I 5 Migliori Rasoi a Mano Libera del 2020

Ultimo aggiornamento: 06.08.20

Rasoio a Mano Libera – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Il rasoio a mano libera è quello che usa il barbiere, tanto efficace nella rasatura quanto delicato da maneggiare. Ti presentiamo brevemente i due modelli che ci hanno impressionato di più: A.P. Donovan Eccellente colpisce per l’eleganza, la raffinatezza, la cura dei dettagli e la grande qualità dei materiali di costruzione. The Bluebeards Revenge è molto più economico ma ugualmente apprezzato, specialmente per il design, la leggerezza e la maneggevolezza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior rasoio a mano libera?

 

Tra i rasoi, quello a mano libera è sicuramente il più affascinante, difficile da utilizzare correttamente ma in grado di assicurare una rasatura profonda e impeccabile. Se lavori come barbiere o se semplicemente vuoi avere una pelle del viso perfettamente liscia puoi valutare l’acquisto di un prodotto di questo tipo.

Per aiutarti ti proponiamo la nostra guida nella quale evidenziamo le peculiarità dei modelli delle migliori marche nonché le recensioni dei rasoi a mano libera con il più convincente rapporto tra prezzo e prestazioni.

01

 

Lame e manici

Mettendo a confronto i prezzi dei modelli in vendita, il primo aspetto che emerge è come mediamente questi oggetti siano piuttosto cari, anche limitandosi a prendere in considerazione i modelli low cost. Le discriminanti che determinano il costo sono legate sostanzialmente al tipo di materiali utilizzati, sia per la lama sia per il manico.

Le lame possono essere in acciaio inox o in carbonio e in entrambi i casi garantiscono un’ottima capacità di rasatura, sebbene quelle inox si facciano leggermente preferire, anche nell’ottica della resistenza e della durata nel tempo. Indipendentemente da quale sceglierai, comunque, il nostro consiglio è quello di prendersi particolarmente cura della lama, asciugarla con attenzione al termine dell’uso e riporre il rasoio in una custodia protettiva.

Per quanto concerne il manico, al di là dell’ergonomia e delle dimensioni che si devono adattare alla tua mano per poter garantire un uso confortevole, la scelta del materiale con cui è realizzato è un mix di resistenza e gusto estetico. Sul mercato è possibile trovarne in vari tipi di legno (dall’ebano alla quercia), in madreperla, in corno di bovino, in plastica e in numerose altre tipologie. Va da sé che più il materiale è pregiato, più elevato sarà il costo del rasoio a mano libera.

 

Questione d’altezza

Nella classifica degli aspetti che maggiormente differenziano i rasoi di questo tipo c’è la dimensione della lama, in particolare la sua altezza che viene espressa in ottavi, ovvero con un valore variabile da un minimo di 3/8 a un massimo di 8/8. Sul mercato i modelli più diffusi sono quelli da 5/8 e 6/8 che corrispondono rispettivamente a 16 millimetri e 19 millimetri e che sono quelli più maneggevoli, in particolare se non hai esperienza con un oggetto di questo tipo.

Un’altra caratteristica di cui tenere conto è l’affilatura, ben sapendo che tutte le lame attualmente in commercio sono concave e si dividono tra mezze, tre quarti e piene. Tieni presente che spesso il tipo di concavità viene indicato con il termine inglese “hollow”.

02

In punta di lama

Anche la parte terminale della lama, detta punta, è realizzata con forme differenti che si adattano al meglio a seconda del tuo livello di abilità nell’utilizzo del rasoio. Le punte arrotondate, per esempio, sono prive di spigoli e dunque ben si prestano per essere usate dai neofiti. Quelle quadrate, invece, hanno il profilo dritto, consentono di radersi nei punti più difficili ma obbligano a una grande attenzione per non rischiare di tagliarsi a causa dello spigolo. Esistono poi tutta una serie di varianti: french, spanish e barber’s notch, che differiscono per livello di arrotondamento e taglio.

Al di là di questi aspetti, comunque, decidere di usare un rasoio di questo tipo è una scelta netta, che va nell’ottica di trasformare la rasatura in una sorta di piccolo rituale ma anche di ottenere una pelle perfettamente liscia. Naturalmente prestando grande attenzione, perché con poca esperienza il rischio di farsi male è piuttosto elevato. Più sicuro è il… rasoio di sicurezza a doppio filo, un’alternativa scelta da un numero crescente di uomini.

Oltre al rasoio cerchi anche una buona crema per il viso? Clicca sul link per saperne di più! Sei una donna e sei capitata per sbaglio su questa pagina? Clicca sul link per valutare alcuni tra i migliori rasoi da donna.

 

I 5 Migliori Rasoi a Mano Libera – Classifica 2020

 

Chi ha avuto modo di provare un rasoio a mano libera – non a caso usatissimi dai barbieri di tutta Italia – difficilmente è tornato indietro verso rasoi elettrici o modelli usa e getta. Data la delicatezza dell’operazione, però, conviene informarsi bene su quale rasoio a mano libera comprare. Ecco i nostri consigli d’acquisto e la comparazione tra i migliori modelli, che tiene anche conto delle offerte più frequenti.

 

1. A.P. Donovan 7/8″ Rasoio a Mano Libera

Principale vantaggio:

Elegante e raffinato, fa la sua bella figura in modo particolare come regalo per un vero intenditore. Si rivela utile per i più esperti che riescono a destreggiarsi con le lame più alte.

 

Principale svantaggio:  

A quanto pare il manico è fin troppo pesante e, seppure questa sia una caratteristica vantata dal produttore per offrire maggiore stabilità, rende la rasatura meno agevole.

 

Verdetto: 9.8/10

Ecco un prodotto nel complesso molto soddisfacente. Non è indicato per i neofiti o per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di rasatura ma fa bella figura tra gli estimatori anche grazie all’alta qualità dell’acciaio giapponese, che riesce a mantenere il filo a lungo.

Acquista su Amazon.it (€109,95)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Un rasoio a mano libera di qualità

L’attenzione per i particolari è indice di alte prestazioni per questo rasoio proposto da A.P. Donovan. Qui nulla è lasciato al caso, dalla scelta dell’acciaio per la lama fino alla rivettatura del manico o la confezione estremamente elegante.

Si propone come accessorio per veri amatori della rasatura a mano libera, disposti a rischiare leggermente viste le dimensioni notevoli della lama. È di 7/8 di pollice, quindi tra i più alti in commercio e attualmente disponibili per l’acquisto, a meno di non riuscire a riesumare rasoi ultracentenari da 2 o 3 ottavi. L’altezza complessiva corrisponde a 22 millimetri, potrebbe essere necessario dotarsi di un altro accessorio per definire i dettagli, per esempio sotto il naso o lavorando ai particolari o nelle zone concave del volto.

La scelta dell’acciaio giapponese, però, ripaga abbondantemente la scelta della lama alta perché garantisce una capacità di taglio definita e precisa. La sua robustezza particolare corrisponde a 63 Rockwell, la scala che determina il valore della durezza, questo significa grande resistenza dell’affilatura. Anche se potrebbe comportare un tempo importante per rifare il filo quando necessario.

Manico pesante e strutturato

I rasoi a mano libera si differenziano gli uni dagli altri anche per via del tipo di manico montato. Qui troviamo un elegantissimo legno di sandalo nero. Oltre a essere estremamente accattivante sotto il profilo estetico, offre particolare robustezza e solidità.

È particolarmente pesante, alcuni utenti lo considerano uno svantaggio, ma il produttore dichiara di avere optato per questa scelta progettuale per bilanciare la lama molto pesante. Lo scopo è quindi quello di conferire maggiore stabilità alla presa del rasoio e fermezza mentre si passa la lama sul volto. Questo tipo di coltelli lavora bene tagliando la barba nel senso della crescita del pelo, quindi il suo scopo è quello di lavorare con sveltezza scorrendo sul viso senza trovare ostacoli.

 

Confezione curata in ogni dettaglio

Il piacere del taglio con un rasoio di questo tipo è accompagnato da una serie di rituali e gesti in totale antitesi con il ritmo dei nostri giorni. Chi sceglie questo tipo di rasatura lo fa sapendo apprezzare i particolari e alcuni dettagli irripetibili con un banale accessorio usa e getta o, peggio, con un rasatore elettrico.

Per questo non stupisce che il prezzo un po’ alto permetta di avere anche accesso a una confezione estremamente curata nei dettagli, dalla bellezza e il fascino perfettamente in sintonia con lo spirito di questo oggetto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. The Bluebeards Revenge, Rasoio da Barbiere

 

Azienda britannica molto apprezzata, The Bluebeards Revenge propone una gamma completa di prodotti per viso, capelli e corpo.

Il suo rasoio “Cut-Throat”, con impresso il logo con teschio e ossa su lama e manico, si caratterizza per la possibilità di cambiare le lame, per cui non bisognerà stare lì a tenere la lama fissa sempre affilata: quando non taglia più bene basterà sostituirla con una nuova.

Le lamette non sono comprese ma forse è meglio così: spesso quelle incluse non sono di grande qualità, così ognuno è libero di scegliere quelle che preferisce. Le lame vanno spezzate a metà e quindi inserite.

Il costo del rasoio è accessibile a tutte le tasche, un particolare che fa sempre piacere e che contribuisce a rendere questo modello uno dei più venduti e apprezzati online.

Venduto nell’apposita confezione, il rasoio è lungo 24 cm quando è aperto; gli utenti hanno apprezzato soprattutto il design molto gradevole, la leggerezza e la maneggevolezza.

Rivediamo adesso i principali vantaggi e svantaggi del rasoio Cut-Throat prodotto dalla britannica The Bluebeards Revenge.

Pro
Qualità/prezzo:

Il rasoio è tra i più apprezzati e venduti online perché la maggior parte degli utenti lo ha trovato comodo, efficace ed economico.

Design:

Uno degli aspetti maggiormente apprezzati è il design molto gradevole del rasoio, che reca impresso su lama e manico il logo dell’azienda con teschio e ossa.

Confezione:

Il rasoio arriva nella sua confezione, pratica da usare e piacevole esteticamente.

Leggero e maneggevole:

I pareri della maggior parte dei consumatori sono concordi nel ritenere il rasoio leggero e maneggevole.

Contro
Lame non incluse:

Il rasoio è a lame intercambiabili. Le lame vanno spezzate e poi inserite ma bisogna comprarle a parte perché non sono incluse.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Parker 33R Rasoio a Mano Libera Professionale

 

Anche in questo caso parliamo di un rasoio con lame intercambiabili; qui c’è inclusa una confezione di cinque lamette Shark, quelle a metà che servono per questo modello. Quando la lametta perde il filo, basta sostituirla con una nuova, senza stare lì ad affilare quella unica. Il meccanismo per fissarle al braccio è sicuro e facile da usare.

Di questo rasoio spicca proprio il braccio realizzato in acciaio inox, più performante dell’alluminio, mentre il manico è in resina. Complessivamente si tratta di un modello che pesa meno di 40 grammi, quindi è molto leggero e, come conferma la maggior parte degli utenti, anche molto maneggevole. Come al solito, per questo tipo di rasoi bisogna farci la mano, specialmente coloro che non ne hanno mai usato uno prima. Ottimo il prezzo, notevole l’apprezzamento mostrato dai consumatori; arriva in una gradevole scatolina.

Rivediamo adesso in sintesi i punti principali del rasoio shavette Parker 33R, non disdegnato dai professionisti.

Pro
Braccio in acciaio inox:

Il braccio in acciaio inossidabile garantisce maggiore resistenza rispetto a uno in alluminio.

Meccanismo di inserimento lamette:

La maggior parte degli utenti ha giudicato con favore il meccanismo a una clip per sganciare e inserire le lamette, veloce e sicuro.

Comfort:

In generale, il rasoio si è rivelato confortevole da utilizzare (dopo un po’ di pratica iniziale), leggero e maneggevole.

Contro
Manico:

Si tratta di un modello apprezzato dai più. Qualcuno però avrebbe gradito un manico realizzato con un materiale di maggiore qualità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Parker 31R Rasoio a Mano Libera Professionale

 

2.Parker 31R

Anche questo modello in acciaio inox risulta tra i migliori rasoi a mano libera venduti online, apprezzatissimo anche da utenti principianti che, dopo qualche utilizzo non privo di tagli (cosa perfettamente normale con questi strumenti), hanno ben presto imparato a padroneggiare lo strumento e ad apprezzare le differenze nell’utilizzo di lame di marchi diversi, alcune delle quali vengono fornite al momento dell’acquisto.

Come nel caso del modello precedente, questa shavette monta le lame “single edge”, per cui nel caso acquistiate lamette a doppia lama queste vanno spezzate a metà piegandole lungo il loro asse maggiore, mentre sono ancora incartate.

Il manico non è in acciaio ma in plastica “cromata”, ma visto il prezzo davvero contenuto e la possibilità di prolungare la longevità con una manutenzione corretta è davvero difficile pretendere di più.

Molti utenti consigliano ai principianti di simulare prima una rasatura con lo strumento privo di lama, per prendere confidenza.

Come previsto dalla nostra guida per scegliere il migliore rasoio a mano libera, la recensione del prodotto si conclude con un elenco dei pregi e dei difetti e un link che suggerisce dove acquistare al miglior prezzo.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Il Parker ci ha convinti soprattutto per via dell’ottimo rapporto qualità/prezzo. Le prestazioni, infatti, sono molto buone a fronte di una spesa contenuta.

Equilibrato:

Il rasoio a mano libera ha il peso giusto per questa tipologia di strumenti: non troppo leggero da favorire movimenti errati e non troppo pesante da causare fatica a lungo andare.

Lamette:

Al momento dell’acquisto si ricevono anche cinque lamette della shark. Non saranno adatte alla pelle e alle esigenze di tutti, ma sono di sicuro delle buone lame per iniziare a prendere confidenza con lo strumento.

Contro
Manico:

Il manico non è realizzato anch’esso in acciaio, ma in plastica cromata. Ciò non toglie, comunque, che sembra avere una buona resistenza all’usura.

button-IT

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Shaving Factory Set da Barba per Uomo

 

3.Shaving Factory E10

Complice il prezzo, davvero molto conveniente se pensiamo che sono incluse ben 100 lamette, questo modello è tra i rasoi a mano libera più venduti dell’anno. La qualità dei materiali è sicuramente inferiore rispetto ai modelli precedenti, ma le lame sono facili da cambiare e potremo utilizzarne una nuova ogni volta, stando sempre attenti a non tagliarci.

Gli utenti che hanno scelto questo prodotto l’hanno fatto principalmente per due motivi. Da un lato, permette ai principianti di approcciarsi a un nuovo strumento con una spesa piccola, per vedere se si trovano a loro agio nel farsi la barba con un rasoio a mano libera. Dall’altro, chi preferisce altri strumenti per radersi completamente ne apprezza comunque la precisione per definire barba e baffi.

Una buona scelta per chi non è alla ricerca di uno strumento professionale e non è pronto a un forte investimento prima di aver testato la propria abilità nell’utilizzo di un rasoio a mano libera.

Venduto a prezzi bassi, il rasoio a mano libera Shaving Factory si fa apprezzare anche per altri pregi che vediamo qui di seguito.

Pro
Lame:

Partire con una scorta di 100 lame vuol dire essere a posto per un bel po’. In più, le lame sono davvero molto affilate, il che vuol dire che tagliano bene ma anche che rischi di farti male.

Per principianti:

Si tratta probabilmente del prodotto più consigliabile a un principiante assoluto, dato che comporta un esborso minimo, ci si può “allenare” nel cambio di lama e si dispone sempre di lame ben affilate.

Contro
Leggero:

In questo caso, la leggerezza eccessiva è un difetto dato che non permette di avere un controllo assoluto sui movimenti e richiede maggiore forza nel taglio.

Materiali:

Il rasoio in sé non è stato realizzato con materiali di alta qualità, ma con plastica non particolarmente buona. Da maneggiare con cura per non rischiare di danneggiarlo subito.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

A. P. Donovan Eccellente

 

1.A.P. Donovan EccellenteBelle le linee di questo rasoio a mano libera che già nel nome si fa carico di grandi aspettative, del resto confermate dalle numerose preferenze accordate dai consumatori che l’hanno preferito ad altri modelli.

Il manico si richiude ma il bilanciamento del peso dell’intero oggetto è fatto in modo da guidare la mano verso l’ottimo della pressione da esercitare per ottenere la giusta rasatura senza tagliarsi troppo. Sì, perché la lama del rasoio è particolarmente affilata e realizzata in una particolare lega d’acciaio di fattura giapponese che raggiunge una robustezza tale da essere terribilmente tagliente.

La solidità della lega è classificata come Rockwell 63, la scala adoperata per stabilire la reale durezza di un materiale, cosa che ne determina direttamente la grande capacità di taglio.

Il manico è ben bilanciato per permettere un’impugnatura salda e confortevole che consenta di controllare la forza impressa al movimento della lama sulla pelle, specie nei punti più difficili. E anche nell’impugnatura si vedono la cura per i dettagli e la ricercatezza dei materiali usati per la realizzazione del rasoio: il legno di sandalo oltre a essere piacevole al tatto e alla vista è resistente all’azione dell’acqua e offre una presa salda.

Tutti i vantaggi e gli svantaggi del modello Donovan sono illustrati brevemente nello specchietto che trovi di seguito, prima di scegliere il tuo prossimo rasoio a mano libera tieni conto di tutte le informazioni utili.

Pro
Materiali di qualità:

Il legno di sandalo con finiture nere eleganti e l’acciaio giapponese classificato con durezza Rockwell 63 sono la scelta più indovinata per rendere durevole il rasoio e sempre pronto per regalarsi una rasatura a regola d’arte.

Giusto bilanciamento del peso:

L’acciaio rende la lama particolarmente pesante ed è ben bilanciata col manico dalla giusta pesantezza e angolazione per consentire di agire sulla pelle calibrando il peso.

Cura dei dettagli:

Non solo la scelta dei materiali per la realizzazione del rasoio è accurata, ma anche la confezione in legno intarsiato fa davvero una bella figura, l’ideale per fare o farsi un regalo di grande classe.

Contro
Va affilato:

A differenza di tanti modelli presenti sul mercato, questo non ha la classica lametta intercambiabile quindi va affilato manualmente dotandosi di tanta sapienza e la necessaria coramella da acquistare separatamente.

button-IT

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un rasoio a mano libera

 

La sensazione di piacere che offre un viso ben rasato è un qualcosa di molto particolare, che non tutti in questi tempi frenetici vogliono o amano sperimentare. Per quanti decidono invece di ritagliarsi del tempo per un lavoro fatto ad arte, optare per un rasoio a mano libera è tra le soluzioni gettonate. Di seguito abbiamo inserito alcune note per un lavoro che unisce sicurezza a efficienza.

Preparate il viso

Il lavaggio del viso con acqua tiepida aiuta ad aprire i pori, ammorbidendo la pelle e predisponendo il pelo a un taglio meno traumatico. Questa operazione favorisce una rasatura che, combinata con una buona schiuma da barba e un rasoio efficiente, procede senza intoppi.

 

Utilizzate una crema da rasatura

Non provate a tagliare la barba senza l’aiuto di una crema specifica. L’importante è riuscire a creare uno strato soffice su cui far scorrere la lama, disteso al punto giusto così da ammorbidire e preparare al meglio il viso.

 

Non dimenticate un olio pre barba

Chi possiede una barba di una certa lunghezza, ma anche per una crescita di qualche millimetro, deve procurarsi una buona soluzione con cui distendere e predisporre il tutto; passate bene la lozione sul viso e in un secondo momento la schiuma che avete montato.

 

Aiutatevi con le mani

Non esercitate mai pressione sul rasoio, optate piuttosto per farlo scivolare sui peli, con passaggi lenti e inclinati il giusto. Con una mano afferrate saldamente l’oggetto, tirando bene la pelle vicino al punto su cui state operando al momento.

 

Puntate su rasoi a lama arrotondata

Un buon banco di prova con cui prendere confidenza con l’oggetto è un rasoio con lame stondate nella parte finale. Scegliere un modello del genere riduce molto la possibilità di piccoli tagli o escoriazioni che invece si verificano spesso in altre tipologie di rasoi, sconsigliate per i principianti.

 

Afferrate bene il rasoio

Un suggerimento per una presa salda sul rasoio, prevede di posizionare il pollice da una lato della lama, in un punto collocato in prossimità della base di questa, con indice e il medio nella parte opposta, così da avere una zona salda con cui lavorare i peli in eccesso.

 

Ripulite la lama a fine lavoro

La scelta di una lama con un buon acciaio non solleva l’utente dal mantenere questa e tutto il rasoio ben puliti e asciutti. In questo modo si riesce a mantenere libero lo strumento dai peli e residui di schiuma che possono a lungo andare rovinare o a incrostare alcune parti.

Capite bene il verso dei peli

Il viso e la crescita dei peli sono simili a una mappa da decifrare; comprendere il verso dei peli nella zona delle guance, sotto il mento e in prossimità dei baffi, migliorerà la direzione e l’efficacia della vostra rasatura, assecondando in questo modo il passaggio della lama.

 

Scegliete la giusta inclinazione

Vi sconsigliamo di procedere a un taglio verticale, meglio optare per una inclinazione della lama di 30 gradi. In questo modo l’angolo di incidenza farà lavorare bene la lama riducendo piccoli sanguinamenti.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

The Goodfellas’ smile Shavette

 

1.The Goodfellas' smile Shavette

Al primo posto della nostra classifica troviamo un modello di rasoio a mano libera che pur essendo considerato un “entry level” offre comunque prestazioni simili a quelli professionali. A dare una marcia in più a quest’oggetto e a renderlo, a nostro avviso, il miglior rasoio a mano libera del 2020 è sicuramente il rivestimento zincato protettivo. Questo, infatti, garantisce una longevità molto maggiore e una migliore resistenza agli agenti esterni, oltre che sensazioni più piacevoli durante la rasatura.

Il manico, in ABS con lavorazione zigrinata antiscivolo, permette una presa comoda e sicura anche ai più novizi, ed è del giusto peso per permettere movimenti armoniosi e stabili. L’attrezzo è anche “sicuro”, grazie al fatto che la lama sporge dalla protezione di appena un millimetro, e non può quindi tagliare oltre questa misura.

Visto l’ottimo prezzo e la grande qualità, questo attrezzo è consigliato a tutti, dai novizi agli utilizzatori più navigati. Spetterà poi a ciascuno trovare la lametta intercambiabile (facile da cambiare) più adatta al proprio tipo di barba.

Vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi del rasoio a mano libera che più di ogni altro ha attirato i pareri favorevoli di chi ha avuto modo di provarlo, noi compresi.

Pro
Design:

A prima vista, a convincere all’acquisto del rasoio è sicuramente il bellissimo design “a tema”. Un’altra chicca è legata al fatto che i produttori inviano sempre un biglietto di ringraziamento scritto a mano.

Rivestimento zincato protettivo:

Il rivestimento di zinco serve a proteggere la struttura dagli agenti esterni. In questo modo l’acciaio dura più a lungo (si parla di circa 30 anni contro 1-3 dell’acciaio non trattato).

Manico:

Forse un po’ leggero per gli esperti di rasoi a mano libera, ha una lavorazione zigrinata antiscivolo che lo fa essere molto maneggevole.

Sicuro:

Ovviamente qualche piccolo taglietto è da prendere in considerazione, ma dato che la lama non sporge oltre la protezione per più di un millimetro circa non si possono combinare grossi guai.

Contro
Peso del manico:

Interamente in plastica ABS zigrinata, il manico sembra a molti un po' troppo leggero e, per questo, meno facile da bilanciare scorrendo lungo il volto.

 

 

The Shaving Shack SHBS3404W

 

5.The Shaving Shack SHBS3404W

Il modello che chiude la nostra classifica rappresenta una delle scelte più economiche che si possano compiere nell’acquisto di un rasoio a mano libera. La maggior parte degli utenti si è comunque dichiarata soddisfatta del lavoro svolto da questo attrezzo, molto leggero e bilanciato e capace di risultare non molto ostico fin dal primo utilizzo. L’importante è utilizzarlo alla giusta inclinazione, altrimenti il rischio di tagliarsi o fare un brutto lavoro è sempre dietro l’angolo.

Se, quindi, non potremo pretendere una grande qualità dei materiali né una longevità di diversi anni da questo attrezzo, quel che ci verrà consegnato non è affatto un giocattolo e andrà utilizzato con tutte le precauzioni del caso.

Se imparerete a padroneggiarlo bene e a effettuare una manutenzione degna di questo nome (ricordate di asciugarlo per bene dopo ogni utilizzo), con tutta probabilità sarete contenti di aver investito qualche euro nel suo acquisto.

Completata la recensione, passiamo in rassegna tutti i pro e contro principali per capire se è quello che fa per te.

Pro
Economico:

Probabilmente il più economico rasoio a mano libera tra quelli che ti proponiamo, svolge comunque per bene il proprio lavoro e difficilmente viene rispedito al mittente!

Pratico:

Abbastanza maneggevole e pesante il giusto, il rasoio The Shaving Shack si utilizza senza troppi problemi fin dalla prima volta ed è molto adatto ai principianti assoluti che non vogliano sfigurarsi troppo!

Contro
Meccanismo di rilascio:

Se il meccanismo di blocco è capace di tenere ben salda la lametta durante le operazioni di rasatura, al momento di cambiarne una avremo qualche difficoltà a sbloccare con le dita il fermo.

Finiture e materiali:

Se cerchi un prodotto “perfetto”, non fa al caso tuo. I materiali impiegati non sono di grande qualità e il rasoio è lungi dall’essere rifinito alla perfezione. Del resto, al prezzo a cui è venduto...

 

 

Men Rock MRSR

 

4.Men Rock MRSR

Quando si tratta di decidere come scegliere un buon rasoio a mano libera, abbiamo notato che la maggior parte degli utenti si orienta su prodotti dal buon rapporto qualità/prezzo. I modelli più professionali di shavette, infatti, hanno un costo proibitivo per chi non sia, appunto, un professionista del settore, mentre i modelli più scadenti ed economici sono pericolosi e non svolgono bene il lavoro per cui vengono acquistati.

Questo modello, posizionatosi appena al di sotto del podio, appartiene alla schiera dei rasoi a mano libera del cui acquisto è difficile pentirsi. La spesa sostenuta, infatti, è davvero contenuta e i risultati sono sempre apprezzabili, soprattutto una volta identificata la lama migliore per le proprie necessità.

Il rasoio viene consegnato pronto per l’utilizzo, anche se conviene sempre passarlo prima su un pezzo di cuoio (la “coramella”, che purtroppo non viene fornita al momento dell’acquisto).

La recensione termina di nuovo con una sezione dedicata al confronto tra i punti di forza e i punti di debolezza del rasoio a mano libera. Quali ti sembrano prevalere?

Pro
Lama:

È provvisto di un’ottima lama bisellata che arriva già ben tagliente. Se ben curata permette di effettuare una rasatura perfetta come soltanto i rasoi che costano 5-6 volte in più di questo sanno fare.

Rapporto qualità/prezzo:

Anche nel caso del rasoio a serramanico Men Rock a convincerci è stato il rapporto qualità/prezzo. Come detto, certe prestazioni solitamente si ottengono soltanto spendendo molto di più.

Contro
Da curare:

Per dare il meglio, il rasoio a mano libera Men Rock ha bisogno di essere affilato per mezzo di una coramella. Peccato che non tutti siano pratici o abbiamo tempo a sufficienza per questa operazione.

Non accessoriato:

Ricevere una custodia (anche un semplice sacchettino avrebbe fatto miracoli) o una coramella con il rasoio darebbe molta più soddisfazione a chi lo acquista.

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Il migliore kit barba

Balsamo per barba

Regolabarba

Rasoio di sicurezza

Rasoio per corpo da uomo

 

 

1. The Goodfellas’ smile Shavette

Principale vantaggio

Il rivestimento zincato protegge le parti più esposte della testa e dell’innesto che ospita la lametta. Questo accorgimento rende il rasoio più durevole e resistente rispetto a un rasoio in acciaio non rivestito che dopo poco tempo è corroso dagli agenti esterni.

 

Principale svantaggio

Il manico dello shavette firmato The Goodfellas’ smile è interamente in plastica. Seppure si tratti di un polimero robusto come l’ABS e sia zigrinato per aderire meglio al palmo della mano risulta estremamente leggero e quindi con poca inerzia di taglio.

 

Verdetto: 9.8/10

Economico, gradevole alla vista e da usare il rasoio a mano libera protagonista di questa recensione convince sia i neofiti che gli appassionati di rasatura ben fatta. Oggetto curato nei dettagli e dalle linee eleganti fa bella figura nel set della rasatura quotidiana, ma soprattutto aiuta a tenere la pelle liscia e senza irritazioni grazie al rituale di bellezza quotidiano che un oggetto di questo tipo richiede per funzionare al meglio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Innesto e lame

Il design di questo rasoio a mano libera colpisce per l’eleganza e l’accuratezza con cui sono stati realizzati i dettagli. È ben bilanciato, ma il vero elemento che lo rende adatto all’uso anche da parte dei neofiti è che l’alloggiamento della lama è tale per cui non sporge oltre il millimetro. Questa accortezza fa sì che i taglietti, inevitabili, prodotti dal rasoio non siano mai troppo profondi, dando il tempo e modo al proprietario di prendere confidenza con il rasoio.

Il manico è di plastica, ma zigrinata e ruvida per aderire meglio al palmo della mano. Le parti più sensibili perché più spesso a contatto con acqua e altri agenti corrosivi hanno un rivestimento zincato, un accorgimento che ne prolunga di fatto la vita utile molto a lungo.

2.The Goodfellas’ smile Shavette

 

Come si cambia la lama

La lametta è di quelle usa e getta, ce ne sono cinque in omaggio in ogni confezione insieme al rasoio, della marca Derby comunemente apprezzata per la qualità del taglio e il filo impeccabile. Si inseriscono nello specifico alloggiamento una volta spezzate a metà nel senso della lunghezza in modo da essere fissate fermamente al supporto prima di procedere alla rasatura.

La posizione della lama consente di raggiungere con facilità anche i dettagli più difficili, per una rasatura accurata anche nei dettagli.

 

Rapporto qualità prezzo

Si tratta di un rasoio tipo shavette a mano libera dall’interessante rapporto qualità/prezzo.

Il costo estremamente contenuto ammortizza in pochissimo tempo la spesa richiesta rispetto all’acquisto dei tradizionali usa e getta, o dei rasoi elettrici di certo non così accurati nel taglio.

Il manico interamente in plastica è forse troppo leggero, seppure l’impugnatura sia gradevole, ma i modelli interamente in acciaio hanno prezzi decisamente più importanti di questo The Goodfellas’ smile, e molti acquirenti confermano di non avere tardato troppo prima di aver trovato il giusto bilanciamento per la perfetta rasatura.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Come scegliere il miglior rasoio a mano libera shavette del 2020?

 

Tempo di cambiamenti. Avete deciso di abbandonare le lamette usa e getta e vorreste un prodotto che consenta di radersi in maniera uniforme e che, nel limite del possibile, non irriti la pelle? È ora di pensare quindi a un rasoio a mano libera shavette, il precursore del rasoio a mano libera con lama esposta.

Se vi siete stancati delle solite lamette usa e getta e non siete amanti dei rasoi elettrici, per rendere il viso liscio come la pelle di un neonato, il dispositivo da tenere in considerazione è il cosiddetto rasoio a mano libera di tipo shavette. Questo particolare rasoio si differenzia da quello chiamato esclusivamente a “lama libera” per l’utilizzo di lamette da inserire in una testina posizionata sul braccio.

L’aspetto dei rasoi shavette è molto simile a quelli con lama libera, ma sono più semplici da utilizzare, perfetti per chi inizia questa nuova pratica di rasatura. I materiali con cui sono costruiti sono i più disparati e quelli con materiali più pregiati (tipo l’acciaio inox) sono anche i più costosi.

Ma se avete deciso di impratichirvi con questa nuova tecnica di rasatura il consiglio è quello di non spendere molti soldi per il primo rasoio, lasciando questa spesa per il futuro, quando avrete imparato a far scorrere la lametta sul viso senza alcun tipo di incertezza o problema.

Per questo motivo la scelta del miglior rasoio a mano libera shavette deve tenere in considerazione il prezzo, a cui comunque bisogna aggiungere il costo delle lamette che userete nel corso del tempo, anche se molti di questi rasoi forniscono un set di lamette incluso nel prezzo.

Altra cosa da non sottovalutare è la maneggevolezza di tale rasoio: più semplice sarà far scorrere la lama sul viso, più difficilmente vi procurerete dei piccoli tagli.

 

PARKER SRX

Principale vantaggio

Il suo peso lo rende molto maneggevole ed è semplice trovare la giusta inclinazione per radersi alla perfezione senza tagli fastidiosi. Piace anche per il suo design.

 

Principale svantaggio

Sebbene qualcuno sia contento delle cento lamette offerte in bundle, molti non lo sono in quanto non trovano tali lamette abbastanza performanti e di loro gradimento. Il risultato è ritrovarsi con lamette inutilizzabili che si è inutilmente pagato.

 

Verdetto: 9.8/10

Buon rasoio shavette adatto anche a chi inizia questa pratica e non è molto abituato ad utilizzare rasoi a mano libero. Questo lo si deve al peso al bilanciamento del rasoio, ritenuto più che soddisfacente. Il prezzo non è alto ma si può risparmiare acquistando il solo rasoio senza le cento lamette in dotazione, tra l’altro di qualità modesta.

Acquista su Amazon.it (€26,9)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Il giusto peso

Una delle caratteristiche più importanti di un rasoio di tipo shavette è il peso, e il conseguente bilanciamento dello stesso rispetto all’impugnatura e alla lama. Questo modello proposto da Parker arriva a 61 grammi, un peso ritenuto ottimale anche per chi non ha molta pratica nel radersi la barba con un rasoio a mano libera.

Anche il bilanciamento viene ritenuto più che adatto per questo tipo di utilizzo: in poco tempo si potrà trovare la giusta inclinazione della lametta inserita nel rasoio per poter radersi in profondità senza il rischio di tagliarsi. Molti utenti specificano che basta una passata per avere la pelle del viso ben liscia, mentre il contropelo si deve effettuare solo nella zona del collo.

Inserimento agevolato

Uno dei problemi che affligge maggiormente i rasoi a mano libera di bassa fattura è la difficoltà nell’inserire la lametta nel vano preposto sul rasoio. In questo caso, a conferma della buona qualità di questo rasoio, questa operazione si rivela molto semplice e veloce. Una volta inserita questa rimane ben salda e consente quindi una rasatura confortevole. Il rasoio consente di utilizzare tutte le mezze lame e doppie lame standard di qualsiasi marca

Una volta tolto il rasoio dalla sua scatola si potrà da subito farsi una barba, visto che nella confezione sono proposte ben cento lamette Derby Professional. Se questa dotazione può essere un vantaggio per chi apprezza questa marca di lamette, lo stesso non si può dire per chi non è soddisfatto che si troverà un cospicuo numero di lamette inutilizzabili, ma pagate.

 

Bello da vedere, facile da usare

Il rasoio shavette Parker SRX è totalmente prodotto in metallo, e mostra delle piacevoli lavorazioni a incisione sia sul manico sia sul rasoio. Un oggetto quindi da lasciare in bella mostra nel proprio bagno.

La dimensione della lama, considerata “mezza” consente di radere con estrema semplicità le zone dove una lama più grande farebbe fatica a fare il suo lavoro. Ad esempio, molti utenti sono contenti di potersi radere con estrema facilità la zona posta tra il labbro superiore e il naso, di norma molto delicata e facile ai tagli.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

The Goodfellas’ Smile Inferno

Principale vantaggio

Molto apprezzato il design un po’ diverso dal solito che offre questo rasoio a mano libera shavette. Il suo plus però risiede nella copertura in Teflon del rivestimento che lo protegge dall’acqua e dagli agenti chimici presenti nelle schiume da barba. Questa protezione consente all’acciaio del braccio di durare molto più a lungo rispetto ad altri rasoi in acciaio che ne sono sprovvisti.

 

Principale svantaggio

Alcuni utenti si lamentano del peso troppo basso del manico costruito in plastica ABS zigrinata. Questa caratteristica rende meno agevole la rasatura e la conseguente scorrevolezza della lama sul viso. Per questo motivo molti utenti consigliano di utilizzare una crema o schiuma da barba per agevolare la rasatura del tuo viso.

 

Verdetto: 9.8/10

Il rasoio di The Goodfellas’ si presenta come una buona soluzione per un regalo, visto lo stile moderno e “rock” che lo contraddistingue. I materiali impiegati nella sua realizzazione sono inoltre duraturi.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Bello da vedere, sicuro da utilizzare

Se stai valutando l’acquisto di questo rasoio, votato come uno dei migliori rasoi a mano libera shavette del 2020, lo fai anche per il suo look “aggressivo” che lo rende davvero unico rispetto alla maggior parte degli altri rasoi della categoria e della stessa fascia di prezzo. Il suo manico in plastica ABS di colore nero ben si sposa con il colore rosso del braccetto dove si posizionano le lamette.

Il grip del manico è stato giudicato eccellente dagli utenti, anche quando ci si rasa con le mani bagnate.

Ràsati con pazienza

Come per tutti i rasoi a mano libera shavette, anche questo modello non è adatto a chi fa in fretta e furia la barba alla mattina prima di andare in ufficio. Se questa è la tua prassi nel raderti, allora non considerare di acquistare un rasoio a mano libera shavette, perché saresti a rischio di molteplici tagli.

Meglio che rimani con le lamette usa e getta a basso costo. Se, al contrario, la rasatura è una piacevole operazione da fare ogni giorno per prenderti cura di te, allora il rasoio a mano libera è perfetto e sarà anche divertente raderti con questo oggetto.

 

Il rasoio completo di tutto

Nella confezione che ti arriverà a casa, nel caso deciderai di acquistarlo, oltre al rasoio troverai una comoda bustina in velluto dove riporre il rasoio quando non lo utilizzi e ben cinque lamette “Derby Extra” che ti consentiranno da subito di provarlo.

Molti acquirenti, una volta terminate queste lamette, si sono rivolti a lamette di altri produttori che considerano decisamente più performanti. Semplice l’inserimento della lametta nella sua testina che la blocca molto bene appena si chiude la guida che serve proprio per posizionarla correttamente.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Rasoio mano libera Solingen

 

 

 

1.The Shaving Shack SHBS3404W

Principale vantaggio

La competitività del prezzo di questo modello della The Shaving Shack sarebbe scherzosamente passibile di condanna per concorrenza sleale per la disparità di prezzo che c’è con la media degli altri rasoi a mano libera.

 

Principale svantaggio

Il prodotto in questione pecca sicuramente in cura del dettaglio: il manico in plastica, i colori poco eleganti e la custodia in plastica trasparente non rendono onore alla qualità del rasoio e sfigurano se confrontati con le raffinate rifiniture di modelli più costosi.

 

Verdetto: 9.4/10

Se sostanzialmente tutti i clienti che hanno acquistato il rasoio a mano libera della The Shaving Shack hanno espresso un parere molto favorevole al riguardo non resta molto margine per credere sia una casualità. Non lasciarti trarre in inganno dal basso prezzo, la qualità non sempre va esclusivamente a braccetto con il denaro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Semplicità d’utilizzo

La maneggevolezza è uno degli aspetti più apprezzati di questo modello, i cui soli 42 grammi lo rendono leggero e facile da impugnare anche se messo a confronto con suoi concorrenti più blasonati. Questo è uno dei pochi rasoi a mano libera a proporsi come una delle opzioni più economiche che si possano trovare sul mercato, ma non per questo merita di essere automaticamente scartato senza che gli venga data neanche l’occasione di mostrare le sue peculiarità. Una buona fetta di recensori ha riportato di essere rimasta soddisfatta del proprio acquisto la cui fluidità d’utilizzo (sempre prestando molta attenzione e utilizzando un’angolazione di rasatura appropriata) lo rende ideale anche per chi è desideroso d’imparare l’arte della rasatura a mano libera.

2.The Shaving Shack SHBS3404W

 

Materiali e manutenzione

Il manico è realizzato in plastica con rivetti in ottone, in grado di offrire leggerezza senza cedere alcunché sul piano della solidità. Il porta lama è invece in acciaio inossidabile lucido, poco sensibile alla ruggine e piacevole alla vista. Durante la rasatura la lama viene bloccata al suo interno rimanendo assolutamente immobile e garantendo buone prestazioni oltre che una sensazione di sicurezza durante l’utilizzo del rasoio. Il meccanismo di rilascio risulta però essere piuttosto duro da sbloccare, costringendo a fare più forza di quanta si vorrebbe per riuscire a sganciare la lama consumata e procedere con la sostituzione; le lamette di ricambio non sono comprese nella confezione, è necessario perciò comprarle a parte. È di fondamentale importanza prestare cura nella manutenzione dell’oggetto, ad esempio asciugandolo a fondo dopo ogni utilizzo, in modo da non logorare più del dovuto i materiali non di primissima qualità che lo costituiscono; ciò non significa che non ci si possa aspettare una discreta longevità da questo rasoio che del giocattolo ha il prezzo ma non la realizzazione. Invitiamo infine a utilizzare la dovuta cautela vista la potenziale pericolosità dell’accostare delle lamette tanto affilate a zone particolarmente delicate del corpo.

 

Acquista su Amazon.it (€13,3)

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status