Il miglior spremiagrumi Smeg

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Come scegliere il miglior spremiagrumi Smeg del 2018?

Bene o male tutti conosciamo le buone proprietà degli agrumi, le arance, ad esempio, consentono di fare il pieno di vitamina C. Ma convincere i bambini a mangiare la frutta non è sempre semplice. Tuttavia l'idea di un succo o, per essere più precisi, di una spremuta, può essere allettante. Ma non fraintendeteci, un bel succo di arancia fa bene a tutti, anche agli adulti. Ecco perché in casa non dovrebbe mai mancare il miglior spremiagrumi Smeg.

Due parole sul marchio Smeg ci sembrano doverose. L'azienda italiana esiste fin dal 1948 ma è solo verso la metà degli anni ‘50 che Smeg vira con decisione verso la produzione degli elettrodomestici, prima di allora, infatti, la compagnia si occupava della lavorazione dei metalli. Oggi possiamo parlare di un marchio consolidato che, nel corso degli anni ha soddisfatto moltissimi clienti.

Se si cerca uno spremiagrumi a basso costo, conviene comprarne uno manuale, non professionale. Non sono tanto dispendiosi, comunque, alcuni spremiagrumi elettrici che però non sono molto potenti. Più che altro vanno bene per spremere un chilo di agrumi di fila, non di più.

Ci sono alcune caratteristiche che riteniamo importanti. La parte conica, per intenderci quella che ruota all'interno dell'agrume, dovrebbe poter girare sia in senso orario sia antiorario, perché in questo modo si ottiene più succo. La presenza di un selettore regolabile della polpa è comoda perché c'è chi ne gradisce un po' nel suo succo e chi invece no. In questo modo si possono accontentare tutti. Infine c’è il recipiente, che riteniamo debba essere di almeno 40 cl. Ma come sarà il migliore spremiagrumi Smeg 2018 secondo la nostra opinione? Manuale o elettrico? Leggete e lo scoprirete.

Smeg CJF01RDEU

Principale vantaggio

Lo spremiagrumi ha colpito positivamente soprattutto per il suo design retrò, unitamente alla qualità dei materiali che, a nostro avviso, sono di buonissima qualità

Principale svantaggio

Acquistare lo spremiagrumi Smeg richiede un certo sforzo economico, suggerito a chi cerca un elettrodomestico anche da tenere in bella mostra in cucina altrimenti è meglio cercare qualcosa di più economico.

Verdetto: 9.8/10

Riesce ad abbinare la qualità di spremitura a un'estetica tale da renderlo uno di quei prodotti che fanno bella figura in qualunque cucina. A patto che apprezziate gli elettrodomestici dall'aspetto vintage.

Acquista su Amazon.it (€139,22)

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Design vintage

Questo spremiagrumi fa parte della linea Smeg 50 Stile che raccoglie in catalogo una serie di elettrodomestici il cui design si richiama con forza agli anni ‘50, un periodo cui il marchio italiano è molto affezionato, per i motivi spiegati in apertura.

E il design pare essere proprio una delle caratteristiche che maggiormente hanno convinto le persone a comprare questo modello. Il suo aspetto fa sì che oltre alla sua funzione pratica, ossia, produrre succo di agrumi, possa anche essere una buona soluzione di arredo e quindi, da tenere sempre in bella mostra in cucina.

Buono anche l'assortimento di colori disponibili, a sottolineare come probabilmente nelle intenzioni di Smeg ci sia stato fin dal principio quella di immettere in commercio un complemento d'arredo oltre che un elettrodomestico.

Costoso

Ok, è un bell'oggetto, lo abbiamo capito ma, parlando di cose pratiche, come lavora alla prova della spremuta? Allora, diciamolo subito, se a voi interessa esclusivamente bere il vostro succo di arancia o di limone, forse vi conviene virare su un altro prodotto.

Non che lo spremiagrumi Smeg non faccia bene il suo lavoro ma crediamo che per il suo prezzo si possano trovare in commercio elettrodomestici più completi. La potenza è sufficiente a soddisfare il fabbisogno di vitamina C della famiglia, i 70 W dichiarati sono abbastanza per svolgere egregiamente questo compito.

Da apprezzare, poi, il basso livello di rumorosità quando lo spremiagrumi è all'opera, è un pregio che più di una persona ha sottolineato nello scrivere i suoi commenti in rete.

Ottimi materiali

Il design da solo non poteva essere sufficiente a giustificare un prezzo di vendita del genere e infatti siamo alla presenza di un elettrodomestico con il corpo realizzato in alluminio pressofuso. In generale, la plastica è ridotta al minimo indispensabile, dunque pieno apprezzamento da questo punto di vista. Ma per sottolineare ancor di più come Smeg non abbia risparmiato sui materiali, basti pensare che anche il beccuccio antigoccia è in acciaio inox.

La base è ben concepita e realizzata in modo tale da assicurare la massima stabilità, insomma, non c'è il rischio di far ribaltare lo spremiagrumi mentre lo si usa.

Acquista su Amazon.it (€139,22)

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.