fbpx

Il miglior auricolare Bluetooth

Ultimo aggiornamento: 15.07.19

Auricolari Bluetooth – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2019

 

Gli auricolari Bluetooth che preferiamo e che ti consigliamo di valutare rispetto a tutti gli altri sono due: il modello Plantronics Explorer 50 ha il vantaggio di poter essere sincronizzato a due cellulari contemporaneamente, e un segnale acustico avvisa quando è il momento di ricaricarlo. Il Muzili TWS-X9 è invece dotato di tre diverse misure di gommini, per assicurare gli auricolari alle orecchie; inoltre possiede il fattore di protezione IP65 che permette di utilizzarli tanto in casa quanto per praticare attività sportiva.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior auricolare Bluetooth

 

Nella nostra guida troverai alcune utili indicazioni che ti aiuteranno a scegliere il miglior auricolare Bluetooth per le tue esigenze. Inoltre potrai leggere la recensione di quelli che riteniamo i migliori modelli per il 2019. Scopri quali sono.

1.Plantronics Explorer 50 Auricolare Bluetooth Mono

Guida all’acquisto

 

Prestazioni

Ogni acquisto dipende dal budget a disposizione. Confronta prezzi e offerte ma scegli un modello che garantisca, prima di tutto, buone prestazioni. Cerca di capire dalla descrizione del prodotto e dalle valutazioni dei consumatori se il segnale è sufficientemente stabile, qual è la distanza massima dichiarata dall’azienda e se corrisponde effettivamente alla realtà.

La qualità dell’audio è un altro elemento che dovresti tenere in grande considerazione. La migliore marca di auricolari Bluetooth potrebbe essere per te quella che assicura la massima chiarezza possibile della voce. Se sei spesso al telefono per lavoro o, semplicemente, per parlare con amici, è fondamentale poter avere una conversazione chiara in modo che si possa ascoltare la voce dell’interlocutore senza rumori di sottofondo e, possibilmente, potendo muovere la testa liberamente in ogni posizione senza che ci siano interferenze.

Al primo posto della tua personale classifica potrebbero esserci gli auricolari che supportano la tecnologia HD Voice, capace di far sentire la tua voce con tutte le sue sfumature naturali. Tra i migliori modelli presenti sul mercato, ti consigliamo quelli che si collegano rapidamente con due smartphone e consentono di rispondere alle chiamate di uno o dell’altro.

Allo stesso modo, vorrai ascoltare la tua musica preferita mentre corri o sei in palestra senza interruzioni e come se stessi indossando cuffie intere. Se vuoi il massimo della qualità, cerca gli auricolari dotati della tecnologia di riduzione del rumore – in verità molto diffusa – perché sono quelli che garantiscono le migliori prestazioni.

 

Comodità

Potresti tenere gli auricolari Bluetooth all’orecchio per diverse ore al giorno tutti i giorni, specialmente per ragioni legate al lavoro che fai. Va da sé che la comodità è una delle caratteristiche fondamentali che devono possedere se rientri in questa tipologia di utenza. In altre parole, dovrebbero farti dimenticare in breve tempo che li stai indossando.

Questo è possibile grazie al design ergonomico, alla morbidezza dei materiali utilizzati che, però, non deve comprometterne la resistenza, e alla maggiore o minore leggerezza dei vari modelli. Il comfort è irrinunciabile specialmente se devi tenere gli auricolari indossando anche gli occhiali. Un modello che non ti procuri dolore non ha prezzo.

Gli auricolari dovrebbero essere comodi non solo da indossare ma anche da usare: alcuni presentano diversi pulsantini per le varie funzioni, ma se fai jogging potresti preferire quelli con un tasto unico multifunzione. Lo svantaggio è che se li tieni in tasca potrebbero accidentalmente avviarsi.

2.Sony SBH80

 

Autonomia

Un altro aspetto che consigliamo di non sottovalutare è l’autonomia della batteria. Se usi gli auricolari molto spesso potresti preferire quelli con una durata maggiore e, pertanto, verifica quante ore di conversazione e di riproduzione musicale garantiscono prima di dover essere ricaricati.

Meglio puntare su un modello che vada autonomamente in modalità “sleep” per ottimizzare l’autonomia della batteria; basterà premere un tasto o ricevere una telefonata per far riattivare le normali funzioni. In questo modo si può andare avanti per molti giorni senza doverli ricaricare.

Per avere sempre la situazione sotto controllo, dovrebbero essere presenti degli indicatori luminosi che segnalano lo stato della batteria, fondamentali per poter effettuare una ricarica in tempo prima di uscire e rischiare di non poterli utilizzare perché scarichi.

 

I migliori auricolari Bluetooth del 2019

 

La nostra guida si rivolge a chi non sa come scegliere un buon auricolare Bluetooth. Di seguito puoi trovare elencati quelli che sono per noi i cinque migliori modelli del 2019. Scopri quali sono, fai una comparazione tra le prestazioni offerte e il prezzo di ognuno. Potresti trovare proprio quello più adatto alle tue esigenze risparmiando tempo e senza cercare altrove.

 

Prodotti raccomandati

 

Plantronics Explorer 50

Principale vantaggio:

La possibilità di stabilire una connessione con due apparecchi contemporaneamente è il vantaggio che la maggior parte degli utenti ha segnalato, permettendo a chi ha più di uno smartphone, per questioni lavorative o personali, di gestire in modo semplice e veloce tutte le chiamate.

 

Principale svantaggio:

L’ergonomia è forse l’elemento meno riuscito dell’Explorer 50. Alcuni acquirenti lamentano infatti che tende a fuoriuscire dall’orecchio o comunque causa fastidio se utilizzato per lunghi periodi.

 

Verdetto 9.4/10

Ad attrarre principalmente è il suo costo competitivo e la possibilità di collegare due smartphone. Se avete questa esigenza potrebbe essere l’auricolare Bluetooth che fa al caso vostro. Tuttavia, se non fosse tra le vostre priorità, probabilmente potreste considerare di spendere qualcosa in più per dotarvi di un prodotto dalla maggiore efficienza.

Acquista su Amazon.it (€32,45)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Collegamento

Chi si ritrova per lavoro ad avere due smartphone rischia di impazzire per riuscire a gestirli contemporaneamente. Qualora rientraste in questa tipologia di utenti, l’auricolare di Plantronics potrebbe essere un prodotto ideale per le vostre esigenze.

Tra i suoi pregi troviamo infatti la possibilità di collegare due smartphone contemporaneamente all’auricolare Bluetooth, per gestire le chiamate in entrata sui cellulari in modo semplice e veloce.

Il collegamento avviene automaticamente e potrete configurare un dispositivo primario e uno secondario, dando così un sistema di priorità alle chiamate.

Oltre a velocizzare il lavoro, ottimizzerete i tempi poiché non dovrete più cercare lo smartphone che sta vibrando o squillando nelle vostre tasche, tutto ciò che dovrete fare è premere il pulsante sul dispositivo per avviare la chiamata.

Autonomia

Tra gli elementi da considerare quando si acquista un prodotto del genere c’è sicuramente l’autonomia. In base alla durata della batteria è possibile capire se si tratta di un dispositivo adatto a usi intensivi o meno.

Explorer 50 di Plantronics risulta, secondo i test effettuati dagli utenti, particolarmente indicato per una giornata lavorativa intensa, garantendo fino a 11 ore di autonomia.

Il valore supera di gran lunga quello degli altri auricolari presenti sul mercato, tuttavia a pagarne il prezzo è l’ergonomia e la comodità del prodotto.

Per permettere l’alloggiamento di una batteria efficiente il dispositivo ha un design squadrato, leggermente più grande di quello di altri auricolari “a scomparsa” che risultano quasi invisibili una volta indossati.

Chi mal sopporta tali dispositivi avrà qualche problema con Explorer 50 poiché risulta poco confortevole da indossare, soprattutto per chi indossa degli occhiali.

 

Non solo chiamate

L’auricolare può anche essere usato in automobile, mentre si è in viaggio, per ascoltare la propria musica preferita o non farsi distrarre quando non si conosce la strada e si vogliono seguire alla perfezione le indicazioni del navigatore.

L’audio risulta essere particolarmente buono ed elevato, un notevole pregio se consideriamo che altri dispositivi sul mercato non riescono a garantire tale livello di efficienza.

All’accensione l’auricolare segnala il livello di carica, permettendovi di capire immediatamente se è il caso di provvedere alla ricarica oppure se è possibile continuare a utilizzarlo senza problemi.

 

Acquista su Amazon.it (€32,45)

 

 

 

Muzili TWS-X9

 

Gli auricolari Bluetooth di Muzili offrono diversi vantaggi che ne fanno uno dei prodotti più venduti del web. Si servono prima di tutto della tecnologia wireless 5.0 per garantire una connessione più stabile e permettono sia di ascoltare musica, sia di fare e ricevere chiamate.

Grazie al fattore di protezione IP65 resistono ad acqua e sudore e sono quindi ideali per l’allenamento, ma potrete anche usarne uno solo per parlare senza l’obbligo dei fili. La presenza di tre diverse dimensioni di gommini assicura un contatto stabile con l’orecchio: non rischierete di perderli se andate a correre. Si ricaricano grazie alla custodia che funge da Powerbank e che può essere usata fino a quattro volte per sessione.

Il costo però appare a qualche utente un po’ troppo alto in rapporto a difetti come il tasto touch, posto all’esterno, abbastanza difficile da gestire e il volume che non è dei migliori, soprattutto in situazioni di grande rumore.

 

Pro
Wireless:

Gli auricolari di Muzili si servono della tecnologia Bluetooth 5.0 per garantirvi una connessione stabile.

Per musica e chiamate:

Possono essere usati entrambi per ascoltare la musica oppure uno solo per fare o ricevere le chiamate.

Gommini:

Quelli in dotazione sono di tre diverse misure, per cui non avrete difficoltà a farli aderire bene alle vostre orecchie.

Fattore di protezione:

L’IP65 permette di utilizzarli tanto per stare in casa quanto per l’attività sportiva, in quanto li rende resistenti all’acqua e al sudore.

Custodia di ricarica:

Grazie a questo elemento sarà possibile ricaricarli ovunque e velocemente, fino a un massimo di quattro volte.

Contro
Costo:

Appare esagerato in rapporto ad alcuni difetti lamentati dagli utenti, come il volume troppo basso e il tasto touch che non risulta facile da gestire.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Mpow Auricolare Bluetooth 4.2

 

Un auricolare Bluetooth che ha incontrato il favore di molti utenti è quello di Mpow, un modello singolo che sfrutta la tecnologia 4.2 per collegarsi al vostro smartphone senza fili. Si tratta di un prodotto che spicca per la sua linea elegante, che mescola il nero con l’argento dei pulsanti posti sul lato esterno.

Grazie a questi è possibile regolare l’audio o addirittura attivare Siri, se siete al volante o non potete gestire con le mani le varie funzioni. Il punto di forza, apprezzato da molti, è la durata della batteria, che raggiunge le 15 ore di ascolto e le 12 in conversazione, assicurandovi di non rimanere senza se lo utilizzate a lungo.

Nonostante sia presente la tecnologia CVC 6.0, in grado di eliminare i rumori di sottofondo, c’è chi ritiene il volume troppo basso in rapporto a un ambiente non silenzioso. La pesantezza del prodotto è inoltre mal sopportata da chi ha bisogno di indossarlo tutto il giorno.

 

Pro
Bluetooth:

Grazie alla tecnologia 4.2 l’auricolare si collega facilmente al telefono, assicurando mani libere.

Pulsanti:

Quelli posti sul lato esterno aiutano a gestire il volume e permettono di utilizzare Siri quando non è possibile ricercare manualmente ciò che serve.

Batteria:

Un lato molto positivo è la batteria di grande durata, ovvero 15 ore per l’ascolto della musica e 12 per le conversazioni.

Elegante:

La linea soddisfa chi cerca un oggetto elegante, in quanto al nero di base si aggiunge l’argento dei pulsanti.

Prezzo:

La spesa da affrontare è molto bassa, quindi è un modello alla portata di tutti.

Contro
Volume:

Secondo molti utenti il volume è troppo basso e quindi si riesce difficilmente ad ascoltare in ambienti molto rumorosi.

Peso:

A causa della batteria importante, il peso dell’auricolare rende faticoso tenerlo addosso troppo a lungo.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Mpow 4.1

 

Il design futuristico e le numerose funzionalità fanno di questo auricolare prodotto da Mpow la scelta ideale per quanti trascorrono molte ore a parlare al cellulare. Il dispositivo si caratterizza per forme sinuose, che garantiscono un grande comfort anche dopo parecchio tempo, inoltre è pensato per poter essere indossato sia all’orecchio destro sia a quello sinistro, grazie alla capacità di ruotare di 180 gradi.

Modello dotato di Bluetooth 4.1 è in grado di connettersi contemporaneamente a due smartphone, scelta che farà la felicità dei manager che viaggiano con due differenti telefoni, per dividere le chiamate di lavoro da quelle private. Il chip CSR si incarica di migliorare la trasmissione della voce o della musica così da garantire conversazioni nitide e cristalline in ascolto, mentre non incanta la qualità del microfono, così capita che gli interlocutori sentano la vostra voce con una sorta di effetto eco.

La batteria integrata assicura fino a 280 ore di autonomia in standby e fino a 6 ore di conversazione o riproduzione musicale continua ed è uno dei motivi di maggior apprezzamento da parte degli utenti.

Qui di seguito abbiamo riassunto quanto detto finora in una serie di punti, così da avere più chiare qualità e difetti del prodotto.

Pro
Ambidestro:

Il design futuristico non è esclusivamente pensato per risultare gradevole alla vista ma anche per consentire l’utilizzo dell’auricolare su entrambe le orecchie.

Due è meglio di uno:

Grazie al supporto per il Bluetooth 4.1 il dispositivo di Mpow può essere abbinato a due smartphone in contemporanea, così da poter rispondere alle chiamate in arrivo da entrambi i telefoni.

Autonomia:

Uno dei maggiori punti di forza, visto che assicura fino a 6 ore di conversazioni prima di doverlo mettere sotto carica. Davvero un ottimo risultato.

Contro
Effetto eco:

Se in ascolto l’audio arriva pulito e nitido, non altrettanto si può dire di quello che giunge alle orecchie di chi sta parlando con voi. Questo ci porta a muovere qualche critica alla qualità del microfono integrato.

Acquista su Amazon.it (€21,99)

 

 

 

Samsung BHM1350

 

5.Samsung BHM1350Se non sai ancora quale auricolare Bluetooth comprare, un ulteriore consiglio che ti diamo è quello di valutare con attenzione il modello realizzato da Samsung, un marchio che garantisce qualità e affidabilità.

Facile da utilizzare, si associa automaticamente al dispositivo abilitato Bluetooth più vicino. Ha un design elegante e si rivela pratico e comodo da indossare.

Come tutti i buoni auricolari Bluetooth, è dotato di tecnologia Multipoint e permette, quindi, di poter essere associato a due telefoni contemporaneamente.

Universale, è adatto a ogni dispositivo abilitato, mentre la versione 3.0 utilizzata assicura ottima velocità e un audio pulito, limpido.

La batteria a lunga durata, per quanto abbia un’autonomia inferiore alle altre, consente comunque otto ore di conversazione e 300 in stand-by.

Abbiamo riassunto le informazioni più importanti di questo modello sotto forma di lista dei suoi pregi e difetti principali. Ecco quali sono.

Pro
Affidabile:

Realizzato da un marchio ben noto nel settore, il prodotto può essere associato a due telefoni e gode di una qualità audio superiore alla media.

Facile da usare:

Ha la facoltà di associarsi in modo automatico al dispositivo più vicino e il design elegante ha anche un valore pratico, perché lo rende leggero e facile da indossare.

Veloce:

Grazie alla tecnologia Bluetooth 3.0 utilizzata da questo auricolare, le operazioni vengono svolte velocemente con bassi consumi energetici.

Contro
Batteria:

La carica dura fino a otto ore, un valore molto più basso rispetto alla media di questi prodotti.

Acquista su Amazon.it (€19,9)

 

 

 

Plantronics Explorer 50 

 

1.Plantronics Explorer 50 Auricolare Bluetooth MonoExplorer 50 realizzato da Plantronics, probabilmente, può essere considerato il miglior auricolare Bluetooth dell’anno. È anche uno dei modelli più venduti online e i vantaggi riscontrati dai consumatori sono, in effetti, numerosi.

Come testimonia la maggior parte di loro, si tratta di un auricolare molto leggero, comodo da indossare e da regolare per adattarsi al meglio a qualsiasi orecchio. Anche la configurazione si rivela altrettanto pratica e semplice. Ha tutto quello che serve per essere considerato completo e versatile poiché permette di ascoltare la musica preferita dal proprio dispositivo o le indicazioni del navigatore e ha perfino un avviso vocale che segnala quando bisogna ricaricarlo. L’autonomia fino a 11 ore è, comunque, notevole e superiore a quella di molti altri modelli simili.

Inoltre la tecnologia per la riduzione del rumore rende le conversazioni più chiare e nitide.

Ma il vantaggio principale di questo modello sta, forse, nella possibilità di collegarsi a due cellulari contemporaneamente e di poter rispondere alle chiamate sia dell’uno che dell’altro.

Il prezzo competitivo è un altro beneficio del Plantronics.

La nostra guida per scegliere il miglior auricolare Bluetooth continua con una lista dei  pregi e difetti principali di questo modello. Per sapere dove acquistare il prodotto al prezzo migliore, clicca sul link che trovi dopo la nostra descrizione.

Pro
Efficiente:

Con questo auricolare potrai ascoltare la musica o le indicazioni stradali, con la sicurezza di non rimanere mai con il dispositivo scarico, grazie alla presenza di un segnalatore vocale che ti dice quando è il momento di caricarlo. L’autonomia dura fino a 12 ore.

Comodo e leggero:

La sua forma è stata studiata per essere inserita con grande facilità, senza dare fastidio all’orecchio. Allo stesso modo, la configurazione è facile e intuitiva; inoltre, è davvero piccolo e molto leggero.

Funzionale:

Riesce a collegarsi a due cellulari contemporaneamente, per cui è il dispositivo perfetto se ne utilizzi uno per il lavoro e uno personale. Nonostante il livello del volume non sia dei migliori, l’auricolare è dotato di un sistema che riduce i rumori esterni.

Contro
Volume:

I pareri degli utenti riportano come unica pecca dell’apparecchio il livello di volume, per molti troppo basso.  

 

Acquista su Amazon.it (€32,45)

 

 

 

Come usare un auricolare Bluetooth

 

L’uso dell’auricolare Bluetooth è caldamente consigliato ma diventa un obbligo di legge nel momento in cui si vuol parlare al telefono mentre si guida. Pertanto è bene non farsi trovare sprovvisti di questo dispositivo che non solo è comodo e permette di evitare di pagare multe salate ma, a ben pensarci, può anche salvarvi la vita. Non ve lo sareste mai aspettati da un aggeggio così piccolo, vero?

La compatibilità

Come cosa preliminare da fare, è opportuno che l’auricolare che si è interessati a comprare sia compatibile con il proprio smartphone. Nove volte su dieci lo è ma è sempre bene verificare, non costa nulla e si evitano brutte sorprese.

 

L’ascolto della musica

In tanti usano lo smartphone per fare svariate cose, tanto è vero che la telefonata sembra essere lo scopo meno gettonato. Con un dispositivo Android o iOS, ad esempio, si può ascoltare la musica. Pertanto, se lo si vuole fare attraverso l’uso di un auricolare, è meglio scegliere un modello che abbia l’Advanced Audio Distribution profile la cui presenza è garanzia di una migliore qualità audio quando si ascolta della musica.

 

Frequenza e Gap

Tra le caratteristiche più importanti per un auricolare Bluetooth ci sono la risposta in frequenza e il Gap. La prima indica l’intervallo di frequenza coperta dal dispositivo Bluetooth e deve avere un valore alto. Al contrario, il valore del Gap deve essere basso.

 

I rumori esterni

Non di rado i rumori esterni possono rendere molto difficoltosa una telefonata. Molti auricolari hanno una funzione atta a eliminare il problema, purtroppo la sola presenza della funzione non basta: non sempre i risultati sono soddisfacenti e l’efficacia varia da un modello all’altro. Un prodotto economico, per quanto provvisto della suddetta funzione, non potrà mai assicurare un buon isolamento dai rumori esterni.

La comodità

Quanto segue deve interessare soprattutto chi passa molto tempo al telefono. L’auricolare deve essere comodo da indossare, dunque, ergonomico, leggero e quanto più possibile compatto.

 

La sincronizzazione con lo smartphone

La sincronizzazione tra un auricolare Bluetooth è molto semplice e sostanzialmente il procedimento è sempre lo stesso, indipendentemente da marca e modello. Innanzitutto bisogna accertarsi che lo smartphone abbia il Bluetooth attivato. In caso contrario, bisogna provvedere.

Successivamente si tiene premuto il pulsante multifunzione dell’auricolare fin quando non inizierà a lampeggiare una luce LED, questo ci dice che la modalità abbinamento è attiva. Intanto lo smartphone avrà rilevato la presenza di un dispositivo Bluetooth, nel nostro caso, l’auricolare che sarà visibile in una lista che comprenderà tutti i dispositivi con tale tecnologia, presenti nelle immediate vicinanze.

In genere viene richiesto l’inserimento di un codice e poi si clicca su abbina. In men che non si dica la connessione sarà stabilita.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

JETech H0781

 

4.JETech Auricolare Bluetooth H0781JETech è un auricolare Bluetooth senza fili che ha un costo davvero molto conveniente e potrebbe essere perfetto per chi vuole spendere il meno possibile. È uno dei modelli di gran lunga più venduti non solo perché è molto economico ma anche perché è funzionale e ha tutto quello che serve per assicurare prestazioni di rilievo.

Tra i vantaggi principali sottolineati dai consumatori c’è l’audio cristallino della musica e delle chiamate, possibile grazie alla tecnologia che consente di ridurre il rumore di fondo (anche se non è particolarmente elevato).

Conquista per la facile e veloce associazione con tutti i dispositivi abilitati Bluetooth e l’ottima durata della batteria che arriva fino a 11 ore di conversazione e consente di ricaricare il dispositivo anche dopo diversi giorni.

Difficile trovare di meglio a un prezzo simile.

Il nostro articolo prosegue con una lista dei pregi e dei difetti principali di questo prodotto. Abbiamo incluso un link dopo la descrizione che ti porterà nel sito online dove poterlo acquistare a un prezzo competitivo.

 

Pro

Economico: Si tratta di uno tra gli auricolari Bluetooth più economici sul mercato. Piccolo e facile da usare, è l’opzione ideale se cerchi un modello base ma funzionale, senza troppe pretese.

Audio: Il grande vantaggio del dispositivo, secondo quanto viene riportato dagli utenti, consiste nella qualità del suono. Riesce a isolare in maniera effettiva il rumore esterno, permettendoti di ascoltare la musica o di parlare al telefono in modo chiaro e senza alzare il volume al massimo.

Facile da usare: Si usa con grande facilità e, grazie alla durata della batteria che raggiunge le 11 ore, potrai usufruire dei suoi vantaggi per molto tempo prima di doverlo caricare nuovamente.

 

Contro

Design: L’estetica è davvero essenziale, per cui è ideale se cerchi un auricolare quasi invisibile e dal carattere sobrio.

 

 

Sony SBH80

 

2.Sony SBH80Il prezzo del Sony potrebbe non rientrare nel tuo budget ma le sue prestazioni ne fanno se non il miglior auricolare Bluetooth del 2019, uno dei migliori.

Tra i suoi vantaggi c’è la possibilità di collegarlo a due dispositivi contemporaneamente per gestire al meglio tutte le chiamate. È un dispositivo di ultima generazione che, grazie all’innovativa tecnologia di miglioramento del suono, assicura un audio incredibilmente nitido e chiaro sia per le telefonate che per la musica. In particolare, l’utente può ascoltare la voce dell’interlocutore in maniera naturale e senza rumori di sottofondo sempre, indipendentemente dalla posizione e dall’angolazione della testa.

Inoltre si tratta di un auricolare Bluetooth universale perché funziona con tutti i dispositivi abilitati e, essendo impermeabile, può essere indossato anche sotto la pioggia, mentre le due strisce di metallo contribuiscono efficacemente a mantenerne stabile la posizione.

Ecco una panoramica dei punti di forza e di debolezza del nuovo auricolare Sony, uno dei nomi più apprezzati nel mondo dell’elettronica. 

Pro
Due dispositivi:

Il maggiore punto di forza dell’auricolare consiste nella possibilità di collegarlo a due dispositivi diversi, in modo tale da avere sempre tutto sotto controllo.

Suono nitido:

Se passi tanto tempo al telefono, questo dispositivo potrebbe fare al caso tuo. Dotato di un sistema di ultima generazione che migliora la qualità del suono, in modo tale da garantire chiamate o l’ascolto della musica senza nessun rumore di sottofondo.

Universale:

Funziona con qualsiasi dispositivo ed essendo impermeabile potrai utilizzarlo anche sotto la pioggia.

Contro
Prezzo:

Non si tratta certo del prodotto più economico in circolazione, ma dopotutto l’innovazione implica quasi sempre una spesa maggiore. 

 

 

 

VicTsing PA97B-vit

 

3.icTsing Auricolare Mini Wireless BluetoothTra i nostri consigli d’acquisto trovi un auricolare Bluetooth 4.0 che, dunque, utilizza una delle ultime versioni di questa tecnologia col vantaggio, principalmente, di avere minori consumi energetici e maggiore stabilità del segnale. È, comunque, compatibile con i dispositivi che utilizzano le versioni precedenti.

La maggior parte dei consumatori concorda sulla comodità nell’indossarlo e nell’utilizzarlo. Rispetto a diversi altri auricolari, qui è presente un grande tasto centrale che permette di controllare in modo molto pratico tutte le varie funzioni, come richiamare l’ultimo numero o far partire la musica.

Queste operazioni possono essere eseguite anche utilizzando i comandi vocali: per esempio, basta dire “Yes” per rispondere a una chiamata e “No” per rifiutarla. È l’ideale in tante situazioni in cui entrambe le mani sono occupate, come quando si è alla guida o al lavoro.

Rivediamo adesso i pregi e i difetti più importanti dell’auricolare Bluetooth VicTsing. Per acquistarlo a prezzi bassi, clicca sul link suggerito.

Pro
Design:

Un’estetica moderna e curata nel dettaglio per assicurare comodità e funzionalità. Grazie alla tecnologia Bluetooth 4.0 che utilizza, offre bassi consumi e una stabilità maggiore nella ricezione del segnale.

Economico:

Considerando i numerosi vantaggi, il costo di questo auricolare è davvero competitivo. Pertanto, se cerchi un buon compromesso di qualità-prezzo, dai un’occhiata a questo prodotto.

Facile da usare:

Il suo funzionamento si regola utilizzando l’unico pulsante di cui è dotato. Per facilitare la risposta alle chiamate, basterà dire Yes o No.

Contro
Volume:

I giudizi degli utenti segnalano che l’unica pecca del dispositivo consiste nell’audio che tenderebbe a essere disturbato dai rumori di sottofondo.

 

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Cuffie in ear

Cuffie Beats by Dr Dre

Migliori auricolari

Cuffie wireless per TV

Cuffie da running

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status