Il miglior decespugliatore Husqvarna

Ultimo aggiornamento: 22.04.18


Come scegliere il miglior decespugliatore Husqvarna del 2018?

 

Un giardino necessita di una buona dose di manutenzione. Sono tanti i lavori più o meno impegnativi da eseguire con una certa regolarità: falciare il prato, potare le piante e innaffiare. Per rendere il lavoro meno pesante, suggeriamo di affidarsi al miglior decespugliatore Husqvarna del 2018. Nella guida che state leggendo, abbiamo raccolto ed esposto tutte le informazioni necessarie per un acquisto soddisfacente.


Abbiamo deciso di puntare sul marchio svedese perché la sua lunga storia è costellata di successi, in tutti i campi dove la compagnia si è cimentata. La produzione è vasta e i macchinari e attrezzi per il giardinaggio rappresentano solo una parte del ricco catalogo.

Precisato che abbiamo selezionato per i nostri lettori un marchio affidabile, restano comunque alcune considerazioni da fare per determinare il decespugliatore più adatto alle necessità di ogni persona.

Dobbiamo assolutamente iniziare ragionando sul tipo di motore per capire quale sa il più adatto, specificando che può essere elettrico oppure a scoppio. Per il motore elettrico, poi, dobbiamo distinguere tra quello che per essere alimentato ha bisogno di corrente elettrica e quello che funziona a batteria.

In entrambi i casi ci sono vantaggi e svantaggi, ma saranno le dimensioni del giardino a suggerire il tipo di motore. È chiaro che se ci sono diversi ettari di terreno su cui lavorare, è indispensabile affidarsi a un decespugliatore con motore a scoppio mentre per un giardino piccolo, un attrezzo elettrico può andar bene, anzi, più è piccolo è più è consigliabile scegliere un modello alimentato a batteria così da non avere neanche il fastidio del cavo elettrico. S

empre nel caso di un giardino piccolo, non è necessario spendere una cifra enorme, si può puntare su un modello a basso costo.

Una cosa importante è scegliere un decespugliatore con una potenza adeguata alla mole di lavoro, senza sottovalutare aspetti quali la maneggevolezza e la dotazione di accessori. Dopo queste considerazioni necessarie, possiamo passare alla presentazione di quello che secondo noi è il miglior decespugliatore Husqvarna.

 



Husqvarna 128RJ

Principale vantaggio

Oltre al classico filo, sul decespugliatore può essere montato anche il disco che, attenzione, è compreso nella confezione.

 

Principale svantaggio

Il serbatoio non è molto capiente: può contenere al massimo 0,4 litri di miscela, perciò potrebbe capitarvi di dover interrompere il lavoro per riempirlo.

Acquista su Amazon.it (€267)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per uso domestico

Il decespugliatore prodotto dalla compagnia svedese va bene per un uso domestico. Si fa apprezzare per il suo peso contenuto che si attesta intorno ai 5 chili.

Ha un motore a scoppio la cui cilindrata è di 27,5 centimetri cubi: il serbatoio per la miscela non è molto capiente con i suoi 0,4 litri ma è comunque una quantità in linea con la dimensione del decespugliatore e sufficiente a portare a termine il lavoro in un giardino di piccole dimensioni.

Quanto al sistema di taglio, funziona sia con il filo sia con il disco a 4 lame. Il suddetto disco è compreso nella confezione. Il decespugliatore, una volta in moto, lavora in modo efficace e preciso consentendo un buon risparmio di tempo.

Avviamento immediato

L’avviamento è molto semplice: si tira la classica cordicella e grazie al sistema di avvolgimento Smart Start, il motore parte al primo colpo. La fune oppone una resistenza bassissima, così da rendere l’avviamento ancora più semplice.
Per spegnere il decespugliatore basta schiacciare il pulsante di arresto che torna automaticamente sulla posizione di accensione.

Il gruppo di taglio è adeguatamente protetto e garantisce in modo egregio l’indispensabile sicurezza, sia che ci sia montato il filo sia abbiate optato per il disco a quatttro lame.

L’impugnatura a “J” si dimostra essere molto versatile perché favorisce più tipi di prese, così da risultare comoda a chiunque, destrorsi o mancini.

 

Buoni materiali

La Husqvarna non è inciampata sui materiali, scegliendo di puntare sulla qualità per dare al cliente un decespugliatore solido e affidabile. È vero che c’è tanta plastica ma a nostro avviso si tratta comunque di prodotti resistenti e assemblati con grande attenzione.

Il motore è ben protetto e l’attrezzo ha un buon bilanciamento. L’impugnatura a J di cui abbiamo parlato poco fa è comoda e assicura una presa salda. Il decespugliatore è facilmente manovrabile e non affatica in modo eccessivo.

Quando è in moto, l’apparecchio genera abbastanza rumore (114 decibel) mentre, per quanto riguarda le emissioni inquinanti, sono contenute. In conclusione possiamo ritenere questo articolo un prodotto soddisfacente che ha un prezzo in linea con la sua qualità.

 

Acquista su Amazon.it (€267)

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Decespugliatore  Oleomac

 

Decespugliatore Kawasaki 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.