fbpx

Il miglior orologio sportivo

Ultimo aggiornamento: 23.07.19

 

I migliori orologi sportivi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Alla voce “orologio sportivo” si incontrano prodotti molto diversi fra loro, che tendono però a convergere. Quelli più ricercati dagli appassionati di sport sono veri e propri Smart watch, disegnati per risparmiare grammi sul peso e in grado di interfacciarsi con sofisticati programmi di allenamento, che registrano attività ginnica e reazioni del corpo: frequenza cardiaca, pressione sanguigna, velocità, numero di passi, calorie bruciate e altri dati statistici fondamentali per la salute. Funzionano in modo simile i cosiddetti “bracciali”, più leggeri ed ergonomici grazie a sottili display digitali, ma anche meno accessoriati. Esistono, infine, gli smart watch senza aggettivi, nati per traslocare le funzioni dei telefonini sugli orologi, dai messaggi alle email fino all’intrattenimento, in grado però di misurare anche l’attività fisica. In questa classifica, li abbiamo sondati un po’ tutti. Nella prima posizione si trova il Garmin Forerunner 735XT, scelto per la sua duttilità (corsa, nuoto e ciclismo) e qualità tecnica, oggi disponibile a un prezzo accessibile. In seconda piazza trovate il Huawei Ban 2 Pro, bracciale con un rapporto qualità-prezzo imbattibile e dotato di tutte le funzioni essenziali per chi fa sport.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori orologi sportivi

 

Tre tipi di orologi per coprire tutte le esigenze degli sportivi. In questa guida abbiamo voluto rappresentarli un po’ tutti, ma con un occhio di riguardo al risparmio. Il mercato è in continua evoluzione, ma non è sempre sensato inseguire gli aggiornamenti senza chiedersi se il prezzo a cui sono proposti corrisponde a un effettivo salto di qualità. Vi proponiamo qualche criterio generale, che speriamo sia d’aiuto a chi confronta prezzi e recensioni in Rete. 

 

 

Guida all’acquisto

 

Orologio o bracciale?

La differenza tra un bracciale e uno Smart watch balza agli occhi: i primi sono pensati per infastidire il meno possibile, magari a danno della leggibilità del quadrante, i secondi sono piccoli computer a tutti gli effetti, con design gradevole e personalizzabile, ma pur sempre più ingombrante. Per orientarsi fra i consigli d’acquisto, bisogna scegliere le giuste domande da porsi. E la prima è: cosa mi serve?

Se l’imperativo è misurare, ma senza strafare, e le funzioni di messaggistica in entrata e in uscita vi interessano relativamente, allora è meglio puntare ai bracciali. Se, viceversa, cercate un oggetto in grado di accompagnarvi nell’allenamento come un piccolo istruttore da polso, gli orologi sportivi di fascia alta sono quello che fa per voi.

Infine, se la misurazione delle prestazioni atletiche è solamente una delle funzioni che desiderate trovare in uno Smart watch, e non volete trascurare tutte le attività quotidiane di svago e di lavoro, che passano solitamente da uno smartphone, forse dovreste pensare a un orologio più completo. Si tratta, fin qui, di pura accademia, perché, come detto, i mercati tendono a evolvere verso un punto di congiunzione, anche se resteranno sempre evidenti differenze strutturali. 

Uno Smart watch costa mediamente di più, ma anche un bracciale, se è di buona qualità, può avere un prezzo significativo. Come avviene per ogni oggetto digitale, qualità si misura sia sul fronte dei programmi sia su quello dell’hardware. 

 

Attenti a quei tre

Vediamo più nel dettaglio le caratteristiche da verificare, prima di decidere quale orologio sportivo comprare. Quando si fa sport, tutto ciò che abbiamo addosso deve offrire il massimo comfort possibile, anche un orologio al polso, e i bracciali sembrano imbattibili su questo fronte. E tuttavia, i prodotti più avanzati possono rendere più semplici ed efficaci gli allenamenti. Uno schermo di 4 o 5 cm con un peso di circa 50 grammi, in fondo, non dovrebbe costituire un particolare fastidio per podisti, ciclisti e nuotatori, soprattutto dopo un breve periodo di rodaggio.

Se svolgiamo attività all’aria aperta è meglio verificare che lo schermo sia retroilluminato e facilmente leggibile in diverse condizioni di luce, mentre per gli amanti della piscina è essenziale una reale impermeabilità all’acqua: la resistenza a 5 atmosfere, circa 50 metri di profondità, dovrebbe essere una garanzia totale. Uno Smart watch che diventerà a tutti gli effetti il nostro orologio nella quotidianità deve adeguarsi al nostro gusto estetico, mediamente diverso per uomo e donna, nonché garantire una affidabile autonomia energetica. 

 

 

GPS integrato

La presenza di un gps integrato migliora sensibilmente la funzione di conteggio dei passi, oltre a misurare con precisione le distanze percorse e a fornire l’altitudine in assenza di un altimetro.

Attenzione però, l’uso del gps, durante un allenamento o una gara, abbatte la durata della batteria: se un uso normale dell’orologio, con scambio di messaggi ed email, consente un’autonomia di almeno 4 o 5 giorni, il localizzatore satellitare può ridurre questo valore a poche ore. Poiché questi dispositivi si appoggiano spesso anche ad app esterne caricate sui telefonini, bisogna verificarne la compatibilità con i modelli in nostro possesso, e naturalmente l’efficienza e la facilità d’uso.

Il calcolo della frequenza cardiaca non è ancora preciso come quello ottenuto con una fascia toracica, che ha però lo svantaggio d’essere più fastidiosa e meno duttile. Esistono, infine, orologi che si interfacciano con sensori specifici per chi nuota o, per esempio, fa ciclismo, così da cronometrare con esattezza bracciate e pedalate. Perfino gli appassionati di golf possono trovare il modello su misura per loro, in grado di visualizzare il green sul display. Anche un dettaglio può rivelare come scegliere un buon orologio sportivo…

 

I migliori orologi sportivi del 2019

 

Prodotti raccomandati

 

Garmin Forerunner 735XT

 

Principale vantaggio:

Pensato per il triathlon, questo orologio sportivo si adatta perfettamente alla corsa, al ciclismo, al nuoto e a molte altre discipline. Oggi disponibile a un prezzo accessibile, si interfaccia a un software con funzioni che permettono di programmare nel dettaglio ogni allenamento.

 

Principale svantaggio:

L’assenza di un altimetro integrato impedisce un calcolo preciso dell’altitudine, che si basa sui dati del gps. Per chi usa l’orologio per il triathlon, possono insorgere problemi di autonomia energetica e manca un kit per l’adattamento alla bicicletta.

 

Verdetto: 9.7/10

Dotato di tutti gli strumenti indispensabili per discipline sportive a terra o in acqua, questo modello permette di acquistare un orologio sportivo di altissima qualità a un prezzo relativamente contenuto.

Acquista su Amazon.it (€254,28)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Non solo triathlon

Nella linea Garmin esistono orologi sportivi di produzione più recente, ma sensibilmente più costosi. 

Questo modello è stato pensato per chi pratica il triathlon, una disciplina sportiva che riunisce tre gare in una: corsa, nuoto e ciclismo. In pratica, è pensato per misurare le prestazioni podistiche su lunghe distanze, in piscina o in acque libere (garantito fino a 50 m di profondità) e in sella a una bicicletta. Chi pratica il triathlon apprezzerà la speciale funzione che permette di transitare tra i diversi profili sportivi con la semplice pressione di un pulsante.

Il peso, poco più di 40 grammi, è adatto alle attività atletiche di uomini e donne, così come le dimensioni. L’apparecchio è equipaggiato con funzioni di monitoraggio anche per chi pratica canottaggio, escursioni in montagna, sci di fondo e allenamento specifico per l’aumento della forza.

Tutto cuore

Il Garmin Forerunner può contare su un importante valore aggiunto: un sensore della frequenza cardiaca integrato, piuttosto preciso. La rilevazione dei battiti del cuore può migliorare ulteriormente, se si abbina l’orologio a una fascia toracica Garmin, acquistabile a parte.

L’acquisto è particolarmente consigliato a chi userà l’orologio in acqua: il cardiofrequenzimetro da polso, come in quasi tutti gli orologi, smette di essere affidabile in mare o in piscina, ma per queste due attività sono venduti online due modelli specifici di fascia pettorale (HRM-Swim e HRM-Tri). Gli appassionati di corsa in montagna devono sapere che il 735XT non ha un altimetro barometrico integrato per misurare l’altitudine. L’orologio fornisce questo dato basandosi sul GPS, che risulta necessariamente un po’ meno preciso.

Tuttavia, tutte le informazioni di salita e discesa sono automaticamente corrette nel momento in cui i dati sono inseriti nel software Garmin Connect. 

 

Programma perfetto

Compatibile con Android, iPhone e accessibile anche dal Web, l’applicazione Garmin Connect è un perfetto complemento per il vostro orologio sportivo. 

Bisogna cimentarsi con una interfaccia relativamente semplice e in italiano, con cui è possibile programmare allenamenti dettagliati per diverse discipline sportive. Si può, per esempio, stabilire una distanza da percorrere in un tempo preciso, quindi intervallare le fasi più intense con quelle più leggere. Una vibrazione dell’orologio avvisa quando si raggiungono gli obiettivi o si falliscono. 

Quando gps e cardiofrequenzimetro sono attivi, l’orologio potrebbe smettere di funzionare dopo circa 15 ore. Si tratta di un’autonomia più che sufficiente per la maggior parte degli sportivi, ma, paradossalmente, potrebbe non esserlo proprio per chi pratica il triathlon senza vantare tempi da primato. È possibile attivare la funzione UltraTrac, in grado di prolungare la durata della batteria fino a 24 ore: il prezzo è la disattivazione del sensore cardiaco e la riduzione della frequenza con cui il GPS si allinea al satellite.

Se, invece, si usa l’orologio per normali funzioni, incluso il gps per meno di un’ora al giorno, non dovrete ricaricare l’apparecchio per una decina di giorni.

 

Acquista su Amazon.it (€254,28)

 

 

 

Huawei Band 2 Pro

 

Il modello di Huawei non è in competizione con il Garmin, ma è uno dei migliori nel suo genere. Si tratta di un bracciale sportivo, con uno schermo retroilluminato sempre leggibile e un design ideale per essere costantemente consultato. Le sue funzioni non sono all’altezza di orologi sportivi di fascia alta, ma bisogna considerare che è proposto a circa 40 euro, e in fondo non gli manca nulla. Non per caso, è uno dei più venduti. A questa modesta cifra comprate anche un gps integrato e un cardiofrequenzimetro, che si è dimostrato molto preciso. 

Lo strumento che conta i vostri passi, integrato con il localizzatore satellitare, è pertanto affidabile. Ad esso si aggiungono le funzioni che calcolano il consumo di calorie, la qualità del riposo notturno, i tempi e le distanze percorse. 

Le voci del menu sul display sono facili da attivare e da raggiungere, anche per chi non abbia grande dimestichezza con questo tipo di strumenti. Naturalmente, non è un orologio che permette di accedere a programmazioni articolate e complesse per l’allenamento, ma se sincronizzato via Bluetooth con il cellulare (iPhone o Android), consente di visualizzare messaggi e telefonate in ingresso, segnalate da un avvisatore acustico. 

La durata della batteria è di circa 360 ore, quando è usato senza gps in funzione. Il cinturino in silicone e il design ergonomico permettono di correre e svolgere altre attività sportive in totale comfort. Attenzione, però: questo prodotto non è particolarmente resistente ai graffi e agli urti. 

Se avete ancora dubbi, ecco una mappa di nei e qualità del Huawei Band 2 Pro:

Pro
Comfort e design:

leggerissimo ed elegante, ideale per chi pratica attività sportiva a “bassa” intensità.

Rapporto qualità-prezzo:

a circa 40 euro, difficile trovare un bracciale sportivo con cardiofrequenzimetro e gps integrato di questa qualità.

Display brillante:

i dati sullo schermo sono discretamente leggibili anche in condizioni di luminosità molto critiche.

Contro
Poca solidità:

non è un prodotto particolarmente resistente, e ha dimostrato qualche lacuna nella resistenza ai graffi.

Senza troppe pretese:

al Huawei non manca quasi nulla, purché non gli si chiedano strumenti e funzioni adatte ad allenamenti troppo specifici.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Polar m430

 

Per valutare le qualità del Polar m430, occorre fare una comparazione con il Garmin. Questo modello, infatti, gareggia nella fascia alta degli orologi sportivi. In ogni recensione fatta da specialisti della corsa, la misurazione della frequenza cardiaca è giudicata precisa e affidabile. 

Non è possibile impostare questa funzione perché sia attiva automaticamente tutto il giorno, ma un comando manuale ne permette l’uso anche al di fuori delle fasi di allenamento. Più di un utente ha lamentato qualche errore nel calcolo dei passi. Ma è possibile limitare il problema con un uso attento del gps integrato. L’orologio è disponibile in diversi colori, dal bianco all’arancione, pensati per intercettare il gusto femminile, o forse solo per vivacizzare il vostro look. Lo schermo è ottimamente illuminato e leggibile perfino in condizione di intensa luce diffusa. 

Anche questo orologio permette di creare una utenza online, tramite una semplice interfaccia, e accedere a un sofisticato programma di gestione degli allenamenti. Il raggiungimento degli obiettivi, o il loro fallimento, è segnalato da una vibrazione. La stessa vibrazione annuncia messaggi e notifiche social in arrivo dal cellulare (iPhone o Android), se è collegato. La mancanza di segnalatore acustico non ci sembra una lacuna rilevante.

In questa tabella, punti deboli e di forza di questo ottimo orologio sportivo:

Pro
Cardiofrequenzimetro:

il sensore che misura la frequenza cardiaca risulta funzionale e preciso, sebbene non sia attivo 24 ore su 24.

GPS integrato:

usato correttamente, migliora la misurazione delle distanze percorse e il conteggio dei passi.

Contro
Layout limitato:

non è disponibile una grande varietà di quadranti, bisogna accontentarsi di quelli precaricati.

Non per nuotatori:

sopporta l’acqua, ma non misura la frequenza delle bracciate e le distanze in acque libere.

Acquista su Amazon.it (€129,99)

 

 

 

Garmin Fenix 5 Plus

 

Se in questa guida valutassimo la qualità pura, il Garmin Fenix potrebbe tranquillamente stare in cima alla classifica. È il prezzo che lo fa scivolare in quarta posizione.

Si tratta infatti di un prodotto eccellente, sotto ogni punto di vista. Ha un design gradevole (una novità in questa linea), con peso e dimensioni che si adattano abbastanza bene a ogni attività sportiva, grazie alla cassa con diametro di 42 mm, una misura che serve a visualizzare fino a 4 dati statistici in contemporanea. Il peso è di circa 85 grammi, non esattamente una piuma, sebbene sia disponibile in una versione al titanio che scende a 76 grammi.

Oltre a interfacciarsi con tutte le funzioni più avanzate di Garmin Connect e a prevedere diversi profili per ogni possibile sport pratichiate, è dotato di gps, cardiofrequenzimetro e anche altimetro integrati.

Potete caricare e scaricare musica sull’orologio per ascoltarla in allenamento, magari tramite auricolari bluetooth, ma anche connettervi a Spotify. Rispetto a uno Smart watch come quello di Apple, il Fenix 5 ha il vantaggio di essere molto più resistente agli urti. Lo schermo a Led retroilluminato regge anche sotto il sole più abbagliante e resta incredibilmente leggibile. Un difetto? Non è touch, ma non è una caratteristica particolarmente amata dagli sportivi.

Ecco, in sintesi, i principali vantaggi di questo modello di orologio, dalla versatilità al prezzo:

Pro
Resistente e versatile:

Disponibile in acciaio inossidabile o titanio, è estremamente resistente agli urti e perfettamente impermeabile. Adatto a tutti gli sport.

Schermo leggibile:

anche sotto la luce accecante di un deserto, sembra proprio che il display del Fenix resti leggibile.

Contro
Prezzo alto:

il prezzo del Fenix 5 Plus è indubbiamente impegnativo, anche se nella configurazione minima non è tra i più alti. Dedicato a veri appassionati.

Senza touch screen:

non è una funziona particolarmente chiesta dagli sportivi, in ogni caso il Fenix 5 non ha uno schermo touch sensible.

Acquista su Amazon.it (€549,9)

 

 

 

Apple Watch series 3

 

L’Apple Watch Series 3 non è lo stato dell’arte degli orologi “intelligenti” in casa Apple, ma ha già tutto quello che serve, anche per uno sportivo. In buona sostanza, è un po’ come avere uno smartphone al polso: potete ricevere messaggi e telefonate, e anche rispondere. Un conforto per chi si sente in ansia quando dimentica il telefonino a casa.

Ha il classico design rettangolare, con una larghezza del display che varia da 38 a 42 mm circa e uno spessore di poco più di un centimetro: dimensioni più che adeguate anche allo sport. Difficile trovargli una lacuna: installa un gps e un altimetro e resiste all’acqua fino a 50 m di profondità. Rispetto agli orologi sportivi di fascia alta, il modello Apple può accedere a un grande arsenale di programmi per intrattenimento e a contenuti multimediali, ma naturalmente non si interfaccia con cellulari Android. Insomma, se non avete il pacchetto completo (iPhone, iPad, Mac…) potreste avere difficoltà con gli altri dispositivi. 

Potete sfoggiare questo modello senza sfigurare in qualunque occasione, e non solamente quando sudate in canottiera, ma attenti agli urti e ai colpi a cui lo sottoponete durante i vostri allineamenti: è abbastanza resistente, ma non è nato per questo. Sembra invece impeccabile la resistenza ai graffi. Vi proponiamo una mappa dei punti di forza e debolezza dello smart watch di Apple:

Pro
Smartphone da polso:

Non è ancora un iPhone in tutto e per tutto, ma poco ci manca, e si possono ricevere telefonate e rispondere.

Applicazioni:

oltre a un gran numero di software per l’allenamento, l’Apple watch consente l’accesso a programmi e contenuti per l’intrattenimento.  

Contro
Vecchio modello:

non è l’ultima versione dell’Apple Watch, ma per questa ragione si può acquistare a un prezzo più basso.

Solidità:

il prodotto Apple non è ancora solido e resistente come i migliori orologi sportivi. 

Acquista su Amazon.it (€349)

 

 

 

Come funziona e come si usa un orologio sportivo

 

Bracciali o Smart watch che siano, “auscultano” il nostro corpo quando è in movimento e, grazie al software, misurano le calorie che bruciamo, i chilometri che maciniamo, la velocità che raggiungiamo, l’acido lattico che produciamo. Ma come fanno? E soprattutto, sono affidabili? Proviamo a rispondere, sulle tracce del migliore orologio sportivo.

 

 

Il contapassi, ovvero l’accelerometro

Non è affatto inutile, anche al fine di una giusta comparazione tra i prodotti sul mercato, chiedersi come possa un orologio da polso contare i nostri passi. La “magia” avviene grazie a un accelerometro, un dispositivo che è in grado di percepire e registrare le oscillazioni del nostro braccio su diversi assi. Da un punto di vista meccanico, si tratta di una piccola sfera, i cui spostamenti sono catturati da sensori e tradotti in dati. Questi dati, spesso, sono incrociati con le informazioni di un gps, in grado di calcolare, con un difetto di pochi metri, i nostri spostamenti. Perché queste misurazioni siano più accurate, bisogna inserire manualmente alcune informazioni, come la lunghezza del nostro passo (talvolta estratta dalla nostra altezza). 

Se funziona? Dipende dalla qualità dell’accelerometro e del software, ma in generale questa combinazione di dati restituisce un risultato plausibile. In assenza di un gps, i valori possono essere più truffaldini: è del tutto evidente che anche da fermi il nostro braccio esegue una serie di movimenti oscillatorii. Non a caso, esiste un discreto numero di app che misurano passi e corsa, con cui gli orologi sportivi possono interfacciarsi. Questi programmi, solitamente, forniscono agli utenti una serie di obiettivi progressivi, svolgendo così la funzione di personal trainer digitali. 

 

Attenti al cuore

I cardiofrquenzimetri da polso, tra cui gli Smart watch, misurano la velocità del battito del cuore grazie a led verdi e sensori, posizionati sul cinturino. Il sangue, notoriamente rosso, respinge la frequenza del colore verde. I sensori sono così in grado di misurare quanto sangue stiamo pompando in base al quantitativo di colore verde che viene “riflesso”. Sembra fantascienza, ma funziona piuttosto bene. Il sistema può essere messo a rischio da particolari rotazioni del polso o da specifica pigmentazione della pelle, naturale o dovuta a tatuaggi. Per queste ragioni, lo si valuta diversamente affidabile a seconda dello sport praticato.

Si può considerare efficiente per la corsa o il ciclismo, ma non troppo per attività quali tennis o pugilato (si parla sempre di allenamento) e naturalmente per il nuoto. Alla frequenza cardiaca è spesso abbinata la misurazione del consumo di calorie. Questo dato, però, necessità di una informazione in più: la velocità media a cui batte il nostro cuore. Gli Smart watch più avanzati, tra cui anche modelli da noi consigliati, rilevano la frequenza cardiaca a intervalli di tempo regolari, creando un archivio di informazioni che sarà utile al calcolo dello stress. 

È opinione comune che i cardiofrequenzimetri abbinati a fascia toracica (e può esserlo anche uno Smart watch) siano più precisi. È importante verificare che la frequenza del battito sia fornita e leggibile costantemente sul display, e non solamente a fine allenamento. 

 

 

Software di allenamento

Appare chiaro, anche in questa guida ai migliori orologi sportivi del 2019, che i software specifici con cui si accoppiano possono esaltarne o deprimerne le qualità. Software che possono essere la delizia degli atleti o il loro inferno, a seconda di quello che sperano di ottenere.

Le applicazioni più complete, tra quelle offerte dal mercato, permettono di programmare un allenamento in tutti i suoi aspetti. Si può stabilire una distanza e i tempi in cui la si vuole percorrere. L’orologio dovrebbe avvisarci, tramite segnale acustico o vibrazione, quando abbiamo raggiunto il risultato, oppure “rimproverarci” per averlo mancato. In alcuni software, e con alcuni orologi, è possibile stabilire parametri quali la frequenza cardiaca massima a cui si vuole arrivare nel corso di un allungo o di uno sforzo specifico.

Se avete bisogno di motivazioni, esistono software che vi metteranno in competizione con un atleta digitale, sulla base di parametri personalizzabili, oppure con le vostre migliori performance. Uno degli orologi consigliati in questa guida è stato pensato in modo specifico per il triatlon: una disciplina che prevede corsa, nuoto e bicicletta. In casi simili, dovrebbe essere possibile saltare da uno sport all’altro, e dunque da un allenamento programmato all’altro, in modo rapido e comodo. 

La maggior parte delle persone non sa che farsene di gran parte delle funzioni messe a disposizione dai software di allenamento, ma lo stesso si potrebbe dire di programmi usati da tutti, come Word. Garmin Connect, per esempio, è particolarmente adatto alle esigenze dei podisti e dei ciclisti. Grazie ai dati raccolti dal gps è possibile rivedere l’intero percorso effettuato, magari per riprodurlo successivamente.  Le informazioni del cardiofrequenzimetro sono accostabili alle diverse fasi di allenamento, e i risultati ottenuti (tempi e distanze) sono confrontabili con quelli di altri utenti che li mettono a disposizione online.

Anche Polar Flow, l’applicazione associata agli orologi Polar, garantisce a tutti i suoi utenti questi scenari digitali. È un software pensato per supportare gli atleti in ogni fase di allenamento: tracciati, ripetute, alleggerimenti, picchi di fatica. È possibile caricare il programma su telefoni cellulari con sistemi iOS e Android, o su computer. Se avete un software che usate da tempo e con cui vi trovate particolarmente bene, assicuratevi che il dispositivo che state per comprare possa dialogarci.

 

 

 

Domande frequenti

 

Qual è la migliore marca di orologi sportivi? 

Per quanto riguarda gli orologi sportivi “puri” e di fascia alta, c’è una curiosa coincidenza con le marche che eravamo abituati ad associare ai Gps da auto, ormai di serie in tutti i modelli: gli orologi con marchio Garmin e TomTom sono sempre ottimi prodotti, insieme ai Polar. Se si parla degli Smart watch non specializzati nello sport, si può azzardare che Apple continui a realizzare gli oggetti più interessanti, ma non bisogna sottovalutare la concorrenza di Samsung, Asus o LG. 

Il mercato non è esploso come avventatamente qualcuno si aspettava, e molte aziende hanno ridotto aspettative e investimenti in questo settore.

 

Cosa significano le sigle ip67 e ip68 applicate ad alcuni Smart watch?

L’acronimo Ip sta per International Protection: è una certificazione riconosciuta a livello internazionale che misura la resistenza di dispositivi elettronici (dai cellulari agli orologi) alla polvere o all’acqua. La prima cifra, che segue le lettere ip, misura la protezione da corpi solidi di diverse dimensioni, per esempio dalla polvere (livello 6), mentre la seconda definisce l’impermeabilità all’acqua. 

La scala di misurazione parte da 0 e arriva fino a 9. Un orologio classificato come ip68 si può considerare molto resistente all’acqua, poiché il numero 8 è assegnato a dispositivi che possono restare immersi in acqua per oltre un’ora anche a 3 metri di profondità. 

L’effetto corrosivo del sale marino, invece, non è considerato da questo metro di misura. 

 

Cosa significano le sigle Glonass e Galileo accanto a quella GPS? 

La sigla GPS (Global Positioning System) specifica in realtà il sistema di tracciamento satellitare NAVSTAR, creato e gestito dall’esercito degli Stati Uniti. Benché noi tutti lo diamo per scontato, esiste la remota possibilità che sia bloccato dalle autorità Usa, magari per ragioni di sicurezza. 

Nessuna paura, in ogni caso, poiché in Europa è già attivo il sistema Glonass, basato sui satelliti russi, e quello dell’Unione Europea, Galileo. 

I sistemi attualmente agganciati al GPS sono in molti casi perfettamente compatibili con le alternative europee, e in alcuni modelli di orologi sportivi è già possibile “sintonizzarsi” sull’uno o sull’altro. 

 

Quali sono i modelli di orologio sportivo più adatti a una donna? 

Dal punto di vista pratico, bisogna sempre fare attenzione alle dimensioni della cassa, che sarebbe meglio non superasse i 4 cm, e al suo peso. 

Se volete qualche suggerimento, potreste valutare, in casa Garmin, i modelli  Forerunner 245 music e Forerunner 45s, oppure i concorrenti Polar m200 e Polar m370 (bracciale).

Si possono facilmente acquistare cinturini in colorazioni diverse e anche il layout digitale del quadrante è sempre disponibile in differenti versioni.

 

È vero che è possibile effettuare pagamenti con gli smartwatch?

Molti orologi sportivi integrano sistemi di pagamento, solitamente proprietari, come Garmin Pay, Samsung Pay, Android Pay e Apple Pay, per consentire agli sportivi d’essere totalmente autonomi dal cellulare. 

Dovrebbe essere sufficiente appoggiare il display del monitor sul pos del commerciante, come si fa ormai con tutti i nuovi bancomat.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Orologi sportivi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Ecco due modelli che potrebbero decisamente suscitare il tuo interesse: TomTom Runner 1RR0.001.00 è un elegante orologio digitale ultra sottile con display extra large ad alta risoluzione che ti farà da personal trainer, aiutandoti a raggiungere gli obiettivi di allenamento giornaliero. Se invece stai cercando un modello per le escursioni in montagna, Suunto CORE Ultimate SS014279010 potrebbe diventare il tuo affidabile compagno di viaggio, capace di incarnare perfettamente l’essenza delle attività all’aria aperta, facendo risvegliare l’esploratore che è in te.

 

Come scegliere il miglior orologio sportivo

 

Sul mercato si trovano diversi modelli, adatti per la montagna, per il fitness, per il nuoto, oppure ci sono dispositivi multifunzione versatili per tutte le attività sportive.

Prima di scegliere la migliore marca o il prezzo più vantaggioso, dai un’occhiata alle recensioni della nostra guida; confronta prezzi e caratteristiche dei prodotti presenti in classifica, tra i più apprezzati dagli sportivi.

Guida all’acquisto

 

Scelta del modello

A prima vista possono sembrare semplici orologi ma in realtà sono in grado di fare molto di più che segnare solo data e ora.

Ma come si può stabilire quale potrebbe essere il modello giusto quando il mercato offre un’infinità scelta di prodotti?

Se sei un appassionato di trekking e di montagna, potrai optare per un orologio che tra le funzioni disponga di altimetro, barometro, bussola e GPS; questo servirà a fornirti tutti i dati per poter gestire al meglio i percorsi in altura.

Questi modelli sono in grado di rilevare anche i dati meteo per tenerti sempre al corrente delle condizioni del tempo, così potrai programmare al meglio le escursioni.

Tra i vari dispositivi, troviamo anche gli orologi adatti a chi ama andare al mare o in piscina; infatti esistono apparecchi impermeabili e resistenti all’acqua fino a diversi metri di profondità.

Infine ci sono orologi sportivi che fungono da veri e propri personal trainer digitali, in grado di tenere sotto controllo tutti i parametri relativi al fisico e all’allenamento.

 

Display

Ci sono un sacco di aspetti diversi su cui discutere quando si tratta di raccogliere informazioni sugli orologi sportivi, perché ognuno ha caratteristiche ben precise per accompagnare le proprie attività di fitness o di escursioni all’aria aperta.

Un elemento sicuramente importante da tenere in considerazione è la tipologia del display. Questo può essere digitale o analogico, l’essenziale è che lo schermo sia ampio e leggibile in qualsiasi condizione: al sole, con la pioggia o al buio.

Tutte le informazioni riportate sull’orologio devono essere accessibili in modo chiaro e intuitivo, così potrai valutare facilmente i dati relativi alle condizioni ambientali o ai progressi di allenamento.

Solitamente i display LCD sono i più comuni e spesso sono muniti di retroilluminazione e di alcuni allarmi relativi alle diverse funzioni dell’orologio.

Altri modelli più classici invece, sono quelli dotati di lancette. Generalmente si tratta di orologi cronografo che hanno differenti quadranti per rilevare i tempi separati.

Materiali e design

Un altro aspetto da non sottovalutare è la scelta dei materiali utilizzati per realizzare quello che diventerà il tuo compagno di viaggio o di allenamento. Questo perché è facile immaginare che, correndo o comunque muovendoti, suderai e perciò è fondamentale che l’orologio sia costruito con materiali anallergici, specificatamente studiati per resistere all’umidità, così da non favorire l’insorgere di pruriti o allergie.

A tal proposito leggi sempre con attenzione le recensioni e le schede tecniche del modello che più ti interessa, in modo da valutare ciò che è in grado di offrire e se le caratteristiche corrispondono bene alle tue necessità.

Opta per orologi resistenti agli urti e con schermo antigraffio, così avrai la possibilità di muoverti liberamente durante le sessioni di fitness.

I design a disposizione sono davvero tanti e tutti differenti; inoltre esistono anche orologi sportivi con una linea elegante che permette di indossarli in ogni occasione e nella vita di tutti i giorni.

 

I migliori orologi sportivi del 2019

 

Se siete appassionati di fitness e desiderate avere un personal trainer a portata di “polso” che vi aggiorni costantemente sul vostro allenamento, un buon orologio sportivo è quello che vi serve. Questo dispositivo è molto utile perché potrà monitorare costantemente i parametri del vostro corpo, i dati di percorso e molto altro ancora.

Di seguito abbiamo selezionato i migliori orologi sportivi del 2019 più venduti online, così potrete valutare i nostri consigli d’acquisto e le offerte più vantaggiose per voi.

 

Prodotti raccomandati

 

TomTom Runner 1RR0.001.00

Principale vantaggio:

Questo orologio sportivo è molto semplice da utilizzare in quanto tutte le funzioni e i dati registrati durante l’allenamento possono venire richiamati da un unico e comodo pulsante. In base alla direzione in cui viene premuto tale tasto ci si può spostare tra i vari menu.

 

Principale svantaggio:

Qualche problema è stato rilevato nel mettere in comunicazione l’orologio sportivo TomTom con personal computer dotati di sistema operativo Linux. La mancanza di driver specifici rende l’accoppiamento molto difficile.

 

Verdetto 9.7/10

Un orologio sportivo ben fatto, leggero da indossare e senza molti fronzoli. Tiene sott’occhio diversi parametri essenziali per chi pratica jogging o si allena in palestra con il toupet roulant. Il prezzo non molto alto è in linea con quanto proposto a livello di qualità generale del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Display extra-large

Il fitness tracker proposto da TomTom si evidenzia per la buona mole di dati che è in grado di offrire agli amanti del running. È un orologio che offre un ampio display monocromatico dove vengono mostrati molti parametri utili per avere in tempo reale le condizioni del proprio stato di forma.

I dati sono ben visibili e leggibili, grazie a numeri grandi che non lasciano dubbi su quanto si sta guardando. Inoltre lo schermo retroilluminato garantisce la visibilità del display anche di notte.

Tra questi i più utilizzati sono senza dubbio la distanza percorsa, il tempo trascorso ad allenarsi, la velocità. L’orologio digitale offre degli avvisi acustici o tramite vibrazione che si attivano in base a dei parametri scelti dall’utente, come può essere il termine di un giro in pista o il raggiungimento di un determinato obiettivo.

Multimediale

Il TomTom Runner si può collegare a un Pc (meglio se con sistema operativo Windows) per condividere le performance effettuate sui vari siti e applicazioni dedicati al fitness. Inoltre ogni dato dei propri allenamenti si può salvare in locale per averli sempre a disposizione e valutare se lo sforzo praticato ha portato benefici al proprio fisico.

Grazie alla connessione bluetooth che offre è possibile collegare una serie di dispositivi dotati di tale interfaccia per avere un’ulteriore gamma di sensori che possono aiutare ad avere dati più specifici sul proprio allenamento.

La semplicità d’uso è garantita dalla presenza di un unico tasto con cui è possibile navigare in tutta comodità tra i vari menu. La dimensione generosa di questo pulsante consente di utilizzarlo senza sforzi anche quando si è appena terminato un allenamento e la stanchezza può farsi sentire.

 

Design al passo con i tempi

Come ogni buon fitness tracker anche questo modello proposto da TomTom si rivela leggero da indossare e vanta anche con un gradevole design. La sua dimensione si adatta bene a qualsiasi tipo di polso, a prescindere dalle dimensioni di quest’ultimo.

I materiali utilizzati per la sua realizzazione sono di alta qualità e lo rendono resistente agli urti, mentre il vetro che protegge il display è anti graffio.

Da segnalare che il TomTom Rider è utilizzabile senza alcun tipo di problema anche in acqua, visto che è impermeabile fino alla profondità di 50 metri.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Suunto CORE Ultimate SS014279010

 

Se state cercando il miglior orologio sportivo per le escursioni in montagna, questo modello potrebbe essere il vostro affidabile compagno di viaggio, capace di incarnare perfettamente l’essenza delle attività all’aria aperta; Suunto CORE Ultimate risveglierà l’esploratore che è in voi.

Si tratta di un elegante dispositivo, che combina l’azione di altimetro, barometro e bussola. L’apparecchio è in grado di fornirvi i dati meteo e tutte le altre funzioni essenziali per vivere appieno un’avventura all’aperto e scoprire nuovi luoghi.

L’orologio è adatto a qualunque altitudine ed è anche impermeabile, resistente all’acqua fino a 30 metri di profondità.

Il display digitale è ben realizzato e i dati risultano essere chiaramente leggibili. Tra le tante informazioni fornite dall’apparecchio, potrete visualizzare il grafico dell’altitudine, la bussola e il profondimetro per lo snorkeling.

Suunto CORE Ultimate è molto resistente ed è costruito con materiali di alta qualità, inoltre è comodo da indossare al polso, grazie al suo cinturino leggero che offre una gran comfort d’uso.

Il nuovo orologio di Suunto è il compagno ideale per chi ama la vita all’aria aperta. Impermeabile fino a 30 metri di profondità, dispone di barometro, bussola e altimetro. Il display è molto chiaro e i dati forniti sono facilmente leggibili in qualsiasi condizione di luce.

Pros
Tutto in uno:

con un solo orologio al polso si potranno avere una bussola, un altimetro per chi ama fare arrampicate e un barometro, che è in grado di fornire in tempo reale le previsioni meteo.

Cinturino:

i pareri degli utenti sono concordanti per quanto riguarda la fattura del cinturino, che risulta molto resistente ma al tempo stesso leggero da indossare.

Display:

dalla classica forma tonda, il display digitale evidenza tutti i dati necessari per svolgere al meglio l’escursione che si sta effettuando.

Cons
Prezzo:

non è il più economico orologio sportivo sul mercato, ma ci troviamo comunque di fronte a un prodotto di elevata qualità

 

Acquista su Amazon.it (€147,99)

 

 

 

Lorus RT331EX9

 

Se vi sentite disorientati nell’effettuare una comparazione tra i numerosi modelli che il mercato offre e vi state chiedendo come scegliere un buon orologio sportivo, troverete interessante questo dispositivo che abbiamo scelto di proporvi.

Il dispositivo Lorus che vi presentiamo è un orologio da polso sportivo che ha riscontrato solo giudizi positivi da parte degli utenti che lo hanno acquistato.

Si tratta di un apparecchio dotato di un cronografo molto preciso che è in grado di misurare sino a 60 minuti in unità di 1 secondo; inoltre vi consentirà di acquisire anche misurazioni dei tempi parziali.

L’orologio è ben realizzato ed è assemblato con materiali di alta qualità. Il corpo centrale è in acciaio inossidabile, le lancette e le cifre sono luminose e ben rifinite, così potrete avere una lettura immediata dell’ora.

Lorus RT331EX9 si presenta con un prezzo molto vantaggioso ed è consigliato a chiunque desideri avere un buon cronografo, indossabile in ogni occasione.

Pochi fronzoli design sportivo e grintoso per un modello classico che offre in pratica solo un cronografo molto preciso e null’altro. La sua forza sono i materiali di qualità con cui è costruito e un design gradevole abbinato a un prezzo abbordabile.

Pros
Cronografo:

per chi ha necessità di misurare tempi con estrema precisione il modello di Lorus mette a disposizione un cronografo in grado di misurare sino a 60 minuti in unità di 1 secondo.

Acciaio:

la cassa dell’orologio è realizzata in acciaio inossidabile, materiale che oltre a donare un aspetto elegante al prodotto lo rende anche molto robusto.

Luminoso:

le lancette e i marcatori che segnano le ore sul quadrante sono visibili molto bene anche al buio essendo fluorescenti.

Cons
Pila:

come molti altri orologi anche questo modello funziona con una pila che va sostituita quando si esaurisce. La sua durata è comunque molto alta.

Acquista su Amazon.it (€84,9)

 

 

 

SunJas 5 ATM

 

Tra i modelli più venduti online, abbiamo selezionato questo orologio multifunzione SunJas, che ci ha colpito per diversi motivi oltre che per il prezzo molto basso.

Molti utenti infatti, sono rimasti sorpresi positivamente da come un orologio così economico fosse in grado di offrire alte prestazioni racchiuse in un dispositivo di buona qualità.

Eppure i dati parlano chiaro e ci presentano un apparecchio preciso, funzionale e ben realizzato.

Si tratta di un orologio digitale per uomo, adatto a un uso quotidiano, molto comodo da indossare e con un design elegante. Apprezzato particolarmente dai chi pratica nuoto, in quanto è impermeabile e resiste fino a 50 metri di profondità.

Il display a LED è facile da leggere ed è dotato di retroilluminazione per offrirvi la massima visibilità. Lo schermo dispone di formato dell’ora selezionabile (12/24 H), calendario, allarme giornaliero, carillon orario e cronografo.

I materiali utilizzati sono silicone e plastica ABS, che conferiscono al dispositivo una grande resistenza agli urti.

Orologio multifunzione che si può indossare in acqua fino a 5 atmosfere che equivalgono a 50 metri di profondità. Colpisce per il prezzo molto basso nonostante sia un orologio digitale funzionale e ottimamente realizzato. Costruito ABS non teme urti e colpi. Chi volesse sapere dove acquistare questo orologio sportivo, potrà trovare i link dei venditori on line appena sotto la rassegna di pro e contro di questa pagina

Pros
Impermeabile:

questo modello è indicato per chi pratica sport acquatici e non vuole spendere molto. È impermeabile fino a ben 50 metri di profondità

LED:

il display a LED è di facile lettura ed anche retroilluminato per poter vedere ora e altre funzioni anche quando ci si trova al buio.

Funzioni:

non offre molte funzioni come i modelli più evoluti, ma comunque non mancano calendario, allarme giornaliero, bip orario e cronografo.

Cons
Istruzioni:

non tutti sono soddisfatti delle istruzioni in allegato, poco chiare e fin troppo sintetiche per capire come settare alcune funzioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

TTLIFE WATCH 1025

 

Se non sapete quale orologio sportivo comprare e non volete spendere troppo, questo modello TTLIFE potrebbe fare al caso vostro.

Si tratta di un dispositivo multifunzione con un quadrante molto grande, gradevole alla vista e chiaramente leggibile.

Nonostante il prezzo economico, l’orologio svolge egregiamente il suo lavoro e, oltre a segnare ora e data, può essere usato come cronometro e come sveglia, impostando l’allarme all’ora desiderata. Il cronometro ha anche la funzionalità di “split”, così potrete segnare i tempi parziali.

Il display dispone di un tasto che se pigiato illumina lo schermo, per consentirvi di leggere i dati anche al buio. Nonostante si tratti di un modello impermeabile (5ATM), non è adatto per attività di nuoto o di immersioni. L’orologio è ben assemblato, ed è costruito con plastiche di buona qualità, la cassa è in resina resistente e il cinturino è largo e confortevole da indossare.

Nella nostra guida per scegliere il miglior orologio sportivo proponiamo un altro modello economico ma funzionale. È impermeabile ma non adatto a chi pratica nuoto e anche sotto la doccia è meglio non indossarlo. Resistente agli urti, ha funzioni di calendario, sveglia, cronometro e retroilluminazione e visualizzazione ore 12/24.

Pros
Resistente:

chi vuole un orologio per fare attività all’aria aperta senza il pensiero che questo si possa rompere può prendere in considerazione questo modello, reputato molto resistente.

Visualizzazione ottimale:

i numeri che segnalano l’ora sono ben visibili e lo stesso si può dire per quando viene utilizzata la funzione cronometro.

Retroilluminato:

un piccolo pulsante è deputato ad accendere una luce che consente di vedere il quadrante anche quando è buio.

Cons
Manca l’italiano:

le istruzioni allegate alla confezione sono solo in lingua inglese.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

TomTom Runner 1RR0.001.00

 

TomTom Runner è un orologio sportivo digitale efficiente e completo, che vi farà da personal trainer grafico, aiutandovi a raggiungere i vostri obiettivi di allenamento giornaliero.

Si tratta di un dispositivo ultra sottile ma robusto, leggero ed elegante, progettato per gli appassionati della corsa; il suo design si adatta bene a ogni tipo di polso, indifferentemente dalle dimensioni.

Grazie al suo display extra-large ad alta risoluzione, potrete visualizzare immediatamente e in modo chiaro le principali statistiche di corsa: la distanza, il tempo, l’andatura, ecc.

Con questo orologio, avrete modo di concentrarvi sul percorso senza distrazioni, grazie agli avvisi con vibrazione che l’apparecchio è in grado di emettere. Potrete ascoltare i segnali acustici e percepire le vibrazioni che vi avviseranno sulle tappe, i giri e gli intervalli, anche se siete impegnati ad ascoltare la musica.

Tra i tanti aspetti interessanti di TomTom Runner, troviamo la tecnologia “QuickGPSFix” che aiuterà il dispositivo a individuare sempre la vostra posizione in modo rapido e preciso, consentendo di calcolare correttamente i parametri del vostro percorso.

Uno sportwatch per chi ama la corsa, come si evince dal nome di questo modello. Sottile, ma ultra robusto, vanta un aspetto gradevole e può tranquillamente essere indossato anche durante le attività quotidiane. Si adatta molto bene a qualsiasi tipo di polso e sul display vengono visualizzate le informazioni più essenziali quali distanza percorsa, tempo e velocità dell’andatura.

Pros
Display:

mette a disposizione un quadrante della buone dimensioni dove è semplice leggere le varie informazioni sull’attività che si sta effettuando.

Sottile e resistente:

nonostante sia particolarmente sottile, la cassa e il cinturino sono costruiti con materiali di buona qualità, antiurto e che non fanno sudare il polso durante la corsa.

QuickGPSFix:

questo software installato nell’orologio consente al GPS integrato di trovare più facilmente la posizione in modo da offrire con estrema precisione tutti i parametri del percorso che si sta percorrendo.

Cons
Linux:

il software di sincronizzazione con il Pc non sembra digerire molto bene quelli che hanno installato il sistema operativo Linux

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come si utilizza un orologio sportivo

 

Gli orologi sportivi sono apparecchi digitali progettati per essere precisi e soddisfare le esigenze degli utenti che svolgono attività fisiche all’aria aperta. Con questi dispositivi le persone che si allenano ricevono tutte le informazioni di cui hanno bisogno, ad esempio la distanza percorsa, la velocità, le calorie bruciate, frequenza cardiaca. Come abbiamo visto, la maggior parte dei modelli è dotato di connessione Wi-Fi o Bluetooth per la connessione con smartphone, e di connettività GPS.

 

 

Valutare l’uso che se ne fa…

L’orologio sportivo non è un dispositivo difficile da utilizzare, tuttavia l’uso corretto dipende dalle nostre esigenze, ovvero dagli esercizi che pratichiamo abitualmente: corsa, triathlon, ciclismo, nuoto. Nei periodi di riposo, invece, potreste usare l’orologio per conoscere la qualità del sonno, per avere una visione completa del proprio benessere psicofisico. Purtroppo, però, non tutti i modelli consentono di avere il tracking del sonno o di monitorarlo in modo affidabile.

 

…e acquistare il modello più adatto

Come accennato, non tutti gli orologi sportivi hanno le stesse funzioni ma, in linea di massima, se non si hanno esigenze ben precise ci si può accontentare. Chi invece non può proprio fare una scelta superficiale è lo sportivo che pratica nuoto (o triathlon), perché dovrà optare per un modello che oltre a essere impermeabile, consenta anche immersione a profondità di almeno 30 o 40 metri.

 

Aggiustare il cinturino

Prima di iniziare l’allenamento, controllate che l’orologio sia saldo al polso, ma senza risultare troppo stretto. Lì dov’è presente il cardiofrequenzimetro digitale il contatto con la pelle è molto importante, perché il sensore dovrà rilevare e registrare la frequenza cardiaca.

I modelli esaminati in questo articolo, presentano tutti il cinturino con cinghia, quindi trovare il foro (e la misura) adatta al proprio polso non è difficile.

 

 

Comodità e funzionalità

Durante gli allenamenti è importanti sentirsi a proprio agio e non provare disagi di alcun tipo. Anche gli orologi possono diventare un fastidio se non scelti accuratamente o se indossati in modo approssimativo. Questi accessori devono avere un peso ultraleggero, e non dovrebbero mai superare i 75 gr, così da poterli indossare anche mentre si dorme, per rilevare informazioni riguardo il sonno. Inoltre, la maggior parte dei modelli funzionano anche come sveglia.

Gli articoli con GPS si connettono ai satelliti in modo autonomo, ed è un sistema molto utile perché ti mostrerà i percorsi e anche la geolocalizzazione.

Per quanto riguarda gli orologi sportivi intesi principalmente come “cardiofrequenzimetri”, questi possono avere i sensori digitali nel cinturino (quindi la libertà di movimento non viene compromessa) oppure una fascia toracica (soluzione meno comoda ma che assicura una lettura più accurata).

 

Connettersi ad altri dispositivi

Gli orologi sportivi sono dotati di uno schermo capace di riferire all’atleta tutte le informazioni di cui ha bisogno. Non a caso, questo è uno dei principali parametri da valutare nel momento dell’acquisto: volete forse rallentare la vostra corsa perché avete difficoltà a leggere i dati riportati?

Tuttavia, per un maggior comfort è possibile collegare l’orologio allo smartphone o altro dispositivo (anche il pc), così da poter sincronizzare i dati. Spesso le case di produzione creano anche un’app dedicata, così da poter avere a disposizione ulteriori strumenti utili.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status