La migliore pista da corsa

Ultimo aggiornamento: 27.11.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Piste da corsa – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Trovare la pista da corsa adatta per le proprie esigenze dipende da una serie di fattori. Intanto, quanto spazio avete a disposizione a casa? In base a questo, potrete determinare sia la scala, sia se sia preferibile un modello fisso o removibile. Considerate anche il fondo, che può essere il canonico stradale o speciale, come quello da rally. Molto dipende anche dalla cifra che si intende spendere: qual è il vostro budget? Nella nostra guida potete trovare indicazioni utili su come reperire il modello più valido. Se non avete il tempo di leggerla, ecco un’anticipazione delle nostre preferenze. Disney Cars FCW02 è dedicata ai piccoli amanti del cartone Disney Pixar. Include un lanciatore motorizzato e una riproduzione di Saetta McQueen in scala 1:55. Ci ha convinto anche Anki Overdrive Starter Kit, che permette ai ragazzi di controllare le due macchinine incluse tramite lo smartphone.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore pista da corsa

 

La pista da corsa non è pensata solo per i bambini: tanti adulti possono divertirsi , giocando in compagnia dei propri figli. Ma come scegliere quella giusta per le proprie macchinine? Nella nostra guida ci sono indicazioni su vari modelli presenti sul mercato e sulle caratteristiche dalle quali non si può prescindere. Date loro un’occhiata per individuare la migliore marca per le vostre tasche.

 

 

Guida all’acquisto

 

La scala

Quando dovete pensare di acquistare una pista da corsa, ci sono diversi elementi da tenere in considerazione. Prima di tutto, è necessario orientarsi su un prodotto che rientri nel budget prestabilito. In questo caso, conviene optare per una confezione che includa non solo la pista ma anche le macchinine, che avrà sicuramente un prezzo inferiore alla spesa totale da affrontare per comprare i singoli pezzi.

Una volta individuato ciò che occorre, valutate la grandezza della stanza nella quale dovete collocarla, prima di scegliere quella dalle dimensioni più grandi. Le piste sono infatti vendute solitamente in quattro scale diverse: 1:64, 1:43, 1:32 e 1:24, delle quali le prime sono le più piccole e le ultime quelle che occupano più spazio.

Se vi piace confrontare i prezzi, individuerete subito le più economiche, che però non hanno sempre una qualità eccelsa e, se si romperanno, non sarà facile reperire i pezzi di ricambio in giro. Diciamo allora che una buona via di mezzo è costituita da quelle in scala 1:32, che sono solitamente ben fatte e hanno una durata nel tempo più che soddisfacente.

 

Il fondo

Un altro fattore da considerare è la possibilità di lasciare la pista montata. Come dicevamo prima, tutto dipende dalle dimensioni della stanza e dall’ingombro che il prodotto va a creare. Cercate di preferire quelle con gli attacchi più morbidi, che non andranno a rompersi ogni volta che vorrete smontare la pista.

Andiamo poi a considerare un particolare che determina il tipo di pista da selezionare: il fondo. Quello più diffuso è lo stradale: per capirci, si tratta di modelli a otto o di forma ovale, che hanno un costo conveniente in quanto includono diversi elementi nella loro confezione.

Ci sono poi quelle con curve paraboliche, che aumentano di tanto il divertimento ma riducono il tipo di macchinine che possono corrervi: quelle più basse potrebbero infatti non essere ideali per una pista del genere.

Gli amanti del rally prediligeranno invece l’omonima pista, che potrà avere un “effetto terra” o un “effetto neve”, a seconda del territorio che si vuole simulare. In commercio c’è anche la variante Rally, dedicata ai modellini di Jeep.

 

 

Analogica o digitale?

In alcuni casi sarà possibile il passaggio dal sistema elettrico analogico a quello digitale, ma molto dipende dalla compatibilità dei binari. Se avete ancora dubbi, la recensione di altri utenti potrà essere un punto di riferimento al quale fare fede.

Nella classifica più in basso, inoltre, sono presenti varie piste da confrontare, per verificare se il loro rapporto qualità/prezzo è ciò di cui siete alla ricerca.

 

Le migliori piste da corsa del 2020

 

Qui potete leggere le recensioni dei cinque modelli più accattivanti del web, secondo il nostro parere. Date un’occhiata alle loro caratteristiche e fatene una comparazione per individuare quale pista da corsa comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Disney Cars FCW02

Principale vantaggio:

La pista da corsa di Disney è pensata per fare felici tutti i bambini amanti del cartone Cars, in quanto riproduce in scala 1:55 la macchina Saetta McQueen. Troverete non solo gli spalti per gli spettatori ma anche un lanciatore motorizzato per rendere ancora più vero il gioco.

 

Principale svantaggio:

Il prezzo di questo giocattolo è abbastanza alto, per cui dovrete essere disposti a spendere un po’ di più per fare felici i vostri figli. C’è inoltre chi sostiene che il rumore emesso quando è in funzione sia eccessivo e possa disturbare chi è lì vicino.

 

Verdetto 9.6/10

Chi non ha problemi di budget potrà optare per la versione che include il DVD o il Blu-Ray del cartone, così da permettere ai bimbi, oltre a giocare, di rivedere i loro beniamini.

Acquista su Amazon.it (€93)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Una pista molto reale

Se il cartone Disney Cars ha conquistato il cuore dei vostri bambini, scegliere questa, tra le tante piste da corsa sul mercato, non potrà che renderli ancora più felici. L’azienda ha creato un modello particolarmente realistico, perché dotato anche degli spalti, dai quali il pubblico fa il tifo per un’auto o per un’altra.

Si tratta di un circuito ovale che si estende in larghezza per circa 1,5 metri, misura della quale è importante tenere conto per sapere di quanto spazio si ha necessità. L’impatto visivo è notevole, in quanto richiama una vera e propria arena.

Il modello è sopraelevato, per cui le macchinine faranno delle acrobazie quando sono in movimento. Il colore della pista è grigio, mentre gli spalti di contorno sono blu trasparente, così da renderli facilmente distinguibili durante il montaggio.

Questo è abbastanza intuitivo ma anche lungo, per cui è preferibile scegliere un posto fisso nel quale collocare la pista.

Il lanciatore motorizzato

Grazie a questo giocattolo i bambini possono divertirsi a lanciare le macchinine con le mani, in compagnia del papà o degli amichetti. Tuttavia possono anche servirsi del lanciatore motorizzato incluso, per dare maggiore spinta alle auto.

Per avviarlo è necessario inserire quattro pile torcia, non incluse nella confezione, e stabilire quali delle due velocità utilizzare. Gli utenti che le hanno provate hanno verificato che la massima porta a far schizzare le macchine fuori dal circuito, per cui consigliano di non oltrepassare la prima.

Inoltre, utilizzando questo dispositivo, si produce un rumore che per molti è eccessivo e che potrebbe infastidire chi ci gioca a lungo o chi è nelle immediate vicinanze. Bisogna poi prestare attenzione a non esagerare nell’uso, in quanto alcune parti della pista non appaiono molto resistenti e potrebbero staccarsi costringendo a montarle di nuovo.

 

La macchinina inclusa

Nella confezione troverete inclusa una macchinina, che riproduce il personaggio di Cars Saetta McQueen in scala 1:55. Grazie a questo oggetto i vostri bambini potranno cominciare subito a utilizzare la pista per testarne il funzionamento.

Alcuni genitori avrebbero però preferito che fosse presente nella confezione qualche auto in più, dato il prezzo non proprio popolare del prodotto, in modo da potersi divertire con i bambini o da coinvolgere anche gli amichetti.

Se non avete problemi di liquidità, però, potrete anche scegliere di acquistare la versione completa del prodotto: con una piccola cifra in più infatti avrete il DVD o il Blu Ray del cartone animato, che i piccoli potranno vedere o guardare di nuovo mentre si divertono a far sfrecciare le macchinine.

 

Acquista su Amazon.it (€93)

 

 

 

Anki Overdrive Starter Kit

 

Tra le migliori piste da corsa del 2020 non possiamo assolutamente ignorare quella di Anki, che è ideata per i ragazzi amanti della tecnologia. Il prodotto infatti include una base, sulla quale possono essere generati fino a otto diversi circuiti.

Nella confezione troverete anche due macchinine robotiche, dallo stile avveniristico, con tanto di pile utili a farle funzionare. Ma la vera innovazione di questo articolo sta nel permettervi di controllare gli oggetti tramite lo smartphone, grazie a un’app in lingua inglese.

L’assemblaggio delle parti appare molto semplice e intuitivo, tanto che potrete iniziare subito a giocare con vostro figlio. Purtroppo però le macchinine non restano cariche troppo a lungo, quindi non potrete divertirvi per un lasso di tempo indeterminato.

Anche il sistema di controllo non è perfetto, tanto che molto spesso si perde il controllo dei mezzi. Il costo è logicamente molto alto, per cui, nonostante la sua bellezza, non è uno dei prodotti più venduti del web.

Il nuovo set proposto da Anki si dimostra avveniristico e dotato di una versatilità che lo rende adatto alla creazione di un buon numero di piste su cui mettere alla prova il proprio stile di guida.

Pro
Modularità:

Grazie alla sua struttura il bambino può creare fino a otto differenti tracciati di gioco, così da sperimentare da solo o insieme agli amici la velocità delle macchine e la bravura alla guida.

Montaggio:

Una volta aperta la confezione, l’utente può subito dedicarsi alla creazione di un percorso. In molti confermano infatti la semplicità dell’assemblaggio, un aspetto che ha soddisfatto grandi e piccoli.

App:

Sfruttando un sistema di guida collegato via smartphone è possibile prendere il controllo del mezzo, gestendo al meglio il cambio di pista per sfide anche in modalità wireless.

Contro
Sistema di guida:

In molti confermano la difficoltà nel mantenere sempre in pista la macchina, con numerosi testacoda causati dall’alta velocità.

Acquista su Amazon.it (€89,93)

 

 

 

Yoptote Pista Macchinine

 

Quella di Yoptote sembra essere una valida offerta per chi cerca una pista di macchinine da corsa completa. Nella confezione troverete infatti ben 192 pezzi tra segnali stradali, ponti e parti varie, che vi permetteranno di costruire una struttura bella e colorata.

L’idea valida è quella di poter dare alla pista la forma che preferite, utilizzando la grande quantità di elementi a disposizione. In questo modo il bambino non si annoierà e potrà lui stesso creare il percorso che vuole.

L’età consigliata è dai 3 anni in su, per cui potrete fare un regalo gradito anche ai bimbi più piccoli. Il prezzo concorrenziale, specialmente vista la dotazione, è uno dei punti di forza di questo modello, che viene preferito da molti utenti.

Peccato che, in alcuni casi, la macchinina appaia difettosa e abbia difficoltà a funzionare correttamente, costringendo gli utenti a effettuare il reso.

Chi punta a prezzi bassi ed è interessato a una pista con un buon grado di personalizzazione e dal costo concorrenziale.

Pro
Funzionale:

Il gran numero di pezzi aiuta l’utente e il bambino nella scelta di parti e componenti adatte alla realizzazione di circuiti di volta in volta differenti, così da mantenere alta la curiosità del piccolo.

Accessoriata:

Oltre alle parti che compongono la pista, nella dotazione trova posto anche un ponte, segnali stradali e sottopassaggi per un divertimento sempre nuovo.

Pratica:

Il marchio è riuscito a creare un prodotto simpatico da montare e comodo da gestire, con una serie di parti che si uniscono senza difficoltà e che aiutano il piccolo nell’impostare un tracciato seguendo la sua fantasia.

Contro
Semplicità:

Alcuni clienti avrebbero gradito la possibilità di poter sfidare anche altri mezzi, con un set più ricco di macchine e una struttura più articolata.

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

 

Hot Wheels CMP80

 

Nei nostri consigli d’acquisto non può mancare una delle marche che sono una garanzia da tempo: Hot Wheels produce infatti da parecchio alcune delle piste da corsa più gettonate tra quelle vendute online.

Nella confezione troverete tutto il necessario per costruire un garage con ben 36 posti auto, due ascensori e due rampe per far salire e scendere le macchinine, in numero di cinque. Mancano le pile, che dovrete acquistare a parte per farle funzionare.

Il montaggio risulta abbastanza ostico, secondo chi ha voluto cimentarsi da solo nell’impresa. Una volta terminato, però, il risultato è quello di una torre aperta, sulla quale sorvolerà l’elicottero in dotazione. Un grande vantaggio è quello di poter collegare questa ad altre piste della stessa azienda, così da estendere lo scenario.

Il prezzo non è basso ma è comunque in linea con la qualità e la quantità di elementi dell’articolo.

Grande al punto giusto da ospitare un ricco parco macchine, la pista Hot Wheels ha davvero tante frecce interessanti al suo arco. Vediamo insieme pregi e difetti.

Pro
Struttura:

Con una serie di zone multilivello e un set di di elementi come montacarichi, si può gestire in semplicità la questione degli spazi e dei movimenti delle macchinine, senza rischio di annoiarsi.

Espandibile:

La possibilità offerta agli utenti di collegare altre piste del marchio Hot Wheels è piaciuta molto a chi desidera allargare nel tempo l’esperienza di gioco.

Materiali:

Dai pareri emerge come il prodotto, una volta montato, mantenga quanto promesso, con una robustezza capace di fare la differenza e con uno stile di gioco vario e divertente.

Contro
Montaggio:

Il prodotto presenta alcuni inconvenienti nel corso dell’installazione, con una sistemazione di tutte le parti che ha creato alcuni problemi ad alcuni acquirenti.

Acquista su Amazon.it (€106,55)

 

 

 

CHUANG FENG TOY Glow Race Track

 

Se non avete ancora idea di come scegliere una buona pista da corsa, ecco qui un ultimo suggerimento che può costituire la soluzione al vostro dilemma. Chuang Feng Toy mette in commercio un articolo particolare, che si illumina al buio.

I pezzi inclusi sono circa 260 e sono molto facili da assemblare anche da parte dei piccini. Sarà possibile per loro creare tutti i percorsi che desiderano, prestando attenzione a non rompere le tessere, che a qualcuno appaiono troppo fragili.

Oltre alla pista, le macchine da corsa presenti sono due, prive di pile, ma che si illuminano quando sono messe in moto. La grande attrattiva di questa versione sta proprio nel fatto che, al buio, lo scenario appare ancora più suggestivo.

Il costo rende ancora più appetibile il prodotto, che diventa un valido regalo per il compleanno o per un’occasione speciale.

La pista rientra tra i modelli più economici presenti sul mercato, con una buona varietà di combinazioni, capaci di offrire al piccolo pilota svariate ore di gioco.

Pro
Assemblaggio:

A detta di molti, la pista si monta senza problemi, con la particolarità di brillare al buio, rendendo così l’esperienza di gioco ancora più suggestiva e accattivante.

Versatilità:

Le diverse parti che compongono l’oggetto riescono a dare un senso a curve e rettilinei, con una gestione dei pezzi che ben si adatta allo stile di gioco, anche dei più scalmanati.

Prezzo accattivante:

Chi non vuole spendere una cifra esagerata e portarsi a casa un prodotto di buona qualità, troverà nella proposta una soluzione percorribile e soddisfacente.

Contro
Aggiunte:

Alcuni clienti avrebbero gradito la possibilità di allargare il circuito con parti diverse e complementari.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Disney Cars FCW02

 

I piccoli che hanno amato e ammirato il cartone di Disney Cars non potranno che pregarvi di acquistare l’omonima pista da corsa giocattolo. Al suo interno c’è un lanciatore motorizzato, che farà partire la macchinina inclusa nella confezione, ovvero una riproduzione di Saetta McQueen in scala 1:55.

Il deviatore permette di far cambiare corsia mentre gli spalti aiutano a rendere la simulazione di una vera e propria pista ancora più reale. Potrete scegliere se acquistare il semplice gioco oppure anche quello che include il DVD del film o la versione Blu Ray, spendendo qualcosa in più.

Il costo è purtroppo abbastanza proibitivo perché alto in rapporto alla qualità delle parti, che non soddisfano del tutto gli acquirenti. Durante il suo funzionamento, risulta essere anche troppo rumorosa per qualcuno.

Il montaggio è invece intuitivo e, dato il gradimento dei piccoli, possiamo considerarla come la migliore pista da corsa per gli amanti di Cars.

All’interno di una guida per scegliere la migliore pista da corsa, il modello Disney va a occupare le prime posizioni, forte di un brand di sicuro richiamo come il film d’animazione Cars. Scopriamo insieme pregi e difetti di questa pista, con un link a fine analisi su dove acquistare.

Pro
Velocità:

Il prodotto ha catturato l’attenzione dei più piccoli grazie a un caricatore motorizzato. Una volta posizionata la macchina è possibile lanciarla a folle velocità.

Struttura:

La pista ha una grandezza e una complessità non indifferenti, studiate per offrire uno svago e una dimensione avvincente ai giovani piloti. Grazie a un sistema di deviazioni è possibile modificare il tracciato e il percorso a piacimento.

Qualità costruttiva:

A detta di chi l’ha sperimentato, il prodotto si caratterizza per un sistema di montaggio che offre resistenza anche per i giovani più scalmanati, con l’aggiunta di una macchinina all’interno della confezione che riproduce Saetta McQueen.

Contro
Ingombro:

Secondo alcuni utenti l’oggetto va a occupare un certo spazio in casa, una caratteristica questa che ha creato non pochi problemi a chi non dispone di una stanza dei giochi troppo ampia.

Acquista su Amazon.it (€93)

 

 

 

Come utilizzare una pista da corsa

 

La pista da corsa è uno dei giochi che da sempre appassionano grandi e piccini. Se questa per voi è più una passione, dovete considerare bene che scelte fare riguardo il modello da acquistare. Se avete le idee confuse e non sapete come districarvi in mezzo a tutte le proposte del mercato, date uno sguardo ai suggerimenti della nostra guida.

 

 

Dove collocarla

Il primo aspetto da considerare è il posto nel quale la pista andrà collocata. Per capire se è il caso di metterla in pianta stabile in salotto, per esempio, dovete valutare l’uso che ne andrete a fare. Se volete giocare saltuariamente con i vostri bambini, dovrete optare per un modello che si smonti e monti facilmente, così da non costringervi a sudare per metterlo via.

Chi ha invece la passione delle piste da corsa e vuole sceglierne una costosa e articolata, deve stabilire in quale parte della casa dovrà essere messa in pianta stabile, così da avere il proprio “reparto giochi” dove agire indisturbato.

Verificate che l’oggetto scelto non sia troppo rumoroso, in modo da non disturbare gli altri abitanti della casa quando gareggiate con gli amici.

 

Il numero di piste e tornanti

Se una pista composta da un unico binario vi sembra troppo piccola, potete optare per una dotata di diversi livelli, sui quali fare sfrecciare le vostre macchinine. Naturalmente dovrete fare questa scelta se avete intenzione di utilizzare il prodotto per voi o per bambini un po’ più cresciuti, in quanto i più piccoli potrebbero avere difficoltà a capirne il funzionamento.

Via libera anche alle piste più all’avanguardia: quelle che possono essere controllate tramite il telecomando, molto vintage, si prestano meglio a bimbi. I nuovi modelli che sfruttano le app del cellulare possono farvi divertire anche stando comodamente seduti sul divano.

 

Un metodo educativo

Messo da parte il puro lato ludico, le piste da corsa si rivelano un prodotto molto utile a far sviluppare alcuni lati del carattere dei più piccoli. Le macchinine sono infatti per loro una riproduzione in scala minore di un oggetto che fa parte del mondo dei grandi.

Quando vengono a contatto con loro, i bambini sentono di averne il controllo, avvicinandosi così ai genitori e acquisendo maggiore sicurezza. Ecco perché è opportuno acquistare una pista da corsa se si vuole rafforzare il carattere dei propri figli, ma anche se si è intenzionati a far loro condividere un momento di gioco con i fratelli o gli amici.

Può infatti essere un valido modo che consenta la loro aggregazione nel gruppo, soprattutto quando perdono e devono accettare la sconfitta.

 

 

Caratterizzare un ambiente

Forse è l’ultimo dei problemi, ma perché non considerare anche la possibilità di inserire la pista da corsa in un ambiente per caratterizzarlo? I collezionisti sanno bene di cosa parliamo. Se avete una stanza deputata a questo scopo, accumulare diversi modelli può essere un modo per arricchire la propria fornitura di giocattoli.

In questo caso, andate alla ricerca di oggetti vintage che possano integrarsi bene nel contesto, come una bella pista Hot Wheels.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Pista da corsa Ferrari – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Se il vostro bimbo ama le macchine da corsa Ferrari e sogna una pista da corsa a tema, qui sotto troverete alcune tra le migliori proposte sul mercato. Ci sono alcune valutazioni da fare, che riguardano lo spazio a casa e il budget a disposizione. Nella nostra guida trovate consigli utili per riuscire ad individuare la migliore pista da corsa Ferrari del 2020 attualmente disponibile all’acquisto. Se avete poco tempo ma siete curiosi, ecco un’anteprima della nostra selezione. Al primo posto della nostra classifica abbiamo inserito la pista Bburago 18-56096 con due Ferrari rosse fiammanti e dotata di ben tre livello di parcheggio, un autolavaggio e un ascensore. Al secondo posto il parcheggio Bburago 15631204 su due piani con incluse due bolidi di Maranello.

 

Come scegliere le migliori piste da corsa Ferrari del 2020?

 

La pista da corsa è un gioco che appassiona grandi e piccini, che insieme si divertono ad assemblarla e poi a farci sfrecciare le Ferrari alla massima velocità. La vasta gamma proposta dal mercato rende difficile individuare la migliore pista da corsa Ferrari, e noi speriamo di aiutarvi nell’intento. Non sono sempre prodotti a base costo, ma nella maggioranza dei casi, oltre alla pista ci sono anche le macchinine in miniatura della famosa casa automobilistica.

Le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto non sono molte, ma sono molto importanti per evitare di incappare in una scelta sbagliata. Le confezioni che contengono anche le macchine sembrano costare di più, ma il risparmio è notevole se si pensa alla spesa da affrontare per l’acquisto dei singoli pezzi.

Le piste si contraddistinguono per le loro dimensioni, espresse in quattro scale diverse, dalla più piccola alla più grande: 1:64, 1:43, 1:32 e 1:24.

I modelli troppi piccoli rischiano di  non essere così coinvolgenti, al contrario di quelli grandi. Noi consigliamo una via di mezzo, quindi buone le piste in scala 1:43 e 1:32, adatte a qualsiasi spazio. Se l’idea è quella di spostare la pista da una stanza all’altra della casa, optate per i modelli con attacchi morbidi che non rischiano di rompersi quando si smonta la pista.

Un’altra caratteristica da tenere in considerazione è la tipologia di fondo della pista. Quello stradale è il più conveniente e il più diffuso. Le piste dotate di curve paraboliche offrono un’esperienza di gioco più avvincente ma bisogna stare attenti a scegliere le macchine giuste, perché non tutte sono adatte a questa tipologia.

Gli amanti del rally possono optare per piste da corsa in miniatura con fondi più difficili per simulare la guida spericolata. Esistono poi modelli con pezzi da poter aggiungere successivamente allungando il percorso, ma ovviamente tutto dipende dalla compatibilità con la pista che avete scelto.

Come abbiamo anticipato nella nostra introduzione, di seguito troverete le nostre proposte che abbiamo scrupolosamente scelto per voi.

 

Quali sono le migliori piste da corsa Ferrari?

 

Prodotti raccomandati

 

Bburago 18-56096

 

Una pista a tema garage per auto, composta da ben tre livelli di parcheggio, un autolavaggio esterno e un ascensore per trasportare le macchine ai piani alti. Un prodotto completo di due veicoli rossi fiammanti in scala 1:64, adesivi e bandierine per rendere tutto più reale.

I più piccoli si potranno divertire a far correre le macchine su e giù dal garage e portarle a lavare quando serve. Il montaggio non è semplicissimo a causa delle istruzioni in Inglese, ma con un po’ di attenzione non sarà complicato.

Destinata ai bimbi dai tre anni in su, è una pista completa di dettagli ben curati e caratterizzata da un rapporto qualità-prezzo vantaggioso. Di contro è facile immaginare che, crescendo, i bambini perderanno interesse cercando qualcosa di più coinvolgente.

 

 

Bburago 15631204

 

Una pista con due piani alti per parcheggiare, un ascensore facile da manovrare per spostare le macchine e ben due macchine Ferrari in scala 1:43. Facile da montare e abbastanza solida, è destinata ai bimbi a partire dai tre anni in su.

Pochi i dettagli ma curati nei minimi particolari: dalla presenza del piccolo semaforo ai coni per l’area parcheggio al piano terra.

Molti anche gli adesivi, compresi quelli originali con il simbolo del cavallino rampante. Colpisce il costo inferiore alla media, considerando la presenza di due macchine incluse nella confezione. Un gioco destinato a coinvolgere nel divertimento grandi e piccini, e soprattutto gli appassionati della famosa casa automobilistica di Maranello.

 

 

Carrera 623361

 

Una pista elettrica con curve paraboliche e giro della morte destinata ai veri appassionati del genere. La confezione include due modellini Ferrari di Formula 1 e i telecomandi, con tanto di tasto “overboost” per far sfrecciare le macchinine alla massima velocità. Compreso anche un contagiri analogico, supporti e piloni.

La lunghezza totale del tracciato è di 6,3 m, ma lo spazio che occupa è di 175 cm x 122 cm, quindi non eccessivo. Nel pacchetto trovate anche tre coppie di spazzole di ricambio e una coppia di perni per seguire la pista.

Si tratta di un modello destinato agli amanti del brivido che non hanno intenzione di badare a spese e cercano una pista in grado di offrire elevate prestazioni.

 

Pista da corsa 8 – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Le piste da corsa sono tra i giochi più amati dai bambini, ma per un genitore può rivelarsi davvero difficile rintracciare il prodotto che possa meglio adattarsi alle esigenze del proprio figlio. La guida all’acquisto che segue include alcuni dei modelli migliori presenti sul mercato, da noi selezionati in base ai pareri e alle recensioni degli utenti che li hanno acquistati. Carrera – Disney Pixar Cars è un prodotto pensato per i piccoli fan del cartone Disney Cars, completo di due controller, due macchinine e una pista lunga 2,4 metri. Con la Hot Wheels – X2586 il bambino potrà gareggiare con i suoi amici su un circuito mozzafiato che prevede una serie di tornanti e un rocambolesco giro della morte.

 

 

Come scegliere le migliori piste da corsa 8 del 2020?

 

Se non sapete come fare a scegliere una buona pista da corsa per vostro figlio, senza essere costretti a spendere un capitale pur di vederlo felice, date un’occhiata alla nostra guida all’acquisto e alla classifica che segue: confrontando i prezzi, le performance e le caratteristiche dei modelli che abbiamo selezionato in base alla loro popolarità, potreste riuscire a rintracciare facilmente quello più confacente alle aspettative del bambino.

Lanciarsi in avvincenti gare con le slot cars su un circuito da corsa è un’esperienza che da sempre entusiasma grandi e piccini, diventando per i bambini una valida opportunità per intraprendere un percorso di socializzazione con la famiglia e imparare l’importanza delle regole.

Prima di acquistare una pista da corsa ci sono diversi fattori da considerare, a cominciare dalla cifra che si è disposti a investire. Quando l’esigenza è quella di individuare un modello che rientri entro uno specifico plafond economico, è bene preferire un prodotto che, oltre al circuito, comprenda anche le macchine e i controller, così da risparmiare sull’eventuale acquisto delle singole componenti necessarie per intraprendere il gioco.

Altro elemento da valutare con attenzione è la qualità dei materiali di costruzione, che dovrebbero essere resistenti e non mostrare segni evidenti di usura già dopo pochi mesi di utilizzo. Tuttavia, non sempre dal confronto dei prezzi si riesce a individuare la soluzione che possa combinare alla perfezione qualità e risparmio, ma è altresì vero che, il più delle volte, una spesa lievemente maggiore verrà ripagata in termini di solidità e durevolezza nel tempo.

Una volta stabilito il budget e individuate le caratteristiche qualitative del prodotto, dovrete concentrarvi sulle dimensioni, che andranno valutate in base alla grandezza della stanza dove andrete a installare il circuito. L’ingombro del tracciato dipenderà dalle sue misure complessive che, in genere, sono espresse in scala: si può variare dal formato più piccolo in scala 1:24 a quello più grande di 1:64 che, chiaramente, occuperà più spazio rispetto al precedente.

Nella scheda tecnica del prodotto si possono trovare tutte le informazioni sulle misure del modellino e, per dissipare qualsiasi dubbio al riguardo, potete far riferimento alle recensioni degli altri utenti che hanno già acquistato l’articolo, in modo da capire se possa fare al vostro caso.

 

Quali sono le migliori piste da corsa 8?

 

Prodotti raccomandati

 

Carrera – Disney·Pixar Cars

 

Tra le migliori piste da corsa disponibili in commercio, meritano attenzione quelle a marchio Carrera, non solo perché è più facile reperire i pezzi di ricambio in caso di guasti, ma anche in virtù del fatto che l’azienda realizza prodotti ispirati ai cartoni animati Disney più amati dai piccoli, come nel caso di questo modello a tema Cars.

Si tratta di una pista lunga 2,4 metri, il cui perimetro si sviluppa con la classica forma a otto, raggiungendo una grandezza complessiva di 50 x 30 centimetri, l’ideale per chi non dispone di molto spazio dove posizionarla.

Oltre al circuito, nella confezione sono incluse due macchinine in scala 1:50, che riproducono il personaggio di Saetta McQueen e del suo fedele amico Dinoco Cruz Ramirez, in modo che il bambino possa subito iniziare a giocare con il papà o in compagnia di un amichetto.

I controller collegati ai modellini sono alimentati a batterie, così da poter utilizzare la pista in qualsiasi momento senza dovervi preoccupare di avere una presa elettrica nelle vicinanze.

 

 

Hot Wheels – X2586

 

Nella nostra classifica per scegliere la migliore pista da corsa 8 non poteva mancare uno dei marchi più conosciuti e affidabili del settore come Mattel, che dal 1968 produce la gettonatissima linea di modellini di automobili Hot Wheels.

Le diverse parti che compongono questo circuito sono intercambiabili per costruire fino a tre tracciati diversi dove far sfrecciare le cinque macchinine incluse nella confezione.

La lunghezza complessiva della pista è di 4,75 metri per un ingombro complessivo di circa 60 x 35 centimetri, quindi anche in questo caso parliamo di un modello che non comporta eccessivi problemi di intralcio qualora si decida di lasciarlo sempre montato. Se, poi, volete disporre di un tracciato più lungo e con altre rocambolesche acrobazie al di là del già presente giro della morte, è possibile collegare questa ad altre piste Hot Wheels.

L’assemblaggio risulta essere abbastanza semplice, secondo la maggior parte degli utenti, e le componenti si incastrano tra loro con estrema facilità, in modo che anche i bambini più piccoli possano cimentarsi nell’impresa di creare nuovi percorsi mozzafiato senza chiedere l’aiuto degli adulti.

 

 

Scan2Go – Otto

 

Questa di Giochi Preziosi è una valida alternativa per chi cerca una buona pista da corsa senza spendere una cifra esorbitante.

A un prezzo molto vantaggioso, infatti, è possibile acquistare un circuito ispirato al cartone animato Scan2Go, dove Kazuya e i suoi amici intraprendono un avventuroso viaggio sfidando i loro nemici in emozionanti gare con i loro bolidi radiocomandati. Se, poi, volete risparmiare ulteriormente sul prezzo finale, potete preferire anche la versione ovale, anche se quella a otto resta la più avvincente in assoluto.

I quattro pezzi che compongono la pista, due di colore rosso e due bianchi, si incastrano con straordinaria facilità per consentire anche ai piccoli di costruire il circuito senza farsi aiutare dai genitori, mentre la plastica utilizzata per la realizzazione delle componenti appare solida e robusta, il che è davvero sorprendente se si considera il prezzo di vendita molto vantaggioso.

È un vero peccato che nella confezione sia inclusa solo la pista, quindi le macchinine andranno acquistate a parte, anche se, viste le dimensioni generose delle due corsie, sarà possibile utilizzare anche altri modellini in scala 1:32, oltre alle celebri mini 4WD Tamiya.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status