La migliore pistola per verniciare

Ultimo aggiornamento: 31.07.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Pistole per verniciare – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2021

 

Verniciare può essere un compito parecchio impegnativo e dispendioso a livello di tempo, soprattutto senza il giusto utensile. Per questo consigliamo a tutti gli hobbisti o a chi deve fare dei lavoretti in casa di procurarsi una buona pistola per verniciare. Con la nostra guida ci proponiamo di aiutare i lettori a orientarsi tra la miriade di modelli presenti sul mercato, in modo che possano acquistare quello più adatto per le loro esigenze e investire bene i propri risparmi. Nel caso non si abbia tempo di leggerla tutta, consigliamo subito Tacklife SGP15AC una pistola potente e pratica. In alternativa si potrà optare per Wiltec – HVLP 827A1 dotata di HVLP, un sistema per ridurre lo spreco di vernice utilizzata.

2

Commenti
degli utenti

8

Prodotti
analizzati

8

Ore
investite

 

Tabella comparativa

 

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore pistola per verniciare

 

Chi deve fare qualche lavoretto domestico di verniciatura potrebbe davvero gradire una pistola per verniciare. Questo comodo utensile permette di risparmiare tempo e fatica nella manutenzione delle pareti di casa. Visto che sul mercato ci sono davvero tanti modelli, è una buona idea confrontare i prezzi di quelli presenti nella nostra classifica, dei quali sarà possibile leggere la recensione. Inoltre qui di seguito si troveranno dei pratici consigli d’acquisto che aiuteranno a capire quali sono le caratteristiche principali da cercare in un prodotto.

Guida all’acquisto

 

Potenza

Una delle caratteristiche più importanti da analizzare quando si cerca una pistola per verniciare è la potenza in watt del modello. Il wattaggio determina l’efficacia del getto e la sua lunghezza, per questo chi deve fare dei lavori molto lunghi o impegnativi dovrà optare per una pistola per verniciare dotata di un buon valore. I modelli più performanti arrivano o superano i 650 watt, una potenza più che sufficiente per verniciare gli ambienti ottenendo ottimi risultati.

Bisogna contare però che i modelli della migliore marca dotati di grande potenza solitamente avranno un prezzo più elevato, quindi è consigliabile valutare bene l’utilizzo che si deve fare della pistola per verniciare. Nel caso non si abbia bisogno di un articolo troppo performante allora è meglio comprarne uno meno costoso e risparmiare.

 

Modalità

Le migliori pistole per verniciare possono avere diverse modalità che le rendono versatili e pratiche, in modo da poter far fronte a varie esigenze. Solitamente le tre opzioni principali dei modelli più venduti consistono nello spruzzo orizzontale, verticale e circolare che potranno essere alternati cambiando l’ugello dell’utensile. Gli ugelli sono in dotazione del prodotto, quindi non si dovranno spendere altri soldi per procurarseli.

Queste modalità permettono di alternare lo spruzzo e sono davvero ideali per lavori di precisione. Le pistole per verniciare più tecnologiche dispongono di HVLP, una funzione che permette di ridurre lo spreco di vernice del 35%. Chi deve verniciare pavimenti e soffitti, dovrebbe acquistare una pistola per verniciare con la funzione “ConstantFeed” che garantisce un flusso costante ed evita che lo spruzzo si interrompa.

Maneggevolezza e pulizia

Prima di acquistare una pistola per verniciare è bene assicurarsi che sia molto maneggevole ed abbia un peso ridotto, al fine di poterla adoperare senza affaticare la mano e il polso. Questa è una caratteristica di cui tenere conto specialmente se si devono affrontare lavori particolarmente lunghi e pesanti, o magari nel caso si debba riverniciare un soffitto, cosa che potrebbe richiedere uno sforzo maggiore rispetto a un muro.

È bene quindi che anche con il serbatoio pieno di vernice, la pistola risulti comunque maneggevole. A proposito di serbatoio, una volta finito di lavorare sarà il caso di pulirlo per bene in modo da assicurarsi che la pistola per vernice funzioni correttamente al prossimo utilizzo. Solitamente nella confezione di un modello si troveranno anche diversi utensili per la pulizia e la manutenzione che faciliteranno non poco l’operazione.

 

Le migliori pistole per verniciare del 2021

 

Nei nostri consigli d’acquisto abbiamo cercato di distinguere le caratteristiche principali da conoscere per sapere come scegliere una buona pistola per verniciare. Adesso passiamo alla parte della guida dove si troveranno le recensioni dei modelli venduti online presenti nella nostra classifica. Queste potranno essere un valido aiuto per effettuare una comparazione tra le offerte e acquistare la migliore pistola per verniciare per le proprie esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Tacklife SGP15AC

 

La pistola a spruzzo per verniciare di Tacklife colpisce per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo, non a caso è uno dei modelli più venduti e apprezzati dagli utenti. Dotata di 400 W di potenza, potrà essere adoperata con una certa velocità, ideale quindi per chi deve svolgere lavori di verniciatura domestici e non vuole perdere troppo tempo. Le tre diverse modalità di pittura regolabili attraverso ugelli di varie misure permette di direzionare lo spruzzo in verticale, orizzontale o renderlo circolare.

Nonostante le dimensioni, questa pistola è molto leggera, per questo si potrà adoperare per verniciare pareti, staccionate, mobili, veicoli o elettrodomestici senza fare troppa fatica. Avvisiamo i lettori che il getto molto potente della pistola richiede un po’ di pratica per ottenere risultati ottimali e non sprecare troppa vernice.

Quello di Tacklife è uno dei prodotti che potrete trovare nella nostra guida per scegliere la migliore pistola per verniciare. Il suo buon rapporto qualità/prezzo ha convinto molti utenti a sceglierla. Per fugare ogni vostro dubbio, andiamo ad analizzare le sue caratteristiche positive e negative.

Pro
Potente:

Grazie ai suoi 400 watt di potenza, può permettervi di dipingere velocemente l’ambiente domestico, così da farvi risparmiare tempo per altre faccende.

Spruzzo:

Può essere regolato in tre diverse modalità: in verticale, orizzontale o circolare. In questo modo potrete utilizzare il metodo che vi appare più semplice per completare l’opera.

Leggera:

Anche se non è proprio un prodotto piccolo, non è difficile da tenere in mano, per cui non vi affaticherete nel dipingere elementi come una finestra o una staccionata.

Contro
Pratica:

Il getto è molto forte, per cui è necessario fare prima un po’ di pratica per non effettuare errori quando si è già davanti alla parete da pitturare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Wiltec – HVLP 827A1

 

Tra le migliori pistole a spruzzo del 2021 abbiamo trovato questo modello ideale per dei piccoli lavori domestici e accessibile anche a chi non ha un budget molto elevato. Il sistema HVLP (High Volume Low Pressure) consente di distribuire la vernice sulla superficie con uno spreco ridotto del 35%.

Così oltre a poter lavorare con più precisione, lo si farà anche con un certo rispetto per l’ambiente, limitando i danni causati dai residui. Il raggio dello spruzzo è di 280 mm, quindi si potrà adoperare la pistola ad una buona distanza di sicurezza, mentre l’ugello in acciaio inossidabile assicura resistenza e durevolezza nel tempo. I consumatori si sono detti molto soddisfatti anche dalla praticità del prodotto, leggero da maneggiare e facile da pulire.

Non dispone di diverse modalità di spruzzo o ugelli intercambiabili, cosa che per alcuni potrebbe rappresentare un limite.

Uno dei modelli più economici è quello di Wiltec, ideale per piccoli lavori domestici. Cerchiamo di darvi un quadro più completo delle sue caratteristiche, analizzando i suoi pregi e difetti.

Pro
Sistema HVLP:

Grazie a questo metodo è possibile spruzzare la vernice, risparmiandone il 35 %. Questo è un vantaggio non solo per le vostre tasche, ma anche per l’ambiente, nel quale non vengono disperse troppe polveri residue.

Spruzzo:

Il raggio di utilizzo è di 280 mm, molto valido in quanto consente di stare a una certa distanza di sicurezza e di non respirare vernice.

Ugello:

La sua resistenza nel tempo è garantita dal materiale, l’acciaio inossidabile, che non vi lascerà prima di un sostanzioso numero di usi.

Maneggevole:

La sua leggerezza permette a tutti di utilizzarlo senza fatica e ne rende semplice anche la pulizia.

Contro
Accessori:

Non ha ugelli intercambiabili e non c’è la possibilità di cambiare la modalità di spruzzo, limitando la scelta di alcuni utenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Bosch PFS 3000-2

 

Il prodotto di Bosch ha un prezzo più alto rispetto ad altri, ma è giustificato dalle performance garantite che consentono di verniciare legno, lacche e muri grazie ai due diversi ugelli a disposizione. Si potrà lavorare con grande efficacia e rapidità grazie ai 650 Watt di potenza di cui è dotata, inoltre la tecnologia ALLPaint consente di utilizzarla con tutti i tipi di vernice, così non ci si dovranno porre limiti.

Anche a livello di praticità questa pistola per verniciare casa si difende molto bene, infatti il serbatoio “ConstantFeed” alimenta il colore in modo costante, ideale per lavori su pavimenti e soffitti anche perché estremamente maneggevole e leggera.

Una volta esaurita la vernice, sarà un gioco da ragazzi rifornire la pistola grazie al pratico sistema SDS, sebbene la stessa cosa non si possa dire della pulizia, dato che in dotazione non si troverà un accessorio per la manutenzione del condotto.

La validità di questa pistola di Bosch ha conquistato i pareri positivi di tanti acquirenti che l’hanno preferita ad altre. Verifichiamo i pro e i contro di questo articolo, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Potenza:

Con i suoi 650 watt sarà possibile lavorare molto rapidamente e quindi affaticarsi anche di meno.

Tecnologia ALLPaint:

Sarà possibile utilizzare tutti i tipi di vernici che si desidera, così da non doversi limitare a una marca o a una tipologia specifica.

Serbatoio:

Riesce ad alimentare il colore in modo che non dobbiate fermarvi ed evitando di creare discromie sulle superfici sulle quali state lavorando.

Contro
Costo:

Il prezzo è davvero molto alto, per cui dovrete essere disposti a spendere abbastanza pur di servirvi delle sue funzioni avanzate.

Pulizia:

Non è delle più semplici data l’assenza di un attrezzo che aiuti nell’impresa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

BLACK + DECKER HVLP400-QS

 

Nella nostra classifica delle pistole per verniciare non poteva certo mancare un prodotto di BLACK + DECKER, ditta che non ha bisogno di presentazioni nella produzione di utensili per i lavori domestici. Si rivela ideale sia per dipingere interni sia esterni, grazie alla base da terra e al tubo flessibile che la rendono maneggevole e versatile.

Il canestro a doppio coperchio consente di riempirla e svuotarla con estrema facilità, così anche chi è alle prime armi non avrà alcun problema a rifornirla.

Nonostante il prezzo molto conveniente, la pistola è dotata di ben tre modalità di pittura selezionabili ruotando l’ugello che consentono di lavorare in orizzontale, verticale e distribuire la vernice a cerchio. La pulizia del prodotto non risulta particolarmente problematica, anche se deve essere effettuata con una certa frequenza. Inoltre alcuni utenti l’hanno trovata troppo essenziale, adatta quindi solo a piccoli lavoretti domestici.

Black + Decker non poteva che presentare un prodotto che si distingue per le sue qualità positive. Il link più in fondo vi suggerisce dove acquistare questo modello a prezzi bassi. Ricapitoliamo i lati positivi e quelli negativi, per averne un quadro più chiaro.

Pro
Versatile:

La base a terra e il tubo altamente flessibile lo rendono tanto versatile da poterlo impiegare per dipingere sia interni sia esterni. Non dovrete così utilizzare diversi sistemi per rinnovare la casa.

Serbatoio:

Dispone di un doppio coperchio che rende facile riempirlo anche per chi non ha particolare dimestichezza con oggetti del genere.

Modalità:

Basta ruotare l’ugello per selezionare una delle modalità di pittura da preferire: verticale, orizzontale o circolare.

Contro
Pulizia:

Anche se non è particolarmente problematica deve essere fatta costantemente per evitare che il prodotto si rovini.

Funzioni:

Secondo qualcuno, si tratta di un modello molto essenziale, che deve limitare il suo utilizzo a un ambiente prettamente domestico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Motip Spray Master

 

Chi non sa quale pistola per verniciare comprare ad un prezzo veramente basso, allora potrà optare per questo modello di Motip. Ovviamente è inutile aspettarsi performance stellari o funzioni particolari, perché questa pistola estremamente essenziale potrà andare bene solo per dei lavori di verniciatura poco impegnativi.

La sua comodità sta nel poterci montare delle bombolette spray e distribuire la vernice premendo il grilletto della pistola anziché tenere premuto il tappo della bomboletta. Chi si dedica alla street art potrà quindi apprezzare questa comodità che risparmierà parecchi crampi alle dita e oltretutto tenerle pulite.

Un altro punto a favore sta nella sua leggerezza che la rende estremamente maneggevole, quindi forse con un po’ di allenamento potrà essere utilizzata anche per lavori di precisione.

Guardiamo di nuovo insieme i vantaggi e gli svantaggi di questa pistola per verniciare di Motip.

Pro
Comoda:

Per utilizzarla basterà inseririvi una bomboletta spray, che non dovrà essere azionata tramite il tappo in quanto sarà sufficiente premere il grilletto per diffondere il colore. Eviterete così di sporcarvi le mani.

Leggera:

Il suo peso non incide minimamente sulla sua maneggevolezza, in quanto risulta molto facile da gestire.

Contro
Funzioni:

Se vi aspettate un prodotto professionale, non è questo ciò che fa per voi. Le sue funzioni sono infatti molto essenziali e non consentono di effettuare lavori di precisione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una pistola per verniciare

 

Lasciate perdere pennelli e rulli, richiedono troppo tempo e pazienza e poi è anche noioso tingere con questi utensili. Molto più divertente, invece, armarsi di una pistola a spruzzo che nebulizza la vernice sulla superficie interessata, indipendentemente che si tratti di una parete oppure della carrozzeria di un’automobile.

 

 

Preparare l’ambiente

Quando ci si accinge a dipingere una stanza, bisogna preparare l’ambiente, a maggior ragione se si usa una pistola per verniciare. È praticamente certo che le particelle di vernice si sparpaglino ovunque, dunque è fondamentale proteggere il pavimento servendosi di un telo.

Misure protettive devono essere attuate anche per porte e finestre. L’ideale sarebbe togliere tutti i mobili dalla stanza da verniciare ma se non è possibile, bisogna proteggerli coprendoli adeguatamente. Infine, coprite con della carta gommata le prese della corrente e le placche degli interruttori e non dimenticate di indossare una mascherina per evitare che la vernice vi finisca nei polmoni.

 

Diluire la vernice

È noto che la vernice vada diluita ma quando si usa la pistola a spruzzo, è necessario che sia più liquida rispetto alla consistenza che si usa per il pennello. Prediligete la vernice acrilica mentre, se non avete istruzioni dettagliate, per capire se la vernice ha la giusta densità, lasciate cadere un filo di pittura nel recipiente e verificate se si formano bolle in superficie, in tal caso non serve aggiungere altra acqua.

 

 

Regolate la pistola

Se la pistola è usata in verticale oppure in basso, bisogna orientare il tubo di aspirazione in avanti. Se, invece, puntate la pistola verso il soffitto, è necessario orientare all’indietro il tubo. Quando lavorate su ampie superfici, regolare le alette di arrivo dell’aria in modo tale da ottenere un getto piatto. Se si lavora su superfici piccole, allora il getto deve essere circolare.

Per la quantità di vernice da sprizzare, si agisce su un regolatore. Per verificare le regolazioni effettuate è consigliabile fare qualche spruzzo di prova su un cartone o altro materiale, mettendosi a una distanza di circa 20 cm. Se vi rendete conto che la vernice spruzzata si è distribuita uniformemente, la pistola è ben regolata, in caso contrario proseguite con la regolazione.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Le migliori pistole per verniciatura del 2021

 

 

Wiltec HVLP 827A1

 

Il prodotto di Wiltec è considerato unanimemente da chi ha già avuto occasione di provarlo una delle migliori pistole per verniciatura del 2021, adatta tanto per l’hobbistica quanto per lavori domestici più impegnativi.

Tra le sue caratteristiche più importanti troviamo la presenza della tecnologia HVLP, High Volume Low Pressure, che riduce il consumo di vernice del 35% circa, permettendovi di risparmiare notevolmente abbattendo gli sprechi che con un aerografo sono spesso inevitabili.

L’ugello è in acciaio inossidabile ma non può essere cambiato e ha un diametro di 1,4 mm, dimensione standard per questa categoria di prodotti che non sono direttamente alimentati da un motore elettrico ma necessitano di compressore che invii loro l’aria necessaria a farli funzionare.

La capacità del serbatoio è più che soddisfacente, 600 ml, ma ciò che ha convinto maggiormente gli utenti è sicuramente il peso del prodotto. Con i suoi soli 800 grammi risulta uno dei più leggeri della nostra lista, un prodotto che non vi affaticherà nemmeno durante gli utilizzi più intensivi.

Una delle migliori pistole per verniciatura, che può essere utilizzata sia a livello hobbistico sia per lavori più impegnativi, sempre però domestici. Spicca tra tutte la tecnologia HLVP (High Volume Low Pressure) che permette di risparmiare il quantitativo di vernice necessario per completare un lavoro, che viene quantificato nel 35% in meno rispetto a una pistola sprovvista di tale tecnologia.

Pro
Serbatoio:

Con i suoi 600 ml di capienza il serbatoio è considerato soddisfacente per completare un lavoro di medie dimensioni, senza dover aggiungere altra vernice.

Peso:

Un altro aspetto positivo di questa pistola per verniciatura riguarda il suo peso di solo 800 grammi, considerato ideale per non stancarsi anche se viene utilizzata per diverse ore consecutivamente   

HLVP:

Questa innovativa tecnologia consente di evitare sprechi di vernice e permette di utilizzarne il 35% in meno se rapportata a una pistola “normale” senza tale tecnologia.

Contro
Filetto:

Qualche utente ha trovato difficoltà nel togliere i vari componenti per fare la prima pulizia della pistola in quanto i filetti delle varie parti sono sigillati con Loctite e quindi difficili da girare.

 

 

FC Asturo H-827

 

L’aerografo proposto da FC, ha l’indiscutibile vantaggio di poter scegliere, prima dell’acquisto, che tipo di ugello si desidera. Potrete quindi optare per la versione con ugello da 1,4, 1,7 oppure 2 mm in base alle vostre esigenze.

Gli acquirenti sostengono che risulta idoneo alla verniciatura di legno, materiale ferroso e plastico, tuttavia, non è particolarmente adatto a verniciare soffitti dal momento che sarete costretti a capovolgere lo strumento e il serbatoio, anche in questo caso da 600 ml, non risulta essere a tenuta stagna.

Il prezzo non è il più basso della nostra lista, tuttavia gli utenti apprezzano la possibilità di scegliere l’ugello più adatto, preferendo questo prodotto a quelli che offrono una sola possibilità.

Un piccolo difetto è lo spazzolino fornito con il prodotto per effettuare la pulizia dell’utensile. Secondo alcuni utenti non è particolarmente efficace e consigliano quindi di provvedere a un acquisto separato per essere sicuri di riuscire a effettuare una corretta manutenzione.

Tra le sue varie qualità è da segnalare la possibilità di scegliere la dimensione dell’ugello prima dell’acquisto, tra tre versioni: 1,4, 1,7 o 2 millimetri. Questo aerografo diventa molto utile quando serve verniciare alcuni tipi di materiale, quali legno, plastica, o quelli a base ferrosa. Non è il modello più economico, ma la sua qualità è indiscussa.

Pro
Ugello:

Molto apprezzata la possibilità di scegliere la misura dell’ugello da installare prima dell’acquisto, scegliendo tra quelli disponibili, ovvero da 1,4, 1,7 e 2 millimetri.

Carrozzerie:

Tra i vari materiali che si possono tranquillamente verniciare con questa pistola, spicca anche la carrozzeria dell’auto, ideale quindi quando serve togliere qualche graffio.

Capienza:

Come molte altre pistole per verniciatura, anche questa prodotta da FC Asturo offre un serbatoio dove inserire la vernice pari a 600 ml.

Contro
Soffitti:

Secondo il parere degli utenti non avendo un serbatoio a tenuta stagna, la pistola non può essere capovolta e quindi diventa inutilizzabile per verniciare tutto quanto sia sopra la propria testa, come per esempio un soffitto.

 

 

Auarita 2 ugelli

 

Una spesa maggiore, nel caso del dispositivo Auarita, può fare la differenza tra un prodotto adatto a ogni evenienza e uno poco versatile.

Acquistando questo modello, infatti, avrete a disposizione ben tre ugelli intercambiabili: uno da 1,4, uno da 1,7 e uno da 2 mm.

Se non vi limitate a eseguire lavori che necessitano di uno solo di questi, la scelta dell’aerografo Auarita è praticamente obbligata. Tenendo conto infatti della dotazione di accessori possiamo sostenere che il rapporto qualità/prezzo è particolarmente elevato.

Uno dei piccoli difetti, però, è relativo alla pulizia della pistola dopo l’utilizzo. Alcuni utenti lamentano infatti una certa difficoltà nello smontare l’utensile per eseguire le necessarie attività di manutenzione, soprattutto perché la brugola fornita in dotazione non è particolarmente resistente.

È dunque consigliato l’acquisto separato di un kit per la pulizia in modo da avere un aerografo sempre pronto all’utilizzo, senza residui di vernici o ugelli ostruiti.

Un aerografo molto potente in quanto offre ben due uscite utilizzabili in contemporanea. Ottima la dotazione di accessori, in quanto sono a disposizione tre ugelli di altrettante dimensioni: 1,4, 1,7 e uno da 2 mm. Consente anche di impostare la tipologia di getto, tra tondo e piatto, a seconda delle esigenze e del materiale che si va a verniciare.

Pro
Doppia uscita:

A differenza di molte altre pistole per verniciatura questa modello mette a disposizione due uscite su cui si possono installare ugelli di varie dimensioni.

Dotazione:

Gli accessori forniti in bundle comprendono tre ugelli di misure diverse per poter scegliere ogni volta quale installare in base alla tipologia di verniciatura che serve in quel momento.

Qualità/prezzo:

Il nuovo modello di pistola per verniciatura Auarita è considerata tra le migliori per il rapporto qualità/prezzo, dovuto anche all’ottima dotazione di accessori.

Contro
Pulizia:

In dotazione c’è anche una brugola per smontare i vari pezzi e poterli pulire che però è molto delicata, quindi gli utenti consigliano di acquistare a parte un kit per la pulizia.

 

 

DeVilBiss SLG

 

La pistola di DevilBiss ha un look decisamente più curato rispetto a tutti gli altri prodotti della nostra lista. Si presenta infatti con un corpo cromato e finiture colorate di azzurro metallizzato. Si tratta quindi di un prodotto che cerca di portare in campo anche stile e personalità.

La capacità del contenitore è leggermente inferiore alla media, parliamo di 500 ml, ed è dotata di un ugello non sostituibile da 2 mm.

Gli utenti affermano che si tratta di una pistola particolarmente efficiente e utile per tutte le fasi della verniciatura, dal fondo alla finitura.

All’interno della confezione troverete anche uno spazzolino per la pulizia e manutenzione del prodotto. È consigliato infatti, considerate le superfici cromate, provvedere sempre alla pulizia della pistola SLG. In tal modo potrete preservare al meglio non solo l’aspetto della stessa ma mantenere invariate le prestazioni.

Pistola per verniciatura che si evidenzia rispetto alla altre per essere anche bella anche da punto di vista estetico. Infatti l’intero corpo è cromato e sono ben visibili delle finiture di colore azzurro metallizzato. Offre un serbatoio da 500 ml e un ugello (non sostituibile) della dimensioni di 2 millimetri. Non manca un comodo spazzolino per la pulizia.

Pro
Bella da vedere:

Una pistola per verniciatura che è rifinita nei particolari, visto che alcune parti sono in azzurro metallizzato che ben si sposa con il resto del corpo totalmente cromato.

Spazzolino:

La presenza di uno spazzolino per la pulizia, da effettuare sempre alla fine di ogni verniciatura per tenere sempre lucide la parti cromate, è molto apprezzato dagli utenti.

Efficiente:

Questo modello di pistola è considerato dagli utenti ideale per qualsiasi tipo di verniciatura, dalla finitura al fondo.

Contro
Serbatoio:

Rispetto alle altre pistole per verniciatura della nostra guida per scegliere la migliore, questo modello ha un serbatoio più piccolo, pari a 500 ml.

 

 

Ipotools HVLP H-827P

 

L’ultimo prodotto della nostra lista rappresenta la variante a basso costo dell’aerografo proposto da Auarita. In questo caso, infatti, gli utenti che vogliono spendere di meno per dotarsi della pistola con unicamente l’ugello da 1,4 mm, potranno farlo senza problemi di sorta. Anche qui abbiamo in dotazione la tecnologia HVLP per ridurre il consumo di vernice al minimo tramite la sua nebulizzazione, permettendo un risparmio sul lungo periodo.

Particolarmente soddisfacente anche il peso, appena 600 grammi, uno degli elementi più apprezzati dagli utenti che hanno avuto modo di provarla e sfruttarla per lunghi periodi di tempo, sostenendo che non appesantisce la mano e non crea problemi al polso.

La capacità del contenitore in plastica è, come sempre, di 600 ml, una misura più che adeguata a soddisfare le esigenze di utilizzo.

Una scelta ottima per chi non vuole spendere eccessivamente dal momento che non utilizzerà l’aerografo in modo intensivo.

Questa pistola per verniciatura è molto simile al modello Auarita presente nella nostra guida, ma viene proposto a un prezzo inferiore. Chi volesse sapere dove acquistare questa pistola per verniciatura, può trovare i link dei venditori online sotto i pro e contro di questa pagina.

Pro
Risparmio:

Nonostante il prezzo molto conveniente, questa pistola per verniciatura è dotata di tecnologia HVLP che consente di ridurre il consumo di vernice.

Economica:

Visto il suo prezzo basso, questo modello è ideale per chi non ha necessità di utilizzare una pistola per verniciare troppo spesso e non vuole spendere molto per un modello semi-professionale.

Leggera:

Con un peso di soli 600 grammi, la pistola può tranquillamente essere usata anche dalle donne senza che si affatichino troppo braccio e polso durante la verniciatura.

Contro
Ugello:

Quello presente ha una dimensione da 1,4 mm e non è sostituibile. Questo particolare è da tenere ben presente prima dell’acquisto.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

4 COMMENTI

Enrico

July 1, 2021 at 2:08 pm

Potete consigliarmi altre idee di pistola per verniciare professionale oltre queste?

Risposta
BuonoedEconomico

July 3, 2021 at 4:25 pm

Salve Enrico,

la pistola per verniciare AWERTEC è un altro gioiello per chi ama il fai-da-te e vuole dipingere nuovamente i muri di casa o eseguire altri lavori. Alcune sue caratteristiche sono molto interessanti, come per esempio il flusso massimo di 1.200 ml/min.

Saluti

Team BeE

Risposta
Guido

June 30, 2021 at 6:58 pm

salve volevo prendere una pistola per verniciare i muri di casa ma sono indeciso su quale scegliere. Sono particolarmente porosi.

Risposta
BuonoedEconomico

July 1, 2021 at 7:51 pm

Salve Guido,

molti accusano proprio questo problema, cioè il fatto che i muri di casa sono porosi; a tal proposito, abbiamo trovato che la pistola Bosch sia la soluzione che più riesce a soddisfare le esigenze di tutti, anche perché particolarmente pratica e maneggevole.

Saluti

Team BeE

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status