Il miglior inverter

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

Inverter – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

A cosa serve un inverter? Quale acquistare tra i tanti sul mercato? Ne parliamo nella nostra guida ma, se non hai tempo di leggerla, ti possiamo subito consigliare i due che ci hanno colpito di più: Power inverter 1500 3000w ha due prese e perfino un display con indicate varie informazioni. Un modello decisamente più economico è INVERTER 300W 12V-220V PER CAMPER che presenta anche porte USB per caricare i dispositivi portatili.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior inverter

 

Sebbene l’estate sia passata, si fa sempre in tempo a prendere il camper nel week end per farsi un giro, per questo può sempre tornare utile avere con sé un buon inverter. Visto che sul mercato ci sono davvero tanti modelli, può essere utile consultare la nostra guida che presenta un’utile classifica con la recensione dei prodotti più venduti e apprezzati. In questo modo sarà più facile confrontare i prezzi e scegliere il modello più adeguato alle proprie tasche e alle proprie esigenze.

 

Guida all’acquisto

Potenza

Gli inverter sono strumenti elettrici utili per dare energia a diversi dispositivi mentre si è in camper, barca o si fa un lungo viaggio con il proprio veicolo. A differenza delle powerbank, gli inverter possono essere collegati a una batteria per poter dare energia anche a piccoli elettrodomestici come aspirapolveri, asciugacapelli, PC e televisori. Per questo prima di acquistarne uno si dovrà fare attenzione al wattaggio, in modo da poter dare la giusta potenza al dispositivo da ricaricare.

Chi deve usare un inverter per il campeggio o un viaggio in camper\roulotte si potrà optare per un modello 12v 220v, più che sufficienti per dare carica a tutti gli apparecchi più comunemente utilizzati. Nel caso invece si cerchi qualcosa di davvero potente, allora si potrà optare per un inverter a onda pura dotato di elevata potenza, per lo più utilizzato per alimentare sistemi elettrici privati o magari impianti fotovoltaici e dal prezzo molto alto.

 

Prese

Solitamente gli inverter della migliore marca hanno più della classica presa, infatti si potranno trovare modelli a presa multipla e addirittura con delle porte per collegare dispositivi tramite USB.

In caso contrario, si potrà optare per un inverter con una sola presa, magari utile per tenere collegato il PC, il televisore o un elettrodomestico adibito alle pulizie. In questo modo si potrà risparmiare spazio e avvalersi comunque dell’energia del veicolo per dare carica al dispositivo di cui si ha bisogno. Quindi sebbene un modello con molte prese può essere allettante, meglio valutare davvero se può tornare utile al 100% oppure no.

Sicurezza

Fermo restando che è sempre bene non superare il wattaggio del prodotto collegandovi elettrodomestici molto potenti, prima di acquistare un inverter consigliamo vivamente di controllare che abbia un buon sistema di sicurezza integrato. Questo perché in caso di sovraccarico o cortocircuito non solo il dispositivo collegato e l’inverter potrebbero fondersi, ma si rischia anche di provocare un principio di incendio rischioso per sé stessi e per gli altri.

Alcuni modelli sono dotati di pulsante di accensione, così nel caso non si utilizzino si potranno spegnere e lasciare comunque il dispositivo attaccato alla presa senza problemi. Per concludere, aggiungiamo che molti inverter hanno delle ventole per il raffreddamento, fondamentali per non far alzare troppo la temperatura interna che potrebbe causare danni irreparabili al prodotto. Alcune si attivano all’accensione, altre solo quando il dispositivo si sta surriscaldando e sono le più apprezzate perché meno fastidiose.

 

I migliori inverter

 

Dopo i nostri consigli d’acquisto su come scegliere un buon inverter, siamo finalmente arrivati alle recensioni dei prodotti più venduti. In questo modo sarà possibile fare una comparazione delle offerte e scegliere il miglior inverter per le proprie esigenze, senza rischiare di completare un acquisto sbagliato e sprecare così i propri soldi.

 

Prodotti raccomandati

 

Edecoa 1500w 3000w

Principale vantaggio:

Le dimensioni del prodotto lo rendono facilmente trasportabile, grazie anche a un display che mostra in dettaglio lo stato della batteria.

 

Principale svantaggio:

La qualità delle ventole è inferiore alle aspettative dimostrandosi inutile per chi ha bisogno di un supporto adeguato quando la temperatura sale troppo.

 

Verdetto 9.5/10

La buona qualità costruttiva permette di gestire dispositivi differenti, grazie a un sistema che punta sulla creazione di un’onda sinusoidale pura, ideale per alimentare computer, frigoriferi e altri dispositivi.

Acquista su Amazon.it (€209,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Qualità complessiva

Una volta aperta la confezione si nota come l’oggetto pesi il giusto, segno che la componentistica interna è studiata a dovere ed è fatta per durare a lungo. Le prese a disposizione sono due, con un attacco studiato anche per un controllo a distanza e una ventola silenziosa il giusto, che fatica solo un poco quando la temperatura raggiunge valori elevati.

La potenza continua è di 1.500W mentre il picco massimo tocca i 3.000W, offrendo quel supporto essenziale per elettrodomestici  che richiedono una buona erogazione in tal senso. I collegamenti sono ben saldati, così come la parte esterna realizzata con un materiale resistente che non scalda troppo.

Display

L’aggiunta nella parte frontale di uno schermo LCD si dimostra una scelta azzeccata, capace di soddisfare quegli utenti che amano tenere tutto sotto osservazione costante. Le informazioni che passano sullo schermo indicano quanta batteria resta ancora e la potenza di ingresso e in uscita.

Due valori che possono far comodo per chi desidera collegare dispositivi differenti e assicurarsi del corretto funzionamento di entrambi. Le informazioni presenti aiutano quindi nella gestione delle apparecchiature collegate, in modo intuitivo e con una buona luminosità.

 

Praticità

Il sistema di collegamento non presenta particolari difficoltà, specie per chi si trova a confrontarsi per la prima volta con un inverter. All’interno della confezione sono incluse informazioni precise sui collegamenti, da quelli per le prese passando poi i cavi di collegamento per una gestione a distanza del sistema di carica. Display LCD e una lettura agevole delle informazioni si vanno ad aggiungere a una semplicità che è la cifra forte del prodotto.

Senza dimenticare tutte le modalità di sicurezza attivabili con cui gestire i collegamenti una volta che si deve far partire un computer o mettere in funzione un compressore. A tal proposito, per la potenza erogata l’invertitore di potenza si dimostra una scelta azzeccata per chi si sposta spesso in camper o ama trascorrere una serata in un camping senza perdersi la partita o ascoltando uno dei suoi dischi preferiti.

 

Acquista su Amazon.it (€209,99)

 

 

 

INVERTER 300W 12V-220V PER CAMPER

 

Tra i modelli più venduti online abbiamo trovato questo inverter dal prezzo molto conveniente che può fare la felicità di tutti i possessori di camper o roulotte. Seppur non sia il più potente sul mercato, può essere utilizzato senza problemi con diversi dispositivi come PC, asciugacapelli, aspirapolveri, televisori e anche lampade. Insomma, tutto il necessario per la propria vacanza in campeggio senza doversi porre dei limiti sulla comodità.

Oltre alla classica presa, dispone di ben due entrate USB che potranno tornare utili nel caso si vogliano ricaricare dispositivi portatili come macchine fotografiche, tablet o smartphone senza dover per forza usare l’adattatore. Un altro vantaggio del prodotto sono le sue dimensioni compatte che permettono di portarlo in viaggio senza che occupi troppo spazio, così lo si potrà mettere tranquillamente anche in macchina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lafayette i24-300

 

Sul rapporto qualità-prezzo il Lafayette è uno dei migliori inverter del 2018. Magari non dispone di una grande quantità di prese, ma chi cerca un inverter 24v 220v potrà rimanere molto soddisfatto dalle sue performance. Gli utenti sono riusciti a usarlo senza problemi con PC, televisori e altri dispositivi, inoltre dispone di una ventolina che riesce a tenere le temperature stabili mentre lo si utilizza.

Una soluzione molto comoda sia per chi va in campeggio in camper o roulotte, viste anche le dimensioni molto compatte del prodotto che consentono di riporlo senza ingombri in valigia o in un portaoggetti. È presente un tasto per l’accensione che può tornare comodo e sicuro nel caso non si voglia sempre staccare il dispositivo dalla presa quando si smette di usarlo.

Acquista su Amazon.it (€77,19)

 

 

 

Suaoki 300W

 

Un inverter 12v 220v dal prezzo conveniente e che può essere facilmente collegato all’accendisigari della propria automobile. Oltre alla presa classica dispone anche di due entrate USB per caricare i dispositivi portatili, così in viaggio si potrà tenere in carica tutto il necessario.

Le sue dimensioni compatte lo rendono un oggetto molto comodo da trasportare, si potrà infatti metterlo in macchina o in camper senza che ingombri troppo spazio. L’inverter di Suaoki dispone di una ventola di raffreddamento che riduce il calore e protegge i dispositivi dal sovraccarico e cortocircuito, così non si rischierà di fonderli e si potranno usare in tranquillità.

Nella confezione si troveranno i cavetti per il collegamento alla batteria e lo spinotto per l’accendisigari. Gli utenti consigliano di usare questo modello solo con oggetti dalla potenza contenuta, perché potrebbe non riuscire a caricare oggetti dal wattaggio elevato.

Acquista su Amazon.it (€27,99)

 

 

 

Cablematic PV Axpert KS 5 KVA

 

Se si dispone di un budget molto elevato e si desidera acquistare un inverter a onda pura per un locale o abitazione, allora questo potrebbe essere il modello giusto.  Le sue funzioni sono molteplici e si adattano a chi vuole alimentare un sistema di generazione di energia, anche solare dato che si tratta un inverter fotovoltaico.

Il suo utilizzo non è tra i più intuitivi data la grandissima quantità di opzioni disponibili che si possono impostare tramite il comodo pannello LCD. Sarà possibile impostare la quantità di carica e le modalità operative in base alla disponibilità di energia solare, VAC e carica della batteria.

Il suo design compatto permette di montarlo a incasso su una parete, mentre la sicurezza è data da una protezione completa contro sovraccarico, alte temperatura e cortocircuiti, oltre a un comodo interruttore per accenderlo e spegnerlo.

Acquista su Amazon.it (€529,95)

 

 

 

Power inverter 1500 3000w

 

Chi ama andare in campeggio o in barca e non sa quale inverter comprare potrebbe optare per questo modello. Si tratta di un convertitore di tensione da 12 v 230 v ad onda sinusoidale pura che può essere molto utile da utilizzare in tenda, in camper o in roulotte per tenere carichi computer, frigoriferi, compressori o altri dispositivi.

Dispone di un comodo display LCD che permette di verificare lo stato della batteria, la tensione di ingresso e quella di uscita in modo da tenere tutto sotto controllo durante una ricarica. Lo schermo è retroilluminato in modo da poter adoperare l’inverter con comodità anche di notte.

Gli utenti sono rimasti molto soddisfatti del prodotto, anche se ci sono state alcune lamentele sulle ventole presenti. Queste infatti non sembrano essere di alcuna utilità, visto che non riescono in alcun modo a rinfrescare l’inverter quando la temperatura è troppo alta.

Acquista su Amazon.it (€209,99)

 

 

 

Come utilizzare un pulitore iniettori

 

Si sa, le automobili hanno bisogno di manutenzione ordinaria; è necessaria per garantire il loro perfetto funzionamento e una vita più longeva. Prendersi cura della propria auto evita, nella maggior parte dei casi, di dover far ricorso a interventi straordinari e costosi da parte di un meccanico, con conseguente esborso di denaro. Ma una corretta manutenzione, in particolare del motore, comporta anche un risparmio dei consumi. In particolare vogliamo parlare del pulitore di iniettori, ma per saperne di più continuate con la lettura.

 

 

Cosa sono gli iniettori

Avere un’auto non significa necessariamente sapere cosa sono gli iniettori, anzi, magari si ignora persino che esistano. E se non si sa dell’esistenza degli iniettori, come si può pensare di tenerli puliti? Allora diamo una breve spiegazione in merito.

La funzione dell’iniettore è di immettere il carburante nell’impianto di alimentazione del motore, dosandone la giusta quantità. Ma benzina e diesel contengono delle impurità che sporcano gli iniettori. Quando ciò avviene, si verificano una serie di conseguenze dannose per il motore e per l’ambiente.

 

Quando fare la pulizia

È consigliabile fare la pulizia degli iniettori ogni 20 o 25mila km. Ciò detto ci sono una serie di sintomi che dovrebbero suonare come un campanello d’allarme.

Vediamo quali sono. Se notate un aumento anomalo del consumo del carburante, la presenza del gas di scarico nero, una diminuzione delle prestazioni del motore e un suo avvio difficoltoso, allora è giunto il momento di procedere alla pulizia. Certo, l’ideale sarebbe intervenire prima che questi problemi si verifichino tutti insieme.

 

 

L’uso del pulitore

La scelta più saggia è ricorrere all’uso del pulitore per iniettori, si tratta di un additivo da aggiungere al carburante. Lo ribadiamo, per un’azione efficace è importante agire prima che si presentino tutti i sintomi su descritti, anzi, la cosa migliore è agire anche prima della comparsa di uno solo dei sintomi perché anche se non vedete uscire del fumo nero, state certi che gli iniettori sono sporchi.

Dunque, percorsi 20mila km, anche in assenza dei problemi su elencati, aggiungete l’additivo al carburante. È preferibile che il serbatoio non sia pieno più di 1/3 della sua capacità, in questo modo l’additivo sarà più concentrato. Subito dopo va fatto il pieno, cosa che sarebbe bene fare per tre volte appena il serbatoio resta pieno solo per 1/3.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.