Il miglior mini compressore d’aria

Ultimo aggiornamento: 01.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Mini compressori d’aria – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Mws TC-20T è un apparecchio silenzioso, resistente perché realizzato in metallo, compatto al punto da essere riposto su uno scaffale o tavolo da lavoro. Se invece sei alla ricerca di un piccolo compressore per auto, Suaoki RCP-C43L potrebbe catturare la tua attenzione. Il suo peso è inferiore al mezzo chilo ed è facilissimo da trasportare nel bagagliaio del veicolo. Economico, è ideale per gonfiare gommoni, salvagenti, materassini e altri oggetti simili.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior mini compressore d’aria

 

Come scegliere il compressore adatto alle tue esigenze investendo bene il tuo denaro? A fronte dei numerosi modelli presenti sul mercato, confrontare prezzi e offerte non basta: bisogna innanzitutto capire che utilizzo ne devi fare. È il motivo per cui abbiamo realizzato una breve guida, dove analizzeremo le principali caratteristiche che questo pratico utensile deve avere. Per avere un consiglio rapido, ti rinviamo invece alla nostra classifica, dove troverai delle recensioni che ti indicheranno pro e contro di ogni singolo articolo.

Iniziamo ricordandoti che la cosa più importante resta la potenza, che troverai indicata nella scheda tecnica. Il secondo parametro di riferimento è la capacità, che si misura in litri e indica quanta aria il dispositivo può contenere nel serbatoio.

 

 

Guida all’acquisto

 

Domestico o da auto?

La distinzione è importante, in quanto è difficile che tu possa attaccare quelli da auto alla presa di rete. Sono infatti progettati per essere alimentati tramite l’accendisigari del cruscotto e usati in situazioni di emergenza, di solito quando si fora una gomma.

Quelli domestici vanno invece a normale corrente elettrica e sono più che altro pensati per utilizzi che variano dal modellismo alla pulitura di apparecchi come i PC. Non essendo però molto potenti, non sempre si prestano a lavori più pesanti, come ad esempio il gonfiaggio degli pneumatici.

È quindi bene verificare non solo la potenza, ma leggere le recensioni e i commenti dei consumatori per vedere come si sono trovati alla prova pratica col dispositivo che si sta per acquistare.

 

A pistone o a cinghia?

C’è una differenza tra compressori legata al tipo di tecnologia utilizzata. Quello a cinghia impiega più tempo ma riesce a operare più a lungo, risultando più adatto a lavori dove si richiede una insufflata lunga e costante, ad esempio quando si deve verniciare. Quello a pistone è più veloce e va per la maggiore. Viene utilizzato soprattutto per gonfiare gli pneumatici e soffiare sulle superfici da pulire.

Nella nostra classifica troverai modelli di entrambe le categorie. Se devi utilizzare il compressore con l’aerografo, ti converrà quindi orientarti su quelli a cinghia; per interventi urgenti in caso di gomma a terra, meglio andare sugli appositi prodotti per automobili.

L’importanza degli accessori

Non esiste una migliore marca, in quanto tutti i grandi nomi del fai da te, da Bosch a Bleck&Decker, hanno in catalogo diversi mini compressori. Invece vale la pena prestare attenzione agli accessori, che possono fare la differenza tra un articolo e l’altro, anche in termini di prezzo.

Per avere un apparecchio universale è infatti necessario disporre sia di una macchina abbastanza potente, che di vari tipi di tubi e ugelli che consentono di gonfiare oggetti come gommoni, materassini, salvagenti e palloni. Verifica quindi cosa viene incluso nel prezzo, perché non sempre questi piccoli ma indispensabili complementi sono reperibili online.

Infine, ti ricordiamo di tenere d’occhio gli ingombri e il peso, soprattutto se desideri un compressore che possa essere riposto con facilità nello sgabuzzino dopo l’uso o trasportato nel vano portabagagli per l’utilizzo in situazioni di emergenza.

 

I migliori mini compressori d’aria del 2020

 

Dal campeggio al gonfiaggio dei pneumatici, la vita domestica offre mille occasioni per utilizzare questo pratico dispositivo che è quindi bene avere in casa o in macchina. Come scegliere un buon mini compressore d’aria tra i tanti modelli venduti online? Aiutati con la nostra classifica, redatta tenendo conto sia delle preferenze dei consumatori che delle caratteristiche tecniche dei singoli apparecchi.

 

Prodotti raccomandati

 

Mws TC-20T

 

1-mws-tc20tAbbastanza leggero e compatto per rientrare di diritto nella categoria dei mini compressori portatili, questo modello si rivela ottimo sia per gli amanti del fai da te, sia per chi deve utilizzare un aerografo, ad esempio un artista. Non è invece abbastanza potente per usi più pesanti, come, restando su un caso ormai classico, gonfiare le gomme dell’automobile.

Del resto si tratta di un apparecchio davvero piccolo, che dopo l’utilizzo può essere riposto senza problemi su qualche scaffale dello sgabuzzino o nell’armadio da lavoro.

In compenso è però silenzioso, una caratteristica che andrebbe sempre verificata per decidere quale mini compressore d’aria comprare, soprattutto se si intende utilizzarlo in casa per i propri hobbies mantenendo buoni rapporti coi vicini.

Altre caratteristiche da segnalare sono la stabilità, un pregio che non tutti i dispositivi di questo tipo hanno, e la realizzazione tutta in metallo, che ne garantisce robustezza e lunga durata.

Probabilmente non è il più economico dei compressori portatili venduti online ma, vista la sua qualità, potrebbe davvero valere la spesa. Per ricontrollare quali sono le sue caratteristiche principali rivediamo i pro e contro qui di seguito.

 

Pro

Fai da te: Si tratta di un modello progettato appositamente per gli hobbisti, ideale per chi utilizza l’aerografo per la verniciatura dei propri modellini.

Compatto: Le dimensioni ridotte dell’apparecchio consentono di metterlo un po’ ovunque, anche su uno scaffale o sul tavolo da lavoro, in modo da averlo sempre a portata di mano senza che ingombri.

Silenzioso: Chi ha dei vicini o abita con persone un po’ sensibili ai rumori potrebbe apprezzare questa caratteristica, grazie alla quale si potrà svolgere il proprio hobby senza dare fastidio.

Materiali: Realizzato in metallo, il mini compressore in questione può resistere nel tempo senza temere urti o cadute.

 

Contro

Poco potente: Si limita a un utilizzo hobbistico, ma fa fatica anche a gonfiare le gomme dell’automobile quindi se si ha bisogno di qualcosa di più potente è meglio cercare altrove.

Acquista su Amazon.it (€87,85)

 

 

 

Suaoki RCP-C43L

 

2-suaoki-compressore-ariaOttimo mini compressore per auto che unisce il pregio della funzionalità al vantaggio del prezzo basso. Non è un caso che sebbene non sia il più venduto, ha realizzato un piccolo record di recensioni positive da parte dei consumatori.

Venendo ai suoi meriti, iniziamo dal peso, inferiore al mezzo chilo, e al design che assomiglia a una tanica di carburante e che lo rende molto comodo sia da trasportare che da collocare nel bagagliaio dell’automobile.

Il cavo è di lunghezza adeguata per raggiungere prese distanti dal veicolo, mentre la dotazione di tre tipi diversi di aghi e ugelli rende il dispositivo assai versatile, dato che può essere utilizzato anche per gonfiare gommoni, salvagenti, materassini e altri oggetti analoghi.

Unico inconveniente il rumore, davvero elevato, e il fatto che si surriscalda dopo circa un quarto d’ora, rendendo necessario fermarsi per raffreddarlo. Se non fosse per questi inconvenienti, sarebbe forse il miglior compressore d’aria del 2020.

I prezzi bassi del modello potrebbero già essere di per sé una bella attrattiva, specialmente per chi si prepara a invadere le spiagge nella bella stagione con tutti gli oggetti gonfiabili a carico. Prima di cliccare sul link dove acquistare questo prodotto, conviene leggere il riassunto dei suoi pregi e difetti.

 

Pro

Prezzo: Rispetto alla sua versatilità e qualità, questo Suaoki ha un prezzo di vendita davvero conveniente che gli utenti hanno davvero gradito.

Pratico: Non pesa neanche due chili, inoltre la sua forma a tanica di carburante gli permette di essere collocato con facilità nel portabagagli di un’automobile.

Versatile: Come abbiamo visto, si tratta di un modello ideale per gonfiare molti oggetti, specialmente quelli che si portano in piscina o in spiaggia.

Cavo: Il cavo in dotazione è lungo a sufficienza per poter raggiungere le prese distanti dall’automobile, in modo da poter gonfiare gli oggetti senza problemi.

 

Contro

Rumoroso: L’unico difetto riscontrato secondo i pareri degli utenti è la sua eccessiva rumorosità, ma d’altronde non ci si poteva aspettare altro visto il prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Mannesmann M01790

 

3-mannesmann-m01790È un modello da utilizzare soltanto sull’autovettura e in caso di emergenza, visto che si alimenta a soli 12 V tramite una apposita spina da infilare nell’accendisigari del veicolo.

Se usato per lo scopo per cui è stato costruito, si rivela un prodotto performante e soddisfacente, anche se in alcune recensioni si lamenta una certa difficoltà a inserire la canna nella presa delle camera ad aria. Altrimenti, si corre il rischio di fare dei danni all’apparecchio.

Per poterlo attaccare alla rete fissa è necessario acquistare un apposito adattatore, cosa che aumenta di tanto il costo finale di tutta l’operazione.

In comparazione ad altri modelli della stessa fascia di prezzo il prodotto presenta quindi dei limiti nelle sue funzionalità. Il nostro consiglio di acquisto è di comprarlo solo se si intende destinarlo all’utilizzo per cui è stato progettato, nonostante non manchino negli accessori aghi e prese per il gonfiaggio di gommoni, pneumatici da biciclette, palloni e materassini.

La nostra guida per scegliere il miglior mini compressore include anche questo modello Mannesmann, ideale per dare una gonfiatina alle gomme del proprio veicolo. Concludiamo la recensione con il consueto elenco dei pro e dei contro del prodotto.

 

Pro

Pneumatici: Può essere usato per dare una gonfiata agli pneumatici, ideale per le situazioni di emergenza o quando si deve partire per un lungo viaggio.

Adattatori: Dispone di ben quattro adattatori che consentono di gonfiare anche palloni, materassi e le ruote della bicicletta.

Rete fissa: Acquistando un adattatore si potrà collegare alla rete fissa e usarlo anche in casa, senza la necessità di ricorrere alla spina dell’accendisigari dell’automobile.

 

Contro

Poco pratico: Sembra che diversi utenti abbiano avuto un po’ di difficoltà a utilizzare questo apparecchio, specialmente nell’inserimento della canna nella presa delle camere d’aria.

Acquista su Amazon.it (€48,63)

 

 

 

Black & Decker ASI300

 

4-blackdecker-asi300-qsÈ uno dei migliori mini compressori d’aria in offerta sui vari siti di e-commerce grazie alle sue numerose prestazioni, oltre alla leggerezza e compattezza che lo rendono molto facile da sistemare in casa.

Cominciando dalle funzionalità, ci troviamo dinanzi a uno strumento universale, in grado di gonfiare tanto i pneumatici che la piscina da giardino dei tuoi piccoli per via della potenza e della ricca dotazione di ugelli e aghi di vario tipo.

Ha due tipi di alimentazione: a presa fissa e quella da 12 V per accendisigari. Tra i mini compressori da 220v è uno dei pochi che può essere usato sia come dispositivo di emergenza sull’auto che come ordinario elettroutensile domestico.

Da segnalare infine il quadro illuminato per la visione notturna di emergenza, che si rivela prezioso per chi resta fermo in mezzo alla strada su tratto extraurbano.

Per la qualità-prezzo dei prodotti si potrebbe dire che ci siano poche aziende produttrici di utensili come Black + Decker. Se si ha bisogno di un nuovo mini compressore allora questo potrebbe essere il modello giusto: rivediamone pregi e difetti.

 

Pro

Qualità-prezzo: Non è facile trovare sul mercato un mini compressore efficace venduto a un prezzo molto conveniente come questo Black + Decker.

Alimentazione: Può essere usato sia a presa fissa (senza ulteriori accessori da comprare) sia con quella a 12 V dell’accendisigari di un veicolo. Ideale per essere usato in casa per gonfiare ruote delle biciclette e letti gonfiabili.

LED: Nel caso si rimanga fermi con la macchina di notte e si debbano gonfiare gli pneumatici, si potrà controllare il quadro illuminato per vedere bene anche al buio.

 

Contro

Lento: Gli utenti non sono stati molto soddisfatti della lentezza del prodotto. Sembra infatti che per gonfiare una piscina impieghi quasi mezz’ora.

Rumoroso: Come molti altri modelli, c’è da aspettarsi che quando viene azionato faccia un bel po’ di rumore.

Acquista su Amazon.it (€61,59)

 

 

 

Ring Automotive RAC610

 

5-ring-automotive-rac610Stando ai numerosi commenti degli utenti svolge in modo egregio il suo lavoro di mini compressore da auto, riuscendo a sviluppare abbastanza potenza per gonfiare i pneumatici in meno di 5 minuti.

Purtroppo è dotato solo di presa da 12 V per accendisigari, per cui non è attaccabile alla rete domestica. Se però utilizzi l’autovettura per andare in vacanza, sarà comodo da usare per tutti gli usi del campeggio grazie alla disponibilità nella confezione di numerosi tipi di adattatore.

Venendo al prezzo, facendo una comparazione delle varie offerte risulta uno dei più economici. Il problema è il rumore, secondo alcuni utenti eccessivo, e la qualità dei materiali. Essendo realizzato tutto in plastica, non trasmette infatti un gran senso di robustezza.

Chi ha bisogno di un mini-compressore da auto e non vuole spendere troppo potrebbe anche fermare qui la sua ricerca e cliccare sul link suggerito in basso. Noi però consigliamo sempre di dare almeno uno sguardo alla rassegna dei pro e contro, prima di fiondarsi all’acquisto.

 

Pro

Veloce: È un ottimo modello da usare per gli pneumatici dell’automobile che verranno gonfiati in meno di 5 minuti.

Prezzo: Si tratta probabilmente di uno dei modelli più economici in circolazione.

 

Contro

Rumore: Il prodotto è rumoroso, ma a questo punto visto il prezzo non dovrebbe essere una sorpresa.

Materiali: Realizzato in plastica, non è proprio sinonimo di resistenza e robustezza.

Acquista su Amazon.it (€29,31)

 

 

 

Come utilizzare un mini compressore d’aria

 

Può rivelarsi molto utile essere in possesso di un mini compressore d’aria. In questo modo si può tenere sotto controllo la pressione delle gomme della propria auto e gonfiarle al momento opportuno, o usare alcuni elettroutensili che funzionano ad aria compressa come, per esempio, un avvitatore.  

Il serbatoio

È chiaro che parlando di mini compressore, è fuori luogo prendere in considerazione quei modelli con un serbatoio da 50 litri o più. In commercio ci sono piccoli compressori con serbatoio da 5 o 6 litri, ottimi per chi ha problemi di spazio. Naturalmente, in questo caso il problema è rappresentato dal rapido esaurimento dell’aria compressa che farà azionare nuovamente il compressore per ricaricare il serbatoio. Ne consegue che un mini compressore non è adatto a lunghi periodi di lavoro.

 

La potenza

Anche se piccolo, il compressore deve avere una potenza sufficiente perché da essa dipendono sia la pressione sia i tempi di compressione. Il valore della pressione è indicato, solitamente in Bar ma può capitare di trovarlo indicato in PSI. A riguardo spieghiamo che 1 PSI è l’equivalente di 14 Bar. La portata, invece, si indica in litri per minuto (l/m) e ci dà l’informazione circa la quantità di aria erogata nell’arco di sessanta secondi.

 

Un compressore da tenere in auto

Non tutti i compressori sono portatili, nel senso che hanno bisogno di essere attaccati alla rete elettrica per funzionare. Tuttavia ci sono modelli pensati proprio per essere tenuti in auto. Sono molto utili se in caso di emergenza bisogna gonfiare la ruota. Per l’alimentazione è sufficiente collegarli all’accendisigari.

Gli accessori

Mini oppure no, è importante avere a disposizione alcuni accessori. Il minimo sindacale, secondo noi, sono la pistola a soffiaggio con becco corto e la pistola con il manometro. Suggeriamo comunque di prendere in considerazione di aggiungere al compressore un avvitatore, soprattutto nel caso di quelli portatili, da tenere in auto, e magari anche una pistola nebulizzatrice, molto utile per dare una pulita alla macchina.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status