La migliore graffettatrice

Ultimo aggiornamento: 20.11.17

Graffettatrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

Scopri subito quali sono le due migliori graffettatrici per noi: al primo posto, Stanley STHT6-70414 che consente di sparare anche chiodini e offre uno standard assai elevato di sicurezza per via di alcuni particolari accorgimenti. Molto robusta e potente, Bosch HT14 è realizzata in acciaio ed è invece la classica graffettatrice elettrica da tappezziere, utilizzabile su tutti i materiali, dalla stoffa al legno. Entrambe permettono di regolare la potenza del colpo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore graffettatrice

 

Una graffettatrice è un dispositivo che serve per applicare un punto metallico e unire così due o più fogli. All’apparenza può sembrare che un modello valga l’altro ma, in realtà, sul mercato ve ne sono di molte tipologie diverse.

Ecco perché qui di seguito troverai una guida con informazioni e suggerimenti su quali aspetti tenere in considerazione prima di scegliere la graffettatrice che si adatti alle tue esigenze lavorative.

1.Stanley STHT6-70414

 

Guida all’acquisto

 

Quale versione?

Questa è la prima domanda alla quale devi dare una risposta e per farlo è necessario che tu sappia per quale tipologia di lavoro ti troverai più di frequente a utilizzare una graffettatrice. Diciamo che sul mercato è possibile trovarne di due versioni: manuali ed elettriche, con le prime che sono sicuramente quelle con cui avrai maggior dimestichezza perché sono diffuse un po’ in tutti gli uffici e le scuole.

Tra i modelli manuali, le più comuni sono le graffettatrici a pinza (dette anche pinzatrici) che sono tipicamente in grado di cucire insieme al massimo una decina di fogli di carta. In linea generale si tratta dei dispositivi più economici e di più frequente utilizzo, adatti per la stragrande maggioranza di usi, fatta eccezione la necessità di tenere insieme un numero più elevato di fogli.

Nel caso di lavorazioni particolari, invece, ci sono le graffettatrici a braccio lungo che consentono di raggiungere punti più “lontani” dal bordo del foglio, oppure quelle da tavolo che hanno come tratto distintivo la capacità di cucire e realizzare, per esempio, un fascicolo da un numero molto più elevato di fogli di carta (fino a un massimo di 250). Si prestano dunque per essere utilizzate in alcuni uffici con elevate produzioni di documenti cartacei o nelle copisterie.

 

La versione elettrica

Se le graffettatrici manuali obbligano a eseguire l’operazione di pinzatura esercitando una certa forza fisica (proporzionale alla quantità di fogli di carta che avrai bisogno di unire), quelle elettriche si occupano di tutto, liberandoti da ogni tipo di sforzo.

Tutte le migliori marche realizzano sia spillatrici manuali sia elettriche e queste ultime si caratterizzano per una grande differenza di forme e funzionalità. Diciamo che, sostanzialmente, sono in grado di pinzare tra loro un numero molto elevato di fogli, in modo estremamente rapido e preciso e con una grande velocità. Si prestano dunque per essere utilizzate ove ci sia la necessità di realizzare una grande quantità di fascicoli.

Mettendo a confronto i prezzi emerge piuttosto chiaramente come le graffettatrici elettriche siano più costose e destinate a un utilizzo spiccatamente professionale.

2.Bosch HT 14

 

Punti metallici

Così come le graffettatrici non sono tutte uguali, allo stesso modo anche le graffette che vengono applicate sui fogli non lo sono. Nella classifica degli aspetti di cui tenere conto, dunque, non dimenticare di prestare attenzione al tipo di punti metallici che desideri utilizzare, perché ne esistono di molte tipologie differenti.

In linea generale i punti sono identificati da due valori: larghezza e altezza, solitamente espressi da una coppia di numeri. Per fare un esempio, se trovi l’indicazione di una graffetta con misura 24/6 significa che ha una larghezza di 24 millimetri e un’altezza di 6.

Se utilizzerai con una certa frequenza la spillatrice, magari scegliendola dopo aver consultato le nostre recensioni, ti consigliamo di prendere in considerazione anche l’acquisto di una levapunti, ovvero un accessorio che consente di rimuovere il punto metallico qualora tu l’abbia fissato in modo non corretto.

 

Le migliori graffettatrici del 2017

 

Indeciso su quale graffettatrice comprare? Togliti ogni dubbio consultando i nostri consigli d’acquisto: seguono una scrupolosa comparazione tra i modelli di graffettatrici più venduti dell’anno, alla ricerca dei punti di forza e di debolezza di ciascuno!

 

Prodotti raccomandati

 

Stanley STHT6-70414 

 

1.Stanley STHT6-70414A nostro avviso, il titolo di migliore graffettatrice del 2017 se lo aggiudica questo modello elettrico della Stanley. A dare una marcia in più a questo attrezzo è la possibilità di “sparare” non solo graffette (tipo A da 6 – 8 – 10 – 12 – 14 mm) ma anche chiodini (tipo J da 12 e 15 mm). Una macchina molto versatile e utile per i lavoretti di fai da te, quindi. Se la userete correttamente, non avrete mai bisogno di impugnare un martello per fissare ulteriormente chiodi e graffette: saranno penetrati già perfettamente. La graffettatrice è dotata di un’impugnatura molto comoda, con inserti in gomma morbida; si maneggia bene e ha un filo di 2,43 metri che dovrà occasionalmente essere allungato mediante prolunga.

Ha un ottimo sistema di sicurezza che evita un utilizzo accidentale dello strumento e un regolatore per l’intensità del colpo con cui giostrare per eseguire alla perfezione i propri lavoretti.

Una delle poche pecche riscontrate dagli utenti è l’assenza di chiodini e graffette al momento dell’acquisto e un imballaggio un po’ scadente.

La nostra guida oggi ti aiuta a districarti fra le varie offerte sul mercato, consigliandoti la graffettatrice che fa al caso tuo. Questa della Stanley potrebbe interessarti, noi ti daremo i pregi e i difetti del prodotto, starà a te valutarne l’acquisto.

 

Pro

Sicurezza: Si può regolare l’intensità del colpo e l’attivazione ha un sistema che la fa partire solo nel momento in cui è pressata a un oggetto.

Versatilità: Può utilizzare non solo graffette di tipo A, ma anche chiodini di tipo J. Questo le permette di essere molto utile per i lavoretti domestici e per evitare di usare il martello.

Impugnatura: Comoda e molto pratica, l’impugnatura si adatterà saldamente alla tua mano e tenerla non sarà affatto una fatica, così come lavorarci.

 

Contro

Assenza chiodini: In dotazione con il prodotto, sarebbe stato opportuno munirla già di graffette e chiodini, evitando così di dover costringere l’acquirente a procurarsele per conto suo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€39,9)

 

 

 

Bosch HT 14 

 

2.Bosch HT 14Se avete bisogno di riparare un divano o eseguire altri lavori di tappezzeria, questo modello della Bosch potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di una graffettatrice manuale realizzata in solido acciaio, utilizzatissima per questo genere di lavori per la sua capacità di rilasciare sempre una graffetta a ogni colpo, caratteristica apparentemente scontata ma propria soltanto delle migliori graffettatrici.

Meno versatile e potente del modello precedente, è un acquisto da tenere sempre in considerazione soprattutto in caso di offerte perché accelererà di molto l’esecuzione di tanti piccoli lavori domestici. Nonostante l’ossatura in acciaio, è abbastanza leggera da poter essere utilizzata con costanza. Permette di regolare la potenza di penetrazione e di mantenere chiusa l’impugnatura per minimizzare l’ingombro.

Attenzione alla scelta delle graffette, non presenti al momento dell’acquisto. Dovete scegliere il tipo 53 della Bosch (larghezza 11.4 mm, spessore 0.74 mm, altezza tra 8 e 14 mm) o comunque graffette di queste dimensioni.

Se hai una passione per i lavori domestici, nei tessuti, nei mobili, nelle cornici questa graffettatrice della Bosch è proprio l’ideale per te. Se dopo averne letto la recensione sarai convinto, ti daremo anche l’informazione su dove acquistarla.

 

Pro

Solidità: La struttura realizzata in acciaio la rende un prodotto solido e affidabile, tanto che i pareri di alcuni utenti si sono trovati concordi nel ritenerla anche un prodotto dall’uso professionale.

Potenza: Non solo la possibilità di regolarne la potenza, ma a sorprendere è proprio la potenza, tanto da poter usare la graffettatrice su cartoni compressi ma anche sul legno.

Efficienza: Si tratta di un prodotto Bosch e questo già ci rassicura. Il fatto poi che la graffettatrice non si inceppi quando la si utilizza, come molti prodotti simili, la rende strumento prezioso.

 

Contro

Graffette: Non molto chiaro nella spiegazione quale sia il tipo di graffette da utilizzare.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€19,39)

 

 

 

Led Leds 3RGG 

 

3.Led Leds 3RGGSul terzo gradino del nostro podio delle migliori graffettatrici vendute online troviamo un modello ad aria compressa che funge anche da spillatrice. Solido e compatto, lavora con graffette da 6 a 16 mm di lunghezza e 12,7/12,8 mm di larghezza, una manciata delle quali viene fornita al momento dell’acquisto.

È un prodotto pensato per usi professionali che non stona nella casa di semplici appassionati di bricolage e fai da te, anche perché dotato di un affidabile sistema di sicurezza contro l’azionamento accidentale. Per poter funzionare, la macchina deve essere saldamente appoggiata contro la superficie di lavoro, altrimenti il colpo non parte. Bastano pochi minuti per prendere confidenza con il sistema ad aria compressa e ottenere ottimi risultati nel proprio lavoro.

Il costo contenuto e la chiave esagonale per la manutenzione, la boccettina di olio lubrificante e la valigetta incluse nel prezzo aggiungono ulteriore valore a questo articolo, valida alternativa ai sistemi elettrici e manuali.

In questo modello troviamo non solo efficienza e buone prestazioni ma anche sicurezza e una buona relazione prezzo-prodotto. Questo nuova graffettatrice che ti presentiamo potrebbe destare la tua attenzione, dovrai solo leggere le nostre considerazioni.

 

Pro

Oggetti inclusi: La valigetta dove depositare gli strumenti, l’olio lubrificante, la chiave esagonale per la manutenzione sono tutti oggetti in dotazione che arricchiscono il prodotto.

Sicurezza: Non può essere azionata accidentalmente, questo è una buona qualità per un prodotto come questo che all’efficienza unisce la sicurezza.

Rapporto qualità prezzo: Considerando le buone prestazioni e le qualità elencate non si può constatare come il prezzo sia un altro punto a suo favore.

 

Contro

Aria: Certe volte capita che usando la graffettatrice esca dell’aria dall’attacco. Non sarà un problema irrisolvibile, ma è qualcosa da tenere in considerazione.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€28,35)

 

 

 

Mannesmann M48440

 

4.Mannesmann M48440Al di sotto del podio troviamo ancora una volta un prodotto dalle caratteristiche diverse rispetto ai precedenti. In questo caso si tratta infatti di un set composto da sparapunti e leva-graffette, con tanto di graffette e chiodi già forniti. Il tutto a un prezzo irrisorio, soprattutto se si pensa che l’attrezzo è tutto made in Germany e quindi di qualità assicurata.

La graffettatrice è ergonomica e facile da utilizzare, perfetta per lavori di tappezzeria (per esempio per foderare una poltrona o un divano) e piccoli lavoretti con il legno. Molto versatile, vanta un rapporto qualità/prezzo invidiabile.

Tra i pochi contro, la presenza di istruzioni soltanto in tedesco (ma imparare a usare lo strumento non è difficile) e l’eccessiva morbidezza delle graffette comprese nella confezione, comunque utilizzabili per la maggior parte degli scopi.

Ovviamente è meno potente dei modelli precedenti e in particolare delle graffettatrici elettriche, ma fa il suo lavoro senza problemi.

Se cerchi il prodotto più economico sul mercato, sei arrivato al momento giusto. Qui c’è una graffettatrice a un prezzo davvero conveniente e che naturalmente svolge il suo dovere. Il fatto che sia un prodotto tedesco dovrebbe rassicurarti.

 

Pro

Costo: Un prezzo davvero basso rispetto alle altre fin qui recensite. È un marchio tedesco e quindi unisce un costo appetitoso alla qualità.

Semplice: Molto intuitiva nell’uso, sarà facile e immediata sia nelle operazioni domestiche sia nel ricaricarla con le apposite graffette.

 

Contro

Istruzioni: Sono in tedesco e quindi praticamente inservibili per chi non conosce la lingua. Fortunatamente il prodotto è semplice nell’uso, ma c’è chi potrebbe trovare comunque delle difficoltà.

Si inceppa: Alcune volte, soprattutto con graffette non originali, tende a incepparsi e a bloccarsi. Deve quindi essere sbloccata con alcune tediose procedure.

Acquista su Amazon.it (€19,38)

 

 

 

Einhell BT-EN 20

 

5.Einhell BT-EN 20Se il vostro dubbio riguarda soltanto come scegliere una buona graffettatrice elettrica sarete contenti di sapere che la nostra classifica si chiude con un altro modello di questo tipo. Potrete così comprendere meglio anche pregi e difetti del modello targato Stanley che ha aperto la nostra top 5.

Arricchita da istruzioni dettagliate in molte lingue, questa graffettatrice, seppur non pensata per uso strettamente professionale, permette di svolgere molti lavori di tappezzeria e sul legno, mentre è inadatta ad altre superfici come il cemento.

La possibilità di utilizzare punti di tante dimensioni diverse è sia un pro che un contro, in quanto si rischia spesso di adoperare quella sbagliata per un dato lavoro.

È dotata di beccuccio di sicurezza, indicatore dei punti residui e regolatore per la forza di battuta.

In definitiva, un ottimo modello elettrico che rispetto al primo della lista risulta leggermente meno professionale, ma comunque valido.

Un modello elettrico per uso non professionale di cui ora ti daremo punti di forza e quelli che ci hanno lasciato più perplessi. Non ti spaventi il prezzo che è interessante, considera solo quali sono le tue priorità e che tipo di lavori devi svolgere.

 

Pro

Selettore forza: Comoda e interessante la possibilità di scegliere la forza di battuta delle graffette. Questo ti permetterà di lavorare su diverse superfici, assecondando i tuoi bisogni.

Istruzioni: A differenza di altri recensiti, queste istruzioni cancelleranno ogni tuo dubbio perché si trovano tutte le lingue e anche l’italiano.

 

Contro

Potenza: Lascia un po’ a desiderare per esempio sui muri ma anche su legni più resistenti. Insomma non tutte le superfici sembrano essere adatte all’uso di questo prodotto.

Graffette: Se si vogliono le graffette compatibili con questo strumento, è importante sapere che non sarà facile acquistarle e trovarle.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.