fbpx

Le 5 Migliori Lucidatrici per Pavimenti del 2019

Ultimo aggiornamento: 15.10.19

Lucidatrice per Pavimenti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Di seguito trovi la nostra guida dove vengono chiariti funzionamento e caratteristiche delle lucidatrici per pavimenti. Ecco le migliori due per noi: Hoover F3870 è leggera, flessibile, dotata di funzione di aspirazione e, soprattutto, ha tre set di spazzole per lucidare al meglio le diverse superfici; Imetec SuperPlate Compact si caratterizza per la testa alta solo 11 cm che arriva anche nei punti più difficili, e per il manico telescopico che permette di adattare la lucidatrice all’altezza di ognuno.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la miglior lucidatrice per pavimenti?

 

Pensate per lavorare in modo specifico su superfici che richiedono attenzioni speciali, le lucidatrici hanno caratteristiche comuni che consentono di far risplendere marmo o parquet o altre superfici che non si possono pulire con il semplice detersivo per pavimenti. Il prezzo in questo tipo di elettrodomestico oscilla sul centinaio di euro, poco più o poco meno; a seconda delle caratteristiche che si vogliono scegliere le capacità della macchina cambiano per rispondere meglio alle specifiche esigenze.

1. Electrolux ZP 12 XXL (singura varianta!)

Come sono fatte

I modelli migliori hanno una testa piatta e in grado di raggiungere con facilità anche i punti più difficili, per esempio sotto i mobili. Ma quello che ogni lucidatrice ospita è il set di spazzole grazie alla cui rotazione è possibile agire in profondità pulendo i pavimenti speciali, come il parquet, il marmo o il linoleum. Oltre a offrire un risultato esteticamente più gradevole, la lucidatrice è in grado di agire più in profondità di un semplice straccio bagnato con detersivo, così da garantire vita lunga e sempre al meglio ai pavimenti di casa.

La base è dotata di aspiratore, pur non essendo questo il suo scopo principale, in modo da aspirare polvere se la incontra durante il suo passaggio e assicurare una stesura della cera compatta e uniforme. Le spazzole la cui rapida rotazione è responsabile dell’effetto di pulizia profondo, sono di solito tre e lavorano combinandosi l’una all’altra per ottenere buoni risultati.

 

Dove si usa la lucidatrice

I pavimenti non sono tutti uguali e se una volta la protezione di cui erano dotati non era sufficiente per mantenerne inalterata la brillantezza nel tempo, oggi le comuni piastrelle sono trattate e smaltate in modo da non perdere l’aspetto lucido che hanno appena uscite di fabbrica.

Altri materiali, come per esempio il parquet, richiede attenzioni specifiche per non perdere l’effetto caldo e accogliente del materiale naturale e per garantire questo effetto è opportuno usare le spazzole appropriate per il trattamento di questo materiale vivo. Se confronti prezzi noterai come non ci siano differenze sostanziali per i modelli generici dotati di spazzole dalle setole più o meno dure per lavorare su diverse superfici, mentre i modelli dedicati esclusivamente a uno specifico tipo di parquet hanno la caratteristica di essere più cari e meno versatili.

La classifica dei prodotti più venduti di solito è composta da modelli che si prestano a essere usati su diverse superfici, e non solo su un tipo specifico.

2. Hoover F3870 (idem 1)

 

Cosa non trascurare

Ogni recensione dei modelli migliori sul mercato mette in luce alcune caratteristiche che non vanno prese sottogamba.

In particolare la migliore marca si distingue per la capacità di progettare un attrezzo in grado di raggiungere i punti più difficili, ma soprattutto senza danneggiare i bordi e gli spigoli dei mobili. Bada che sia presente una guida sul bordo della testa lucidante in modo da evitare di danneggiare qualcosa urtandola.

Anche la presenza di rotelle alla base della lucidatrice offre ulteriore garanzia di maneggevolezza e mobilità dell’elettrodomestico, meglio se realizzate in modo da essere disarticolate e seguirti in ogni spostamento.

 

Le 5 Migliori Lucidatrici per Pavimenti – Classifica 2019

 

Non tutti i pavimenti sono uguali, questo perché i materiali impiegati per realizzarli possono essere i più diversi, e altrettanto vario è il campionario di attrezzi necessari per tenerli puliti e splendenti. Ti offriamo i nostri consigli d’acquisto con una selezione dei migliori modelli di lucidatrici per pavimenti scelti accuratamente tra quelli che sono stati i più venduti dell’anno.

 

1. Hoover Lucidatrice 700W F3870

Principale vantaggio

La testina della lucidatrice permette di eseguire una tripla azione, applicando la cera su tutti i tipi di pavimento, dalle piastrelle al marmo fino a quelli più delicati in legno.

 

Principale svantaggio

Alcuni acquirenti trovano che il cavo di alimentazione sia eccessivamente corto, costringendoli a utilizzare una prolunga per raggiungere le aree della casa che non sono munite di presa elettrica.

 

Verdetto 9.8/10

Il rapporto qualità/prezzo è decisamente elevato, senza spendere cifre esorbitanti avrete a disposizione una lucidatrice multifunzione da utilizzare senza alcun problema su tutti i tipi di pavimentazione. Molto gradito dagli utenti è l’inclusione nella confezione di un set composto da tre spazzole diverse.

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Qualità costruttiva

Tra i pregi di questo prodotto Hoover troviamo innanzitutto la cura per i dettagli. Non dovrete avere timore di urtare mobili e danneggiarli dal momento che la testina è dotata di un morbido paraurti in gomma, appositamente pensato per salvaguardare gli arredi di casa.

È presente una modalità di aspirazione automatica, la spazzola anteriore vibra per rimuovere la polvere in modo facile e veloce su tutte le superfici, indirizzandola verso la parte di aspirazione della lucidatrice. Una funzione particolarmente apprezzata dagli utenti che unisce due sistemi in uno, rimuovendo anche lo sporco che magari è sfuggito alla prima passata di aspirapolvere e che comprometterebbe l’azione di lucidatura qualora non fosse rimosso. Quando il sacchetto di carta si riempie potrete tranquillamente svuotarlo e riutilizzarlo, senza ulteriori spese.

Accessoriata

A fare la differenza tra un buon prodotto e uno mediocre non è solo la tecnologia che ha dietro, ma anche la dotazione di accessori disponibili. Una lucidatrice potente ma in grado di lavorare solo su un tipo di pavimenti ha naturalmente un utilizzo limitato, mentre invece, F387 di Hoover, grazie alle tre spazzole incluse nella confezione, può lavorare su superfici diverse avvalendosi di un potente motore da 700 watt.

Non importa se abbiate esigenza di lucidare piastrelle, marmo o parquet, grazie a questo dispositivo avrete lo strumento giusto al momento giusto, senza dover necessariamente acquistare spazzole aggiuntive o compatibili. Un risparmio notevole se consideriamo il costo medio degli accessori opzionali per qualsiasi tipologia di elettrodomestico.

 

Cavo di alimentazione

L’unica nota negativa che gli utenti hanno sottolineato è la lunghezza del cavo di alimentazione, non particolarmente soddisfacente. La lucidatrice ha infatti un raggio d’azione di circa 5 metri, ideale per pulire una stanza di circa 10-15 metri quadri ma poco adatta quando si deve affrontare uno spazio più ampio.

Per ovviare al problema gli acquirenti consigliano di dotarsi preventivamente di una prolunga, una soluzione che però potrebbe far storcere il naso a chi non vuole investire una somma di denaro maggiore di quanto preventivato.

Nulla da obiettare per quanto riguarda la semplicità di utilizzo, invece, non dovrete far altro che accendere la lucidatrice e farla scivolare agevolmente sul pavimento grazie alle ruote sottostanti.

 

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

 

2. Imetec SuperPlate Compact Lucidatrice Compatta

 

3.Imetec SuperPlate CompactImetec propone una lucidatrice molto completa e performante, in grado di lavorare con un attrezzo specifico in base alla funzione richiesta o alla superficie da trattare. Se già sai come scegliere una buona lucidatrice per pavimenti, saprai dell’importanza di agire su ogni materiale con il giusto supporto e adoperando i prodotti lucidanti nella maniera ottimale.

In questo caso la SuperPlate Compact offre la possibilità di decidere se usare le spazzole rivestite di lana per lavorare sul parquet o il feltro per brillantare il pavimento. Un set di spazzole è pensato per stendere la cera ed è composto da setole più dure, mentre quelle più morbide sono dedicate alla lucidatura senza risultare aggressive sui pavimenti.

Il design è studiato per raggiungere anche le zone meno accessibili, infatti la calotta dove sono alloggiate le spazzole è alta 11 cm, in modo da infilarsi sotto i mobili con facilità e raggiungere anche i bordi per un lavoro preciso.

Il manico è telescopico per potere essere regolato in altezza ed essere usato con comodità da persone alte o più basse.

La nuova lucidatrice Imetec abbina un raffinato design dall’aspetto metallizzato a una notevole versatilità di uso per adattarsi a tutti i tipi di pavimento e dimensioni della testa che le danno una notevole flessibilità di movimento.

Pro
Spazzole:

Il set di spazzole in dotazione, da quelle in lana per il parquet a quelle invece in morbido feltro per la brillantezza, ti permette di personalizzare il tipo di azione della lucidatrice al pavimento della tua casa.

Manico:

Per garantire comodità e ridurre al minimo gli sforzi da parte degli utenti, Imetec ha dotato il prodotto di un manico telescopico per permetterti di adattarne l’altezza al tuo corpo.

Testa:

Le dimensioni ridotte della testa, pari a soli 11 centimetri, le permettono di incunearsi sotto ai divani e raggiungere anche gli angoli più irraggiungibili della tua casa.

Contro
Rumorosità:

Pur con numerosi pregi apprezzati dagli utenti, questo modello risulta più rumoroso della media, una caratteristica che ne limita in parte l’utilizzo solo ad alcuni momenti della giornata.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Hoover F 3880 Lucidatrice Polisher

 

La lucidatrice di Hoover è un prodotto due in uno, che permette di aspirare e lucidare i pavimenti duri. La spazzola anteriore vibrante, infatti, cattura e spinge lo sporco verso la parte preposta a risucchiarlo, garantendo superfici pulite.

Nella confezione troverete anche un set di spazzole, tre per l’esattezza, pensate per passare la cera, rimuoverla e per dare la finitura lucida ai pavimenti. La potenza di 800 watt assicura una buona capacità di aspirazione e i due sacchi aiutano a inglobare più sporco possibile.

La luce posta nella parte anteriore avverte quando il prodotto è in funzione: potrete regolare l’asta per essere più comodi nel suo utilizzo, anche se non è possibile porla a un’altezza tale da non far venire il mal di schiena agli utenti più alti.

La copertura gommata, collocata al lato della base, evita di rovinare i mobili, qualora la lucidatrice li urti. Il prezzo è nella media ed è in linea con le caratteristiche del prodotto.

 

Pro
Due in uno:

La lucidatrice di Hoover ha la doppia funzione di aspirare lo sporco e di stendere e passare la cera, per rendere i vostri pavimenti puliti e lucidi.

Accessori:

Nella confezione è incluso un set di tre spazzole, preposte a stendere e rimuovere la cera, per ottenere un risultato impeccabile.

Rivestimento:

La gomma posta nella parte anteriore della lucidatrice è utile a non causare urti ai mobili che si incontrano durante il suo passaggio.

Potenza:

Con i suoi 800 watt è abbastanza potente da rimuovere tutto lo sporco, senza dover ricorrere a un’aspirapolvere.

Contro
Asta:

Anche se è allungabile, l’asta non raggiunge una lunghezza tale da essere facilmente manovrabile da parte delle persone di una certa altezza.

Maniglia:

Quella montata su questo prodotto non può essere impugnata con comodità, secondo alcuni utenti che l’hanno ritenuta abbastanza difficile da gestire.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€119,99)

 

 

 

4. Electrolux ZP 141, Lucidatrice per Pavimenti

 

Una delle ragioni per cui questa lucidatrice Electrolux va tenuta in considerazione è l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Se vuoi affidarti a un marchio conosciuto ma senza spendere molto, clicca sul link in basso e dai un’occhiata.

Nella confezione sono incluse spazzole dure, morbide e dischi di feltro che permettono di usare l’elettrodomestico su tutte le superfici, anche quelle più delicate, senza graffiarle.

Uno degli elementi maggiormente apprezzati dai consumatori è la fascia paracolpi che circonda la base che, grazie al materiale assorbente di cui è composta, evita che possa danneggiare i mobili dell’abitazione a seguito degli inevitabili urti subiti.

La lucidatrice è realizzata con materiali di qualità che garantiscono notevole resistenza e la maggior parte degli utenti concorda sulla potenza del motore che consente di ottenere un buon risultato in poco tempo.

Pur non essendo un aspirapolvere vero e proprio, ha comunque la funzione aspirante e in dotazione viene fornito un sacco di tessuto che bisogna inserire correttamente, altrimenti tende a staccarsi molto facilmente.

Il peso è nella norma e, in generale, la lucidatrice è scorrevole, maneggevole e pratica da manovrare per tutti, un po’ meno per le persone alte a causa dell’altezza del manico non adeguata.

Pur non in cima alla classifica del gradimento dei consumatori, la lucidatrice Electrolux presenta diversi vantaggi. Ecco una breve scheda riepilogativa di questo elettrodomestico.

Pro
Qualità/prezzo:

Difficile trovare sul mercato un modello resistente ed efficace come questo a un prezzo simile.

Set spazzole:

Le tre diverse spazzole incluse nella confezione consentono di lavare i diversi tipi di pavimento, anche quelli più delicati.

Paracolpi:

Uno dei punti di forza della lucidatrice Electrolux è la fascia paracolpi che è costruita con materiali assorbenti in grado di proteggere i mobili della casa quando vengono urtati inavvertitamente.

Contro
Altezza manico:

Per le persone alte la lucidatrice potrebbe rivelarsi piuttosto scomoda da manovrare a causa del manico troppo basso.

Sacco:

Il sacco, se non inserito alla perfezione, tenda a staccarsi dal giunto con troppa facilità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Hoover Polisher PU F3860 011 Lucidatrice con Funzione aspirapolvere

 

5.Hoover F3860Hai già deciso qual è secondo te la migliore lucidatrice per pavimenti del 2019? Noi abbiamo scelto tra le migliori e anche questo modello della Hoover ha diritto a figurare tra le offerte più interessanti dell’anno.

La comparazione con gli altri modelli ci permette di evidenziare come il design di questo strumento ben si presti a raggiungere anche i punti più difficili sotto i mobili, specie sotto i tavolini bassi o le credenze.

Il sacco di raccolta è sufficientemente capiente per contenere la polvere che eventualmente incontra durante il funzionamento, pur non essendo la principale vocazione di queste macchine. La potenza del motore è di 600 watt, dettaglio che consente una rotazione rapida delle spazzole lucidanti e offre così un buon risultato e prestazioni rapide.

Il set di spazzole in dotazione è abbastanza ricco, comprende le tre per lucidare, quelle per stendere la cera con setole più o meno dure per lavorare in modo specifico su marmo o parquet.

Il modello Hoover è in grado di dare agli utenti il giusto equilibrio tra un prezzo basso e competitivo, una forma compatta e flessibile e un motore efficiente, ottimizzato dalla funzione di aspirazione.

Pro
Motore:

Con 600 Watt di potenza, il motore del modello Hoover garantisce una buona velocità di lucidatura, a cui si abbina la bocchetta di aspirazione che pulisce il pavimento prima della lucidatura.

Spazzole:

Il set di spazzole in dotazione è stato studiato raggruppando setole di diversa durezza in base al tipo di superficie da trattare e disponendole su più file in base alla funzione svolta.

Flessibilità:

Il manico flessibile permette di spostare agevolmente e con il minimo sforzo la testa della lucidatrice, la cui altezza ridotta ne permette l’inserimento anche negli spazi più angusti.

Contro
Tubo:

Alcuni utenti avrebbero preferito un tubo telescopico regolabile, per permettere anche alle persone più alte di utilizzare la lucidatrice senza sforzo.

Acquista su Amazon.it (€99,99)

 

 

 

Hoover Lucidatrice 700W F3870

 

2.Hoover F3870Se sei indeciso rispetto a quale lucidatrice per pavimenti comprare e hai bisogno di tenere in ordine marmo o parquet, tieni conto delle capacità offerte dal modello proposto da Hoover.

Si tratta di un modello in grado di svolgere abbastanza bene le due funzioni, quella aspirante e quella lucidante, perché si avvale di un motore da 700 watt associato a un sacco di raccolta della polvere dalla capacità di 4 litri. Il sacco è di carta, quindi va periodicamente sostituito, ma capace a sufficienza per raccogliere briciole e polvere che potrebbero inficiare il risultato della lucidatura del pavimento.

Le spazzole che lavorano sul pavimento sono tre e in grado di far splendere le superfici su cui lavorano su marmo e parquet con precisione. Altro dato fortemente gradito dagli acquirenti è la leggerezza e facilità con cui si manovra per rendere la fase di lucidatura veloce e pratica e non un’ulteriore scocciatura.

La lucidatrice Hoover è l’acquisto ideale per chi deve affrontare pavimenti di diverso tipo e sta cercando dove acquistare un prodotto versatile e dotato di un motore adeguatamente potente, oltre alla praticità della funzione aspirante abbinata.

Pro
Spazzole:

Le tre file di spazzole con diverse funzioni ciascuna permettono di personalizzare la lucidatura al tipo di pavimento, che si tratti di marmo o di parquet, grazie anche ai 700 Watt di potenza del motore.

Aspirazione:

La funzione di aspirazione abbinata alla testa lucidante ti permette di rimuovere polvere e altre particelle sottili che potrebbero compromettere l’azione delle spazzole.

Leggerezza:

Principale vantaggiogettisti di Hoover hanno saputo creare un oggetto leggero e flessibile, che facilita il lavoro e riduce al massimo l’affaticamento.

Contro
Cavo:

I pareri di alcuni utenti hanno segnalato che il cavo di alimentazione è troppo corto e limita i movimenti richiedendo spesso l’uso di una prolunga in aggiunta.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

 

Come utilizzare una lucidatrice per pavimenti

 

Parliamo di un elettrodomestico che ha un’importanza particolare per tutti coloro che hanno i pavimenti in marmo, legno, linoleum o altre tipologie di materiali che, pur essendo lavabili con i normali detergenti, hanno bisogno però di un ulteriore trattamento speciale, che spesso include l’uso di prodotti specifici, per mantenerli lucidi e in buone condizioni.

La lucidatrice per pavimenti è dotata di una base che integra un set di spazzole intercambiabili a elevata rotazione e un aspiratore; questa combinazione le permette di aspirare la polvere e, allo stesso tempo, di lucidare a specchio la superficie dei pavimenti.

Combinando l’elevata velocità di rotazione delle spazzole all’aspirazione, la lucidatrice riesce a offrire anche una pulizia più profonda rispetto a un semplice aspirapolvere; le spazzole intercambiabili, inoltre, permettono all’elettrodomestico di lavorare con facilità su diversi tipi di pavimento, e sono in grado anche di facilitare l’applicazione dei prodotti specifici, come le cere e i lucidanti per pavimenti, in tempi notevolmente ridotti rispetto a quelli che si impiegherebbero applicandoli manualmente.

Mentre i primi modelli di lucidatrice che apparvero sul mercato erano molto ingombranti e rumorosi, quelli che sono venduti al giorno d’oggi possono contare sulla tecnologia moderna e, di conseguenza, su motori di adeguata potenza ma dalle dimensioni più compatte, che permettono alla testa della lucidatrice di raggiungere anche i punti difficili, come le zone d’angolo e quelle sotto i mobili.

Requisiti da valutare

Prima di procedere nella scelta della vostra lucidatrice, e individuare quella che sembra soddisfare al meglio le vostre esigenze, sarà bene tener conto di quali sono i parametri generali entro i quali si collocano i numerosi modelli disponibili sul mercato.

Dato che si tratta di un elettrodomestico, cominciamo a esaminare uno dei suoi aspetti fondamentali: potenza e rumorosità emessa.

I parametri di potenza dei motori che equipaggiano le lucidatrici, sono variabili in un range che va dai 600 fino ai 1200 watt circa; ovviamente la potenza del motore non è indicativa del prezzo, potreste trovare delle lucidatrici con motori da 1200 watt che costano di meno rispetto a modelli con motori di potenza inferiore.

Ma se la potenza non influisce sul prezzo, di sicuro influisce sulla rumorosità emessa da questo elettrodomestico, la quale può variare da un minimo di 70 fino a un massimo di 85 decibel circa, a seconda del modello.

La dotazione di accessori va presa in serio esame, dato che si tratta di ulteriori set di spazzole di differenti tipi. Maggiore è il numero di spazzole in dotazione, tanto più versatile sarà la lucidatrice nel trattare diverse tipologie di pavimenti.

Un altro aspetto di cui tenere conto è l’ergonomia dell’elettrodomestico; a differenza dei normali aspirapolvere, infatti, la lucidatrice ha un peso maggiore e deve fare i conti anche con un certo potere di trazione, dovuto all’elevata velocità delle spazzole. Ne consegue che i modelli migliori sono quelli disegnati in modo da consentire di adoperarli in posizione eretta, e non curvi, dotati di impugnature comode che offrano una presa salda, in modo da tenere sotto controllo la lucidatrice, senza compiere sforzi eccessivi.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Electrolux ZP 12 XXL 

 

1.Electrolux ZP 12 XXLAspira e lucida il pavimento questa Electrolux che fa una bella figura come migliore lucidatrice per pavimenti di quest’anno. Si tratta di un modello performante e che soddisfa gli acquirenti che hanno necessità di tirare a lucido i pavimenti di casa con poche e semplici mosse.

Dietro il manico trova alloggiamento il sacco che raccoglie la polvere, anche se si sconsiglia di usare la lucidatrice come sostituto dell’aspirapolvere. La funzione aspirante serve a migliorare la stesura della cera e dei prodotti lucidanti senza incontrare impurità durante l’operazione.

Di questo elettrodomestico, tra i più efficienti venduti online, piace anche la silenziosità e discrezione del motore la cui potenza di assesta sui 600 W ed è alimentato direttamente tramite cavo alla corrente.

La capacità della macchina di eseguire 700 giri al minuto dà un’idea della precisione e rapidità con cui è in grado di tirare a lucido il pavimento, specie quelli di una volta, in marmo che richiede attenzioni speciali per dare un bell’effetto laccato e una luce nuova alla casa.

Una guida per scegliere la migliore lucidatrice per pavimenti sarebbe incompleta senza un prodotto del marchio Electrolux, che a un design elegante abbina un motore potente e un’incredibile silenziosità.

 

Pro

Motore: Con una potenza pari a 600 Watt, il motore promette eccellenti prestazioni, soprattutto nella lucidatura di pavimenti che richiedono particolari cure, come il marmo.

Aspirazione: La testa del prodotto è dotata, oltre che della spatola, anche di una bocchetta aspirante in grado di rimuovere la povere presente sul pavimento e che potrebbe ostacolarne l’azione lucidante.

Silenziosità: Pur con un motore ad alte prestazioni, il modello è stato giudicato dagli utenti molto silenzioso e adatto all’uso in qualsiasi momento del giorno.

 

Contro

Altezza: Gli utenti più alti lamentano i dolori alla schiena per colpa della posizione scomoda a cui costringe l’altezza inferiore a 160 centimetri del tubo della lucidatrice.

 

 

Karcher Aspiro FP 303

 

4.Karcher Aspiro FP 303Il design è compatto e la lucidatrice Aspiro è maneggevole e facile da guidare anche nei punti meno accessibili, sotto i mobili o lungo i bordi. Per questo la testa della lucidatrice è piatta e disegnata in modo da raggiungere con facilità anche i punti più ostici.

Ha una forma affusolata che le consente di stare in piedi da sola in qualsiasi angolo dello sgabuzzino o dove tu abbia spazio da dedicare agli attrezzi della pulizia domestica. Se necessario, il manico si rimuove del tutto riducendo al minimo l’ingombro della lucidatrice, si scollega con facilità grazie al pedale che si aziona direttamente col piede senza bisogno di chinarsi.

Il sacchetto che aspira le ultime impurità prima di stendere lo strato di cera è di 4 litri, mentre le spazzole sono studiate appositamente per agire in modo diverso a seconda della durezza del pavimento da trattare. Adatta anche al trattamento del linoleum, la lucidatrice ben si presta a lavorare su marmo e parquet stendendo un sottile strato uniforme di cera.

Appariscente con il suo design giallo acceso, il modello Karcher fa della compattezza delle sue dimensioni e della forma flessibile due punti di forza, oltre alla versatilità dell’abbinamento tra aspirazione e lucidatura.

Pro
Aspirazione:

Grazie a un sacchetto in grado di contenere fino a 4 litri di materiale, la funzione aspirante del prodotto ti permette di pulire il pavimento da tutti i residui di polvere per ottimizzare il risultato del tuo lavoro.

Flessibilità:

La base del manico è stata dotata di una sfera che gli dà una notevole capacità di rotazione per massimizzarne la maneggevolezza.

Spazzole:

Il sistema di spazzole di cui è dotata la lucidatrice permette di adattarne l’azione al tipo di pavimento da trattare.

Contro
Prezzo:

La versatilità e la flessibilità di questo modello compatto comportano un prezzo non tra i più economici, che colloca questo prodotto in fascia alta.

button-IT-2

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Lavapavimenti a vapore

La migliore scopa elettrica

Scopa elettrica senza fili

Il miglior rotomop

Pulitore vapore

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoFonderie Acciaierie Rojale S.p.a. I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Fonderie Acciaierie Rojale S.p.a.
Ospite
Fonderie Acciaierie Rojale S.p.a.

devo rigenerare un pavimento galleggiante di circa 1000 mq di piastre 59cmx59cm in linoleum . Vorrei sapere quali prodotti utilizzare x una sgrassatura iniziale e una lucidatura finale e se possibile quale macchine/lucidatrici Hoover mi consigliereste. Attendo e ringrazio anticipatamente.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve,

ecco un paio di riferimenti a chi ne sa più di noi:
https://www.bricoflor.it/blog/2015/11/27/come-si-pulisce-il-linoleum/
https://www.marbec.it/it/blog/pulizia-profonda-di-un-pavimento-in-linoleum-consigli-utili/ (qui in basso a destra è possibile anche chattare)

Per quanto riguarda Hoover, hai provato a contattare direttamente l’azienda spiegando le tue esigenze? http://www.hoover.it/it_IT/contattaci

Saluti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (17 voti, media: 4.71 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status