fbpx

Il miglior film horror

Ultimo aggiornamento: 19.09.19

 

Film horror – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se volete provare il brivido della paura, guardare un film horror è l’idea più giusta. Ma come scegliere quello giusto per voi? Prima di tutto dovete considerare se avete uno stomaco a prova di splatter, per decidere se sceglierne uno con zombie o con un grande spargimento di sangue. In caso contrario optate per un film più leggero, magari ricco di mistero e colpi di scena. Date un’occhiata alle recensioni degli altri utenti e alla trama, che può farvi capire se è quello più convincente per voi. Leggete la nostra guida per avere qualche suggerimento in più: se non ne avete il tempo, ecco qui un’anticipazione dei nostri prodotti preferiti. The Conjuring – Il caso Enfield si ispira a fatti realmente accaduti e ha una trama dove il mistero la fa da padrone. Potrete scegliere la versione in DVD o Blu-Ray a un prezzo conveniente. Ci ha convinto anche Nightmare – La Collezione Completa (7 DVD), che vi aiuta a ripercorrere tutta la saga di Freddy Krueger e quindi è dedicato anche ai collezionisti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior film horror

 

Se siete amanti del cinema in generale, ma in particolare non potete fare a meno di un buon film horror, la scelta sul mercato è davvero vasta. I novizi potranno trarre giovamento leggendo la nostra guida, che vi suggerisce come fare la scelta migliore in base alle vostre preferenze.

 

 

Guida all’acquisto

 

Soft o hard?

Se siete tra coloro che non hanno paura di nulla e per questa ragione possono vedere tranquillamente un film horror, il problema si limita all’intensità dell’emozione che avete intenzione di provare.

Non si tratta infatti di dover trovare la migliore marca, ma semmai la migliore esperienza che intendete vivere. La prima questione da porre è il vostro grado di sopportazione della violenza: se avete lo stomaco forte, potrete vedere senza problemi un film splatter, ovvero con un grande spargimento di sangue.

In questo range rientrano, per esempio, i film con zombie o serial killer, che lasciano ben poco all’immaginazione. Se invece state cercando un film horror che vi delizi con la sua suspense, meglio un bel thriller, con una trama complicata e intrigante, che vi inchiodi alla sedia.

Sono molto in voga i film horror ripresi con la videocamera digitale, che danno ancora più l’idea di una storia che accade in presa diretta. Ne sono un esempio The Blair Witch Project, che ebbe un grande successo quando uscì nelle sale, e lo spagnolo Rec.

Se la vostra indecisione è tanta, poter consultare le recensioni degli altri amatori, che hanno visto prima di voi il film scelto, può aiutarvi a capire se è proprio quello il genere che state cercando.

 

La trama

Un aspetto da considerare è anche la trama del film e quindi il soggetto e l’ambientazione trattate. Chi apprezza in particolare i fatti realmente accaduti, può probabilmente prediligere questa tipologia di horror, ovvero quella che si rifà a episodi di cronaca dai risvolti abbastanza scabrosi: ne è un esempio la saga de “La Casa”.

Chi preferisce i classici mostri, può optare per quelli a tema spiritistico oppure che si ispira a paure recondite, come le streghe, gli zombie, gli essere oscuri o temuti da piccoli, come i clown (come non pensare a It).

Molto diffusa la tematica del viaggio e dei giovani che si ritrovano in un luogo sconosciuto, divenendo presto preda di un maniaco o di una famiglia di serial killer, se non di cannibali. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e livelli di terrore, per cui meglio verificare prima la propria sensibilità, per non rischiare di non dormire tutta la notte. In questo caso potrete optare per l’horror d’epoca, che verte molto più sul lato psicologico e non tende tanto a impressionare quanto a creare tensione. Se siete disposti a spendere un po’ di denaro in più, potete cercare un film degli anni ‘40, dal prezzo probabilmente più alto ma di sicuro effetto.

 

 

Vietato ai minori

Date un’occhiata alla nostra classifica in basso e confrontate i prezzi dei vari titoli, per determinare quale rientra nel vostro budget. Non dimenticate di verificare il limite d’età indicato per la visione, così da non far vedere un film troppo violento ai vostri figli.

 

I migliori film horror del 2019

 

Qui potete trovare le recensioni dei cinque migliori film horror del 2019, secondo il nostro parere. Date uno sguardo alle trame e fatene una comparazione per decidere quale sia quella più avvincente.

 

Prodotti raccomandati

 

The Conjuring – Il caso Enfield

 

Principale vantaggio:

Il film riesce a tenere lo spettatore incollato davanti allo schermo grazie alla tensione che resta sempre alta durante gran parte dei 134 minuti di durata.

 

Principale svantaggio:

La grande pecca de Il caso Enfield, secondo noi, è la mancanza di originalità. Tutto è stato già visto, scritto, girato. È una pecca che accomuna parecchi horror del filone soprannaturale.

 

Verdetto 9.7/10

Nonostante la mancanza di originalità, il giudizio finale è più che positivo perché il regista James Wan ha dimostrato di essere un vero maestro nel catturare l’attenzione degli spettatori durante tutto il film.

Acquista su Amazon.it (€7,08)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

La trama

“Il caso Enfield” è il sequel dell’altrettanto fortunato “L’evocazione”. Dunque chi ha visto il primo “The conjuring” conosce già i personaggi di Ed e Lorraine Warren, esperti di fenomeni paranormali e per l’occasione consulenti della Chiesa Cattolica (è la seconda volta che la Chiesa si affida ai servigi dei due esperti). Come avrete capito si tratta del classico caso di possessione. Il film è ambientato nel borgo londinese di Enfield.

Siamo nel 1976, dunque a 5 anni di distanza degli eventi che hanno caratterizzato “L’evocazione”. Compito dei Warren è riscontrare l’effettiva e di creature non appartenenti al mondo dei vivi. Come fin troppo spesso accade, la possessione riguarda una ragazzina, Janet. È tutto vero o la ragazzina mente, magari per ottenere un po’ di attenzione? La risposta arriva ben presto e se ne convincono i due esperti: non solo in casa c’è un fantasma, il vecchio proprietario ma non è di lui che devono preoccuparsi perché un potente demone ha tutta l’intenzione di scatenare l’inferno.

Un film ad alta tensione

Diciamoci la verità, nel campo dell’horror è molto difficile essere innovativi, soprattutto nel filone soprannaturale. Ma l’abilità di un regista e di uno sceneggiatore sta nel creare la suspense, scegliere gli effetti sonori adatti e farli scattare al momento giusto, con il volume che si alza di colpo (è un vecchio ma sempre efficace trucco). In questo il regista australiano James Wan, che qualcuno di voi ricorderanno anche per il film “Fast & Furious 7”, è un vero maestro come testimonia non soltanto “L’evocazione” ma anche “Insidious”.

E in questo film la tensione si mantiene a livelli alti per gran parte dei 134 minuti di durata. È questo il modo per tenere il pubblico incollato davanti allo schermo e possiamo dire che Wan ci sia riuscito alla grande.

 

Manca di originalità

La storia manca di originalità, tutto è stato già visto, tutto è stato già fatto, più e più volte. I riferimenti al classico dei classici del genere non mancano, stiamo parlando de “L’esorcista” diretto da William Friedkin, ma quello era l’anno 1973 e potevamo parlare davvero di originalità. Ma lo abbiamo detto, il compito di stupire con la storia è compito arduo quando tutto è stato già scritto.

Pertanto dobbiamo ancora una volta ribattere sull’abilità di Wan che ha saputo dare un senso a un film che altrimenti sarebbe stato noioso è che non tutti avrebbero guardato fino in fondo, anche perché 134 minuti non sono pochi. Invece siamo qui a parlare di un horror che ha incontrato i favori tanto della critica quanto del pubblico.

 

Acquista su Amazon.it (€7,08)

 

 

 

Nightmare – La Collezione Completa (7 DVD)

 

Se avete vissuto la giovinezza nei mitici anni ‘80 conoscerete benissimo una saga che si è protratta addirittura fino agli anni ‘90: quella di Nightmare. Quale film horror comprare, se non proprio questo?

Potrete beneficiare, prima di tutto, dei 7 film contenuti in dischi nella versione Blu-Ray o DVD. I veri appassionati potranno decidere se spendere un po’ di più per quella che prevede contenuti aggiuntivi e anche il fumetto originale.

Potrete decidere anche di regalare la collezione a una persona che vuole vederlo in lingua originale oppure con i sottotitoli presenti in diverse lingue. La trama vede sempre protagonista il demone Freddy Krueger che arriva nelle vite dei malcapitati attraverso il sonno, incontrandoli negli incubi.

Gli acquirenti hanno apprezzato molto la qualità video, molto meno quella audio, che in parecchi sostengono sia poco valida e che si debba alzare il volume al massimo per poter ascoltare bene i dialoghi.

Tra i nomi più famosi degli horror c’è sicuramente il mostro degli incubi, Freddy Krueger . 

Se vi state chiedendo dove acquistare la collezione, cliccare sul link che segue la nostra lista di pro e contro. 

Pro
Collezione:

Il cofanetto contiene ben 7 DVD con all’interno nuovi film, che raccontano di Freddy Krueger, un assassino che entra nelle vite delle persone quando dormono, sotto forma di un incubo abbastanza reale.

Formato:

La collezione è disponibile in due formati DVD e Blu-Ray, con una lieve differenza di prezzo. 

Qualità video:

Sembrerebbe che i contenuti siano caratterizzati da un’ottima qualità video e viene anche apprezzata la possibilità di vedere i film in lingua originale o con sottotitoli. 

Contro
Audio:

Questa è l’unica pecca riscontrata leggendo i pareri dei consumatori, in particolare perché i dialoghi tendono a essere un po’ bassi.  Non è quindi facile regolare il volume per godere di tutti gli effetti sonori. 

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

Saw Legacy con Card Tarocco

 

Tra i nostri consigli d’acquisto non può mancare uno dei film horror che hanno appassionato le nuove generazioni di cultori del genere: Saw Legacy è infatti una prosecuzione dei precedenti capitoli della saga.

Chi ha già seguito la storia saprà che il protagonista è John Kramer, che verrà soprannominato Jigsaw per la quantità di enigmi che disperde sulle sue vittime. Non sveliamo altri particolari nel caso in cui non lo aveste mai visto, ma vi consigliamo di visionare i capitoli precedenti per poter seguire bene il filo di quest’ultimo.

Potrete scegliere tra la versione Blu-Ray e quella in DVD, che qui contiene le card da collezione con il pupazzo per ventriloqui, simbolo della saga, al posto dei protagonisti dei tarocchi.

Il costo è conveniente, infatti la consideriamo una delle offerte più valide, anche se qualche acquirente non è soddisfatto dal colore del dischetto, che si aspettava blu, come gli altri, e invece è bianco.

Nella nostra guida non poteva mancare questo film horror che ha fatto appassionare gli amanti del genere: Saw, l’Enigmista. Se volete acquistare il film a prezzi bassi cliccate sul link che segue la nostra descrizione con i vantaggi e gli svantaggi che lo connotano.

Pro
Trama:

La storia continua e l’Enigmista intrappola nuovi malcapitati alle prese con gli indovinelli più complicati e pericolosi che mai. Nonostante sia un sequel, gli spettatori saranno sorpresi da nuovi elementi originali.

Contenuti:

Moltissimi i contenuti speciali di questa edizione della saga di Saw, con la possibilità di visionare tutto anche in lingua originale. 

Formato:

Il film è disponibile in formato Blu-Ray e DVD, per rispondere a ogni esigenza di qualità e prezzo.

Contro
Design:

Chi ama il genere non ha apprezzato il colore del dischetto, che invece di essere blu è bianco, a differenza di altri della stessa serie. Un piccolo neo rispetto alle sue caratteristiche positive. 

Acquista su Amazon.it (€5,4)

 

 

 

Vari – It

 

Forse avete visto al cinema il rifacimento del 2017, ma certamente, se siete veri cultori dei film horror, preferirete l’originale del 1986 tra quelli venduti online. Stiamo parlando di It, il film cult tratto da uno dei romanzi di Stephen King, che ha terrorizzato grandi e piccini sin dalla sua prima uscita.

Il temibile mostro travestito da pagliaccio arriverà nelle vostre case con la versione Blu-Ray oppure DVD, entrambe a un costo abbordabile. Peccato che manchino dei contenuti extra, che avrebbero soddisfatto le aspettative degli amanti del genere.

Questa è un’edizione per collezionisti, perché Steelbook, ovvero con copertina in metallo, bella da esporre e quindi pensata per tutti gli amanti del film. Tuttavia c’è chi non apprezza che la cover in cartoncino non possa essere riposta all’interno a meno che non venga piegata e, quindi, rovinata, perché troppo grande.

Un nuovo prodotto che non poteva mancare in questa classifica, nella realtà è un classico per i cultori del genere: parliamo di It. Ecco le sue caratteristiche positive e negative. 

Pro
Classico:

Si tratta del film originale, realizzato nel 1986 e tratto dal romanzo horror di un maestro del genere come Stephen King. Questa è la versione destinata a chi non apprezza i remake o i sequel, ma predilige quelle originali.

Costo:

Un altro punto a favore del DVD è il suo costo, il più economico tra tante versioni simili, quindi adatto anche a chi desidera fare un regalo a budget limitato. 

Formato:

Disponibile in DVD e Blu-Ray, entrambi con lingue e sottotitoli anche in inglese. 

Contro
Contenuti extra:

Il classico per eccellenza senza però alcuna aggiunta in termini di contenuti speciali ed è questo il suo unico punto a sfavore.

Acquista su Amazon.it (€7,32)

 

 

 

It Follows

 

Concludiamo i nostri consigli su come scegliere un buon film horror con uno di quelli che hanno spopolato negli ultimi anni: It Follows. Dedicato prettamente a ragazzi che hanno compiuto i 16 anni, ha una trama abbastanza spaventosa, che si basa su un essere, detto appunto “It”, che segue la vittima fino a quando non la uccide.

L’idea innovativa sta nel poter trasmettere questa maledizione a un’altra persona, salvando la propria vita. Le edizioni qui presenti sono in Blu-Ray (un po’ più costosa) e in DVD, dove sono presenti anche contenuti speciali, oltre al booklet che aiuta a comprendere alcune dinamiche.

Purtroppo non sono così ricchi da accontentare chi vuole conoscere più cose sul regista o sul making of del film, in quanto riguardano esclusivamente la colonna sonora e il trailer mandato in onda per promuoverlo.

Ecco i pregi e i difetti di questo film horror recente, che stupisce per una sua caratteristica che vedremo qui di seguito. 

Pro
Trama:

Non è un film già visto e, considerando che si tratta di un horror, non è semplice raggiungere lo scopo. 

Colonna sonora:

Tra le caratteristiche positive di questo film ci sono le sue musiche e la colonna sonora scelta in modo consono alla storia.

Formato:

Disponibile in DVD e Blu-Ray per rispondere a ogni necessità. Il Blu-Ray è leggermente più costoso del DVD. 

Contro
Contenuti extra:

Non ci sono video con retroscena o simili, ma i contenuti comprendono colonna sonora e trailer. 

Acquista su Amazon.it (€11,39)

 

 

 

The Conjuring – Il caso Enfield

 

Se per voi il migliore film horror è quello con la trama ispirata a fatti realmente accaduti, fate parte della schiera di acquirenti che hanno reso The Conjuring – Il caso Enfield uno dei più venduti del web.

Partiamo dall’idea che potrete scegliere la versione in DVD o Blu-Ray, entrambi a un prezzo competitivo per il formato e la qualità audio/video offerta. Uscito nelle sale nel 2016, il film è il seguito del precedente, nel quale i coniugi Warren indagano su casi paranormali alla fine degli anni’70.

Ci troviamo a Londra, nel quartiere di Enfield, nel quale una casa è stata infestata da un’entità demoniaca. Chi ha visto il film apprezza la suspance dovuta alla dovizia dei particolari e a una storia mai banale, che tiene sul filo di lana lo spettatore fino alla fine.

Certo, non possiamo consigliarlo a chi predilige l’horror splatter e sanguinolento, perché qui non ci sono serial killer.

Nella nostra guida per scegliere il miglior film horror non poteva mancare questa pellicola, apprezzata da molti per il suo alto livello di tensione. Ecco una lista con i suoi pregi e difetti. 

Pro
Trama:

Nonostante si tratti di un sequel e quindi chi ha già visto la prima parte conosce già la storia, la trama è ricca di colpi di scena e l’ambientazione nella cittadina inglese di Enfield rende tutto più coinvolgente. 

Cast:

Un altro grande punto a favore di questo film è rappresentato dalla regia e dagli attori che interpretano i vari personaggi. 

Suspense:

La caratteristica che fra tutte ha reso questa pellicola celebre consiste nell’alto livello di tensione che segue lo spettatore dai primi minuti sino alla fine. Ideale per gli amanti del genere horror.

Contro
Originalità:

La storia racconta il caso di una possessione, un contenuto non molto originale, perché già visto in altri famosi film di questo genere. 

Acquista su Amazon.it (€7,08)

 

 

 

Classifica dei migliori film horror degli ultimi 25 anni

 

Drag me to hell (2009)

Lavorare in banca può essere un mestiere molto pericoloso e non stiamo parlando di rapine. Per informazioni chiedete a Christine Brown, ambiziosa impiegata a caccia di una promozione e disposta a dimostrare al suo capo quanto sappia essere intransigente come quando nega la proroga di un prestito alla signora Ganush, una anziana zingara che senza quel denaro perderà la sua casa. Pessima idea perché la signora Ganush la maledice e le scaglia contro un demone.

Christine si rivolge a una veggente a seguito delle strane cose che le stanno capitando. Non ci sono dubbi, è vittima di una maledizione: una Lamia vuole trascinarla all’inferno. Un horror probabilmente non molto conosciuto ma che si avvale della maestria di uno dei registi più a proprio agio con il genere: Sam Raimi (quello de La Casa e de L’Armata delle tenebre)

 

 

Scream (1996)

Scream, diretto da Wes Craven, è il primo film di una saga d quattro ma è quello sicuramente meglio riuscito. In città c’è un serial killer che cela la propria identità dietro una maschera che ricorda l’Urlo di Munch. Le vittime aumentano e la scuola che frequentavano viene chiusa per sicurezza ma questo non ferma gli omicidi che raggiungono il culmine durante una festa a casa di uno degli studenti: è una mattanza con litri di sangue versato. Il finale non mancherà di sorprendere lo spettatore. Un vero e proprio cult del genere.

 

Saw – L’enigmista (2004)

Due persone si risvegliano incatenate e bloccate tra le quattro pareti di una stanza lurida, con la non proprio gradevole compagnia di un cadavere.

Dove si trovano ma soprattutto perché sono lì e chi è quella persona senza vita? Poi d’un tratto sentono una voce a loro sconosciuta che svela la loro identità, rivela i loro segreti e che, insomma, è completamente a conoscenza del passato dei due reclusi. Lo scopo è uno solo: metterli uno contro l’altro. Il film è stato girato in soli diciotto giorni e, probabilmente anche sorprendendo il suo regista James Wan, è stato un grandissimo successo, generando anche una vera e propria saga, composta da altri sette film.  

 

Evil dead (2013)

Evil Dead è il remake de La Casa, uscito nel 1981. Una ragazza è posseduta da una forza maligna. La gente del luogo riesce a catturarla. La rinchiudono nella cantina di una casa e spetta al padre darle fuoco, uccidendola. Anni dopo un gruppo di amici si ritrova in quella stessa casa allo scopo di aiutare Mia a ripulirsi dalla droga. I ragazzi scoprono la presenza di una botola e ficcano il naso dove non dovrebbero.

Ciò che trovano è orribile: carcasse di animali e un odore nauseabondo. Ma c’è anche dell’altro: un libro che sarebbe meglio non leggere. La curiosità è forte e uno dei ragazzi inizia a sfogliarlo. Così facendo rievoca un terribile demone.

 

The Conjuring – Il caso Enfield (2016)

Siamo nel 1976 a Enfield. Due esperti del paranormale, Ed e Lorraine Warren, sono chiamati a verificare se la giovane Janet mente circa alcune presenze che infestano la casa dove vive e che in passato era stato scenario di uno spaventoso crimine.

I due esperti concludono che in casa c’è davvero un fantasma, si tratta del vecchio proprietario ma non è lui il vero pericolo: un demone è intenzionato a fare del male a tutte le persone coinvolte.

 

 

Insidious (2010)

Josh e Renal Lamber si trasferiscono nella nuova casa insieme al figlio Dalton. Passa poco tempo prima che la famiglia si renda conto che in quella casa c’è qualcosa che non va: avvertono delle strane presenze. Dalton sente dei rumori provenienti dalla soffitta e decide di andare a controllare ma cade dalle scale.

È vivo ma in coma ma non è questa la cosa peggiore. Se il suo corpo è in ospedale, la sua mente è preda di una oscura dimensione dominata da una entità maligna che risponde al nome di The Further.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status