n n
n
n
▷ I migliori caschi asciugacapelli portatili. Classifica

Il miglior casco asciugacapelli portatile

Ultimo aggiornamento: 10.12.19

 

Casco asciugacapelli portatile – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019 

 

Quando serve fare una messa in piega o asciugare i capelli con un casco, ma non si ha il tempo di andare dal parrucchiere, un oggetto molto utile per soddisfare questa esigenza è il casco asciugacapelli portatile. Modello economico è la Labor 200gr, che si collega direttamente a qualsiasi tipo di phon. Si sale di livello con BaByliss 1200W, che offre due livelli di velocità e sfrutta la tecnologia ionica per asciugare i capelli.

 

Tabella comparativa

 

 

 

Come scegliere i migliori caschi asciugacapelli portatili del 2019?

 

Quando serve fare una messa in piega veloce e asciugare i capelli arrotolati nei bigodini, un dispositivo molto utile per questa evenienza è il casco asciugacapelli portatile. Confrontando i modelli proposti nella nostra guida ci si potrà fare un’idea di quelli che più sono venduti sul web e quindi apprezzati dagli utenti. Nella recensioni si potranno trovare pregi e difetti di ogni modello per aiutarvi nella scelta del miglior casco asciugacapelli portatile.

Non sempre si ha la possibilità di correre dal parrucchiere per effettuare una messa in piega con i fiocchi, vuoi per il costo che ha la visita a un professionista dei capelli, vuoi anche per il tempo necessario che ci vuole per una seduta completa. Quando serve avere i capelli in ordine ma tempo e soldi sono tiranni, una buona scelta per ovviare a questi inconvenienti è dotarsi di un casco asciugacapelli portatile. Controllando i modelli proposti nella nostra guida si rimarrà stupiti nel vedere quanto sono economici, anche se come in altri settori di mercato ci sono prodotti più costosi che offrono il massimo della tecnologia in questo campo .

Uno dei primi aspetti da valutare nella scelta del casco asciugacapelli portatile è la sua compatibilità con il phon in vostro possesso. Questi caschi, chiamati anche cuffie asciugacapelli, si collegano, tramite un tubo, direttamente al phon. È quindi importante scegliere un modello che offre un terminale del tubo adattabile alla dimensione della bocchetta del phon che utilizzate normalmente, pena l’acquisto di un prodotto che non potrà mai essere utilizzato.

La lunghezza del tubo che va a poi a collegarsi alla cuffia da mettere sul capo è un altro aspetto da tenere in considerazione. Se questo fosse troppo corto, sarà sicuramente scomodo da utilizzare e dovrete posizionare il phon in modo che il tubo non si stacchi da esso, magari tenendolo in mano, operazione che dopo qualche ora necessaria per asciugare i capelli si potrebbe rivelare anche dolorosa.

Nei modelli che non si collegano direttamente al phon è da valutare la potenza di riscaldamento offerta. I più attuali utilizzano una tecnologia ionica. Gli ioni negativi prodotti dal casco vanno a distruggere le molecole d’acqua che vengono assorbite dai capelli. Inoltre, questi caschi consentono di neutralizzare l’elettricità statica che si forma nei capelli, origine principale dei capelli elettrizzati.

Se si sceglie questo tipo di casco bisogna fare molta attenzione al rumore prodotto durante l’uso, che se fosse molto alto potrebbe diventare davvero fastidioso quando ci si asciuga i capelli. Altro aspetto da valutare è la lunghezza del cavo di corrente che serve per farlo funzionare; qualora fosse troppo corto per essere comunque liberi nei movimenti (ovviamente da seduti) si potrà risolvere questo problema con l’utilizzo di una prolunga.

 

Quali sono i migliori caschi asciugacapelli portatili?

 

 

1. Labor Cuffia Casco Ufo

 

Cuffia estremamente comoda dal basso costo, che si collega direttamente al phon per irradiare il calore generato da quest’ultimo ai capelli. Il calore passa attraverso un tubo flessibile per raggiungere la cuffia da posizionare sulla testa. Apprezzato il fatto che una volta che non viene utilizzato si ripiega su se stesso per il minimo ingombro.

Il diametro del tubo di collegamento è di 14 cm, ma essendo elastico lo si può collegare anche ai phon con bocchetta più larga. Quindi acquistando questa cuffia non dovrete prendere le misure della bocchetta del vostro phon, perché sicuramente il tubo si potrà collegare senza problemi di sorta..

Molto apprezzati i materiali con cui è costruita questa cuffia asciugacapelli, che gli utenti ritengono resistenti e ben fatti. Gli utenti consigliano di utilizzare la potenza “media” del phon per asciugare i capelli, visto che come molti hanno provato utilizzando la potenza massima c’è il rischio che la cuffia voli via dalla testa.

Acquista su Amazon.it (€3,09)

 

 

 

2. BaByliss Casco Asciugacapelli Portatile

 

Un casco portatile che utilizza la tecnologia di asciugatura agli ioni per avere sempre capelli morbidi e mai crespi. I tempi di asciugatura, inoltre, sono molto rapidi, decisamente inferiori rispetto all’utilizzo di cuffie da collegare a un normale phon. Apprezzato anche il prezzo, che nonostante sia più alto delle cuffie asciugacapelli, è considerato in linea con quanto proposto dall’oggetto.

Il flusso d’aria che va ad asciugare i capelli si può selezionare in due livelli di velocità Oltre a questo è possibile anche scegliere l’orientamento di tale flusso. La potenza massima che raggiunge è di 1.200 W, ritenuta più che sufficiente dalla maggior parte degli utenti che l’hanno acquistato. Piace anche la comoda maniglia per il trasporto, anche se il casco è molto leggero

La sua versatilità è confermata dalla possibilità di utilizzarlo anche con bigodini di grandi dimensioni. Questo grazie alla larghezza di questo casco che rende confortevole l’asciugatura dei capelli. Il cavo in dotazione per alimentarlo tramite corrente elettrica è ritenuto adeguato in lunghezza. Le dimensioni compatte consentono di portarlo con sé anche in vacanza.

Acquista su Amazon.it (€65)

 

 

 

3. Cuffia Phon Termica Casco Portatile Asciugacapelli Professionale

 

Casco asciugacapelli portatile che si indossa come una cuffia ottiene il calore necessario all’asciugatura da un phon collegato all’estremità del tubo che a sua volta irradia il calore ai capelli. Essendo costruito con materiali termici, anche se il phon viene utilizzato alla massima potenza teme assolutamente il calore prodotto.

Il tubo da collegare al phon è considerato abbastanza lungo per consentire un’asciugatura senza problemi, magari poggiando il phon su un tavolo per avere la mani libere per sfogliare la rivista preferita o rifarsi le unghie nell’attesa che i capelli verranno asciugati.

Una volta finito di asciugare i capelli il tubo può essere richiuso su se stesso per avere il minimo ingombro nel caso si decida di metterlo in valigia e portarselo in vacanza. Anche la cuffia, essendo molto morbida si può piegare per ridurre lo spazio di ingombro. 

Acquista su Amazon.it (€11,48)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 4.50 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status