La migliore ellittica

Ultimo aggiornamento: 14.08.18

Ellitiche – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Fatevi tentare subito dai due primi modelli nella nostra classifica: Kettler Axos Cross M permette di regolare manualmente lo sforzo, ma grazie al misuratore di pulsazioni sui manubri riesce al tempo stesso a calibrare l’esercizio a seconda delle esigenze e delle capacità di ognuno. Il design e la robustezza lo avvicinano molto a un attrezzo per uso professionale. Kettler SKYLON 1 Grey, invece, è un’ellittica entry-level dalle prestazioni quasi professionali. Volete mantenervi in forma ma non avete voglia di iscrivervi in palestra e l’arrivo delle giornate invernali limita pesantemente l’entusiasmo di uscire di casa per praticare sport? La soluzione è acquistare una cyclette, magari il modello detto ellittica, nuovo trend per i cultori della forma fisica. In questa guida abbiamo riassunto i principali aspetti da considerare nel momento in cui doveste decidere di comprare un prodotto di questo tipo con in aggiunta la nostra classifica con le recensioni delle cinque migliori ellittiche, a nostro giudizio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore ellittica

 

Ti vuoi mantenere in forma ma non hai voglia di iscriverti in palestra e l’arrivo delle giornate invernali limita pesantemente l’entusiasmo di uscire di casa per praticare sport? La soluzione è acquistare una cyclette, magari il modello detto ellittica, nuovo trend per i cultori della forma fisica.

In questa guida abbiamo riassunto i principali aspetti da considerare nel momento in cui dovessi decidere di comprare un prodotto di questo tipo con in aggiunta la nostra classifica con le recensioni delle cinque migliori ellittiche a nostro giudizio sul mercato.

1

 

Guida all’acquisto

 

Come ci si allena

Questa bicicletta da camera, come si definivano un tempo questi attrezzi, deve il suo nome al tipo di movimento che si esegue mentre si pedala, non rotatorio bensì a formare di ellissi. A completare il quadro ci sono le due maniglie che oscillano avanti e indietro e che rendono l’esercizio completo per tutto il corpo, visto che oltre alle gambe si sollecitano tutti i muscoli del tronco e delle braccia.

La gestione dell’allenamento passa attraverso la presenza di un computer che consente la completa personalizzazione del tipo di training, modificando tipo e resistenza della pedalata, inclinazione e durata della sessione. Il computer tiene anche traccia di tutti gli allenamenti, dei tempi e, in alcuni casi tramite un sensore ad hoc, del battito cardiaco.

Mettendo a confronto i prezzi delle ellittiche presenti sul mercato, noterai che ci sono differenze anche piuttosto elevate. Questo perché alcune hanno un’elettronica più sviluppata, come nel caso dei modelli con resistenza elettromagnetica, che sono dotati di un motore in corrispondenza del volano (ovvero la ruota) che consente di modificare elettronicamente la resistenza dei pedali, così da rendere più o meno faticosa la pedalata.

Le ellittiche con prezzo più basso permettono di ottenere questo effetto con una manopola, la cui rotazione influenza l’intensità della pedalata.

 

Più programmi, più divertimento

Il computer di bordo è il vero e proprio cuore pulsante dell’ellittica ed è a questo aspetto che devi prestare la massima attenzione. La differenza principale tra un buon prodotto e uno solo sufficiente è infatti data dalla presenza di un elevato numero di programmi di allenamento preinstallati.

Questo aspetto è quello che maggiormente differenzia i modelli magnetici da quelli elettromagnetici, a tutto favore di questi ultimi, che dispongono di programmi per personalizzare ogni singolo aspetto del training, modificandolo anche durante lo svolgimento e permettendo di alternare sessioni più pesanti e altre più rilassanti all’interno dello stesso ciclo di pedalata.

Le dimensioni del display e la ricchezza di informazioni fornite, come per esempio velocità massima raggiunta, velocità media, calorie bruciate, chilometri percorsi e battito cardiaco, sono tutte discriminanti che rendono l’ellittica più completa (e costosa).

 

Motivazioni

Le informazioni sull’allenamento che stai svolgendo, oltre a permetterti di monitorare il tuo stato fisico e a tenere d’occhio valori importanti per la salute, hanno anche un valore significativo in termini di motivazioni.

Ottenere risultati di un certo tipo ed essere gratificati per lo sforzo fatto, sono ottime spinte per continuare ad allenarti e cercare, di volta in volta, di migliorare quanto fatto in precedenza e raggiungere nuovi obiettivi.

Anche in virtù di questo aspetto, comparando le migliori marche presenti sul mercato, dovresti scegliere un modello che sia confortevole durante l’utilizzo, che si adatti al meglio alle tue misure e che possa eventualmente essere riposto con facilità, soprattutto se lo spazio nel tuo appartamento è limitato. In questo caso sappi che sul mercato ci sono anche modelli richiudibili.

 

Le migliori ellittiche del 2018

 

Amate il fitness così tanto da non potere mai smettere di allenarvi? Avrete di certo pensato di attrezzare un angolo del vostro salotto con gli attrezzi utili per il vostro esercizio quotidiano, che ne pensate di dare un’occhiata insieme a noi per trovare la bici ellittica che meglio vi si addice?

Ecco per voi i nostri consigli d’acquisto per facilitare la comparazione tra le migliori offerte del momento.

 

Prodotti raccomandati

 

Kettler Axos Cross M 

 

1.Kettler Axos Cross MCominciamo da quella che secondo noi è la migliore ellittica del 2018, vediamo insieme perché e quali sono le sue caratteristiche più interessanti.

Si tratta di una tra le ellittiche Kettler più vendute attualmente, la qualità della marca tedesca ne fa un attrezzo robusto e stabile, adatto ad un uso intensivo e semi professionale. È l’ideale per scolpire cosce e glutei, ma con questo attrezzo è possibile allenare tutta la muscolatura ottenendo risultati eccellenti. È opportuno però ricordarsi di non strafare, gli esercizi su bici ellittica sono particolarmente impegnativi ed è consigliabile cominciare con brevi sedute di un quarto d’ora se non si è allenati.

La regolazione dello sforzo in questo modello è manuale, lo stesso atleta che la usa stabilisce l’intensità dell’esercizio prima di cominciare l’allenamento scegliendo uno tra gli otto livelli di frenaggio magnetico disponibili.

Il misuratore di pulsazioni si trova direttamente sui manubri e calcola lo sforzo cardiaco automaticamente, segnalandolo sul display in modo da calibrare in autonomia l’intensità dell’esercizio.

Ogni recensione che si rispetti deve fornire al lettore un elenco dei pregi e dei difetti di ogni prodotto e la nostra guida per scegliere la migliore ellittica non è certo da meno. Analizzali a fondo per capire se questo è il modello che fa per te. Nel caso, decidere dove acquistare il prodotto è facile, basta fare click sul link che segue.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Se la Kettle Axos Cross ha dominato la nostra classifica, è in primo luogo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Con una spesa ancora contenuta, infatti, ti potrai portare a casa un attrezzo di qualità quasi professionale.

Robustezza:

Come succede per la maggior parte dei prodotti di marca tedesca, anche questa ellittica è davvero robusta e ben fatta e dovrebbe durare a lungo senza darti particolari problemi.

Funzioni:

Questa ellittica è dotata di una serie di utili funzioni per trarre il meglio da ogni allenamento. Inoltre, è l’utente stesso a stabilire la forza del frenaggio magnetico, dosando l’allenamento secondo preferenza.

Contro
Ingombro:

Purtroppo questa ellittica non è pieghevole, per cui resterà sempre piuttosto ingombrante anche nei periodi di non utilizzo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€499)

 

 

 

Kettler Skylon 1 

 

5.Kettler Skylon 1Eccoci alla fine di questa classifica, abbiamo scelto di recensire questo modello che risponde ai bisogni di chi si chiede quale ellittica richiudibile comprare. Perché ci piace, in fondo, mostrare anche a chi viene a trovarci la nostra attenzione alla forma fisica, ma a volte le necessità di spazio in casa ci costringono a dovere ordinatamente riporre in un angolino l’attrezzo dopo il suo uso.

Questo modello della marca tedesca Kettler offre le principali caratteristiche che ci aspettiamo di trovare in una bici ellittica, in più è pensata in modo da ridurre l’ingombro quando è ripiegata. È dotata di computer con otto programmi d’allenamento in memoria in modo da avere una guida per bilanciare gli esercizi in modo efficace. Ha un sistema frenante magnetico che si regola su 16 livelli per regolare l’intensità di sforzo in maniera assolutamente personale e graduale.

Anche questa bici è dotata di sistema di rilevazione dell’intensità dello sforzo cardiaco, ma in questo modello la rilevazione delle pulsazioni si fa a riposo, quindi una volta terminato l’esercizio.

Concludiamo di nuovo la recensione con un elenco dei pregi e dei difetti del modello in questione. Sono informazioni preziose che permetteranno di prendere la giusta decisione e di acquistare un prodotto di cui non avremo da pentirci.

Pro
Richiudibile:

Se hai intenzione di disporre la tua ellittica in una stanza che utilizzerai anche per altri scopi, ti farà comodo la possibilità di poterla richiudere e guadagnare così spazio prezioso.

Professionale:

Questo prodotto è una spanna sopra molti altri in quanto a qualità e numero di funzioni. Esemplare, in tal senso, la presenza di otto programmi di allenamento integrati grazie ai quali poter orientare la nostra attività fisica.

Contro
Costosa:

Kettler Skylon 1 non è alla portata di tutte le tasche. Una spesa così ingente è possibile solo in caso di grosse disponibilità economiche o se si ha davvero bisogno di un attrezzo quasi professionale.

Pesante:

Sarà anche richiudibile, ma è anche davvero pesante! Con il suo peso che sfiora gli 80 chili farai bene a non volerla spostare di continuo da un angolo a un altro della casa.

 

Acquista su Amazon.it (€990)

 

 

 

Toorx ERX-90

 

La bici ellittica ERX-90, prodotta da Toorx, è un attrezzo ginnico progettato esclusivamente per l’uso domestico.

È dotata di un volano del peso di 14 chilogrammi e di un sistema di frenaggio magnetico con regolazione elettronica dello sforzo; la console integra un display LCD retroilluminato, sul quale è possibile visualizzare le informazioni relative alla sessione di allenamento, come la velocità, la distanza percorsa, le calorie bruciate, il tempo di percorrenza e la frequenza cardiaca.

Lo stesso display è utilizzato anche per impostare le sessioni di allenamento, utilizzando i 12 programmi predefiniti, oppure programmandone di propri, selezionando tra i 16 differenti livelli di sforzo.

Le sue dimensioni, 138,5 x 59,5 x 164 centimetri circa, le permettono di occupare poco spazio e di adattarsi bene anche ai piccoli ambienti.

Secondo gli acquirenti si tratta di un’ellittica con un ottimo rapporto qualità-prezzo, le prestazioni non sono “professionali”, ma è eccellente per l’uso domestico.

Pro
Attrezzo Indoor:

Ha il vantaggio di essere progettata appositamente per l\'uso domestico, quindi le sue dimensioni sono compatte e non occupa molto spazio, inoltre vi permetterà di allenarvi comodamente in casa, senza essere costretti a frequentare per forza una palestra.

Programmi:

I 12 programmi di allenamento preimpostati vi faciliteranno moltissimo le vostre sessioni di allenamento, e in ogni caso potrete regolare i parametri secondo le vostre personali necessità.

Schermo:

Grazie al display LCD retroilluminato, oltre a programmare le sessioni, potrete anche tenere sempre sotto controllo tutte le informazioni importanti: la frequenza cardiaca, le calorie bruciate, la distanza coperta e molto altro.

Sistema di frenaggio:

Motorizzato e integrato nell\'ellittica, vi offre la possibilità di selezionare fino a 16 differenti livelli di sforzo, a seconda delle vostre necessità.

Contro
Inglese:

L\'unica pecca, secondo alcuni acquirenti, è che il sistema operativo e tutte le informazioni mostrate sul display, sono soltanto in lingua inglese, ma ci si fa presto l\'abitudine.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Franchinishop Stepper Cross-Trainer 

 

2.Franchinishop Stepper Cross-TrainerVorremmo avere in casa la migliore cyclette ellittica in circolazione per potere ottenere il massimo dalle nostre sedute d’allenamento quotidiano e ma senza rischiare di farci del male involontariamente. Proviamo a vedere insieme se le caratteristiche di questa bici corrispondono alle nostre effettive necessità.

Ha una struttura solida in acciaio e un peso complessivo di 20 chili circa, il che dà a questo attrezzo stabilità e fermezza. Consente di lavorare in due modalità distinte a seconda del tipo di allenamento desiderato. Si può usare come cyclette classica, quindi da seduti, con la possibilità di regolare l’intensità di sforzo della pedalata. Il lavoro in piedi permette di modellare pressoché ogni fascia muscolare senza però gravare eccessivamente sulle articolazioni, quindi in tutta sicurezza. Ideale per tonificare le gambe e i glutei, può essere usata in modo da ridurre il giro vita.

Il display LCD visualizza le informazioni principali durante l’attività, quindi durata dell’allenamento, calorie consumate, velocità e distanza percorsa, per monitorare in poche mosse i miglioramenti della nostra performance.

La nostra esperienza con questo prodotto e i pareri di tanti altri utenti ci hanno permesso di creare una lista dei vantaggi e degli svantaggi offerti da questa ellittica. Tienili bene a mente per essere certo di fare la scelta giusta.

Pro
Doppia funzione:

Uno dei più grandi pregi di questa ellittica è quello di poter essere usata sia in piedi che come una vera e propria cyclette. In questo modo si potrà lavorare su un grandissimo numero di muscoli e variare tipo di attività per essere sempre motivati e pieni di energia.

Ingombro:

Questo modello combinato è meno ingombrante di tanti altri sul mercato. Se hai una camera molto piccola in cui prevedi di installare la tua ellittica, quella giusta per te potrebbe essere proprio questa.

Display:

Il display consente di tenere agilmente sott’occhio tutti i valori principali, come tempo, velocità, distanza e calorie. Il resto serve a poco!

Contro
Manubrio:

Peccato per l’assenza di un manubrio centrale degno di questo nome quando si usa l’attrezzo in modalità cyclette. Avrebbe rappresentato la ciliegina sulla torta.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un’ellittica

 

Cos’è un’ellittica? Chi non è avvezzo alla terminologia di attrezzi per palestre e fitness potrebbe non sapere che si tratta semplicemente di una cyclette in grado di allenare diverse parti del corpo allo stesso tempo. Il nome deriva dal movimento che si compie mentre si pedala, diverso dalla solita rotazione, e, appunto, ellittico.

Come funziona

Per riuscire a tenere l’equilibrio l’a,ttrezzo è dotato di due maniglie, che, a ogni movimento, oscillano avanti e indietro, allenando così in modo blando ma efficace anche braccia, spalle e petto.

Un vero e proprio attrezzo completo che potrebbe fare la gioia di chi non ama recarsi in palestra e preferisce eseguire praticare esercizio fisico mentre è comodamente in casa.

L’impiego di tempo necessario per recarsi in palestra dopo una giornata estenuante di lavoro può infatti non essere particolarmente gradito ai più. La scelta di un’ellittica potrebbe essere in grado di cambiare le vostre abitudini, stimolandovi a perseguire uno stile di vita più sano.

 

Quale modello acquistare

In base al vostro budget potrete puntare a un modello più o meno accessoriato, dotato di funzioni aggiuntive come la misurazione del battito cardiaco, la presenza di una resistenza elettromagnetica o una migliore gestione dei programmi di allenamento disponibili.

La maggior parte delle ellittiche è comunque dotata di un comodo display LCD per visualizzare tutte le informazioni necessarie durante l’esercizio come per esempio la velocità, le calorie consumate e i chilometri percorsi.

 

Montaggio complesso

Il montaggio di questi attrezzi non è dei più semplici, vi invitiamo quindi a rivolgervi a un esperto o, qualora vogliate cimentarvi, è consigliato seguire in modo dettagliato le istruzioni presenti all’interno della confezione. Considerato anche il peso considerevole e le dimensioni generose della maggior parte dei modelli, è bene decidere preventivamente dove verrà installata la macchina, non sarete così costretti ad affaticarvi per spostarla successivamente.

L’allenamento

Dopo aver provveduto al montaggio sarete pronti per utilizzare la vostra ellittica. Ancorate saldamente le mani afferrando le maniglie e salite sui pedali, così non perderete l’equilibrio.

Accendete il display tramite la pressione dell’apposito pulsante, identificato solitamente dalla dicitura “ON”. Potrete ora regolare le impostazioni per l’allenamento in base alle vostre esigenze. I modelli più costosi sono generalmente dotati di allenamenti pre-impostati, numerati in base al livello di difficoltà. Potrete iniziare dal più basso e procedere aumentando man mano che le vostre prestazioni migliorano.

Per la rilevazione del battito cardiaco è necessario tenere saldamente le maniglie nel punto dove sono collocati i sensori che rilevano le pulsazioni. Qualora vi stiate affaticando più del dovuto sarebbe meglio rallentare il ritmo senza smettere di colpo dal momento che potrebbe avere un effetto dannoso e causarvi dei capogiri.

 

Chiedere il parere del medico

Non sottovalutate la preparazione fisica necessaria per sottoporsi ad allenamenti intensivi e, prima di acquistare e utilizzare il dispositivo parlatene con il vostro medico di fiducia per consigli di natura medica.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Confidence 2 in 1

 

3.Confidence 2 in 1Continuiamo il nostro percorso tra le migliori ellittiche vendute online con questo modello di cui vediamo brevemente le caratteristiche principali.

In un solo attrezzo che occupa uno spazio contenuto, troviamo il sedile con i pedali per essere usato come tradizionale cyclette, oppure le pedane laterali che ne permettono l’uso in piedi.

La resistenza regolabile del manubrio e dei pedali permette l’uso in entrambi i sensi di marcia, avanti e opposto, per allenare diverse fasce muscolari a seconda del tipo di esercizio scelto. Il display frontale segnala le informazioni basilari, cioè tempo, velocità, distanza e calorie bruciate. Questo attrezzo è adatto ad un uso domestico e quindi non eccessivamente intensivo. È pur vero che l’ellittica in generale non dovrebbe essere usata troppo a lungo, dal momento che le zone muscolari interessate sono parecchie, lo sforzo totale risulta essere importante anche per persone allenate. Un uso ideale parte da un quarto d’ora ma una seduta non dovrebbe mai superare la durata di tre quarti d’ora.

Confidence 2 in 1 è l’ellittica più economica tra quelle che abbiamo inserito nella nostra classifica. Ovviamente, ciò comporta anche qualche difetto non riscontrato nei prodotti di fascia superiore. Vediamo un elenco completo dei suoi pro e contro.

 

Pro

Economica: Come detto, è un prodotto molto economico. Con l’equivalente di un paio di mesi di abbonamento a una palestra si può avere in casa un attrezzo molto allenante e sicuro.

Doppia funzione: Anche questa ellittica, come la precedente, funziona anche come cyclette. Potrai quindi sforzare muscoli diversi per non incorrere in problemi di sovraffaticamento.

 

Contro

Montaggio e istruzioni: Il montaggio non è dei più semplici e a complicare le cose concorrono le istruzioni disponibili soltanto in inglese. In due persone, comunque, dovreste riuscire a completarlo prima di perdere la pazienza!

Rumoroso: Nessuna di queste macchine è del tutto silenziosa, ma il rumore di questo modello è un po’ superiore alla media. Evita di utilizzarlo in orari “sensibili” se hai dei vicini brontoloni.

button-IT-2

 

 

 

Diadora Vicky

 

4.Diadora VickyContinuammo la nostra recensione su come scegliere una buona ellittica per dimagrire in vista della prova costume sempre più vicina. È il turno del modello di ellittica proposto da Diadora, si tratta di un attrezzo dalle linee essenziali e poco ingombrante, discreto anche visivamente tanto che non stona eccessivamente in salotto vicino la piantana a terra dalle linee soft.

Ha in dotazione entrambe le modalità d’uso, cioè spingendo sui pedali come fosse una cyclette, ma senza sellino. Oppure lavorando su le pedane laterali per permettere un movimento più fluido e armonico accompagnato ai manubri che permettono di allenare spalle e braccia.

Ha una resistenza magnetica che rende fluente la pedalata, senza interruzioni o movimenti a scatti. Le regolazioni di sforzo sono otto e si possono impostare manualmente per decidere con quale intensità effettuare il nostro allenamento. Lo sforzo come già ribadito, va tenuto costantemente sotto osservazione e il rilevatore palmare della frequenza cardiaca informa in tempo reale dell’effettivo carico dell’esercizio sul fisico.

Il display LCD di 5cm visualizza rapidamente e con chiarezza le informazioni di cui si ha bisogno direttamente sotto l’occhio di chi si allena.

Se hai intenzione di scegliere la tua ellittica optando per uno dei modelli con i prezzi più bassi, assicurati prima che non abbia qualche difetto che la renda una pessima soluzione per te. Ecco pregi e difetti della Diadora Vicky.

 

Pro

Resistenza magnetica: Questo modello di ellittica offre una resistenza magnetica che è possibile regolare manualmente su otto intensità diverse. In questo modo il percorso di allenamento sarà lineare e progressivo e accompagnerà il tuo sviluppo muscolare.

Movimento fluido: Diadora Vicky permette di compiere un movimento ampio e fluido. Così si grava meno sulle ginocchia e si riduce il rischio di incorrere in fastidi di vario genere.

 

Contro

Fragile: Queste ellittica non appare tra le più solide da noi provate. Rappresenta quindi un’ottima scelta per ragazzi e ragazze che non abbiano una corporatura troppo robusta, altrimenti è meglio scegliere un prodotto più professionale.

Ingombrante: Piuttosto voluminosa, questa ellittica non può essere piegata su se stessa ed è quindi molto ingombrante. Tienilo a mente prima di decidere di acquistarla.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (31 votes, average: 4.67 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.