fbpx

La migliore radio

Ultimo aggiornamento: 22.08.19

Radio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Tra i tanti modelli disponibili te ne consigliamo due: Philips AJ3400 ha un ampio display per visualizzare l’orario con grande comodità anche a chi ha problemi di vista. È una radiosveglia e consente di addormentarsi e di svegliarsi al suono della propria stazione preferita. Per una coppia potrebbe essere molto utile la possibilità di impostare due orari diversi per la sveglia. Muse M-05BL è una radio portatile con maniglia e design molto gradevole. Disponibile in diversi colori, ha l’antenna telescopica regolabile.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore radio

 

La radio, a oltre 100 anni dalla sua invenzione, gode di ottima salute. La musica, le notizie, i programmi di ogni genere per tutti i gusti tengono compagnia a casa, in auto, sotto la doccia e quando si va all’aperto. Nella nostra guida ci soffermiamo su alcune delle caratteristiche principali che ti aiuteranno a individuare il modello migliore per te sul mercato. Più in basso, in particolare, puoi trovare la classifica di buonoedeconomico.it con la recensione dei modelli più graditi e apprezzati.

Guida all’acquisto

 

Tipologia

Smartphone, tablet e i nuovi lettori digitali non sono riusciti a scalzare del tutto le radio portatili, le cosiddette boombox, anzi le nuove tecnologie sono state in parte integrate. Per individuare il modello più adatto alle tue esigenze potresti tener conto delle dimensioni: uno stereo portatile compatto è più leggero e comodo da trasportare, specialmente se è dotato della pratica maniglia richiudibile.

Se non sei un fan dei nuovi dispositivi ma sei rimasto legato alle vecchie radioline, sopravvivono ancora i modelli non solo portatili, ma addirittura tascabili che hanno un prezzo decisamente inferiore a uno smartphone di ultima generazione e permettono di ascoltare la stazione preferita ovunque, nel garage dove fai qualche lavoretto ma non hai molto spazio a disposizione così come sul bus o in treno. Collegando le cuffie, inoltre, si migliora l’ascolto e non si disturbano i vicini; alcuni produttori le includono direttamente nella confezione.

Se al mattino vuoi risvegliarti ascoltando il tuo programma radiofonico preferito potresti optare per una radiosveglia che ha il classico bip oppure svegliarti in maniera meno traumatica con una musica dolce o la voce gradevole dello speaker. Un display ampio e ben leggibile permette di visualizzare l’orario in qualsiasi momento senza compiere alcun gesto. Non dovrebbe mai mancare la funzione snooze che permette di passare qualche altro piacevole minuto a letto. I modelli più completi prevedono la possibilità di impostare due orari diversi, andando incontro alle esigenze dei coniugi che si svegliano a orari differenti. Generalmente la radiosveglia è dotata del comodo timer che permette di addormentarsi ascoltando la stazione desiderata per poi spegnersi automaticamente.

Le radio impermeabili, infine, sono indispensabili per chi non può fare a meno di ascoltare la musica anche sotto la doccia, in piscina o in altre situazioni in cui possano essere colpite da un getto d’acqua.

 

Versatilità e prestazioni

Anche il tipo di alimentazione potrebbe rivestire una certa importanza nella tua scelta. Le radio della migliore marca prevedono la possibilità di funzionare con la corrente elettrica e con le batterie, in modo da non rimanere mai senza. Alcuni modelli sono dotati di batterie ricaricabili.

Se non vuoi rinunciare alla tua collezione di CD potresti preferire una radio dotata dell’apposito lettore, mentre quelle più moderne e versatili sono dotate dell’ingresso per schede SD e della porta USB per connettere una pen drive e poter riprodurre, quindi, le proprie playlist preferite archiviate su qualunque memoria esterna. Molto utile si rivela il supporto alla tecnologia Bluetooth che consente di ascoltare in streaming la musica archiviata su smartphone e tablet.

Per quanto riguarda le prestazioni, dai un’occhiata alla potenza totale degli altoparlanti, espressa in watt; se ti piace un suono forte dovrai cercare un modello con speaker all’altezza. Potrebbe essere utile la funzione che aumenta ancora di più i bassi semplicemente premendo un tasto.

L’antenna richiudibile e facilmente orientabile dovrebbe consentire, infine, di ottenere la migliore ricezione possibile in qualunque ambiente.

Design

Chi confronta prezzi e prestazioni potrebbe ritenere molto importante anche il design. Oggi le radio sono disponibili in forme molto diverse che vanno da quelle più classiche o vintage fino a quelle più avveniristiche. Alcuni produttori, anzi, puntano proprio su questo aspetto, curando al massimo tutti i dettagli per offrire un prodotto da esporre in bella vista a casa e capace di abbinarsi al proprio arredamento.

Da questo punto di vista, anche la scelta del colore potrebbe assumere un peso rilevante e non sono molte le aziende che offrono una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere.

 

Le migliori radio del 2019

 

Passiamo adesso ai nostri consigli d’acquisto su quale radio comprare. In basso trovi le recensioni di quelli che sono per noi i migliori modelli del 2019, tutti caratterizzati dal rapporto conveniente tra prestazioni offerte e prezzo di vendita conveniente. Scopri quali sono.

 

Prodotti raccomandati

 

Philips AJ3400

Principale vantaggio:

Questa radiosveglia potrà essere utilizzata sia come sveglia, sia come melodia da ascoltare prima di andare a dormire, garantendovi la possibilità di impostare l’eventuale spegnimento e la stazione radio da voi preferita prima di addormentarvi. 

 

Principale svantaggio:

Ha un costo abbastanza importante, benché non ci sia la possibilità di avere un controllo da remoto sul dispositivo. Non potrete inoltre regolare il livello audio, che risulta per molti troppo alto.

 

Verdetto: 9.7/10

Se siete alla ricerca di una radiosveglia perché avete il sonno pesante, allora questa fa al caso vostro. Di seguito troverete alcune caratteristiche nel dettaglio.

Acquista su Amazon.it (€31,98)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Multifunzionalità

Tra le varie possibilità che offre Philips, c’è la multifunzionalità di questa radiosveglia. Quante volte vi siete svegliati con difficoltà perché magari non avevate il giusto aiuto? Con AJ3400 potrete decidere da soli come farlo, impostando il suono del classico bip oppure aprire gli occhi ascoltando il vostro canale radio preferito. 

Ma questo non è l’unico particolare offerto dalla radiosveglia: potrete infatti apprezzare la funzione che vi permette di impostare l’autospegnimento, cioè impostare un tempo di ascolto massimo della vostra musica preferita, magari mentre vi state addormentando. 

Una volta raggiunto quel limite, la sveglia si spegnerà da sola, per riavviarsi il mattino seguente, in modo da rendere il contatto di primo mattino più piacevole. Ma ancora, qualora decideste di voler rimanere i classici cinque minuti nel letto, la radiosveglia Philips vi propone la funzionalità snooze, che consiste nel bloccare il suono del cicalino o della radio e farlo ripartire dopo diversi minuti.

Esiste inoltre l’impostazione che vi permetterà di settare due orari diversi, qualora ce ne fosse la necessità. 

Qualità dell’audio e display 

Philips è una delle migliori marche quando si tratta di sistemi audio-video. In questo caso, la qualità dell’audio della radio non delude le aspettative. Molti consumatori apprezzano il dettaglio delle piccole casse disposte ai lati della radiosveglia che, sebbene non siano grandi, riescono a sviluppare e propagare il suono in maniera nitida e non troppo confusionaria nell’ambiente. 

Più di qualcuno ha lamentato l’eccessivo volume della radiosveglia, che sembrerebbe impostato a livello sette. Da sottolineare anche il caratteristico display, a LED, della grandezza necessaria per essere visualizzato anche da lontano. 

La radio infatti rispecchia le dimensioni di 19 x 10 x 7 cm, ed è facilmente posizionabile su un comodino. Qualora la voleste per un mero desiderio di abbellire la stanza, donerebbe un particolare quid all’ambiente, con il suo design minimale, ma elegante. 

 

Alimentazione

Va bene, abbiamo visto le principali caratteristiche, ma vi starete chiedendo: “come funziona questa radiosveglia?”. Presto detto. In realtà è di una semplicità d’uso unica: può essere collegata con una spina alla presa, ma potrete anche inserire delle batterie AA al suo interno, in modo da salvare tutte le impostazioni in caso di blackout.

Qualsiasi metodo di alimentazione scegliate, vi permetterà comunque di risparmiare un po’ anche in bolletta, grazie ai suoi consumi minimi. 

 

Acquista su Amazon.it (€31,98)

 

 

 

Muse M-05BL

 

Nella nostra classifica delle migliori radio del 2019 la Muse spicca per alcuni vantaggi particolarmente apprezzati dagli utenti. Uno di questi è il design molto gradevole che costituisce, anzi, uno dei suoi principali punti di forza. Inoltre, a differenza di altri modelli simili, è disponibile in diversi colori, da quelli più eleganti a quelli più sportivi e divertenti che possono soddisfare i gusti estetici di ognuno.

Si tratta di una radio portatile, le dimensioni e il peso sono contenuti e, soprattutto, è presente la pratica maniglia che permette di trasportarla ovunque con estrema comodità, l’ideale per ascoltare il proprio programma preferito in casa, in montagna, al mare e in piscina.

La maggior parte dei consumatori sottolinea altri due vantaggi: in primo luogo, la buona ricezione delle stazioni sia al chiuso che all’aperto, grazie alla possibilità di regolare al meglio l’antenna telescopica; in secondo luogo, il volume adeguato che permette di godersi la propria musica preferita anche all’esterno, in presenza di rumori di sottofondo.

Riepiloghiamo adesso brevemente i principali vantaggi e svantaggi del modello Muse, tra i più apprezzati dai consumatori, come si evince dai loro pareri in gran parte positivi.

Pros
Design:

Tra le caratteristiche vincenti di questo prodotto, troviamo sicuramente il design vivace e colorato. La sua estetica porta una ventata di allegria e, nello stesso tempo, è studiata per essere facile da usare.

Portatile:

Il peso leggero e le dimensioni compatte la rendono una buona compagna di viaggio per non rimanere mai senza musica.

Buona ricezione:

Grazie all’antenna di una buona lunghezza gode di una convincente ricezione e gli utenti sembrano particolarmente soddisfatti di questo particolare.

Cons
Materiali:

Non c’è da stupirsi, soprattutto considerando il prezzo, se i materiali non sono dei migliori.

Acquista su Amazon.it (€30,59)

 

 

 

August SE20

 

Tra i modelli più venduti sul mercato, la radio boombox August vanta un ottimo rapporto qualità/prezzo: si tratta, infatti, di un prodotto conveniente ma anche molto completo e versatile. Le due casse integrate assicurano una potenza totale di 6 watt, decisamente niente male per un modello così compatto. Il vantaggio sarà ascoltare la propria musica preferita con un suono deciso sia al chiuso che all’aperto.

Poiché è dotata sia di ingresso USB che SD, sarà possibile inserire i vari supporti dove sono archiviate le playlist preferite per portarle sempre con sé e ascoltarle in ogni momento.

Tra i punti di forza va sottolineato il supporto della tecnologia Bluetooth per trasmettere la musica da smartphone, tablet e altri dispositivi abilitati. Sia il collegamento che la ricezione sono di grande qualità, considerando il prezzo di prima fascia di questo modello.

È una radio adatta a tutti perché i pochi e semplici tasti facilitano al massimo l’utilizzo; inoltre ha dimensioni molto ridotte e, grazie alla pratica maniglia richiudibile, può essere trasportata ovunque si desideri.

I vantaggi di questa radio hanno determinato l’apprezzamento di numerosi utenti che l’hanno scelta. Ecco quali sono le sue caratteristiche principali, con la consueta indicazione su dove acquistare la radio alla migliore offerta.

Pros
Rapporto qualità/prezzo:

Tra le radio più vendute troviamo questo modello, caratterizzato da una qualità ottimale e un prezzo competitivo. Un prodotto valido e conveniente, dotato di utili funzioni e porte USB e SD per collegare i tuoi dispositivi mobili.

Qualità dell’audio:

Il suono è potente grazie alle due casse integrate da 6 Watt, un valore non indifferente considerando le modeste dimensioni del prodotto.

Bluetooth:

La presenza di questa tecnologia è in grado di trasformare la radio in un piccolo apparecchio tecnologico, in grado di connettersi senza fili al tuo smartphone e tablet.

Cons
Ricezione:

Qualche utente segnala che la ricezione delle stazioni FM non sia delle migliori.

Acquista su Amazon.it (€19,95)

 

 

 

Grundig GRN0290 PR 3201 City Boy 31

 

Come scegliere una buona radio portatile ed economica? Grundig è un marchio storico del settore e propone una soluzione molto interessante. La sua City Boy è un modello molto compatto, addirittura tascabile, per cui può essere portata sempre con sé in qualsiasi momento, sui mezzi pubblici, quando si porta il cane a spasso, quando si esce per una passeggiata, come fosse uno smartphone.

Adatta ai nostalgici e a chi non ha un grosso feeling con le nuove tecnologie, la radio è semplicissima da usare e il manuale di istruzioni chiarisce ogni eventuale dubbio.

Come in tutti i migliori modelli, è presente la possibilità di collegare le cuffie – incluse nella dotazione – per eliminare rumori esterni e per non disturbare gli altri. Difficile chiedere di più a una radio con un prezzo del genere.

Riepiloghiamo adesso le principali caratteristiche del nuovo modello che abbiamo recensito, per aiutarti a individuare i suoi pro e contro.  

Pros
Prezzo:

Se sei alla ricerca del modello più economico e pratico, questa proposta potrebbe fare al caso tuo. Le sue dimensioni e il peso leggero lo rendono ideale per il trasporto.

Portatile:

Un modello compatto e leggero, dalle dimensioni talmente ridotte da poter essere messo in tasca in modo tale da poter ascoltare la musica in casa oppure quando sei in viaggio.

Cuffie:

Se vuoi godere della tua musica preferita indisturbato, con questa radio potrai collegare le cuffie e isolarti da tutto il resto.

Cons
Essenziale:

Il dispositivo non gode di caratteristiche particolari ed è estremamente basic, perciò qualcuno potrebbe desiderare qualcosa di più evoluto.

Acquista su Amazon.it (€12,38)

 

 

 

Sony ICF-P26

 

Non sarà la miglior radio del 2019, ma questa Sony merita un’occhiata. È un prodotto economico, ideale per chi ha un budget molto ridotto ed è disponibile in vari modelli per soddisfare le esigenze di ognuno.

Tascabile, può essere portata in giro ovunque e in ogni momento, mentre la possibilità di inserire le cuffie consente di isolarsi dall’esterno e di non disturbare. Il laccetto integrato assicura maggiore stabilità e impedisce che possa cadere a terra o perdersi.

Nonostante il costo molto contenuto, è realizzata con materiali di buona qualità, appare resistente e la piccola antenna migliora ancora di più la già buona ricezione delle frequenze.

Funziona a batterie che, come spesso accade, non sono incluse nella confezione e vanno acquistate a parte ma, come sottolinea la maggior parte degli utenti, il consumo è ridotto.

La nostra recensione prosegue con una lista che riguarda i punti di forza e di debolezza di questa radio. Clicca sul link che segue la nostra lista, per acquistare il modello a prezzi bassi.

Pros
Costo:

Tra i modelli più venduti, questo proposto da Sony è tra i più economici. Quindi se non hai troppe esigenze, ti consigliamo di dare un’occhiata.

Pratica:

La radio colpisce per le sue dimensioni ridotte e il peso leggero, elementi che la rendono portatile e maneggevole. Inoltre i materiali utilizzati per la sua realizzazione sono di buona qualità, una ragione in più per considerarla un prodotto molto interessante.

Stabile:

Grazie al laccetto in dotazione che puoi inserire al polso, non corri il rischio di perderla.

Cons
Essenziale:

La radio non è dotata di funzioni particolari. Funziona a batterie ma non sono incluse nella confezione.

Acquista su Amazon.it (€23,22)

 

 

 

Philips AJ3400

 

La radiosveglia Philips è tra i modelli di gran lunga più venduti online e questo grande successo deriva dai tanti vantaggi offerti al consumatore, a cominciare dall’ampio display che permette di vedere l’ora con grande facilità sia di giorno che di notte. È un prodotto completo, dotato di radio FM che consente di memorizzare le stazioni preferite e ascoltarle solamente premendo un tasto, senza doverle ricercare ogni volta da capo.

Come sottolinea la maggior parte degli utenti, è molto facile e veloce da impostare. Naturalmente consente di svegliarsi al suono della propria stazione preferita, ma è possibile anche selezionare il più classico bip, in base ai gusti di ognuno.

Facendo una comparazione con altre radiosveglie simili, la Philips si differenzia per la possibilità di impostare due orari diversi per la sveglia, l’ideale per due partner che si alzano a orari differenti.

Non manca la funzione snooze per bloccare la suoneria e farla ripartire automaticamente dopo pochi minuti per rendere il risveglio meno traumatico.

Molto apprezzata dagli utenti, infine, è la possibilità di addormentarsi più piacevolmente ascoltando il suono della stazione preferita che dopo un certo tempo si disattiva automaticamente.

Un modello che mette in mostra innegabili qualità che lo posizionano ai vertici della nostra classifica stilata per aiutare a scegliere la migliore radio sul mercato.

Pros
Display:

Uno dei vantaggi del prodotto consiste nella grandezza dello schermo, che permette di visualizzare l’ora anche a una certa distanza. Si tratta di un prodotto completo, in grado di funzionare come radiosveglia e orologio.

Facile da usare:

Il suo funzionamento è semplice e intuitivo e ti consente di svegliarti o di addormentarti ascoltando la musica che preferisci.

Multifunzione:

Puoi impostare due sveglie con orari diversi e, grazie alla modalità snooze, puoi posticipare di qualche minuto il suono della sveglia, rimanendo al calduccio tra le coperte.

Cons
Materiali:

Sembrerebbe che la pecca principale sia rappresentata dalla scelta dei materiali, infatti il prodotto è totalmente in plastica.

 

Acquista su Amazon.it (€31,98)

 

 

 

Come utilizzare una radio

 

La radio è un apparecchio elettronico in grado di ricevere le onde dal medesimo nome. Fu inventata agli inizi del 1900 come strumento con applicazioni militari, solo qualche decade dopo iniziò a diffondersi anche in ambito civile.

Un secolo di storia

In più di un secolo, la radio, pur subendo delle flessioni dovute all’invenzione di nuovi media come la televisione e internet, è rimasta sempre una fedele compagna di vita per tutti coloro che viaggiano e amano ascoltare musica.

Il dispositivo si è evoluto nel tempo, ed è stato unito ad altri apparecchi elettronici per facilitarne l’utilizzo e la vendita. Oggigiorno potrete trovare radio all’interno di sveglie, orologi, telefoni e persino TV, con appositi canali dedicati all’ascolto radiofonico.

 

Scegliere una radio

La scelta dell’apparecchio che più vi si addice deve essere quindi presa in base alle vostre abitudini e al vostro stile di vita. Se per esempio al mattino amate aprire gli occhi con un po’ di musica, in modo meno traumatico rispetto alla suoneria di una sveglia, potreste optare per una radiosveglia, mentre, se viaggiate spesso e non volete esaurire la batteria del vostro smartphone di cui necessitate per lavoro, potreste optare per un modello tascabile a pile che non occupi troppo spazio e possa essere comodamente nascosto nella giacca o nelle tasche dei pantaloni.

 

Radio retrò

Se siete nostalgici di tempi andati e preferite una radio retrò, con linee squadrate e manopole vintage, il mercato è in grado di soddisfare anche tali esigenze.

Non accontentavi dunque della prima radio che trovate ma esaminate attentamente tutti i prodotti.

 

Come usarla

L’utilizzo di una radio non è per niente complesso, qualora non conosciate nessuna stazione radio non c’è bisogno di allarmarsi. Vediamo quindi insieme i passaggi necessari per poter ascoltare un po’ di musica con questo strumento.

Batterie

Innanzitutto bisogna controllare quali siano le batterie necessarie ad alimentare il dispositivo. Se non avete un manuale di istruzioni vi basterà aprire lo sportello in plastica presente solitamente nella parte posteriore o inferiore della radio. Di solito dovrebbero essere sufficienti delle batterie stilo AA, mini stilo AAA qualora sia una radio molto piccola, oppure torcia D e mezza torcia C qualora sia una radio di dimensioni importanti.

Il nostro consiglio è quello di acquistare pile ricaricabili, nonostante il consumo di una radio sia davvero minimo, potrete ammortizzare la spesa nel tempo.

Alimentate la vostra radio inserendo le pile in modo corretto, osservando le indicazioni nel vano atto a contenerle e avendo cura che i poli, positivo e negativo, corrispondano con quello delle pile.

 

Accensione e frequenze

Accendete la radio con il pulsante On/Off e individuate la manopola o i pulsanti per la selezione della frequenza. Qualora sia una radio digitale, potrete vedere chiaramente la frequenza sul display, mentre, se si tratta di una dallo stile retrò, avrete una piccola barra che si sposta lungo le frequenza stampate sulla parte anteriore del dispositivo.

Non abbiate timore di cambiare frequenza e cercate di trovare l’emittente radiofonica che trasmette la vostra musica preferita.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

La migliore radiosveglia

Radio CD

Altoparlante wireless

Radio da doccia

Lettore MP3

 

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti, media: 4.80 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status