Il miglior tagliasiepi a benzina

Ultimo aggiornamento: 21.07.18

 

Tagliasiepi a benzina – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2018

 

Il tagliasiepi a benzina, a differenza del suo analogo ad alimentazione elettrica, offre il vantaggio di una maggiore potenza ed è più indicato per la cura di siepi e cespugli particolarmente resistenti. Nella nostra guida troverete ulteriori informazioni relative alle varie tipologie che è possibile trovare sul mercato, e sulle caratteristiche che le distinguono. Potrete trovare anche la recensione di cinque modelli in particolare che, secondo l’opinione comune degli acquirenti, sono i migliori tagliasiepi a benzina del 2018, disponibili sul mercato nella fascia di prezzo medio-bassa. Tra questi si sono distinti soprattutto il modello Alpina H 60, che vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo e una qualità tipicamente made in Italy, e il Trueshopping MFS680HT, un tagliasiepi a benzina con braccio estensibile, in modo da poter raggiungere anche le siepi più alte.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tagliasiepi a benzina

 

Se avete poco tempo da dedicare all’approfondimento, invece, e preferite saltare direttamente ai nostri consigli d’acquisto, relativi a quale tagliasiepi a benzina comprare, allora troverete un valido aiuto nella nostra tabella di comparazione, che confronta prezzi, pregi e difetti dei modelli che si sono piazzati, rispettivamente, al primo, secondo e terzo posto della nostra classica per il miglior tagliasiepi a benzina, sia in base alle caratteristiche sia per quanto riguarda le testimonianze degli acquirenti.

 

 

Guida all’acquisto

 

Tagliasiepi: elettrico o a benzina

Come scegliere un buon tagliasiepi a benzina, adatto alle proprie esigenze? Innanzitutto bisogna fare un passo indietro e cercare di capire quali tipologie sono disponibili sul mercato, e le loro relative differenze.

La prima differenza sostanziale, per quanto riguarda questo utensile per il giardinaggio, risiede nel tipo di alimentazione: elettrica oppure a benzina; i tagliasiepi azionati da motore elettrico offrono di certo molti vantaggi, prima di tutto dal punto di vista della maneggevolezza, visto che il loro peso è inferiore del doppio, o anche di più, a seconda del modello.

Ulteriori vantaggi dei tagliasiepi elettrici sono il costo inferiore, rispetto ai modelli a benzina, e anche una minore rumorosità; i lati negativi invece sono il livello di prestazioni, adatto per lo più a un uso prettamente domestico, dovuto alla potenza inferiore e, nei modelli che non sono alimentati a batteria, l’ingombro del cavo di alimentazione, da trascinarsi dietro facendo molta attenzione a non reciderlo accidentalmente.

 

I vantaggi dei tagliasiepi a benzina

I tagliasiepi a benzina, invece, sono innegabilmente più rumorosi, e anche più pesanti, rispetto ai modelli con alimentazione elettrica, ma hanno il pregio di essere di gran lunga più versatili, di avere una maggiore potenza e, di conseguenza, la capacità di affrontare anche i cespugli e le sterpaglie più resistenti.

Per questa ragione, gli apparecchi a benzina, sono i modelli prediletti soprattutto da coloro che ne fanno un uso professionale, oltre che domestico; sono privi di cavi di collegamento e quindi più facili da gestire, anche se più pesanti, e offrono una maggiore versatilità, permettendo di lavorare su qualsiasi tipo di siepe e cespuglio.

Alcuni, inoltre, sono arricchiti dalla presenza di una dotazione accessoria che ne incrementa ulteriormente le funzionalità e le modalità d’uso; tanto per fare un esempio, si possono trovare dei tagliasiepi a benzina che, a parte la normale lama di taglio, dispongono anche del filo di nylon, oppure delle lame a spazzola, per cui possono essere usati come decespugliatori, o della motosega, per fungere da potatori.

Se le esigenze lo richiedono, inoltre, sono disponibili tagliasiepi a benzina con braccio telescopico, in modo da poter lavorare anche sulle siepi molto alte, senza dover ricorrere alla scala, col rischio di cadere e farsi male.

 

 

L’uso del carburante

Per quanto riguarda il tipo di alimentazione, anche se sono definiti “a benzina”, bisogna ricordare che i tagliasiepi di questo sono azionati da motori a scoppio a 2 tempi, di conseguenza non usano benzina pura ma una miscela di olio e benzina, da preparare manualmente in base alle proporzioni indicate nelle istruzioni d’uso.

Queste proporzioni, generalmente, variano in base al modello, ma oscillano tra il 2% e il 4%; è bene fare attenzione a questo particolare e, come prima cosa, andare a verificarlo nelle istruzioni, dopo l’acquisto, dal momento che un errore nel quantitativo delle proporzioni della miscela potrebbe portare a delle serie conseguenze e al malfunzionamento dell’attrezzo.

 

I migliori tagliasiepi a benzina del 2018

 

Per venire incontro alle vostre esigenze, nella maniera più ampia possibile dei modi, abbiamo selezionato dei tagliasiepi a benzina che potessero offrire, chi più chi meno, le caratteristiche migliori, così come sono state descritte nella nostra guida all’acquisto. Troverete quindi dei modelli semplici, destinati a chi non ha particolari esigenze e non ha bisogno di usarli spesso, e altri, invece, che si distinguono per delle caratteristiche più specifiche, come la possibilità di poter estendere il loro raggio d’azione fin oltre i 3 metri, o la presenza di ulteriori accessori che ne aumentano la versatilità d’uso, nel caso le vostre esigenze siano più complesse. Tutti i modelli elencati sono stati particolarmente apprezzati, dagli acquirenti, per il loro buon rapporto qualità-prezzo.

 

Prodotti raccomandati

 

Alpina H 60

 

Il tagliasiepi a scoppio Alpina H 60 è azionato da un motore a due tempi da 24,5 centimetri cubici di cilindrata con avviamento a strappo, per cui non ha bisogno di olio lubrificante ma bisogna preparare manualmente la miscela, con una proporzione dal 2 al 4% circa.

Il motore sviluppa una potenza netta di 850 Watt capace di generare una velocità massima di 9.500 giri al minuto, con un regime minimo variabile dai 2.700 ai 3.000 giri al minuto e un livello di potenza sonora di 109 decibel, inoltre, dispone anche di un sistema anti vibrazione AVS.

Monta una lama di 61 centimetri di lunghezza, con una larghezza di taglio effettiva di 55 centimetri, e doppia dentatura sagomata al laser; ha un peso lordo di 7,5 chilogrammi, ma l’impugnatura morbida, regolabile su tre differenti posizioni in un arco di 180 gradi, la rende incredibilmente maneggevole e facile da usare.

Acquista su Amazon.it (€193,49)

 

 

 

Trueshopping MFS680HT

 

Il Trueshopping MFS680HT, invece, è un tagliasiepi telescopico a scoppio con braccio estensibile fino a 3 metri, in modo da poter tagliare, o decespugliare, con estrema facilità anche nei punti più alti, impossibili da raggiungere con un normale tagliasiepi.

Ha un motore a 2 tempi da 68 cc alimentato a miscela, da preparare con le esatte proporzioni indicate nel manuale delle istruzioni; il motore sviluppa una potenza di 3.000 Watt, capace di generare una velocità variabile da un minimo di 3.400 fino a un massimo di 8.000 giri al minuto, con un livello di potenza sonora di 112 decibel.

È fornito di una lama a doppio taglio in acciaio temprato con una lunghezza di taglio di 43 centimetri, regolabile su 10 diversi angoli di taglio; la confezione comprende i coprilama, una sezione prolunga da 1 metro, una tracolla, un kit di attrezzi per la manutenzione e il manuale delle istruzioni.

Acquista su Amazon.it (€201,99)

 

 

 

Todeco 5 in 1

 

Il più economico dei tagliasiepi a scoppio messi a confronto nella nostra guida è questo modello prodotto da Todeco, che si distingue soprattutto per la sua versatilità; infatti è un combo 5 in 1 che, oltre alla lama tagliasiepi, include la motosega e un decespugliatore con filo di nylon per l’erba e lama metallica a tre denti, per i rovi e le sterpaglie più resistenti.

È azionato da un motore a 2 tempi da 52 cc, da 2.200 Watt e 7.500 giri al minuto, ed è accompagnato da una dotazione accessoria che include una guida a barra per il potatore, la lama da taglio, quattro lame a spazzola a tre denti ognuna, un rocchetto di filo di nylon, una tanica per la preparazione della miscela, una doppia bretella, un casco di protezione e un paio di guanti da lavoro; attrezzi che lo rendono idoneo tanto per l’uso domestico quanto professionale.

Acquista su Amazon.it (€171,99)

 

 

 

Timberpro 1.25 HP

 

Anche la tagliasiepi a benzina Timberpro si distingue per il suo prezzo decisamente economico; è un modello analogo all’Alpina H 60, esaminato in precedenza, sia per quanto riguarda il design sia per la capacità di regolare la lama a doppio taglio in modo da eseguire tagli orizzontali o verticali.

È azionato da un motore monocilindrico a due tempi da 25,4 cc, dalla potenza di 1,25 cavalli, ma a differenza dell’Alpina è dotato di accessori: una tanica per la preparazione della miscela, un kit di attrezzi per l’assemblaggio e la manutenzione e le istruzioni in italiano.

Le analogie con il modello Alpina, però, si fermano qui, dal momento che, nonostante la presenza degli ulteriori accessori, il livello qualitativo di materiali e assemblaggio è solo di medio livello; le sue prestazioni, inoltre, sono più adatte per un uso domestico occasionale, piuttosto che intensivo, ragion per cui molti acquirenti preferiscono l’Alpina al Timberpro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Culloch ErgoLite 6028

 

All’ultimo posto della nostra classifica, invece, si colloca il tagliasiepi a scoppio McCulloch ErgoLite 6028, un modello dal peso ridotto a soli 5 chilogrammi, con un motore a 2 tempi da 21,7 cc di cilindrata.

Ha una potenza di soli 600 Watt ma, secondo le specifiche di costruzione, basta a raggiungere una velocità di 7.800 giri al minuto, con una tolleranza massima fino a 9.000 giri al minuto e un livello di potenza acustica di 101 decibel.

Anche se non è la migliore marca, McCulloch è comunque uno dei brand di riferimento del settore ma, nonostante questo, l’ErgoLite è un tagliasiepi a benzina di media qualità la cui ordinarietà, secondo alcuni acquirenti, fa un po’ fatica a giustificare pienamente il prezzo, ragion per cui è considerato alquanto caro rispetto alle prestazioni offerte.

Tuttavia rimane comunque uno dei modelli più interessanti tra tutti quelli venduti online, nella fascia di prezzo medio-bassa.

Acquista su Amazon.it (€250)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.