Il miglior misuratore laser

Ultimo aggiornamento: 07.08.20

Misuratori laser – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Scopri quali sono i due migliori misuratori laser per noi in termini di rapporto qualità/prezzo: Leica 790656 è solido perché resiste a cadute da 2 m di altezza e ha un grado di impermeabilità IP65. Ha una tolleranza di soli ± 1 mm e una portata massima di 120 m. Bosch Professional GLM 250 VF è uno strumento ancora più potente perché pensato per uso professionale. Arriva a una distanza di ben 250 m ed è ricco di funzioni.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior misuratore laser

 

Con la nostra guida ci proponiamo di aiutarti a scegliere il misuratore laser più adatto alle tue esigenze. Nella prima parte analizziamo brevemente le principali caratteristiche che contraddistinguono questi apparecchi per avere un’idea più chiara del loro funzionamento. Nella classifica seguente, invece, potrai trovare la recensione di alcuni modelli che abbiamo selezionato ritenendoli i migliori quanto a rapporto tra le prestazioni offerte e il prezzo di vendita. Scopri quali sono.

1-leica-790656

Guida all’acquisto

 

Qualità/prezzo

Chi confronta prezzi e prestazioni avrà notato la notevole differenza che c’è tra i vari misuratori laser presenti sul mercato. Per individuare quello giusto occorre, in primo luogo, capire quali sono le proprie esigenze e, quindi, scegliere il modello migliore quanto a rapporto qualità/prezzo.

I distanziatori più efficienti arrivano a costare anche più di 1.000 euro ma, se pensi di usarlo solo per qualche sporadica misurazione a livello domestico, sono modelli che, con tutta evidenza, non fanno al caso tuo. Se, invece, sei un professionista e utilizzi questi strumenti quotidianamente, avrai bisogno di un distanziatore affidabile e resistente ma non per questo eccessivamente caro. Come potrai leggere nell’elenco dei prodotti in basso, non mancano strumenti di grande accuratezza e versatilità venduti a un prezzo conveniente e, non a caso, sono spesso anche quelli più apprezzati dagli utenti.

Per quanto riguarda le prestazioni offerte, la precisione è uno dei requisiti più importanti e, specialmente per i professionisti del settore edile, uno scarto di ± 1 mm è ben diverso da uno di ± 2 mm perché ne va della corretta esecuzione di un progetto. Un altro parametro fondamentale da considerare è la portata massima e, cioè, a quale distanza può arrivare il raggio laser. Per piccoli rilievi in casa non ci dovrebbero essere problemi ma in un cantiere o in un’area all’aperto molto estesa, anche un range di 100 o 150 metri potrebbe rivelarsi insufficiente; meglio puntare su misuratori più potenti che consentano rilievi su distanze maggiori e che siano efficaci anche in condizioni di scarsa visibilità.

 

Funzioni e praticità d’uso

Spesso la migliore marca di misuratori laser per gli utenti è quella che realizza i modelli più versatili e ricchi di funzioni che possono essere impiegati in un maggior numero di situazioni. I distanziatori, infatti, nonostante il nome, non si limitano a misurare la distanza tra il soggetto e una superficie ma sono in grado di fornire anche la misura di aree e volumi. Non solo.

Dovrebbero poter permettere misurazioni continue e prevedere la possibilità di aggiungerle e sottrarle. Queste e altre funzioni hanno il vantaggio di semplificare e velocizzare il lavoro perché sarà possibile ottenere in poco tempo tutti i rilievi di cui si ha bisogno.

È importante anche che il misuratore sia comodo e pratico da usare. Non dovrebbe mai mancare, per esempio, la filettatura che ne permette il fissaggio su un treppiede per garantire maggiore stabilità e, quindi, accuratezza nella misurazione. Lo schermo, in genere, è ampio e ben leggibile e, soprattutto, retroilluminato in modo da visualizzare chiaramente i dati anche di sera o in zone scarsamente illuminate. Il problema opposto è rappresentato dal sole accecante che rende in alcuni casi il display difficilmente leggibile, un fastidio non da poco per chi lavora in un cantiere in pieno giorno.

2-bosch-professional-0601072100

Resistenza e impermeabilità

Se sei un professionista e utilizzi spesso i misuratori, dovresti prestare attenzione anche ai materiali con cui questi strumenti sono costruiti perché potresti preferire quelli più solidi e robusti che resistono alle cadute anche da una certa altezza.

Nello stesso tempo, fai attenzione al grado di protezione – espresso con la sigla IP seguita da due numeri – con cui vengono classificati. Un misuratore IP54, per esempio, è protetto dalla polvere e dagli spruzzi d’acqua, mentre un modello IP65 vanta una protezione totale dalla polvere e anche dai getti dall’acqua e, quindi, non solo dai semplici spruzzi.

 

I migliori misuratori laser del 2020

 

Dopo aver esaminato le caratteristiche che contraddistinguono questi dispositivi, elenchiamo adesso i nostri consigli d’acquisto. Si tratta dei cinque migliori misuratori laser a nostro giudizio tra i quali puoi fare rapidamente una comparazione. Magari fra questi c’è proprio quello che stai cercando.

 

Prodotti raccomandati

 

Leica 790656 

 

1-leica-790656Grazie al buon rapporto qualità/prezzo e alle dimensioni molto più contenute rispetto ai modelli precedenti, questo misuratore Leica è tra i più apprezzati dai consumatori.

Tra i punti di forza va ricordata, da un lato, la classificazione IP65 che assicura protezione da getti d’acqua e dalla polvere che, col tempo, potrebbe comprometterne il funzionamento; dall’altro, è un misuratore che resiste alle cadute da 2 metri, un dettaglio non di poco conto, visto che si tratta di un modello professionale che, probabilmente, verrà usato molto spesso in vari cantieri.

La tolleranza di ± 1 mm, del resto, rende questo strumento ideale per chi cerca la massima precisione. La portata massima di 120 metri è superiore rispetto a quella delle versioni precedenti e, quando bisogna effettuare misurazioni sulle lunghe distanze, il dispositivo è predisposto per essere fissato a un treppiede che aiuta a tenere fermo il punto per ottenere rilevazioni più precise.

Le funzioni presenti sono numerose e lo rendono completo e versatile. Inoltre è pratico da usare perché dispone di schermo retroilluminato e ben visibile anche con la luce del sole ed è dotato di tasti che si premono facilmente anche con i guanti. Per tutti questi motivi possiamo considerarlo il miglior misuratore laser del 2020.

Continuando a leggere, avrai un quadro generale dei principali pro e i contro del nostro primo classificato tra i misuratori laser venduti online.

Pro
IP65:

Questo tipo di classificazione indica un alto livello di protezione del misuratore contro getti d’acqua e polvere che potrebbero rovinarlo nel tempo.

Resistente:

Essendo un modello professionale, questo misuratore è stato dotato di una grande resistenza che gli permette di sopravvivere a cadute da 2 metri.

Performante:

Questo modello Leica ha una tolleranza di ± 1 mm e una portata di 120 metri, ideale per eseguire tutte le misurazioni necessarie per il proprio lavoro.

Contro
Visibilità:

Alcuni utenti hanno riportato dei problemi a vedere il laser alla luce del sole, cosa che potrebbe limitarne l’uso in alcune situazioni all’aperto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Bosch Professional GLM 250 VF  

 

2-bosch-professional-0601072100La linea Professional di Bosch non ha certo bisogno di presentazioni e le prestazioni offerte dal suo distanziometro sono di alto livello, mentre il prezzo si mantiene competitivo; un binomio che rende questo strumento molto apprezzato dai professionisti. Colpisce, in particolare, l’ampio raggio d’azione che permette di misurare distanze fino a ben 250 metri anche in condizioni di scarsa luminosità, l’ideale per le rilevazioni di cantieri e aree aperte molto estese.

La grande precisione è un altro dei punti di forza di questo strumento perché è pari a ± 1 mm e consente, quindi, ai professionisti di ottenere rilevazioni estremamente accurate di distanze, aree e volumi.

La presenza di numerose funzioni semplifica e velocizza enormemente il lavoro. Per esempio, la funzione Pitagora permette di misurare rapidamente altezze indirette anche in punti difficili da raggiungere.

Come tutti gli strumenti più validi in circolazione, è molto robusto e resistente all’acqua e alla polvere. Per chi ha bisogno di tenere in memoria numerose misurazioni, il Bosch Professional consente di memorizzare le ultime 30 rilevazioni.

Bosch non si smentisce quando si parla di utensili professionali di qualità. Rivediamo quali sono i suoi lati positivi e negativi in modo da aiutarti a capire se è questo il modello più adatto alle tue esigenze.

Pro
Distanza:

Il misuratore laser di Bosch ha una portata di 250 metri, cosa che permette di utilizzarlo anche nei cantieri o negli interni particolarmente grandi.

Preciso:

Può fare rilevazioni davvero molto precise di distanze, aree e volumi grazie alla sua tolleranza di ± 1 mm.

Funzioni:

È dotato di diverse funzioni che ti aiuteranno nel tuo lavoro, come quella di Pitagora per misurare le altezze indirette.

Contro
Batterie:

Se le batterie non sono molto cariche il puntatore laser potrebbe non accendersi, uno svantaggio che ti potrebbe portare a controllare sempre lo stato di carica. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

GRDE 100m 

 

3-grde-misuratore-laserIl distanziometro GRDE ha tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti perché è uno strumento funzionale ed economico. Le dimensioni sono compatte e, pertanto, si rivela molto comodo e pratico da trasportare; inoltre, essendo classificato IP54, è protetto da polveri e spruzzi d’acqua.

Il dispositivo arriva a misurare una distanza massima di 100 metri e non è adatto, quindi, a chi lavora in aree molto estese ma, a parte questo, è una valida soluzione per chi non sa quale misuratore laser comprare. Colpisce, in particolare, la ricchezza delle funzioni che lo rende completo e versatile, utile in tante situazioni come, per esempio, quando bisogna misurare aree, volumi, effettuare misurazioni continue o aggiungerne e sottrarne più di una.

Nonostante il prezzo competitivo, vanta una funzione di cui spesso neanche i modelli più costosi sono dotati e, cioè, la possibilità di tenere in memoria fino a 100 misurazioni; l’ideale per facilitare e velocizzare il lavoro di chi segue molti cantieri contemporaneamente.

La nostra guida per scegliere il miglior misuratore laser in base ai pareri degli utenti continua con i pro e i contro di questo modello, molto apprezzato per la sua praticità. Se non sai dove acquistare il prodotto, dai un’occhiata al link suggerito con un’offerta imperdibile.

Pro
Funzionale:

Un dispositivo davvero molto pratico che si adatta bene alle esigenze di tutti e che può essere facilmente trasportato.

Versatile:

Sebbene non sia uno dei modelli con la distanza più alta, può vantare comunque un buon numero di funzioni per eseguire diverse misurazioni a livello domestico o per il tuo hobby.

Memoria:

Può archiviare nella sua memoria interna fino a 100 misurazioni, ideale se devi tenere conto di diversi dati quando lavori. 

Contro
Istruzioni:

Il manuale è stato tradotto in diverse lingue ma non in italiano.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Excelvan A40

 

4-excelvan-telemetroCome scegliere un buon misuratore di distanza laser davvero economico? Il nostro consiglio è di puntare sul distanziatore Excelvan che si rivolge a chi vuole spendere il meno possibile per uno strumento del genere.

Naturalmente non è possibile aspettarsi prestazioni di alto livello e, quindi, non è un modello adatto per un professionista, ma per tante altre esigenze domestiche può andare benissimo. Dispone, infatti, di tutte le funzioni utilizzate più di frequente come il calcolo di distanze, aree e volumi e non mancano formule geometriche e matematiche per ottenere misurazioni indirette.

La distanza di 40 metri a cui lo strumento arriva non è certo tra le migliori ma per chi deve misurare, per esempio, una camera o un salone è più che sufficiente. Anche lo scarto di ± 2 mm dovrebbe soddisfare le necessità di tutti in fatto di precisione.

La durata della batteria (inclusa) assicura, infine, circa 3.000 misurazioni e, pertanto, non dovrai preoccuparti di sostituirla per un bel po’. Tutti questi vantaggi fanno dell’Excelvan uno dei misuratori laser più venduti online.

Oltre a essere uno dei più apprezzati dagli utenti, questo misuratore laser Excelvan è anche il più economico della nostra classifica. Di seguito un breve quadro riepilogativo delle sue principali caratteristiche.

Pro
Prezzi bassi:

Si distingue dagli altri modelli per il suo prezzo davvero conveniente, ideale se stai cercando un misuratore per uso non professionale a basso costo.

Funzioni:

Sebbene sia adatto ad un uso domestico, questo misuratore presenta tutte le funzioni per effettuare diverse misurazioni.

Batteria:

La batteria dalla buona durata permette di effettuare fino a 3.000 misurazioni senza doverla sostituire.

Contro
Precisione:

Con questo modello non ci si potrà aspettare di effettuare misurazioni precise al millimetro, quindi consigliamo di acquistarlo solo se stai cercando un prodotto per un uso esclusivamente domestico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

HILTI PD1

 

5-hilti-2061408-pd1A causa del prezzo molto elevato non è tra gli strumenti più venduti sul mercato e, tuttavia, questo Hilti merita un’occhiata. Si tratta di un distanziometro compatto, facile da trasportare e da usare.

È classificato IP65 e, quindi, si colloca tra i migliori modelli quanto a protezione dalla polvere e dai getti (non solo spruzzi) d’acqua, l’ideale per chi cerca la massima sicurezza sul cantiere.

La distanza di misurazione è di 100 metri, non elevatissima ma, comunque, superiore a tanti altri modelli simili.

È, invece, assoluta la precisione che può comportare un errore di solo ±1 mm e, pertanto, può essere utilizzato da chi cerca estrema accuratezza nelle rilevazioni.

Tra gli altri vantaggi di questo modello ricordiamo le tante funzioni presenti che lo rendono molto più completo di altri strumenti, e la possibilità di tenere in memoria le ultime 30 misurazioni o risultati del calcolo con grafici.

Ricapitoliamo brevemente pregi e difetti del misuratore Hilti dalle elevate prestazioni e dal prezzo considerevole.

Pro
Protezione:

Il livello di protezione IP65 tiene polvere, getti e spruzzi d’acqua alla larga così si potrà utilizzare anche all’aperto in qualunque condizione atmosferica.

Preciso:

Il margine di errore di questo modello è di solo ±1 mm, questo lo rende davvero ideale per un uso professionale.

Grafici:

Una delle funzioni aggiuntive di questo misuratore consente di vedere i risultati dei calcoli attraverso dei grafici.

Contro
Prezzo:

Si può tranquillamente dire che questo oggetto non si avvicina neanche lontanamente ai prezzi bassi degli altri modelli venduti online.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Come utilizzare un misuratore laser

 

Ingegneri, geometri, capi cantiere, ma anche mobilieri e in genere chi ha la necessità per il proprio lavoro di prendere misure perfette anche su lunghe distanze deve per forza di cose affidarsi a un misuratore laser. Questi piccoli dispositivi, tramite un raggio laser, consentono di rilevare con estrema precisione la distanza da punto a un altro.

Precisione in primis

Un buon misuratore laser deve per prima cosa essere preciso. Diciamo subito che la precisione assoluta è quasi da considerarsi una chimera. I migliori modelli sul mercato infatti hanno una tolleranza di errore che varia da 1 millimetro in più o in meno rispetto alla distanza evidenziata sul display.

Modelli che propongono nelle caratteristiche tecniche una tolleranza superiore a questa cifra, senza dubbio non sono l’ideale per i professionisti che non possono avere un margine di errore così elevato, soprattutto quando si tratta di costruzioni edili civili o industriali. I modelli con tolleranza di 2 o più millimetri possono essere utilizzati per il fai-da-te a livello casalingo, quando serve prendere una misura e si può avere “gioco” per non sbagliare a scegliere l’armadio da inserire nella camera da letto o per qualsiasi altra esigenza.

 

Portata massima

Altra caratteristica fondamentale per chi ha la necessità di acquistare un misuratore laser per il proprio lavoro è la portata massima che può raggiungere. Chi lavora in cantiere dovrà per forza di cose optare per modelli con una portata massima molto ampia, che superi abbondantemente i 150 metri, misura proposta dai misuratori laser di fascia medio/bassa.

Vista l’importanza di questo attrezzo per il proprio lavoro ci si dovrà aspettare di spendere un po’ di euro, in alcuni casi anche più di mille per avere tra le mani un prodotto affidabile e che consente di misurare distanze molto alte.

Funzioni

Un buon misuratore laser non deve solo essere in grado di rilevare la distanza da punto a punto, ma anche di offrire altre funzioni che possano in qualche modo agevolare il lavoro quando ci si trova a prendere misure in un determinato luogo o per uno specifico scopo.

I migliori modelli consentono anche di rilevare l’area o il volume di un locale, possono effettuare misurazioni continue e consentono di eseguire sottrazioni e addizioni alle misure registrate, tutte caratteristiche di cui, durante una giornata di lavoro, si potrebbe avere bisogno e che in pratica semplificano non poco lo svolgimento della propria attività.

 

Robusti e leggibili

Molto probabilmente il misuratore laser sarà utilizzato in cantiere e quindi può essere soggetto a polvere, acqua e fango. Da valutare nel momento dell’acquisto è quindi il suo grado di protezione, che viene segnalato con la sigla IP seguita da una cifra.

Un modello IP65, ad esempio è in grado di resistere a getti d’acqua ed è totalmente insensibile alla polvere. Molto importante è anche il display che dovrebbe mostrare le cifre in modo ben leggibile ed essere anche retroilluminato, nel caso si debba usare il misuratore in zone scarsamente illuminate. Al tempo stesso un buon display non deve riflettere la luce del sole.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Livella laser

Rilevatore termico

Multimetro digitale

Il miglior termometro laser

Misuratore di umidita

 

 

 

Principale vantaggio

Il misuratore laser Bosch si dimostra essere molto preciso nelle misurazioni con un margine di errore davvero irrisorio.

 

Principale svantaggio

Quando la batteria è prossima a esaurirsi, il puntatore laser non si accende più.

 

Verdetto 9.9/10

Il misuratore Bosch non ha scontentato i clienti che hanno avuto modo di testarlo. Le sue misurazioni precise e la certificata resistenza a polvere e acqua ne fanno uno strumento indispensabile per i professionisti che passano ore e ore nei cantieri. Se cerchi uno strumento affidabile, questo Bosch non ti deluderà.

Acquista su Amazon.it (€267,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Ideale per i professionisti

Il GLM è un distanziometro professionale che, stando alle opinioni di tanti clienti soddisfatti, merita di essere impiegato in qualsiasi cantiere. Il distanziatore ha una portata eccezionale, pensa che riesce a misurare distanze fino a 250 m.

Grazie al mirino ottico si può vedere dove si sta puntando il laser e neanche la piena luce del giorno costituisce elemento di disturbo ai fini della corretta misurazione.

Insomma, questo misuratore è ideale per qualsiasi impiego all’aperto e anche nel caso di scarsa luminosità non ci saranno problemi ad ottenere misurazioni precise e affidabili grazie alla lente in vetro e al supporto ottico realizzato in ceramica.

Per misurare da punti che presentano un accesso complicato, viene in aiuto l’astina di misurazione multifunzione.

Protetto da polvere e pioggia

Come grado di protezione, il misuratore Bosch è classificato come IP54, di conseguenza la polvere non può penetrare al suo interno e dunque non danneggerà le parti elettroniche. Più che buona anche la resistenza agli spruzzi d’acqua.

Grazie a una serie di funzioni puoi calcolare in modo rapido e preciso, oltre alle lunghezze, aree e volumi e puoi memorizzare fino a un massimo di 30 misurazioni. Il margine di errore è davvero irrisorio, appena 1 mm. La misurazione avviene in un tempo ridotto, meno di 0,5 secondi. Il valore fa riferimento a una misurazione tipica e comunque non andrà mai oltre i 4 secondi.

La batteria dura in media 5 ore e comunque si possono fare fino a 30.000 misurazioni. Dobbiamo dire, come segnalato da alcuni clienti, che quando la batteria è prossima a scaricarsi, il laser non si accende rendendo impossibile l’utilizzo del distanziometro. Dunque, prima di recarti in cantiere accertati di avere abbastanza carica.

 

Non per tutte le tasche

A differenza di tanti altri misuratori laser, questo Bosch non è uno strumento economico, il suo prezzo di vendita lo preclude a chi non lo necessita per reali esigenze lavorative, ma il suo costo è ampiamente giustificato dalla qualità.

È robusto, non teme i colpi che in un cantiere non mancano mai. Sulla resistenza a polvere e acqua abbiamo già detto. Esteticamente si presenta bene: ha le dimensioni di un cellulare, si impugna facilmente in una mano, ha un rivestimento antiscivolo. Molto pratica la presenza di una piccola livella per essere certi di tenerlo dritto al momento della misurazione.

Il display è grande e ben leggibile. Sul pannello ci sono pochi tasti ma con i quali è possibile fare praticamente di tutto. Il suo utilizzo è davvero molto semplice.

 

Acquista su Amazon.it (€267,99)

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status