fbpx

Il miglior cronometro

Ultimo aggiornamento: 16.10.19

Cronometri – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se non hai tempo di leggere la nostra guida, vai subito ai due cronometri che ti consigliamo tra tutti: Casio HS-80TW-1EF è dotato di parecchie funzioni che dovrebbero accontentare la maggior parte degli sportivi e degli arbitri. Resistendo a una pressione fino a 5 bar, può essere usato anche in piscina o sotto la doccia. Una valida alternativa è Finis 1.30.032 che, essendo impermeabile, è pensato soprattutto per chi pratica sport acquatici; misura perfino la frequenza di bracciata.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior cronometro

 

Lo sport nobilita l’uomo. Non a caso nell’antica Grecia, durante i Giochi olimpici tutte le battaglie e le guerre si interrompevano per poi riprendere alla fine degli eventi sportivi.

La sana competizione, i valori della solidarietà di squadra, l’adrenalina della prestazione, la voglia di primeggiare sono tutte caratteristiche peculiari e distintive dell’attività agonistica, tanto dilettantistica e amatoriale quanto professionale.

Gli sport si possono suddividere in due grandi categorie: quelli dove a decretare il vincitore è un parametro soggettivo (pensa per esempio alle giurie che valutano i tuffi) e altri dove a decretare il vincitore è un parametro oggettivo, ovvero una misura, un tempo, un peso.

Il cronometro rappresenta certamente il più nobile e variegato strumento oggettivo di cui lo sport può vantarsi: misurare tempi in maniera precisa e monitorare sequenze con estrema precisione sono gli obiettivi da garantire sempre e a prescindere dalle condizioni di utilizzo.

In questa guida vedremo come scegliere un cronometro adatto alle nostre esigenze, valutando le caratteristiche principali evidenziate nelle recensioni e i fattori che maggiormente incidono sul prezzo finale.

1

 

Guida all’acquisto

 

Cronometro meccanico e cronometro digitale

I cronometri meccanici, per quanto abbiano affascinato milioni di sportivi nei decenni passati, stanno lentamente lasciando il passo ai nuovi cronometri digitali sempre più diffusi sul mercato a prescindere dalla migliore marca.

A differenza di quelli analogici, i cronometri digitali presentano numerosi vantaggi, sebbene non sempre presenti in tutti i modelli e le marche: il GPS integrato per la geolocalizzazione dei percorsi, l’impermeabilizzazione, il trasferimento dati al proprio smartphone o tablet.

Il display è un elemento fondamentale cui prestare particolare attenzione: esso deve essere di ottima qualità, deve presentare un contrasto tra scrittura e sfondo adeguato a tutti i contesti, anche i più estremi e deve contenere tutte le informazioni su diverse linee, in modo da rendersi user-friendly per qualsiasi sportivo.

 

Cronometro amatoriale o cronometro professionale

La differenza principale tra queste due categorie di cronometri si lega, a parità di tecnologia digitale, al prezzo: più alto per il cronometro professionale.

Tale differenza si giustifica immediatamente osservando che un cronometro professionale possiede, oltre a una risoluzione, a una precisione e a un’accuratezza maggiori, tutta una serie di funzioni aggiuntive (accessibili e intuitive) che si rivelano molto utili per lo sportivo. Anche la memoria disponibile è un elemento che contraddistingue le due tipologie di cronometro: le rilevazioni registrabili e memorizzabili da un cronometro professionale sono generalmente maggiori rispetto a un cronometro amatoriale.

2

 

Ergonomia e design

I cronometri devono essere utilizzati dagli sportivi in movimento, sotto sforzo, in tensione: per tale motivo devono essere pensati, concepiti, realizzati per essere parte integrante del corpo dell’atleta. La forma, la tipologia di attacco al polso, l’eventuale impugnabilità, il peso ridotto devono rispondere appieno a questa fondamentale esigenza per scalare la classifica delle preferenze.

Circa il design noi riteniamo che esso non debba risultare eccessivamente pesante e complesso, confronta prezzi e caratteristiche dei modelli suggeriti, noterai spesso che la semplicità si rivela molto più accattivante di articolati artifici grafici e stilistici e permette anche di risparmiare qualcosina.

 

I migliori cronometri del 2019

 

Ogni attività sportiva implica il miglioramento di prestazioni e resistenza fisica. Misurare i risultati con estrema precisione permette di monitorare costantemente i progressi e oggi non è difficile procurarsi il giusto strumento per farlo. Per aiutarti nella scelta di quale cronometro comprare, proponiamo una selezione dei prodotti in commercio, sicuri che uno tra questi è proprio adatto ai tuoi bisogni.

 

Prodotti raccomandati

 

Casio Collection HS-80TW-1EF

 

Principale vantaggio:

Il pregio principale del cronometro Casio, a detta degli acquirenti soddisfatti, è il suo eccellente rapporto qualità-prezzo. Anche se non è adatto a tutti gli sport, infatti, costa poco e offre un livello di prestazioni ottimo per gli allenamenti preparatori, soprattutto per il calcio.

 

Principale svantaggio:

A ogni intervallo di misurazione il nuovo tempo registrato sostituisce quello del giro precedente, che viene aggiunto automaticamente al tempo complessivo, quindi non è possibile tenere traccia del tempo parziale di ogni singolo lap cronometrato.

 

Verdetto 9.8/10

Nonostante il livello di prestazioni offerte sia direttamente proporzionale al tipo di sport per cui lo si utilizza, il cronometro Casio è uno dei modelli più venduti grazie all’ottimo prezzo.

Acquista su Amazon.it (€37,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Eccellente rapporto qualità-prezzo

L’azienda Casio non ha certo bisogno di presentazioni essendo una delle stelle di prima grandezza nel firmamento dell’industria giapponese, soprattutto nel settore di produzione dell’elettronica per orologi e calcolatori.

I suoi orologi sono noti non soltanto per il pregio di essere disponibili a un prezzo decisamente accessibile, ma soprattutto per essere affidabili e per il design semplice ma altamente innovativo, immediatamente riconoscibile a colpo d’occhio.

Il cronometro HS-80TW-1EF appartiene alla linea Casio Collection che, tra tutte le diverse linee di orologi prodotte dalla casa orientale, è quella che raggruppa il maggior numero di varianti offerte. Si tratta di un modello unisex digitale dalle caratteristiche peculiari però, che secondo alcuni non è adatto all’impiego professionale, ma che per altri invece lo è, e ora cercheremo subito di capire il perché di questa valutazione apparentemente contraddittoria.

Visualizzazione da 1/1000 di secondo

Cominciamo subito col dire che il display LCD del Casio HS-80TW-1EF è capace di visualizzare i tempi fino al millesimo di secondo, e questa è senz’altro una caratteristica di livello professionale.

Possiede anche una memoria per la registrazione di cento set di dati, contenenti il tempo totale, i tempi intermedi e il numero dei lap, la limitazione però è data dalla dinamica del display, il quale ha spazio a sufficienza per mostrare solo due parametri: il tempo totale e quello parziale relativo all’ultimo giro.

A ogni attivazione del relativo pulsante, quindi, il tempo del penultimo lap viene memorizzato ma tolto dal display e aggiunto alla conta del tempo totale trascorso, e per poterlo visualizzare nuovamente bisogna andare a cercarlo nel menù, vanificando quindi l’utilità del cronometro per determinate attività sportive, come il nuoto per esempio o l’atletica leggera, dove è necessario avere una visualizzazione simultanea dei diversi tempi parziali registrati.

 

Funzione Football

In compenso, però, il cronometro Casio è dotato dell’utile funzione Football, che permette di tenere conto del tempo effettivo di gioco rispetto al tempo totale trascorso.

Questa funzione, quindi, lo rende particolarmente adatto per l’arbitraggio di partite di calcio, pallacanestro, pallavolo, rugby e altri sport analoghi, mentre per il nuoto e le altre attività ginniche ha un’applicazione più limitata.

Ovviamente è anche dotato della funzione primaria di orologio ed è possibile impostare fino a dodici allarmi diversi nel corso delle 24 ore. Tra le altre caratteristiche positive ci sono l’impermeabilità e la resistenza alla pressione fino a 5 bar.

 

Acquista su Amazon.it (€37,99)

 

 

 

Finis 1.30.032

 

2.Finis 1.30.032Il modello della Finis è, tra i migliori cronometri venduti online, quello più adatto al nuoto. Ditta specializzata nella realizzazione di attrezzature specifiche per gli sport acquatici, vanta numerose offerte studiate per rispondere con precisione ai bisogni di sportivi e appassionati di tali discipline, così come fa questo cronometro dalle caratteristiche interessanti che andiamo a vedere in dettaglio.

Il display piuttosto grande e dai caratteri ben leggibili distribuisce su tre linee le informazioni distinte che è in grado di rilevare. Restituisce una misurazione del tempo trascorso in centesimi di secondo arrivando fino a dieci ore.

Il meccanismo di funzionamento al quarzo consente una particolare affidabilità e precisione del dato totale o parziale, detti anche split times, e, oltre a dare la velocità per completare una vasca, consente la misurazione della frequenza della bracciata. Fatto in modo da resistere all’acqua perché impermeabile, si può usare sia in piscina che sotto la doccia.

Sono cento le rilevazioni in grado di essere memorizzate, per offrire un’ampia base di dati da cui attingere per misurare i propri progressi.

Riassumiamo adesso i principali vantaggi e svantaggi del nuovo cronometro Finis, un’azienda che gli appassionati di nuoto conoscono bene per la qualità dei prodotti che realizza.

Pro
Nuoto:

È impermeabile, si può usare sotto la doccia e in piscina. In generale, è un dispositivo pensato specialmente per chi pratica sport acquatici.

Precisione:

Il meccanismo al quarzo è particolarmente efficace perché consente di ottenere grande precisione nelle misurazioni che vengono poi riportate sul display a tre linee facilmente leggibile.

Rilevazioni:

Sono diverse le rilevazioni cronometriche possibili. Oltre ai dati parziali e totali, il Finis consente di misurare la frequenza di bracciata e fornisce anche la velocità per completare una vasca.

Memoria:

Possono essere memorizzate fino a 100 rilevazioni. È un numero più che sufficiente per monitorare i progressi delle proprie prestazioni.

Contro
Tasti:

Secondo diversi pareri, i tasti non brillano per reattività, ma vanno premuti fino in fondo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€49,9)

 

 

 

Sigma Sport SC 6.12

 

3.Sigma Sport 26210 SC 6.12Sigma propone a un prezzo davvero interessante questo orologio dalle linee morbide e il design interessante, dotato di cronometro in grado di registrare e mostrare in un secondo momento le diverse rilevazioni fatte durante l’allenamento.

In grado di registrare e poi mostrare fino a 99 misurazioni relative a sette sessioni di allenamento, il cronometro mostra il trascorrere del tempo scandito in centesimi di secondo. Ogni volta che viene bloccata, la misurazione ricomincia da zero, quindi il dispositivo non distingue in automatico i tempi totali dai tempi parziali.

Si rivela un orologio pratico in cui il protagonismo del display, che mostra i dati a caratteri grandi e ben leggibili, non stona con il design versatile e che ne permette l’uso in svariati contesti, anche fuori dal campo o dalla palestra.

È pensato per essere usato tanto dallo stesso sportivo come dall’allenatore che tiene conto dei progressi degli atleti che sta seguendo. Ci è sembrato il miglior cronometro da polso perché nonostante le funzioni di rilevazione siano limitate, è facile da usare, intuitivo e, soprattutto, venduto a un prezzo irrisorio.

Andiamo adesso a rivedere i principali pro e contro del modello realizzato dalla tedesca Sigma Sport, funzionale, semplice da usare e molto apprezzato dai clienti. Non poteva mancare nella nostra guida per scegliere il miglior cronometro.

Pro
Display:

Il display si presenta molto ampio e retroilluminato. Il vantaggio è quello di poter leggere chiaramente e con una sola occhiata tutte le informazioni visualizzate.

Design:

Il design moderno e accattivante è un punto di forza del Sigma. Il cronometro è confortevole e può essere usato in diversi contesti, anche fuori dal campo e dalla palestra.

Qualità/prezzo:

Le funzioni presenti non sono numerose come in altri modelli e, tuttavia, il cronometro può soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti. In più, viene offerto a un prezzo eccezionale.

Contro
Istruzioni:

Diversi utenti trovano il libretto delle istruzioni poco esplicativo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€29,98)

 

 

 

TFA Dostmann 38.2016

 

4.TFA Dostmann 38.2016I cronometri più venduti hanno design particolarmente accattivante e funzionalità estremamente complesse. Mentre invece questo modello si caratterizza per la sua essenzialità e il design spartano che corrispondono chiaramente ad un prezzo davvero basso ma non a una misurazione meno esatta rispetto ai modelli più blasonati.

La comparazione con gli altri cronometri è obbligatoria perché il basso profilo di questo dispositivo non induca a sottovalutarne il potenziale. La forma risulta particolarmente ergonomica e facile da impugnare durante la corsa mentre mostra informazioni specifiche oltre alla funzione cronometro al centesimo di secondo, come i tempi intermedi e il conto alla rovescia.

Funziona anche come orologio e chiaramente come sveglia, in modo da garantire una discreta versatilità d’uso anche in contesti estranei allo sport.

Un neo da segnalare è il peso vicino all’etto: sono infatti 95 gr che possono dare fastidio da sostenere durante l’allenamento, ma alla lunga ci si abitua.

Ecco quali sono in breve i maggiori punti di forza e di debolezza del cronometro TFA Dostmann che abbiamo rilevato.

Pro
Prezzi bassi:

Se sei in cerca di un modello che sia prima di tutto conveniente, dai un’occhiata al cronometro TFA Dostmann. Difficile trovare sul mercato prodotti simili a un prezzo così basso.

Funzionale:

Nonostante il costo imbattibile, il cronometro è dotato di tutte quelle funzioni base necessarie per monitorare efficacemente i propri allenamenti.

Facilità d’uso:

Si tratta di un modello dalla forma ergonomica che si impugna facilmente; l’utilizzo è altrettanto semplice.

Contro
Peso:

Qualche utente potrebbe trovarlo pesante da sostenere durante tutto l’allenamento.

Bip:

Il bip emesso quando si premono i tasti risulta fastidioso per qualcuno.

Acquista su Amazon.it (€22,77)

 

 

 

Anself Spovan GL004

 

5.Anself Spovan GL004Vediamo come scegliere un buon cronometro con GPS per avere su un unico dispositivo la maggior parte delle informazioni utili da monitorare durante e dopo l’allenamento.

Dietro l’aspetto di un comune orologio si cela un dispositivo multifunzione in grado di raccogliere ed elaborare qualsiasi informazioni rilevante prodotta durante l’allenamento. Il sistema GPS insieme all’altimetro mostrano con precisione la distanza percorsa e il dislivello del tragitto compiuto, mentre il contapassi restituisce l’informazione esatta del tipo di prestazione eseguita.

L’orologio dialoga con la fascia toracica tramite Bluetooth, visualizzando su monitor le informazioni su frequenza cardiaca e calorie consumate. È possibile impostare il tipo di sport da praticare, per esempio la corsa, e il cronometro visualizza dati specifici come velocità massima e media insieme alla durata dell’allenamento. I valori possono essere quindi salvati e scaricati su PC per avere il massimo controllo dei propri progressi, mentre la batteria a litio si carica tramite connessione USB.

Accessibili e intuitive, tutte le impostazioni si scelgono tramite menu direttamente dall’orologio, simpatiche icone semplificano la selezione delle numerose funzioni e i bottoni in rilievo sul bordo dell’orologio sono facili da premere per una scelta rapida. L’unico neo riportato dagli utenti è l’eccesso d’informazioni che rallentano la fruizione del dato.

Completo e polivalente, il cronometro Spovan della Anself è adatto a chi cerca elevate prestazioni ed è disposto a spendere una cifra importante. Rivediamo dunque quali sono le caratteristiche più significative di questo modello.

Pro
Multifunzione:

Spovan è dotato di fascia toracica e quindi funge da cardiofrequenzimetro. In più, è anche contapassi e ingloba una serie impressionante di funzioni e misurazioni, come GPS, altimetro e dislivello percorso, l’ideale per lo sportivo esigente.

Tecnologia:

Spovan utilizza la tecnologia Bluetooth per collegarsi alla fascia toracica, mentre la batteria si carica comodamente tramite USB. Infine, tutti i dati raccolti possono essere salvati e trasferiti su computer per avere uno storico delle proprie prestazioni.

Contro
Prezzo:

Il cronometro realizzato dalla Anself non è certo il più economico presente sul mercato.

Eccesso di informazioni:

Tutte le informazioni fornite, se da un lato costituiscono un vantaggio, dall’altro potrebbero essere eccessive per qualcuno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Casio HS-80TW-1EF 

 

1.Casio HS-80TW-1EFAlla ricerca del miglior cronometro del 2019, abbiamo selezionato questo dispositivo per via della sua praticità e funzionalità. Un gioiellino, la cui tecnologia è racchiusa in uno strumento facile da usare e in grado di fornire molte informazioni dettagliate e accessibili.

Lo schermo digitale mostra chiaramente i caratteri che restituiscono la misurazione fino al millesimo di secondo, rilevando con esattezza i dati sul tempo trascorso, parziale o finale, fino a un massimo di dieci ore.

Sopporta la pressione di 5 bar, quindi si può usare in acqua, non in immersione ma mentre si prende il tempo impiegato per completare una vasca in piscina, oppure semplicemente mentre ci si fa la doccia.
Interessante la funzione arbitro, che mostra il tempo effettivo di gioco insieme al tempo complessivo trascorso da quando la partita ha avuto inizio, un piccolo dettaglio che semplifica il calcolo dei tempi supplementari se necessari.

Per gli appassionati di statistica l’orologio permette di memorizzare fino a cento rilevazioni dei tempi di pausa, giri e parziali associati a data e ora dell’acquisizione, l’ideale per tenere sotto controllo l’andamento dei propri progressi o di quelli della squadra. Di certo, un modello che non poteva mancare tra i nostri consigli d’acquisto.

Rivediamo quali sono le caratteristiche principali del cronometro a quarzo digitale Casio che ha riscosso grande successo per via del buon rapporto qualità/prezzo. Cliccando sul link in basso, verrai reindirizzato al negozio online dove acquistare il cronometro a un prezzo ancora più vantaggioso.

Pro
Misurazioni:

Sul display Casio si possono leggere con grande chiarezza diverse misurazioni fino al millesimo di secondo: tempo trascorso, parziale e finale fino a un massimo di dieci ore. Abbastanza per le esigenze della maggior parte degli utenti.

Pressione:

Sopporta una pressione fino a 5 bar; il vantaggio è che può essere usato anche in acqua, non per le immersioni, ma sotto la doccia e soprattutto quando si nuota.

Funzione arbitro:

Per chi si interessa di arbitraggio, il Casio è dotato della funzione che permette di tener conto del tempo effettivo di gioco visualizzato insieme a quello complessivo.

Memoria:

Consente di memorizzare fino a 100 rilevazioni. Si tratta di una mole di dati imponente che offre il beneficio di tenere sotto controllo i propri progressi con grande efficacia.

Contro
Funzioni:

Rispetto ad altri modelli più complessi – e costosi – il Casio non dispone di moltissime funzioni.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come si utilizza un cronometro

 

Il cronometro è una sorta di orologio studiato per censire il tempo in maniera accurata e precisa. Digitale o manuale che sia, è degno di questa nomenclatura solo se approvato dal COSC, il Controle Officiel Suisse des Chronométres, un ente svizzero. Vediamo insieme a cosa serve, come si utilizza e quali interessanti funzioni può avere.

Il cronometro sportivo

Il cronometro sportivo è un piccolo apparecchio che ci consente di cronometrare, ovvero rilevare con estrema esattezzi i tempi di un gara, di una performance sportiva. Alcuni hanno dimensioni molto piccole e vengono tenuti del palmo della mano; mentre altri modelli hanno a tutti gli effetti le sembianze di un orologio. Ma non lasciatevi ingannare, perché questi piccoli dispositivi spesso racchiudono complessi sistemi elettronici e di calcolo.

Principalmente, viene usato per due scopi: per calcolare con precisione la durata di una gara che ha già di per sé dei tempi prefissati (una partita di calcio o di basket, per dire); oppure in quei contesti in cui bisogna cronometrare i tempi di esecuzione di una determinata performance, ad esempio una corsa podistica o ciclistica.

 

Come si usa

La schermata classica di un cronometro prevede delle cifre che segnano zero minuti, zero secondi e zero decimi di secondi, questi ultimi fondamentali per decretare il vero vincitore durante determinate competizioni.

Come abbiamo visto, questo apparecchio viene utilizzato in due tipologie di gare che ne determinano anche l’uso.
Un primo modo è quello di far partire il cronometro e di fermare il conteggio manualmente, premendo gli appositi pulsanti. Ma esiste anche la modalità automatica, che viene utilizzata durante le gare in cui la velocità è il fattore principale e i decimi di secondo giocano un ruolo importante per stabilire il vincitore.

Non tutti i cronometri automatici funzionano allo stesso modo ma, in linea di massima, possiamo parlare di partenze automatiche in sincronia con lo starter, ad esempio la sirena per quanto riguarda le gare di nuoto. Anche lo stop è automatico, può smettere di cronometrare al passaggio dello sportivo, grazie alla presenza di una fotocellula (o altra tecnologia).

Ci sono poi funzioni secondarie, come quella che consente di misurare i tempi intermedi tra un partecipante alla competizione e l’altro; quelli che rilevano i tempi parziali e di giro e i modelli che resistono anche sott’acqua ma, attenzione, il più delle volte sono adatti per lavorare mentre pratichiamo nuoto ma non possono essere usati per le immersioni.

Infine, ci sono i cronometri per le partite di scacchi: ogni giocatore ne ha uno da fermare al termine di una mossa, che verrà riavviato dall’altro sfidante.

Il cronometro digitale

I cronometri digitali sono sempre più diffusi sul mercato, eclissando quelli meccanici, tanto usati dagli sportivi nei decenni passati. Questi articoli più recenti possono offrire diversi vantaggi che, com’è facile immaginare, variano in base al modello e al marchio. Potreste, quindi, andare alla ricerca dl cronometro che offre anche il GPS, in modo da tracciare il percorso, oppure quello impermeabile o, ancora, quello che consente di trasferire i dati allo smartphone al tablet, così da poter comparare le proprie tempistiche e vedere se ci sono stati dei miglioramenti.

Anche il display merita un occhio di riguardo: deve essere di qualità e con un buon contrasto, per consentirvi di vedere le informazioni anche nei contesti più estremi.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Orologio GPS per running

Braccialetto fitness

Orologio intelligente

Smartwatch

Il miglior orologio sportivo

Le migliori freccette elettroniche

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status