori cyclette ellittiche per uso domestico che si possono trovare sul mercato. Le sue dimensioni rientrano nella media, per cui non sarà difficile trovarle un posto in casa, mentre il sistema di alimentazione autogenerante elimina lo scomodo inconveniente di doverla collegare ogni volta alla presa elettrica.

Acquista su Amazon.it (€784)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Con consolle multimediale

Sono tanti i vantaggi legati all’acquisto della cyclette ellittica Sportstech CX2, ma ciò che la contraddistingue dagli altri modelli messi a confronto in questa guida all’acquisto sono sicuramente le sue funzioni i-tech.

Innanzitutto, offre diversi programmi di training preimpostati per permettervi di eseguire esercizi mirati e calibrati in base alla vostra forma fisica, ma nulla ovviamente vi vieta di regolare manualmente i parametri disponibili qualora vogliate eseguire un allenamento più personalizzato.

È inoltre presente una console multimediale che, oltre a consentire il monitoraggio dei dati relativi alle prestazioni, permette di utilizzare l’apposita app per l’home fitness, grazie alla quale potrete esplorare migliaia di percorsi virtuali in tempo reale sia da soli sia in modalità multiplayer per competere con i vostri amici in entusiasmanti gare online.

Completa e versatile

È chiaro, dunque, che la cyclette ellittica Sportstech CX2 è dedicata a chi vuole mantenersi in forma e allenare diversi gruppi muscolari standosene comodamente a casa. La qualità costruttiva è di alto livello, così come l’affidabilità delle sue prestazioni: dispone, infatti, di ben 24 differenti livelli di resistenza, che potete regolare in base al grado d’intensità con il quale volete allenarvi, mentre il volano da 27 kg in combinazione al sistema di trasmissione a cinghia assicura una pedalata più fluida e silenziosa, migliorando la coordinazione, l’equilibrio e la postura.

Altro aspetto positivo del modello è la sua capacità di generare corrente durante l’utilizzo, e questo significa che non sarà necessario collegarlo alla rete elettrica per farlo funzionare, così da potervi allenare in qualsiasi luogo della casa senza preoccuparvi di attaccare la spina.

Tuttavia, c’è anche da dire che il sistema inerziale di questo attrezzo, pur essendo estremamente efficiente e preciso, richiede una certa forza fisica per contrastare la resistenza dei pedali, per cui chi non ha una buona prestanza atletica, almeno inizialmente, non potrà sfruttare le potenzialità dell’alimentazione autogenerante.

 

Struttura e dimensioni

Grazie a una struttura ben calibrata in relazione al peso e alle dimensioni, la Sportstech CX2 permette di allenare contemporaneamente tutta la muscolatura corporea, senza causare dolori o fastidi alle articolazioni.

Misura esattamente 142 x 62 x 171 cm, quindi come dimensioni siamo nella media, mentre il peso supera i 50 chilogrammi. Visto, però, che non si tratta di un attrezzo particolarmente leggero, l’azienda ha pensato bene di dotarlo di due pratiche ruote anteriori per facilitarne il trasporto qualora si renda necessario spostarlo da un luogo all’altro della casa.

Inoltre, è provvisto di un pannello di controllo con display integrato su cui sarà possibile visualizzare le distanze percorse, la velocità, il tempo e il consumo di calorie, mentre il cardiofrequenzimetro posto sul manubrio permette di tenere sotto controllo i battiti cardiaci durante gli esercizi.

 

Acquista su Amazon.it (€784)

 

 

 

Kettler Skylon 1 

 

5.Kettler Skylon 1Eccoci alla fine di questa classifica, abbiamo scelto di recensire questo modello che risponde ai bisogni di chi si chiede quale ellittica richiudibile comprare. Perché ci piace, in fondo, mostrare anche a chi viene a trovarci la nostra attenzione alla forma fisica, ma a volte le necessità di spazio in casa ci costringono a dovere ordinatamente riporre in un angolino l’attrezzo dopo il suo uso.

Questo modello della marca tedesca Kettler offre le principali caratteristiche che ci aspettiamo di trovare in una bici ellittica, in più è pensata in modo da ridurre l’ingombro quando è ripiegata. È dotata di computer con otto programmi d’allenamento in memoria in modo da avere una guida per bilanciare gli esercizi in modo efficace. Ha un sistema frenante magnetico che si regola su 16 livelli per regolare l’intensità di sforzo in maniera assolutamente personale e graduale.

Anche questa bici è dotata di sistema di rilevazione dell’intensità dello sforzo cardiaco, ma in questo modello la rilevazione delle pulsazioni si fa a riposo, quindi una volta terminato l’esercizio.

Concludiamo di nuovo la recensione con un elenco dei pregi e dei difetti del modello in questione. Sono informazioni preziose che permetteranno di prendere la giusta decisione e di acquistare un prodotto di cui non avremo da pentirci.

Pro
Richiudibile:

Se hai intenzione di disporre la tua ellittica in una stanza che utilizzerai anche per altri scopi, ti farà comodo la possibilità di poterla richiudere e guadagnare così spazio prezioso.

Professionale:

Questo prodotto è una spanna sopra molti altri in quanto a qualità e numero di funzioni. Esemplare, in tal senso, la presenza di otto programmi di allenamento integrati grazie ai quali poter orientare la nostra attività fisica.

Contro
Costosa:

Kettler Skylon 1 non è alla portata di tutte le tasche. Una spesa così ingente è possibile solo in caso di grosse disponibilità economiche o se si ha davvero bisogno di un attrezzo quasi professionale.

Pesante:

Sarà anche richiudibile, ma è anche davvero pesante! Con il suo peso che sfiora gli 80 chili farai bene a non volerla spostare di continuo da un angolo a un altro della casa.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 AsViva Cyclette ellittica E2

 

La cyclette ellittica E2 di AsViva si colloca tra le migliori sul fronte del rapporto qualità/prezzo, poiché con una spesa tutto sommato contenuta permette di allenare fasce muscolari differenti e migliorare al contempo la coordinazione motoria e la postura.

Le ampie pedane si adattano a fisionomie e andature diverse, con la possibilità di poter regolare la resistenza dei pedali su otto livelli in base allo sforzo fisico che si vuole fare. Inoltre, grazie al display lcd integrato si potrà monitorare in qualsiasi momento il consumo calorico, le tempistiche e la distanza percorsa, oltre a permettere di regolare l’intensità dell’allenamento in base alle proprie esigenze.

Il telaio in acciaio assicura una buona resistenza e la stabilità necessaria per eseguire gli allenamenti all’insegna del comfort e della sicurezza, mentre i piedini d’appoggio posti alla base offrono un perfetto grip su qualsiasi tipo di superficie, sebbene il peso non indifferente della struttura, sugli 80 kg circa, e la mancanza di ruote ne compromettano la trasportabilità.

Pro
Funzioni:

Grazie al display lcd integrato sarà possibile regolare la resistenza dei pedali su otto livelli differenti e visualizzare le informazioni relative a tempo, distanza, velocità, calorie e frequenza cardiaca.

Stabilità:

Positivo il nostro giudizio anche in merito alla sicurezza di utilizzo dell'attrezzo, che grazie a una solida struttura in acciaio e ai piedini d'appoggio posti alla base assicura una buona stabilità in fase di allenamento.

Regolabile:

Il modello permette di regolare l'altezza delle pedane a seconda della propria conformazione fisica, in modo da rendere gli esercizi più confortevoli senza, però, gravare sulle articolazioni.

Rapporto qualità/prezzo:

Pur non essendo il modello più economico della nostra lista, vanta un rapporto qualità/prezzo proporzionato a quanto è in grado di offrire.

Contro
Ingombrante:

Considerate le dimensioni di 168 x 73 x 173 cm e il peso di ben 80 chilogrammi, è chiaro che si tratta di un attrezzo abbastanza ingombrante rispetto alla media, per cui sarà necessario disporre di uno spazio adeguato dove poterlo sistemare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sportstech Cyclette ellittica CX640

 

Caratterizzata da un design moderno e funzionale al tempo stesso, la cyclette ellittica CX640 di Sportstech è realizzata con materiali di ottima qualità, tra cui acciaio e plastica rigida, per garantire una maggiore durata nel tempo e rendere più sopportabile la spesa sostenuta per il suo acquisto.

Per quanto riguarda le funzioni, il modello è sicuramente tra i più avanzati e all’avanguardia della sua categoria, poiché dotato di un cardiofrequenzimetro con sensori hand pulse integrati sul manubrio che permettono di tenere sempre sotto controllo il battito cardiaco durante le prestazioni, mentre la possibilità di scegliere tra ben 26 programmi di allenamento preimpostati lo rende adatto sia per i neofiti sia per i professionisti, che potranno eseguire un allenamento mirato e personalizzabile in base alle proprie esigenze.

Un’altra caratteristica interessante di questa cyclette ellittica è l’app Fitness Kinomap & Delightech integrata, che potrete utilizzare in abbinamento al programma Google Maps per scegliere l’itinerario da percorrere e avere la sensazione di allenarvi all’aperto, oppure per guardare un film mentre vi dedicate alla vostra sessione giornaliera di training.

Pro
Sicurezza:

La Sportstech SX200 dispone di una massa volanica da 24 kg che assicura una buona stabilità e un movimento più fluido delle pedane, mentre il sistema magnetico di frenata permette un arresto preciso e immediato del volano senza bruschi contraccolpi.

Hi-tech:

Grazie all'app Kinomap & Delightech integrata sarà possibile simulare le reali condizioni degli itinerari che si vogliono percorrere, in modo da rompere la monotonia che in genere si avverte quando si pratica l'home fitness.

Sensori hand pulse:

È dotata di un cardiofrequenzimetro con sensori hand pulse che rilevano il battito cardiaco, così da monitorare costantemente la risposta del cuore alle sollecitazioni e agli sforzi sostenuti.

Qualità/prezzo:

Realizzata con materiali di buona qualità, questa ellittica vanta una struttura molto robusta e resistente che giustifica, in parte, il prezzo elevato a cui viene venduta.

Contro
Ingombro:

A causa delle sue dimensioni generose, pari a 157 x 66 x 167 cm, risulta abbastanza ingombrante e andrà, pertanto, a occupare uno spazio non indifferente in casa.

Acquista su Amazon.it (€649)

 

 

 

SportPlus Ellittica Crosstrainer con Controllo App

 

Il modello di SportPlus, che chiude la nostra panoramica sulle migliori cyclette ellittiche del 2020, si propone invece come una soluzione poco ingombrante che non occuperà uno spazio eccessivo in casa grazie al suo design ultra slim e compatto.

A differenza delle altre proposte in classifica, infatti, presenta dimensioni di 120 x 62 x 160 centimetri, ma nonostante questo è in grado di sopportare fino a 150 kg di peso senza mai perdere di stabilità, e il merito è da ascriversi alla sua struttura molto solida e robusta che ne migliora notevolmente le performance.

Anche in questo caso, sono presenti dei sensori hand pulse per il controllo della frequenza cardiaca durante gli allenamenti, mentre altre informazioni utili, come la velocità di marcia, il tempo di percorrenza e le calorie bruciate, verranno visualizzate sul display Lcd retroilluminato, che assicura una buona visibilità anche in mancanza di un’adeguata illuminazione.

Inoltre, i pedali possono essere regolati su tre differenti posizioni per rendere gli esercizi più confortevoli, sebbene le persone più alte del metro e novanta abbiano incontrato qualche difficoltà nel distendere completamente le gambe.

Pro
Materiali:

La struttura in acciaio e plastica offre leggerezza e solidità, due caratteristiche che possono tornare utili a quanti sono alla ricerca di un'ellittica capace di assicurare una praticità d’uso adatta a sportivi di ogni genere, dai dilettanti ai professionisti.

Con app Cardiofit:

Grazie all'applicazione per Android e iOS sarà possibile ampliare le funzionalità a propria disposizione durante il training, con la possibilità di poter creare un percorso specifico su Google Maps e visualizzarlo in tempo reale in modalità Street View.

Montaggio:

L'installazione dell'attrezzo risulta abbastanza semplice e veloce, anche perché nella dotazione è incluso un manuale di istruzioni molto esaustivo e dettagliato.

Silenziosa:

In genere, queste macchine hanno la cattiva reputazione di essere piuttosto rumorose, ma non è questo il caso visto che il prodotto di SportPlus dispone di un sistema di trasmissione a cinghia che mantiene bassa la rumorosità durante l'utilizzo.

Contro
Altezza pedali:

Un modello che risulta molto confortevole da utilizzare, a meno che non abbiate una statura che supera il metro e novanta, perché in questo caso l’altezza massima dei pedali non vi permetterà di distendere completamente le gambe.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kettler Axos Cross M 

 

1.Kettler Axos Cross MCominciamo da quella che secondo noi è la migliore ellittica del 2020, vediamo insieme perché e quali sono le sue caratteristiche più interessanti.

Si tratta di una tra le ellittiche Kettler più vendute attualmente, la qualità della marca tedesca ne fa un attrezzo robusto e stabile, adatto ad un uso intensivo e semi professionale. È l’ideale per scolpire cosce e glutei, ma con questo attrezzo è possibile allenare tutta la muscolatura ottenendo risultati eccellenti. È opportuno però ricordarsi di non strafare, gli esercizi su bici ellittica sono particolarmente impegnativi ed è consigliabile cominciare con brevi sedute di un quarto d’ora se non si è allenati.

La regolazione dello sforzo in questo modello è manuale, lo stesso atleta che la usa stabilisce l’intensità dell’esercizio prima di cominciare l’allenamento scegliendo uno tra gli otto livelli di frenaggio magnetico disponibili.

Il misuratore di pulsazioni si trova direttamente sui manubri e calcola lo sforzo cardiaco automaticamente, segnalandolo sul display in modo da calibrare in autonomia l’intensità dell’esercizio.

Ogni recensione che si rispetti deve fornire al lettore un elenco dei pregi e dei difetti di ogni prodotto e la nostra guida per scegliere la migliore ellittica non è certo da meno. Analizzali a fondo per capire se questo è il modello che fa per te. Nel caso, decidere dove acquistare il prodotto è facile, basta fare click sul link che segue.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Se la Kettle Axos Cross ha dominato la nostra classifica, è in primo luogo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Con una spesa ancora contenuta, infatti, ti potrai portare a casa un attrezzo di qualità quasi professionale.

Robustezza:

Come succede per la maggior parte dei prodotti di marca tedesca, anche questa ellittica è davvero robusta e ben fatta e dovrebbe durare a lungo senza darti particolari problemi.

Funzioni:

Questa ellittica è dotata di una serie di utili funzioni per trarre il meglio da ogni allenamento. Inoltre, è l’utente stesso a stabilire la forza del frenaggio magnetico, dosando l’allenamento secondo preferenza.

Contro
Ingombro:

Purtroppo questa ellittica non è pieghevole, per cui resterà sempre piuttosto ingombrante anche nei periodi di non utilizzo.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un’ellittica

 

Cos’è un’ellittica? Chi non è avvezzo alla terminologia di attrezzi per palestre e fitness potrebbe non sapere che si tratta semplicemente di una cyclette in grado di allenare diverse parti del corpo allo stesso tempo. Il nome deriva dal movimento che si compie mentre si pedala, diverso dalla solita rotazione, e, appunto, ellittico.

Come funziona

Per riuscire a tenere l’equilibrio l’a,ttrezzo è dotato di due maniglie, che, a ogni movimento, oscillano avanti e indietro, allenando così in modo blando ma efficace anche braccia, spalle e petto.

Un vero e proprio attrezzo completo che potrebbe fare la gioia di chi non ama recarsi in palestra e preferisce eseguire praticare esercizio fisico mentre è comodamente in casa.

L’impiego di tempo necessario per recarsi in palestra dopo una giornata estenuante di lavoro può infatti non essere particolarmente gradito ai più. La scelta di un’ellittica potrebbe essere in grado di cambiare le vostre abitudini, stimolandovi a perseguire uno stile di vita più sano.

 

Quale modello acquistare

In base al vostro budget potrete puntare a un modello più o meno accessoriato, dotato di funzioni aggiuntive come la misurazione del battito cardiaco, la presenza di una resistenza elettromagnetica o una migliore gestione dei programmi di allenamento disponibili.

La maggior parte delle ellittiche è comunque dotata di un comodo display LCD per visualizzare tutte le informazioni necessarie durante l’esercizio come per esempio la velocità, le calorie consumate e i chilometri percorsi.

 

Montaggio complesso

Il montaggio di questi attrezzi non è dei più semplici, vi invitiamo quindi a rivolgervi a un esperto o, qualora vogliate cimentarvi, è consigliato seguire in modo dettagliato le istruzioni presenti all’interno della confezione. Considerato anche il peso considerevole e le dimensioni generose della maggior parte dei modelli, è bene decidere preventivamente dove verrà installata la macchina, non sarete così costretti ad affaticarvi per spostarla successivamente.

L’allenamento

Dopo aver provveduto al montaggio sarete pronti per utilizzare la vostra ellittica. Ancorate saldamente le mani afferrando le maniglie e salite sui pedali, così non perderete l’equilibrio.

Accendete il display tramite la pressione dell’apposito pulsante, identificato solitamente dalla dicitura “ON”. Potrete ora regolare le impostazioni per l’allenamento in base alle vostre esigenze. I modelli più costosi sono generalmente dotati di allenamenti pre-impostati, numerati in base al livello di difficoltà. Potrete iniziare dal più basso e procedere aumentando man mano che le vostre prestazioni migliorano.

Per la rilevazione del battito cardiaco è necessario tenere saldamente le maniglie nel punto dove sono collocati i sensori che rilevano le pulsazioni. Qualora vi stiate affaticando più del dovuto sarebbe meglio rallentare il ritmo senza smettere di colpo dal momento che potrebbe avere un effetto dannoso e causarvi dei capogiri.

 

Chiedere il parere del medico

Non sottovalutate la preparazione fisica necessaria per sottoporsi ad allenamenti intensivi e, prima di acquistare e utilizzare il dispositivo parlatene con il vostro medico di fiducia per consigli di natura medica.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Diadora Vicky Cross

 

Questo non è certo un modello professionale ma per chi non ha grosse esigenze potrebbe rivelarsi interessante, soprattutto considerando il prezzo accessibile a tutte le tasche, ideale per chi vuole spendere il meno possibile. Del resto, è tra i modelli più venduti online.

Non è specificato il peso del volano ma non deve essere eccezionale, tuttavia la pedalata appare sufficientemente fluida. L’ellittica permette di modificare manualmente lo sforzo su otto livelli e, con un po’ di costanza, i risultati si vedono sulle diverse parti del corpo interessate: braccia, gambe, glutei e pettorali.

Il computerino non è molto grande ma fornisce le informazioni più utili: tempo, velocità, distanza percorsa, calorie bruciate e anche la frequenza cardiaca che non tutti gli altri modelli economici possono vantare. La rilevazione avviene semplicemente tenendo le mani appoggiate, senza fascia.

Altri vantaggi dell’ellittica Vicky Cross sono l’ingombro contenuto e la facilità di spostamento. La portata massima è di 110 kg. I pedali cigolano un po’…

Ecco una sintesi della Diadora Vicky Cross, un’altra ellittica che merita di stare nella nostra classifica per le buone recensioni ricevute.

Pro
Qualità/prezzo:

Se non è il modello più economico di questa pagina, poco ci manca. Ideale per chi vuole spendere poco, fa il suo senza troppi problemi. Rileva anche le pulsazioni.

Otto livelli:

L’ellittica ha la resistenza magnetica e permette di regolare lo sforzo su otto livelli differenti, in base all’intensità che si vuole dare al proprio allenamento.

Ingombro contenuto:

Si tratta di un modello poco ingombrante, leggero e facile da spostare da una stanza all’altra.

Contro
Volano:

Il volano non è certo quello più pesante che si può trovare sul mercato, ma per un allenamento domestico senza pretese è comunque sufficiente.

Pedali:

Alcuni utenti hanno notato qualche cigolio di troppo nei pedali quando la camminata si fa sostenuta.

 

 

Franchinishop Stepper Cross-Trainer

 

2.Franchinishop Stepper Cross-TrainerVorremmo avere in casa la migliore cyclette ellittica in circolazione per potere ottenere il massimo dalle nostre sedute d’allenamento quotidiano e ma senza rischiare di farci del male involontariamente. Proviamo a vedere insieme se le caratteristiche di questa bici corrispondono alle nostre effettive necessità.

Ha una struttura solida in acciaio e un peso complessivo di 20 chili circa, il che dà a questo attrezzo stabilità e fermezza. Consente di lavorare in due modalità distinte a seconda del tipo di allenamento desiderato. Si può usare come cyclette classica, quindi da seduti, con la possibilità di regolare l’intensità di sforzo della pedalata. Il lavoro in piedi permette di modellare pressoché ogni fascia muscolare senza però gravare eccessivamente sulle articolazioni, quindi in tutta sicurezza. Ideale per tonificare le gambe e i glutei, può essere usata in modo da ridurre il giro vita.

Il display LCD visualizza le informazioni principali durante l’attività, quindi durata dell’allenamento, calorie consumate, velocità e distanza percorsa, per monitorare in poche mosse i miglioramenti della nostra performance.

La nostra esperienza con questo prodotto e i pareri di tanti altri utenti ci hanno permesso di creare una lista dei vantaggi e degli svantaggi offerti da questa ellittica. Tienili bene a mente per essere certo di fare la scelta giusta.

Pro
Doppia funzione:

Uno dei più grandi pregi di questa ellittica è quello di poter essere usata sia in piedi che come una vera e propria cyclette. In questo modo si potrà lavorare su un grandissimo numero di muscoli e variare tipo di attività per essere sempre motivati e pieni di energia.

Ingombro:

Questo modello combinato è meno ingombrante di tanti altri sul mercato. Se hai una camera molto piccola in cui prevedi di installare la tua ellittica, quella giusta per te potrebbe essere proprio questa.

Display:

Il display consente di tenere agilmente sott’occhio tutti i valori principali, come tempo, velocità, distanza e calorie. Il resto serve a poco!

Contro
Manubrio:

Peccato per l’assenza di un manubrio centrale degno di questo nome quando si usa l’attrezzo in modalità cyclette. Avrebbe rappresentato la ciliegina sulla torta.

button-IT-2

 

 

 

 

Toorx ERX-90

 

La bici ellittica ERX-90, prodotta da Toorx, è un attrezzo ginnico progettato esclusivamente per l’uso domestico.

È dotata di un volano del peso di 14 chilogrammi e di un sistema di frenaggio magnetico con regolazione elettronica dello sforzo; la console integra un display LCD retroilluminato, sul quale è possibile visualizzare le informazioni relative alla sessione di allenamento, come la velocità, la distanza percorsa, le calorie bruciate, il tempo di percorrenza e la frequenza cardiaca.

Lo stesso display è utilizzato anche per impostare le sessioni di allenamento, utilizzando i 12 programmi predefiniti, oppure programmandone di propri, selezionando tra i 16 differenti livelli di sforzo.

Le sue dimensioni, 138,5 x 59,5 x 164 centimetri circa, le permettono di occupare poco spazio e di adattarsi bene anche ai piccoli ambienti.

Secondo gli acquirenti si tratta di un’ellittica con un ottimo rapporto qualità-prezzo, le prestazioni non sono “professionali”, ma è eccellente per l’uso domestico.

Pro
Attrezzo Indoor:

Ha il vantaggio di essere progettata appositamente per l'uso domestico, quindi le sue dimensioni sono compatte e non occupa molto spazio, inoltre vi permetterà di allenarvi comodamente in casa, senza essere costretti a frequentare per forza una palestra.

Programmi:

I 12 programmi di allenamento preimpostati vi faciliteranno moltissimo le vostre sessioni di allenamento, e in ogni caso potrete regolare i parametri secondo le vostre personali necessità.

Schermo:

Grazie al display LCD retroilluminato, oltre a programmare le sessioni, potrete anche tenere sempre sotto controllo tutte le informazioni importanti: la frequenza cardiaca, le calorie bruciate, la distanza coperta e molto altro.

Sistema di frenaggio:

Motorizzato e integrato nell'ellittica, vi offre la possibilità di selezionare fino a 16 differenti livelli di sforzo, a seconda delle vostre necessità.

Contro
Inglese:

L'unica pecca, secondo alcuni acquirenti, è che il sistema operativo e tutte le informazioni mostrate sul display, sono soltanto in lingua inglese, ma ci si fa presto l'abitudine.

 

 

 

 

Kettler Axos Cross M

 

Principale vantaggio:  

Un prodotto di elevata qualità, sia valutando la bontà dei materiali scelti sia per quel che riguarda stabilità e robustezza. La ricchezza delle funzioni disponibili è la proverbiale ciliegina sulla torta.

 

Principale svantaggio:  

Il montaggio non è un’operazione veloce da portare a termine ed è consigliabile eseguirla in due persone. Inoltre questo modello non è richiudibile, dunque piuttosto ingombrante.

 

Verdetto 9.6/10

Se avete un adeguato spazio a disposizione questa ellittica di Kettler vi consentirà di allenarvi in modo piacevole, personalizzato e soddisfacente. Il prezzo di vendita appare proporzionato a quanto è in grado di offrire.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali  

 

Il peso del volano

Che cosa rende un’ellittica migliore di un’altra? Indubbiamente sono diversi i fattori ma uno dei primi aspetti da valutare è il volano. Si tratta della ruota che gestisce il movimento delle varie componenti e la fluidità con cui avviene e, le sue dimensioni e il peso, determinano quanto il dispositivo sia efficace. Nello specifico il volano della Axos Cross M è da 12 chilogrammi, dunque assicura la giusta scorrevolezza e dà il suo importante contributo a rendere l’apparecchio stabile.

La qualità dei materiali utilizzati è un altro elemento che consente a questa ellittica di farsi apprezzare, perché non appena si comincia a utilizzarla ci si accorge di come non si odano scricchiolii o cedimenti e di come tutti i movimenti siano fluidi ed estremamente silenziosi.

Prestazioni

Un altro aspetto che determina il grado di soddisfazione nell’utilizzo di un’ellittica è la ricchezza delle funzioni e delle impostazioni. Da questo punto di vista il modello di Kettler non delude, a cominciare dagli otto livelli di resistenza alla sforzo, che consentono di adattare l’impegno alla propria forza ma anche di seguire l’incremento delle vostre performance fisiche.

La Axos Cross M, tra l’altro, è dotata di sensori che rilevano la frequenza cardiaca, posizionati in corrispondenza delle manopole, così avrete sempre sott’occhio la risposta del cuore alle sollecitazioni e agli sforzi.

Questo dato, così come tutti gli altri relativi a livello di resistenza e impostazioni varie, viene mostrato sull’ampio display, che assicura una visione confortevole anche quando la vista comincia ad annebbiarsi per la fatica. Sempre in riferimento al cardiofrequenzimetro è possibile fare in modo di essere avvisati tramite un segnale sonoro qualora le pulsazioni superino un certo valore, così da essere certi di non abusare della propria resistenza.

 

Per tutti

L’ellittica di Kettler è pensata per essere utilizzata praticamente da tutti, visto che è in grado di sostenere un peso massimo di 110 chilogrammi e ospitare persone fino a 190 centimetri d’altezza. La triplice possibilità di regolazione delle pedane consente di trovare la configurazione più adatta alle proprie misure.

La semplicità delle succitate regolazioni non si ritrova anche in fase di montaggio, visto che assemblare il dispositivo non è un’operazione molto semplice e lo è ancora meno se si è da soli. Meglio fare affidamento sull’aiuto di un amico o di un familiare per completarla senza diventare matti.

Ultime considerazioni per quanto riguarda gli ingombri, visto che la Axos Cross M non è richiudibile, perciò non potrete ridurne le dimensioni e collocarla in un angolo della stanza. Perciò valutatene l’acquisto solo ed esclusivamente se avete uno spazio sufficiente da dedicarle.  

 

 

Confidence 2 in 1

 

3.Confidence 2 in 1Continuiamo il nostro percorso tra le migliori ellittiche vendute online con questo modello di cui vediamo brevemente le caratteristiche principali.

In un solo attrezzo che occupa uno spazio contenuto, troviamo il sedile con i pedali per essere usato come tradizionale cyclette, oppure le pedane laterali che ne permettono l’uso in piedi.

La resistenza regolabile del manubrio e dei pedali permette l’uso in entrambi i sensi di marcia, avanti e opposto, per allenare diverse fasce muscolari a seconda del tipo di esercizio scelto. Il display frontale segnala le informazioni basilari, cioè tempo, velocità, distanza e calorie bruciate. Questo attrezzo è adatto ad un uso domestico e quindi non eccessivamente intensivo. È pur vero che l’ellittica in generale non dovrebbe essere usata troppo a lungo, dal momento che le zone muscolari interessate sono parecchie, lo sforzo totale risulta essere importante anche per persone allenate. Un uso ideale parte da un quarto d’ora ma una seduta non dovrebbe mai superare la durata di tre quarti d’ora.

Confidence 2 in 1 è l’ellittica più economica tra quelle che abbiamo inserito nella nostra classifica. Ovviamente, ciò comporta anche qualche difetto non riscontrato nei prodotti di fascia superiore. Vediamo un elenco completo dei suoi pro e contro.

 

Pro

Economica: Come detto, è un prodotto molto economico. Con l’equivalente di un paio di mesi di abbonamento a una palestra si può avere in casa un attrezzo molto allenante e sicuro.

Doppia funzione: Anche questa ellittica, come la precedente, funziona anche come cyclette. Potrai quindi sforzare muscoli diversi per non incorrere in problemi di sovraffaticamento.

 

Contro

Montaggio e istruzioni: Il montaggio non è dei più semplici e a complicare le cose concorrono le istruzioni disponibili soltanto in inglese. In due persone, comunque, dovreste riuscire a completarlo prima di perdere la pazienza!

Rumoroso: Nessuna di queste macchine è del tutto silenziosa, ma il rumore di questo modello è un po’ superiore alla media. Evita di utilizzarlo in orari “sensibili” se hai dei vicini brontoloni.

button-IT-2

 

 

 

Diadora Vicky

 

4.Diadora VickyContinuammo la nostra recensione su come scegliere una buona ellittica per dimagrire in vista della prova costume sempre più vicina. È il turno del modello di ellittica proposto da Diadora, si tratta di un attrezzo dalle linee essenziali e poco ingombrante, discreto anche visivamente tanto che non stona eccessivamente in salotto vicino la piantana a terra dalle linee soft.

Ha in dotazione entrambe le modalità d’uso, cioè spingendo sui pedali come fosse una cyclette, ma senza sellino. Oppure lavorando su le pedane laterali per permettere un movimento più fluido e armonico accompagnato ai manubri che permettono di allenare spalle e braccia.

Ha una resistenza magnetica che rende fluente la pedalata, senza interruzioni o movimenti a scatti. Le regolazioni di sforzo sono otto e si possono impostare manualmente per decidere con quale intensità effettuare il nostro allenamento. Lo sforzo come già ribadito, va tenuto costantemente sotto osservazione e il rilevatore palmare della frequenza cardiaca informa in tempo reale dell’effettivo carico dell’esercizio sul fisico.

Il display LCD di 5cm visualizza rapidamente e con chiarezza le informazioni di cui si ha bisogno direttamente sotto l’occhio di chi si allena.

Se hai intenzione di scegliere la tua ellittica optando per uno dei modelli con i prezzi più bassi, assicurati prima che non abbia qualche difetto che la renda una pessima soluzione per te. Ecco pregi e difetti della Diadora Vicky.

 

Pro

Resistenza magnetica: Questo modello di ellittica offre una resistenza magnetica che è possibile regolare manualmente su otto intensità diverse. In questo modo il percorso di allenamento sarà lineare e progressivo e accompagnerà il tuo sviluppo muscolare.

Movimento fluido: Diadora Vicky permette di compiere un movimento ampio e fluido. Così si grava meno sulle ginocchia e si riduce il rischio di incorrere in fastidi di vario genere.

 

Contro

Fragile: Queste ellittica non appare tra le più solide da noi provate. Rappresenta quindi un’ottima scelta per ragazzi e ragazze che non abbiano una corporatura troppo robusta, altrimenti è meglio scegliere un prodotto più professionale.

Ingombrante: Piuttosto voluminosa, questa ellittica non può essere piegata su se stessa ed è quindi molto ingombrante. Tienilo a mente prima di decidere di acquistarla.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status