fbpx

La migliore radio CD

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

Radio CD – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Tra le radio CD analizzate, sono queste due che ci hanno colpito maggiormente: Sony CMT-S20 è caratterizzata dalla presenza della porta USB per collegare vari dispositivi mobili e, nello stesso tempo, caricarli. È una radio con una qualità sonora superiore ed è dotata di equalizzatore e funzione per amplificare i bassi. La Philips AZ105S è più economica, più compatta e, quindi, anche più facile da trasportare.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore radio CD

 

I formati e gli standard musicali sono cambiati e i supporti fisici, come vinili e CD, sono stati soppiantati da quelli digitali, la cui qualità d’ascolto resta però inferiore. Inoltre è piuttosto probabile che tu abbia ancora una ricca collezione di dischi, dunque perché non continuare a sfruttarla acquistando una radio con lettore CD integrato?

Qui di seguito ti presentiamo le recensioni dei modelli più apprezzati sul mercato ma anche una guida che approfondisce gli aspetti di cui tenere conto prima di scegliere un apparecchio di questo tipo.

1

 

Guida all’acquisto

 

Capacità di… adattamento

Come abbiamo accennato, la musica è profondamente cambiata negli ultimi anni ed è giusto che anche i dispositivi pensati per riprodurla si adattino a questa rivoluzione. Al primo posto della classifica delle valutazioni che devi fare prima di comprare una radio CD è la sua versatilità, intesa come capacità di “leggere” formati musicali diversi.

Diamo ovviamente per scontato che un apparecchio di questo tipo abbia l’alloggiamento nel quale inserire i CD ma, nel 2019, questo non basta più e la radio che acquisterai deve essere assolutamente in grado di riprodurre anche i formati compressi, a cominciare dal celebre MP3.

A seconda delle versioni, gli apparecchi più recenti realizzati dalle migliori marche sono compatibili con questo standard e possono semplicemente farti ascoltare i brani masterizzati su un disco oppure essere dotati di un ingresso USB nel quale collegare una pendrive o un hard disk e riprodurre le canzoni lì archiviate.

Mettendo a confronto i prezzi noterai che questi apparecchi sono un po’ più cari rispetto agli altri ma, sinceramente, riteniamo che rappresentino un acquisto obbligato, perché ti faranno ascoltare il tuo intero catalogo musicale, indipendentemente dal formato in cui hai scelto di archiviarlo.

 

Trasportabilità

Il successo delle radio CD è legato anche alle loro dimensioni compatte che consentono di spostarle con grande facilità e portarle ovunque tu voglia ascoltare la musica. Molte sono addirittura dotate di una maniglia che, oltre a semplificare ulteriormente la trasportabilità, conferisce loro anche un piacevole tocco di design.

La maggior parte dei modelli in vendita sono alimentati tramite corrente elettrica e dunque dotati di una spina da collegare alla presa. Non mancano però le radio che prevedono anche la possibilità di essere alimentate a pile, solitamente quelle dette “torce”.

Se vuoi un apparecchio da poter utilizzare anche fuori dalle mura domestiche, dunque, dovrai necessariamente indirizzarti verso uno di questi, tenendo conto che si tratta di dispositivi piuttosto voraci in termini di energia e consumano le pile piuttosto velocemente…

2

 

Qualità e design

I produttori di radio CD si sbizzarriscono nel creare dispositivi dalle forme e dai colori accattivanti, con tagli geometrici arditi degli altoparlanti e display a cristalli liquidi. Dal punto di vista dell’estetica ovviamente non possiamo dire nulla, visto che si tratta di una discriminante estremamente personale.

Diverso il discorso legato alla qualità del sonoro. In generale è bene rilevare come questo genere di prodotti, spesso proprio per le dimensioni estremamente compatte, non siano pensati per assicurare un audio impeccabile. D’altra parte chi sceglie un riproduttore musicale di questo tipo lo fa soprattutto per la comodità della trasportabilità.

Ciò non toglie che alcuni modelli suonino meglio di altri e il prezzo di vendita non è sempre l’unica discriminante. Mai come in questo caso ti suggeriamo, se ne hai la possibilità, di effettuare una prova di ascolto di varie radio CD prima di effettuare l’acquisto o di leggere le recensioni dei consumatori al riguardo.

 

Le migliori radio CD del 2019

 

Ascoltare in casa la radio e i propri CD è ancora di moda e oggi lo si può fare con ottimi strumenti che costano relativamente poco. Scopri quali sono i migliori sulla piazza grazie ai nostri consigli d’acquisto. La comparazione tra caratteristiche e prezzi da noi effettuata ha messo in luce cinque modelli venduti online che ti consigliamo senza riserve. Eccoli!

 

Prodotti raccomandati

 

Sony CMT-S20

 

Principale vantaggio:

Si tratta di un modello Sony evoluto e quindi particolarmente pregiato, con caratteristiche tecnologiche come la porta USB o la possibilità di attivare il Bluetooth, per godere della musica da un impianto a 10 watt di potenza. A questo si somma la possibilità di ascoltare anche la radio o i CD.

 

Principale svantaggio:

A differenza di altri apparecchi elettronici di questo tipo, CMT-S20 non può essere trasportato ovunque, per ovvie motivazioni legate alla grandezza e pesantezza del prodotto. 

 

Verdetto: 9.7/10

Non è mai semplice scegliere la radio migliore, ma reputiamo che Sony offra una qualità notevole a un prezzo onesto. 

Acquista su Amazon.it (€90)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Audio e compattezza

Se siete qui, è perché state cercando la miglior radio Cd presente sul mercato. Quale caratteristica spicca maggiormente e influenza la scelta di una piuttosto che un’altra? La qualità audio!

Reputiamo sia di fondamentale importanza che una radio del genere offra il miglior servizio, per questo motivo abbiamo selezionato Sony CMT-S20, che grazie al suo design compatto e molto elegante (rispetto ad altre tipologie in cui è data più importanza all’estetica del prodotto), garantisce una qualità dell’ascolto quantomeno pulita, per merito di un impianto audio a 10 watt.

Da sottolineare che il suono nitido viene emesso da casse full-range, che utilizzano una soluzione di bassi ed equalizzatore notevoli, garantendovi un’esperienza di ascolto variabile, ma sempre di alto livello, trattandosi di Hi-Fi.

In ultimo, ma non per importanza, da sottolineare le dimensioni dell’articolo, che si aggirano intorno ai 58 x 30 x 20 centimetri.

Versatilità

Come punto a favore, rispetto a tante altre soluzioni audio, c’è inoltre la versatilità. Non è, infatti, cosa assai comune trovare radio cd che vi permettano di riprodurre musica, podcast o quant’altro.

Sony sembra aver pensato anche a questo: ha dotato CMT-S20 di una presa USB a cui potrete collegare il vostro computer, oppure un cellulare o un tablet, e riprodurre anche file MP3. 

Qualora non aveste un cavo USB, c’è sempre la possibilità di collegare gli apparecchi con il Bluetooth, evitando ulteriori complicazioni se non siete pratici con fili vari. Inoltre potrete sfruttare anche la possibilità di ascoltare la radio FM, senza antenna DAB, oppure di inserire i vostri CD preferiti per trascorrere qualche ora in compagnia della vostra musica preferita.

 

Rapporto qualità/prezzo

Quante volte vi siete innamorati di un prodotto di informatica o elettronica e poi avete desistito quando avete visto il prezzo? In questo caso, Sony CMT-S20 vi garantirà la qualità che vi abbiamo illustrato fino a ora, a un costo accessibile e onesto. 

L’unica pecca è l’impossibilità di trasportare la radio Cd ovunque voi vogliate, a causa della sua grandezza e del suo peso, che si aggira intorno ai 3 kg. Questo particolare, che potrebbe essere soggettivo (proprio come l’estetica d’altronde), non ne inficia la validità: se siete curiosi, cliccate nel link sottostante per provarne le peculiarità che riflettono la qualità Sony a livello di audio, design e tecnologia. 

 

Acquista su Amazon.it (€90)

 

 

 

Philips AZ105S

 

4.Philips AZ105SAnche il prodotto che abbiamo posizionato ai piedi del nostro podio virtuale non ha bisogno di offerte per essere acquistato a un prezzo davvero invidiabile. Ha caratteristiche molto simili ai prodotti precedenti, si fa forza della qualità audio dei sistemi prodotti da Philips ma ha qualche lacuna in più che rischia di essere decisiva al momento della scelta.

Anche la radio CD prodotta da Philips è compatta e leggera, facilmente trasportabile con noi in gita o per lavoro (magari per far sentire dei brani audio alla nostra classe di studenti) e dotata di un doppio sistema di alimentazione (cavo e batteria). Inoltre, offre grande controllo sulla modalità di riproduzione dei brani da CD, con la funzione Shuffle, quella Repeat e la possibilità di programmare una sequenza di venti brani da ascoltare. Il sistema Dynamic Bass Boost, infine, garantisce una resa fantastica dei bassi.

Peccato, però, che non disponga di presa USB e non permetta di leggere CD mp3.

Non poteva dunque mancare nella nostra classifica un prodotto Philips. Il nuovo modello prodotto dalla multinazionale olandese è economico ed è disponibile in diversi colori. Ma ecco quali sono i pro e contro più evidenti che abbiamo rilevato.

Pro
Trasporto:

La radio CD Philips ha dimensioni ridotte. Il suo design compatto e leggero ne agevola lo spostamento. L’alimentazione a batteria e la pratica maniglia la rendono ideale da trasportare ovunque.

Funzioni:

La riproduzione dei brani musicali è molto variegata poiché sono presenti diverse funzioni quali la possibilità di programmare una sequenza di 20 brani da ascoltare o la ripetizione.

Dynamic Bass Boost:

Si tratta di un sistema che, come evidenziato da diversi pareri degli utenti, garantisce una resa notevole dei bassi anche con poco volume.

Contro
USB:

Non essendo presente l’ingresso USB, non è possibile collegare periferiche come le pendrive.

CD MP3:

Il lettore può riprodurre CD, CD-R e CD-RW ma non MP3.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Cobra OASI

 

3.Cobra OASIProseguiamo la nostra classifica con una delle migliori radio CD portatili, che figura anche tra i prodotti più venduti dell’anno. Tra gli argomenti a suo favore c’è sicuramente il prezzo, davvero contenuto a fronte di una serie di caratteristiche utili.

In primo luogo, è dotata di presa USB, grazie alla quale potremo ascoltare tutti i file audio contenuti nelle diffusissime pennette USB (alzi la mano chi non ne ha almeno una!). È poi in grado di leggere sia i CD audio che i CD mp3 e ha un sintonizzatore radio sia AM che FM.

Molto compatta, si trasporta con facilità afferrandola dalla maniglia posta sulla parte superiore. Potremo utilizzarla ovunque, dato che non si alimenta soltanto tramite presa elettrica, ma anche con 8 batterie di tipo UM–/R14.

Il suono viene riprodotto tramite due altoparlanti da 1,2 w, sufficienti per ambienti non troppo grandi.

Andiamo a riepilogare adesso i maggiori punti di forza e di debolezza della radio CD Oasi prodotta dalla Cobra.

Pro
Prezzi bassi:

Se sei in cerca del prodotto più economico sul mercato, dai un’occhiata a questo modello, potrebbe essere quello più adatto alle tue esigenze.

USB:

Grazie alla porta USB è possibile collegare periferiche esterne come le pendrive e ascoltare tutta la propria musica preferita che è stata archiviata.

Trasporto:

Leggera e compatta, la radio CD Cobra è alimentata a rete o a batteria e il vantaggio conseguente è la possibilità di spostarla comodamente. La pratica maniglia agevola notevolmente il trasporto.

Versatilità:

Dotata di sintonizzatore AM/FM, la Cobra risulta versatile perché è in grado di leggere sia i CD tradizionali che quelli con tracce in formato MP3.

Contro
Stazione radio:

Sul display non viene visualizzata la stazione radio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Blaupunkt 4047069004408

 

1.Blaupunkt 4047069004408Al primo posto della nostra classifica, con il titolo di migliore radio CD del 2019, abbiamo un modello Blaupunkt ideale per ascoltare ovunque tutta la nostra scorta di CD musicali.

L’apparecchio, infatti, è capace di leggere sia i tradizionali CD audio che quelli realizzati in formato mp3, che riescono a contenere centinaia e centinaia di brani. Inoltre, ha una radio AM ed FM integrata, con ricerca delle stazioni manuale e un’ottima ricezione.

La radio CD si può utilizzare collegandola a una normale presa elettrica, ma il suo vero punto di forza sta nella trasportabilità.

Basta sollevarla per la maniglia posta nella parte superiore per poterla portare ovunque con sé, sfruttando il suo sistema di alimentazione a batteria e le casse integrate di buona qualità per sentire ovunque la nostra musica.

L’ingresso AUX, che permette di collegare la radio CD a dispositivi audio esterni, come per esempio lettori mp3 e computer, offre un ulteriore motivo per valutarne caldamente l’acquisto.

La storica azienda tedesca Blaupunkt ha realizzato dunque un modello di qualità che non poteva mancare nella nostra guida per scegliere la migliore radio CD. Ecco quali sono le sue caratteristiche principali.

Pro
Versatile:

La Blaupunkt è versatile perché, oltre alla radio AM e FM integrata, legge sia i CD tradizionali che quelli più recenti realizzati in formato MP3.

Trasportabilità:

L’alimentazione a batterie e la pratica maniglia fanno della radio CD Blaupunkt un prodotto molto facile e comodo da trasportare.

Dimensioni:

Le dimensioni ridotte e il peso contenuto del modello sono altri due fattori che agevolano il trasporto, l’ideale per chi va spesso al parco, in spiaggia o in montagna. Anche in casa, non occorre molto spazio per riporla.

Ingresso AUX:

La presenza dell’ingresso AUX offre il vantaggio di poter collegare dispositivi esterni quali lettore MP3 e computer, ampliandone la gamma di possibili utilizzi.

Contro
Antenna:

L’antenna non sembra essere particolarmente resistente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lenco SCD – 37

 

5.Lenco SCD - 37Con il suo colore rosa, la radio CD che chiude la nostra classifica è particolarmente adatta alle ragazze di tutte le età, che vogliano ascoltare le sigle dei loro cartoni animati preferiti o l’ultimo brano della rock band più amata.

Se la scelta del colore non lascia tutti contenti, le caratteristiche e il prezzo sono invece di primissimo piano. La radio CD Lenco si può infatti collegare facilmente a tanti dispositivi audio diversi, sia tramite porta USB che per mezzo dell’ingresso AUX.

È dotata di un sintonizzatore radio FM integrato ed è in grado di leggere sia CD audio che CD di mp3. È possibile programmare l’ascolto di venti tracce da CD, in modo da poter creare la perfetta colonna sonora per qualsiasi serata.

Leggera e compatta, si alimenta sia via cavo che a batteria ed è quindi portatile.

Molto carina la possibilità di controllare l’impianto anche tramite il telecomando fornito al momento dell’acquisto.

Come hai visto, sono diversi i vantaggi che la radio CD della Lenco assicura all’utente. Ecco, in breve, una scheda riepilogativa delle sue principali caratteristiche.

Pro
Qualità/prezzo:

La radio CD Lenco è un prodotto molto economico ma di qualità perché garantisce diversi benefici. La presenza della porta USB e dell’ingresso AUX, per esempio, permettono di collegare dispositivi esterni. Il lettore riproduce anche i formati MP3 per cui risulta versatile e il modello è compatto e adatto al trasporto.

Funzioni:

Sono numerose le funzioni che l’utente può selezionare per rendere l’ascolto più dinamico e confacente ai propri gusti, per esempio la ripetizione di uno o più brani o la possibilità di programmare l’ascolto di 20 tracce.

Contro
Rosa:

Il colore rosa della radio CD Lenco non è l’ideale per il pubblico maschile.

Cuffie:

Manca lo spinotto per collegare le cuffie.

Acquista su Amazon.it (€52,99)

 

 

 

Sony CMT-S20

 

2.Sony CMT-S20Se il primo prodotto della nostra lista non ti ha convinto e sei ancora indeciso su quale radio CD comprare, dai uno sguardo a questo modello della Sony. Si tratta di un prodotto più strutturato ed evoluto e di conseguenza anche costoso.

Rispetto al modello precedente, ha lo svantaggio di non essere portatile, ma anche dei vantaggi indiscutibili.

In primo luogo, è dotato di porta USB, cosa che permette di collegare rapidamente tutta una serie di dispositivi pensati per ospitare file musicali, come le pennette USB e i lettori mp3.

Poi, per gli amanti del wireless, c’è anche la possibilità di sfruttare la connessione bluetooth per sentire tramite il mini Hi-Fi tutta la musica contenuta nel proprio smartphone o tablet.

Per finire, la qualità audio della radio CD è di ottimo livello, con un impianto da 10 watt, sistema di speaker a due canali ed equalizzatore a sette bande.

Ottima anche la radio FM, di rapida sintonizzazione.

Per chi è in cerca di una radio CD di qualità, il consiglio è dunque di tenere in grande considerazione la Sony. Risulta più costosa di altre ma se non sai dove acquistare questo modello, clicca sul link in basso per scoprire un’offerta da non perdere.

Pro
Porta USB:

Non tutte le radio CD dispongono di una porta USB. Il vantaggio è duplice: da un lato poter collegare lettore MP3, pendrive, smartphone e tablet e, dall’altro, poterli anche ricaricare.

Audio:

L’audio è di grande qualità grazie alla presenza di due casse full range che assicurano un suono nitido, bilanciato e allo stesso tempo potente, l’ideale per gli utenti più esigenti.

Bassi:

L’innovativa funzione Mega Bass, sfruttando l’elaborazione del segnale digitale, migliora le basse frequenze rendendole più corpose e avvolgenti.

Equalizzatore:

L’equalizzatore permette di scegliere tra diverse soluzioni preimpostate come pop, jazz, classica per adeguare ogni brano ai gusti dell’utente.

Contro
Trasportabilità:

La radio CD Sony non è pensata per essere trasportata in giro.

Acquista su Amazon.it (€90)

 

 

 

Come usare una radio CD

 

Sebbene ormai la musica digitale e i videoclip su Youtube abbiano soppiantato radio e CD, questa coppia d’oro è comunque dura a morire! E fortunatamente, aggiungiamo noi! Con una vasta scelta di radio con lettore CD sul mercato, si può sperare in altri anni di vita per questi vecchi supporti che chissà, forse in futuro verranno considerati addirittura vintage.

Di tutte le dimensioni

Ad ogni modo, uno stereo radio CD si può presentare in diverse forme, dalla più compatta con speaker integrati, alla più ingombrante munita di altoparlanti indipendenti. A seconda delle proprie esigenze si potrà scegliere quella più adatta, tenendo sempre conto che quelle con altoparlanti separati tendono a costare un po’ di più.

I modelli con speaker integrati portatili sono estremamente pratici e dispongono di una comoda maniglia grazie alla quale li si potrà facilmente spostare da una stanza all’altra, portarli a un picnic al parco, in spiaggia o magari al playground per due tiri a basket a ritmo di musica.

 

Alimentazione

Queste radio CD possono funzionare sia con batterie sia con corrente elettrica, nel primo caso però spesso non avranno una grande autonomia, quindi conviene sempre portare delle pile di ricambio. Al contrario, i modelli con altoparlanti separati possono funzionare solo se collegati ad una presa della corrente, ma avranno una qualità audio più alta. Occorre anche connettere gli speaker allo stereo in modo giusto, ma basterà seguire le istruzioni e il gioco sarà fatto.

Come funziona

In ogni caso, utilizzare una radio CD è davvero semplice e intuitivo, dato che le funzioni di questi prodotti sono essenziali. Si potrà selezionare la fonte audio tramite un interruttore o un tasto che spesso serve anche ad accendere o spegnere il dispositivo. La fonte può variare tra radio, CD e in alcuni casi USB o AUX. Scegliendo radio ci si potrà sintonizzare sulle varie stazioni tramite una manopola o dei tasti e, se il modello scelto lo consente, salvarne alcune in memoria per poterle subito trovare.

Selezionando CD si attiverà la lettura del disco inserito nel lettore e si potranno cambiare le tracce, fermare la riproduzione e riavviarla premendo i comandi appositi. Alcuni lettori CD possono riprodurre anche CD-RW con file audio, in modo da creare lunghe playlist per un evento particolare come una festa tra amici o familiari. Nel caso il dispositivo sia dotato di entrata USB, si potranno collegare pen drive e hard disk esterni per leggere i contenuti audio al loro interno.

Allo stesso modo sarà possibile ascoltare musica direttamente dal proprio smartphone o tablet grazie all’uscita AUX. I comandi in questo caso dovranno essere impartiti dal dispositivo portatile, mentre la radio CD verrà utilizzata semplicemente come fonte audio.

Nel caso il prodotto acquistato abbia un display, questo riporterà tutte le informazioni di riproduzione come la stazione radio sulla quale si è sintonizzati, la traccia audio del CD e magari anche il titolo del brano con il nome dell’artista.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status