La migliore parabola

Ultimo aggiornamento: 01.08.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Parabole – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2021

 

Nella nostra guida esaminiamo le caratteristiche che dovresti considerare per acquistare una buona parabola, ma se vuoi scoprire subito quali sono i modelli consigliati più degli altri, eccoli: sono entrambe parabole rettangolari Selfsat. La prima è Selfsat H21D, l’unica omologata Sky; in altre parole è quella che, a seguito dei test tecnici eseguiti, assicura meglio di altre la ricezione del segnale satellitare Hotbird. L’altra opzione è Selfsat H21D2 che colpisce per le dimensioni compatte e la notevole leggerezza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore parabola satellitare

 

La qualità media della proposta delle reti satellitari (Sky su tutte) rende sempre più stuzzicante l’idea di acquistare un decoder e sottoscrivere un abbonamento. Questa operazione è però subordinata alla disponibilità di una parabola, lo strumento deputato alla ricezione di questo genere di trasmissioni.

In questa guida all’acquisto troverai una serie di recensioni e consigli per scegliere in modo consapevole e scovare il modello della migliore marca che possa soddisfare le tue esigenze, sempre tenendo un occhio al prezzo.

1.Selfsat H21D

 

Guida all’acquisto

 

Un diametro sufficiente

L’installazione di una parabola deve tenere conto di una serie di parametri, a cominciare dalla zona in cui ti trovi. La qualità del segnale inviato dai satelliti televisivi, infatti, non è della stessa qualità dappertutto e ci sono città e paesi con un livello di copertura ottimale e altri dove è inferiore. Questo aspetto incide in modo determinante sulle dimensioni dell’antenna parabolica che dovrai acquistare nonché, cosa piuttosto ovvia mettendo a confronto i prezzi, sul costo da sostenere.

In linea generale, se la tua casa si trova in una zona coperta da un segnale nitido, potrai accontentarti di un modello da 60 centimetri di diametro, mentre in zone con copertura scarsa dovrai necessariamente optare per una parabola da 120 centimetri. Volendo andare sul sicuro, il nostro consiglio è di indirizzarti verso un prodotto da circa 85 centimetri, che è la misura standard utilizzata dalla maggior parte degli installatori italiani.

Sebbene il diametro si collochi ai primissimi posti della classifica degli aspetti di cui preoccuparsi, l’efficacia di un’antenna è strettamente correlata alla posizione in cui la collocherai. È estremamente importante, infatti, che tu scelga un punto nel quale l’apparecchio non abbia alcun ostacolo fisico (un muro, un palazzo, gli alberi ecc.) sulla linea immaginaria tra il ricevitore e il satellite.

 

Fissa o a motore

Le parabole delle migliori marche presenti sul mercato si dividono in due tipologie. Per cominciare ci sono quelle più comuni, che sono fisse e che necessitano di essere posizionate con attenzione in modo da essere indirizzate correttamente e puntare al satellite di riferimento, per assicurare la corretta ricezione del segnale.

Ci sono poi quelle motorizzate, dotate di un meccanismo che consente loro di posizionarsi automaticamente nel punto nel quale assicurano l’acquisizione delle trasmissioni con la migliore qualità possibile.

Un altro elemento fondamentale dell’impianto è il convertitore LNB, ovvero il dispositivo che si occupa di modulare, amplificare e rendere riconoscibile il segnale da parte del ricevitore a esso collegato (tipicamente per mezzo di un cavo), che a sua volta li tradurrà in immagini che visualizzerai sul televisore.

2.Selfsat H21D2

 

La giusta posizione

Se vivi in un’abitazione indipendente avrai maggiore libertà di scelta su dove collocare la parabola e potrai decidere se fissarla sul tetto oppure sul terrazzo. Nel caso invece tu viva in un condominio, prima di provvedere all’installazione è bene informarsi sulle regole e magari parlare con l’amministratore per farsi consigliare. Alcuni stabili, infatti, per ragioni estetiche vietano di posizionare l’antenna sul balcone e privilegiano la collocazione sul tetto.

In ogni caso la parabolica deve essere fissata a un paletto metallico, meglio se in acciaio zincato e con un diametro di almeno 50 millimetri che garantisca la necessaria stabilità. Forma e dimensioni dell’antenna, infatti, la rendono particolarmente soggetta all’azione del vento e folate troppo forti potrebbero causarne il distacco o comunque spostarla, così da compromettere la visione dei programmi. Presta dunque grande attenzione a montaggio e fissaggio.

 

Le migliori parabole del 2021

 

L’offerta dei canali televisivi è aumentata a dismisura con il passaggio dal segnale analogico a quello digitale, ma gli appassionati di cinema e sport che vogliono il meglio sanno di doversi affidare ai canali satellitari per avere quello che cercano.

Vediamo insieme una selezione delle migliori parabole vendute on line, studiamone le qualità per scoprire quale risponde alle caratteristiche tecniche desiderate.

 

Prodotti raccomandati

 

Selfsat H21D

Principale vantaggio:

Se siete alla ricerca di una parabola affidabile e dalla massima efficacia nella ricezione del segnale, allora la Selfsat H21D è l’antenna per voi; il suo maggior pregio, infatti, è quello di essere l’unica antenna omologata da Sky Italia dopo test condotti dalla stessa azienda.

 

Principale svantaggio:

L’antenna Selfsat offre un’elevata stabilità nella ricezione del segnale, ma è anche un modello decisamente costoso, appartenente alla fascia medio-alta di mercato; quindi non è consigliabile a chi vuole un prodotto economico.

 

Verdetto 9.8/10

Date le sue prestazioni e il suo design compatto, che ne facilita l’installazione e non la rende antiestetica, è divenuta delle parabole più richieste, a dispetto del costo elevato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Compatta e facile da installare

Anche se viene definita “parabola” per comodità di comprensione, l’antenna satellitare H21D prodotta dalla ditta coreana Selfsat, è un modello compatto, piatto e quadrangolare, ideale soprattutto per coloro che non vogliono installare antenne a disco ingombranti e antiestetiche, specialmente sui balconi degli appartamenti ai piani bassi.

La Selfsat H21D, infatti, misura soltanto 51,4 x 6,5 x 30 centimetri circa, ma offre prestazioni di ricezione analoghe a quelle di una parabola a disco da 65-70 centimetri di diametro; viene venduta insieme al kit che occorre per il montaggio, completo di tutti i tipi di staffe di acciaio, queste ultime sono anche millimetrate in modo da facilitare il puntamento dell’antenna.

Nel kit di montaggio, inoltre, è presente anche uno speciale filtro che va applicato sull’antenna per simulare le condizioni climatiche di un cielo nuvoloso, in modo da testarla in maniera efficace e trovare l’angolo ideale di puntamento.

Omologata Sky Italia

Il suo livello massimo di guadagno del segnale è di 34,5 decibel, il suo LNB inoltre, ovvero il blocco convertitore a rumore ridotto, che è il primo componente attivo che il segnale incontra sul suo percorso verso la TV, nonché il cuore stesso dell’antenna, all’occorrenza può essere facilmente sostituito dall’esterno, per passare da una singola uscita a più uscite senza essere costretti a cambiare l’intera antenna.

Le sue caratteristiche la rendono ideale per la ricezione dei segnali in alta definizione; Sky Italia, inoltre, dopo aver eseguito dei test tecnici su numerosi modelli di antenne piatte prodotte da diverse ditte, ha omologato soltanto la Selfsat H21D perché è risultata quella dalle migliori caratteristiche elettriche e la più performante, in grado di garantire la corretta ricezione del segnale HD, proveniente dal satellite Hotbird, su tutto il territorio nazionale.

 

Estetica personalizzabile

Per coloro che danno particolare importanza all’impatto estetico, poi, la Selfsat H21D offre un ulteriore vantaggio, e cioè quello di avere l’intera superficie predisposta all’applicazione delle speciali pellicole adesive Chameleon, che servono a dissimulare il dispositivo, rendendolo meno percettibile visivamente, oppure trasformandolo in un elemento decorativo che va ad arricchire l’ambiente circostante.

Le persone che l’hanno acquistata ne hanno confermato le ottime specifiche, ne hanno apprezzato molto l’estetica e la possibilità, volendo, di personalizzarla con le pellicole adesive, ma soprattutto la possibilità di poter cambiare l’LNB senza dover sostituire l’antenna; per quanto riguarda la ricezione del segnale, invece, la H21D è risultata estremamente efficiente, con un decadimento minimo in caso di condizioni meteo non ottimali.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Selfsat H21D2 

 

2.Selfsat H21D2Ancora un’antenna piatta della stessa linea di quella vista in precedenza, ma stavolta adatta a servire due utenze, il dispositivo perfetto per chi ha l’abbonamento On Demand a Sky.

Tra le offerte presenti sul mercato, questa ci è sembrata senza dubbio la migliore antenna satellitare per collegarsi a HotBird, puntando direttamente verso il satellite di Sky. Nulla vieta però di cambiare orientazione della parabola verso un altro satellite per vedere quello che si preferisce, la scelta però deve essere univoca, visto che non si tratta di un modello dual feed, cioè in grado di ricevere più segnali provenienti da diversi satelliti.

La forma discreta a ultrapiatta si camuffa bene scomparendo del tutto se dipinta dello stesso colore del tetto o della facciata a cui viene fissata tramite le staffe in dotazione, così da assicurare di compiere a dovere la norma condominiale senza deturpare in alcun modo il bene comune. Gli utenti che l’hanno provata consigliano di rivolgersi a un tecnico per assicurarsi un’installazione a regola d’arte ed evitare di perdere in pulizia del segnale solo per colpa di un cattivo allineamento col satellite.

La famiglia dei modelli Selfsat è molto ampia e apprezzata. Anche per questo modello di parabola ti presentiamo un esaustivo elenco di pro e contro, in modo da permetterti di poter scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Alla fine della pagina ti suggeriamo dove acquistare il modello in recensione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Selfsat H30 D2 

 

3.Selfsat H30 D2Il podio di questa nostra classifica è toccato interamente alle antenne Selfsat, sicuramente le migliori antenne satellitari vendute on line.

Dalla comparazione emerge che questo modello è leggermente più economico dei precedenti e ovviamente anche un pelino più piccolo. In compenso ha due uscite per servire contemporaneamente due utenze e usare la nuova formula On Demand degli abbonamenti di Sky che consentono di personalizzare la fruizione dei programmi trasmessi dalla rete australiana.

Ma non soltanto Sky è ben ricevuto, anche i segnali dei satelliti europei in ku-band sono letti e decodificati senza problemi.

Con l’aiuto dell’antennista è possibile trovare il punto esatto dove puntare la parabola per ottenere un segnale cristallino e godere di una visione ad Alta Definizione per la televisione di casa. Inclusi nella confezione ci sono le staffe per montare la parabola dove desiderato e la bussola per il puntamento per chi si vuole destreggiare con il fai da te.

Concludiamo la guida presentandoti i pro e i contro segnalati dagli utenti per aiutarti nella comparazione tra le proposte

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Emme Esse SKY TVSAT

 

4.Emme Esse SKY TVSATÈ il turno adesso di un modello intramontabile e ancora oggi imbattibile tra le antenne satellitari più vendute di sempre: la classica parabola rotonda dal diametro di 80 cm, solida, sicura e affidabile per la ricezione limpida del segnale satellitare.

Ideale per chi non ha problemi di convivenza con altri vicini e può montare la parabola senza disturbare l’estetica della facciata, questa antenna in acciaio si fissa a un supporto e permette di ricevere qualsiasi segnale senza difficoltà e a un prezzo davvero irrisorio.

La confezione non include il palo a cui fissare la parabola, che va bene se posta sul terrazzo in cima a un condominio, assolutamente invisibile da terra ma in grado di ricevere il segnale una volta trovata la giusta orientazione. Sopporta bene le intemperie grazie al materiale di costruzione, acciaio oppure lega di alluminio, come alla speciale verniciatura con polveri idonee a sopportare la pressione dell’azione costante degli agenti atmosferici.

Le antenne paraboliche rappresentano ormai la normalità per quasi tutti gli italiani. Con la guida abbiamo cercato di fornirti gli strumenti per una scelta consapevole. Adesso ti suggeriamo di leggere quest’ultima sezione riguardante il riepilogo, in termini di pro e contro, delle caratteristiche della parabola offerta da Emme Esse.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

TELE System TE80

 

5.TELE System TE80Concludiamo la nostra carrellata di consigli d’acquisto cercando di fugare anche l’ultimo dubbio rispetto a quale parabola satellitare comprare, consigliando di rivolgersi a una marca presente sul mercato da anni, probabilmente una delle prime a operare nel settore della grande distribuzione con prodotti adatti a un uso domestico.

Il diametro di 80 cm e il prezzo contenuto, ben si adattano a servire i bisogni di impianti realizzati in zone con una copertura nella media. Un segnale troppo debole o una zona con poca copertura hanno infatti bisogno di parabole da almeno 100 cm di diametro.

Come per il modello precedente, il palo a cui ancorare la parabola da montare a muro o a terra non è incluso e va acquistato a parte, come anche si consiglia di rivolgersi a un tecnico per individuare l’esatta inclinazione in corrispondenza del segnale che trasmette i programmi preferiti a cui ci si è abbonati. Per potere aumentare la capacità di resa di questa parabola è possibile acquistare a parte gli adattatori che le consentono di servire due televisori alla volta, un LNB twin a due uscite per esempio, in modo da inviare il segnale ai due decoder collegati a due TV (qui le nostre recensioni su alcuni dei migliori TV Led 32 pollici Full HD) distinte.

Alla guida per la scelta del miglior prodotto presente sul mercato aggiungiamo adesso un interessante comparazione tra i pro e i contro della TE80.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Selfsat H21D 

 

1.Selfsat H21DEcco l’unica antenna omologata dopo i test condotti da Sky Italia per la ricezione e la trasmissione dei propri programmi. Non è un caso che abbiamo deciso di eleggerla migliore parabola del 2021: la forma discreta si combina con una potenza di ricezione del segnale senza pari, tanto da giustificare appieno l’importante esborso iniziale.

Se sei indeciso su come scegliere una buona antenna satellitare piatta prova a dare un’occhiata alle caratteristiche tecniche e alle peculiarità di questo innovativo modello. Le prestazioni sono paragonabili a quelle svolte da una parabola tradizionale tonda dal diametro di 70cm, le caratteristiche elettriche di costruzione la rendono perfettamente in grado di ricevere il segnale emesso dal satellite Hotbird, cioè quello che emette i programmi di Sky. Ha una capacità tale da funzionare alla perfezione quando il cielo è sereno, ma chi l’ha provata sostiene che perda appena un po’ la propria capacità di lettura del segnale solo in caso di grandine e tempeste.

La forma discreta, un rettangolo di 56 x 30 cm spesso appena 6,5 cm, si colloca ovunque senza risultare antiestetica, così da potere essere collocata anche in bella vista senza disturbare la facciata di casa.

La nuova tecnologia pian piano sta soppiantando il mondo delle antenne tradizionali. Ti proponiamo adesso un confronto tra i pro e i contro della parabola Selfsat e il link da cui acquistarla comodamente da casa tua.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Opticum X 80 Parabola

 

Antenna satellitare di buona fattura, con diametro da 80 centimetri e compatibile con la ricezione del segnale in alta definizione. Nella confezione è presente tutto il kit di montaggio.

Le operazioni per l’installazione sono semplici, naturalmente per l’orientamento corretto dell’antenna e la migliore ricezione sarebbe conveniente avvalersi di un misuratore di segnale anche se, con un po’ di fortuna, si riesce a orientare l’antenna nel verso giusto, pur senza il suddetto strumento.

Verniciata a polvere, l’antenna parabolica dà dimostrazione di solidità, con il giusto spessore e, se stretta come si deve, il vento non costituirà un problema. Il costo non è tra i più bassi, se confrontato con altri modelli, ma si tratta comunque di una spesa sostenibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Telesystem Kit Parabola Antenna Satellitare da 80 cm Sky

 

Aperta la confezione il cliente troverà al suo interno, oltre alla parabola Telesystem, un blocco convertitore a basso rumore con due uscite. Sempre nella scatola c’è tutto il necessario per l’installazione.

L’antenna è compatibile con il segnale ad alta definizione. Tale articolo fa parte della linea economy, firmata da Telesystem, ma ciò non deve far pensare male perché, secondo noi, siamo in presenza di un prodotto valido, che si fa apprezzare per solidità e abbastanza resistente al cosiddetto effetto vela, visto che è in grado di offrire una buona resistenza al vento.

La ricezione del segnale è buona, almeno stando alle diverse testimonianze raccolte in rete. A nostro modo di vedere, dunque, è uno dei modelli a vantare il miglior rapporto tra prezzo e qualità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare la parabola

 

Oggigiorno è davvero un’impresa ardua scorgere un tetto o un balcone e non notare la presenza di più antenne paraboliche. È chiaro che ai canali satellitari non ci rinuncia quasi più nessuno. In questo, probabilmente, ha un ruolo determinante la passione per il calcio, che spinge a sottoscrivere abbonamenti alla pay tv. Ma un’antenna parabolica permette di vedere anche canali gratis, italiani e stranieri.

Le dimensioni della parabola

Esistono parabole di diverse dimensioni e alcune sono davvero grandi. Tuttavia quelle più comunemente usate hanno un diametro compreso tra i 60 e gli 80 cm. Detto ciò, la scelta della dimensione dipende dall’intensità del segnale che arriva dal satellite. Più questo segnale è debole e necessariamente più grande deve essere la parabola.

 

Fuoco centrale e fuoco spostato

Non tutti lo sanno ma le parabole si distinguono tra quelle a fuoco centrale e quelle a fuoco spostato. Vediamo quali sono le differenze tra le due. Le antenne a fuoco centrale si caratterizzano per una minore complessità ma il lato negativo è che sono più sensibili alla dispersione del segnale. Del problema appena descritto, non risentono le antenne a fuoco centrato perché hanno la dote di riflettere il segnale proveniente dal satellite su tutto il disco.

Disturbi causati dalla pioggia

La pioggia, spesso, ha un effetto negativo sulla visione dei programmi satellitari, molto più di quelli visibili attraverso le antenne comuni. Il problema si accentua nel caso di programmi trasmessi in alta definizione. Purtroppo a questo problema non c’è soluzione ed è inutile comprare l’antenna più grande che ci sia perché la pioggia disturberà ugualmente il segnale.

 

L’antenna per il camper

Le antenne paraboliche non possono essere montate soltanto sui tetti ma, per esempio, anche su un camper così da poter guardare la TV anche quando si è in viaggio. Se si dispone di un buon budget, si può comprare un modello a puntamento automatico. Il funzionamento è semplice: basta selezionare il canale che si vuole guardare e l’antenna si orienterà in modo da ricevere il segnale con la maggiore intensità possibile.

Tuttavia, se si sosta il camper in una zona piena di ostacoli, come alberi e montagne, difficilmente si potrà ricevere un segnale decente. Chi, invece, non ha un migliaio di euro da spendere, può accontentarsi di un dispositivo da orientare manualmente. Il consiglio è quello di munirsi di un misuratore di segnale che aiuti a direzionare l’antenna.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Antenna da interno

Antenna wi fi lunga distanza

Il miglior decoder satellitare

Supporto da parete per televisore

Antenna TV interna

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Principale vantaggio

Il costo economico rappresenta sicuramente uno dei maggiori punti di forza di questo prodotto.

 

Principale svantaggio

Le dimensioni sono quelle tradizionali, per cui serve assicurarsi di avere il giusto spazio per trovare la collocazione più appropriata per la parabola.

 

Verdetto: 9/10

Il modello è adatto a coloro che non sono troppo esigenti e cercano un’antenna che riesca a funzionare anche in condizioni atmosferiche difficili. Se si riesce a chiudere un occhio sulla qualità dei materiali e le dimensioni, questo modello risulta funzionale e in grado di garantire buone prestazioni, per un costo piuttosto irrisorio.

 

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Buone dimensioni per un ottimo segnale

Il prodotto di presenta con un design tradizionale e ha un diametro di 80 cm, una dimensione che appartiene alle parabole tradizionali, mentre le versioni più moderne sono più piccole. Servirà quindi assicurarsi di avere uno spazio adatto alla grandezza della parabola, per riuscire a garantire la migliore copertura del segnale. Si tratta di un modello potente, che riesce a funzionare anche in condizioni atmosferiche difficili, per cui è adatta a coloro che vivono nelle regioni nelle quali durante l’inverno fa particolarmente freddo.

Il prezzo di questo modello è sicuramente appetibile considerando le buone prestazioni, a parità di costo non sarà facile riuscire a trovare una parabola dalle caratteristiche simili in commercio.

 

 

Montaggio a muro o a terra

Il montaggio è facile e veloce, basterà solo assicurarsi di posizionare la parabola nella giusta direzione e con la giusta inclinazione al fine di massimizzare la potenza del segnale. Se è la prima volta che si acquista questo tipo di antenna, il consiglio è di rivolgersi a un tecnico specializzato che aiuti a individuare il posto migliore per una copertura perfetta.

Questo modello si presta al montaggio a muro o a terra, quindi in base alle proprie necessità di spazio sarà possibile scegliere il tipo di istallazione che si desidera. Ricordiamo che il palo non è incluso nella confezione e la stessa cosa vale per gli adattatori che consentono di ricevere il segnale su decoder e TV separate.

Per cui per godere al massimo della versatilità che la contraddistingue è bene dotarsi di tutto il necessario comprandolo in base alle reali necessità.

 

Economica e di buona qualità

Tele System è un marchio ben conosciuto nel settore anche per via dell’ottimo rapporto tra il prezzo e la qualità dei suoi prodotti. Questo modello è inoltre dotato di un blocco convertitore abbastanza silenzioso che conferisce un tocco di qualità in più alla parabola. La qualità del segnale, come confermato dagli utenti, è buona e resiste alle intemperie atmosferiche.

Certo, la scelta dei materiali è abbastanza discutibile tenendo in considerazione che la parte che si aggancia alla parete è realizzata con una plastica dura, e non di ferro. Nel complesso, questa parabola è un prodotto valido e affidabile, creato da un marchio apprezzato nel settore e disponibile a un costo davvero interessante. Ideale anche come primo acquisto, per il quale non bisogna investire grandi somme.

 

 

 

Emme Esse SKYTVSAT

 

La classica parabola a disco da 80 cm, ideale se stai pensando di abbonarti a Sky e vuoi una parabola a basso costo che comunque garantisca una precisa ricezione dei canali. Le dimensioni medie permettono alla parabola di avere un buon segnale anche nelle zone dove solitamente questo è più debole.

Può essere montata sia su un terrazzo o sul tetto di un palazzo così potrai utilizzarla sia se abiti in un condominio o in un’abitazione privata. L’utenza è rimasta davvero soddisfatta dalla praticità di questo modello che si può installare facilmente anche senza l’aiuto di un tecnico il che potrebbe far ammortizzare la spesa complessiva per l’abbonamento a Sky.

Un altro punto a favore di questa parabola è il materiale con il quale è stata costruita che le da una buona resistenza contro le intemperie e la polvere.

Le qualità dell’articolo unite ai prezzi bassi ai quali è possibile acquistarlo ci hanno convinto a inserirlo nella nostra guida per acquistare la migliore parabola satellitare. Concludiamo la nostra recensione con una rassegna dei suoi pro e contro.

Pro
Qualità-prezzo:

Probabilmente sarà difficile trovare sul mercato un articolo più economico di questo che abbia le stesse prestazioni per quanto riguarda la ricezione.

Installazione:

I pareri di diversi utenti confermano che il prodotto può essere installato senza troppi problemi e senza l’aiuto di un tecnico specializzato.

Anche quando è brutto:

Il materiale di costruzione conferisce alla parabola una grande resistenza alle intemperie e alla polvere, rendendola allo stesso tempo duratura nel tempo.

Contro
Pioggia:

Sebbene possa resistere all’acqua, nel caso di forte temporale il segnale potrebbe interrompersi, ma questo è comune a molte antenne vendute a questo prezzo.

 

 

 

Metronic 498150

 

Se abiti in una zona dove il segnale satellitare è particolarmente buono questa potrebbe essere la migliore parabola satellitare per te. Il suo diametro di soli 60 cm ti permetterà di installarla comodamente anche sul balcone di casa senza che occupi troppo spazio, in alternativa potrai portarla anche con te in campeggio per non privarti della TV satellitare in caso di lunghe permanenze.

Il peso di 4 kg ne garantisce un facile montaggio che potrai fare da te anche se non sei proprio pratico con questo tipo di oggetti, anzi alcuni utenti la consigliano proprio se si è alle prime armi.

Sebbene sia di dimensioni ridotte, l’utenza è rimasta soddisfatta dal fatto che la parabola riesce a tenere un segnale stabile anche durante le intemperie. Consigliamo l’acquisto solo se si abita in una zona con buona ricezione, altrimenti è meglio orientarsi verso una parabola da 80 cm.

Come abbiamo visto, questa parabola satellitare è ideale per tutti quelli che vogliono installarla sul balcone della propria abitazione, risparmiando così sulla spesa del tecnico specialista. Vediamo adesso quali sono i suoi pregi e i difetti secondo i pareri degli utenti.

Pro
Compatta:

Può essere installata facilmente sul balcone grazie ai suoi 60 cm di diametro. Ideale per chi fa l’abbonamento Sky e vuole evitare di pagare il tecnico.

Versatile:

La parabola può essere montata anche sul camper, in modo da poterla utilizzare in campeggio.

Resistente:

Ha una buona resistenza che le permette di tenere il segnale in caso di pioggia leggera, anche se come tante altre antenne perderà il segnale in caso di temporale.

Contro
Ricezione:

La parabola è consigliata solo a chi abita in una zona con buona ricezione, altrimenti si potrebbe rischiare di non prendere bene il segnale.

 

 

 

Telesystem LNB 2 Uscite Twin DVB-S

 

Una parabola da 80 cm con LNB twin a due uscite che permette di utilizzare fino a due decoder in casa. Una soluzione che potrebbe farti comodo se vuoi vedere i canali satellitari sia in salotto che in un’altra stanza. La dimensione della parabola è indicata per delle zone con un segnale medio, ti consigliamo quindi di controllare quale sia la copertura della zona dove abiti.

Può essere montata a muro o a terra, ma dovrai procurati a parte il palo per il fissaggio. Se puoi e vuoi montarla sul balcone di casa ti consigliamo di controllare di quanto spazio disponi prima di acquistarla, visto che comunque un disco da 80 cm potrebbe essere abbastanza ingombrante.

In ogni caso è consigliabile consultare un tecnico sia per il montaggio che per inclinare la parabola nella posizione ottimale per una ricezione migliore dei canali.

In conclusione possiamo dire che questa parabola può essere l’ideale per chi ha un’abitazione molto grande e deve estendere il segnale satellitare in due stanze. Dopo il riassunto dei pregi e difetti, sarà possibile trovare il link del negozio dove acquistare il prodotto nuovo.

Pro
Più canali:

L’antenna ha due uscite grazie alle quali sarà possibile dividere il segnale satellitare e direzionarlo in due stanze diverse. Ideale per chi ha più di un televisore con decoder.

Versatile:

Può essere montata a muro o a terra, sempre a patto che si disponga del palo di fissaggio.

Prezzo:

Considerando le dimensioni e la possibilità di dividere il segnale, il prodotto si rivela più economico rispetto ad altri meno performanti.

Contro
Dimensioni:

Misura 80 cm e quindi sarà parecchio ingombrante da mettere sul balcone, inoltre queste dimensioni complicano alquanto l’installazione, a meno che non si chiami un tecnico.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

16 COMMENTI

Tsegaye Chiaravalli

January 5, 2021 at 8:02 pm

Buonasera, ho intenzione di vedere i canali presenti su Ethio Sat 57 gradi Est. Per farlo mi servirebbe innanzitutto un antenna parabolica e sperare che prenda i canali desiderati. Tra le parabole avevo visto due una tradizionale da 150 cm e una motorizzata da 120 cm. Quale mi consiglieresti? Si riesce prendere 57 gradi Est in Italia? Io sono di Varese. Grazie per l-attenzione.

Risposta
BuonoedEconomico

January 7, 2021 at 9:09 pm

Salve Tsegaye,

indirizzare la parabola in modo da sintonizzare i canali africani, ed etiopi in particolare, può non essere così facile. Il passaggio più semplice è quello di puntare verso il satellite Badr a 26 gradi est, Freq. 11727 pol H sr 27500. In questo modo dovresti riuscire a guardare Etv (Etiopia) e Eri Tv (Eritrea). Per ampliare le possibilità di visione la soluzione più adatta è quella di acquistare un’antenna motorizzata, con un diametro da almeno 100-120 cm, per incrementare le possibilità di ricezione dei satelliti meno potenti, come quelli a 36° Est degli spot Eurasia (su cui trasmettono numerosi canali africani). Va da sé che la spesa da sostenere non è bassa e che il tutto debba essere installato da un professionista, senza tra l’altro che si abbia la garanzia di riuscire a vedere i canali desiderati…

Saluti

Team BeE

Risposta
Tsegaye Chiaravalli

January 9, 2021 at 3:13 pm

Buongiorno Team BeE, grazie mille per le risposte esaustive so che non è così facile ricevere tali canali. Facendo come consigliate la spesa su quanto potrebbe aggirarsi soprattutto quella di installazione e orientamento fatto da un professionista?

Risposta
BuonoedEconomico

January 11, 2021 at 6:11 pm

Premettiamo che non è esattamente il nostro “pane” quotidiano la valutazione della spesa per questo genere di lavori però, dalle informazioni che abbiamo trovato, possiamo dirti che installazione, orientamento e manodopera dovrebbero aggirarsi tra i 100 e i 250 euro. Il range è così ampio perché dipende dal tipo di parabola scelta (per esempio l’installazione di una a motore è più lunga e quindi costosa) e dal tempo impiegato per la corretta calibrazione. Però, in totale onestà, ti suggeriamo di provare a chiedere un preventivo a un professionista per capire se si tratta di una spesa alla tua portata.

Risposta
Tsegaye Chiaravalli

January 12, 2021 at 5:46 pm

Buonasera Team BeE, sempre gentilissimi e chiari.
Grazie mille!
Chiaravalli Tsegaye

Risposta
BuonoedEconomico

January 12, 2021 at 9:09 pm

😉

Risposta
Guglielmo

January 1, 2021 at 11:18 am

L’antenna H21D2 riceve canali rumeni

Risposta
BuonoedEconomico

January 4, 2021 at 2:43 pm

Salve Guglielmo,

l’antenna è in grado di sintonizzare canali satellitari che trasmettono da tutto il mondo, dunque anche dalla Romania. Per riuscirci però è importante montarla in modo che sia correttamente posizionata in direzione del satellite corretto, Nel caso specifico per visionare i canali e le trasmissioni in lingua romena ti suggeriamo di agganciarti al satellite Eutelsat16A, posizionato a 16° est.

Saluti

Team BeE

Risposta
Pierino

August 16, 2020 at 12:24 pm

L’antenna parabolica o parabola e l’antenna piatta sono due tipi di antenna completamente diversi, sia per il funzionamento che per la forma geometrica. Parlare di parabola piatta è una contraddizione di termini che genera confusione e induce all’errore. L’antenna selfsat, in particolare, non è una parabola ma è un’antenna satellitare piatta.

Risposta
Renata Balducci

April 10, 2020 at 10:18 am

Buongiorno, avremmo bisogno di una parabola satellitare da mettere in montagna in grado di permetterci connessione internet e telefonia, magari anche la TV, in modo da passare un mese lì quando, ai tempi del covid, dobbiamo lavorare a distanza. Non ne capiamo assolutamente niente per cui perdonateci l’ignoranza…contiamo sul vostro aiuto! Esiste un modo per pagare una connessione solo quando siamo lì? Oppure per utilizzare la stessa connessione anche in città dove abbiamo un contratto telefonia e internet con Fastweb? Cosa ci consigliate?

Risposta
Giuseppe

February 28, 2021 at 1:53 am

Salve Renata, da poco skyDSL ha creato proprio una tariffa Flat ad alte prestazioni tramite connessione internet satellitare per esigenze lavorative in epoca di pandemia come per lavorare in videconferenza e la didattica a distanza in streaming video, che permette anche di avere sia internet che una numerazione telefonica locale VOIP Flat al bisogno. Grazie alle opzioni Premium e Streaming se attivate, si raggiunge una velocità massima fino ai 50Mbit/s in download e fino ai 6Mbit/s in upload. Maggiori dettagli sulle tariffe e consigli in merito può trovarli a questa url: https://www.adslovunqueflat.com/

Risposta
BuonoedEconomico

April 13, 2020 at 7:05 pm

Salve Renata,

il servizio di internet veloce via satellite non è fornito dai provider tradizionali – dunque per esempio non è disponibile con Fastweb – ma da aziende specializzate, come per esempio SkyDSL. Le offerte disponibili sono molteplici in modo da coprire le varie esigenze, sia in termini di velocità di navigazione, sia di disponibilità di servizi aggiuntivi (come i canali TV) sia infine di hardware necessario (che può eventualmente anche essere noleggiato direttamente o acquistato). Prova a dare un’occhiata a tutte le soluzioni proposte qui: https://www.skydsl.eu/it-IT/Clienti-privati/Internet-satellitare/order/tariff

Saluti

Team BeE

Risposta
Leggi Aurelio

March 3, 2020 at 10:55 am

Vorrei installare una parabola SelfSat H21D a Marina di Carrara dove passo l’estate, quindi chiedo se il mio decoder SkY Q è compatibile?

Risposta
BuonoedEconomico

March 4, 2020 at 9:48 pm

Salve Aurelio,

Sì assolutamente, il modello Selfsat H21D è omologato per Sky e quindi funziona senza problemi sia con MySkyHD sia con il decoder di Sky Q.

Saluti

Risposta
Gianluca

April 25, 2019 at 5:59 pm

Ciao io sono un trader,e cerco il modo per avere le partite di calcio in diretta senza quei 5-6 secondi di differenza dai vari book,ho sentito che montando parabole di 120-160 cm è possibile,potresti aiutarmi,io dovrei captare il segnale che costano i vari furgoncini che lo ricevano.grazie

Risposta
BuonoedEconomico

April 26, 2019 at 3:23 pm

Buongiorno Gianluca,

tu vorresti guardare le partite come se fossi dal vivo così da poter scommettere live senza quel ritardo rispetto ai siti di betting. Non crediamo che sia possibile, perché comunque il segnale per coprire il tratto da dove viene generato al satellite e poi al decoder ci mette sempre 4 o 5 secondi…

Saluti

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status