Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

Il miglior trapano avvitatore a percussione

Ultimo aggiornamento: 24.09.18

Come scegliere i migliori trapani avvitatori a percussione?

 

Per una lavorazione più decisa di pareti in calcestruzzo o in altro materiale con una buona resistenza, l’acquisto di un trapano a percussione può risolvere parecchie magagne. Di seguito abbiamo raccolto due dei modelli che per prestazioni e costo ci sembrano una rapida soluzione ai vostri dubbi. Al primo posto si piazza il trapano Makita HP457DWE10. Realizzato da un marchio storico unisce due anime con risultati eccellenti. Un gradino più in basso facciamo spazio al modello Hitachi DV18DCL2 che con i suoi 18 volt e una dotazione doppia di batterie non lascia l’utente con un lavoro incompleto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Quali sono i migliori trapani avvitatori a percussione?

 

Spesso la ricerca di un trapano si muove sul doppio binario di una potenza percussiva adeguata e un buon supporto anche in fase di avvitatura. I modelli che implementano queste caratteristiche non presentano un basso costo, giustificato dalla qualità del supporto e dalle operazioni che consentono.

All’interno di una guida per scegliere il miglior trapano avvitatore a percussione non si deve trascurare l’autonomia messa in campo. Le batterie si differenziano in tre macro categorie.

La tipologia al litio mantiene il supporto leggero e offre accettabili tempi di ricarica. Nelle batterie al cadmio e al nichel-metal il guadagno in termini di performance si paga, e spesso non poco.

Per un tipo di lavoro preciso e senza sbavature poi il disegno e l’ergonomia dell’avvitatore non possono scendere a compromessi. Verificate che i pulsanti siano sensibili il giusto, con un’impugnatura affidabile e un peso complessivo contenuto. Rivestimento in gomma e lo spazio per aiutarsi con entrambe le mani renderanno le operazioni meno difficoltose.

Alla voce potenza bisogna procedere con cautela. Nel caso degli avvitatori una potenza di 12 volt è più che sufficiente per serrare e svitare bulloni e altri sistemi di chiusura. Nel momento in cui si desidera procedere con la percussione è bene però non scendere sotto i 18 volt. In questo modo si amplia lo spettro degli interventi, senza mettere sotto sforzo lo strumento e le punte.

Un set di punte e una buona valigetta tecnica chiudono il novero degli accessori che rendono felice l’utente circa la ricchezza dell’offerta. Si può anche puntare al basso costo ma senza fare sconti sulla sicurezza, di chi opera e dell’elettroutensile che si sta utilizzando.

 

Prodotti raccomandati

 

Makita HP457DWE10

 

Il trapano Makita si presenta con una confezione ricca, con un set di punte e tutto il necessario per supportare l’utente. Molti lo considerano il miglior trapano avvitatore a percussione, e a ragion veduta.

All’interno della valigetta sono presenti due batterie al litio e il caricatore dedicato. L’autonomia e la continuità del lavoro è in questo caso mantenuta, con un adeguato supporto di emergenza. Le punte si sistemano senza difficoltà, con un montaggio intuitivo e pratico.

La componentistica interna e la meccanica non sono da meno. Il motore a doppia velocità e una potenza di 18 volt, supportano l’utente sia in fase di serraggio sia durante la percussione. Le vibrazioni restituite si mantengono su un livello accettabile, merito anche di un’impugnatura e un rivestimento comodi e isolati il giusto.

Acquista su Amazon.it (€182,95)

 

 

 

Hitachi DV18DCL2

 

Mandrino autoserrante per una chiusura comoda e un cambio punte rapido e sicuro. Sin dalle prime specifiche balza all’occhio l’attenzione del marchio per una lavorazione senza rischi e funzionale agli obiettivi.

La batteria esprime una potenza massima di 18 volt, con una variazione della velocità in caso di pareti o bulloni particolarmente ostici. Il movimento poi è reversibile, con la possibilità per l’utente di serrare con una scelta di 22 posizioni differenti.

Hitachi punta a un buon rendimento sul campo, un obiettivo raggiunto anche negli accessori forniti. Le due batterie al litio incluse allontanano il rischio di uno stop improvviso, mentre la custodia rigida si configura come il luogo ideale in cui riporre l’oggetto a fine lavoro.

Il sistema di protezione a cella singola, presente su ogni batteria, protegge le vostre scorte energetiche dal rischio di sovraccarico e cortocircuito.

Acquista su Amazon.it (€187,13)

 

 

 

Black+Decker BDCHD18BOA-QW

 

Le due velocità a disposizione dell’utente forniscono da un lato la giusta potenza e una torsione sostenuta, dall’altro invece si concentrano su una maggiore velocità per operazioni in cui l’avvitatura è la priorità del momento.

L’ergonomia del trapano ne fa un oggetto comodo da impugnare, con un peso contenuto e un grip studiato per non lasciar scivolare la mano. Nella parte inferiore è posizionata una batteria al litio da 18 volt, una potenza adeguata in entrambi i contesti di lavoro.

La precisione è poi assicurata da 10 punti diversi di serraggio, con l’aggiunta di un buon numero di accessori, incluse punte e tasselli che possono servire e che trovano la migliore applicazione per operazioni di tipo hobbistico.

Acquista su Amazon.it (€130,5)

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Trapano avvitatore Bosch

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.