fbpx

I migliori pastelli colorati

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Pastelli colorati – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Tanti elementi concorrono a rendere davvero gradevole disegnare con le matite colate. Mine troppo dure o troppo morbide possono far passare la voglia di colorare, specie ai bambini. Mentre i professionisti hanno bisogno di trovare la soluzione per il colouring delle loro tavole usando tecniche miste. Ma come fare a trovare le migliori proposte del mercato? È importante dedicare del tempo confrontando le opinioni di altri artisti che hanno già provato le matite. Ricordando che le opinioni rimangono sempre personali e possono non incontrare l’accordo tra artisti che usano tecniche diverse. Per essere certi di spendere bene il proprio denaro e trovare la soluzione che meglio si adatta alle proprie esigenze potrete provare a dare un’occhiata alla selezione di articoli che abbiamo fatto per voi. Sono proposte varie, destinate a un pubblico di amatori o le migliori per i bambini che possono portarle a scuola o usare in casa nei lavori creativi. Queste sono le due proposte che ci sono sembrate più interessanti. ARTISTORE 72 Per bambini sono una vera gioia per la vista, ideali per gli amatori e bambini che vogliono dar sfogo al proprio estro. Giotto – Pastelli Supermina sono la scelta obbligata per le mamme che hanno figli in età prescolare che iniziano a prendere dimestichezza con l’impugnatura delle penne alla scuola dell’infanzia.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori pastelli colorati

 

Tutti abbiamo avuto tra le mani i colori a matita. E spesso abbiamo provato anche la deludente sensazione di non riuscire a lasciare il tratto sul foglio. Non sempre è facile trovare i giusti colori di qualità, né il fatto che siano oggetti per bambini li rende di per sé facili da usare. Vediamo cosa contraddistingue un buon prodotto da quelli più dozzinali.

 

 

Guida all’acquisto

 

Come sono fatti i colori a matita

Cera, argilla e pigmenti sono gli elementi che compongono la mina delle matite colorate. A differenza della grafite delle matite, questo composto non è cotto e, perché sia davvero funzionale, deve avere la giusta consistenza. La qualità dei pigmenti usati influenza direttamente il prezzo e anche il tipo di usi cui destinare le matite.

L’artisti che deve colorare le tavole a mano e che preferisce questa tecnica alle più convenzionali tempere e colori a olio, di solito non confronta prezzi ma il comportamento delle mine sulle diverse carte. Se liscia o se ruvida, la superficie assumerà una colorazione e un effetto completamente diversi.

 

Per bambini o per artisti professionisti

La classifica che trovate a continuazione presenta alcuni suggerimenti di diversa natura. Abbiamo cercato di accontentare i genitori che devono fare scorte di colori per i figli in età prescolare e quelli che vanno alla scuola d’arte e hanno bisogno di una gamma di sfumature ben precisa.

La recensione di ogni prodotto vi darà indicazioni di massima su cosa è bene aspettarsi da ogni set. Quello che è importante considerare è che man mano che si progredisce nella tecnica e si affina la capacità di dar colore e contrasto al disegno a matita, le esigenze saranno via via più complesse. A quel punto sarà difficile tornare indietro e preferire colori difficili da stendere o con tonalità spente.

 

 

Le tonalità giuste per ogni progetto

Sul mercato la maggiore differenza che si fa tra i colori a matita è se sono o no acquerellabili. Cioè se possono essere sfumati con un pennellino imbevuto d’acqua. Ma la verità è che esistono infinite variabili da considerare e la migliore marca è quella che riesce a proporre una risposta adatta, almeno, alla maggior parte delle esigenze.

I colori non sono tutti uguali, così come i progetti di disegno. Ritratti, paesaggi, temi floreali o surreali in toni accesi e pop, o profondi e intensi, hanno tutti bisogno della giusta attrezzatura che si costruisce con il passare degli anni e facendo prove ed errori.

 

I migliori pastelli colorati del 2019

 

Presentiamo di seguito la classifica di proposte da non lasciarsi scappare se si ha intenzione di acquistare delle matite colorate. Rappresentano le migliori in vendita quest’anno. Siamo certi che qualcuna possa rappresentare la soluzione che stavate cercando.

 

Prodotti raccomandati

 

ARTISTORE 72 Per bambini

 

Tra i migliori pastelli colorati troviamo questo set di 72 pezzi. Una vera offerta da non perdere che comprende matite dai colori vivaci e tante sfumature per dar vita a progetti creativi dal grande impatto estetico.

Sono colori acquerellabili, e incluso nella confezione è presente il pratico pennellino per sfumarli e mischiarli ad arte, per ottenere un effetto davvero speciale. Molto ricca e articolata la gamma dei blu, specie quelli più intensi, mentre altrettanto variegata è quella dei colori caldi, con ben cinque rossi e una ricca gamma che va dal rosa all’arancio.

I colori si ripetono, quindi in realtà sono 36 i colori unici, ma questo non costituisce di per sé un deterrente per la scelta di queste matite colorate professionali. La possibilità di usare i colori in progetti molto vivaci e pop è apprezzata dagli artisti più eclettici.

Mancano le tonalità dell’incarnato, con un solo rosa difficile da usare per colorare i volti. Il prezzo davvero imbattibile, però, è un ottimo argomento per convincere tanti a provare questi colori ed eleggerli tra i migliori pastelli colorati del 2019.

Un vero affare per solleticare la fantasia dei bambini e proporre tante sfumature con cui divertirsi a creare lavori più complessi e articolati. Rivediamo tutte le caratteristiche che contraddistinguono questi colori, vi aiuteranno a capire se sono i colori che stavate cercando.

Pro
Tantissime sfumature:

I colori sono 36, confezionati nella loro bella scatola che consente di averli tutti visibili in un solo colpo d’occhio. Si può dar vita a numerosi progetti grazie a questa selezione di tonalità e sfumature.

Acquerellabili:

Sono colori che si prestano a essere sfumati con un pennellino intinto nell’acqua. Un elemento in più che consente di dare vita a lavori originali e complessi.

Tanti colori moderni:

Si fanno apprezzare i colori nelle tonalità più pop, accesi e dal carattere deciso. L’ideale per chi ama dedicarsi al colouring delle tavole dei fumetti.

Contro
Pochi colori per l’incarnato:

Se si accetta di cedere la mano a qualche colore non convenzionale è possibile creare un’interessante galleria di ritratti. Ma chi apprezza la riproduzione classica del colori del viso potrebbe non trovare le risposte di cui ha bisogno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Giotto – Pastelli Supermina

 

Difficile avere dubbi riguardo quali pastelli colorati comprare per i primi anni di scuola. Le matite colorate Giotto seguiranno i giovani studenti nelle ore d’arte e creatività a partire dalla scuola dell’infanzia fino alle elementari e le medie. Questa proposta include ventiquattro mine di diverso colore e dalle tonalità vivaci e allegre che riempiranno di gioia i quaderni dei più piccoli.

Queste supermina hanno una presa particolarmente ergonomica e comoda. La mina ha un diametro di 3,8 mm, quindi più grossa delle matite comuni. Perfetta per aiutare i piccolissimi dei primi anni di scuola dell’infanzia a perfezionare la presa e l’impugnatura corretta della penna. Propedeutico all’apprendimento della scrittura è anche il design triangolare che si adatta bene alla presa incerta delle manine ancora non avvezze a tenere saldamente la penna in pugno.

I colori ricchi di pigmento e facili da stendere sono molto gradevoli e gratificanti, il piccolo non dovrà fare troppa fatica per riuscire a lasciare il segno sul foglio. Dedicarsi ai progetti creativi sarà stimolante e piacevole.

È di certo il set più economico tra quelli che vediamo in questa rassegna di prodotti, ed è anche uno dei più richiesti a scuola quando è ora di dedicarsi all’arte. Questi pastelli si fanno apprezzare per alcune caratteristiche che li rendono unici. Rivediamole insieme.

Pro
Supermina:

Forse questo è l’aspetto per cui sono tanto consigliati a scuola. La mina extra large consente di colorare con più facilità da qualsiasi angolazione si usi la matita.

A forma triangolare:

Si tratta di un semplice accorgimento per favorire i piccoli che ancora non hanno dimestichezza con la corretta impugnatura della matita. Basta dare loro tempo e riusciranno a tenere correttamente anche i pastelli tondi.

Colori vivaci:

I pigmenti sono intensi e ben concentrati, quindi il colore si stende in modo uniforme sul foglio permettendo di colorare anche gli spazi più piccoli.

Contro
Solo per i piccoli artisti in erba:

Si tratta di colori pensati esclusivamente per gli studenti della scuola dell’infanzia e le elementari.

Acquista su Amazon.it (€11,25)

 

 

 

Kasimir 816-48

 

Come scegliere dei buoni pastelli colorati che siano anche molto economici? Sono tanti gli aspetti da tenere in considerazione in vista della scelta giusta. Come per esempio la tonalità predominante, o il tipo di progetto o stile per il quale i colori si spendono meglio.

Provate a dare un’occhiata a questo set di matite colorate proposto per gli appassionati di colouring book che cercano una gamma ricca di sfumature e proposte interessanti. Sono acquerellabili, quindi è facile creare delle sfumature intriganti e composite mischiando più colori ed effetti ricchi di dettagli. La pigmentazione è piuttosto ricca e corposa per tutti i colori e la buona stendibilità del colore. Consentono di lavorare bene anche sui dettagli più minuti e sulla carta liscia.

La confezione triangolare consente di vedere tutti i colori in un colpo d’occhio ma occupa davvero il minimo spazio, per dedicarsi a sessioni di disegno anche in trasferta. Il buon prezzo di vendita e la qualità delle matite le rende una tra le offerte più interessanti di quest’anno.

Il vostro nuovo set di pennarelli per dedicarvi al colouring antistress potrebbe essere proprio questo. Ha caratteristiche interessanti che ricapitoliamo di seguito in questo comodo specchietto. I pareri degli utenti che l’hanno scelto, poi, confermano la grande qualità complessiva malgrado il prezzo così interessante.

Pro
Confezione comoda e ben fatta:

La scatola triangolare fa da contenitore perfetto per la scrivania. Può restare al suo posto e permettere di mettere tutto in ordine in un baleno. Il tappetino alla base del coperchio protegge le punte dal rischio di rompersi.

Un buon numero di colori unici:

Sono ben 48 colori, tutti diversi e in grado di coprire in modo soddisfacente la scala cromatica, con sfumature gradevoli.

Per gli appassionati di colouring book:

Si presta per l’intrattenimento degli adulti che si dilettano a colorare albi per trovare un momento meditativo e di puro relax.

Contro
I colori non stupiscono per originalità:

Mancano pastelli veramente originali e pensati per dare un tocco originale ed eccentrico al disegno.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Faber-Castell 110024

 

Le matite colorate Faber-Castell sono di buona qualità e caratterizzate da pigmenti vivaci e un tratto deciso su ogni foglio. Si fanno apprezzare dagli studenti delle scuole d’arte e si prestano bene a supportare progetti creativi vari. Una bella soluzione proposta nell’elegante confezione rigida di metallo che espone tutte le tonalità in un colpo d’occhio.

Non sono tantissimi colori, solo ventiquattro, e in comparazione con altri set visti in questa classifica possono apparire anche un po’ più cari. Si collocano in una fascia di prezzo intermedia, a metà strada tra i colori per la scuola e quelli professionali. Ci sentiamo comunque di includerli tra i nostri consigli d’acquisto per via della ricca gamma di sfumature per ogni colore principale. In questo modo è possibile ottenere bei lavori con colori che danno tridimensionalità e ombreggiature efficaci ai lavori.

Mancano anche qui tonalità specifiche, come i toni dell’incarnato. Ma conviene scegliere colori specificamente dedicati a questo scopo se ci si dedica in particolare alla ritrattistica. Le nature morte e i paesaggi invece prenderanno vita grazie ai colori inclusi nella proposta Faber-Castell.

Se vi state chiedendo dove acquistare il vostro primo set di colori professionali, di seguito vi mostriamo il collegamento che vi porta al negozio che lo propone al miglior prezzo. Ma prima ecco una rapida panoramica sulle caratteristiche che rendono unici questi colori.

Pro
Pigmenti intensi:

Come ci si aspetta dai colori proposti da questo marchio che fa da punto di riferimento per gli artisti di tanti angoli del mondo, anche questi colpiscono per l’intensità del tratto e la profondità del colore che rimane sul foglio.

Adatti agli apprendisti:

I colori si possono sfumare, si può lavorare ai chiaroscuri e si prestano bene ad accompagnare i primi progetti degli studenti d’arte.

In confezione rigida:

La scatola è la classica rettangolare, rigida e sottile, dove tutti i colori hanno il proprio posto e sono subito accessibili a colpo d’occhio.

Contro
Tutto sommato pochi colori:

Non sono proposti a prezzi bassi e in più la quantità di colori è ridotta all’osso. Ma questo è il prezzo della qualità migliore.

Acquista su Amazon.it (€35,75)

 

 

 

Zenacolor – 120 Colori Unici

 

Possono essere scelti anche solo per l’innegabile effetto sorpresa. Sono ben 120 colori, una cascata di matite colorate senza doppioni che faranno girar la testa ad adulti e bambini. L’effetto scenico che ottengono è indubbio, ma anche per quanto riguarda la qualità non c’è nulla da ridire.

Per esempio, la mina ha un notevole spessore di 3,3 mm che la rende abbastanza robusta e resistente agli urti. Il colore continuerà a essere utilizzabile fino alla fine senza paura di trovarla in mille pezzi man mano che si deve temperare. Non tutti i colori venduti online offrono tanta varietà e a un prezzo così competitivo.

I pareri degli utenti sono per lo più entusiasti, anche se non sono adatti al lavoro dei professionisti che devono colorare tavole importanti. La grande gamma di colori li rende spendibili in diversi ambiti prestandosi a dare vivacità e allegria a progetti diversi, astratti, pop, floreali e paesaggistici. Non stupisce dunque che ci siano anche questi colori tra i più venduti di quest’anno.

Poco importa che non siano i colori migliori in assoluto una volta messi alla prova sul foglio. Avere sotto mano tutte quelle matite di così tanti colori è proprio un piacere per la vista.

Pro
Mine robuste:

L’anima di questi pennarelli è composta da una mina da 3,3 millimetri. Un valore notevole che gli garantisce lunga durata e capacità di essere temperato senza problemi fino alla fine.

Centoventi colori unici:

Sono tutti diversi e per questo consentono di realizzare lavori speciali e di grande effetto perché si possono sfumare all’infinito giocando con i chiaroscuri e le tonalità a contrasto su una vasta gamma di scelte.

Colori decisi:

Il colore si stende bene, comprendo in maniera diversa il foglio a seconda della pressione che si esercita colorando.

Contro
Non adatti ai professionisti:

Per quanto i pareri entusiasti degli acquirenti siano davvero numerosi, non si può certo dire che questi siano i migliori colori per accompagnare i progetti degli artisti affermati o in potenza. Ma la qualità è comunque tale da giustificare la nostra scelta di includerli nella nostra guida per scegliere i migliori pastelli colorati.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Come utilizzare i pastelli colorati

 

Disegnare e poter colorare quanto creato aumenta il piacere e il gusto per immagini che dal semplice bianco e nero sono capaci di prendere vita. Nelle righe che seguono facciamo il punto sui modelli di pastelli colorati, così da offrire consigli di massima per un utilizzo corretto e una migliore durata del prodotto.

 

 

Impugnate al meglio il pastello

Una presa salda capace di migliorare la tenuta e la risposta della mano, questi due dei principali aspetti di cui tenere conto al momento dell’acquisto di un set di pastelli. Capite bene come tenere tra le dita ogni singolo pastello, trovando e regolando di conseguenza il gioco e gli spazi.

 

Tenete ben appuntite le punte

Per chi si dedica molto alla colorazione è opportuno lavorare con cura e attenzione con punte ben temperate. In questo modo si riesce a gestire al meglio la disposizione del colore sul foglio, senza per questo perdere in precisione e dettaglio.

 

Conservate i pastelli

Una volta terminato il lavoro sul foglio è opportuno capire dove sistemare i pastelli. Il nostro consiglio è di posizionarli all’interno di una scatola dedicata. Facendo così si riesce ad avere un quadro quanto mai ordinato, con una disposizione adeguata della palette di colori e uno sguardo d’insieme rapido e funzionale.

 

Scegliete in base alla necessità

A seconda che preferite lavorare su una superficie liscia o su un supporto ruvido, il nostro consiglio è di adattare il tratto e la pressione al pastello che state utilizzando. La scelta della morbidezza o di una maggiore rigidità comporta infatti un tipo di lavorazione e un risultato differenti.

 

Non bagnate la punte

Conoscere gli strumenti di cui ci si serve, costituisce il primo passo verso una colorazione pratica e funzionale. Se avete acquistato pastelli non acquarellabili, è meglio evitare di bagnare la punta in cerca di un risultato forzato e non corrispondente alle caratteristiche del vostro pastello.

 

 

La scelta del design

Per chi si sta avvicinando al disegno e all’utilizzo di un pastello, avere uno strumento al tempo stesso comodo da impugnare migliora di molto il senso di confidenza e la praticità d’uso che il bambino riesce a sviluppare nel corso del tempo. Alcuni pastelli possiedono una forma triangolare proprio per questo, così da semplificare e facilitare il contatto e la presa di dita ancora poco allenate.

 

Guardate alle sfumature

Sfruttare un set ricco di colori, migliora non solo la ricchezza cromatica dell’immagine ma anche la grana e il piacere di creare più livelli e variazioni di colore. Sperimentate quindi, cercando la giusta via di mezzo tra i diversi colori disponibili.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status