Le migliori forbici da potatura professionali

Ultimo aggiornamento: 12.12.18

 

Forbici da potatura professionali – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Chi cerca un modello professionale dovrà puntare su forbici con una lama che resti sempre affilata, che garantisca un taglio netto, preciso e senza sfilacciamenti della corteccia. Il manico dovrebbe sempre assicurare una presa sicura e confortevole. In questa pagina ci occupiamo proprio di forbici da potatura con queste caratteristiche, pensate per chi tiene in maniera particolare alla cura del proprio giardino. Due modelli da non perdere secondo noi sono: Felco 2, top di gamma dell’omonima azienda svizzera con un’impugnatura leggera ma estremamente resistente, lama affilatissima, controlama in acciaio ribattuto per un taglio netto e preciso e pezzi di ricambio facili da trovare. Le Tenartis 251 costano un po’ meno, sono made in Italy, disponibili in due lunghezze diverse e lo sforzo applicato per il taglio è minimo perché si tratta di un modello a doppio taglio con lame temperate e affilate a mano.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori forbici da potatura professionali del 2018?

 

Guida all’acquisto

 

È giunto il momento di dare una sistemata al giardino: piante, alberi, cespugli, siepi e arbusti hanno bisogno di una bella sforbiciata. Per fare un lavoro come si deve, ti servono le migliori forbici da potatura professionale del 2018. Se vuoi saperne di più e avere le informazioni necessarie per un acquisto soddisfacente, leggi la nostra guida.

Il primo errore che non devi commettere è confondere le comuni forbici da giardinaggio per quelle realizzate appositamente per la potatura a livello professionale.

Uno degli aspetti più importanti da tenere ben presente è la qualità dei materiali che deve essere eccellente. Comprare delle forbici a basso costo può rappresentare un risparmio nell’immediato ma a lungo andare potrebbe montare la delusione, proprio perché un attrezzo economico ha, generalmente, vita breve a causa dei materiali scadenti con cui è stato costruito.

Prima di lanciarti nell’acquisto della migliore forbice da potatura professionale, focalizza bene su cosa andrai a intervenire: potare una semplice pianta non è lo stesso che potare un albero (quando non serve una sega).

Forse è addirittura superfluo sottolineare come le due lame debbano essere taglienti ed efficaci. Il taglio deve essere netto, senza esitazioni. Non sottovalutare l’importanza del manico che deve essere pratico e affidabile. Deve favorire una buona presa, essere antiscivolo e consentire di applicare la forza necessaria quando c’è da potare. Ma un manico deve essere anche comodo, non deve richiedere troppi sforzi o causare dolore alle dita.

Prima di passar in rassegna quelle che riteniamo essere le migliori forbici, aggiungiamo che esistono anche modelli dotati di asta telescopica. Questa particolare forbice può essere molto utile per chi deve potare, per esempio, un albero ma non ha nessuna voglia di salire su una scala. Si tratta di forbici che si fanno apprezzare per la loro comodità e praticità d’uso.

 

Prodotti raccomandati

 

Felco 2

 

La Felco 2 è una forbice che farà felici sia gli hobbisti del giardinaggio sia i professionisti. È un attrezzo affidabile che secondo noi diventerà in breve tempo inseparabile per chi quotidianamente è chiamato a lavori di potatura.

Tanti gli aspetti da esaltare per questa forbice che presenta una impugnatura molto comoda, realizzata in alluminio forgiato.

La mano è ben protetta e afferra la forbice in modo saldo grazie alle qualità antiscivolo dell’impugnatura.

La lama e la controlama sono ribattute in acciaio temprato di indubbia qualità, così come tutti i materiali impiegati per la sua realizzazione, come testimoniato dai tanti clienti soddisfatti. Da apprezzare il taglio che è netto e preciso. Trattandosi di un attrezzo professionale, tutti i pezzi, anche quelli più piccoli, sono sostituibili per una durata davvero eterna della forbice Felco.

Questa è la pagina dedicata alle cesoie di qualità superiore e le Felco 2 non potevano certo mancare. Ecco in breve quali sono le caratteristiche principali di queste forbici.

Pro
Impugnatura:

Le Felco 2 rappresentano il top di gamma dell’azienda ed ecco perché sono presenti nella nostra guida per scegliere le migliori forbici da potatura professionali. Spicca l’impugnatura di questo modello, tanto leggera quanto confortevole e resistente.

Lama:

La lama estremamente affilata e la controlama ribattuta in acciaio di grande qualità permettono di tagliare in modo netto e preciso.

Protezione:

Le forbici sono ergonomiche, i manici hanno il rivestimento antiscivolo per una presa sicura. Il battente ammortizzatore garantisce adeguata protezione alla mano.

Pezzi di ricambio:

Quando c’è la necessità di sostituire qualche componente come le lame o le molle, non ci dovrebbero essere problemi a reperire i pezzi di ricambio.

Contro
Prezzo:

Non è certo questo il modello più economico che puoi trovare sul mercato.

Acquista su Amazon.it (€35,07)

 

 

 

Tenartis 251

 

Ha soddisfatto la maggior parte dei clienti la forbice Tenartis. È un buon attrezzo, anche se non potrà mai essere definito eccellente. A nostro avviso farà felici i giardinieri di professione meno esigenti.

Ci preme sottolineare che parliamo di un prodotto fatto in Italia. Le lame hanno una caratteristica forma a becco di pappagallo: sono temprate e affilate a mano e ciò gli conferisce una più che soddisfacente capacità di taglio. Il filo è destinato ad avere lunga vita, a patto che si effettui la manutenzione ordinaria come custodire la forbice in un sacchetto di telo e tenere le lame ben lubrificate.

I manici sono solidi e rivestiti in PVC ma non hanno una forma ergonomica. Chi ha le mani piccole potrebbe avere qualche leggera difficoltà, soprattutto in caso di uso prolungato.

A differenza di altre forbici da potatura, il nuovo modello proposto da Tenartis è disponibile in due lunghezze diverse. In entrambi i casi parliamo di un prodotto di grande qualità.

Pro
Doppio taglio:

Trattandosi di una forbice da potatura a doppio taglio, lo sforzo da applicare ogni volta sui rametti da tagliare è ridotto.

Lame:

Anche le lame, che sono temperate e affilate a mano, contribuiscono a ridurre sia lo sforzo sia lo sfilacciamento della corteccia.

Comfort:

Le forbici sono molto leggere e la scanalatura dei manici contribuisce a rendere questo modello decisamente confortevole da usare.

Taglio:

Queste forbici made in Italy sono leggere ma molto solide. Come conferma la maggior parte degli utenti, il taglio risulta preciso e pulito.

Contro
Molla di chiusura:

I manici si sono rivelati troppo sottili per qualcuno e, soprattutto, la molla di sicurezza tende a sganciarsi con eccessiva facilità.

Acquista su Amazon.it (€32,9)

 

 

 

Falket 2012

 

La Falket in esame è una robusta forbice da potatura dotata di lame intercambiabili, caratteristica che la rende idonea sia per la frutticoltura che per l’arboricoltura. La forbice può recidere rami con circonferenza fino a 28 mm.

Un piccolo neo riguardo alle lame, e fatto notare da alcuni clienti, è rappresentato dall’inclinatura di entrambe le facce che impedisce un taglio perfettamente radente, cosa che è molto importante per favorire una rapida cicatrizzazione della parte tagliata.

Grazie al sistema Easy Block basta un piccolo gesto per aprire e chiudere la forbice. I manici sono ergonomici, garantiscono una buona presa e sono realizzati in alluminio. Considerato anche il costo della Falket, possiamo considerare più che soddisfacente il rapporto tra prezzo e qualità.

Ecco un altro prodotto made in Italy. Molto versatile, è solidissimo e confortevole. Online si trova a un ottimo prezzo: scopri dove acquistare al miglior prezzo cliccando sul link in basso.

Pro
Easy Block System:

Si tratta di uno speciale sistema brevettato che consente di aprire e chiudere le forbici con un solo gesto della mano.

Comode:

Sono forbici comode perché a doppio taglio e quindi non richiedono uno sforzo eccessivo per tagliare i rami (diametro massimo di 2,8 cm). In più i manici sono ergonomici per una presa confortevole e sicura.

Ricambi:

Falket è un’azienda italiana. Gli eventuali pezzi di ricambio si trovano facilmente in commercio, anche online.

Contro
Blocco:

Come hanno confermato diversi consumatori, la chiusura non è perfetta perché basta poco per far scattare le forbici, facendole aprire.

Acquista su Amazon.it (€37,8)

 

 

 

Come utilizzare le forbici da potatura

 

Se il vostro giardino è abbellito da piante, roseti e quant’altro si presenterà la necessità di eseguire qualche lavoretto di potatura. E avrete bisogno dei giusti attrezzi, a cominciare dalle forbici. Si tratta di un utensile semplice e in commercio se ne trovano diversi tipi che rispondono alle esigenze non solo del professionista ma anche di chi ha il pollice verde e periodicamente deve prendersi cura del suo giardino.

 

 

Quando usare le forbici da potatura

Le forbici da potatura sono certamente utilissime ma vanno usate in modo appropriato. Per esempio sono adatte alla potatura delle siepi oppure per arbusti con ramoscelli. Prestate molta attenzione alla qualità dei materiali. Scegliete una forbice che possa garantire una buona longevità.

 

La manutenzione

La manutenzione della forbice da potatura è molto importante, perché devono essere sempre pulite con attenzione. Il modo migliore è quello di smontarle completamente, soprattutto se non eseguite questa operazione da parecchio tempo.

Il bullone che tiene insieme la forbice potrebbe essere ossidato e dunque difficile da rimuovere. In questo caso potete applicare un prodotto sbloccante, facilmente reperibile presso qualsiasi ferramenta oltre che online. Dopo l’applicazione attendete un paio di minuti e poi procedete a svitare il bullone. Servitevi di una paglietta per eliminare l’eventuale ruggine.

Trattate le lame con una pietra per l’affilatura e rimontate il tutto avendo cura di impiegare un olio protettivo. Chiaramente è necessario evitare di lasciare le forbici alle intemperie. La pioggia le rovina inevitabilmente.

 

 

Le forbici vanno disinfettate

Un po’ come gli esseri umani o gli animali, le piante possono andare incontro a malattie anche gravi e il modo più comune per trasmetterle da una all’altra è usare la stessa forbice per la potatura senza alcuna protezione. Non vi stiamo dicendo di usare una forbice diversa per ogni pianta, tuttavia disinfettare l’utensile dopo aver potato ogni pianta è una procedura che consigliamo vivamente.

Esistono diversi modi per disinfettare le forbici ma, per essere certi di farlo nel modo appropriato, suggeriamo di impiegare del disinfettante per uso chirurgico a base di benzalconio cloruro. Le lame vanno completamente immerse nel disinfettante per un paio di minuti.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Forbici da potatura confronta prezzi e offerte

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.