Il miglior mini drone

Ultimo aggiornamento: 17.11.18

Mini droni – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Confronta i due migliori mini droni per noi: Parrot Mambo è dotato di un incredibile numero di accessori, dalla classica fotocamera a gadget più particolari come il cannone sparabiglie per ingaggiare allegre battaglie con altri droni, oppure la pinza per sollevare in aria piccoli oggetti. Il più economico Aukey UA-P01 ha il vantaggio di prevedere tre modalità di guida, da principiante a esperto, per permetterti di giocarci subito ma anche di migliorare le tue abilità di pilota.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior mini drone

 

Dai un’occhiata alla nostra guida prima di acquistare un mini drone. Qui troverai informazioni utili per individuare il modello più adatto alle tue esigenze fra tutti quelli presenti sul mercato. Nella sezione in basso, invece, trovi le recensioni dei migliori prodotti del 2018 secondo buonoedeconomico.it. Scopri quali sono, confronta prezzi e prestazioni e potresti individuare in pochi minuti quello che stai cercando senza fare ulteriori ricerche.

1-parrot-mambo-mini

Guida all’acquisto

 

Prestazioni

I droni stanno conoscendo un successo incredibile ormai da anni perché sono velivoli che assicurano grande divertimento ma possono essere usati anche per motivi professionali, per esempio dai fotografi in cerca di una prospettiva tanto insolita quanto affascinante.

In questa sezione ci occupiamo, in particolare, dei mini droni per uso ludico. Grazie alle loro dimensioni estremamente compatte, possono essere trasportati ovunque senza problemi. Alcuni, addirittura, non sono mini ma micro e si conservano all’interno del controller. Ne trovi qualche esempio nella classifica in basso. Questi modelli, generalmente, sono alla portata di tutti perché, essendo dei giocattoli e non degli strumenti per lavorare, hanno un prezzo accessibile. Tuttavia per assicurarsi il massimo divertimento è bene verificare prima quali e quante acrobazie sono capaci di eseguire in volo; non tutti, infatti, garantiscono le stesse prestazioni.

Se hai intenzione di sfidare uno o più avversari in volteggi spettacolari avrai bisogno di una tecnologia, come quella 2.4 G, che permetta di controllarli senza che vi siano interferenze. Non dovrebbero mai mancare, inoltre, le luci a LED che consentono di individuare subito il piccolo velivolo quando è in volo, soprattutto di sera e in condizioni di scarsa illuminazione. Anche le eliche di diverso colore permettono di capire più facilmente qual è la parte anteriore e posteriore del mini drone per orientarsi meglio nel controllo.

I modelli più versatili sono dotati di fotocamera integrata che aumenta il divertimento perché consente di scattare foto simpatiche o fare divertenti riprese da rivedere insieme in famiglia o con gli amici. Per avere i risultati migliori potresti preferire i mini droni che permettono di vedere in diretta sullo smartphone quello che il velivolo sta inquadrando. Attenzione, non tutti hanno questa funzione.

 

Per principianti ed esperti

Non hai mai “pilotato” un quadricottero in vita tua? Il mini drone potrebbe essere la soluzione giusta per cominciare. Ne hai già avuto uno in passato e, quindi, hai maturato una certa esperienza? In questo caso dovresti scegliere un modello che ti consenta una guida più spericolata. Se in famiglia ci sono sia principianti che esperti, la migliore marca potrebbe essere per te quella che realizza mini droni con due o tre modalità di utilizzo, semplice, intermedia e avanzata. In questo modo tutti potranno divertirsi senza problemi. Chi è alle prime armi potrà cominciare con il livello base e poi, acquisita la giusta padronanza, passerà al livello successivo.

Alcuni modelli sono particolarmente facili e comodi da controllare perché hanno un tasto per il decollo e l’atterraggio che facilita enormemente l’esecuzione di queste manovre; in altri casi il mini drone può essere lanciato dalla mano per librarsi in volo. Molto apprezzata da esperti e principianti è, inoltre, la presenza del pilota automatico che garantisce stabilità anche se si abbandonano i comandi per un po’. Non tutti i mini droni, infine, possono essere comandati sia dallo smartphone che dal controller, per cui se hai delle preferenze devi verificare prima di acquistarlo.

2-aukey-mini

Eliche e batteria

I materiali con cui sono costruiti i mini droni, generalmente, non brillano per resistenza. Le parti più delicate sono le eliche: può bastare una caduta o un urto per spezzarle. Ecco perché, specialmente per chi è alle prime armi, si consiglia di acquistare eliche di riserva per non interrompere il divertimento se una si danneggia. Molti mini droni, in realtà, già le includono nella confezione, mentre altri sono dotati di protezioni che assicurano una maggiore durata.

Un altro elemento importante da valutare è la durata della batteria, spesso troppo ridotta e, per questo, causa di lamentele da parte degli utenti. Un’autonomia insufficiente significa minore divertimento.

 

I migliori mini droni del 2018

 

Per facilitarti ulteriormente la ricerca del miglior mini drone del 2018 ti presentiamo adesso i nostri consigli d’acquisto. Scopri quali sono, fai una comparazione e in poco tempo potresti trovare il modello più adatto alle tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Parrot Mambo Mission

Principale vantaggio:

Il principale vantaggio del minidrone Parrot Mambo Mission è quello di essere un modello da combattimento! Scherzi a parte, oltre alla videocamera integrata, dispone anche di due accessori intercambiabili: una pinza per afferrare oggetti e un mini-cannone che lancia palline di plastica.

 

Principale svantaggio:

La videocamera integrata, pur essendo HD, è un modello basilare la cui definizione massima non supera i 720p; nel complesso è un mini drone destinato prevalentemente per esercitarsi, oppure per divertirsi giocando.

 

Verdetto 9.8/10

Grazie ai suoi accessori, alquanto inusuali secondo lo standard degli altri mini droni disponibili sul mercato, il Parrot Mambo Mission è uno dei più apprezzati dai consumatori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Videocamera HD 720p

A differenza della maggior parte dei mini droni presenti sul mercato, che seguono uno standard imposto soprattutto dalla loro appartenenza alla fascia economica, il mini drone Mambo Mission prodotto dalla società francese Parrot, si distingue soprattutto per la sua particolarissima dotazione di accessori.

Prima di addentrarci nei dettagli, però, iniziamo subito col dire che il Mambo Mission è il classico mini drone quadricottero, come quelli basilari che si utilizzano per apprendere i rudimenti del pilotaggio; a differenza di questi ultimi, però, le sue dimensioni sono leggermente maggiori, e il design decisamente più curato e accattivante.

Il telaio, infatti, è progettato per integrare due elementi di cui gli altri mini droni sono solitamente privi, e cioè una videocamera HD e gli innesti per gli accessori rimovibili di cui è dotato.

Accessori divertenti

Gli accessori in dotazione sono pressoché unici nel loro genere: il Grabber e il Cannon; il Grabber è una pinza dotata di punte gommate ed è capace di afferrare piccoli oggetti che saranno poi trasportati dal mini drone, il Cannon, invece, è un vero e proprio mini cannone che si colloca sul dorso del drone ed è capace di sparare fino a sei palline di plastica in rapida sequenza.

Le palline, ovviamente, sono molto leggere e praticamente incapaci di arrecare danni a persone o cose, studiate apposta per far cadere obiettivi leggeri, come i bicchieri di plastica o piccoli peluche.

Tutte le funzioni del Mambo Mission sono controllate dall’apposito comando fornito in dotazione, il Flypad, che è dotato di un supporto adattabile per agganciare lo smartphone dove va scaricata l’app FreeFlight Mini.

 

Apprezzato dai ragazzi e dagli adulti

L’app ha un’interfaccia semplice e intuitiva, che permette di controllare sia gli accessori collegati al mini drone sia le sue funzionalità di volo, inoltre offre anche la visualizzazione in prima persona grazie alla videocamera integrata.

Il pilotaggio è facilitato da numerose manovre automatizzate, tra cui anche delle figure acrobatiche, in modo da fare pratica e imparare divertendosi; è anche molto preciso nel volo, grazie alla reattività alle leve direzionali del Flypad, e all’ampio raggio d’azione del segnale, che raggiunge i 100 metri di portata massima, più che sufficienti per un mini drone giocattolo di uso domestico.

Gli acquirenti lo hanno apprezzato moltissimo, sia i ragazzi sia gli adulti; i mini droni, infatti, sono generalmente molto spartani e il loro uso è limitato più che altro a fare pratica di pilotaggio prima di passare a un modello più costoso, il Mambo Mission invece, è unico nel suo genere.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Aukey UA-P01 

 

2-aukey-miniSe sei alle prime armi e non sai quale mini drone comprare dai un’occhiata a questo modello realizzato da Aukey. A differenza di altri velivoli simili, infatti, prevede tre modalità d’uso, tra cui quella adatta ai principianti, ideale per un ragazzino che lo usa la prima volta.

Quando ci si sente più ferrati sarà possibile passare a quella intermedia e poi a quella esperta per scoprire funzionalità più interessanti ma anche più complesse da utilizzare.

Tra i vantaggi da sottolineare c’è la presenza di eliche di riserva, indispensabili per non interrompere il divertimento quando quelle in dotazione si rompono, e non è infrequente che capiti, specialmente a chi non è ancora pratico.

La loro diversa colorazione – grigia e verde – non ha tanto uno scopo estetico quanto funzionale perché permette di capire qual è la parte anteriore e posteriore del drone quando è in volo. Dotato di LED per il volo notturno, ha nel prezzo competitivo un altro dei suoi punti di forza.

La nostra guida per scegliere il miglior mini-drone continua con i pro e i contro di questo Aukey che potrebbe essere l’ideale se sei alle prime armi e stai cercando un modello che potrai imparare a manovrare gradualmente.

Pro
Per principianti:

Le sue tre diverse modalità d’uso che aumentano gradualmente la difficoltà possono essere davvero ideali per chi è alle prime armi.

Eliche:

Nella confezione sono presenti eliche di riserva, molto utili se i primi tentativi di volo finiscono con dei catastrofici “mayday”.

Led:

Se vuoi provare dei voli notturni potrai avvalerti del LED per illuminare la zona dove intendi effettuare le tue evoluzioni aeree. Utile se hai un giardino e vuoi divertirti un po’ anche quando cala il sole.

Contro
Dimensioni:

Una buona parte degli utenti si aspettava un prodotto dalle dimensioni maggiori. 

 

Acquista su Amazon.it (€95)

 

 

 

Potensic A20W Navigator II

 

Il mini drone Navigator II, prodotto dal noto brand di elettronica Potensic, è un modello quadricottero dalle dimensioni compatte, capace di stare sul palmo della mano ma facile da pilotare e adatto anche ai bambini dai 12 anni in su.

Dispone di un radiocomando predisposto per l’accoppiamento a uno smartphone, con la funzione di controllo a gravità indotta che permette di far spostare il drone in base alla direzione in cui viene puntato il telefono; è dotato anche di una telecamera, anche se a bassa risoluzione, che permette però di sfruttare la modalità di volo FPV, inviando allo schermo dello smartphone le immagini in tempo reale tramite il dispositivo WiFi integrato, nonché di registrare video e scattare foto che saranno automaticamente salvati sulla memoria del telefono.

Gli acquirenti lo ritengono un buon drone, ma consigliano di fare pratica di volo in zona sicura prima di avventurarsi all’esterno.

Pro
Per bambini:

Il mini drone Potensic Navigator II è adatto anche ai bambini a partire dai 12 anni di età, il che lo rende una perfetta ed economica idea regalo, oltre che un buon banco di prova per principianti.

Stabilizzatore:

Lo stabilizzatore di quota con barometro integrato permette di mantenere costante l’altitudine di volo, ed evitare quindi il rischio di atterraggi indesiderati.

Riprese video:

Dispone di anche di una telecamera integrata; non ha la risoluzione HD ma permette in ogni caso di volare in modalità FPV e anche VR, per coloro che hanno già la relativa attrezzatura.

Velocità regolabile:

La velocità di volo può essere regolata su tre posizioni, bassa, media e alta; in questo modo offre la possibilità di imparare a controllare il drone in maniera graduale a velocità ridotta.

Contro
Controllo:

Secondo alcuni acquirenti è un po’ difficoltoso da controllare, nonostante le funzioni automatizzate, quindi consigliano di fare prima pratica indoor o in zone sicure.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

TEC.BEAN Sparrow GD90-A

 

Il mini drone Sparrow GD90-A, prodotto da TEC.BEAN, si distingue innanzitutto per il suo design decisamente accattivante, grazie alle sue forme avveniristiche e al bel colore rosso metallizzato, con finitura semi-satinata.

È un modello quadricottero che, con il paracolpi montato, misura 14 x 15 centimetri circa, con tutte le funzioni di volo automatizzate, inclusi decollo, atterraggio e ritorno con un solo tasto; integra lo stabilizzatore di quota e permette anche la manovra di rotazione 3D Flip, la velocità regolabile su tre livelli, inoltre, lo rende ideale come modello entry level per coloro che vogliono fare pratica di volo con i droni.

È alimentato da una batteria ricaricabile in 40-50 minuti circa, che offre un’autonomia di volo di circa 8-10 minuti, il radiocomando in dotazione, invece, è alimentato da due semplici batterie di tipo AAA; gli acquirenti lo ritengono un buon drone entry level, economico e più solido di quanto sembri.

Pro
Entry Level:

Questo mini drone è completamente automatizzato, secondo gli standard della categoria, quindi è ideale come modello entry level per fare pratica e acquisire padronanza nel controllo del volo.

Estetica:

Il suo design si fa decisamente notare rispetto a quello posseduto dagli altri mini droni disponibili nella stessa fascia di prezzo; oltre alle linee eleganti e avveniristiche, infatti, possiede anche una colorazione molto bella.

Solido:

Uno delle caratteristiche che ha positivamente colpito gli acquirenti, è stata la sua solidità; lo Sparrow GD90-A è costruito con buoni materiali ed è abbastanza resistente, inoltre è completo di protezione per le eliche.

Economico:

Costa quasi la metà, rispetto ad altri modelli dalle prestazioni e caratteristiche analoghe, disponibili nella stessa fascia di mercato.

Contro
Telecamera:

L’unica pecca di questo mini drone prodotto dalla ditta TEC.BEAN, secondo gli acquirenti, è la mancanza di una telecamera integrata; molti avrebbero preferito che ne fosse dotato, anche solo una a bassa risoluzione.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Metakoo M1

 

Il mini drone Metakoo M1 è quasi analogo al TEC.BEAN che abbiamo esaminato in precedenza, almeno per quanto riguarda la sua categoria di quadricottero automatizzato entry level.

Possiede infatti le stesse funzioni di volo del GD90-A, ma il suo design è completamente diverso ovviamente, e le sue misure sono decisamente inferiori, soltanto 9 x 9 x 3 centimetri; anche questo modello è privo di telecamera e, di conseguenza, si distingue per il suo prezzo concorrenziale.

Anche la batteria in dotazione ha le stesse caratteristiche, 5-10 minuti di autonomia di volo e 50 minuti circa per la ricarica, mentre il radiocomando necessita di due batterie stilo di tipo AAA; gli acquirenti lo hanno apprezzato soprattutto per la sua economicità e per il fatto di includere due batterie nella dotazione accessoria, invece di una sola, ma trattandosi di un prodotto a basso costo ci tengono a sottolineare che sono di scarsa qualità.

Pro
Economico:

Il suo prezzo è estremamente vantaggioso, quindi è adatto soprattutto agli inesperti che sono al loro primo acquisto e non se la sentono di rischiare spendendo una somma maggiore.

Facilità d’uso:

Come per i modelli analoghi, anche per il Metakoo M1 vale la regola della sua facilità d’uso grazie alle funzioni automatizzate, ma rimane la raccomandazione di non farlo volare in presenza di vento.

Solido:

Nonostante sia un prodotto a basso costo, i materiali utilizzati per fabbricarlo offrono una certa affidabilità e lo rendono abbastanza solido da resistere a urti di media intensità.

Accessoriato:

Il pacchetto include quattro eliche di ricambio, la chiave per sostituire le eliche, il cacciavite per il vano batteria, due batterie invece di una, il cavo di ricarica, il radiocomando e le istruzioni d’uso.

Contro
Batterie:

Il rovescio della medaglia, trattandosi di un modello a basso costo, è dato dalla qualità delle batterie che, secondo gli acquirenti, è decisamente scarsa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Parrot Mambo 

 

1-parrot-mambo-miniSono diverse le ragioni che ci hanno spinto a inserire il Parrot Mambo nella nostra classifica dei migliori mini droni. Una di queste è la presenza di due accessori molto divertenti che pochi hanno in dotazione.

Si tratta di un cannoncino con sei biglie che permette di divertirsi in combattimenti con altri quadricotteri o che è utile per migliorare la mira perché può essere utilizzato per colpire bersagli come palloncini a una festa o pile di bicchieri di plastica fino a 2 m di distanza. Le biglie non sono pesanti e non dovrebbero arrecare danni né agli oggetti né alle persone.

Il secondo accessorio è una piccola pinza con la quale si può, per esempio, portare un bigliettino inaspettato a una persona cara o a un avversario in maniera simpatica, oppure usarla per sollevare e versare nel caffè una zolletta di zucchero.

Facile da manovrare, è dotato di pilota automatico che permette al drone, per esempio, di rimanere stabile anche se si abbandonano i comandi.

Buona l’autonomia della batteria che arriva a 9 minuti, una durata superiore a molti altri droni simili per avere un divertimento più prolungato. Anche le prestazioni offerte superano quelle di molti altri prodotti concorrenti: Mambo può effettuare numerose acrobazie – volteggio in avanti, indietro e laterale – è dotato di fotocamera e di sensori che correggono la posizione in volo. Anche il prezzo, di conseguenza, non può che essere più elevato, il che non ne fa uno dei modelli più venduti sul mercato.

Ecco un breve quadro riepilogativo del mini drone Parrot Mambo, estremamente apprezzato dai consumatori.

Pro
Da battaglia:

Il drone è munito di un cannoncino e di sei leggerissime palline con le quali è possibile giocare al tiro al bersaglio, portare scompiglio alle feste e fare dei dispetti ad amici o parenti ignari.

Pinza:

Grazie a questo accessorio potrai sollevare diversi oggetti per fare qualche scherzo divertente o provare a servirti del drone per delle semplici operazioni manuali.

Tecnologico:

È dotato di pilota automatico che gli permette di rimanere stabile quando non lo controlli, di fotocamera e di sensori che ne correggono la posizione in volo.

Contro
Batteria:

La durata della batteria non è tra i punti di forza di questo modello. 

 

Acquista su Amazon.it (€124,9)

 

 

 

Come usare un mini drone

 

Non di rado capita di volgere lo sguardo al cielo e veder volare un drone o un mini drone. Infatti, questi oggetti, nella maggior parte giocattoli, sono diventati molto diffusi. Non tutti i droni, però, possono essere pilotati da chiunque. Quelli per così dire professionali, infatti, richiedono il possesso di un patentino che si consegue dopo un corso organizzato dall’ENAC. Inoltre, quando si vola, bisogna attenersi al regolamento dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

Nessuna limitazione per i mini droni

Come abbiamo visto un attimo fa, a seconda dei modelli ci sono delle regole da rispettare. Tutto ciò non vale per i mini droni perché sono dei giocattoli che, in nessun modo, possono disturbare il volo dei velivoli o arrecare qualsiasi tipo di danno. Per tale ragione possono essere manovrati anche dai bambini.

 

Attenzione al vento

Quando si decide di far volare un mini drone all’aperto bisogna prestare particolare attenzione al vento. Tale situazione, paradossalmente, rende preferibile farlo volare all’interno di un ambiente chiuso. Ma perché la presenza del vento è così “dannosa”? Semplice, i mini droni sono molto leggeri e basta una corrente debolissima a comprometterne il volo: si potrebbe perdere il controllo e il mini drone potrebbe andare a sbattere contro un ostacolo o finire in una zona inaccessibile.

 

Uso responsabile della fotocamera

In commercio si trovano anche droni con fotocamera: alcuni si limitano a scattare foto, altri, invece, possono girare anche video, magari in alta definizione. Potrebbe sembrare superfluo dirlo ma possedere un drone con la fotocamera non significa che si può andare in giro a scattare foto e girare video a destra e a manca, violando la privacy delle persone. Bisogna avere giudizio ed essere responsabili, altrimenti qualcuno potrebbe arrabbiarsi sul serio.

I comandi

In base al modello, ci sono due modi per comandare il volo di un mini drone: alcuni hanno il classico radiocomando ma non mancano modelli tecnologicamente più avanzati che possono essere pilotati mediante lo smartphone o il tablet. Basta scaricare l’applicazione dedicata e il gioco è fatto. Ma non finisce qui perché i droni con fotocamera inviano le immagini direttamente allo smartphone e dunque si possono guardare le immagini del volo in diretta.

 

L’autonomia

Vero tallone di Achille per questo tipo di dispositivi è l’autonomia della batteria, ridotta a pochi minuti. Ma probabilmente non sarebbe neanche un grosso problema se i tempi di ricarica non fossero infinitamente più lunghi rispetto all’autonomia di volo.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

TEC.BEAN TM-0158

 

3-tec-bean-superTEC.BEAN ha realizzato un micro drone che è tra i più venduti online. E non senza ragione. Si tratta di un modello che ha un prezzo imbattibile ed è ideale, quindi, per chi vuole spendere il meno possibile.

A differenza di altri quadricotteri simili, è disponibile in diversi colori per soddisfare i gusti estetici di ognuno. Ma i punti di forza maggiore sono, probabilmente, altri. In primo luogo, colpisce il design ingegnoso che permette di inserire il micro drone all’interno del radiocomando per tenere tutto nel palmo di una mano.

In secondo luogo, fanno parte della dotazione sia alcune eliche di ricambio sia il supporto esterno che assicura maggiore protezione, indispensabile per non dover interrompere il divertimento alla prima caduta.

Le due velocità tra le quali scegliere permettono di adattare il volo ai principianti e a chi ha già una certa esperienza in modo che tutti possano divertirsi al massimo.

Andiamo a vedere insieme quali sono le qualità e i difetti di questo micro-drone e, se non sai dove acquistare il prodotto, potrai cliccare sul pulsante qui di seguito per accedere a un’ottima offerta online.

 

Pro

Dimensioni: Si tratta di un vero e proprio micro drone che può essere inserito nel radiocomando per poter portare in giro tutto l’occorrente con facilità.

Doppia velocità: La doppia velocità fa in modo che l’oggetto possa essere utilizzato sia dai principianti che da chi ha già una buona dimestichezza con il volo.

Ricambi: Nella confezione ci saranno anche delle eliche di ricambio nel caso le prime si rompano per un urto o una caduta.

Prezzo: Probabilmente questo è il modello più economico che potrai trovare online. Ideale se non vuoi spendere troppo per acquistare questo tipo di oggetto.

 

Contro

Carica: Secondo i pareri di alcuni utenti, questo mini-drone impiega troppo tempo a caricarsi rispetto ai soli quattro minuti di autonomia. 

 

 

 

DROCON Scouter

 

Si tratta di un mini drone estremamente apprezzato dagli utenti, come confermato dalle tante entusiastiche recensioni.

È ripiegabile, si inserisce nel suo telecomando e le dimensioni estremamente compatte consentono di portarlo sempre con sé ovunque, anche in tasca.

Gli elementi maggiormente apprezzati sono due: in primo luogo, il prezzo particolarmente allettante non costringe a spendere troppo per divertirsi un po’ o per fare un regalo. Include quattro eliche di ricambio e il kit per la sostituzione.

In secondo luogo, si tratta di un modello pensato specificamente per chi non ha mai utilizzato un quadricottero in vita sua, per cui tutte le funzioni sono state semplificate. Per esempio, ci sono tasti di aiuto per il decollo e l’atterraggio, le due manovre che generalmente creano più grattacapi, e un tasto unico per volare a quota costante e fare acrobazie.

Non manca l’illuminazione a LED che permette di pilotarlo anche di notte. Manca invece la telecamera.

Ecco in sintesi le caratteristiche principali del DROCON Scouter, estremamente apprezzato dagli utenti e che non poteva mancare nella nostra guida per scegliere il miglior mini drone.

Pro
Tascabile:

Il mini quadricottero si ripiega e si inserisce nel controller incluso. Peso e dimensioni sono estremamente contenuti e permettono di portarlo sempre con sé, anche in tasca.

Facile da pilotare:

Questo modello è stato realizzato specificamente per chi non ha esperienza con i droni per cui tutte le funzioni sono semplificate, dal decollo all’atterraggio, alle acrobazie.

Prezzi bassi:

Se stai cercando un modello economico per cominciare a fare pratica con questi oggetti o semplicemente per fare un regalo, dovresti proprio dargli un’occhiata. Sono incluse anche quattro eliche di scorta e il kit per la sostituzione.

LED:

Non manca l’illuminazione frontale a LED che permette di pilotare il mini drone anche di notte.

Contro
Telecamera:

Manca invece la telecamera, ma c’era da aspettarselo visto il prezzo molto contenuto.

 

 

 

REALACC Cheerson CX-10WD

 

4-realacc-cheersonRiepiloghiamo i vantaggi per cui riteniamo che il mini drone della Realacc potrebbe interessarti. Ha tre diverse modalità di utilizzo e, quindi, può essere usato con profitto sia da principianti che da utenti intermedi e più esperti.

Colpisce, in particolare, la presenza del tasto per il decollo e l’atterraggio che semplifica enormemente queste operazioni. Nella confezione è incluso il telecomando ma questo piccolo quadricottero si può controllare anche con lo smartphone e, a differenza di altri modelli simili, addirittura col visore per realtà virtuale.

Nella confezione sono incluse quattro eliche di ricambio e anche un pratico sacchettino per portare il piccolo quadricottero in giro con comodità e sicurezza.

Essendo, infine, un mini drone con camera permette di scattare foto e di girare video che verranno salvati automaticamente sul proprio smartphone. A differenza di altri modelli simili, è possibile vedere in tempo reale sul proprio cellulare quello che viene inquadrato dalla fotocamera per poter scattare la foto perfetta.

Rivediamo quali sono i principali vantaggi e svantaggi di questo modello tecnologico e ricco di possibilità per gli utenti.

Pro
Operazioni facilitate:

Un tasto adibito al decollo e all’atterraggio rende molto più semplici queste due manovre che spesso sono le più difficili da eseguire.

VR:

Si tratta di un modello al passo coi tempi che può essere usato anche con un visore per la realtà virtuale per una vera e propria full-immersion nel volo.

Cattura immagini:

Il mini-drone ha una camera con la quale è possibile fare foto e video che potranno essere salvati direttamente sullo smartphone in modo da condividerle subito con amici e parenti.

Contro
Batteria:

Da quanto si evince dai commenti degli utenti, la batteria di questo drone dura solo due o tre minuti.

 

 

SYMA X11C Air RTF

 

5-syma-x11c-air-rtfSyma è tra i marchi più noti a livello internazionale per la produzione di quadricotteri, per cui se non sai come scegliere un buon mini drone, dai un’occhiata a questo modello. Ha un prezzo competitivo e dispone di tutti i più recenti accorgimenti tecnici che rendono il volo più stabile e facile da governare assicurando, in definitiva, maggiore divertimento anche a chi si affaccia per la prima volta al mondo dei droni.

La tecnologia 2.4 G evita che vi siano interferenze in modo da poter controllare il dispositivo senza problemi anche in presenza di altri droni.

Disponibile in diversi colori per accontentare tutti, ha una batteria che, in base al tipo di utilizzo, dura 6-8 minuti, niente di eccezionale ma ampiamente in linea con la maggior parte degli altri quadricotteri simili.

Sono presenti luci ed eliche di diverso colore che aiutano a capire il posizionamento del drone quando è in volo. Non manca la protezione esterna e quattro pezzi di ricambio, importanti per poterle sostituire immediatamente e continuare il divertimento.

Tra i punti di forza del drone Syma c’è la fotocamera integrata che permette di scattare foto e girare video, anche se non è possibile vederli in contemporanea sul proprio smartphone.

Come spesso accade per questi prodotti, manca il manuale in italiano.

Eccoci arrivati alla fine della nostra classifica, concludiamo quindi con i pro e i contro di questo modello che potrai acquistare a prezzi bassi cliccando sul pulsante qui di seguito.

Pro
Controllo:

Grazie alla tecnologia 2.4 G sarà possibile manovrare il drone senza che si perda il controllo a causa di interferenze.

Fotocamera:

Sarà possibile catturare immagini grazie alla camera integrata, così potrai scattare foto e girare video dall’alto. 

Ricambi:

In dotazione troverai quattro pezzi di ricambio che ti permetteranno di riparare il drone nel caso urti o cadute ne danneggino le parti più fragili.

Contro
Istruzioni:

Il manuale non è disponibile in italiano, non proprio il massimo se è la prima volta che adoperi un mini-drone e non sai proprio da dove cominciare.

Video:

I video non potranno essere visualizzati contemporaneamente sullo smartphone.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Drone con telecamera

Il miglior quadricottero

Elicottero radiocomandato

Come scegliere la migliore RC auto

Trattore giocattolo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (29 votes, average: 4.62 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.