La migliore tenda da spiaggia

Ultimo aggiornamento: 15.10.18

Tende da spiaggia – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2018

 

Dai un’occhiata alla guida che abbiamo realizzato per aiutarti a scegliere la migliore tenda da spiaggia. Le prime due classificate sono: Neso Tents Sand Anchor, facile da montare e smontare e resistente al vento per cui adatta a spiagge poco riparate. Ci è piaciuta anche la High Peak 10049 Evia, molto compatta e ideale per riparare anche tre persone e per questo preferita in modo particolare dalle famiglie con bambini.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore tenda da spiaggia

 

Per restare in spiaggia tutto il giorno senza temere le ore più calde, la soluzione pratica ed economica è l’acquisto di una tenda creata appositamente per questo scopo, di cui puoi trovare un’accurata selezione nella nostra classifica. Confrontando i prezzi dei vari modelli sul mercato noterai che si tratta di una spesa non troppo onerosa, ma questo non significa che non devi porre attenzione a cosa scegliere, se vuoi goderti un’esperienza rilassante e priva di fastidi.

In questa guida ti aiutiamo a capire quali sono le caratteristiche che la tua nuova tenda da spiaggia dovrebbe assolutamente avere.

Guida all’acquisto

 

Protezione dagli agenti atmosferici

Lo scopo primario di una tenda da spiaggia è di proteggere te e i tuoi cari dall’esposizione al sole, specialmente nelle ore centrali della giornata quando esiste il rischio maggiore di scottature e insolazioni. Di conseguenza, cerca di dare la tua preferenza a quei prodotti che indicano chiaramente il fattore di protezione UV, come accade per le creme solari; le tende migliori hanno un filtro 50, che protegge efficacemente anche le pelli più delicate come quelle dei bambini.

Il sole non è l’unico problema in spiaggia, per questo il tessuto dovrebbe essere anche impermeabile, così da diventare un buon rifugio in caso di acquazzone estivo.

Le zone costiere sono spesso battute dal vento e di conseguenza devi assicurarti che la tenda sia dotata di opportuni sistemi di ancoraggio. I picchetti da campeggio possono essere una soluzione, ma non sempre funzionano a dovere su un terreno sabbioso; elementi più efficaci sono i sacchetti o le tasche laterali che vanno riempiti di sabbia o sassi, efficaci su qualunque tipo di suolo.

 

Livello di portabilità

Le spiagge più belle a volte sono quelle più difficili da raggiungere, e portarsi dietro una tenda può essere più o meno faticoso a seconda del peso e dell’ingombro.

Su questo tema le recensioni degli altri utenti sono particolarmente preziose, perché possono aiutarti a capire l’effettiva portabilità di un prodotto grazie alla condivisione di esperienze dirette, a prescindere da quali sono le dichiarazioni del produttore.

I modelli dotati di aste flessibili si montano e si smontano in modo molto simile a una tenda da campeggio; una volta riposti tutti gli elementi nella sacca, quest’ultima è solitamente abbastanza comoda da portare, soprattutto se è dotata di tracolla.

Recentemente vanno per la maggiore i modelli pop-up, ovvero quelli che si aprono istantaneamente con un solo gesto; tieni conto che la facilità con cui la apri non è la stessa di quando arriva il momento di chiuderla, operazione che riesce difficoltosa a parecchie persone.

Inoltre l’ingombro di questi modelli chiusi di solito è maggiore e possono risultare scomodi da trasportare a piedi per lunghi tratti.

Cura nella progettazione

Le differenze di prezzo tra le varie tende da spiaggia non dipendono solo dalla bontà dei materiali, ma anche dagli accessori inclusi e dall’equilibrio raggiunto tra isolamento e traspirabilità.

Le migliori marche scelgono tessuti che, pur offrendo un’efficace protezione da sole e vento, lasciano passare l’aria e quindi non creano una fastidiosa cappa di calore all’interno.

Idealmente una tenda da spiaggia dovrebbe sempre avere una seconda apertura oltre a quella principale, perché così si può creare una corrente di ricambio dell’aria; a questo scopo la tenda può essere dotata di finestrelle laterali, oppure di una posteriore, che ovviamente devono essere protette con una rete o una zanzariera. Preferisci le tende che hanno queste aperture posizionate a metà delle pareti, così da fare entrare la minor quantità di sabbia possibile dal suolo ma anche di raggi solari dall’alto.

All’interno della tenda dovrebbero esserci tasche portaoggetti, per tenere telefoni e altre cose importanti al riparo dalla sabbia, e magari ganci per far asciugare i teli da mare o per sospendere una luce se vuoi guardare le stelle in riva al mare.

 

Le migliori tende da spiaggia del 2018

 

Se non sai come scegliere una buona tenda da spiaggia, che sia resistente e offra la giusta superficie d’ombra a te e ai tuoi cari, le nostre recensioni possono aiutarti a individuare le offerte più vantaggiose e a dotarti di un accessorio indispensabile per godere appieno delle vacanze al mare senza rischiare insolazioni e scottature.

 

Prodotti raccomandati

 

Neso Tents Sand Anchor

Principale vantaggio:

La tenda assicura un’ampia zona d’ombra che permette ad almeno due persone di stare comodamente sdraiate senza che il sole le abbrustolisca irrimediabilmente. Inoltre è leggera e facile da trasportare.

 

Principale svantaggio:

Un problema potrebbe presentarsi nel caso di spiagge affollate. In questo caso potrebbe essere difficile trovare un’area abbastanza grande per installare la tenda.

 

Verdetto 9.6/10

Sono diversi i punti a favore per questa tenda, a cominciare dalla sua comodità e praticità. È utile nel fornire il necessario riparo dal sole, anche se il vento potrebbe rappresentare un problema alla sua tenuta.

Acquista su Amazon.it (€82,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Comoda, senza ostacoli al centro

Quando si va al mare è importante proteggersi dal sole ma spesso l’ombrellone può non bastare a fornire il riparo necessario, senza contare il fatto che spesso il palo sta proprio nel bel mezzo, limitando lo spazio della zona d’ombra. Grazie a questa tenda da spiaggia tale problema non si presenta perché vista l’assenza di un palo di sostegno centrale, si può sfruttare l’intera area ombreggiata.

Il sistema di ancoraggio è assicurato da picchetti e sacchetti che possono essere riempiti con sabbia o pietre (in vero sono delle tasche interne che possono tornare utili anche come portaoggetti). La tenuta della tenda in caso di vento medio forte, dobbiamo dirlo, non ha soddisfatto proprio tutti. È capitato, infatti, che la tenda venisse parzialmente sradicata. D’altro canto, in determinate condizioni, una cosa del genere può verificarsi anche con il classico ombrellone.

Pratica e facile da trasportare

Nessuno, arrivato in spiaggia, ha voglia di fare una faticaccia per montare una tenda oerché vuol subito tuffarsi in acqua. Ed è ciò che questa tenda consente di fare perché il montaggio è molto semplice e di conseguenza, veloce. Non di meno sono le operazioni di smontaggio.

Giustamente c’è chi si preoccupa del trasporto, non solo all’interno dell’auto ma soprattutto dall’auto alla spiaggia, considerato che solitamente il sole che batte forte, non aiuta. Abbiamo buone notizie: peso e dimensioni da chiusa sono contenute. La tenda si trasporta senza problemi come bagaglio a mano e non è complicato trovarle un posticino in auto.

 

Spaziosa

Altro elemento che abbiamo apprezzato della tenda da spiaggia è la sua spaziosità. Tutti si stendono al mare sia per prendere il sole sia per ripararsi da esso. In questo secondo caso c’è abbastanza spazio da permettere ad almeno due persone di stare comode.

Ma veniamo all’aspetto più sconveniente o se preferite, più problematico. Una tenda del genere potrebbe essere (anzi, secondo noi sicuramente lo è), poco adatta in caso di spiagge affollate perché, per essere fissata, occupa uno spazio piuttosto importante e sicuramente maggiore del famoso ombrellone. Di conseguenza il suo uso potrebbe essere limitato, visto che potreste arrivare al mare e non sapere dove installarla.

 

Acquista su Amazon.it (€82,99)

 

 

 

High Peak 10049 Evia

 

Si tratta di un modello particolarmente spazioso che ricorda più un gazebo da spiaggia che una tenda: con le sue misure 200 x 150 x 105 cm riesce a offrire riparo dal vento e dal sole a tre persone, infatti è apprezzata soprattutto dalle coppie con un bimbo piccolo.

Sembra che il montaggio sia intuitivo, nonostante l’assenza lamentata più volte di un manuale d’istruzioni valido; la fatica viene ricompensata dall’avere a disposizione un piccolo rifugio dove sfuggire alle scottature grazie al telo dotato di fattore di protezione UV 30.

È la migliore tenda da spiaggia del 2018 per coloro che frequentano le località più gettonate e cercano un prodotto compatto che non occupi troppa superficie e non provochi le proteste degli altri villeggianti.

Il difetto maggiore è che non è dotata di una finestrella o di altra apertura a esclusione di quella frontale, che pur essendo molto ampia non garantisce la giusta ventilazione nelle giornate più torride. Alcuni acquirenti hanno migliorato la situazione col semplice espediente di posizionare un telo sulla parte superiore della tenda.

La nostra recensione continua con un piccolo sommario che riguarda i vantaggi e gli svantaggi del nostro prodotto. Per acquistarlo online a prezzi bassi, clicca sul link che segue questa descrizione.

Pros
Spaziosa:

Si tratta di una tra le tende da spiaggia più grandi in commercio, adatta a ospitare una famiglia di medie dimensioni, per assicurare la massima protezione dai raggi solari a tutti.

Portatile:

Il telo di cui è dotata la tenda gode di una protezione solare UV30, un valore sufficiente per garantire una buona protezione, anche in presenza di bimbi piccoli.

Solida:

Spaziosa e nello stesso tempo compatta quando è richiusa, è facile da trasportare grazie alla notevole leggerezza.

Cons
Ventilazione:

La pecca riscontrata nel prodotto riguarda la mancanza di una finestrella posteriore che rischia di limitare la ventilazione al suo interno.

 

Acquista su Amazon.it (€34,92)

 

 

 

GKmall Monojoy

 

Ultimamente vanno molto di moda questi gazebo da spiaggia portatili, che si aprono con un solo gesto e una volta ripiegati correttamente occupano poco spazio e si possono riporre nella loro borsa.

Questo modello offre la protezione UV ai raggi solari e un’adeguata ventilazione grazie alla rete posteriore, posizionata in basso in modo da lasciar passare l’aria e allo stesso tempo evitare la luce diretta del sole.

Con la sua lunghezza ospita comodamente due persone, e la fantasia camuflage la rende particolarmente adatta ai viaggi più avventurosi in prossimità di boschi o foreste.

Sei picchetti ne assicurano la stabilità, ma lateralmente è anche dotata di risvolti dove si possono aggiungere sassi o sabbia per ancorarla ancor meglio al terreno, soprattutto nelle giornate ventose.

Comparata ai modelli più venduti, si sviluppa maggiormente in altezza e questo permette anche alle persone di statura elevata di sedersi all’interno e magari fare un picnic all’ombra, senza dover stare necessariamente sdraiati.

Il nostro articolo continua con un elenco dei punti di forza e di debolezza della tenda da spiaggia. Per fare maggiore chiarezza sulla proposta, leggi la descrizione che segue.

Pros
Comoda:

Un prodotto che svolge il suo dovere e ti ripara dal sole quando vai al mare. Un piccolo gazebo portatile, compatto e leggero, facile da trasportare e nello stesso tempo quando lo apri è più alto della media ed è abbastanza spazioso da ospitare due o tre persone.

Sicura:

La tenda ti ripara dai dannosi raggi UV del sole e nello stesso tempo ti assicura una ventilazione uniforme che ti ripara dalla calura estiva. Adatta ai viaggi avventurosi e anche per le pinete e i boschi.

Stabile:

Per ancorarla al terreno, puoi utilizzare i picchetti che trovi nella confezione, insieme alla custodia per facilitare il trasporto.

Cons
Prezzo:

Non si tratta della proposta più economica sul mercato, per cui se hai un budget particolarmente limitato forse è meglio che valuti altre soluzioni di buona qualità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Frostline Rifugio Popup

 

Se la tua priorità è proteggerti efficacemente dai raggi solari, questa è una delle migliori tende da spiaggia che puoi trovare, grazie alla protezione UV 50 che sicuramente ha concorso a renderlo uno dei più apprezzati modelli venduti online.

Si apre con un sistema pop-up istantaneo che ti permette di sistemarti velocemente sulla sabbia, mentre per quanto riguarda le manovre di chiusura alcuni utenti hanno ammesso che bisogna usarla un po’ di volte per prenderci la mano.

Oltre all’alta protezione solare già citata, è dotata di una zip che permette di aprirla completamente anche sul lato posteriore per ottenere una buona ventilazione nelle giornate afose. Il fatto di usare una cerniera invece di una rete ha il grosso vantaggio di tenere fuori la sabbia quando è chiusa, quindi la tenda è adatta al pranzo in spiaggia o al classico riposino pomeridiano.

Ci entrano comodamente due persone e un bambino da seduti, e quando tira molto vento si possono usare i picchetti in dotazione e le sacche laterali da riempire con la sabbia per evitare che voli via.

I pareri degli utenti si dividono tra coloro che cercano il massimo delle prestazioni a chi preferisce la praticità di utilizzo. Leggi la descrizione che segue per fare maggiore chiarezza sul modello che ti proponiamo in questa guida.

Pros
Efficiente:

Una delle proposte più affidabili se la tua preoccupazione maggiore è quella di proteggerti al meglio dai raggi solari. Tra le tende più vendute grazie al prezzo vantaggioso e alla buona qualità dei materiali, è in grado di ospitare una famiglia di due adulti con bambino.

Veloce:

Grazie al sistema pop-up di cui è dotato si apre in modo istantaneo e ti permette di riparati velocemente dal calore del sole.

Pratica:

La protezione solare insieme alla presenza della zip per aprirla e chiuderla con grande facilità rendono il suo utilizzo semplice e versatile. In questo modo non rischi di riempire la tenda di sabbia quando la appoggi magari prima di montarla.

Cons
Design:

Si tratta di un design essenziale senza nessun particolare estetico, e se si tratta di un dettaglio che non ti disturba, questo modello potrebbe fare al caso tuo.

Acquista su Amazon.it (€93,5)

 

 

 

Bestway 702459

 

Questa tenda parasole da spiaggia è proposta a un prezzo davvero invitante, soprattutto se consideriamo che è larga 2 metri e quindi accoglie due adulti e un bambino senza problemi.

Si monta come una classica tenda da campeggio, con le aste flessibili a cui va fissato il telo tramite gli appositi ganci. Nella confezione sono inclusi i picchetti per ancorarla al terreno, anche se alcuni utenti ne hanno lamentato la scarsa presa sulle superfici sabbiose.

In generale è un prodotto con un buon rapporto qualità prezzo, che ci sentiamo di consigliarti se non vuoi spendere cifre importanti. Allo stesso tempo tieni in considerazione che è un prodotto piuttosto semplice, a cui per esempio manca una seconda apertura per l’aerazione interna e che per questo potrebbe diventare rovente durante le ore più calde.

Invece una qualità da sottolineare è la portabilità, dato che pesa solo 1 kg e, nonostante il costo irrisorio, arriva dotata di un’apposita sacca per il trasporto dove si possono riporre tutti i componenti.

La nostra guida è giunta alla descrizione di uno tra i migliori modelli sul mercato, in questo caso il prezzo è molto interessante. Per fare maggiore chiarezza sui vantaggi e gli svantaggi, leggi la descrizione che segue.

Pros
Capiente:

La tenda è larga ben 2 metri per cui è sufficiente a ospitare due adulti e anche un bambino senza alcun problema. Si monta come una vera e propria tenda, per cui dovrai avere un pò di pazienza, ma il montaggio è comunque veloce.

Facile da usare:

Nella confezione troverai tutto ciò che ti serve per montarla a dovere, e nel complesso la struttura rimane abbastanza stabile.

Portatile:

Si tratta di una tenda adatta al trasporto, è estremamente leggera, compatta e quindi portatile. Il suo peso raggiunge a malapena il chilo e nella confezione trovi anche la custodia per il trasporto.

Cons
Essenziale:

Il prodotto è molto semplice ed è sprovvisto di un’apertura per l’aerazione interna, quindi rischia di surriscaldarsi durante le torride giornate d’estate.

Acquista su Amazon.it (€19)

 

 

 

Neso Tents Sand Anchor

 

La scelta di quale tenda da spiaggia comprare dipende molto dal tipo di località dove vorresti montarla; se ti piacciono le spiagge selvagge battute dal vento, questo modello è progettato proprio per le persone come te.

Leggendo le recensioni si capisce come questa tenda sia pensata per resistere bene anche ai climi più ventilati, laddove un ombrellone sarebbe già volato via.

La differenza sostanziale è che l’ancoraggio non avviene tramite i classici paletti, ma grazie a dei sacchetti che vanno riempiti di sabbia e fanno da contrappeso alla forza del vento.

Si monta e smonta con una certa facilità e una volta riposta nella sua sacca misura 49,53 cm, quindi diventa un oggetto compatto che entra perfino nel bagaglio a mano ammesso dalle compagnie aeree. Il peso di soli 1,8 kg significa che potrai portarla in spalla senza nessuna difficoltà, l’ideale per raggiungere le spiagge più nascoste che di solito prevedono di percorrere qualche minuto a piedi.

L’unico fattore che dovrai considerare è che a causa dello spazio occupato da corde e sacchetti avrai bisogno di un’area libera intorno alla tenda, quindi non ne consigliamo l’acquisto per i lidi molto affollati.

La nostra guida per scegliere la migliore tenda da spiaggia prosegue con un sommario delle principali caratteristiche del nuovo prodotto Neso Tents. Per sapere dove acquistare, clicca sul link che segue la descrizione.

Pros
Stabile:

La particolarità di questo modello consiste nella sua estetica, ben curata nei dettagli, in grado di offrire completa libertà di movimento e una zona di ombra molto ampia. Ideale se cerchi una soluzione stabile che rimane ben agganciata alla sabbia e non rischia di volare via nemmeno nelle zone più ventilate.

Facile da montare:

Per montarla e smontarla non ci si impiega molto tempo, ma considera che non si tratta di un’istantanea. Una volta richiusa è molto compatta e la carichi anche nello zaino.

Portatile:

La tenda pesa poco meno di due chili, per cui è molto facile da trasportare e non richiede alcuno sforzo.

Cons
Dimensioni:

Considera che occupa uno spazio non indifferente quando è montata, per cui non è ideale nei posti troppo affollati.

 

Acquista su Amazon.it (€82,99)

 

 

 

Come usare una tenda da spiaggia

 

Non sono poche le persone che decidono di accamparsi in spiaggia, vuoi per il tempo di una giornata al mare, o magari per più giorni. Dobbiamo dire che in questo settore ci sono tantissimi modelli. Molti, appunto, permettono di dormirci all’interno e avere la dovuta privacy mentre altri sono poco più che un riparo dal sole. In sostanza ce n’è per tutte le esigenze.

Il fattore UV

Una tenda da spiaggia per essere definita tale, almeno secondo la nostra opinione, è di essere caratterizzata per un alto fattore UV. Come tutti sanno su una spiaggia difficilmente si trova ombra e una tenda con basso fattore UV diventerebbe una sorta di trappola infernale. A nostro avviso si può stare tranquilli a partire da un fattore pari a 50 in su.

 

Scegliere il poliestere traspirante

A nostro avviso il miglior materiale per una tenda da spiaggia è il poliestere traspirante. Tale materiale ha proprietà tali da evitare che la tenda si inzuppi in caso di pioggia, offre una buona protezione dal sole ma, al tempo stesso, non impedisce all’aria di passare in modo tale che la temperatura non salga eccessivamente. Infine, questo tipo di materiale si pulisce facilmente dalla sabbia.

 

Leggera

Considerato che non potrete arrivare con la vostra auto fin sulla spiaggia, è importante che la tenda sia comoda da trasportare. Oltre ad essere leggera, una volta chiusa deve essere poco ingombrante così da poterla trasportare in spalla senza affanni.

 

Apertura e chiusura

Soprattutto se al mare si va per passare qualche ora di relax, la tenda deve essere semplice e veloce da aprire e richiudere onde evitare di passare più tempo a sistemarla che a stare in acqua. Dunque riteniamo sia molto importante informarsi su questo aspetto prima dell’acquisto.

Il montaggio

Precisato che apertura e chiusura devono essere facili, cerchiamo di capire come si monta una tenda. Il primo suggerimento è di stendere sulla sabbia una tela cerata. Attenzione, la sua superficie deve essere un po’ più piccola rispetto alla base della tenda altrimenti, fuoriuscendo, potrebbe raccogliere acqua (in caso di pioggia) e sabbia. A questo punto si stende la tenda, si collegano le bacchette che costituiscono la struttura e si inseriscono nelle asole.

 

Il fissaggio

Per ancorare la tenda sulla sabbia, non va bene qualsiasi tipo di picchetto: in commercio ci sono quelli studiati proprio per la sabbia ed è questi che vanno comprati altrimenti c’è il concreto rischio che, alla prima folata di vento di una certa intensità, voli tutto via.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Sedia da spiaggia

Tenda da campeggio

Sacco a pelo per bambini

Poltrona gonfiabile

Fenicottero gonfiabile

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.